Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è sab dic 07, 2019 17:41

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Sentiero Montoggio-Monte Bano
MessaggioInviato: lun dic 26, 2016 20:53 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 28, 2007 17:35
Messaggi: 1465
Località: genova
Ciao a tutti. Su sollecitazione di alcuni forumisti che chiedevano informazioni sullo stato attuale del sentiero triangolo giallo vuoto ho compiuto una nuova ricognizione sul terreno Confermo quanto scritto in altri topic: c'è qualche problema nella parte bassa; una volta attraversato il greto del Rio Carpi e superato in qualche modo il fronte di frana la salita nel bosco fino al valico e la successiva ascesa sono regolarissime.

Il problema principale, come sapete, è rappresentato dalla grande frana che si è staccata sul versante destro del Rio Carpi e che incombe su Montoggio. Entro il 2017, mi hanno detto in Comune, dovrebbero essere innalzate un paio di briglie per contenere il grosso smottamento che, davvero, si presenta molto pericoloso. Se quell'enorme massa si terra e pietre scendesse a valle in caso di fortissime piogge Montoggio rischia l'ennesima alluvione.

Tornando al nostro itinerario fino a quando, appunto, non verranno sistemate le briglie il percorso deve essere seguito con prudenza e con un po' di abilità. Direi che, al momento, è roba da EE: un centinaio di metri, non di più, comunque. Costruendo le briglie spero che il tracciato escursionistico resti praticabile; direi anzi che il loro innalzamento dovrebbe eliminarne le criticità.

Alcune indicazioni pratiche. Si parte da piazza Balilla: il primo segnale è sul muro a sinistra sulla strada statale direzione Casella. I triangoli gialli sono ancora visibili e si seguono prima tra le case e poi su asfalto fino al termine delle case della frazione Carpi. Qui si lascia la strada carrabile, si va su sterrato e, a un primo bivio, si procede a destra come indica il pittogramma con segnale direzionale che vedete in questa foto in basso:
Allegato:
svolta1.JPG
svolta1.JPG [ 7.01 MiB | Osservato 2559 volte ]


Si arriva a un secondo bivio, dove termina una recinzione a sinistra: il segnavia è sparito e si deve andare non dritti sulla traccia più evidente ma tutto a destra su una nuova traccia, meno evidente, ma che evita il tracciato originale del nostro itinerario ormai dilavatissimo, fangoso, pietroso e invaso anche da rami davanti al quale so che qualcuno ha preferito non procedere oltre.
Allegato:
svolta2.JPG
svolta2.JPG [ 7.02 MiB | Osservato 2559 volte ]


In generale anche questo tratto è caratterizzato da uno smottamento, che però non crea soverchi problemi. I vecchi segnavia e qualche segnale corrente sugli alberi conducono fino al luogo che, sulle cartine. è indicato come Cugno; da qui si comincia a salire con maggior pendenza sul tracciato ben individuabile. Si supera un albero abbattuto da anni e ci si inoltra, a saliscendi, nella valletta del Rio Carpi, fino ad arrivare al fronte di frana, che si nota sulla sinistra, mentre a destra procede il sentiero (vi vedete il mio cane Joey)
Allegato:
franasotto.JPG
franasotto.JPG [ 7.38 MiB | Osservato 2558 volte ]


Allegato:
franasotto2.JPG
franasotto2.JPG [ 7.43 MiB | Osservato 2558 volte ]


Si arriva al punto in cui si attraversa il Carpi, normalmente in secca ma davvero impetuoso con forti piogge, e si deve passare sui massi venuti giù in occasione dell'ultima alluvione. Qui vedete il lato meridionale del guado (su cui alcuni pittogrammi, per quanto sbiaditi, indicano chiaramente il da farsi), superato il quale, "sembra" riprendere bene il sentiero (guardate in alto a destra)
Allegato:
guadosotto.JPG
guadosotto.JPG [ 7.47 MiB | Osservato 2558 volte ]


Dando uno sguardo verso monte si vede l'impressionante distesa di massi che un'eventuale nuova precipitazione alluvionale porterebbe a valle. La loro quantità è davvero notevole: ho risalito per un centinaio di metri il greto e i pietroni in equilibrio instabile si susseguono
Allegato:
guadosopra.JPG
guadosopra.JPG [ 7.49 MiB | Osservato 2558 volte ]


Poco sopra ho scritto "sembra" perchè il sentiero è stato mangiato dalla frana proprio in corrispondenza di un tornante successivo al guado
Allegato:
frontefrana.JPG
frontefrana.JPG [ 6.94 MiB | Osservato 2558 volte ]


