Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è mar nov 30, 2021 16:56

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lun apr 06, 2009 9:04 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 02, 2006 12:48
Messaggi: 2637
Località: Genova Quarto
Qualche forumista ha notizie su chi potrebbe essere stato ad esplorare il Rio l'Erbin ?
Lo abbiamo sceso sabato pensando di andare in "esplorazione" (parlando in termini torrentistici, ovviamente) ed invece abbiamo trovato tracce di almeno due passaggi differenti uno "giurassico" (primi anni '90) ed uno più recente.

Qualche cogoletese? Repetto & C? Altri?

Dettagli qui: http://www.canyoning.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=1404

Ciao
Skeno


Ultima modifica di skeno il lun apr 06, 2009 14:11, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun apr 06, 2009 12:57 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: gio apr 17, 2008 21:18
Messaggi: 217
Località: Genova
Esplorato (in salita) nei primi anni 80 (credo 1983), insieme agli altri della zona, all'epoca facevo anche speleo ed avevamo un pò la mania dei torrenti, in discesa (con canotto) avevo fatto solo Rio Lerca dopo l'esperienza in Umbria di Rio Freddo.
Non ho comunque grandi ricordi anche perchè non l'ho più ripetuto, della zona ricordo solamente dei rientri allucinanti (all'epoca i sentieri non erano puliti e segnati come adesso).
Se hai delle foto mi farebbe piacere vederle.

_________________
"Conoscere i propri limiti è il mezzo per progredire"


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun apr 06, 2009 13:56 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 02, 2006 12:48
Messaggi: 2637
Località: Genova Quarto
Ma non avevate piantato nulla, vero?
Perchè quello che ho trovato mi sembrano piazzati da gente che scende nell'acqua.
Le foto (pochine) le ho a casa e le metto su stasera.

Per l'avvicinamento abbiamo sfruttato l'Ingegnere, il Stella Bianca e poi il sentiero C5 che è stato ripulito in tempi relativamente recenti, visto che sulla cartine che ho io non è segnato ed ero già rassegnato alla ravanata... ed invece me lo sono trovato bel bello pronto che attraversa il torrente proprio 100 metri di dislivello sopra la prima strettoia.

Ciao
Skeno

p.s. anche noi abbiamo cominciato così... la risalita dei torrenti deve essere una tappa obbligata delle gioventù maschile, un po' come far scoppiare i petardi o dar fuoco alle scoregge...
:wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun apr 06, 2009 19:07 
Non connesso
Uomo di pietra
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 02, 2006 21:41
Messaggi: 6235
Località: Genova-San Teodoro
L'Erbin è stato disceso per la prima volta da Giuseppe Genzone sul finire degli anni ottanta. Genzone è stato uno dei primi canyonisti genovesi assieme Repetto, Berland, Seronello e altri...........
Ti dico anche che se ti avventuri nel vallone seguente, cioè il Giasse delle Vacche, troverai un bel pò di roba messa da me più di dieci anni fa. Comunque anch'io trovai a suo tempo una vecchia placca nell'unico brevissimo tratto inforrato.
Della mia discesa effettuata un pomeriggio dopo abbondanti pioggie ricordo una calata sotto il getto di acqua che mi respinse clamorosamente :lol:
La calata più alta è di circa 30metri. L'Erbin l'ho visto sabato bello carico mentre assieme ad amici provavamo la traccia del trail rensen (corto).
Foto grazie 8)
Ciao.

_________________
Belin !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun apr 06, 2009 19:57 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: gio apr 17, 2008 21:18
Messaggi: 217
Località: Genova
skeno ha scritto:
Ma non avevate piantato nulla, vero?
Perchè quello che ho trovato mi sembrano piazzati da gente che scende nell'acqua.:wink:

Non avevamo messo nulla; per quanto riguarda la mania di risalire torrenti devo dire che mi è rimasta, l'unica differenza è che preferisco quelli ghiacciati!

