Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è gio feb 20, 2020 8:27

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 499 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 13  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: gio nov 05, 2009 16:51 
Non connesso
Sub-Titano Valdostano
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 09, 2008 0:05
Messaggi: 5346
Località: Alta Valle Scrivia / bassa val di Vara
mikesangui ha scritto:
Per chi l'ha già salita... secondo voi è possibile concatenare diversi tiri e farli in uno unico? dalle lunghezze sembrerebbe di sì, ma non saprei valutare se la corda fa poi troppo attrito.
Non so.. mi verrebbe da dire.. L1 con L2?
le ultime tre lunghezze in una unica da 45 metri? con le mezze da 60 o con una singola da 70 se non fa troppo attrito c'è del margine...
Sto valutando se è fattibile in mattinata con una cordata da 3 persone... e per far prima magari .. saltare qualche sosta.
:-P


in effetti me lo chiedevo anch'io...

_________________
"narratemi la regione dalla quale il figlio della montagna è sempre attratto, dove la forza dell'uomo convive con la mente aperta, dove riposano le ceneri dei padri liberi fedelmente vegliate dai figli liberi" Homines Dicti Walser


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: gio nov 05, 2009 17:04 
Non connesso
Il Duca
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 30, 2006 14:18
Messaggi: 3295
Località: Celle L. (SV)
Sub-Comandante ha scritto:
mikesangui ha scritto:
Per chi l'ha già salita... secondo voi è possibile concatenare diversi tiri e farli in uno unico? dalle lunghezze sembrerebbe di sì, ma non saprei valutare se la corda fa poi troppo attrito.
Non so.. mi verrebbe da dire.. L1 con L2?
le ultime tre lunghezze in una unica da 45 metri? con le mezze da 60 o con una singola da 70 se non fa troppo attrito c'è del margine...
Sto valutando se è fattibile in mattinata con una cordata da 3 persone... e per far prima magari .. saltare qualche sosta.
:-P


in effetti me lo chiedevo anch'io...


Assolutamente no.
Lo sviluppo non lo permette, e le soste sono posizionate nei punti corretti.
Non si tratta di una "parete".

Si fanno senz'altro in un tiro unico L9 e L10 (come detto in relazione).

Ritengo cmq che una cordata affiatata da tre possa tranquillamente fare la salita in una mattinata.

:)

_________________
"E®ne" ...VECCHIA BELINA DOC.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: gio nov 05, 2009 17:19 
Non connesso
Il Sognatore
Avatar utente

Iscritto il: dom apr 08, 2007 18:14
Messaggi: 6034
Località: Arenzano
:smt026 :smt026 :smt026

Giornata splendida su questa via, ma lascio ai miei emeriti compagni la relazione.
A mio modesto parere i gradi ci son tutti e la chiodatura è,per il mio livello, ottima.

:smt026 :smt026 :smt026

_________________
Sento il tuo passo sincrono col mio

http://ik1ype.blogspot.com/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: gio nov 05, 2009 17:41 
Non connesso
Trentesimo quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 10, 2006 23:44
Messaggi: 8516
Località: Genova-Aosta
ciao. Sotto non ti conviene saltare è una via da montagna quindi molto articolata. Se siete in 3 alle 2 ore canoniche aggiungi almeno 45'. quanto ai tiri da accorpare sopra puoi fare L9-L10... anzi te lo consiglio. L'ultimo... si forse ci sta anche lui ma allora salta un po' di rinvii sotto.

Ricordati che benché sul tuo livello questa via la troverai molto facile... non devi comunque sottovalutare le puculiriatà montane, i rischi oggettivi ecc... è comunque una via da montagna. Quindi unendo tiri potresti avere incastro corde o magari tirarti giù qualche pria.

Sono appena tornato ora. sono andato a ripeterla con Ago e Nanà. Bravissimi, poi scriveranno loro e metterò qualche foto. Segnalo però che qualche ... ripetitore... ha spostato una sosta sul tiro che un tempo contraddistingueva il primo... L'ha fatto per far scorrere meglio la corda. :roll:
(A parte che quei cordoni sono più che altro di calata è ovvio che uno che fa una via di montagna si porta la sua fettuccia e usa quella 8) . Per altro le soste sarebbero da collegare ed usare dinamiche).
Ma comunque quel cordone era messo basso perchè va basso.. l'ho rimesso dov'era... nel punto in cui era stato spostato... l'albero è cavo. Si sta liberando dal durame in eccesso. La parte inferiore è molto più resistente e viva e fa meno leva su tronco e di conseguenza sull'impianto radicale... se uno mette un cordone in un certo punto... "aoh ce sarà un motivo no?" Comunque l'ho rimesso dov'era... però consiglio vivamente di usarlo, finché in buono stato, per le calate... portarsi una fettuccia da collegare. :wink:

_________________
Alexander - "Non ditemi che non lo posso fare" (Lost).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: gio nov 05, 2009 18:56 
Non connesso
Sub-Titano Valdostano
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 09, 2008 0:05
Messaggi: 5346
Località: Alta Valle Scrivia / bassa val di Vara
Complimenti ad Ago e Nanà!!! =D> =D> :biggrin:

_________________
"narratemi la regione dalla quale il figlio della montagna è sempre attratto, dove la forza dell'uomo convive con la mente aperta, dove riposano le ceneri dei padri liberi fedelmente vegliate dai figli liberi" Homines Dicti Walser


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: gio nov 05, 2009 21:09 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 30, 2008 17:51
Messaggi: 11716
Località: Savona
E bravo Ago, anche te non ne perdi una :wink:

_________________
Il silenzio non si trova sulla cima delle montagne e il rumore non sta nei mercati delle città: ambedue sono nel cuore dell'uomo.
Lao Tse (VI sec a.C.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: ven nov 06, 2009 0:36 
Non connesso
Trentesimo quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 10, 2006 23:44
Messaggi: 8516
Località: Genova-Aosta
...Nanà ne veniva da una mega influenza... Ago aveva appena donato il sangue... due miti!

Quanto alle foto metto qualcosina... poi ragazzi dai esprimetevi... mica devo dire io che ne pensate... commenti e critiche!


Partenza con i surfisti...
Immagine

Avvicinamento
Immagine

Nanà che attacca il secondo tiro
Immagine

Ago che la tiene
Immagine

Ago in uscita dal passo del secondo tiro
Immagine

...ed il pilastrino finale del terzo
Immagine

...molto più in alto nel traverso
Immagine

E fai almeno finta di faticare dai!
Immagine

Il barbun in sosta
Immagine

...e nel tiro di uscita dall'avancorpo
Immagine

Nanà in uscita dal pilastro
Immagine

Ago sul decimo tiro... dietro l'avancorpo
Immagine

...il trittico
Immagine

...dopo asini nella notte... ecco asini di giorno
Immagine

_________________
Alexander - "Non ditemi che non lo posso fare" (Lost).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: ven nov 06, 2009 0:44 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mer feb 07, 2007 14:05
Messaggi: 2027
Località: chiavari
bellicite che storia!!!

bravi!!!


ps: non ti sembra che le foto siano tutte un po' sfocate nella meta' superiore? :?

_________________
prendi la tacchetta,
la MANARA ti aspetta!!!
...............

usa il cervello, non il martello!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: ven nov 06, 2009 8:48 
Non connesso
Cintura nera di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 29, 2008 16:32
Messaggi: 5735
Località: Genova
Bisognerà proprio andare, neh Alexander? :wink:

_________________
Ji ta kyo ei
Amicizia e mutua prosperità


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: ven nov 06, 2009 9:52 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15168
Località: Genova Sestri
Eh bravi... allora ago, com'è sto "quinto"? :D

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: ven nov 06, 2009 10:07 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun nov 20, 2006 15:04
Messaggi: 2343
Località: Cogoleto
Alexander ha scritto:
ciao. Sotto non ti conviene saltare è una via da montagna quindi molto articolata. Se siete in 3 alle 2 ore canoniche aggiungi almeno 45'. quanto ai tiri da accorpare sopra puoi fare L9-L10... anzi te lo consiglio. L'ultimo... si forse ci sta anche lui ma allora salta un po' di rinvii sotto.

Ricordati che benché sul tuo livello questa via la troverai molto facile... non devi comunque sottovalutare le puculiriatà montane, i rischi oggettivi ecc... è comunque una via da montagna. Quindi unendo tiri potresti avere incastro corde o magari tirarti giù qualche pria.

Sono appena tornato ora. sono andato a ripeterla con Ago e Nanà. Bravissimi, poi scriveranno loro e metterò qualche foto. Segnalo però che qualche ... ripetitore... ha spostato una sosta sul tiro che un tempo contraddistingueva il primo... L'ha fatto per far scorrere meglio la corda. :roll:
(A parte che quei cordoni sono più che altro di calata è ovvio che uno che fa una via di montagna si porta la sua fettuccia e usa quella 8) . Per altro le soste sarebbero da collegare ed usare dinamiche).
Ma comunque quel cordone era messo basso perchè va basso.. l'ho rimesso dov'era... nel punto in cui era stato spostato... l'albero è cavo. Si sta liberando dal durame in eccesso. La parte inferiore è molto più resistente e viva e fa meno leva su tronco e di conseguenza sull'impianto radicale... se uno mette un cordone in un certo punto... "aoh ce sarà un motivo no?" Comunque l'ho rimesso dov'era... però consiglio vivamente di usarlo, finché in buono stato, per le calate... portarsi una fettuccia da collegare. :wink:



Ringrazio sia Erne che Alexander per i consigli e i chiarimenti!!!
Porterò il necessario per una via di montagna.. e .. giurin giuretta.. non tocco le soste.

