Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è ven ago 14, 2020 23:45

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: dom feb 10, 2019 1:14 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: lun dic 03, 2018 0:38
Messaggi: 390
Monte Pesalto (686) Pizzo Ceresa (714) Poggio Grande (813) anello da Peagna

Sabato 9 febbraio 2019

Difficoltà: E

Dislivello: 1150 (senza le mie divagazioni penso siano un centinaio in meno)

Distanza: 13 km e mezzo comprese le divagazioni che comunque incideranno a occhio e croce mezzo km o poco più

Tempo: 5 ore e mezza circa escluse le pause, comprese le divagazioni e l'esplorazione del forte

Percorso in auto
Autostrada A10 uscita Borghetto Santo Spirito se si arriva da Genova o Albenga se si arriva da Ventimiglia, si va verso Peagna (frazione di Ceriale) giunti in cima, in prossimità della parte antica della frazione, identificabile dal campanile, ci si trova ad un incrocio a stella a 5 direzioni, si imbocca via Tecci e Paverne che prosegue verso monte, si passa un sbarra che limita l'altezza dei mezzi a 1.60 m (da tempo però è sempre aperta quindi non ci sono più problemi) 100 metri dopo si giunge ad un tornante e si parcheggia

Percorso a piedi
In testa al tornante parte il sentiero pressoché pianeggiante che porta dopo un breve tratto al guado del piccolo Rio Torsero, attraversato il quale si svolta leggermente a sinistra fino a raggiungere la sovrastante carrareccia (da cui ritornerò alla fine) che si attraversa imboccando il sentiero che inizia a salire ripidamente verso il Monte Pesalto (io qui, come si vede dalla traccia gps, ho sbagliato perché dopo il rio ho preso su dritto per dritto, sono arrivato lo stesso alla carrareccia ma mi è toccato percorrerne un breve tratto a ritroso per trovare il sentiero che sale) il sentiero è segnato solo da alcuni segni blu ma è facilmente distinguibile anche se a tratti è uno stretto passaggio tra i cespugli. Giunti ad un traliccio si svolta leggermente a sinistra, in maniera molto meno ripida si giunge ad una cresta grossomodo in piano con una croce un po' rafazzonata su quella che potrei definire l'anticima est, da qui il sentiero scende un po' e inizia di nuovo a salire ripidamente verso la vetta perdendosi tra le roccette erbose, ma si vede bene la destinazione e si può salire un po' dappertutto, quindi non ci sono problemi, dalla vetta si vede bene il percorso che seguirà fino a Pizzo Ceresa. Scendendo verso la lunga sella si incontra un'altra croce in legno su quella che definirei l'anticima ovest, scendendo ancora si arriva al passo dove giunge da sinistra il sentiero da Salea che scollina e prosegue indietro, tagliando sotto la vetta del Pesalto verso dove siamo arrivati, io qui ho fatto una piccola divagazione a cercare un grottino (che non ho trovato) per poi riprendere a salire seguendo i segnavia rossi o rossi e bianchi e poi lungo i prati che portano a Pizzo Ceresa (evitando la strada che si dirama a destra che passa nel fondovalle alla cima di valle Ibà ma che porterebbe comunque a Pizzo Ceresa). Da qui si prosegue lungo la sterrata verso il santuario di Monte Santa Croce, ad un certo punto segnalato da palo con targhe, il sentiero scarta sulla sinistra evitando di fare alcuni tornanti della sterrata, intersecandola più a monte, a questo punto io anziché seguirla l'ho attraversata salendo a sinistra per un bosco di querce, passando accanto ad una piccola falesia con delle catene in parete, questa variante, a parte che uno scorcio su Zuccarello, secondo me non vale la pena farla, è molto piu comodo seguire la sterrata anche perché accanto alla falesia sopracitata si sale per un breve tratto non esposto ma dove è comodo usare le mani. Arrivato ad un avvallamento erboso tra la boscaglia, immediatamente a monte di una curva della sterrata, parte la ripida salita che sale fino a Poggio Grande, sulla vetta del quale è presente un forte ottocentesco semiabbandonato ma in discrete condizioni