A questo punto non c'è altra scelta che guadagnare la quota successiva tagliando sul costone. Sono pochi metri, ma il terreno è cedevole in un tratto costantemente umido, per cui bisogna procedere anche a forza di braccia utilizzando qualche arbusto come punto di presa per inerpicarsi e le radici (ma prima assicuratevi che siano bene ancorate al terreno) in fase di discesa. Ecco come appare, dal basso, questo tratto (l'immagine sembrerebbe mostrare delle tracce ma in realtà ci si deve davvero arrangiare come vien meglio):
Allegato:
tagliodasott.JPG
tagliodasott.JPG [ 7.31 MiB | Osservato 2557 volte ]


Ed ecco come appare dall'alto (il punto è facilmente individuabile grazie a un ometto di pietre):
Allegato:
tagliodasop.JPG
tagliodasop.JPG [ 7.47 MiB | Osservato 2557 volte ]


Comunque ognuno può regolarsi come vuole, questione di fiuto su dove mettere bene i piedi. Ripeto, tratto impegnativo ma molto breve, oltre il quale il sentiero/mulattiera si innalza nel bosco piacevolmente e senza ulteriori ostacoli
Allegato:
sentierook.JPG
sentierook.JPG [ 6.87 MiB | Osservato 2557 volte ]


In conclusione invito tutti a non farsi spaventare, a essere prudenti (quindi non passate in giorni di pioggia o in quelli immediatamente successivi) e a continuare a praticare questo itinerario, che resta davvero bello e fondamentale nella rete dei sentieri intorno al Bano.

Ciao e... gambe in spalla

_________________
pace e bene


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sentiero Montoggio-Monte Bano
MessaggioInviato: mar dic 27, 2016 10:27 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 02, 2015 22:05
Messaggi: 682
Località: Valbrevenna
Grazie Francesco delle informazioni, lo volevo percorrere in questo periodo ma non ne conoscevo lo stato post alluvione.
Speriamo che con i lavori possa essere risistemato anche il tratto in prossimità della frana.

_________________
"Dagli gli alberi ho capito il significato della pazienza. Dall'erba ho imparato ad apprezzare la persistenza."
[Hal Borland]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sentiero Montoggio-Monte Bano
MessaggioInviato: mar dic 27, 2016 14:04 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 28, 2007 17:35
Messaggi: 1465
Località: genova
Dimenticavo di dire che visto che, come tu sai bene, sarò spessissimo in zona nei prossimi mesi, conto di ripassare i pittogrammi nella parte iniziale e sistemare delle indicazioni provvisorie ma funzionali nell zona della frana

_________________
pace e bene


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sentiero Montoggio-Monte Bano
MessaggioInviato: dom feb 19, 2017 10:58 
Non connesso
Quotazerino

Iscritto il: dom dic 16, 2007 10:04
Messaggi: 630
Località: La Spezia
Buongiorno a tutti,

ieri siamo saliti, seguendo il triangolo vuoto giallo, da Montoggio fino alla vetta del Monte Bano.
Posso quindi confermare quanto già scritto da Terralba: siamo riusciti a superare il punto difficile senza troppi patemi, nonostante il terreno scivoloso.
Penso sarebbe molto utile predisporre anche una semplice corda fissa per facilitare la breve ascesa (o discesa).

Dopo un meritato pranzo al sacco e doverosa compilazione del libro di vetta, abbiamo imboccato l'ottimo quadrato giallo (ancora grazie!) fino al bivio per Noci (cartelli).
Indi discesa al suddetto paesino abbandonato su sentiero non segnato ma in perfette condizioni.
Poi risalita lungo la sterrata fino a ritrovare il quadrato giallo che abbiamo seguito a sinistra fino a ritrovare il bivio per Noci di cui sopra, avendo effettuato il periplo del monte Caricato.

Ritornati alle case Teitin siamo scesi verso Montoggio seguendo un sentiero non segnalato ma piuttosto evidente, tranne in un breve tratto dopo le abbandonate case Ciappa, dove la mulattiera è sommersa dalle foglie. In questo frangente si è rivelato utile avere a disposizione la traccia GPS ricavata da BRouter.
Sono comunque 3 km di mulattiera, molto piacevoli e meritevoli, anche per evitare di fare in discesa il tratto difficile del triangolo giallo vuoto.

Buone escursioni a tutti.

_________________
«Fratell', il piano originale era in tre punti. Primo punto: rovinare le nuove generazioni, rincoglionirle con la televisione, facendoli puntare soltanto sui suord' e a fess' e il calcio finché non sono belli bolliti. Primo punto: acquisito!»


