Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è mar lug 16, 2019 19:40

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 44 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: dom ott 29, 2006 20:00 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: mer set 06, 2006 17:18
Messaggi: 6973
Località: Genova
Monte Croce dei Fo da Case Becco
Tempo di percorrenza totale: 1 ora e 30 circa
Segnavia F.I.E.: tre bolli rossi pieni
Dislivello in salita: MT. 240


Accesso stradale:da Apparizione si prende la deviazione per il monte Fasce, e proseguendo lungo la S.P. n° 67, si raggiunge la località Case Becco, dove in corrispondenza di un’ ampio piazzale, posto sulla destra della rotabile, si lascia l’ auto.


Sviluppo dell’ itinerario:si attraversa la strada e si imbocca il sentiero indicato dal F.I.E. con tre bolli di vernice rossa e da un bollo di vernice azzurra, che inizia tra muri a secco, passando a lato di un vecchio fabbricato rurale. Si prosegue a mezza costa lungo le pendici di levante del Monte Bado, incontrando un primo rivo a quota 720; attraversato il rivo si lascia il sentiero che prosegue a mezzacosta e si prende la deviazione in salita sempre segnalata con i tre bolli di vernice rossa.
A quota 745 si incontra un altro piccolo rio ed in breve si raggiungono le pendici di ponente del monte Croce dei Fò, in corrispondenza di un piccolo pianoro con i resti in pietra di un vecchio fabbricato e di una teleferica.
Il sentiero prosegue tagliando in obliquo le pendici est del monte Croce dei Fò fino ad arrivare ad un colletto a quota 865; con una ripida salita lungo il crinale di mezzogiorno, si arriva in vetta, dove è posta una croce in ferro.

Ci si può arrivare anche da Sant' Albero, frazione di Bargagli


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom ott 29, 2006 20:23 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 29, 2005 15:45
Messaggi: 16145
Località: Genova
senti, ma questa vetta spero sia più carina di quella del fasce...eh? :?:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom ott 29, 2006 22:43 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: ven giu 02, 2006 22:40
Messaggi: 247
Località: Molassana alta - Ge
Eccolo qua in veste invernale (6 Marzo 2005), foto mia:

Immagine

Ciao :wink:

_________________
Webcam attiva dal 19/03/2012
http://www.meteosystem.com/webcam/molassana/molassana.jpg
Paginetta web
http://molassanaalta.altervista.org/index.html


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 30, 2006 9:33 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 29, 2005 15:45
Messaggi: 16145
Località: Genova
:smt023


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: lun ott 30, 2006 9:40 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 11, 2006 22:00
Messaggi: 5466
delorenzi ha scritto:
Monte Croce dei Fo da Case Becco
Tempo di percorrenza totale: 1 ora e 30 circa
Segnavia F.I.E.: tre bolli rossi pieni
Dislivello in salita: MT. 240



Ci si può arrivare anche da Sant' Albero, frazione di Bargagli


Si ma è infrascato di brutto e poco panoramico nella prima parte. Conviene allora risalire per strada sino al colle Speranza ( posto molto bello e da li prendere il sentiero

_________________
http://trailsantacroce.com

Se l'è fassile m'angusciu, se l'è diffisile tribullu!
"Ogni civetta ha la sua casa l'albero, ma il barbagianni invece no" Punkreas Paranoia e potere


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 30, 2006 9:54 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 29, 2005 15:45
Messaggi: 16145
Località: Genova
quindi posso arrivare a case becco come mi hai spiegato in altro topic e poi proseguire fino a questo colle in motorino/auto?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 30, 2006 10:04 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 11, 2006 22:00
Messaggi: 5466
No forse mi sono espresso male è infrascto da S. Alberto( Bargagli) da S. Alberto a Colle speranza ti consiglio di andarci a piedi lungo la strada.

