Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è dom ott 25, 2020 20:05

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 56 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mag 31, 2008 20:37 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 30, 2008 17:51
Messaggi: 11716
Località: Savona
Pazzaura ha scritto:
gecko ha scritto:
sì, c'è neve in quota, ma alle cascate si arriva bene il sentiero è pulito. Per quanto concerne le piogge mi sà che anche lì la situazione non sia rosea :(


Le cascate in questione credo che siano belle "copiose"......


ahimè sì, visto le notizie riportate nel topic della Val Maira. Ad ogni modo sto ancora cercando una spiegazione al fenomeno dell'intermittenza, pur essendo piuttosto afferrata nel campo dell'idrogeologia, non riesco ad individuarne la causa :smt017

_________________
Il silenzio non si trova sulla cima delle montagne e il rumore non sta nei mercati delle città: ambedue sono nel cuore dell'uomo.
Lao Tse (VI sec a.C.)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab mar 23, 2013 21:16 
Non connesso
Matricola

Iscritto il: sab mar 23, 2013 21:14
Messaggi: 4
ciao a tutti!...
sono nuovo del forum e cercando informazioni mi sono imbattuto in questa pagina!..

ho intenzione di salire al lago niera per la seconda settimana di aprile...
volevo sapere cosa ne pensate delle condizioni del percorso...
neve? è praticabile...? le cascate saranno un minimo attive?
che temperature mi devo aspettare la notte?

graazie
Andrea


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar mar 26, 2013 8:55 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: sab apr 01, 2006 16:50
Messaggi: 479
Località: Dronero (CN)
Ciao ZingarellaSport,

- Dovresti trovare neve su tutto il percorso
- Indispensabili picozza e ramponi
- Cascate NON attive
- Temperature notturne da -5 a -10

Questo, beninteso, se non ci sono stravolgimenti climatici in queste due prosime settimane
Ciao


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar mar 26, 2013 15:26 
Non connesso
Matricola

Iscritto il: sab mar 23, 2013 21:14
Messaggi: 4
Brun Rusan ha scritto:
Ciao ZingarellaSport,

- Dovresti trovare neve su tutto il percorso
- Indispensabili picozza e ramponi
- Cascate NON attive
- Temperature notturne da -5 a -10

Questo, beninteso, se non ci sono stravolgimenti climatici in queste due prosime settimane
Ciao

mmmh... piccozza e ramponi?
ma....

ciaspole con ramponcini sotto e frontale non si sale a lago niera?
grazie per la risposta ;-)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar mar 26, 2013 18:11 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 02, 2008 20:47
Messaggi: 2215
Località: Piemonte
Io, non lo farei !!

_________________
“L’acqua esiste per la sopravvivenza del corpo. Il deserto esiste per la sopravvivenza dell’anima”
Proverbio Tuareg


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar mar 26, 2013 18:12 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: sab apr 01, 2006 16:50
Messaggi: 479
Località: Dronero (CN)
Può anche darsi che non serva nulla, se la neve è morbida...
Io se andassi, sicuramente li porterei (almeno i ramponi)

Con neve gelata, non vorrei dover scendere dallo Stroppia con le ciastre...
I ramponcini sotto le ciastre servono ben poco e meno che mai la frontale se è giorno.

Hai chiesto un consiglio, ti ho semplicemente detto come farei io
(comunque i tornantini per raggiungere lo Stroppia sono innevati)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar mar 26, 2013 18:22 
Non connesso
Matricola

Iscritto il: sab mar 23, 2013 21:14
Messaggi: 4
giobibo ha scritto:
Io, non lo farei !!


ragazzi... spiegatemi bene... il problema è che il sentiero è esposto? del tipo scivoli e cadi per mille metri? ci sono problemi di valanghe?... non sono mai stato li... ho fatto molti giri e nottate in tenda in inverno... ma non sono pratico della val maira! :-)

volevo solo capire quale sia il grado di rischio e pericolo....
troverei un sentiero tracciato o si avanza nel nulla?

grazie ancora


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar mar 26, 2013 18:33 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: sab apr 01, 2006 16:50
Messaggi: 479
Località: Dronero (CN)
Il sentiero è perfettamente tracciato, ma sotto un metro e mezzo di neve è come se non ci fosse.

Il sentiero è largo mediamente un metro, ma, superando a tornantini una parete di roccia verticale,
con la neve è completamente ostruito, quindi ti troverai ad affrontare un pendio a 50°

Se scivoli, non ti fai 1000 metri, ma di certo almeno 300

Il pericolo di valanghe è limitato, appunto per la natura del terreno.

