Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è lun set 16, 2019 12:26

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Monte Castell'Ermo
MessaggioInviato: sab giu 28, 2014 13:23 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mar mag 17, 2011 13:00
Messaggi: 429
Località: Dolcedo
Visto che non c'e' ancora sul sito una relazione escursionistica a questa bella montagna, ci penso io! : Ok : :risata:

Data: Giugno 2014
Tempo di percorrenza: 6 ore
Chilometri: 14
Grado di difficoltà: E
Dislivello in salita: 1050
Quota massima: 1094
Accesso stradale: Albenga dir. Pieve di Teco - bivio dx per Aquila d'Arroscia

Molta letteratura indica due vie di salita: da Onzo (valle Arroscia) e da Nasino (valle Pennavaira) ma nulla o quasi riguardo alla bella e boscosa, quindi fresca in estate, cresta a tratti panoramica sulle due valli, che si percorre da nord verso sud.
Quest'ultima abbiamo deciso di percorrere oltrepassando il paesino di Aquila fino al passo di S. Giacomo dove si lascia l'auto.
Di qui in discesa ad est si possono visitare le grotte e cascata di Pennavaira mentre noi, dopo aver lasciato la chiesetta sulla dx abbiamo proseguito in cresta fino al castello dell'Aquila, poi sempre in cresta (o quasi) tramite sentieri ben marcati e strade interpoderali fino a costeggiare un nuovo agriturismo e da qui sentiero sempre segnato con triangolo rosso vuoto ed il monte sempre visibile davanti a noi fino alla Colla d'Onzo ove inizia l'erta finale.
Dietro alla chiesa di S. Calogero si vede la croce di vetta ormai ad uno sputo.
....................
Nota: pur partendo da 750 m. slm e arrivando a 1092 m. slm, il dislivello cumulato non e' cosi' banale: si supera abbondantemente i 1000 mt. D+.
....................
Dall’uomo primitivo sino ai templari, la storia della Valle Arroscia potrebbe arricchirsi di sorprendenti novità all’incrocio fra evoluzione dell’uomo, cultura del sacro ed esoterismo.

Dal primo sopralluogo di studiosi, archeologici e paleontologi ad oggi, l’indagine è riuscita a documentare elementi storici fondamentali sugli insediamenti sacri della zona. Un crogiolo di tradizioni e pratiche che va dalle culture megalitiche alle ritualità medioevali sino al recente culto di San Calogero; ma anche ci sono anche gli indizi che riconducono ad un antico presidio templare. Verifiche negli archivi e accertamenti sul campo convergono verso una nuova visione della storia, con gli uomini cosiddetti di Stonehenge e Carnac che seppelliscono i loro defunti sul monte tra la Valle Arroscia e la Valle Pennavaire.

Sono emersi elementi documentati che, oltre a consentire una datazione certa dell’inizio della attività rituale sul Monte Castell’Ermo, o Peso Grande, collocherebbero la montagna che guarda la valle Arroscia e la Valle Pennavaire, e la cui cima è spesso avvolta dalla nebbia proprio come il Monte Olimpo, nel suggestivo circolo degli insediamenti sacri che continuano da secoli a destare stupore e curiosità”.
.......................

Il castello sarebbe stato eretto nel 1090 ma mancano notizie precise fino al 1202, quando, entrato il territorio a far parte del marchesato di Clavesana, questi signori strinsero alleanza con Genova.
Nel 1286 Albenga vorrebbe impadronirsene ma Emanuele l, che vi aveva preso dimora, lo difende strenuamente.
Se ne impossessa invece il marchese Giorgio Del Carretto nel 1346.
Trascorsi pochi anni il feudo torna ad essere dominio dei Clavesana e ciò fino al 1393, quando il marchese Giovanni di Saluzzo lo vende al Comune di Genova della quale, da questo momento, Aquila d'Arroscia seguirà il destino.

