Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è mar mag 26, 2020 20:46

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mer gen 13, 2010 21:33 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6504
Località: genova - marassi
Domenica 11 gennaio 2010: Albenga – Alassio per la via Julia Augusta e ritorno per Aurelia
Partecipanti: Erika, Federica, Davide.
Lunghezza: Andata 7 Km, ritorno 6,5 Km passando dal porto di Alassio.
Dislivello: 100m.
Difficoltà: T, la difficoltà maggiore è la lunghezza dell’itinerario (13,5Km) se non si torna indietro con mezzi pubblici o lasciando una macchina ad Albenga e una ad Alassio.

Partenza alle 10 da Genova e arrivo a destinazione poco dopo le 11. Posteggiamo nei pressi del Basko in via Leonardo da Vinci, in vista della porta delle mura. Si Sarebbe potuto posteggiare molto più avanti, all’inizio del sentiero segnato (quadrato rosso), in via Romagnoli per esempio, ma decidiamo, anche nel dubbio di non trovar posto, di attraversare anche il centro storico; le torri e il Battistero rimarranno sicuramente una delle cose più belle della giornata, ma le avevamo già viste più volte… Attraversiamo quindi il rosso e caratteristico, ma non mi azzarderei a dire bello, ponte Viveri e ci fermiamo a guardare i resti della Chiesa di San Calocero nel letto del fiume Centa: sul momento non ce ne rendiamo conto ma saranno le rovine più belle e meglio conservate della giornata…
Da qui e sulla prima parte della salita Madonna di Fatima (da dove iniziano i segnavia) bella vista anche sul complesso delle torri di Albenga, peccato per le gru, che mi hanno rovinato le foto…
La prima parte del sentiero è quasi tutta su comoda sterrata e presenta parecchi ruderi di necropoli romane e qualche resto delle murature originarie della Via Julia; non è molto quello che è rimasto (sembra che molto sia andato distrutto nei bombardamenti della seconda guerra mondiale) e per capire cosa si sta guardando bisogna assolutamente rifarsi ai pannelli indicatori… Durante tutto il percorso l’Isola Gallinara, battezzata da mia figlia: Tartaruga mostro che ci insegue, è sempre in vista e nobilita il panorama, altrimenti caratterizzato da una costa troppo piatta e con troppe case… Grazie al ‘mostro’ riusciremo comunque ad accelerare un po’ il passo e raggiungere l’asfalto, per fortuna non trafficato, della seconda parte del percorso. Qui ancora qualche vista interessante su Capo Santa Croce e il porto di Alassio con Capo Mele che spunta alle spalle e la bella ex-chiesa di Sant’Anna e quella pure bella ma non ex di Santa Croce. Curiosità: presso la Chiesa di Santa Croce proprio all’inizio della discesa che porta ad Alassio (Strada Romana Santa Croce – segnata sempre quadrato rosso) è presente un bell’eco, ma bisogna trovare il punto giusto. .Il quadrato rosso quindi, che abbiamo seguito per tutto il percorso, scende rapidamente ad Alassio in corrispondenza di un passaggio a livello. Attraversata la ferrovia attraversiamo pure l’Aurelia e siamo sulla spiaggia, sulla destra (ovest) si intravvede una fortificazione, mi piacerebbe andare a vedere, ma non c’è molto tempo devo andare a prendere la macchina, mentre lascio sull’arenile moglie figlia. Ritorno di corsa per non far prendere troppo freddo alla famiglia: decido di rimanere in basso e attraversare il porto, percorso sicuramente più interessante, ma più lungo dell’Aurelia, anche perché, su indicazione, di alcuni passanti, l’unica strada per proseguire e tornare sulla statale lungo via Giancardi (che ha il difetto di andare per buona parte verso ovest e di portare sul punto più alto dell’Aurelia…). Sull’Aurelia mi accorgerò poi di una traccia (subito dopo una villa, mi pare) che, secondo me, avrebbe consentito di proseguire ben oltre il percorso sul bordo del mare, ma, passando di corsa, non ho avuto il tempo di verificare, peccato… In 40 minuti di corsa, quindi, sono alla macchina e tornoa riprendere la famiglia. In conclusione una gita che, per me, che mi interesso ma non sono un appassionato archeologo, va bene in una giornata di brutto tempo come domenica ed è l’ideale per portare la famiglia….