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sentiero Montoggio-Monte Bano
MessaggioInviato: dom feb 19, 2017 11:02 
Non connesso
Quotazerino

Iscritto il: dom dic 16, 2007 10:04
Messaggi: 630
Località: La Spezia
Colgo l'occasione per chiedere se il sentiero evidenziato nell'immagine allegata, che sale dal fondovalle fino a Campoveneroso o Camponevoso che dir si voglia, sia percorribile.

Grazie in anticipo.


Allegati:
1.JPG
1.JPG [ 328.8 KiB | Osservato 2396 volte ]

_________________
«Fratell', il piano originale era in tre punti. Primo punto: rovinare le nuove generazioni, rincoglionirle con la televisione, facendoli puntare soltanto sui suord' e a fess' e il calcio finché non sono belli bolliti. Primo punto: acquisito!»
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sentiero Montoggio-Monte Bano
MessaggioInviato: lun feb 20, 2017 9:12 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 28, 2007 17:35
Messaggi: 1465
Località: genova
Ciao. Ottima idea quella della corda. La giro a paolocerreta che è abilissimo come nel caso di quelle sistemate sul sentiero cerchio giallo barrato prima di Clavarezza.
Il sentiero che hai evidenziato era percorribile di certo fino a qualche tempo fa. Dico era perché con il crollo del ponte delle corde causa alluvione dal basso non vi si può più accedere facilmente se non guadando lo Scrivia,cosa fattibile ma solo con acqua bassa. Proprio per questo il gruppo camminatori Coop ha rinunciato a segnare l'itinerario come "sentiero della Resistenza".
Temo quindi che il passaggio sia molto ridotto e che quindi la vegetazione stia prendendo il sopravvento. Al proposito qualcosa di più potrebbero sapere gli appassionati moto di Montoggio che passano spesso in zona e chw ao che ci leggono. Se vogliono aggiornarci in merito...
Aggiungo che dal trivio di Noci faremo partire lallacciamento che passerà sulla vetta del Caricato, toccherà la Costa dei Fo dove il sentiero quadrato giallo svalica sul versante Nord e poi percorrerà la cresta sino alla Bocca del Carmo sulla Alta via.
Ciao

_________________
pace e bene


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sentiero Montoggio-Monte Bano
MessaggioInviato: lun feb 20, 2017 19:01 
Non connesso
Quotazerino

Iscritto il: dom dic 16, 2007 10:04
Messaggi: 630
Località: La Spezia
Grazie del chiarimento, vediamo se qualcuno ha aggiornamenti in merito.

_________________
«Fratell', il piano originale era in tre punti. Primo punto: rovinare le nuove generazioni, rincoglionirle con la televisione, facendoli puntare soltanto sui suord' e a fess' e il calcio finché non sono belli bolliti. Primo punto: acquisito!»


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sentiero Montoggio-Monte Bano
MessaggioInviato: sab feb 24, 2018 18:04 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 28, 2007 17:35
Messaggi: 1465
Località: genova
Ciao. Torno su questo topic per informare che, durante i miei recenti sopralluoghi per la creazione del Sentiero 4 Quotazero, ho incontrato alcuni trialisti di Montoggio che mi hanno informato di aver recentemente ripulito i sentieri che dal fondovalle portano a Campoveneroso. Bisogna comunque scendere sul greto dello Scrivia nel punto in cui c'era il "ponte delle corde", seguire il greto per poco, guadare su una passerella provvisoria e risalire in sponda sinistra fino a ritrovare l'imbocco delle mulattiere coma da cartina.

Per Lord Mhoram: il sentiero di cui detto sopra sarà grosso modo quello che da Teitin porta a Montoggio via Ciappa e lo segnaleremo con i tre pallini gialli a triangolo, in quanto allacciamento col quadrato giallo. Si deve solo decidere se, dopo Ciappa, seguire la mulattiera che hai percorso tu, che ha l'handicap del mare di foglie abbastanza permanente, oppure se optare per la "direttissima" che va giù ripida sul crinale in sponda sinistra del Rio Grande ma proprio per questo è molto pulita.

A presto.

_________________
pace e bene


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sentiero Montoggio-Monte Bano
MessaggioInviato: sab feb 24, 2018 18:41 
Non connesso
Quotazerino

Iscritto il: dom dic 16, 2007 10:04
Messaggi: 630
Località: La Spezia
Grazie dell'aggiornamento! : Thanks :

_________________
«Fratell', il piano originale era in tre punti. Primo punto: rovinare le nuove generazioni, rincoglionirle con la televisione, facendoli puntare soltanto sui suord' e a fess' e il calcio finché non sono belli bolliti. Primo punto: acquisito!»