_________________
http://trailsantacroce.com

Se l'è fassile m'angusciu, se l'è diffisile tribullu!
"Ogni civetta ha la sua casa l'albero, ma il barbagianni invece no" Punkreas Paranoia e potere


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 30, 2006 10:49 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: mer set 06, 2006 17:18
Messaggi: 6973
Località: Genova
E' meglio farlo da Case Becco, perchè come dice il Conte da Sant' Alberto è molto brutto e sporco. Te lo ho segnalato solo perchè è un sentiero FIE, che probailmente non viene più percorso da nessuno.
Molto probabilmente era il sentiero che portava ad una serie di abitazioni ora ridotte a ruderi che erano lungo il sentiero.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 30, 2006 12:06 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 29, 2005 15:45
Messaggi: 16145
Località: Genova
ah ok...comunque quando sarà il momento di agire vi chiederò ancora qualche delucidazione.. :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: lun mag 09, 2016 16:52 
Non connesso
mus musculus januensis mont.
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 10, 2007 13:46
Messaggi: 3632
Località: qui
uscita escursionistica di famiglia :D

preferendo il sabato, valutato attentamente il meteo, scegliamo una meta non troppo distante dalla costa.

Recupero nei miei ricordi il Monte Croce dei Fo;
In tali ricordi c'è una gita sociale affollata ... e affollata soprattutto di mosche, sarà stata piena estate...

Questa volta siamo più infanti che adulti e, con orario rilassato, partiamo da Sant'Alberto di Bargagli alle 10,40 per raggiungere i mt 973 della erbosa vetta alle 13,15.

Abbiamo parcheggiato sul piazzale antistante il bar ristorante posto sul vallico sopra Traso Alta, proprio in corrispondenza del capolinea ATP.

Dal piazzale partono sia il segnavia Triangolo Rosso, diretto al Monte Croce dei Fo, sia l'itinerario X rossa che percorre invece il versante orientale, più scosceso, per raggiungere il colle di Monte Bado, da cui si potrebbe comunque raggiungere la nostra meta oltre che il monte omonimo, già visibile dal piazzale di partenza.

Dopo un prolungato concigliabolo e alcune preziose informazioni della proprietaria del Bar, decidiamo per il Triangolo rosso.

Come ci è stato riferito, il sentiero scelto è stato in settimana pulito nella parte iniziale, normalmente la più infrascata, e in tale occasione hanno apposto, questi meritevoli volontari, una nuova segnaletica alla partenza dell'itinerario.

Il percorso comincia passando esattamente tra la recinzione del bar ristorante e la recinzione di una bella casa con cancello carrabile.

La gita ci premia sotto ogni aspetto: sole tutto il giorno, clamorosa fioritura di narcisi e asfodeli, pranzo in vetta con vista su un numeroso branco di cavalli che placido pascola poco distante :D .

L'orizzonte è nella foschia, ma è comunque un bel punto panoramico.

foto:

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine


qui una descrizione dall'archivio itinerari:
viewtopic.php?f=72&t=8133

non posso a questo punto non citare una buona cartografia della zona :wink:
viewtopic.php?f=75&t=8564&hilit=Bargagli


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: lun mag 09, 2016 17:39 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 10, 2011 11:42
Messaggi: 331
Località: Genova
Bellissima gita, l'avevo fatta un paio d'anni fa partendo da Traso bassa (se non erro il triangolo rosso parte proprio da li') ma il primo pezzo fino a Sant'Alberto, che dovrebbe tagliare quasi tutti i tornanti della strada asfaltata, era in molti punti impercorribile per cui mi era toccato fare buona parte del tracciato su asfalto.
Per quanto riguarda invece il sentiero che aggira a Est il Croce dei Fo giungendo al Colle del Bado, mi sento di sconsigliarlo con bambini piccoli in quanto c'è un punto in cui il sentiero deve oltrepassare una frana e ci vuole un minimo di attenzione e piede fermo.
In entrambi i casi si tratta di informazioni non recentissime (due/tre anni fa), non so se sia cambiato qualcosa.
Ciao,
F.