Link alle foto:
http://luoghidasogno.altervista.org/Mar ... lbenga.htm


Allegati:
113 - Porto Alassio Gallinara e Albenga da Santa Croce.JPG
113 - Porto Alassio Gallinara e Albenga da Santa Croce.JPG [ 1.15 MiB | Osservato 2135 volte ]

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer gen 13, 2010 22:11 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 30, 2008 17:51
Messaggi: 11716
Località: Savona
Questa primavera ci porto i miei alunni :wink:

_________________
Il silenzio non si trova sulla cima delle montagne e il rumore non sta nei mercati delle città: ambedue sono nel cuore dell'uomo.
Lao Tse (VI sec a.C.)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer gen 13, 2010 22:17 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6504
Località: genova - marassi
gecko ha scritto:
Questa primavera ci porto i miei alunni :wink:
In che scuola insegni?

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer gen 13, 2010 22:20 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 30, 2008 17:51
Messaggi: 11716
Località: Savona
Liceo Giordano Bruno di Albenga. In una classe abbiamo attivato un progetto ambientale che prevede uscite giornaliere sul territorio ligure e un'uscita di 5 giorni a fine anno in montagna; a parer mio un gran bel progetto!

_________________
Il silenzio non si trova sulla cima delle montagne e il rumore non sta nei mercati delle città: ambedue sono nel cuore dell'uomo.
Lao Tse (VI sec a.C.)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio gen 14, 2010 8:47 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 21, 2008 9:56
Messaggi: 1234
Località: GENOVA Molassana
Bel giro Sound.

Questo è quello che ho fatto io nel.....2005.

http://www.webalice.it/giorgio.mazzarello/Liguria-albenga-alassio.htm

Giorgio

_________________
Giorgio Mazzarello
GEOMAZ
http://www.mappeliguria.com
http://www.webalice.it/giorgio.mazzarello/


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio gen 14, 2010 8:54 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6504
Località: genova - marassi
gecko ha scritto:
Liceo Giordano Bruno di Albenga. In una classe abbiamo attivato un progetto ambientale che prevede uscite giornaliere sul territorio ligure e un'uscita di 5 giorni a fine anno in montagna; a parer mio un gran bel progetto!
E tu non c'entri niente vero? :wink:

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio gen 14, 2010 8:56 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6504
Località: genova - marassi
giorgio.mazzarello ha scritto:
Bel giro Sound.

Questo è quello che ho fatto io nel.....2005.

http://www.webalice.it/giorgio.mazzarello/Liguria-albenga-alassio.htm

Giorgio
In effetti mi ci è caduto l'occhio ieri, ma mi sembrava avessi fatto un giro un pò più lungo passando per il Bignone...

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio gen 14, 2010 9:33 
Non connesso
Fotomodello delle vette
Avatar utente

Iscritto il: mar set 16, 2008 16:51
Messaggi: 4778
Località: genova marassi
gecko ha scritto:
Liceo Giordano Bruno di Albenga. In una classe abbiamo attivato un progetto ambientale che prevede uscite giornaliere sul territorio ligure e un'uscita di 5 giorni a fine anno in montagna; a parer mio un gran bel progetto!



Gran bel progetto :smt045 !.....me l'avessero fatto fare a me quando ero studente...

_________________
Immagine

http://www.finoincima.altervista.org

https://www.facebook.com/finoincima


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio gen 14, 2010 15:18 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 23, 2008 16:47
Messaggi: 702
Località: Genova
Peccato che abbiate trovato brutto tempo ed, essendo in inverno, non abbiate potuto apprezzare meglio questo itinerario piuttosto che in primavera quando tutto è in fiore, le giornate sono più lunghe e può essere percorso con maggior tempo a disposizione.

Anche per chi non è appassionato di storia e di archeologia, (ed è comprensibilissimo che non a tutti interessi sapere se si è passati vicino al Batistero, una delle opere paleocristiane più importanti della Liguria, o che qui è stato trovato il famoso "piatto blu", il piatto di vetro antico giudicato dagli esperti il più bello del mondo, o che sulla Via Julia passò proprio Petrarca colui che è considerato il "fondatore" del turismo e dell'escursionismo etc..), è un itinerario paesaggistico interessante e viene incluso nei programmi annuali di molte sezioni della FIE, del CAI, di associazioni e scuole non solo della Liguria ma anche di regioni vicine.