Se hai dormito nottate in tenda d'inverno, non vedo quale problema ci sia a portarsi picca e ramponi.

E' chiaro che se chiedi info, chi te le dà esprime il suo parere e non è valore assoluto...

IMHO, non ci andrei quest'anno e in questa stagione al Lago Niera con le ciastre


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer mar 27, 2013 0:13 
Non connesso
Matricola

Iscritto il: sab mar 23, 2013 21:14
Messaggi: 4
Brun Rusan ha scritto:
Il sentiero è perfettamente tracciato, ma sotto un metro e mezzo di neve è come se non ci fosse.

Il sentiero è largo mediamente un metro, ma, superando a tornantini una parete di roccia verticale,
con la neve è completamente ostruito, quindi ti troverai ad affrontare un pendio a 50°

Se scivoli, non ti fai 1000 metri, ma di certo almeno 300

Il pericolo di valanghe è limitato, appunto per la natura del terreno.

Se hai dormito nottate in tenda d'inverno, non vedo quale problema ci sia a portarsi picca e ramponi.

E' chiaro che se chiedi info, chi te le dà esprime il suo parere e non è valore assoluto...

IMHO, non ci andrei quest'anno e in questa stagione al Lago Niera con le ciastre

ok.. vi sto così scocciando xké non sono solo... scusate se insisto! ma volevo capire esattamente il problema! mi porto dietro 2 ragazze alle prime armi che camminano ma non é certo gente da ramponi! quindi no.. cerco un altro percorso... SENZA DUBBIO... grazie per le info


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer mar 27, 2013 7:17 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 02, 2008 20:47
Messaggi: 2215
Località: Piemonte
zingarellasport ha scritto:
Brun Rusan ha scritto:
Il sentiero è perfettamente tracciato, ma sotto un metro e mezzo di neve è come se non ci fosse.

Il sentiero è largo mediamente un metro, ma, superando a tornantini una parete di roccia verticale,
con la neve è completamente ostruito, quindi ti troverai ad affrontare un pendio a 50°

Se scivoli, non ti fai 1000 metri, ma di certo almeno 300

Il pericolo di valanghe è limitato, appunto per la natura del terreno.

Se hai dormito nottate in tenda d'inverno, non vedo quale problema ci sia a portarsi picca e ramponi.

E' chiaro che se chiedi info, chi te le dà esprime il suo parere e non è valore assoluto...

IMHO, non ci andrei quest'anno e in questa stagione al Lago Niera con le ciastre

ok.. vi sto così scocciando xké non sono solo... scusate se insisto! ma volevo capire esattamente il problema! mi porto dietro 2 ragazze alle prime armi che camminano ma non é certo gente da ramponi! quindi no.. cerco un altro percorso... SENZA DUBBIO... grazie per le info



Bruno è stato molto chiaro, io forse un po meno, diciamo più ermetico; è comunque un itinerario non adatto a principianti, e mi pare che lo hai già capito da solo.
Se hai piacere di un escursione in val Maira ci sono altri percorsi più semplici e comunque altrettanto belli. Questo magari ti può essere utile. http://www.ghironda.com/rubriche/charam.htm

Ciau

_________________
“L’acqua esiste per la sopravvivenza del corpo. Il deserto esiste per la sopravvivenza dell’anima”
Proverbio Tuareg


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer mar 27, 2013 8:54 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12226
Località: Genova
Sono d'accordo, meglio scegliere un sentiero più tranquillo, il sentiero allo Stroppia è a tratti ripido e faticoso (per chi non è allenato) anche di estate, ci sono in effetti quei tornantini che gettano sul vuoto che in caso di neve, magari dura, io proprio non farei... meglio andarci senza neve, la portata delle cascate in maggio - giugno dovrebbe essere la migliore (sperando che non abbia buttato giù i ponticelli). :wink:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer mar 27, 2013 9:52 
Non connesso
Iron woman
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 12, 2006 21:21
Messaggi: 6853
Località: Genova Rivarolo
scinty ha scritto:
Sono d'accordo, meglio scegliere un sentiero più tranquillo, il sentiero allo Stroppia è a tratti ripido e faticoso (per chi non è allenato) anche di estate, ci sono in effetti quei tornantini che gettano sul vuoto che in caso di neve, magari dura, io proprio non farei... meglio andarci senza neve, la portata delle cascate in maggio - giugno dovrebbe essere la migliore (sperando che non abbia buttato giù i ponticelli). :wink:


Sono d'accordo ...
Io quel sentiero lì con la neve ...non lo farei proprio ...
Sicuramente non con neve molla...
Con neve dura..non so ...
Di sicuro se si scivola non ci si ferma mica :pensoso:

_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven apr 19, 2013 16:11 
Non connesso
Matricola

Iscritto il: mar nov 01, 2011 19:49
Messaggi: 4
Località: Verona
Ci sono un sacco di altri bellissimi sentieri da fare con le ciastre in Valle Maira, lo Stroppia è davvero un azzardo...tienilo per
la prossima estate magari ti fai tutto il Dino Icardi che è strepitoso!!!