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sentiero Montoggio-Monte Bano
MessaggioInviato: sab ago 18, 2018 21:26 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 02, 2006 12:48
Messaggi: 2631
Località: Genova Quarto
Tre giorni dedicati al monte Bano.
Io e Sara, con la direzione lavori di Lella, abbiamo risegnato e pulito tutto il sentiero, triangolo giallo con o senza fondo bianco, applicato non su proprio tutti i segni perché sono moltissimi e il tempo stringeva.

La parte iniziale che dava problemi é ora evidente.
Alla frana abbiamo segnato un by-pass scavando una ventina di scalini (temo effimeri, magari alla prima occasione mi armo di tondini e tavolette per renderli stabili, più verosimilmente aggiungerò una corda).
La frana è comunque attraversabile, per chi ha piede sicuro.
Parte alta della mulattiera ormai devastata, ma fattibile, nel complesso tutto il sentiero è ben percorribile.
Rimane un EE anche per la ripida erta finale.

Con il Sentiero della Resistenza che parte da Montoggio e sale a Teitin e al Bano dal versante est, si può fare un bell'anello montoggese.

Ciao
Skeno

Allegato:
Commento file: Partenza in paese
IMG_20180817_193146.jpg
IMG_20180817_193146.jpg [ 2.95 MiB | Osservato 1677 volte ]

Allegato:
Commento file: Il bypass della frana
IMG_20180818_183645.jpg
IMG_20180818_183645.jpg [ 3.24 MiB | Osservato 1677 volte ]

Allegato:
Commento file: Quasi in vetta
IMG_20180818_160438.jpg
IMG_20180818_160438.jpg [ 4.16 MiB | Osservato 1677 volte ]

Allegato:
Commento file: La direttrice lavori
IMG_20180818_175731.jpg
IMG_20180818_175731.jpg [ 3.01 MiB | Osservato 1677 volte ]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sentiero Montoggio-Monte Bano
MessaggioInviato: lun ago 20, 2018 19:30 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 02, 2015 22:05
Messaggi: 682
Località: Valbrevenna
Grazie mille del lavoro : Thanks : un altro segnavia e sentiero recuperato : Thumbup : : Thanks :

_________________
"Dagli gli alberi ho capito il significato della pazienza. Dall'erba ho imparato ad apprezzare la persistenza."
[Hal Borland]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sentiero Montoggio-Monte Bano
MessaggioInviato: lun ago 20, 2018 20:34 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: sab ott 31, 2015 10:22
Messaggi: 340
: Thanks : : Thumbup : =D>


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sentiero Montoggio-Monte Bano
MessaggioInviato: lun ago 20, 2018 21:08 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 31, 2015 19:27
Messaggi: 1163
Località: Lemuria
Ottimo lavoro, Lella ! :P

Quest'autunno conto di passare da quelle parti Immagine

_________________
Immagine


...........non seguitemi, mi sono perso anch'io !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sentiero Montoggio-Monte Bano
MessaggioInviato: mar set 04, 2018 17:44 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: gio lug 19, 2007 10:27
Messaggi: 617
Località: Genova
Da quello che mi è parso di capire si potrebbe fare il seguente anello:
partire da Montoggio e salire in circa 2h ore sul monte Bano con il triangolo giallo vuoto
Da lì spostarsi a Teitin con il quadrato giallo in 40' e poi ridiscendere a Montoggio con i tre punti a triangolo in 1h15

ho estrapolato la mappa da Openstreetmap evidenziando quello che dovrebbe essere il tracciato tre punti gialli (in rosso) se ho ben interpretato le varie indicazioni...

Ho qualche dubbio sugli altri due tratti che non ho ben capito come si sviluppano...

qui c'è una mappa abbozzata (in nero il triangolo giallo e in viola il quadrato giallo. Giusti?) e vorrei capire se grossomodo vada bene o meno...

http://cralgalliera.altervista.org/Temp ... gioMap.jpg

mi pare di capire che il sentiero di salita triangolo parta sostanzialmente vicino a quello che va a Teitin e poi passi dalla frazione Carpi...

Grazie

un saluto

Maurizio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sentiero Montoggio-Monte Bano
MessaggioInviato: mer set 05, 2018 9:19 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 02, 2006 12:48
Messaggi: 2631
Località: Genova Quarto
locontim ha scritto:
qui c'è una mappa abbozzata (in nero il triangolo giallo e in viola il quadrato giallo. Giusti?) e vorrei capire se grossomodo vada bene o meno...

http://cralgalliera.altervista.org/Temp ... gioMap.jpg

mi pare di capire che il sentiero di salita triangolo parta sostanzialmente vicino a quello che va a Teitin e poi passi dalla frazione Carpi...