_________________
L'esperienza della marcia decentra da sé e ripristina il mondo,
inscrivendo l'uomo nei limiti che lo richiamano alla sua fragilità e alla sua forza. (DLB)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: lun mag 09, 2016 19:54 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 02, 2015 22:05
Messaggi: 678
Località: Valbrevenna
È un po' che mi frulla in testa l' idea di un giro in quelle zone...e dopo queste belle foto mi hai fatto venire ancora di più la voglia di andarci il prima possibile : Thumbup :

_________________
"Dagli gli alberi ho capito il significato della pazienza. Dall'erba ho imparato ad apprezzare la persistenza."
[Hal Borland]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: lun mag 09, 2016 22:05 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 21, 2008 19:10
Messaggi: 894
Località: Pieve Ligure
Complimenti! Ottima gita e devo notare che hai azzeccato la giornata giusta (sabato decisamente meglio di domenica...) : Thumbup : La zona offre visuali abbastanza ampie, e i prati intorno sono una classica visione bucolica :esclamativo:
Il sentiero che aggira ad est in effetti è un po' più impegnativo per via di due punti (che io ricordi...) proprio un po' franosi

_________________
"Un uomo va al di là di ciò che può afferrare" (N. Tesla)
"De gustibus non disputandum est"
La montagna non uccide... è l'uomo che sottovaluta i pericoli...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: mar mag 10, 2016 11:43 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 29, 2005 15:45
Messaggi: 16145
Località: Genova
Bellissima la foto dei tre bimbi in arrivo sulla vetta :lol:

_________________
Ieri è storia, domani è mistero, ma oggi è un dono ed è per questo che si chiama presente (maestro-tartaruga di Kung Fu Panda)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: mar mag 10, 2016 14:16 
Non connesso
mus musculus januensis mont.
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 10, 2007 13:46
Messaggi: 3632
Località: qui
fabio.rapallo ha scritto:
Per quanto riguarda invece il sentiero che aggira a Est il Croce dei Fo giungendo al Colle del Bado, mi sento di sconsigliarlo con bambini piccoli in quanto c'è un punto in cui il sentiero deve oltrepassare una frana e ci vuole un minimo di attenzione e piede fermo.
In entrambi i casi si tratta di informazioni non recentissime (due/tre anni fa), non so se sia cambiato qualcosa.


sembra che la situazione sia invariata, pertanto abbiamo preferito evitarlo

l'itinerario sarebbe stato comunque anche più ripido nella parte finale, rispetto ai prati percorsi da noi.

I narcisi e i cavalli sono stati un regalo inaspettato.
pensare che mi frullava in testa di portarli al pian della Cavalla, ma, meteo a parte, ho pensato fosse ancora presto per la fioritura :mrgreen: !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: mar mag 10, 2016 14:43 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 1452
Località: Genova / Imperia
Fantastica gita in famiglia ... Che bello ! : Thumbup :
=D> =D>

:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: mar mag 10, 2016 20:38 
Non connesso
Fotomodello delle vette
Avatar utente

Iscritto il: mar set 16, 2008 16:51
Messaggi: 4776
Località: genova marassi
Bello : Thumbup :
Un pò di anni fa avevo provato a salire seguendo il triangolo rosso.....ma lo persi praticamente subito ma non so dove perchè si infrascava ,percui vagai a casaccio riuscendo comunque ad arrivare in vetta :pensoso: ,una risegnatura e' stata quantomai utile

_________________
Immagine

http://www.finoincima.altervista.org

https://www.facebook.com/finoincima


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: mer mag 11, 2016 20:53 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12108
Località: Genova
=D> =D> complimenti per la scelta, tra fiorellini e cavalli saranno stati ben contenti anche i bambini :D :D :D

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: ven ago 12, 2016 13:53 
Non connesso
Utente di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 21, 2016 8:07
Messaggi: 57
Località: Genova - Torino
Ciao a tutti,

sono nuovo del forum....mi chiamo Dario....devo essere sincero non ho ancora guardato se c'è una sezione dove presentarsi...prometto di farlo appena concludo questo intervento.

Questa mattina decido di andare al Monte Croce dei Fò (non insultatemi so che la stagione non è assolutamente quella giusta).

Parto da Quarto Alto alle ore 9.45 in scooter , Apparizione, Monte Fasce e alle 10.10 sono a Case Becco.

Parcheggio e parto! Il sentiero è molto ben segnalato e ben battuto ma dopo un po' (prima di arrivare al Colle del Bado) è spesso coperto da folta vegetazione e rovi.
Attraverso il colle e si inizia a salire in modo più deciso ma anche qui ci sono diversi tratti con vegetazione davvero folta e rovi....ero quasi tentato di tornare indietro ma visto che era un po' che rimandavo questa gita decido di proseguire. Per fortuna arrivato a quota 850 circa si esce dalla vegetazione e il sentiero diventa davvero molto bello fino in vetta.
Bellissimo il panorama dalla cima! Interessanti anche i diversi sentieri ben battuti (almeno a prima vista) che ho notato dalla vetta.

