Archivio Itinerari Archivio Articoli Forum Gallery Cerca nel Sito:      

Home Page
Appennino Ligure
Alpi Apuane
Alpi Liguri
Alpi Marittime
Alpi Cozie
Articoli

Forum
Gallery
Vecchia Gallery
Rivista
FAQ
Link
Vecchio Sito
Contatti
News

Area Riservata

User:

Password:











Pentema - Passo del Colletto - Pentema
Anello di Pentema
(delorenzi, 25/03/2007)

Area Tematica: sport e montagna
Area Geografica: Appennino Ligure

Pentema- Passo del Colletto - Pentema

Difficoltà: Escursionisti Medi
Tempo di percorrenza in salita: 3,30 circa
Segnavia F.I.E.: due quadrati gialli pieni solo in parte

Accesso stradale: da Torriglia, raggiungibile tramite la SS45 Genova-Piacenza, si prosegue per la strada che porta in Val Trebbia fino alla diramazione per il lago del Brugneto; si devia a sinistra proseguendo fino ad arrivare al bivio per Donetta e Pentema, posto sulla sinistra salendo. Si seguono le indicazione per Pentema, lasciando l’ auto alla fine della strada in corrispondenza di una piazzetta appena sopra la chiesa.

Sviluppo dell’ itinerario: dalla piazzetta ove si è lasciata l’ auto, si imbocca una mulattiera in salita che passa a fianco del serbatoio dell’ acquedotto. Si prosegue sempre in salita, raggiungendo alcune case diroccate dove è possibile trovare ancora un vecchio casolare con tetto in paglia. Si prosegue fino ad arrivare a quota 1031, ove si incontra la Cappella della Madonna della Guardia. Dalla piccola chiesetta con annesso piccolo rifugio è possibile ammirare un bel panorama sulla sottostante Val Pentemina.
Si prosegue lungo un sentiero a mezzacosta, fino ad incrociare il crinale tra la val Pentemina e la val Brevenna, contrassegnato con due quadrati gialli pieni. Si continua verso destra in salita attraversando un bosco di faggi, fino a raggiungere uno spiazzo erboso con vista sulla Val Brevenna.
Si attraversa ora la Costa della Gallina, mediante un bel sentiero a mezzacosta che attraversa un bosco misto di faggi, carpini e castagni, alcuni dei quali di notevoli dimensioni.
Alla quota di circa 1240, ci si riporta sul crinale per un breve tratto, per raggiungere con un sentiero che attraversa ampie zone prative alla Cappella del Colletto, dove si incrocia anche il sentiero proveniente da Piancassina indicato con un cerchio sbarrato giallo. Da qui tramite un percorso che passa a sinistra della Cappelletta (segnavia tre bolli gialli), si raggiunge la Casa Piccetto sul sentiero che porta al Monte Antola.
Dal Passo del Colletto, si imbocca uno stretto sentiero in discesa segnalato con alcuni bolli di vernice gialla che conduce alla frazione Buoni di Pentema, antico nucleo rurale.
Dalla frazione Buoni, tramite una vecchia mulattiera, parzialmente invasa dalla vegetazione si arriva, con un tracciato in discesa, a monte dell’ abitato di Pentema.

Note: è possibile fare due varianti al percorso proposto: 1) raggiungere la cima del monte Penzo ove sorge una piccola cappelletta votiva. 2) arrivare sul monte Liprando, mediante in sentiero indicato con tre bolli di vernice gialli disposti a triangolo, che si diparte dal tracciato indicato dai due quadrati gialli pieni.

La Cappelletta del Colletto, era anticamente utilizzata come luogo di incontro per lo scambio del bestiame tra gli abitanti delle valli Pentemina e Brevenna, come testimoniano alcuni anelli murati, un tempo utilizzati per legarvi il bestiame.

In merito alla Casa Picchetto su alcuni testi si trova indicazioni in merito ad un utilizzo quale osteria utilizzata dagli abitanti di Pentema fino agli anni ’30.



Cappella del Colletto




Chiesa della Madonna della Guardia




Pentema


© QUOTAZERO.COM - E-mail: info@quotazero.com - Avvertenze - sito ottimizzato per risoluzione 1024x768 e superiori