Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è gio ott 17, 2019 9:21

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: fabbriche-faiallo
MessaggioInviato: gio ott 26, 2006 17:34 
Non connesso
Uomo di pietra
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 02, 2006 21:41
Messaggi: 6235
Località: Genova-San Teodoro
Segnavia quadrato rosso.
Fabbriche-Sambuco primo tratto abbastanza discontinuo ma interessante per cogliere qualche aspetto di una vallata Alpina a due km. dal mare. Passo-corsa.
In 25 min ero a Sambuco.
Sambuco- Faiallo. Non l'avevo mai fatto. interessante sopratutto la prima parte che con lunghi tornanti sale alle spalle del paese. Ambiente molto alpino. Alla sella di quota mille circa (poco prima di incrociare il sentiero per la Gava) 1 ora. Solo passo.
Altri venti minuti in falsopiano per il Faialllo. Corsa.
Da li a Vara sup. per la castagnata su asfalto altri trenta min.
Totale 1 ora e cinquanta.
Divertente.
Ciao.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio ott 26, 2006 19:10 
Connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: mer set 06, 2006 17:18
Messaggi: 6992
Località: Genova
:smt023


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio ott 26, 2006 19:49 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 29, 2005 15:45
Messaggi: 16145
Località: Genova
:smt038

ma hai fatto tutto di corsa o solo una parte?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ott 27, 2006 9:22 
Non connesso
dags1972 di quotazero
Avatar utente

Iscritto il: dom gen 08, 2006 15:19
Messaggi: 4689
il giro è bello....anche a passo normale

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ott 27, 2006 16:38 
Non connesso
Uomo di pietra
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 02, 2006 21:41
Messaggi: 6235
Località: Genova-San Teodoro
Su percorsi del genere si alterna passo-corsa.
Solo atleti con grande preparazione riescono a tenere un ritmo di corsa continuo.
la corsa presuppone un balzo che affrontato su forti pendenze come quelle di montagna richiede un grandissimo dispendio energetico.
Per l'esperienza che mi sono fatto sinora (non molta ma sufficiente per alcune considerazioni) ti posso dire che quasi la totalità dei partecipanti alle gare di skyrunning alternano passo-corsa.
I vincitori sono senpre grandi atleti.
Gente che in inverno totalizza 100.000 mt. di dislivello positivo a stagione e che poi corre in salita d'estate pet tenersi in allenamento.
Ho poi sperimentato che a parità di tracciato la differenza in termini di tempo tra il passo e la corsa è minima.
Sulla mia "creuza" di riferimento la differenza è di trenta secondi ma mentre il passo è decisamente conservativo la corsa ti spompa.
Sulle lunghe distaze non c'è dubbio che la tecnica deve prevedere tratti di passo.
Calcola inoltre che nei percorsi "up an down" bisogna conservare "energie" sufficienti per la discesa che viene affrontata sempre a ritmi sostenuti ed è pericolosa.
Le bacchette possono aiutare. Le ho usate diverse volte (sono speciali e molto leggere) e permettono di spingere meglio in salita. Il loro uso è diverso dal trekking.
Il passo poi se ben gestito permette velocità considerevoli.
Talvolta mi sono trovato a tallonare gente che correva solo "semplicemente" al passo.
Alla MMA un gruppetto di corridori scoppiati dopo pochi km. li ho superati e non li ho più visti.
C'è gente poi che ha un passo MOSTRUOSO :twisted:
Quest'estate abbiamo salito il Corborant da San Bernolfo in scarpette e marsupio per il buco della marmotta. 1 ora e 42 in vetta su una gita che viene data per quattro. Praticamnte tutto al passo. Il mio compagno che vive in valle saliva come un vero camoscio. Al passo mi dava centinaia di metri per poi aspettarmi.
E senza dare segni di stanchezza eccessiva. Io arrancavo :oops:
Non ti dico poi in discesa fuori sentiero in un mare di pietre.
Parliamone ancora.
Ciao.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ott 27, 2006 18:24 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 29, 2005 15:45
Messaggi: 16145
Località: Genova
si, è vero...c'è gente che ha un passo mostruoso... :roll:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ott 27, 2006 20:05 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 29, 2005 15:45
Messaggi: 16145
Località: Genova
A volte poi quando faccio certi giri di corsa ci sono momenti che mi pare che andrei più veloce camminando...certo il movimento è diverso e su terreni molto sconnessi correre può risultare poco conveniente.. :roll:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ott 27, 2006 20:50 
Non connesso
Uomo di pietra
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 02, 2006 21:41
Messaggi: 6235
Località: Genova-San Teodoro
Mah, magari a passo fai la stessa velocità però risparmi un sacco di energie :P
E' proprio il movimento che è diverso. Di corsa hai una delle due gambe che, letteralmente lancia il tuo corpo verso l'alto. Prova a farlo per centinaia, migliaia di volte.........................
Al passo spingi.
In ogni caso fai una prova.................
Dal guado sul Baiardetta sino alla prima sella. Prima vai di corsa, senza ucciderti ma di corsa e prendi il tempo. Poi scendi e risali di passo, ma svelto, pompa al massimo e prendi il tempo.
Vedi un pò cosa esce a fammi sapere.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ott 27, 2006 20:57 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 29, 2005 15:45
Messaggi: 16145
Località: Genova
Ho fatto questa corsa l'altro giorno... :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ott 27, 2006 21:12 
Non connesso
Uomo di pietra
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 02, 2006 21:41
Messaggi: 6235
Località: Genova-San Teodoro
Si, si l'ho letto.
Dicevo di provare a salire nei modi e confrontare il vantaggio in rapporto alla fatica :lol:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ott 27, 2006 23:06 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 29, 2005 15:45
Messaggi: 16145
Località: Genova
...ah, ok! :wink:


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it