Allegati:
dino icardi rid.jpg
dino icardi rid.jpg [ 87.76 KiB | Osservato 730 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom ott 04, 2020 19:11 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 21, 2008 19:10
Messaggi: 1071
Località: Pieve Ligure
All'inizio di Luglio, insieme ad alcuni componenti della sottosezione del CAI di Sori, abbiamo intrapreso un ottimo percorso in Val Maira (la preferita della Scinty :D ), scegliendo proprio la salita alle cascate di Stroppi, al rifugio Stroppia, al lago Niera, fino al colle Gipiera; praticamente tutto il Vallonasso di Stroppia.

La salita inizia molto presto, arrivati in loco intorno alle 8, e lasciando l'auto al posteggio poco oltre il rifugio Campo Base; risaliamo dapprima la breve sterrata, fino ad una radura dove gli alberi si diradano, e iniziamo una salita più decisa verso le cascate, osservando sempre più da vicino il meraviglioso salto di acqua :esclamativo:
Rimontiamo così un pendio ripido con il sentiero che procede a zig-zag, fino a svoltare bruscamente verso sinistra, e attraversare alcuni torrentelli; si svolta nuovamente a destra, passando quasi letteralmente "sotto" le cascate: uno spettacolo unico!
Si risale ancora fino alla zona detta Lac Ars, un arido pianetto inclinato, dove nuovamente svoltiamo verso sinistra e raggiungiamo l'inizio del tratto a mulattiera scavato lungo la parete, con l'effige del Battaglione Valcamonica, da qui l'esposizione in certi tratti sarà non poca, e seguiranno diversi scalini tagliati nella roccia (un po' allagati a dir il vero...)
Sbuchiamo così sul poggio dove si ritrova il rifugio Stroppia, con una grande visuale sulla Rocca Provenzale...
Il sentiero oltrepassa il fiume che forma le successive cascate, con un ponticello esiguo (e un po' scivoloso :pensoso: ) e risale al colletto detto passo dell'Asino, oltre il quale troviamo la conca del lago Niera.
L'ambiente intorno è veramente idilliaco, e completamente in contrasto alla severità delle pareti di roccia precedenti :esclamativo:
Il sentiero prosegue quindi nel lungo Vallonasso di Stroppia, con alternanza di rampe e pianori...
Si raggiunge così l'ultima rampa che immette nella conca dove giace il bivacco Barenghi e il lago del Vallonasso (dove ci fermeremo per il pranzo), e ci accingiamo a intraprendere il taglio a mezzacosta in salita per arrivare al colle Gipiera, attraversando alcuni nevai, ma senza grossi problemi, intorno alle 13 e 30 circa
Al colle la vista spazia verso il lago dei Neuf Colors, ancora ricoperto per buona parte di ghiaccio :o
Il paesaggio è veramente da togliere il fiato, sopratutto in questo periodo, con i campi di neve tutto intorno :D
Scendedno ci fermeremo appunto dal bivacco Barenghi per consumare il pranzo, e faremo una ulteriore breve sosta "di relax" al Laghetto Niera...

Qui la raccolta di foto https://photos.app.goo.gl/FE5RuLqvEyHFN5f97

_________________
"Un uomo va al di là di ciò che può afferrare" (N. Tesla)
"De gustibus non disputandum est"
La montagna non uccide... è l'uomo che sottovaluta i pericoli...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun ott 05, 2020 7:46 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 4327
Località: Genova / Imperia
=D> =D> =D> Bravo teo . Una bella escursione in posti magnifici e in una giornata spettacolare ... : Thumbup : E le foto rendono giustizia a tutto ciò ... : Ok :
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven ott 09, 2020 11:31 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 21, 2008 19:10
Messaggi: 1071
Località: Pieve Ligure
: Thanks : Dani
Sì la zona è veramente uno scrigno di incredibile bellezza :esclamativo: Proprio perchè è una vallata non troppo "deturpata" dal turismo di massa, regala paesaggi naturali in numero maggiore : Thumbup :
E devo dire anche sentieri ben segnati!

_________________
"Un uomo va al di là di ciò che può afferrare" (N. Tesla)
"De gustibus non disputandum est"
La montagna non uccide... è l'uomo che sottovaluta i pericoli...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 56 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it