Ma ora viene il bello : arrivo al Colle del Bado e continuo su quello che, inizialmente, mi sembra il sentiero giusto per tornare a Case Becco.
Dopo 2-3 minuti il sentiero si perde nella vegetazione, vado un po' avanti perché ricordo che all'andata c'erano alcuni brevi tratti dove il sentiero scompariva nella vegetazione ma niente.....giro un pò in varie direzione ma non trovo il sentiero che prosegue...
Fra le altre cose procedere è impossibile e comunque pericoloso troppa vegetazione e rovi , non sai mai dove metti il piede....
Decido di ritornare al Colle del Bado per capire se ho sbagliato sentiero o cosa....
Mi viene in mente che potrei salire sul Monte Bado (segnavia X rossa) e procedere poi verso Case Becco come ho letto in alcune relazioni ma già il sentiero all'inizio è poco evidente e rinuncio...
Mi guardo bene intorno e circa a 100 metri di distanza scarsi verso il basso , vedo un cartello con un sentiero....arrivato a quel cartello (con indicazione Pannesi che ovviamente non devo seguire, ma ricordo aver visto all'andata prima di giungere al colle del Bado)mi accorgo che era quello il sentiero che ho percorso all'andata!!! Il sentiero invece che ho imboccato (sbagliando) è parallelo diciamo a quello giusto ma rimane qualche metro più in alto e dopo un po' si perde nella vegetazione...
Felice e contento mi metto in cammino verso Case Becco pensando che il peggio sia passato......tempo 2-3 minuti giro una curva e mi becco due cinghiali a 10 metri....penso madre con piccolo che per fortuna scappano a velocità incredibile verso il basso.....riparto e dopo altri 5 minuti stessa scena con altri 2 cinghiali.....
Arrivo a case Becco dove avevo parcheggiato lo scooter e mentre mi cambio e mi preparo per tornare a caso vengo infestato da tafani impossibili da ammazzare!!!

Beh ragazzi dopo questo racconto assurdo (manco avessi scalato la Nord dell'Eiger in inverno e da solo)consiglio di non andare in quella zona , comunque molto isolata, da soli....
Penso che in 30 anni di trekking , alpinismo , corsa in montagna , sia stata l'esperienza peggiore che ho mai fatto!!
Non voglio spaventare nessuno , come ho già detto la stagione è sbagliatissima per percorrere certi sentieri...quindi colpa mia!

Ora deridetemi pure :)

Ciao,
Dario


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: ven ago 12, 2016 14:23 
Non connesso
Iron woman
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 12, 2006 21:21
Messaggi: 6835
Località: Genova Rivarolo
Dariogrizzly_1981 ha scritto:
....tempo 2-3 minuti giro una curva e mi becco due cinghiali a 10 metri....penso madre con piccolo che per fortuna scappano a velocità incredibile verso il basso.....riparto e dopo altri 5 minuti stessa scena con altri 2 cinghiali.....
Arrivo a case Becco dove avevo parcheggiato lo scooter e mentre mi cambio e mi preparo per tornare a caso vengo infestato da tafani impossibili da ammazzare!!!


nemmeno a me fa piacere incontrare i cinghiali, specialmente quando sono da sola...
adesso ce ne sono tanti...... :imbarazzo:
per il resto .....beh sì ...in effetti le destinazioni più appropriate alla stagione sono numerose :uahuah: :uahuah:

_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: ven ago 12, 2016 14:26 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 1452
Località: Genova / Imperia
Beh , oggi è venerdì ma non è il 13 ... Hai visto in giro qualche suora o qualche gatto nero lungo la strada ? :risataGrassa:
A parte gli scherzi , hai ragione , non è il periodo migliore per giri da queste parti , tra caldo , tafani , cinghiali ed erba altissima ... :angry1: :evil1:
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: ven ago 12, 2016 17:53 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 11, 2006 22:00
Messaggi: 5466
io ero domenica a correre su e giù sul colombiano, tranquillo.
Invece per quanto riguarda l'asse Becco Monte Bado il percorso si stacca subito a dx. dell'inizio del colombiano. Come traccia la più evidente, anche se è un pò cresciuta l'erba, è quella che da case Becco ti porta direttamente sul Becco da cui scendi ad una colla per risalire poi sul Bado. ( il percorso non è segnato, qualche labile traccia dopo il Becco. Occorre un pochino di attenzione, evitando alcuni saltini rocciosi, comunque il modo più evidente è di stare sul filo del crinale) Dal Becco al Bado ampi tratti corribili, invece la salita del Becco è duretta. E stata tagliata da poco prima di giugno per il trail Val Lentro. Dalla colla prima del Bado segui vecchi segnavia punto linea.
I tafani sai perchè ci sono? perchè qualche delinquente lascia i suoi animali liberi al pascolo, che vagano ovunque e spesso distruggono anche tracce di sentiero ma non sono altro che roba da macello visto che poi finiscono in bistecca.

_________________
http://trailsantacroce.com

Se l'è fassile m'angusciu, se l'è diffisile tribullu!
"Ogni civetta ha la sua casa l'albero, ma il barbagianni invece no" Punkreas Paranoia e potere


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: mar ott 18, 2016 14:13 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 02, 2015 22:05
Messaggi: 678
Località: Valbrevenna
Per raggiungere il raduno sul monte di Santa Croce della scorsa Domenica, la comitiva formata da me, sbr,daniele64 e rudi, con la preziosa guida di terralba e la compagnia a quattro zampe di joey, è partita da Sant'Alberto, seguendo inizilamente il segnavia "triangolo rosso".
Purtroppo l'intera zona è stata colpita duramente dal maltempo di venerdì 14 Ottobre e anche il sentiero ne ha risentito, con i crolli di numerosi alberi caduti proprio lungo il tracciato, sbarrandolo e rendendo faticoso il percorso. Speriamo che qualcuno intervenga, sarebbe un peccato se il "triangolo rosso" fosse condannato al completo oblio.
Per raggiungere la cima del Croce dei Fo, abbiamo così abbandonato il sentiero e proseguito direttamente per crinale.
Nessun particolare problema si riscontra nel tratto tra la cima del Croce dei Fo e la cima del Bado : Thumbup :

_________________
"Dagli gli alberi ho capito il significato della pazienza. Dall'erba ho imparato ad apprezzare la persistenza."
[Hal Borland]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: sab dic 24, 2016 17:05 
Non connesso
Utente di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 21, 2016 8:07
Messaggi: 57
Località: Genova - Torino
Ciao a tutti,

dopo la pessima esperienza di questa estate sul Croce dei Fo oggi sono tornato in compagnia di mio padre.

Partiti alle 9 da Quarto Alto siamo saliti prima sul Monte Fasce (passando dal cimitero di Quinto e seguendo la T rovesciata e poi abbiamo seguito tutta la statale del Fasce fino a Case Becco. Da li abbiamo preso il sentiero per il Croce dei Fo.
Rispetto a questa estate il sentiero è stato segnato benissimo e anche tutti i rovi che erano presenti sono stati eliminati.
Ottimo il panorama dalla vetta.
Al ritorno , arrivati al Colle del Bado , abbiamo incontrato due ragazzi che salivano con le moto da trial...
Domanda : quanto ci vuole,o quanti km sono, dal Croce dei Fo a Bargagli circa?Il sentiero è ben battuto e segnalato?
Il meteo oggi non era un granchè...già arrivati sul Monte Fasce è venuto nuvolo, è uscito un po' di sole giusto sul Croce dei Fo..
Sul colle del Bado abbiamo beccato anche un po' di ghiaccio!
Comunque bel giro per un totale di 35km esatti e 1200D+

Ciao,
Dario


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: dom dic 25, 2016 10:50 
Non connesso
Quotazerino

Iscritto il: dom dic 16, 2007 10:04
Messaggi: 629
Località: La Spezia
Ciao,

per valutare distanze e dislivelli ti consiglio

http://brouter.de/brouter-web/

Non frequento queste zone da qualche anno quindi purtroppo non sono in grado di darti informazioni fresche. All'epoca risultavano percorribili (nella stagione fredda).