Castello dellAquila:
Immagine

Alto e Galero
Immagine

S. Calogero a pochi passi dalla vetta:
Immagine

La vetta vista dal prato della chiesetta.
Immagine

Turista inglese si e' impossessata della cima.....
Immagine

....e non ne vuol sapere di mollarla :risata:
Immagine

I torrioni visti dalla cima:
Immagine

Vi consiglio di prenotare in questo agriturimo. I gestori sono simpatici e disponibilissimi.
Si puo' gustare carne di Angus allevata da loro stessi
Immagine

Immagine

Traccia gps disponibile.
Per chi fosse interessato altre foto:
https://picasaweb.google.com/1119378776 ... llErmo2014

_________________
Di tutte le cose sicure la più certa è il dubbio.
(Bertolt Brecht)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Castell'Ermo
MessaggioInviato: lun giu 30, 2014 16:32 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 29, 2008 15:41
Messaggi: 1219
Località: Arenzano
Bravo Piervi. : Thumbup :
Hai fatto bene a parlare di questa "terza via" per il Castell'Ermo oltre alle due classiche da te citate.

Non fosse altro perchè il tuo percorso ha il merito di evitare i maledetti cani maremmani che terrorizzano chi sale lungo la carrabile da Onzo. :risataGrassa:

L'ultima volta che salii in vetta (da Onzo), del crinale verso il passo di S.Giacomo ne avevo percorso un lungo tratto, ma il meteo era pessimo così arrivato a un certo punto sono tornato indietro.
Metto una foto (piuttosto cupa causa brutto tempo) che mostra lo sviluppo del tuo percorso: in fondo si intravede (credo) la torre del castello di Aquila.

Allegato:
Crinale Arroscia Pennavaira.jpg
Crinale Arroscia Pennavaira.jpg [ 79.98 KiB | Osservato 2230 volte ]


Il Castell'Ermo è magico e la chiesa di San Calogero bellissima.

I torrioni sono molto suggestivi.
Allegato:
Torrioni Castell Ermo levante.jpg
Torrioni Castell Ermo levante.jpg [ 226.3 KiB | Osservato 2230 volte ]


Allegato:
Torrioni Castell Ermo ponente.jpg
Torrioni Castell Ermo ponente.jpg [ 212.91 KiB | Osservato 2230 volte ]

_________________
"Non importa quanto vai piano ... l'importante è che non ti fermi".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Castell'Ermo
MessaggioInviato: lun giu 30, 2014 19:48 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mar mag 17, 2011 13:00
Messaggi: 429
Località: Dolcedo
Littletino ha scritto:
Metto una foto (piuttosto cupa causa brutto tempo) che mostra lo sviluppo del tuo percorso: in fondo si intravede (credo) la torre del castello di Aquila.


E' proprio cosi'.
Si vede anche la cresta col filare di abeti dove c'e' l'agriturismo citato

_________________
Di tutte le cose sicure la più certa è il dubbio.
(Bertolt Brecht)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Castell'Ermo
MessaggioInviato: mar lug 01, 2014 12:33 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 1942
Località: Genova / Imperia
Complimenti per il bel giro e per le magnifiche foto. : Thumbup : : Thumbup : E' un itinerario che non conoscevo ,da prendere in considerazione per la prossima volta che farò il Peso Grande,anche perchè dovrebbe aggirare i "maledetti maremmani" :angry1: che l'ultima volta mi hanno spaventato parecchio. :imbarazzo:
Quanto ci vuole dal castello alla vetta e poi,una curiosità,questo itinerario presenta qualche difficoltà particolare , visto che lo hai postato sulla pagina "alpinismo" ? : Thanks :
Un saluto.