_________________
"Conoscere i propri limiti è il mezzo per progredire"


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar apr 07, 2009 8:24 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 02, 2006 12:48
Messaggi: 2637
Località: Genova Quarto
granpasso ha scritto:
L'Erbin è stato disceso per la prima volta da Giuseppe Genzone sul finire degli anni ottanta. Genzone è stato uno dei primi canyonisti genovesi assieme Repetto, Berland, Seronello e altri...........
Ti dico anche che se ti avventuri nel vallone seguente, cioè il Giasse delle Vacche, troverai un bel pò di roba messa da me più di dieci anni fa. Comunque anch'io trovai a suo tempo una vecchia placca nell'unico brevissimo tratto inforrato.
Della mia discesa effettuata un pomeriggio dopo abbondanti pioggie ricordo una calata sotto il getto di acqua che mi respinse clamorosamente :lol:
La calata più alta è di circa 30metri. L'Erbin l'ho visto sabato bello carico mentre assieme ad amici provavamo la traccia del trail rensen (corto).
Foto grazie 8)
Ciao.


Ottimo, grazie per la notizia.

Il Gias delle Vacche: avete sceso anche la parte bassa (cioè sotto il sentiero che lo taglia più o meno quota 400-450), la parte alta (che normalmente è secca) o tutto???

Genzone è reperibile in qualche modo?

Qualche foto qua http://www.canyoning.it/forum/topic.asp?TOPIC_ID=1404 e qua
http://picasaweb.google.com/goacanyonin ... #slideshow

Ciao
Skeno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar apr 07, 2009 20:46 
Non connesso
Uomo di pietra
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 02, 2006 21:41
Messaggi: 6235
Località: Genova-San Teodoro
Genzone ha effettuato la discesa in solitaria nel 91 o 92. Ha piantato diversi spit a mano. Mi ha detto anche che la parte più interessante inizia due salti sopra il sentiero I e il tratto appena sotto. Dovrebbe avere ancora la relazione da qualche parte.
Sempre in quegli anni ha sceso la parte alta del Leone e sempre da solo.
Cosa stai tramando ? 8)
Noi abbiamo sceso solo la parte sotto il sentiero I. Se ricordo bene c'è un primo scivolo (albero sx) e poi un secondo quasi senza soluzione di continuità (tre chiodi dx). Si arriva ad una confluenza e si entra in una parte leggermente inforrata.................un salto armato e diversi risalti sino alla confluenza con il Lerone. Forse sopra l'I c'è ancora qualcosa di interessante.
Note soriche:
Rio Prialunga: Sergio Sdobba e altri........sul finire degli anni ottanta (data e squadra imprecisata)
Alto corso del Lerca 8) (2+2+10+3+2+15+3+5+2+10+5+7+7+3+2+2+20) Prima discesa 4/12/88 . Petrozzi, Gerbino, Monaldi, Revello
Cu du mundu. Prima discesa (pare abbiano trovato armi ma da verificare se torrentistici o alpinistici) Marzo 89, Berland, Genzone.
Rio della Gava ( a valle del ponte di pietra di Sambuco) 30/01/89 . Petrozzi, Revello, Bastanti, Verme.
Ciao.

_________________
Belin !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer apr 08, 2009 9:10 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 02, 2006 12:48
Messaggi: 2637
Località: Genova Quarto
granpasso ha scritto:
Genzone ha effettuato la discesa in solitaria nel 91 o 92. Ha piantato diversi spit a mano. Mi ha detto anche che la parte più interessante inizia due salti sopra il sentiero I e il tratto appena sotto. Dovrebbe avere ancora la relazione da qualche parte.


Ma stai parlando del Gias o del L'erbin?

granpasso ha scritto:
Cosa stai tramando ? 8)


Grazie per tutte le info, dov le hai recuperate???
Non sto tramando nulla 8) , però mi è venuta voglia di ricostruire una specie di storia del torrentismo genovese.
E soprattutto vorrei evitare di andare a cercare torrenti dove qualcuno ha già messo il naso, specialmente se non meritano la discesa. :?

Il corso alto del Lerca prima o poi voglio andarlo a fare, partendo dal sentiero Rama, magari aggiungendoci anche il rio che scende a fianco della Zunino.

Ciao
Skeno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer apr 08, 2009 20:35 
Non connesso
Uomo di pietra
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 02, 2006 21:41
Messaggi: 6235
Località: Genova-San Teodoro
Genzone :arrow: Erbin.
Noi :arrow: Giasse

_________________
Belin !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 09, 2009 8:46 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 02, 2006 12:48
Messaggi: 2637
Località: Genova Quarto
Ieri sera c'erano Enrico e Giorgio e mi sono fatto un po' raccontare... belle storie!
:cry: :cry: :cry:

Ciao
Skeno


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it