Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è mar nov 30, 2021 16:49

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Rio Secco (torrentismo)
MessaggioInviato: dom apr 18, 2010 7:47 
Connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: mer set 06, 2006 17:18
Messaggi: 7052
Località: Genova
Ieri con il GOA Canyoning dell' amico Skeno siamo andati a fare il rio Secco - val Cerusa.

Si risale la strada per Sambuco fino ad un tornante e quindi di prende il sentiero per Case Fiuppetti e poi per Case Soeggi.
Da qui ci si inoltra nella valle del rio Secco lungo un' antica mulattiera.

Immagine

Alla fine del sentiero si arriva ad una vecchia casa utilizzata probabilmente per la stagione della fienagione (altri tempi)

Immagine

Ci siamo vestiti sul greto del rio con una bella arietta di tramontana e poi abbiamo iniziato la discesa, in un ambiente che nonostante il tempo è veramente affascinante e selvaggio.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

_________________
Paesi Abbandonati


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rio Secco (torrentismo)
MessaggioInviato: dom apr 18, 2010 10:04 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 29, 2005 15:45
Messaggi: 16145
Località: Genova
Che spettacolo d'ambiente :D
Credo di aver capito il tornante di partenza, c'è un pannello proprio dedicato al canyoning se non ricordo male.
Questo percorso di avvicinamento ha un senso anche dal punto di vista escursionistico? Quanto dura? prosegue?

_________________
Ieri è storia, domani è mistero, ma oggi è un dono ed è per questo che si chiama presente (maestro-tartaruga di Kung Fu Panda)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rio Secco (torrentismo)
MessaggioInviato: dom apr 18, 2010 10:34 
Connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: mer set 06, 2006 17:18
Messaggi: 7052
Località: Genova
bade ha scritto:
Che spettacolo d'ambiente :D
Credo di aver capito il tornante di partenza, c'è un pannello proprio dedicato al canyoning se non ricordo male.
Questo percorso di avvicinamento ha un senso anche dal punto di vista escursionistico? Quanto dura? prosegue?


Si il percorso parte dal pannello indicatore e si arriva in circa 2 ore alla casa della foto.

Sembra che il sentiero prosegua verso la zona del Faiallo probabilmente lungo la strada provinciale.

_________________
Paesi Abbandonati


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rio Secco (torrentismo)
MessaggioInviato: dom apr 18, 2010 13:54 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 11, 2006 22:00
Messaggi: 5466
Bellissime foto e che invidia!!!!
ero a camallare pietre e alla mattina a far servizio al Cartoons on the bike

_________________
http://trailsantacroce.com

Se l'è fassile m'angusciu, se l'è diffisile tribullu!
"Ogni civetta ha la sua casa l'albero, ma il barbagianni invece no" Punkreas Paranoia e potere


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rio Secco (torrentismo)
MessaggioInviato: dom apr 18, 2010 21:26 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15177
Località: Genova Sestri
: Thumbup :

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rio Secco (torrentismo)
MessaggioInviato: dom apr 18, 2010 21:53 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 21, 2008 9:56
Messaggi: 1234
Località: GENOVA Molassana
Molto bello Delo, direi che per il Secco è un periodo di "piena"!!!

Complimenti anche per le foto.

Sperando possa essere utile ho postato qui sotto la carta con indicato il percorso di avvicinamento.


Immagine

e qui il link alla carta in alta definizione:
http://www.quotazero.com/album/albums/userpics/10815/RioSecco-ValCerusa%28Carta%29.jpg

Giorgio

_________________
Giorgio Mazzarello
GEOMAZ
http://www.mappeliguria.com
http://www.webalice.it/giorgio.mazzarello/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rio Secco (torrentismo)
MessaggioInviato: dom apr 18, 2010 22:34 
Non connesso
Trentesimo quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 10, 2006 23:44
Messaggi: 8516
Località: Genova-Aosta
...grande giro! Belle foto!

dovevamo esserci anche io ed il Disga... purtroppo per due motivi diversi... è saltata! Peccato! mi avrebbe fatto piacere sia per il torrente sia e soprattutto per la compagnia!
Bravo Delo!

