Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è mar nov 19, 2019 12:01

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 36 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mar lug 13, 2010 14:52 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: ven set 14, 2007 14:29
Messaggi: 1626
Località: IMPERIA
CIME DES LACS (M. 2510) dal Lago delle Mesches (Vallone della Miniera)

Sabato 10 luglio, con Gianfranco e Pierpaolo, siamo ritornati in zona Valle Meraviglie. Meta la Cime des Lacs, già salita giusto 20 anni fa. Partenza dal Lago delle Mesches (1400 m. circa) abbastanza sul presto (alzataccia alle 5 di mattina) con una temperatura ancora (ma per poco :triste: ) gradevole di 18 gradi.

Il Vallone della Miniera è risalito da due strade sterrate, che si uniscono, dopo circa 20 minuti, presso l’omonimo rifugio/alberghetto.

Non avendo trovato parcheggio presso l’imbocco più alto, ci tocca prendere la carrareccia che risale il versante orografico destro. La decina di metri in più di dislivello (e fatica) sono ampiamente ripagati dal fatto che su questo versante è in atto una fioritura veramente impressionante, come entità, del giglio martagone e di molte altre specie.

Dopo 25 minuti passiamo vicino al Rif. della Miniera. Per un tratto parecchio lungo la strada viaggia quasi in piano, attraversando il bosco, che però non ci fornisce la frescura che sarebbe logico aspettarsi. L’umidità era già alta alla partenza e nel frattempo anche la temperatura si è alzata : WallBash : . Raggiunta, dopo circa 1h 30’, una vecchia baita ristrutturata, da sempre meta della nostra prima sosta (alt. 1815 m.) notiamo, con disappunto, che dalla fontana non esce un goccio d’acqua #-o . Pazienza ! :pensoso: Dieci minuti di sosta e poi inbocchiamo la “scorciatoia”, proprio sopra la casa, che risale la parte più ripida del vallone e sbuca sulla sterrata circa 240 m. di dislivello più in alto. Sono 35 minuti di autentica “sauna” :cry: . Le nostre scorte liquide calano decisamente, fortuna che il Ref. des Merveilles non è più tanto distante. Dopo 2h 30’ e 700 m. di dislivello possiamo finalmente sederci sulle panche del rifugio, mangiare, bere e, cosa più importante, rinfrescarci più volte presso la fontana.

La sosta si protrae più del normale: vista la temperatura e l’umidità risulta difficile trovare la forza interiore di fare i restanti 400 m. di dislivello per la nostra cima, che si erge ad est del rifugio. Sembra vicina, ma è solo un’impressione. Il sentiero per raggiungerla, fa un giro piuttosto ampio e non è neppure facilmente individuabile nella sua parte iniziale. Lasciato il rifugio seguiamo il sentiero per il Passo dell’Arpetta e poco dopo aver passato una malga, (100 metri prima del bivio per la Bassa di Valmasca), rintracciamo a sinistra, vicino ad un laghetto, la traccia (che poi diventa un bel sentiero) che a tornanti risale il costone sino ad un colletto, sopra una grossa formazione rocciosa. Ancora poche decine di metri di dislivello e raggiungiamo il pilone di pietre e cemento della cima. Dislivello 1130 m. per 4h 10’ comprese le soste.

Nel 1990 la Cime de Lacs era stata solo la prima cima raggiunta. L’escursione, allora, era proseguita per la Cime du Trem e finita alla Cime du Diable, con un dislivello totale abbondantemente sopra i 1400 metri. Il tempo passa inesorabile :strizzaOcchio:: ed ora dobbiamo accontentarci della sola Cime des Lacs. Sic !!

Allego alcune foto:

Il Lago delle Mesches
Immagine

Giglio Martagone
Immagine

Il Vallone della Miniera
Immagine

Il Monte Bego
Immagine

Boh !?!? :risataGrassa:
Immagine

Veratro in fiore
Immagine

Alto Vallone della Miniera
Immagine

Zona dei laghi poco prima del rifugio
Immagine

La nostra meta sullo sfondo
Immagine

Il Rifugio delle Meraviglie e dietro la Cime des Lacs
Immagine

Il Lago Lungo sup. ed il rifugio dalle pendici della Cime des Lacs
Immagine

Anche in quota le fioriture non mancano
Immagine

Rochers des Merveilles e sullo sfondo il Grand Capelet
Immagine

La Cime du Trem e la Cime du Diable dalla Cime des Lacs
Immagine

Autoscatto in vetta
Immagine


Saluti a tutti.