P.S. alla fine della relazione c'è scritto "Schema" ma io non vedo niente. in realtà non posso vedere nessuna immagine perchè caricata da blog. e ho dei problemi. Se c'è uno schema.. Alexander.. puoi mandarmelo in mp? grazie!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: ven nov 06, 2009 11:18 
Non connesso
Il Duca
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 30, 2006 14:18
Messaggi: 3295
Località: Celle L. (SV)
ok, mike....
è ovvio che la mia risposta non era un "diktat",... :roll: (mi spiace se lo sembrava)

ma quando dico che le soste sono nei punti corretti, intendo dire che
sono i punti (..a parte L9 - L10) dove conviene sostare per
varie questioni (..scorrimento, ecc.), tra le quali è compreso il fatto
che non si tratta di una parete continua.
Si capisce che dove possibile abbiamo ..."tirato dritto" allungando il tiro fino a 30 o 45 mt. :wink:

Poi è chiaro che ognuno decide quello che gli consiglia la sua esperienza !!!


Ago ha scritto:
:smt026 :smt026 :smt026

Giornata splendida su questa via, ma lascio ai miei emeriti compagni la relazione.
A mio modesto parere i gradi ci son tutti e la chiodatura è,per il mio livello, ottima.

:smt026 :smt026 :smt026


...molto bene Ago!! ....e mi interessano le conferme sulla gradazione !!!


E poi sono molto contento di vedere in salute i nostri amici asinelli :!:

:lol:

_________________
"E®ne" ...VECCHIA BELINA DOC.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: ven nov 06, 2009 11:40 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun nov 20, 2006 15:04
Messaggi: 2343
Località: Cogoleto
Erne ha scritto:
ok, mike....
è ovvio che la mia risposta non era un "diktat",... :roll: (mi spiace se lo sembrava)

...

:lol:



Sì sì... non sembrava un diktat.. la mia battuta sulle soste (che in effetti sarebbe stata più chiara se appositamente coadiuvata da una faccina :mrgreen: :wink: ) era relativa al commento di Alexander su quelli che hanno spostato una sosta!!
Grazie ancora.. spero di ruscire a ripeterla sabato mattina!
ciaooo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: ven nov 06, 2009 11:56 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 16, 2007 11:23
Messaggi: 805
Località: Genova
Pazzaura ha scritto:
Eh bravi... allora ago, com'è sto "quinto"? :D


Preoccupado :?:

:p :p :p

:wink:

_________________
Ciao
Alberto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: ven nov 06, 2009 12:49 
Non connesso
Trentesimo quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 10, 2006 23:44
Messaggi: 8516
Località: Genova-Aosta
...ciao... Mike scusa anche io non volevo sembrare esagerato od altro... solo che alle volte c'è chi pensa che "sa solo lui" e magari spesso ha ragione ... ma non sempre. Se uno vuole farsi una sosta dove meglio crede è ovvio ha tutta la libertà di farsela ma con la sua fettuccia... :wink: (non che va a discapito dei ripetitori)...

Io pensavo solo ad eventuali ripetitori che magari "ce provano" a far sta via, dato che è azzerabile, e magari non si rendono conto che la sosta che trovano (dove l'avevano spostata) è (era) pericolosa... vedono un cordone, ci si attaccano... e tira oggi tira domani... :shock:

Ora è al suo posto... ovvio però che con la propria fettuccia ognuno deve farsi la sua sosta!
Comunque quanto ai tiri se vuoi prova ad accoppiarne alcuni. Se ci riesci e viene bene magari dimmelo che metto i tuoi consigli in relazione. (grazie! :!: )

Per Paz... tranquillo... se ce la fai bene... se non ce la fai... tiri...

Per Disga... non lo so che è successo... spero che fosse solo un problema momentaneo... e la macchina con cui faccio le guide...

Per erne... boh? per erne... vediamo???? ciao grandissimo! w gli asini... comunque secondo me i due ciuchi alla sera sul loro forum devono aver detto la stessa cosa... "abbiamo incontrato due asini con le frontali nella notte"... erano i nostri avatar secondo me.