_________________
Alexander - "Non ditemi che non lo posso fare" (Lost).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rio Secco (torrentismo)
MessaggioInviato: lun apr 19, 2010 10:13 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 11, 2006 20:18
Messaggi: 200
Località: Recco
Si, il posto è veramente bello e selvaggio, sembra di essere a molti km dalla civiltà...
Bella discesa, peccato per il tempo grigio...

Altre foto:
http://griguecanyoning.org/foto/album@5 ... index.html


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rio Secco (torrentismo)
MessaggioInviato: lun apr 19, 2010 10:19 
Connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: mer set 06, 2006 17:18
Messaggi: 7052
Località: Genova
civre ha scritto:
Si, il posto è veramente bello e selvaggio, sembra di essere a molti km dalla civiltà...
Bella discesa, peccato per il tempo grigio...

Altre foto:
http://griguecanyoning.org/foto/album@5 ... index.html


Molto belle le foto .. un ricco reportage : Thumbup :

_________________
Paesi Abbandonati


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rio Secco (torrentismo)
MessaggioInviato: lun apr 19, 2010 14:13 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 02, 2006 12:48
Messaggi: 2637
Località: Genova Quarto
L'arietta di tramontana citata da Delo era in realtà un blizzard degno del mare artico...

Ribadisco la mia idea: è un percorso da fare col sole per apprezzare il paesaggio veramente selvaggio.

Ed anche fare la sola passeggiata vale la pena.
Il sentiero è segnato da (rari) segni pallino blu in campo bianco.

Fra le mille cose da fare c'è anche migliorare la segnaletica, e magari cercare il vecchio sentiero che sale verso il Faiallo.

Ciao
Skeno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rio Secco (torrentismo)
MessaggioInviato: lun apr 19, 2010 15:18 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 19, 2006 9:56
Messaggi: 1897
Località: Genova
Il "sentiero" che sale al Faiallo non dovrebbe essere cosi` difficile da trovare. Se non ricordo male sopra l'ultima casa si deve salire sulla destra, tornando un po' verso est.
Ci si dovrebbe arrivare anche continuando a salire invece di imboccare il percorso pianeggiante e "pensile" della "mulattiera".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rio Secco (torrentismo)
MessaggioInviato: lun apr 19, 2010 15:21 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 02, 2006 12:48
Messaggi: 2637
Località: Genova Quarto
em ha scritto:
Il "sentiero" che sale al Faiallo non dovrebbe essere cosi` difficile da trovare. Se non ricordo male sopra l'ultima casa si deve salire sulla destra, tornando un po' verso est.
Ci si dovrebbe arrivare anche continuando a salire invece di imboccare il percorso pianeggiante e "pensile" della "mulattiera".


Sì sì ma per "cercare", intenedevo pulire e segnare.

Ciao
Skeno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rio Secco (torrentismo)
MessaggioInviato: lun apr 19, 2010 15:31 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 19, 2006 9:56
Messaggi: 1897
Località: Genova
Basta che non esagerate. Se pulite troppo i sentieri poi girare da quelle parti non e piu` cosi` divertente! :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rio Secco (torrentismo)
MessaggioInviato: lun apr 19, 2010 16:22 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 02, 2006 12:48
Messaggi: 2637
Località: Genova Quarto
Tranquillo che non penso che succederà a breve termine che mi venga voglia di riscoprire anche il pezzo superiore...
:wink:
Ciao
Skeno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rio Secco (torrentismo)
MessaggioInviato: ven nov 19, 2010 13:33 
Non connesso
Trentesimo quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 10, 2006 23:44
Messaggi: 8516
Località: Genova-Aosta
...vorrei andare a ripeterlo a breve... magari con Disga se viene.

Secondo voi quando sarà in condizione? Tipo se un giorno fa bello, dopo sti diluvi, si può andare?

_________________
Alexander - "Non ditemi che non lo posso fare" (Lost).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rio Secco (torrentismo)
MessaggioInviato: ven nov 19, 2010 14:31 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 02, 2006 12:48
Messaggi: 2637
Località: Genova Quarto
Direi di sì, il Rio secco non si gonfia praticamente mai, alluvioni escluse.

Ciao
Skeno


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it