al quale si accede passando sulla sommità del muro che delimita il fossato (il passaggio è esposto essendo il muro alto almeno 3 metri e largo circa mezzo ma molto breve e quindi si può eventualmente passare carponi) a parte la zona gestita da un'associazione è tutto visitabile, in uno degli stanzoni c'è una gradinata che conduce ad un passaggio scavato nella roccia che sbuca sotto al forte sul lato Nord-Ovest, per questo passaggio è necessaria la torcia in quanto completamente buio. Uscito dal forte proseguo il sentiero da cui sono arrivato che scende ripidamente verso il santuario di Monte Santa Croce, dove sono in corso i lavori di realizzazione del nuovo estroso-ecocombatibile-mimetizzabile santuario. A questo punto imbocco nuovamente la sterrata verso Pizzo Ceresa, seguendola per 300-400 metri fino ad una costa dove si svolta a sinistra scendendo lungo il crinale percorrendo il sentiero segnato, arrivato in un compluvio con vasche da bagno usate come abbeveratoio per le mucche bisogna attraversarlo in quanto il sentiero scende dal lato sinistro, mentre io mi sono fatto ingannare dalla traccia più evidente lasciata dagli animali scendendo dal lato destro, infrascandomi più a valle dove ho dovuto attraversare e risalire tra gli arbusti fino al sentiero sul versante opposto, proseguendo il cammino lungo i segnavia rossi ho notato dei "buchi" su pareti rocciose più a monte ed incuriosito sono salito a dare un'occhiata, scoprendo che non erano grotte ma solo delle nicchie, tutto sommato però molto caratteristiche. Ridisceso sul sentiero che attraversa il pendio brullo ho di nuovo sbagliato per un breve tratto seguendo una traccia battuta dalle mandrie ben più marcata del viottolo corretto, anche qui nessun problema in quanto si può tagliare giù dritto tra gli arbusti e guadagnare la giusta via, questa però si fa veramente scomoda perché ripida, ricoperta di sassi, ghiaia e terra smossa che la rendono una perfetta macchina da storte, scivolate e male ai piedi, alcune imprecazioni dopo comunque raggiungo il fondo della valle Ibà, lungo la quale scorre il rio Torsero. Da qui il sentiero segue il corso d'acqua attraversandolo piu volte, finché non si arriva ad un'area picnic vicina ad un rudere, dove, una volta attraversato un ponticello in pietra il sentiero si allarga diventando la carrareccia descritta all'inizio che continua a costeggiare il torrente, la seguo fino ad arrivare nuovamete all'incrocio del sentiero in prossimità del guado iniziale, a questo punto si segue la via dell'andata fino alla macchina
Il percorso è molto panoramico, non manca quasi mai un'ampia vista sulle cittadine della costa, sull'isola Gallinara e sui paesi dell'entroterra Ingauno, verso monte si vedono le cime delle alpi Liguri e del basso Piemonte, il forte si affaccia sulla valle di Balestrino e quella di Toirano sovratata dal massiccio del Monte Carmo di Loano. Inoltre valle Ibà è popolatissima da daini e caprioli e si incontrano quasi sempre, anche se il più delle volte si vede solo una sagoma allontanarsi veloce tra alberi e cespugli


Appena sono da PC vi carico la traccia e delle foto


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar feb 12, 2019 23:34 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: lun dic 03, 2018 0:38
Messaggi: 390
strada con tornante dove si parcheggia vista da inizio salita al Monte Pesalto
Allegato:
1parcheggio.jpg
1parcheggio.jpg [ 3.52 MiB | Osservato 1088 volte ]


sentiero infrascato tra i cespugli
Allegato:
2 sentiero infrascato.jpg
2 sentiero infrascato.jpg [ 3.05 MiB | Osservato 1088 volte ]


salita verso Monte Pesalto
Allegato:
3 salita pesalto.jpg
3 salita pesalto.jpg [ 4.04 MiB | Osservato 1088 volte ]


anticima est Pesalto
Allegato:
4 anticima est.jpg
4 anticima est.jpg [ 3.68 MiB | Osservato 1088 volte ]


ultima salita verso la vetta con sentiero che si perde tra le rocce
Allegato:
5 salita vetta.jpg
5 salita vetta.jpg [ 4.47 MiB | Osservato 1088 volte ]