_________________
Alexander - "Non ditemi che non lo posso fare" (Lost).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: ven nov 06, 2009 12:50 
Non connesso
Trentesimo quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 10, 2006 23:44
Messaggi: 8516
Località: Genova-Aosta
...per Mikesangui. Scrivi nel browser:

http://www.christian-roccati.com/andreaepaolo1.jpg

http://www.christian-roccati.com/andreaepaolo2.jpg

se non ti si aprono te le mando a bassa per mail! :wink:

_________________
Alexander - "Non ditemi che non lo posso fare" (Lost).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: ven nov 06, 2009 13:13 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15168
Località: Genova Sestri
wolf041 ha scritto:
Pazzaura ha scritto:
Eh bravi... allora ago, com'è sto "quinto"? :D


Preoccupado :?:

:p :p :p

:wink:


Ora poi proverò la Gino Musso. Se fatico lì.... allora lasciamo perdere. :wink:

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: ven nov 06, 2009 13:42 
Non connesso
Trentesimo quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 10, 2006 23:44
Messaggi: 8516
Località: Genova-Aosta
...tranquillo da secondo e con wolf davanti la fai senza patemi.
ovviamente sapendo che comunque è varia e faticosa... ma cedrai che te la butti in saccoccia! :wink:

_________________
Alexander - "Non ditemi che non lo posso fare" (Lost).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: ven nov 06, 2009 14:07 
Non connesso
Il Duca
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 30, 2006 14:18
Messaggi: 3295
Località: Celle L. (SV)
Alexander ha scritto:
...ciao...

Per erne... boh? per erne... vediamo???? ciao grandissimo! w gli asini... comunque secondo me i due ciuchi alla sera sul loro forum devono aver detto la stessa cosa... "abbiamo incontrato due asini con le frontali nella notte"... erano i nostri avatar secondo me.



:lol: ,, :mrgreen:

PS
viste foto e salita (fatta al mattino, mi pare), si può dire che la via è esposta:
NORD NORD-OVEST ??

_________________
"E®ne" ...VECCHIA BELINA DOC.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: ven nov 06, 2009 14:08 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun nov 20, 2006 15:04
Messaggi: 2343
Località: Cogoleto
Alexander ha scritto:
...per Mikesangui. Scrivi nel browser:

http://www.christian-roccati.com/andreaepaolo1.jpg

http://www.christian-roccati.com/andreaepaolo2.jpg

se non ti si aprono te le mando a bassa per mail! :wink:


Sono assolutamente d'accordo con te sul fatto che chi attrezza mette una sosta in un punto.. quella si lascia lì!
Anche per rispetto di chi si è fatto il mazzo a fare il lavoro!

Me le mandi via mail? non mi si aprono... grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: ven nov 06, 2009 15:11 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 11, 2006 22:00
Messaggi: 5466
Pazzaura ha scritto:
wolf041 ha scritto:
Pazzaura ha scritto:
Eh bravi... allora ago, com'è sto "quinto"? :D


Preoccupado :?:

:p :p :p

:wink:


Ora poi proverò la Gino Musso. Se fatico lì.... allora lasciamo perdere. :wink:

se fai la Gino musso dritta ( ma dubito che tu trovi tutto :lol: ) hai al max un bel passo di V+ ( evitabile e due di quinto, di cui uno evitabile. Io non li ho mai evitati
Potrei mandarti la rel completa, ma faresti ulteriormente confusione, tanto lo so che la farai come capita, basta più o meno passarci.... :lol:
Comunque la Via di andrea e di paolo è più dura e soprattutto più continua ed esposta della Gino Musso, ma anche più bella e probabilmente più protetta

_________________
http://trailsantacroce.com

Se l'è fassile m'angusciu, se l'è diffisile tribullu!
"Ogni civetta ha la sua casa l'albero, ma il barbagianni invece no" Punkreas Paranoia e potere


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: ven nov 06, 2009 15:16 
Non connesso
Trentesimo quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 10, 2006 23:44
Messaggi: 8516
Località: Genova-Aosta
...e decisamente più protetta!!! Molto molto di più.
Però è anche molto più dura. O meglio... molto più continua.

_________________
Alexander - "Non ditemi che non lo posso fare" (Lost).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: ven nov 06, 2009 16:00 
Non connesso
Il Sognatore
Avatar utente

Iscritto il: dom apr 08, 2007 18:14
Messaggi: 6034
Località: Arenzano
@Pazzaura: a mio avviso il V dichiarato, c'è. Forse in un punto, come riferito a voce ad Alexander, può essere generoso (Alexander aiutami a ricordare il numero del tiro: è quello spit che Nana ha notato come, pur essendoci il rinvio, la corda non passava di lì e che tu ci avevi indicato come possibilità per "tira e passa" e rimane a dx)
La chiodatura comunque ti permette in ogni momento di sentirti in sicurezza e,se proprio non passi, trarti d'impaccio.