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Castell'Ermo
MessaggioInviato: mar lug 01, 2014 13:34 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mar mag 17, 2011 13:00
Messaggi: 429
Località: Dolcedo
Alpinismo!
ossegnu, a me sun sbaiau!
(speriamo cghe qualcuno corregga!)
Da dove si lascia l'auto al castello un quarto d'ora circa.
Si arriva alla vetta in meno di tre ore (se non si corre :D )

_________________
Di tutte le cose sicure la più certa è il dubbio.
(Bertolt Brecht)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Castell'Ermo
MessaggioInviato: mar lug 01, 2014 13:41 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 1942
Località: Genova / Imperia
Piervi ha scritto:
Da dove si lascia l'auto al castello un quarto d'ora circa.
Si arriva alla vetta in meno di tre ore (se non si corre :D )



Grazie mille per le informazioni.... : Thanks :

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Castell'Ermo
MessaggioInviato: mar lug 01, 2014 14:31 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 23, 2008 16:47
Messaggi: 702
Località: Genova
Ci sono stato diverse volte, sempre da Onzo sia a piedi che in macchina, ma anni fa. E' uno dei posti più panoramici della Liguria.
Cos'è questa storia dei maremmani? Ho capito che ci sono dei cani ma dove sono ... liberi sulla strada... non si può passare...?? :pensoso:
La carrabile per il piazzalino vicino alla chiesetta è percorribile in macchina o è piena di buche che ci passi solo con il fuoristrada..?

_________________
http://www.enricopelos.it - http://www.passeggiatealevante.it - http://www.luoghiabbandonati.it


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Castell'Ermo
MessaggioInviato: mar lug 01, 2014 23:52 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mar mag 17, 2011 13:00
Messaggi: 429
Località: Dolcedo
enrico pelos ha scritto:
La carrabile per il piazzalino vicino alla chiesetta è percorribile in macchina o è piena di buche che ci passi solo con il fuoristrada..?


Dalla colla d'Onzo alla chiesetta di S calogero, a parte il divieto, la vedo dura salire in auto. Secondo me la pista mi pare piu' adatta a piccoli trattori :strizzaOcchio::

_________________
Di tutte le cose sicure la più certa è il dubbio.
(Bertolt Brecht)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Castell'Ermo
MessaggioInviato: mer lug 02, 2014 7:40 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 23, 2008 16:47
Messaggi: 702
Località: Genova
Grazie, lo immaginavo. Al tempo che l'avevo fatta (forse 15 anni fa circa...) non c'era divieto e andando piano era percorribile. Sono poi tornato a piedi in altre due occasioni ma non ho trovato cani. Siccome vorrei tornarci questa estate starò in guardia...

_________________
http://www.enricopelos.it - http://www.passeggiatealevante.it - http://www.luoghiabbandonati.it


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Castell'Ermo
MessaggioInviato: mer lug 02, 2014 8:48 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 1942
Località: Genova / Imperia
enrico pelos ha scritto:

Cos'è questa storia dei maremmani? Ho capito che ci sono dei cani ma dove sono ... liberi sulla strada... non si può passare...?? :pensoso:
La carrabile per il piazzalino vicino alla chiesetta è percorribile in macchina o è piena di buche che ci passi solo con il fuoristrada..?


Io ci sono stato a gennaio (vedi mia relazione nella sezione "escursionismo"). La strada da Onzo era in condizioni scadenti , piena di buche , tant'è che ne ho percorso solo metà circa e poi ho lasciato l'auto e ho proseguito a piedi. Il tratto dalla Colla diOnzo ( area pic nic ) alla chiesetta di San Calocero credo sia percorribile al massimo da piccoli trattori , perchè non mi pare adatta nemmeno a fuoristrada essendo molto stretta. Per quanto riguarda i "maledetti maremmani" sono un gruppo di quattro cagnoni che fanno la guardia ad una stalla con annessa casupola qualche centinaia di metri prima dell'area pic nic ,salendo da Onzo. Quando sono passato io SULLA STRADA "PUBBLICA" ,in tre sono usciti dal recinto e mi hanno seguito per un bel pezzo abbaiando e digrignando i denti molto da vicino : sono arrivati anche a meno di un metro ! Confesso che per la prima volta durante le mie escursioni solitarie ho avuto davvero paura ! :angry1: :angry1: :angry1: Il tutto è durato meno di 5 minuti,che però a me sono sembrati lunghissimi,finchè non si sono ritirati ,quando a loro giudizio mi sono allontanato abbastanza dalla loro proprietà. Ho letto che altri escursionisti hanno avuto lo stesso problema in zona , e pure sopra Viozene , dove pare che il pastore si trasferisca durante l'estate.
Probabilmente questi cani fanno solo il loro dovere di spaventare gli estranei,però lo fanno con un po' tropo zelo... :risata:

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Castell'Ermo
MessaggioInviato: mer lug 02, 2014 15:02 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 23, 2008 16:47
Messaggi: 702
Località: Genova
Grazie della spiegazione Daniele64. Da quello che hai scritto però mi è venuto un dubbio e, controllando la cartina in dettaglio, ho visto che la strada che ho fatto io, sia in macchina che a piedi, è quella che sale da Curenna (tra Vendone e Onzo c'è una ripida salitina che porta a questa frazioncina) e che ha in comune con quella di Onzo il tratto finale.
Probabilmente oggi sarà piena di buche ma dovrebbe evitare la "conoscenza" dei "maremmani"...
Il tratto dal piazzalino alla chiesetta è per mezzi agricoli e per quando fanno la grande festa, ogni 4 anni, con il vescovo, che veniva un tempo, portato in elicottero. Non so se la fanno più.

_________________
http://www.enricopelos.it - http://www.passeggiatealevante.it - http://www.luoghiabbandonati.it


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Castell'Ermo
MessaggioInviato: mer lug 02, 2014 15:38 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 1942
Località: Genova / Imperia
enrico pelos ha scritto:
Grazie della spiegazione Daniele64. Da quello che hai scritto però mi è venuto un dubbio e, controllando la cartina in dettaglio, ho visto che la strada che ho fatto io, sia in macchina che a piedi, è quella che sale da Curenna (tra Vendone e Onzo c'è una ripida salitina che porta a questa frazioncina) e che ha in comune con quella di Onzo il tratto finale.
Probabilmente oggi sarà piena di buche ma dovrebbe evitare la "conoscenza" dei "maremmani"...
Il tratto dal piazzalino alla chiesetta è per mezzi agricoli e per quando fanno la grande festa, ogni 4 anni, con il vescovo, che veniva un tempo, portato in elicottero. Non so se la fanno più.


La strada che ho fatto io in auto è proprio quella che parte da Curenna ( indicazioni area pic nic Castell'Ermo ). Era conciata abbastanza male ma percorribile per un bel pezzo. I cani ( e la proprietà che loro custodiscono ) sono proprio in cima a questa strada , poco prima dell'area pic nic suddetta , nel terreno compreso all'interno dell'ultimo tornante. Questa proprietà è blandamente recintata con fil di ferro , ma i cani escono sulla strada quando sentono qualcuno che passa in zona.
Successivamente avevo pure telefonato ai carabinieri di Villanova per segnalare il "pericolo" e loro mi avevano detto che c'erano già state molte proteste ma che il proprietario non dava ascolto nemmeno a loro.

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Castell'Ermo
MessaggioInviato: mer lug 02, 2014 20:03 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 23, 2008 16:47
Messaggi: 702
Località: Genova
Uhm strano... d'estate ci sale parecchia gente da quella strada...
Speriamo bene che non succeda niente a nessuno e che il proprietario stia più attento ai suoi cani...

_________________
http://www.enricopelos.it - http://www.passeggiatealevante.it - http://www.luoghiabbandonati.it


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Castell'Ermo
MessaggioInviato: mar lug 08, 2014 7:55 
Non connesso
Utente Attivo

Iscritto il: dom set 28, 2008 22:31
Messaggi: 104
enrico pelos ha scritto:
Uhm strano... d'estate ci sale parecchia gente da quella strada...
Speriamo bene che non succeda niente a nessuno e che il proprietario stia più attento ai suoi cani...


in estate i cani sono in "ferie" sopra Carnino Superiore, quindi si deve stare all'occhio là ...

il proprietario sta attento al bestiame, o meglio lo fa fare ai cani lui non c'è mai, degli escursionisti se ne fotte come delle diffide dei CC.
classico esempio di "ci deve scappare il morto".


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it