FRANKIE@

_________________
"Perché con uno (occhio) tu guardi il mondo, con l'altro guardi in te stesso".

Amedeo Modigliani


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar lug 13, 2010 15:00 
Non connesso
Fotomodello delle vette
Avatar utente

Iscritto il: mar set 16, 2008 16:51
Messaggi: 4776
Località: genova marassi
Bravi =D> bel giro e bellissime foto!
Mi sembra proprio una bella vetta....un domani mi piacerebbe farci un salto :wink:
Anch'io sabato ho patito il caldo ,ma soprattutto l'umido ,salendo al Nebius... :triste:

_________________
Immagine

http://www.finoincima.altervista.org

https://www.facebook.com/finoincima


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar lug 13, 2010 15:19 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 29, 2008 15:41
Messaggi: 1219
Località: Arenzano
Bravi Frankie@ & Co. =D>

Sempre belle gite le vostre. Vi seguo con interesse.
Mi fate venir voglia di tornare da quelle parti: lo scorso anno, proprio a metà luglio partendo dal bivio sopra Casterino percorsi tutta la Val Masque fino al colle omonimo, godendomi i tre meravigliosi laghi e una birra al rifugio che mi ricompensarono anticipatamente della coda disumana che dovetti poi fare la sera per tornare ad Arenzano da cui ero partito al mattino.

Mi piacerebbe fare ad esempio la cime du Diable, ma fatta in giornata col viaggio (e le code) forse è un pò troppo.

Belle foto.

_________________
"Non importa quanto vai piano ... l'importante è che non ti fermi".


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar lug 13, 2010 16:02 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: gio apr 13, 2006 13:11
Messaggi: 530
Località: Imperia, Genova
FRANKIE@ ha scritto:
CIME DES LACS (M. 2510) dal Lago delle Mesches (Vallone della Miniera)

Sabato 10 luglio, con Gianfranco e Pierpaolo, siamo ritornati in zona Valle Meraviglie. Meta la Cime des Lacs, già salita giusto 20 anni fa. Partenza dal Lago delle Mesches (1400 m. circa) abbastanza sul presto (alzataccia alle 5 di mattina) con una temperatura ancora (ma per poco :triste: ) gradevole di 18 gradi.

....

FRANKIE@


Belle foto e bella gita... peccato che in questo periodo il caldo sia veramente opprimente..
spero di riuscire ad andarci verso ottobre..

Ciao!

_________________
Le cose che possiedi alla fine ti possiedono...
http://www.adessospiana.it


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar lug 13, 2010 16:10 
Non connesso
Utente Attivo

Iscritto il: dom mag 09, 2010 17:33
Messaggi: 118
Allegato:
Genziana lutea.JPG
Genziana lutea.JPG [ 1.55 MiB | Osservato 3625 volte ]
Belle foto in particolare quelle dei fiori ;avete spaziato dallo splendido giglio martagone al velenoso veratro album,a due piantine grasse il semprevivo ragnateloso (aracnoideum) per via del pelo che ricopre le rosette e dai fiori rosa al sedum acre quello verde giallo.
Il veratro può essere scambiato dai profani, quando non ha i fiori per la genziana lutea, però esso ha le foglie molto innervate e alterne la seconda più lisce e opposte.. :esclamativo:


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar lug 13, 2010 20:53 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: ven set 14, 2007 14:29
Messaggi: 1626
Località: IMPERIA
MAURY76 ha scritto:
Bravi =D> bel giro e bellissime foto!
Mi sembra proprio una bella vetta....un domani mi piacerebbe farci un salto :wink:
Anch'io sabato ho patito il caldo ,ma soprattutto l'umido ,salendo al Nebius... :triste:

giumork ha scritto:
FRANKIE@ ha scritto:
CIME DES LACS (M. 2510) dal Lago delle Mesches (Vallone della Miniera)

Sabato 10 luglio, con Gianfranco e Pierpaolo, siamo ritornati in zona Valle Meraviglie. Meta la Cime des Lacs, già salita giusto 20 anni fa. Partenza dal Lago delle Mesches (1400 m. circa) abbastanza sul presto (alzataccia alle 5 di mattina) con una temperatura ancora (ma per poco :triste: ) gradevole di 18 gradi.