Valle Ibà verso Poggio Grande
Allegato:
6 valle iba verso poggio grande.jpg
6 valle iba verso poggio grande.jpg [ 3.85 MiB | Osservato 1088 volte ]


vetta Monte Pesalto
Allegato:
7 vetta pesalto.jpg
7 vetta pesalto.jpg [ 1.95 MiB | Osservato 1088 volte ]


vista da vetta Pesalto verso Pizzo Ceresa
Allegato:
8 da  pesalto  a ceresa.jpg
8 da pesalto a ceresa.jpg [ 3.44 MiB | Osservato 1088 volte ]


Albenga da vetta Pesalto
Allegato:
9 albenga.jpg
9 albenga.jpg [ 3.08 MiB | Osservato 1088 volte ]


anticima ovest Pesalto
Allegato:
10 anticima ovest .jpg
10 anticima ovest .jpg [ 3.32 MiB | Osservato 1088 volte ]


Ultima modifica di Ratasuira il mer feb 13, 2019 0:24, modificato 3 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar feb 12, 2019 23:50 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: lun dic 03, 2018 0:38
Messaggi: 390
Cisano sul Neva, con alle spalle Rocca Liverna e ancora dietro Castell'Ermo con la cima tra le nubi
Allegato:
11 cisano, liverna eermo tra nebbia.jpg
11 cisano, liverna eermo tra nebbia.jpg [ 4.13 MiB | Osservato 1086 volte ]


salita verso Pizzo Ceresa
Allegato:
12 salita vetta ceresa.jpg
12 salita vetta ceresa.jpg [ 3.53 MiB | Osservato 1086 volte ]


Poggio grande da Pizzo Ceresa
Allegato:
13 poggio grande da ceresa .jpg
13 poggio grande da ceresa .jpg [ 4.16 MiB | Osservato 1086 volte ]


Dorsale Monte Acuto - Monte Croce sulla sinistra e Monte pesalto sulla destra da Pizzo Ceresa
Allegato:
14 acuto croce pesalto da ceresa.jpg
14 acuto croce pesalto da ceresa.jpg [ 3.77 MiB | Osservato 1086 volte ]


Doppia croce di vetta Pizzo Ceresa (e ci ho messo il dito come un belinone :triste: )
Allegato:
15 doppia croce ceresa.jpg
15 doppia croce ceresa.jpg [ 2.03 MiB | Osservato 1086 volte ]


cappelletta su Pizzo Ceresa
Allegato:
16 cappelletta ceresa.jpg
16 cappelletta ceresa.jpg [ 3.38 MiB | Osservato 1086 volte ]


bosco di querce salendo verso Poggio Grande
Allegato:
17 bosco di querce salendo a p grande.jpg
17 bosco di querce salendo a p grande.jpg [ 5.79 MiB | Osservato 1086 volte ]


Valle Ibà con in fondo Ceriale a destra, Monte Acuto al centro e Loano sulla sinistra
Allegato:
18 valle iba con ceriale  e loano sinistra.jpg
18 valle iba con ceriale e loano sinistra.jpg [ 2.86 MiB | Osservato 1086 volte ]


Pizzo Ceresa da Poggio Grande
Allegato:
19 ceresa da p grande.jpg
19 ceresa da p grande.jpg [ 2.95 MiB | Osservato 1086 volte ]


forte di Poggio Grande
Allegato:
21 forte.jpg
21 forte.jpg [ 4.58 MiB | Osservato 1086 volte ]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer feb 13, 2019 0:02 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: lun dic 03, 2018 0:38
Messaggi: 390
forte di Poggio Grande
Allegato:
22 forte.jpg
22 forte.jpg [ 4.07 MiB | Osservato 1086 volte ]



Allegato:
23 forte.jpg
23 forte.jpg [ 6 MiB | Osservato 1086 volte ]


vecchi bagni del forte
Allegato:
24 bagni forte.jpg
24 bagni forte.jpg [ 3.12 MiB | Osservato 1086 volte ]


Balestino da Poggio Grande con Monte Carmo sullo sfondo
Allegato:
25 balestrino.jpg
25 balestrino.jpg [ 3.15 MiB | Osservato 1086 volte ]


Campana santuario di Santa Croce
Allegato:
26 campana.jpg
26 campana.jpg [ 2.06 MiB | Osservato 1086 volte ]


