Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è sab dic 14, 2019 11:35

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 57 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
MessaggioInviato: dom mag 01, 2016 22:21 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 21, 2008 19:10
Messaggi: 950
Località: Pieve Ligure
Complimenti alla tenacia e volontà per il ripristino del sentiero 8) E bravo/i nel dedicare il tracciato a chi non può più percorrerlo con i piedi, ma con le ali leggiadre dell'anima che è e rimarrà innamorata di quei posti...

Ora non resta che usufruirne il più possibile :D

_________________
"Un uomo va al di là di ciò che può afferrare" (N. Tesla)
"De gustibus non disputandum est"
La montagna non uccide... è l'uomo che sottovaluta i pericoli...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar mag 03, 2016 10:30 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 29, 2008 15:41
Messaggi: 1219
Località: Arenzano
Bravissimo Terralba, e grazie per l'ottimo lavoro. : Ok :

Non mancherò, appena mi sarà possibile, di percorrere il sentiero QZ2 e di dedicare un pensiero davanti alla targa al nostro caro amico Antolino. :triste:

Hai fatto una cosa bellissima, anche per tutti noi, come sempre. : Thumbup :

_________________
"Non importa quanto vai piano ... l'importante è che non ti fermi".


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer mag 11, 2016 20:31 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12193
Località: Genova
Caspita nel voler recuperare un po' (parecchie) di letture ho scelto questa come prima. :o :o :o Meraviglioso Terralba per tutte le tue azioni!!! Condivido e approvo, non mi resta che andare sul Bano!!! Anni fa con Ale avevamo in mente di girare tutti i paesini nominati nel libro sul Monte Bano, dormendo in sacco a pelo tra i ruderi e passando due giorni tra boschi, muri di case e suggestioni di racconti... magari non saremo così estremi ma bisogna proprio che ora andiamo...

Skeno sarebbe divertente in effetti raccogliere e condividere certe perle del libro di vetta :risata:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun gen 30, 2017 12:34 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 28, 2007 17:35
Messaggi: 1469
Località: genova
Buongiorno a tutti. Amici della Fie sono stati ieri sul Monte Bano scendendo dal nostro sentiero QZ2. Tutto ok con traccia chiara e pali segnaletici sempre al loro posto ed evidenti.
Segnalo per chi volesse percorrerlo che il sentiero non segnalato che dalla Casa Teitin scende a Montoggio risulta anch'esso ben percorribile. In particolare è pulito sino a Ciappa, poi è pieno di foglie.
Ciao

_________________
pace e bene


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun gen 30, 2017 13:01 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 02, 2015 22:05
Messaggi: 682
Località: Valbrevenna
terralba ha scritto:
Buongiorno a tutti. Amici della Fie sono stati ieri sul Monte Bano scendendo dal nostro sentiero QZ2. Tutto ok con traccia chiara e pali segnaletici sempre al loro posto ed evidenti.
Segnalo per chi volesse percorrerlo che il sentiero non segnalato che dalla Casa Teitin scende a Montoggio risulta anch'esso ben percorribile. In particolare è pulito sino a Ciappa, poi è pieno di foglie.
Ciao


Ottimo Francesco, se i paletti non sono stati abbattuti dal forte vento delle settimane scorse, vorrà dire che per molto tempo rimarranno al loro posto.
Ma il sentiero che da casa Teitin scende a Montoggio dove sbuca di preciso?

_________________
"Dagli gli alberi ho capito il significato della pazienza. Dall'erba ho imparato ad apprezzare la persistenza."
[Hal Borland]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun gen 30, 2017 13:20 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 28, 2007 17:35
Messaggi: 1469
Località: genova
Dal parcheggio appena sopra piazza Balilla. E' quello indicato dal cartello come percorso per motociclisti. Ciao

_________________
pace e bene


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun nov 13, 2017 21:23 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 01, 2007 8:43
Messaggi: 146
Località: genova
Un ringraziamento da parte mia per l'ottima tracciatura con il "quadrato giallo pieno" che abbiamo seguito sabato scorso con una sociale del CAI Ligure, partendo da Capenardo per arrivare al Candelozzo e da qui al Bano.
Complimenti per il lavorone e ancora grazie !!!