....

FRANKIE@


Belle foto e bella gita... peccato che in questo periodo il caldo sia veramente opprimente..
spero di riuscire ad andarci verso ottobre..

Ciao!


: Thanks :

E noi che pensavamo di trovare un poco di fresco a 2510 metri ! #-o

Mi sa tanto che la prossima gita mi terrò almeno 540 metri più alto .............. :!: :?: :strizzaOcchio::

_________________
"Perché con uno (occhio) tu guardi il mondo, con l'altro guardi in te stesso".

Amedeo Modigliani


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar lug 13, 2010 21:24 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: ven set 14, 2007 14:29
Messaggi: 1626
Località: IMPERIA
Carmen.Valle ha scritto:
Allegato:
Genziana lutea.JPG
Belle foto in particolare quelle dei fiori ;avete spaziato dallo splendido giglio martagone al velenoso veratro album,a due piantine grasse il semprevivo ragnateloso (aracnoideum) per via del pelo che ricopre le rosette e dai fiori rosa al sedum acre quello verde giallo.
Il veratro può essere scambiato dai profani, quando non ha i fiori per la genziana lutea, però esso ha le foglie molto innervate e alterne la seconda più lisce e opposte.. :esclamativo:


Grazie per avermi completato il topic con i nomi dei fiori mancanti : Thumbup :

Visto che sei appassionata ne posto 3 relativi ad altre escursioni:

Clamatide, salendo al Colle dei Signori (2010)

Immagine

Soldanelle, salita alla Cima delle Saline (maggio 2008)

Immagine

Sempervivum "tectorum" ???????, salita alla Rocca Provenzale (giugno 2009)

Immagine


Magari sei anche in grado di chiarirmi il dubbio sul Sempervivum : Thanks :
Siamo OT, ma ne approfitto lo stesso :wink:

Ciao

_________________
"Perché con uno (occhio) tu guardi il mondo, con l'altro guardi in te stesso".

Amedeo Modigliani


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer lug 14, 2010 9:14 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 30, 2008 17:51
Messaggi: 11716
Località: Savona
Bravi, complimenti per la salita e per la dura lotta con le alte temperature!!

_________________
Il silenzio non si trova sulla cima delle montagne e il rumore non sta nei mercati delle città: ambedue sono nel cuore dell'uomo.
Lao Tse (VI sec a.C.)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer lug 14, 2010 12:18 
Non connesso
Utente di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mar set 15, 2009 8:26
Messaggi: 94
:feliceModerato:


Allegati:
Commento file: ecco la cima, ma con meno caldo !!
P1030573.JPG
P1030573.JPG [ 4.1 MiB | Osservato 3579 volte ]

_________________
www.sentieriinmtb.altervista.org/
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer lug 14, 2010 13:16 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: ven set 14, 2007 14:29
Messaggi: 1626
Località: IMPERIA
resina65 ha scritto:
:feliceModerato:


: Thumbup : Rinfrescante la tua foto !! : Ok :

_________________
"Perché con uno (occhio) tu guardi il mondo, con l'altro guardi in te stesso".

Amedeo Modigliani


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio lug 15, 2010 7:21 
Non connesso
Utente Attivo

Iscritto il: dom mag 09, 2010 17:33
Messaggi: 118
che bella e rasserenante è la foto della tua cima, per quanto riguarda i fiori: clematide alpina,da noi, nei nostri boschi (Liguria)purtroppo infestante esiste la vitalba,semprevivo tectorum o maggiore, soldanella dai petali delicatamente frangiati, ciao una gita è ancora più bella se si ha il tempo di accorgersi dei fiori!!!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven lug 16, 2010 21:48 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12173
Località: Genova
FRANKIE@ ha scritto:
resina65 ha scritto:
:feliceModerato:


: Thumbup : Rinfrescante la tua foto !! : Ok :


quoto! Stupenda e stupendo paesaggio!

Un bravo a Frankie che descrive sempre gite molto interessanti!

Accidenti una volta la devo fare una capatina in quelle zone..