@Erne: siam partiti intorno alle 10.30. Credo proprio che la via si possa dire orientata Nord-NordOvest. Abbiam avuto solo qualche minuto di sole e questo non per la presenza di nuvole ma proprio per l'orientamento della via e la stagione in cui siamo. In più abbiam notato che, fortunatamente, lungo la via non abbiam subito il vento, pur proveniente da Nord, che c'era a Voltri . Non saprei, però, dire se ciò si possa attribuire alla zona, eventualmente e in questo caso, protetta o se perchè nel frattempo fosse calato anche a Voltri.

Parlando di sensazioni:

A me è piaciuta molto e credo si sia capito.

- Impegna senza eccedere mai (il giudizio potrebbe, ma non credo, esser viziato dal fatto di averla fatta tutta da secondo);
- ha alcuni tratti che, se ce ne fosse bisogno, permette di recuperare;
- è varia nell'arrampicata;
- i tratti esposti sono belli e godibili;
- è lunga;
- è incastonata in un ambiente che spesso mi son fermato a guardare;

Ieri Alexander si "disperava" sul fatto che, nonostante la pulizia ed il disgaggio fatto, potessimo trovare della terra ed un appoggio abbia ceduto sotto il suo piede. Capisco il suo sentirsi responsabile quale co-apritore, ma a me sembrava che ciò fosse più che naturale in una via di questo tipo. Insegna ad avere anche altre attenzioni.

Adesso devo passare ai ringraziamenti non di rito:

- Voi vi sareste fidati di salire con uno che qualche ora prima ha donato il sangue anche se vi garantiva di non aver mai avuto problemi?

Nanà ed Alexander si. Li ringrazio anche per la fiducia.

Alexander ha scritto:
E fai almeno finta di faticare dai!
Immagine


Sono un grande attore!!!

_________________
Sento il tuo passo sincrono col mio

http://ik1ype.blogspot.com/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: ven nov 06, 2009 16:14 
Non connesso
Trentesimo quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 10, 2006 23:44
Messaggi: 8516
Località: Genova-Aosta
...per Ago... sei sempre una persona squisita... con tutta sincertà ti ringrazio delle splendide parole... ma sono sicuro che si possano fare diverse critiche alla via anche se non ne ho trovate nella tua relazione.

Quanto alla fiducia è ovvio che mi fidi... tu sei una persona iper genuina. sei come ti si vede, come molti altri di questo forum quali Erne, Ramingo, Woodstock, Donald, Disgaggio, ecc... ecc... Inoltre sei un esperto di montagna. Indipendentemente dal tipo di pre-frequentazione sei uno che sa di che cosa si parli. Se tu mi dici che puoi... beh allora puoi, a me tanto basta.

Non importa se siamo amici o se magari discutiamo sempre... alcuni meritano fiducia, indipendentemente dal tipo di rapporto che c'è.

Ci sono altri invece di cui non mi fido... e potrebero dimostrarmi che valgono anche mentre li vedo... e non mi fiderei lo stesso di loro, indipendentemente dal loro livello. La fiducia in montagna e nella vita si basa su pilastri diversi da quelli che siamo abituati a valutare in tv e nei giornali. E di te io mi fido.

Quanto al passo di V dichiarato che hai sgradato è la placca nera. E' una placchetta con colata di circa 3 metri a 15° di strapiombetto. E' l'ultimo tiro dell'avancorpo quindi L8. non so perchè ma quel passo all'inizio sembrava molto più duro. In effetti ripercorrendolo non abbiamo più fatto la spaccata che facevamo le prime volte. Forse è merito della lama a SX che si è ripulita dalla terra dopo zappate e poi manate ripetitrici. C'è da dire che dopo 8 tiri ti eri stancato ma anche abituato al tipo di arrampicata... e quello era l'ultimo passo dichiarato di V... Gli altri li avevi già fatti tutti... :wink:

_________________
Alexander - "Non ditemi che non lo posso fare" (Lost).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: ven nov 06, 2009 16:23 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 16, 2007 11:23
Messaggi: 805
Località: Genova
Alexander ha scritto:
...e decisamente più protetta!!! Molto molto di più.
Però è anche molto più dura. O meglio... molto più continua.


Ehi, ma così me lo spaventate :wink:

Paz, non ti curar di loro, vedrai che torneremo vincitori :mrgreen:

_________________
Ciao
Alberto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: ven nov 06, 2009 16:43 
Non connesso
Trentesimo quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 10, 2006 23:44
Messaggi: 8516
Località: Genova-Aosta
wolf041 ha scritto:
vedrai che torneremo vincitori :mrgreen:


...di questo son sicuro!!!!