Struttura copertura nuovo santuario in legno lamellare
Allegato:
27 nuovo santuario.jpg
27 nuovo santuario.jpg [ 4.84 MiB | Osservato 1086 volte ]


Caverna e Porte
Allegato:
28 caverna e porte.jpg
28 caverna e porte.jpg [ 3.57 MiB | Osservato 1086 volte ]



Caverna e Porte da dentro
Allegato:
29 caverna e porte dentro.jpg
29 caverna e porte dentro.jpg [ 2.35 MiB | Osservato 1086 volte ]



parete rocciosa vicino a Caverna e Porte
Allegato:
30 parete rocciosa e porte.jpg
30 parete rocciosa e porte.jpg [ 6.07 MiB | Osservato 1086 volte ]



vista in direzione di Poggio Grande scendendo verso Rio Torsero
Allegato:
31 vista verso pgrande scendendo verso torsero.jpg
31 vista verso pgrande scendendo verso torsero.jpg [ 3.44 MiB | Osservato 1086 volte ]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer feb 13, 2019 0:15 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: lun dic 03, 2018 0:38
Messaggi: 390
guglie appaiate scendendo verso Rio torsero
Allegato:
32 guglie scendendo.jpg
32 guglie scendendo.jpg [ 3.55 MiB | Osservato 1086 volte ]


guglie da sotto
Allegato:
33 guglie da sotto.jpg
33 guglie da sotto.jpg [ 2.36 MiB | Osservato 1086 volte ]


Rio Torsero
Allegato:
34 torsero.jpg
34 torsero.jpg [ 5.74 MiB | Osservato 1086 volte ]



Allegato:
35 torsero.jpg
35 torsero.jpg [ 3.82 MiB | Osservato 1086 volte ]



Allegato:
36 torsero.jpg
36 torsero.jpg [ 3.91 MiB | Osservato 1086 volte ]


traccia gps da rinominare togliendo il .doc
Allegato:


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab feb 16, 2019 0:01 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 21, 2008 19:10
Messaggi: 1051
Località: Pieve Ligure
Complimenti : Thumbup : Salita inusuale di rilievi che solitamente ho sempre notato dall'autostrada, non pensando ci fossero delle tracce...

_________________
"Un uomo va al di là di ciò che può afferrare" (N. Tesla)
"De gustibus non disputandum est"
La montagna non uccide... è l'uomo che sottovaluta i pericoli...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab feb 16, 2019 10:59 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 31, 2015 19:27
Messaggi: 1256
Località: Lemuria
Molto bello, Ratasuira ! =D>
Proprio qualche giorno fa mi è capitato di leggere qualcosa sul Rio Torsero e stavo giusto guardando un po' la zona cosa offriva, perciò il tuo post giunge proprio a fagiolo! Immagine

Mi riprometto di fare questo giro
Grazie anche per la traccia gps!

Se uno volesse fare anche una puntata sul Monte Acuto, consigli comunque di tornare verso il santuario e ridiscendere lungo la valle ?
Immagino di sì (viste le foto....a proposito, il grottino dove rimane?), anche se vedo che c'è un altro sentiero che scende a Peagna da Monte Acuto.... :-k

: Thanks :

_________________
Immagine


...........non seguitemi, mi sono perso anch'io !


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab feb 16, 2019 14:04 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: lun dic 03, 2018 0:38
Messaggi: 390
psiconauta ha scritto:
Molto bello, Ratasuira ! =D>
Proprio qualche giorno fa mi è capitato di leggere qualcosa sul Rio Torsero e stavo giusto guardando un po' la zona cosa offriva, perciò il tuo post giunge proprio a fagiolo! Immagine

Mi riprometto di fare questo giro
Grazie anche per la traccia gps!