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio lug 21, 2016 0:10 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 2413
Località: Genova / Imperia
Dopo ben sei anni rispolvero questo topic per raccontare l'escursione fatta venerdì scorso in compagnia di soundofsilence : Thumbup :
In una magnifica mattina fresca ( la notte prima era anche nevicato :risata: ) ,siamo partiti un po' tardi ( 9,50) #-o dal Lac de le Mesches e siamo saliti di buon passo ( ma sound mi ha fatto la cortesia di non esagerare ... :imbarazzo: ) seguendo il più possibile i bei sentieri nel verde invece della carrareccia . Dopo un paio di orette siamo giunti in vista della nostra meta , che incombeva proprio davanti a noi

Immagine

Subito dopo abbiamo raggiunto i primi laghi , il Saorgine ed il Long Inferieur,quest'ultimo sovrastato dalla Cime des Merveilles e dal Gran Capelet

Immagine

Subito dopo abbiamo raggiunto il Rifugio delle Meraviglie , posto sulle rive del Lac Long Superieur, e lo abbiamo superato tenendoci a destra , in direzione Pas de l'Arpette.

Immagine

Presso il vicino Lac Mouton abbiamo individuato il sentiero ( senza indicazioni ma evidente ) che si dirigeva sulle pendici della nostra meta, con belle visuali sul colorato Lac Mouton

Immagine

Salendo i numerosi tornantini il panorama si è ampliato : Lac Mouton , Lac Fourca ,Lac Long Superieur ed Inferieur

Immagine

Continuando la salita sul bel sentiero , siamo arrivati ad un colletto affiancato da un paio di pinnacoli rocciosi , e poi la vista si è aperta sul vallone successivo , dominato dalla Cime du Diable e "contenente" il bel Lac de l'Huile

Immagine

In pochi minuti si raggiunge poi la panoramicissima vetta , chiamata non a caso Cime des Lacs , perchè da lassù si possono scorgere più o meno una decina di laghi più varie pozze minori . Eccone almeno sei :

Immagine

Qui poi c'è il grosso Lac de la Muta

Immagine

Naturalmente ,vista la giornata straordinariamente limpida ho fatto un bel po' di foto, al Monte Bego

Immagine

alle lontane Alpi Liguri curiosamente innevate mentre dove eravamo , a quote più elevate , c'era solo qualche spruzzatina

Immagine

al vicino , imponente Gran Capelet

Immagine

ai retrostanti Capelet Superieur e Cime du Diable ( da me saliti l'anno passato :razz1: ) .

Immagine

Attraverso il varco del Pas des Diserteurs si potevano vedere anche il Mar Ligure e la Pointe des Trois Communes con il suo fortino.

Immagine

Naturalmente anche sound , approfittando dei magnifici panorami , si è dato da fare con la sua macchina fotografica : Thumbup :

Immagine

Dopo l'abbuffata di foto ci siamo messi a mangiare qualcosa ( era pur sempre l'una passata :risata: ) e chiacchierando , è stata ventilata da sound la possibilità di scendere per cresta sul versante sud della Cime des Lacs, dove non ci sono sentieri segnati ma sembravano esserci dei canaloni ripidi ma non impossibili. #-o
Devo ammettere che inaspettatamente mi sono lasciato facilmente convincere e così , poco dopo , abbiamo provato a vedere se esisteva qualche punto di discesa fattibile. :pensoso:
Scendendo la cresta sommitale , abbiamo individuato un canalino che pareva percorribile ed abbiamo provato a seguirlo : passaggi molto ripidi e pure un punto di disarrampicata esposto ( F) non ci hanno impedito di scendere lentamente per alcuni canalini decisamente erti , sino al fondo valle . E' un percorso ( se così si può chiamare :?: :!: ) piuttosto pericoloso che non mi sento di consigliare a tutti . :risataGrassa:
Per dare un 'idea , ho provato a segnarlo approssimativamente in questa foto del versante sud della Cime

Immagine

Attraversata una pietraia ,abbiamo raggiunto il Lac de la Muta , il Lac Trem e poi alcuni laghetti senza nome ma molto carini

Immagine

Dopo ,scendendo ancora ,belle visuali sul Lac Fourca e sul Lac Long Superieur , sovrastati dal massiccio Monte Bego

Immagine

e dalla Cime des Merveilles e dal Gran Capelet.

Immagine

Abbiamo quindi evitato il Rifugio , aggirandolo a destra e toccando il bel Lac Saorgine.