_________________
Alexander - "Non ditemi che non lo posso fare" (Lost).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: ven nov 06, 2009 18:40 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15168
Località: Genova Sestri
Io invece son sempre più propenso a lasciar perdere. Vi giuro non lo dico per fare la vittima. Semplicemente, se ci penso, mi viene una sensazione di paura... spiacevole... boh, secondo me alla fine si fanno ste cose per stare bene e divertirisi. Se già mi brucia lo stomaco senza nemmeno aver fissato una data, non ci siamo.

Inoltre considerate che non sono quello che ricordate, ai tempi in cui andavo spesso con Erne a far vie, in falesia, e da primo con Claudia. Ormai arrampico se va bene una volta al mese, da secondo, e con pessimi risultati.

Vi ringrazio... mi date sempre molta fiducia... teoricamente credo di meritarmela, ho studiato, ho fatto e rifatto le manovre, e credo di essere completo e preparato. Ma atleticamente... siete davvero molto ottimisti.

Non ha nemmeno senso che stiamo qui a discutere "ce la faccio, non ce la faccio"...

Lasciamo spazio nel topic a chi l'ha fatta e a chi ha da dire qualcosa sulla via.

Ringrazio ancora Wolf041 per la sua proposta. :D

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: sab nov 07, 2009 0:00 
Non connesso
Trentesimo quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 10, 2006 23:44
Messaggi: 8516
Località: Genova-Aosta
...non voglio insistere... capisco molto bene la tua scelta. Spero solo che tu possa cambiare idea... E' davvero una via che potrebbe darti modo di crescere ancora... e tu di strada ne hai già fatta... per altro con un compagno d'eccezione come Wolf... non ne parliamo!

Però ti assicuro che ti capisco! Dico davvero.

_________________
Alexander - "Non ditemi che non lo posso fare" (Lost).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: sab nov 07, 2009 0:01 
Non connesso
Trentesimo quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 10, 2006 23:44
Messaggi: 8516
Località: Genova-Aosta
...ma Nanà??? Ci sei? :wink:

_________________
Alexander - "Non ditemi che non lo posso fare" (Lost).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: sab nov 07, 2009 1:39 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: gio ott 05, 2006 12:44
Messaggi: 193
Località: Genova-Aosta
Eccomi!!!
Non scrivo da talmente tanto tempo che avevo dimenticato la password!! :roll:

Ebbene sì, ieri finalmente ho potuto percorrere la via di cui ho sentito tanto parlare in questo periodo... Mercoledì avevo una bella influenza che mi ha tenuta a casa ma non potevo rinunciare alla nuova via programmata già da tempo, così ho detto "o la va o la spacca" ed è andata! Niente più influenza! La cura migliore è l'aria di montagna!!! (almeno per me!)

E alla nuova via "Andrea e Paolo" di montagna se ne respira tanta!

Sono veramente contenta, è una bellissima via, molto lunga e impegnativa, richiede concentrazione e costanza ma permette anche pause per guardarsi intorno e staccare un attimo.. (non troppo però perchè appunto è bella lunga)

Per quanto riguarda l'avvicinamento, mi è piaciuto molto.. come ho detto ad Ago e Alexander mi sembrava di essere in un ambiente montano per la vegetazione, i rumori e i profumi dell'aria, ma soprattutto per il tipo di sentiero, vario, impegnativo e divertente.. Di sentieri posso dire di intendermene e questo mi ha colpito subito..

Per quanto riguarda la via, è una via montana ma attrezzata in modo moderno, quindi abbastanza rassicurante..
e devo dire che questo mi è piaciuto molto perchè mi ha dato il brivido della via di montagna con la durezza della roccia, l'esposizione, la fatica dei tiri e la lunghezza dell'arrivo in vetta, ma anche la protezione di tiri chiodati bene e vicino.

Per quanto riguarda la compagnia... ottima!! Alexander ci ha permesso di goderci la via completamente, facendocela scoprire da noi, Ago è veramente una bella persona, genuina, autentica, interessante ed esperta!
:smt058

Ringrazio quindi chi si è dedicato alla via ognuno con il suo importante contributo, ma soprattutto Erne e Chri perchè ieri mi sono resa conto del lavoro fatto.. un gran lavoro veramente! in poco tempo tra l'altro! Complimenti, si vede che dietro c'è passione e amore..
:smt041

Comunque per completare in bellezza, tornando a casa tappa da Priano e focaccia normale e alle cipolline!!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: sab nov 07, 2009 1:45 
Non connesso
Trentesimo quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 10, 2006 23:44
Messaggi: 8516
Località: Genova-Aosta
:cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry:

...sono commosso...