Certo il percorso non dà le emozioni della salita su una montagna a 2000m ma anche qui, volendo c'è un po' da salire e godere di panorami su monti e valli, perchè si può fare, come variante, il percorso che porta al monte Bignone come ha fatto, descritto e cartografato bene anche Giorgio Mazzarello nel suo bel giro, e dove secondo alcuni passò la "vera" via Julia Augusta.

In una bella giornata di sole di primavera si potrebbe vedere in una diversa luce:
Immagine
l'area archeologica di San Clemente e delle terme romane sul letto del Centa, a fianco del ponte Viveri di Albenga,

Immagine
uno dei primi resti romani, il monumento funerario, all'inizio del percorso,

Immagine
l'antichissima chiesa di S Anna (oggi privata), che certo avrebbe bisogno di miglior manutenzione e tutto il percorso potrebbe essere valorizzato ...

Immagine
... e se chi passa resistesse alla tentazione di lasciare il "suo" ricordo....

Immagine
E' un facile percorso per ogni tipo di turista, escursionista o biker

Immagine
e l'isola Gallinara, la "tartaruga" o la "balena", così tranquilla nel mare blu...
avrebbe lasciato un ricordo migliore.

_________________
http://www.enricopelos.it - http://www.passeggiatealevante.it - http://www.luoghiabbandonati.it


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio gen 14, 2010 15:53 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6504
Località: genova - marassi
enrico pelos ha scritto:
Peccato che abbiate trovato brutto tempo ed, essendo in inverno, non abbiate potuto apprezzare meglio questo itinerario piuttosto che in primavera quando tutto è in fiore, le giornate sono più lunghe e può essere percorso con maggior tempo a disposizione.

Anche per chi non è appassionato di storia e di archeologia, (ed è comprensibilissimo che non a tutti interessi sapere se si è passati vicino al Batistero, una delle opere paleocristiane più importanti della Liguria, o che qui è stato trovato il famoso "piatto blu", il piatto di vetro antico giudicato dagli esperti il più bello del mondo, o che sulla Via Julia passò proprio Petrarca colui che è considerato il "fondatore" del turismo e dell'escursionismo etc..), è un itinerario paesaggistico interessante e viene incluso nei programmi annuali di molte sezioni della FIE, del CAI, di associazioni e scuole non solo della Liguria ma anche di regioni vicine.

Certo il percorso non dà le emozioni della salita su una montagna a 2000m ma anche qui, volendo c'è un po' da salire e godere di panorami su monti e valli, perchè si può fare, come variante, il percorso che porta al monte Bignone come ha fatto, descritto e cartografato bene anche Giorgio Mazzarello nel suo bel giro, e dove secondo alcuni passò la "vera" via Julia Augusta.

In una bella giornata di sole di primavera si potrebbe vedere in una diversa luce:
Ottime foto; Il Battistero è bellissimo e molto scenografico insieme alle torri, però è praticamente fuori dal percorso. Belle anche le rovine della Chiesa di San Calocero, purtroppo anche queste fuori dal percorso. Anche la Gallinara è molto bella, ma l'urbanizzazione sulla costa dirimpetto rovina spesso la vista...
Indubbiamente di ciò che vi è stato ritrovato ma non posso vedere, o di chi ci è passato prima di me ma non posso incontrare, non mi interessa molto, è probabilmente un mio limite, forse sono un pò troppo materialista in questo....
Il paragone non lo faccio con la montagna, semmai con altri percorsi costieri, soprattutto con quelli della riviera di levante, molto più selvaggi e spettacolari (soprattutto la zona di 'tramonti' di cui sono veramente innamorato...), però questa è la mia opinione, i miei gusti personali, che ho il difetto di non essere capace a nascondere, però ho cercato, comunque, di parlare di tutti gli aspetti di questo percorso, anche di quelli che mi sono meno consoni...
D'altronde io sono un tipo particolare: per esempio sono stato a Parigi, ma preferisco senza dubbio Castelvecchio di Rocca Barbena...
In ogni caso, a volte, sono un pò condizionato nel giudicare dalle tante gite fatte e i tanti posti visitati, non riesco sempre, purtroppo, a essere sorpreso e colpito dalla bellezza di tutto come nelle mie prime escursioni....

P.S.: Mi dispiace, vedendo la foto del dipinto, di non essere entrati nella Chiesa di Sant'Anna, non mi sono neanche accorto se era aperta, stavo inseguendo la bambina...