Immagine

In questa foto si nota , sulle lontane Alpi Liguri , quanta neve si sia già sciolta rispetto alla foto fatta solo un paio di ore prima dalla vetta . A questo punto ci siamo innestati sulla carrareccia che stavolta abbiamo pedissequamente seguito nel lungo tragitto di ritorno all'auto . Per un tratto ci ha accompagnati questo bel camoscio curioso o sperduto .

Immagine

Approssimativamente , direi un giro di una buona ventina di chilometri con un dislivello complessivo di almeno 1200 metri , fatto in una giornata perfetta . : Thumbup :

:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab lug 23, 2016 11:44 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 21, 2008 19:10
Messaggi: 935
Località: Pieve Ligure
La zona delle Meraviglie incanta e stupisce sempre! Complimenti, anche per la disgressione in discesa =D> =D>

_________________
"Un uomo va al di là di ciò che può afferrare" (N. Tesla)
"De gustibus non disputandum est"
La montagna non uccide... è l'uomo che sottovaluta i pericoli...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom lug 24, 2016 23:03 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 2413
Località: Genova / Imperia
teo-85 ha scritto:
La zona delle Meraviglie incanta e stupisce sempre! Complimenti, anche per la disgressione in discesa =D> =D>


: Thanks : .
Non avrei mai pensato di lasciarmi convincere così facilmente a provare una discesa del genere... :risata:
Dev'essere tornato a galla l'istinto esplorativo-avventuroso che avevo da ragazzino. :imbarazzo: Invecchiando capita!
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun lug 25, 2016 0:47 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 29, 2008 15:41
Messaggi: 1219
Località: Arenzano
Bello Dani. : Ok :
Complimenti per il bel giro e per le foto. : Thumbup :

Un saluto anche a Davide "Sound", che se anche non scrive più sul nostro forum,
vedo che non ha perso assolutamente lo spirito del "ri-esploratore. " : Welcome :

_________________
"Non importa quanto vai piano ... l'importante è che non ti fermi".


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun lug 25, 2016 7:04 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 2413
Località: Genova / Imperia
Littletino ha scritto:
Bello Dani. : Ok :
Complimenti per il bel giro e per le foto. : Thumbup :

Un saluto anche a Davide "Sound", che se anche non scrive più sul nostro forum,
vedo che non ha perso assolutamente lo spirito del "ri-esploratore. " : Welcome :


: Thanks : , little.
Sapessi quanti progetti di ri-esplorazione ha ancora in mente ... : Thumbup : :risata:
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer lug 27, 2016 13:31 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: ven set 14, 2007 14:29
Messaggi: 1626
Località: IMPERIA
E' dal 1987 che frequento queste zone (anche se meno in questi ultimi anni) però valgono sempre la pena.
Complimenti a te ed a Sound anche per la variante di discesa : Thumbup : =D> =D> .
Nel vallone di Valmasca, se posso darti una dritta, non perderti la Lusiera ed il Ciamineya, due vette estremamente appaganti che non possono mancare :wink:

Ciao :lol:

_________________
"Perché con uno (occhio) tu guardi il mondo, con l'altro guardi in te stesso".

Amedeo Modigliani


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer lug 27, 2016 14:56 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 2413
Località: Genova / Imperia
FRANKIE@ ha scritto:
E' dal 1987 che frequento queste zone (anche se meno in questi ultimi anni) però valgono sempre la pena.
Complimenti a te ed a Sound anche per la variante di discesa : Thumbup : =D> =D> .
Nel vallone di Valmasca, se posso darti una dritta, non perderti la Lusiera ed il Ciamineya, due vette estremamente appaganti che non possono mancare :wink:

Ciao :lol:

: Thanks : .
Lusiera e Ciamineye sono bellissime ( da vedere ! ) , ma non sono un po' troppo difficili da salire ? Io non sono alpinista :imbarazzo: e poi di solito vado da solo e non vorrei imbarcarmi in avventure troppo pericolose ... :pensoso:
Magari se mi dai qualche consiglio ...
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer lug 27, 2016 21:58 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: ven set 14, 2007 14:29
Messaggi: 1626
Località: IMPERIA
Non sono un alpinista neanche io ma queste due cime le ho salite senza alcun problema (val. F).