_________________
Alexander - "Non ditemi che non lo posso fare" (Lost).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: sab nov 07, 2009 7:53 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15168
Località: Genova Sestri
Alexander ha scritto:
...non voglio insistere... capisco molto bene la tua scelta. Spero solo che tu possa cambiare idea... E' davvero una via che potrebbe darti modo di crescere ancora... e tu di strada ne hai già fatta... per altro con un compagno d'eccezione come Wolf... non ne parliamo!

Però ti assicuro che ti capisco! Dico davvero.


Possibile! cercherò di andare più spesso e di rimettermi in carreggiata. :wink:

Complimenti a Nanà per le belle parole! :D

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: sab nov 07, 2009 13:11 
Non connesso
Il Sognatore
Avatar utente

Iscritto il: dom apr 08, 2007 18:14
Messaggi: 6034
Località: Arenzano
@Nanà: :oops: :oops: :oops:

Focaccia :smt118 :smt118

_________________
Sento il tuo passo sincrono col mio

http://ik1ype.blogspot.com/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: sab nov 07, 2009 15:42 
Non connesso
Il Duca
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 30, 2006 14:18
Messaggi: 3295
Località: Celle L. (SV)
Nanà ha scritto:
Eccomi!!!
Non scrivo da talmente tanto tempo che avevo dimenticato la password!! :roll:

Ebbene sì, ieri finalmente ho potuto percorrere la via di cui ho sentito tanto parlare in questo periodo... Mercoledì avevo una bella influenza che mi ha tenuta a casa ma non potevo rinunciare alla nuova via programmata già da tempo, così ho detto "o la va o la spacca" ed è andata! Niente più influenza! La cura migliore è l'aria di montagna!!! (almeno per me!)

E alla nuova via "Andrea e Paolo" di montagna se ne respira tanta!

Sono veramente contenta, è una bellissima via, molto lunga e impegnativa, richiede concentrazione e costanza ma permette anche pause per guardarsi intorno e staccare un attimo.. (non troppo però perchè appunto è bella lunga)

Per quanto riguarda l'avvicinamento, mi è piaciuto molto.. come ho detto ad Ago e Alexander mi sembrava di essere in un ambiente montano per la vegetazione, i rumori e i profumi dell'aria, ma soprattutto per il tipo di sentiero, vario, impegnativo e divertente.. Di sentieri posso dire di intendermene e questo mi ha colpito subito..

Per quanto riguarda la via, è una via montana ma attrezzata in modo moderno, quindi abbastanza rassicurante..
e devo dire che questo mi è piaciuto molto perchè mi ha dato il brivido della via di montagna con la durezza della roccia, l'esposizione, la fatica dei tiri e la lunghezza dell'arrivo in vetta, ma anche la protezione di tiri chiodati bene e vicino.

Per quanto riguarda la compagnia... ottima!! Alexander ci ha permesso di goderci la via completamente, facendocela scoprire da noi, Ago è veramente una bella persona, genuina, autentica, interessante ed esperta!
:smt058

Ringrazio quindi chi si è dedicato alla via ognuno con il suo importante contributo, ma soprattutto Erne e Chri perchè ieri mi sono resa conto del lavoro fatto.. un gran lavoro veramente! in poco tempo tra l'altro! Complimenti, si vede che dietro c'è passione e amore..
:smt041

Comunque per completare in bellezza, tornando a casa tappa da Priano e focaccia normale e alle cipolline!!



:cry: ....... :smt089 ......... :crybaby:



:D .... :smt058

_________________
"E®ne" ...VECCHIA BELINA DOC.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: sab nov 07, 2009 19:12 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 02, 2006 12:48
Messaggi: 2631
Località: Genova Quarto
Eccomi qua, quasi a non trovare le parole...

Oggi siamo andati io e Sara, insieme a Marco e Stefania. 2 cordate.
Precedute da altre 2 cordate di toscani, venuti fin da Prato!

La via è bella, la più bella fra quelle che ho fatto finora nel Beigua.

Il posto è bellissimo... che ve lo dico a fa? In ambito torrentistico mi autodefinisco "il profeta della Val Cerusa", perchè mi sono innamorato delle forrette della zona, più per l'ambiente che per i passaggi tecnici.
E questa via mi dà un motivo di più per essere sempre più fedele a questa valle.

I primi 3 tiri sono un po' "cercati" ed erbosi, forse poco intuitivi (tanto che il 3° lo abbiamo mancato, buttandoci sul sentiero a sx :oops: :oops: :oops: ), ma poi, dal 5° tiro in avanti... continuità, placche e traversi con passaggi aerei, roccia e roccia e roccia.

Non so quale sia la definizione di via "plaisir", ma io me la immagino così.