Tutto corretto nella mappa.
Il sentiero triangolo giallo parte praticamente di fronte al ristorante Roma, 50 metri a ovest di Piazza Balilla. Il sentiero tre pallini gialli invece parte 20 metri a sud est di Piazza Balilla, in Piazza Burlando, dove c'è un ampio parcheggio. In piazza Balilla fermano le corriere, per cui è tutto logisticamente molto comodo sia in autonomia che coi mezzi pubblici.

Spero di andare su un giorno del prossimo weekend a piazzare le corde nel "bypass" della frana.

Ciao
Skeno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sentiero Montoggio-Monte Bano
MessaggioInviato: mer set 05, 2018 10:48 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 28, 2007 17:35
Messaggi: 1465
Località: genova
Ciao, rispetto alla tua mappa il sentiero quadrato giallo scende su quello di mezzacosta immediatamente sopra alle case di Brugosecco. Ma la sostanza non cambia.

_________________
pace e bene


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sentiero Montoggio-Monte Bano
MessaggioInviato: mer set 05, 2018 18:47 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: gio lug 19, 2007 10:27
Messaggi: 617
Località: Genova
ok grazie

per maggior precisione, ho modificato e ricaricato la mappa, secondo le indicazione fornite, e ora credo che possa andare bene, anche se solo come riferimento di carattere generale...

Ricapitolando...
difficoltà E x quadrato e tre punti gialli

diff EE x trianglo giallo; su questo ultimo e le relative difficoltà si riesce ad avere qualche info più precisa?
Ancora grazie

ciao
Maurizio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sentiero Montoggio-Monte Bano
MessaggioInviato: dom set 09, 2018 22:17 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 02, 2006 12:48
Messaggi: 2631
Località: Genova Quarto
locontim ha scritto:
diff EE x trianglo giallo; su questo ultimo e le relative difficoltà si riesce ad avere qualche info più precisa?


ll tratto finale (circa 100 m di dislivello) è un po' ripido, in uno o due punti occorreprestare un minimo di attenzione, soprattutto quando si percorre in discesa.

Stesso discorso per il bypass della frana, specialmente se fosse bagnato.

Ciao
Skeno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sentiero Montoggio-Monte Bano
MessaggioInviato: lun set 10, 2018 12:00 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: gio lug 19, 2007 10:27
Messaggi: 617
Località: Genova
: Ok :
: Thanks :


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sentiero Montoggio-Monte Bano
MessaggioInviato: mar mar 05, 2019 16:06 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 28, 2007 17:35
Messaggi: 1465
Località: genova
Segnalo a tutti che amici in gamba hanno posizionato alcune corde a cui tenersi per salire o scendere il breve costone che è indispensabile percorrere essendo venuta giù la mulattiera causa frana, in maniera irrecuperabile, appena dopo (o prima, a seconda della direzione) del guado del Rio Carpi. E' una installazione davvero preziosa soprattutto quando si incontrasse terreno bagnato. In ogni caso, come sempre, raccomandiamo la massima prudenza nel percorrere questo itinerario in giornate piovose o umide e di assicurarsi circa la tenuta delle corde, comunque sistemate ottimamente.

Sono sceso da lì qualche giorno fa, la mulattiera è sempre ben praticabile, anche se la galaverna ha fatto cadere molti rami e qualche tronchetto, comunque superabili. E la segnaletica, da poco ripassata da Skeno e Sara è un infallibile punto di riferimento.

Posto alcune immagini. Ecco il tratto visto dall'alto
Allegato:
bano2.jpg
bano2.jpg [ 40.58 KiB | Osservato 697 volte ]


Eccolo dal basso
Allegato:
bano1.jpg
bano1.jpg [ 43.46 KiB | Osservato 697 volte ]


E questo è il guado sul Rio Carpi, per il quale consigliamo di seguire bene il pittogramma triangolo giallo
Allegato:
bano3.jpg
bano3.jpg [ 44.05 KiB | Osservato 697 volte ]


Ciao!

_________________
pace e bene


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Sentiero Montoggio-Monte Bano
MessaggioInviato: mar mar 05, 2019 22:36 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 21, 2008 19:10
Messaggi: 948
Località: Pieve Ligure
Bene! Anzi ottimo! : Thumbup : A volte anche solo vedere un appiglio può dare una maggiore sicurezza (sopratutto psicologica...)

_________________
"Un uomo va al di là di ciò che può afferrare" (N. Tesla)
"De gustibus non disputandum est"
La montagna non uccide... è l'uomo che sottovaluta i pericoli...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 21 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it