Nel tratto finale di entrambe ogni tanto ci si aiuta con le mani, un poco di esposizione per la Lusiera, un canale ripido per il Ciamineje, ambiente selvaggio, solitario e poco frequentato, avvicinamento lungo. Assolutamente sconsigliabile salire da soli anche se tutto si può fare. Confrontarsi con il proprio compagno/i di salita, scambiarsi opinioni e consigli nei punti un poco più difficili, mangiare insieme un panino godendosi la cima conquistata sono parte integrante della bellezza si una salita.

Qualora ti servisse qualche dritta più specifica, cartine o altro materiale utile chiedi pure con un MP.

Ciao :lol:

_________________
"Perché con uno (occhio) tu guardi il mondo, con l'altro guardi in te stesso".

Amedeo Modigliani


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio lug 28, 2016 10:07 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 2413
Località: Genova / Imperia
FRANKIE@ ha scritto:
Non sono un alpinista neanche io ma queste due cime le ho salite senza alcun problema (val. F).

Nel tratto finale di entrambe ogni tanto ci si aiuta con le mani, un poco di esposizione per la Lusiera, un canale ripido per il Ciamineje, ambiente selvaggio, solitario e poco frequentato, avvicinamento lungo. Assolutamente sconsigliabile salire da soli anche se tutto si può fare. Confrontarsi con il proprio compagno/i di salita, scambiarsi opinioni e consigli nei punti un poco più difficili, mangiare insieme un panino godendosi la cima conquistata sono parte integrante della bellezza si una salita.

Qualora ti servisse qualche dritta più specifica, cartine o altro materiale utile chiedi pure con un MP.

Ciao :lol:


: Thanks : , Frankie , per i preziosi consigli . Quando deciderò di provare queste due belle montagne mi farò sentire per chiedere altre indicazioni sull'argomento . : Thumbup : Per il momento in zona ho in programma un bel giro da Casterino alle Cime est/ovest del Lago dell'Agnello,magari salendo dalla normale e scendendo dal Lac Gelè e dal Rifugio Valmasca . : Thumbup :
Sono anch'io dell'idea che le escursioni in compagnia siano generalmente meglio di quelle solitarie , però bisogna trovare qualcuno con la stessa passione ( e gli stessi giorni liberi )... e non è sempre facile ! :triste: Ma ogni tanto ci riesco ! : Thumbup :
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom ago 07, 2016 22:54 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12173
Località: Genova
Bellissima gita e foto complimenti!!! :o :o Altra gita da annotare!!! : Thumbup :

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun ago 08, 2016 7:59 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 2413
Località: Genova / Imperia
: Thanks : ,scinty.
E' una zona che a me piace moltissimo . L'altro ieri sono tornato da quelle parti ed è stato magnifico : Thumbup : . Appena posso pubblico qualcosa .
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun ott 07, 2019 23:43 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: lun dic 03, 2018 0:38
Messaggi: 326
Fatto giro simile ma non amando l'esposizione l'idea era di salire al Pas du Trem dal Lac de l'Huile per poi ridiscendere ai Lacs du Diable e chiudere l'anello tornando nuovamente verso il rifugio toccando così tutti i laghi...ma un fastidioso e crescente dolore alla gamba mi ha costretto a rinunciare raggiungendo solo il Lac de l'Huile 😞
Giro comunque lunghetto (20 km per me si fanno sentire) e piacevole con panorami fantasticiImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagineImmagine

Curiosi anche i numerosi massi erratici posati uno sopra l'altro, alcuni "sopraelevati"ImmagineImmagine
ImmagineImmagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar ott 08, 2019 11:56 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 2413
Località: Genova / Imperia
=D> =D> Sempre dei bei posti : Thumbup : e che bei colori autunnali ...
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar ott 08, 2019 13:12 
Non connesso
Rianimatrice del forum
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 22, 2009 15:16
Messaggi: 3169
Località: sanremo
wow!! : Thumbup :

io quest'anno niente animaletti, solo i caproni li' dal rifugio valmasque uff :triste:

_________________
Facebook


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar ott 08, 2019 16:19 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: lun dic 03, 2018 0:38
Messaggi: 326
steop ha scritto:
wow!! : Thumbup :

io quest'anno niente animaletti, solo i caproni li' dal rifugio valmasque uff :triste:
Al rifugio Valmasque e Lac de l'Agnel gli stambecchi quasi che si fanno accarezzare