Buon Natale a Tutti!

_________________
«Fratell', il piano originale era in tre punti. Primo punto: rovinare le nuove generazioni, rincoglionirle con la televisione, facendoli puntare soltanto sui suord' e a fess' e il calcio finché non sono belli bolliti. Primo punto: acquisito!»


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: dom dic 25, 2016 17:41 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 1452
Località: Genova / Imperia
Complimenti dario , 35 km sono davvero tanti !! =D> =D> =D>
Concordo sul consiglio del lord a proposito di BRouter . : Thumbup :
Poi ti posso dire che ad ottobre siamo saliti al Croce dei Fo da Sant'Alberto di Bargagli ( vedi topic ) seguendo il"triangolo rosso" , trovando il sentiero ben segnato di recente ma parecchio ostruito da tronchi e rami divelti dalla recentissima tromba d'aria . :angry1: Probabilmente nel frattempo è stato ripulito , magari dai cacciatori . Da Sant'Alberto non conosco sentieri che scendano a Bargagli, mi sa che si debba seguire l'asfalto ... :neutral:

:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: dom dic 25, 2016 20:15 
Non connesso
Utente di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 21, 2016 8:07
Messaggi: 57
Località: Genova - Torino
Grazie Lord e Daniele per le info!
Ciao,
Dario


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: lun dic 26, 2016 15:36 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 10, 2011 11:42
Messaggi: 331
Località: Genova
daniele64 ha scritto:
Da Sant'Alberto non conosco sentieri che scendano a Bargagli, mi sa che si debba seguire l'asfalto ...


Ciao, da Sant'Alberto si puo' scendere a Traso con la prosecuzione del triangolo rosso pieno che taglia di molto la strada asfaltata. Proprio il triangolo rosso pieno credo sia classificato come "Traso - Croce dei Fo". Non che sia un sentiero indimenticabile, diciamo che e' un po' da amatori (l'ho fatto un paio d'anni fa :imbarazzo: :imbarazzo: ), ma in discesa ti porta rapidamente a Traso bassa e, voltando a sinistra sulla strada asfaltata, alla fermata di Traso-ponte delle corriere della linea Genova-Torriglia.
Ciao, F.

_________________
L'esperienza della marcia decentra da sé e ripristina il mondo,
inscrivendo l'uomo nei limiti che lo richiamano alla sua fragilità e alla sua forza. (DLB)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom feb 12, 2017 11:41 
Non connesso
Matricola

Iscritto il: ven feb 03, 2017 13:04
Messaggi: 10
Località: Recco
Ciao a tutti, mi interessa molto questo itinerario ...preciso che sul Fo ci ero già salito una volta ma partendo appunto da Case Becco ....mi chiedevo, è possibile arrivarci direttamente da Sori? Quanto ci si impiega ?

Sent from my SM-G355HN using Tapatalk


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re:
MessaggioInviato: mer feb 15, 2017 12:23 
Non connesso
Matricola

Iscritto il: ven feb 03, 2017 13:04
Messaggi: 10
Località: Recco
golfoParadiso ha scritto:
Ciao a tutti, mi interessa molto questo itinerario ...preciso che sul Fo ci ero già salito una volta ma partendo appunto da Case Becco ....mi chiedevo, è possibile arrivarci direttamente da Sori? Quanto ci si impiega ?

Sent from my SM-G355HN using Tapatalk

Caspita quante risposte :D

Sent from my SM-G355HN using Tapatalk


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: mer feb 15, 2017 13:34 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 1452
Località: Genova / Imperia
Ciao , ad ottobre ho fatto un percorso simile , però al contrario... :risata: scendendo da Sant'Alberto di Bargagli a Pieve Ligure via Croce dei Fo ( vedi topic ).
Tu partendo da Sori , puoi salire al monte Santa Croce e poi raggiungere la strada del Monte Fasce ( circa 720 mt slm ) ; ci puoi impiegare un paio d'ore ( anche se tutto è relativo , non conoscendo il tuo passo ... :imbarazzo: ) ma è tutto molto segnalato e semplice . Poi ti sposti verso levante per 2 km lungo la rotabile o i sentieri paralleli e raggiungi Case Becco . Da lì evidentemente la conosci , avendola già percorsa . Puoi salire sui Monti Becco e Bado oppure raggiungere il colle del Bado aggirandoli , quindi sali il Croce dei Fo. In ogni caso i sentieri sono molto evidenti , ci potrai mettere un'ora -un'ora e mezza a seconda del tragitto che scegli . Nessuna difficoltà particolare a parte la lunghezza che tra A/R sfiora i 25 km , ed un discreto dislivello . Se hai bisogno di chiarimenti o riferimenti più precisi , contattami pure . : Thumbup :
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: mer feb 15, 2017 13:48 
Non connesso
Matricola