Se uno volesse fare anche una puntata sul Monte Acuto, consigli comunque di tornare verso il santuario e ridiscendere lungo la valle ?
Immagino di sì (viste le foto....a proposito, il grottino dove rimane?), anche se vedo che c'è un altro sentiero che scende a Peagna da Monte Acuto.... :-k

: Thanks :
Se l'ha inviato dovresti avere un MP...giuro che sto facendo una fatica tremenda a capire come funziona questo forum...😩


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun lug 27, 2020 22:10 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 3968
Località: Genova / Imperia
Domenica 19 luglio , per evitare le nuvole previste in montagna , ho tentato una gita a bassa quota . In questa stagione parrebbe un ' idea quasi suicida , ma la voglia di fare un giretto era troppo forte visto che nella seconda settimana di ferie non avevo beccato nessuna giornata meritevole ... :pensoso: e così mi sono avviato di buon mattino , sperando di evitare il sole almeno nella prima parte della tosta salita . La mattinata è molto bella e , arrivato a Peagna , ho parcheggiato all' inizio di via Tecci e Paverne , poco dopo il piccolo museo dei fossili . Ho seguito le indicazioni ed i segnavia ,

Allegato:
DSCF7242.JPG
DSCF7242.JPG [ 1.42 MiB | Osservato 176 volte ]


attraversando il rio Torsero in secca , e ho trovato l' imbocco del sentiero che sale verso il Pesalto . I pochi segni blu sulle rocce mi hanno accompagnato nella ripida ascesa tra la macchia mediterranea , mentre il sole , già caldo , mi cucinava la nuca ... :evil1: Alle mie spalle si ampliavano via via le visuali verso la piana di Albenga e l' isola Gallinara

Allegato:
DSCF7245.JPG
DSCF7245.JPG [ 1.22 MiB | Osservato 176 volte ]


Allegato:
DSCF7252.JPG
DSCF7252.JPG [ 1.23 MiB | Osservato 176 volte ]


Allegato:
DSCF7260.JPG
DSCF7260.JPG [ 1.21 MiB | Osservato 176 volte ]


fino ad arrivare all' anticima del Pesalto , con la sua croce di legno.

Allegato:
DSCF7265.JPG
DSCF7265.JPG [ 1.32 MiB | Osservato 176 volte ]


Ancora una bella salita e sono sulla vetta del Pesalto , dove mi posso godere un po' il panorama ...

Allegato:
DSCF7273.JPG
DSCF7273.JPG [ 1.31 MiB | Osservato 176 volte ]


Allegato:
DSCF7282.JPG
DSCF7282.JPG [ 1.31 MiB | Osservato 176 volte ]


prima di proseguire sul crinale verso il vicino Pizzo Ceresa .

Allegato:
DSCF7286.JPG
DSCF7286.JPG [ 1.34 MiB | Osservato 176 volte ]


Arrivo prima però ad un' altra croce di legno sulla dorsale

Allegato:
DSCF7287.JPG
DSCF7287.JPG [ 1.32 MiB | Osservato 176 volte ]


con bei panorami sull' entroterra ingauno .

Allegato:
DSCF7294.JPG
DSCF7294.JPG [ 1.4 MiB | Osservato 176 volte ]


FINE PRIMA PARTE

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Ultima modifica di daniele64 il mar lug 28, 2020 17:42, modificato 2 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun lug 27, 2020 22:44 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 3968
Località: Genova / Imperia
Poi arrivo anche sulla piatta cima del Pizzo Ceresa , adornata da un paio di croci metalliche , da parecchi ripetitori e da una graziosa cappelletta .

Allegato:
DSCF7317.JPG
DSCF7317.JPG [ 1.36 MiB | Osservato 175 volte ]


Belle visuali anche verso la dirimpettaia Rocca Liverna

Allegato:
DSCF7315.JPG
DSCF7315.JPG [ 1.48 MiB | Osservato 175 volte ]


e sul Castell' Ermo

Allegato:
DSCF7322.JPG
DSCF7322.JPG [ 1.22 MiB | Osservato 175 volte ]


In vetta incontro un tizio anziano salito dal santuario con cui faccio due chiacchiere . Mi racconta che ha cominciato ad andare per monti per seguire un conoscente che era appassionato , ma che è morto d' infarto ... :angry1: Fatti i debiti scongiuri , :uahuah: lo saluto e proseguo sul crinale verso il Poggio Grande . Prima di arrivare in cima mi godo qualche bella vista sul Pizzo Ceresa.