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar ott 08, 2019 17:06 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: ven set 14, 2007 14:29
Messaggi: 1626
Località: IMPERIA
: Ok : Complimenti, bella escursione in posti meravigliosi: bellissime le foto (che macchina usi ??) =D> =D> =D>

FRANKIE@

_________________
"Perché con uno (occhio) tu guardi il mondo, con l'altro guardi in te stesso".

Amedeo Modigliani


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar ott 08, 2019 17:34 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: lun dic 03, 2018 0:38
Messaggi: 326
FRANKIE@ ha scritto:
: Ok : Complimenti, bella escursione in posti meravigliosi: bellissime le foto (che macchina usi ??) =D> =D> =D>

FRANKIE@
Grazie 👍

Io scatto quasi solo ed esclusivamente da telefono, Samsung Galaxy S8, solo per i camosci ed il primo piano del roccioso Mont des Merveilles avendo bisogno di zoom ho usato una bridge, Fujifilm HS 30 per l'esattezza.
Pesa comunque tanto e non amo camallarla quindi l'anno prossimo penso di cambiare telefono prendendone uno che riesca ad avere uno zoom interessante, quest'anno ne sono usciti alcuni con ottiche da 5x e 10x che si spingono fino a 50x con interpolazione ma è una tecnologia che mi è sembrata ancora un po' troppo acerba


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar ott 08, 2019 21:53 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 31, 2015 19:27
Messaggi: 1161
Località: Lemuria
bellissime foto ! =D>

e che bei posti............

_________________
Immagine


...........non seguitemi, mi sono perso anch'io !


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar ott 08, 2019 23:30 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: lun dic 03, 2018 0:38
Messaggi: 326
psiconauta ha scritto:
bellissime foto ! =D>

e che bei posti............
Grazie 👍

Quei puntini li capisco...qualcuno mi manderà a spigolare ma da me ci metto 2 ore ad arrivare a Casterino e dintorni, e già sono al limite della sopportazione per quanto riguarda il viaggio in auto


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer ott 09, 2019 8:28 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 31, 2015 19:27
Messaggi: 1161
Località: Lemuria
è esattamente quello che volevo dire coi puntini ! :risata:

però prima o poi bisogna che ci vada :smt102

_________________
Immagine


...........non seguitemi, mi sono perso anch'io !


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer ott 09, 2019 9:15 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 2413
Località: Genova / Imperia
psiconauta ha scritto:
è esattamente quello che volevo dire coi puntini ! :risata:

però prima o poi bisogna che ci vada :smt102


Sei ancora in tempo , psico . Questo è ancora un ottimo periodo per andare in zona : ci possono essere ottime giornate senza il caldo ed i temporali estivi ... : Thumbup : Certo , mi sa che tu sei al limite delle 3 ore di viaggio ... :evil1:
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer ott 09, 2019 10:52 
Non connesso
Rianimatrice del forum
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 22, 2009 15:16
Messaggi: 3169
Località: sanremo
Ratasuira ha scritto:
steop ha scritto:
wow!! : Thumbup :

io quest'anno niente animaletti, solo i caproni li' dal rifugio valmasque uff :triste:
Al rifugio Valmasque e Lac de l'Agnel gli stambecchi quasi che si fanno accarezzare


ma stambecchi stambecchi o le solite capre di montagna?


Allegati:
Commento file: queste per intenderci
DSCF6073.JPG
DSCF6073.JPG [ 4.25 MiB | Osservato 958 volte ]

_________________
Facebook
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer ott 09, 2019 11:59 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: lun dic 03, 2018 0:38
Messaggi: 326
steop ha scritto:
Ratasuira ha scritto:
steop ha scritto:
wow!! : Thumbup :

io quest'anno niente animaletti, solo i caproni li' dal rifugio valmasque uff :triste:
Al rifugio Valmasque e Lac de l'Agnel gli stambecchi quasi che si fanno accarezzare


ma stambecchi stambecchi o le solite capre di montagna?
Stambecchi, giovani o femmine viste le corna piccole ma stambecchi


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer ott 09, 2019 16:36 
Non connesso
Rianimatrice del forum
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 22, 2009 15:16
Messaggi: 3169
Località: sanremo
ah ok bello! : Thumbup :

_________________
Facebook


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 36 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it