Iscritto il: ven feb 03, 2017 13:04
Messaggi: 10
Località: Recco
Grazie mille Daniele, molto esauriente! : Thanks : ammetto di avere un passo non velocissimo, ma mi sono recentemente messo alla prova salendo da Recco al M. Orsena (Caravaggio) impiegandoci circa 1 ora e 45, su un dislivello di circa 600 m, per cui sulla base della tua spiegazione prevedo di impiegarci circa 50 minuti-1 ora in più (tenendomi largo) per coprire la distanza Sori-vetta del Fo.

Un'altra domanda: da Sori da dove si parte? dalla scalinata sull'aurelia dopo il semaforo direzione Pieve?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: mer feb 15, 2017 19:06 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 11, 2006 22:00
Messaggi: 5466
da Sori ( via Giordani) lungo la stradetta che costeggia il fiume vai a Lago, da Lago al primo tornante circa, segui i segnavie tre tondi rossi orizzontali e arrivi a Canepa, ( piazza della chiesa) prosegui sempre dritto e arrivi in Becco, sempre col medesimo segnavie arrivi sul croce dei fo. Sono circa 970 m e circa 9 km. a memoria non ricordo quanto dia la Fie. Comunque a occhio e croce andando tranquilli da Sori in 3 ore si arriva tranquilli.

_________________
http://trailsantacroce.com

Se l'è fassile m'angusciu, se l'è diffisile tribullu!
"Ogni civetta ha la sua casa l'albero, ma il barbagianni invece no" Punkreas Paranoia e potere


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: mer feb 15, 2017 20:37 
Non connesso
Matricola

Iscritto il: ven feb 03, 2017 13:04
Messaggi: 10
Località: Recco
@Conte Ugolino: grazie mille anche a te per il suggerimento! : Thanks :


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: mer feb 15, 2017 20:42 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 1452
Località: Genova / Imperia
Vedo che il Conte , massimo esperto della zona , ti consiglia una strada decisamente più corta . : Thumbup :
Io , che non la conosco :imbarazzo: , non posso che concordare , anche se ( dalla mappa OSM ) sembra che all'inizio ci siano dei bei pezzi su strada e che sia meno "affascinante" di quella del Monte Santa Croce . :pensoso:
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: mer feb 15, 2017 21:12 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 10, 2011 11:42
Messaggi: 331
Località: Genova
Si', quello da Lago è un sentiero particolarmente bello nella parte centrale, mentre mi ha sempre dato l'idea di essere non particolarmente attraente nella parte bassa. L'avevo fatto un paio d'anni fa, ma con l'auto mi ero portato a Canepa per togliere di mezzo la parte bassa. L'anno scorso ho replicato complicandomi un po' la vita partendo da Teriasca, e ricollegandomi al sentiero precedente alle case Croce (mi pare si chiamino cosi'). Sentieri bellissimi anche in quel caso.
Tra le varie opportunità va citata anche quella che passa sul lato sinistro della valle Sori-Capreno-Case Cornua-Pannesi-Croce dei Fo, andando quindi ad aggirare a ponente la coppia Bado-Becco. Da Capreno in su l'ho fatta (non molto di recente per la verita') e a parte un pezzo un po' infrascato tra Pannesi e la sella del Bado ho il ricordo di una escursione molto piacevole.
La zona comunque e' spettacolare, specie in questa stagione, qualunque tracciato si scelga si hanno delle soddisfazioni.
Ciao,
F.