I gradi della relazione ci stanno, forse la prima placca di L2 e l'uscita di L11 non sono più semplici di L6 L7 ed L8 che sono i "tiri chiave". La chiodatura è abbondante ed a me, che non sono abituato ai metri sotto il sedere, ha fatto piacere assai!

Accesso e rientro: segnati a prova di scemo, un lavoro altrettanto meritorio della chiodatura.

Insomma, per farla breve: un immenso GRAZIE a chi ci ha fatto questo regalo.

I primi ad essere felici saranno Andrea e Paolo... non c'è modo più bello per ricordare un alpinista che quello di dedicargli una via.
Una via che viene ripetuta spesso, perchè questo è il destino della via di Andrea e Paolo.

Ciao
Skeno


Allegati:
Commento file: Yessss!!!
PB070080.JPG
PB070080.JPG [ 84.83 KiB | Osservato 3804 volte ]
Commento file: Marco e Ste sull'ultimo tiro
PB070073.JPG
PB070073.JPG [ 169.89 KiB | Osservato 3804 volte ]
Commento file: Io in posa, sullo sfondo una delle mie "creature"...
PB070041.JPG
PB070041.JPG [ 151.51 KiB | Osservato 3804 volte ]
Commento file: Sara sul traverso mentre mi manda a c... perchè le chiedo di stare ferma per la foto
PB070036.JPG
PB070036.JPG [ 176.54 KiB | Osservato 3804 volte ]


Ultima modifica di skeno il sab nov 07, 2009 19:20, modificato 1 volta in totale.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: sab nov 07, 2009 19:16 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 29, 2005 15:45
Messaggi: 16145
Località: Genova
...mi state facendo venire parecchia voglia di andare........ :D

_________________
Ieri è storia, domani è mistero, ma oggi è un dono ed è per questo che si chiama presente (maestro-tartaruga di Kung Fu Panda)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: sab nov 07, 2009 20:00 
Connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: mer set 06, 2006 17:18
Messaggi: 7000
Località: Genova
Grande Profeta della Val Cerusa.. =D>

_________________
Paesi Abbandonati


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: sab nov 07, 2009 20:58 
Non connesso
Sub-Titano Valdostano
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 09, 2008 0:05
Messaggi: 5346
Località: Alta Valle Scrivia / bassa val di Vara
Siete andati anche con questo tempo?
Bravi! =D> =D>

_________________
"narratemi la regione dalla quale il figlio della montagna è sempre attratto, dove la forza dell'uomo convive con la mente aperta, dove riposano le ceneri dei padri liberi fedelmente vegliate dai figli liberi" Homines Dicti Walser


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: dom nov 08, 2009 11:08 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 02, 2006 12:48
Messaggi: 2631
Località: Genova Quarto
Sub-Comandante ha scritto:
Siete andati anche con questo tempo?
Bravi! =D> =D>


Ieri mattina sembrava giornata da Leggi di Murphy... le previsioni davano bello in mattinata, ci svegliamo ed è tutto coperto. Partiamo (da Quinto) ed arriviamo a Fabbriche e vediamo le prime gocce sul parabrezza... alè...

Poi smette e ci incamminiamo, col solito motto, "ormai proviamo". Io ero già rassegnato a tornare indietro dopo 2 tiri. Invece il tempo ha tenuto, anzi è quasi migliorato, si è alzato un po' di vento ma niente di tremendo.

Insomma è andata bene.

Si sa che col brutto tempo i gradi si alzano... :lol: :lol: :lol:

Ciao
Skeno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Nuova via alla Rocca du Fò
MessaggioInviato: dom nov 08, 2009 17:20 
Non connesso
Sub-Titano Valdostano
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 09, 2008 0:05
Messaggi: 5346
Località: Alta Valle Scrivia / bassa val di Vara
skeno ha scritto:
Ieri mattina sembrava giornata da Leggi di Murphy... le previsioni davano bello in mattinata, ci svegliamo ed è tutto coperto. Partiamo (da Quinto) ed arriviamo a Fabbriche e vediamo le prime gocce sul parabrezza... alè...

Poi smette e ci incamminiamo, col solito motto, "ormai proviamo". Io ero già rassegnato a tornare indietro dopo 2 tiri. Invece il tempo ha tenuto, anzi è quasi migliorato, si è alzato un po' di vento ma niente di tremendo.

Insomma è andata bene.

Si sa che col brutto tempo i gradi si alzano... :lol: :lol: :lol:

Ciao
Skeno


Avete proprio beccato la "finestra" giusta! :wink:

_________________
"narratemi la regione dalla quale il figlio della montagna è sempre attratto, dove la forza dell'uomo convive con la mente aperta, dove riposano le ceneri dei padri liberi fedelmente vegliate dai figli liberi" Homines Dicti Walser


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 499 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6 ... 13  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it