_________________
Maurizio


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun dic 10, 2018 16:08 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 28, 2007 17:35
Messaggi: 1469
Località: genova
Buongiorno a tutti. Completato il ripasso totale del sentiero sia per i segnavia che per la ripulitura della traccia, effettuata nel suo punto critico, tra Costa del Fo' e Campoveneroso dove gli arbusti sono "vivaci". Quanto ai pittogrammi ho chiuso con l'ultimo tratto fra Casa Teitin e la vetta, rinforzando alcuni segnali con la cornice bianca che li rende più visibili, verificando che anche i pali indicatori a mezza costa del Bano fossero ben posizionati e solidi. Ricordo a chi non sia mai passato su questo itinerario, cha l'ultimo tratto, fra Brugosecco e la cima può sembrare tracciato in maniera un po' schizofrenica, ma in realtà segue la traccia originaria (che era stata dismessa a fine anni 70) e poi, essendo impossibile andare subito in cresta, prosegue a mezza costa. Raccomandiamo di seguire i segnali, perché anche se potrebbe sembrare facile "tagliare" osservando i pali, il terreno, con molta erba, è insidioso. Tre immagini:

Casa Teitin, col segnavia vicino al braciere
Allegato:
teitin.jpg
teitin.jpg [ 346.58 KiB | Osservato 797 volte ]


Un tratto mediano sopra Brugosecco con segnavia su pali e roccette per far individuare la traccia, che è molto stretta e procede in diagonale al centro dell'immagine. Vedete bene com'è il terreno e capirete anche che il periodo ottobre-marzo è sicuramente il migliore per procedere abbastanza speditamente
Allegato:
bano fianco.jpg
bano fianco.jpg [ 657.16 KiB | Osservato 796 volte ]


La vetta del Bano con la tabella che indica i vari itinerari, che ancora ben resiste alle intemperie, sorvegliata da una "terribile" guardiana. Sullo sfondo a sinistra vedete l'Antola. Sulla tabella c'è la targhetta che ricorda il nostro amico Flavio ("Antolino") che ci ha lasciato tre anni fa.
Allegato:
bano vetta.jpg
bano vetta.jpg [ 207.41 KiB | Osservato 797 volte ]


PS - Ho preso il libro di vetta, sistemato da Skeno, perchè l'ho trovato zuppo di acqua, che riempiva anche metà cassetta. Contiamo di riportarlo su a breve, sperando che le pagine non siano troppo rovinate; se non lo trovate abbiate pazienza. Raccomandiamo a tutti di chiudere sempre bene la scatola metallica, evidentemente qualcuno non l'ha fatto con le conseguenze del caso.

_________________
pace e bene


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer gen 16, 2019 17:47 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 28, 2007 17:35
Messaggi: 1469
Località: genova
Aggiorno questo topic: ho rimesso oggi nella scatola metallica il quaderno di vetta, che avevo trovato fradicio e ho provveduto a far asciugare e stirare. Ora è fasciato in un doppio involucro di plastica. Ovviamente preghiamo tutti di chiudere bene, fino in fondo, il coperchio per evitare infiltrazioni. Grazie.

_________________
pace e bene


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab giu 01, 2019 18:13 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 02, 2006 12:48
Messaggi: 2631
Località: Genova Quarto
Percorso oggi il tratto Bano-Teitin, si trova facilmente grazie ai tanti segni ma è totalmente nell'erba alta. Obbligatori pantaloni lunghi.

Ciao
Skeno


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun giu 03, 2019 21:30 
Non connesso
Matricola
Avatar utente

Iscritto il: dom giu 02, 2019 21:33
Messaggi: 3
Località: Genova
Carissimi! se solo sapeste quante volte vi ho letto in questi anni... forse un po' di timidezza ma non mi sono mai iscritto... ora l'ho fatto e spero di dare un piccolo contributo, da appassionato del Monte Bano, val di Noci e dintorni da molti anni (anche se troppo poche visite)...

Sabato 1 giugno sono salito in vetta del Bano da Caiasca, ho trovato la firma di una coppia in libro di vetta, probabilmente Skeno (da quello che leggo qui)? Ho richiuso bene il tutto lasciando esattamente come avevo trovato. Se hai perso tu un paio di cesoie rosse poco sotto alla vetta in direzione Teitin, te le restituisco volentieri :risata:

Il mio giro è stato Caiasca - case Fontana - monte Bano vetta - Teitin - Campoveneroso - dietrofront - Teitin - Brugosecco - Veixe - Caiasca.