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio gen 14, 2010 16:07 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 21, 2008 9:56
Messaggi: 1234
Località: GENOVA Molassana
enrico pelos ha scritto:
Immagine
E' un facile percorso per ogni tipo di turista, escursionista o biker


Complimenti alla biker, direi niente male!!!!! :wink: :D

Giorgio

_________________
Giorgio Mazzarello
GEOMAZ
http://www.mappeliguria.com
http://www.webalice.it/giorgio.mazzarello/


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio gen 14, 2010 16:19 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 23, 2008 16:47
Messaggi: 702
Località: Genova
soundofsilence ha scritto:
..di chi ci è passato prima di me ma non posso incontrare, non mi interessa molto, ....Il paragone non lo faccio con la montagna.. Castelvecchio di Rocca Barbena..re dalle tante gite fatte e i tanti posti visitati, non riesco sempre, purtroppo, a essere sorpreso e colpito dalla bellezza di tutto come nelle mie prime escursioni..
Non è tanto un discorso di paragoni. Anche Tramonti, Castelvecchio di Rocca Barbena o Portofino o il monte Beigua, se ci vai in una brutta giornata come oggi, lascerebbero probabilmente un brutto ricordo agli amici accompagnati in gita. Io ho voluto mettere un piccolo contributo per far vedere qualche altro aspetto a qualche lettore eventualmente interessato.
Sul fatto di ciò che si considera incluso o escluso nella via Julia Augusta avevo scritto nell'altro topic che un conto è la Via Julia ufficiale per la fruizione turistica un conto è quella storica.
Poi, ognuno ha giustamente i suoi gusti e le sue preferenze.

_________________
http://www.enricopelos.it - http://www.passeggiatealevante.it - http://www.luoghiabbandonati.it


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio gen 14, 2010 16:21 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 23, 2008 16:47
Messaggi: 702
Località: Genova
giorgio.mazzarello ha scritto:
Complimenti alla biker, direi niente male!!!!! :wink: :D Giorgio
... appunto come dicevo.. ci sono tanti tipi di escursionisti.. bikers... :wink:

_________________
http://www.enricopelos.it - http://www.passeggiatealevante.it - http://www.luoghiabbandonati.it


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio gen 14, 2010 17:22 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 18, 2008 21:45
Messaggi: 838
Località: risaie vercellesi all'estremo Nord
E' la passeggiata che faccio di solito quando sono ad Albenga!!!
Anche la variante di partire da Albenga, salita al Bignone, prima dei ruderi di una batteria della seconda guerra c'è un sentierino che scende ad Alassio e si congiunge alla Julia alla chiesetta di S.Croce.
Descritto bene sul sito da Giorgio Mazzarello

_________________
Chi combatte rischia di perdere, chi non combatte ha già perso!!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio gen 14, 2010 21:15 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 30, 2008 17:51
Messaggi: 11716
Località: Savona
soundofsilence ha scritto:
gecko ha scritto:
Liceo Giordano Bruno di Albenga. In una classe abbiamo attivato un progetto ambientale che prevede uscite giornaliere sul territorio ligure e un'uscita di 5 giorni a fine anno in montagna; a parer mio un gran bel progetto!
E tu non c'entri niente vero? :wink:


Questa volta ho trovato già tutto organizzato e quando mi han chiesto se volevo aderire, mi ci son gettata a pesce :wink:

_________________
Il silenzio non si trova sulla cima delle montagne e il rumore non sta nei mercati delle città: ambedue sono nel cuore dell'uomo.
Lao Tse (VI sec a.C.)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven gen 15, 2010 11:28 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6504
Località: genova - marassi
gecko ha scritto:
Questa volta ho trovato già tutto organizzato e quando mi han chiesto se volevo aderire, mi ci son gettata a pesce :wink:
A pesce??? :shock: :shock: :shock: Non a lucertola?

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab gen 16, 2010 19:32 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 30, 2008 17:51
Messaggi: 11716
Località: Savona
soundofsilence ha scritto:
gecko ha scritto:
Questa volta ho trovato già tutto organizzato e quando mi han chiesto se volevo aderire, mi ci son gettata a pesce :wink:
A pesce??? :shock: :shock: :shock: Non a lucertola?

:smt023 :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

_________________
Il silenzio non si trova sulla cima delle montagne e il rumore non sta nei mercati delle città: ambedue sono nel cuore dell'uomo.
Lao Tse (VI sec a.C.)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it