Allegato:
DSCF7326.JPG
DSCF7326.JPG [ 1.36 MiB | Osservato 175 volte ]


Entro quindi all' interno del forte diroccato

Allegato:
DSCF7331.JPG
DSCF7331.JPG [ 1.44 MiB | Osservato 175 volte ]


dove trovo alcuni volontari di un' associazione culturale che stanno lavorando per trasformarlo in un posto di ristoro per escursionisti . Molto cortesemente mi fanno visitare i locali già parzialmente sistemati ed arredati e persino un passaggio sotterraneo che conduce all' esterno del forte . : Thumbup : Li saluto ed inizio la discesa , dirigendomi al sottostante Santuario , che si sta trasformando in una struttura davvero mastodontica ed un po' fuori luogo ... :pensoso:

Allegato:
DSCF7335.JPG
DSCF7335.JPG [ 1.48 MiB | Osservato 175 volte ]


Nel frattempo il meteo sta peggiorando e si stanno formando dense cortine di nuvole basse tutto attorno , anche sui crinali sottostanti .

Allegato:
DSCF7345.JPG
DSCF7345.JPG [ 1.43 MiB | Osservato 175 volte ]


Passo accanto alle due belle caselle di pietra e salgo quindi sul Monte Acuto

Allegato:
DSCF7353.JPG
DSCF7353.JPG [ 1.41 MiB | Osservato 175 volte ]


dove mi fermo a mangiare qualcosa . Qui mi raggiungono quattro ragazzi saliti da Peagna via Monte Croce . Non devono essere molto esperti perchè hanno una bottiglia d'acqua in 4 ed uno di loro fa una battuta sulla presenza di " una buca per le lettere " sulla cima del monte ... :risata: , alludendo alla cassetta con il libro di vetta . I panorami sono un po' rovinati dalle nubi basse

Allegato:
DSCF7361.JPG
DSCF7361.JPG [ 1.22 MiB | Osservato 175 volte ]


ma se non altro il sole picchia di meno . : Thumbup : Poi , seguendo la dorsale , mi dirigo verso l' ultima cima di giornata , il Monte Croce

Allegato:
DSCF7363.JPG
DSCF7363.JPG [ 1.39 MiB | Osservato 175 volte ]


FINE SECONDA PARTE

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Ultima modifica di daniele64 il lun lug 27, 2020 23:05, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun lug 27, 2020 22:59 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 3968
Località: Genova / Imperia
Gustandomi ancora qualche sprazzo di panorama ,

Allegato:
DSCF7373.JPG
DSCF7373.JPG [ 1.18 MiB | Osservato 179 volte ]


passo quindi sull' anonimo Monte Sopra Toirano ad arrivo alla base dell' ultimo strappo verso l' ardita vetta del Monte Croce

Allegato:
DSCF7378.JPG
DSCF7378.JPG [ 1.44 MiB | Osservato 179 volte ]


Sulla cima le visuali sono davvero nebulose ... :angry1:

Allegato:
DSCF7384.JPG
DSCF7384.JPG [ 917.91 KiB | Osservato 179 volte ]


ma verso la sottostante Ceriale si vede ancora qualcosa ...

Allegato:
DSCF7388.JPG
DSCF7388.JPG [ 1.29 MiB | Osservato 179 volte ]


Non mi rimane ora che trovare il sentiero che scende diritto a Peagna . Non ci sono indicazioni ma l' individuo facilmente . E' impervio , pietroso , sdrucciolevole ed assai ripido :evil1: , da fare con attenzione per non scivolare . Conduce nei pressi del Poggio Castellaro ad oltre un chilometro dal paese.

Allegato:
DSCF7392.JPG
DSCF7392.JPG [ 1.41 MiB | Osservato 179 volte ]


Seguendo l' asfalto arrivo così al piccolo borgo e quindi alla mia macchina .

Allegato:
DSCF7396.JPG
DSCF7396.JPG [ 1.18 MiB | Osservato 179 volte ]


Alla fine è venuto fuori un bell' anello di circa 17 km per 1100 metri di dislivello complessivi che , fatti in una giornata piuttosto calda di mezza estate , mi concedono ottime chanches di vincere il premio " masochista del mese " ... :risataGrassa:
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar lug 28, 2020 6:51 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: lun dic 03, 2018 0:38
Messaggi: 390
Abbastanza folle fare questo giro in questo periodo...
La discesa dal Monte croce in effetti è scomodissima, però tornando indietro (verso il Monte Acuto) nella sella alla base della piramide sommitale del Monte Croce, all'incirca dove ci sono i tralicci c'è un sentiero che porta all'asfalto qualche centinaio di metri più verso Peagna rispetto a quello classico. Io non l'ho mai fatto ma un giorno un gruppetto di persone lo stava cercando e quando sono attivato alla strada, passando da quello che hai percorso anche te, li ho incrociati e mi hanno detto che è un bel sentiero