Confermo la necessità di pantaloni lunghi!!!

Giornata stupenda (in vetta alle 16,30 circa). Ho incontrato un cacciatore diretto al Bano verso Sella di Noci; una famiglia di cinghiali sulla sterrata giù a Veixe (un tipo di incontro che non gradisco mai, non so che farci...).

Vorrei dire un enorme grazie a tutti quanti hanno contribuito a rimettere in sesto i sentieri: un lavoro veramente ammirevole. Conto di fare il sentiero della resistenza la prossima volta.

Spero di essere il benvenuto in questo forum e vi ringrazio per l'amore e il rispetto che profondete verso le nostre bellissime montagne e in particolare per la val Noci, luogo di cui sentivo parlare in termini "mitici" nelle mie infinite vacanze a Montoggio e che ho potuto visitare solo da "grande"... siete stati fonte di ispirazione!

A presto, Andreas


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun giu 03, 2019 22:25 
Non connesso
Rianimatrice del forum
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 22, 2009 15:16
Messaggi: 3291
Località: sanremo
benvenuto : Thumbup :

se vuoi, magari scrivi anche in presentazioni, cosi' ti vede anche chi frequenta altre sezioni :strizzaOcchio::

_________________
Facebook


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar giu 04, 2019 10:05 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 02, 2006 12:48
Messaggi: 2631
Località: Genova Quarto
Andreas ha scritto:
Sabato 1 giugno sono salito in vetta del Bano da Caiasca, ho trovato la firma di una coppia in libro di vetta, probabilmente Skeno (da quello che leggo qui)? Ho richiuso bene il tutto lasciando esattamente come avevo trovato. Se hai perso tu un paio di cesoie rosse poco sotto alla vetta in direzione Teitin, te le restituisco volentieri :risata:


Benvenuto, sì eravamo noi e ho perso le cesoie (ho anche fatto filotto e perso pure gli occhiali da sole).
Per fortuna era tutta roba piuttosto marcia ed in via di sostituzione, non preoccuparti, e grazie!

Ciao
Skeno


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar giu 04, 2019 12:35 
Non connesso
Rianimatrice del forum
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 22, 2009 15:16
Messaggi: 3291
Località: sanremo
peccato, avremmo potuto assistere alla cerimonia di ricongiungimento tra te e le cesoie :risataGrassa: :risataGrassa:

_________________
Facebook


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun set 02, 2019 11:01 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 28, 2007 17:35
Messaggi: 1469
Località: genova
Buongiorno a tutti, l'amico che aveva realizzato la croce di vetta del Monte Candelozzo, come mi aveva annunciato alcuni mesi fa l'ha sottoposta a una necessaria manutenzione dipingendola con nuovi e vari colori e assicurandola meglio al cippo di cemento che segna la fine degli itinerari da Prato e da Paravagna e l'inizio del Sentiero Quotazero 2 per il Monte Bano. Eccola qui:
Allegato:
croce.jpg
croce.jpg [ 292.18 KiB | Osservato 388 volte ]

_________________
pace e bene


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar set 10, 2019 12:03 
Non connesso
mus musculus januensis mont.
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 10, 2007 13:46
Messaggi: 3666
Località: qui
apperò!

e a chi è che non garbavano le croci di vetta?!? :mrgreen:


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer set 18, 2019 14:29 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 28, 2007 17:35
Messaggi: 1469
Località: genova
Meglio abbondare... Un ignoto amico ha sistemato, presso il trivio della Sella di Noci, una indicazione in legno con la scritta Campoveneroso, per sottolineare che per arrivarci occorre seguire il sentiero quadrato giallo (QZ2) in discesa fino a incrociare il nostro nuovo itinerario che porta a Bromia (QZ6) e parte poco sopra il paese abbandonato. Grazie.
Allegato:
campoveneroso.jpg
campoveneroso.jpg [ 439.23 KiB | Osservato 281 volte ]

_________________
pace e bene


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 57 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it