_________________
L'esperienza della marcia decentra da sé e ripristina il mondo,
inscrivendo l'uomo nei limiti che lo richiamano alla sua fragilità e alla sua forza. (DLB)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: mer feb 15, 2017 22:16 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 11, 2006 22:00
Messaggi: 5466
daniele64 ha scritto:
Vedo che il Conte , massimo esperto della zona , ti consiglia una strada decisamente più corta . : Thumbup :
Io , che non la conosco :imbarazzo: , non posso che concordare , anche se ( dalla mappa OSM ) sembra che all'inizio ci siano dei bei pezzi su strada e che sia meno "affascinante" di quella del Monte Santa Croce . :pensoso:
:smt006

Io non seguo OSM per vari motivi. Ma vabbè ognuno ha le sue malinconie....
Da Sori zona poste italiane, oppure da trattoria Edo segui lungo percorso non carrabile sino a Lago, fai un breve tratto di strada sino a portarti al limite nord di Lago, da li prosegui su mulattiere et altro.
Quando sei sulla piazza di Canepa, devi andare un poco a sn. lungo la strada per Levà sino ad imboccare dopo poco la scalinata mulattiera che sale a gazeu da dove attraversi la strada e risali a Becco.
Sicuramente S Croce è vagamente più affascinante di Lago (Au Lago cumme se dixe da niatri), però anche il lungo fiume ha aspetti interessanti, anche dal punto di vista architettonico, con vecchi mulini (ora ovviamente abbandonati) et altro. Cosigliabile anche come normale escursione, certo è un fondovalle con i limiti che ne conseguono :neutral:

_________________
http://trailsantacroce.com

Se l'è fassile m'angusciu, se l'è diffisile tribullu!
"Ogni civetta ha la sua casa l'albero, ma il barbagianni invece no" Punkreas Paranoia e potere


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: mar mag 22, 2018 14:15 
Non connesso
Fotomodello delle vette
Avatar utente

Iscritto il: mar set 16, 2008 16:51
Messaggi: 4776
Località: genova marassi
Ieri gita al Monte Croce dei Fo' nata un po per caso....partito col bel tempo e l'intenzione di fare la traversata da Crocefieschi al Monte Antola per vedere un po di fioriture di narcisi, giunto a Busalla ritrovo solo grigiore e pioggia appesa....per cui faccio retrofront e quando stavo per perdere le speranze mi si accende una lampadina....Mi ricordo infatti che da bambino con i miei genitori andavamo a vedere la fioritura di narcisi dalle parti di Traso...così mi fiondo a Sant'Alberto ,dove il meteo e' ancora buono. Questa volta , a differenza da quando tentai nel 2009 senza riuscirci, trovo subito il sentiero perchè i segnavia sono belli evidenti fin dal primo. Al Pian della Speranza ,pianoro fra il Croce dei Fo e il Monte di Traso, ecco materializzarci ciò che speravo...i narcisi...perdo un sacco di tempo per fotografarli poi vado in vetta ,qualche foto e ridiscendo. Quindi , malgrado il meteo sia decisamente peggiorato, decido di fare una modesta deviazione fino alla cima del Monte di Traso. Giunto nuovamente al Pian della Speranza arriva ciò che invece non speravo :risata: un bell'acquazzone...fortunatamente porto sempre con me la mantellina che mi ha salvato :D

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

La descrizione del percorso con traccia gps e tante altre foto:
http://finoincima.altervista.org/monte- ... fo-mt-973/

_________________
Immagine

http://www.finoincima.altervista.org

https://www.facebook.com/finoincima


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: mar mag 22, 2018 14:50 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 10, 2011 11:42
Messaggi: 331
Località: Genova
Il Croce dei Fo' è sempre una bella gita, specie in questa stagione. Belle le foto dei narcisi, complimenti! =D> =D> =D>

_________________
L'esperienza della marcia decentra da sé e ripristina il mondo,
inscrivendo l'uomo nei limiti che lo richiamano alla sua fragilità e alla sua forza. (DLB)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Croce dei Fo
MessaggioInviato: mar mag 22, 2018 14:56 
Non connesso
Fotomodello delle vette
Avatar utente

Iscritto il: mar set 16, 2008 16:51
Messaggi: 4776
Località: genova marassi
: Thanks : :strizzaOcchio::

_________________
Immagine

http://www.finoincima.altervista.org

https://www.facebook.com/finoincima


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 44 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it