Inviato dal mio SM-G985F utilizzando Tapatalk


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar lug 28, 2020 7:39 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 3968
Località: Genova / Imperia
" Abbastanza folle " direi che sono le parole giuste ... :risataGrassa:
Del sentiero di cui parli non so nulla , non l'ho notato e non mi pare segnato sulle cartine . Come alternativa a quello fatto da me , conosco solo quello che dalle caselle sotto al monte Acuto scende nei pressi di Peagna . Ma io volevo fare un salto pure sul Monte Croce ... :roll:
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar lug 28, 2020 10:37 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: ven set 14, 2007 14:29
Messaggi: 1680
Località: IMPERIA
: Ok : Complimenti anche per il periodo scelto, un poco "caldino" per i miei gusti :pensoso: :risataGrassa:

Belle le foto. Ero salito qualche anno fa (febbraio) in questa zona e ricordo che, dopo la discesa dal Monte Pesalto su Peagna, sono stato fermo per parecchi mesi per una infiammazione tendinea molto forte :cupo:
Comunque i posti sono molto belli e valgono sempre la pena :lol:

Saluti !

FRANKIE@

_________________
"Perché con uno (occhio) tu guardi il mondo, con l'altro guardi in te stesso".

Amedeo Modigliani


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar lug 28, 2020 10:52 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: lun dic 03, 2018 0:38
Messaggi: 390
daniele64 ha scritto:
" Abbastanza folle " direi che sono le parole giuste ... :risataGrassa:
Del sentiero di cui parli non so nulla , non l'ho notato e non mi pare segnato sulle cartine . Come alternativa a quello fatto da me , conosco solo quello che dalle caselle sotto al monte Acuto scende nei pressi di Peagna . Ma io volevo fare un salto pure sul Monte Croce ... :roll:
:smt006
Sulle carte non c'è, in loco mi hanno riferito che è segnato solo da qualche sporadica tacca gialla fatta dai "trailisti"...però se guardi da Google Earth si vede

Inviato dal mio SM-G985F utilizzando Tapatalk


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar lug 28, 2020 11:18 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 3968
Località: Genova / Imperia
Ratasuira ha scritto:
daniele64 ha scritto:
" Abbastanza folle " direi che sono le parole giuste ... :risataGrassa:
Del sentiero di cui parli non so nulla , non l'ho notato e non mi pare segnato sulle cartine . Come alternativa a quello fatto da me , conosco solo quello che dalle caselle sotto al monte Acuto scende nei pressi di Peagna . Ma io volevo fare un salto pure sul Monte Croce ... :roll:
:smt006
Sulle carte non c'è, in loco mi hanno riferito che è segnato solo da qualche sporadica tacca gialla fatta dai "trailisti"...però se guardi da Google Earth si vede

Inviato dal mio SM-G985F utilizzando Tapatalk


Hai ragione , su Google Maps di vede distintamente la traccia ... : Thumbup : ma temo che non sia meno ripida di quella che ho fatto io ... :evil1:

:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar lug 28, 2020 11:22 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 3968
Località: Genova / Imperia
FRANKIE@ ha scritto:
: Ok : Complimenti anche per il periodo scelto, un poco "caldino" per i miei gusti :pensoso: :risataGrassa:

Belle le foto. Ero salito qualche anno fa (febbraio) in questa zona e ricordo che, dopo la discesa dal Monte Pesalto su Peagna, sono stato fermo per parecchi mesi per una infiammazione tendinea molto forte :cupo:
Comunque i posti sono molto belli e valgono sempre la pena :lol:

Saluti !

FRANKIE@


: Thanks : , Frankie . Effettivamente è stata un po' una pazzia fare questo giro in piena estate . Nella ripida salita verso il Pesalto ho sudato come un matto ! :angry1: E ho razionato l' acqua per non finirla troppo presto ... :imbarazzo: Però alla fine non mi sono pentito di aver fatto la gita . : Thumbup :
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 17 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it