Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è sab ott 19, 2019 5:50

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mar lug 19, 2016 15:10 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 21, 2008 19:10
Messaggi: 919
Località: Pieve Ligure
Non avendo trovato un argomento che parli direttamente di questo anello piacevole e rilassante, dal valore anche storico, ne riporto il tragitto, effettuato sabato scorso con mio fratello, sfruttando la giornata "spaziale" dal punto di vista del meteo (forse fin troppa luce per alcune foto...)

Partenza da Villacella, raggiungibile attraverso una stretta strada che inizia poco dopo Cabanne, in direzione Rezzoaglio; arrivato al paesino, si pone già il problema del posteggio :? , provo a mettere l'auto lungo l'ultimo tratto di strada... la carrabile finisce proprio in faccia alla chiesa, senza un piazzale o uno slargo :esclamativo: Comunque, risolto il problema, si inzia seguendo il segnavia -bollo giallo-, che in pratica ricalca il "sentiero della Resistenza", collegando Rezzoaglio a Borzonasca; il sentiero aggira la chiesa e le poche case e si inoltra nella faggeta...
Immagine
e si possono osservare diversi lepidotteri nelle vicinanze dei piccoli torrenti...
Immagine
Il sentiero sale gradatamente, e ogni tanto la faggeta lascia alcuni spazi per osservare la valle circostante...e anche il paese di partenza
Immagine
Pian piano si prende quota, tra una radura e l'altra un po' di luce filtra attraverso la copertura fitta della faggeta
Immagine
dopo neanche un'ora si raggiunge il passo delle Rocche, valico comunicante con la valle Sturla, e punto di passaggio del sentiero della Resistenza
Immagine
è presente un targa a ricordo di chi in queste montagne ha scritto la Storia dell'Italia...
Immagine
Si prende ora un tratto dell'AVML verso il passo delle Lame
Immagine
e si lascia invece il bollo (che diventa rosso da giallo...) in discesa verso Borzonasca...
Immagine
Continuando sull'alta via, si passa tra pascoli e passaggi nella pineta, e salendo di quota si apre sempre più il paesaggio...
Immagine

Immagine

Immagine
Lungo il crinale, compaiono anche una moltitudine di fioriture, alcuni molto appariscenti...
Immagine

Dopo una oretta circa raggiungiamo il passo delle Lame, incrociando la sterrata che collega i laghi e Pratomollo...
Immagine
Nei pressi sorge il simpatico rifugio e la piccola cappelletta
Immagine
Immagine

Decidiamo di sostare per il pranzo, accomodandoci sui tavoli intorno al rifugio, e gustando i consueti panini :risataGrassa: (farciti questa volta di formaggio san Stè, mortadella IGP e pomodorini ciliegini :lol: ); l'ambiente è rilassante, non c'è un rumore fuori posto, solo il canticchiare degli uccelli, il gracchiare di qualche corvo, e un gorgolio lieve di un rivo nelle vicinanze... quasi quasi mi faccio una siesta :dormendo: ... ma ecco all'improvviso un vociare proveniente dalla strada: un gruppo di 4 famiglie con annessi marmocchi stanno svolgendo la loro passeggiata in direzione dei laghi delle Lame...addio silenzio :risata: Comunque passano veloci, e dopo di loro arrivano proprio dai laghi 3 escursionisti, che, muniti di chiavi, entrano nel rifugio, e ne escono poco dopo con zaini enormi (saran stati sui 50 litri di capienza :shock: ) e si incamminano sull'AV...

Dopo circa un'oretta, riprendiamo anche noi il cammino, rifacendo per un centinaio di metri il sentiero dell'andata, e deviando sulla destra prendendo il -3 pallini gialli- che ci riporterà a Villa cella... anche se all'inizio non sembra molto evidente
Immagine
E difatti il sentiero preso all'inizio non è proprio "pulito" e dobbiamo stare all'occhio ad individuare i segni ormai sbiaditi e di difficile reperimento, inoltre la traccia è un po' "sporca" :roll: solo entrando nella faggeta diventa un pò più evidente, e nell'arco di 50 minuti ritorniamo al paese di Villacella :D

Nel complesso ottimo giro, ideale per gustarsi in tutto calma le bellezze di questo angolo di Val d'Aveto :esclamativo: solo quel tratto all'inizio del tre pallini gialli risulta un po' problematico, ma niente di trascendentale nel reperire la traccia...

_________________
"Un uomo va al di là di ciò che può afferrare" (N. Tesla)
"De gustibus non disputandum est"
La montagna non uccide... è l'uomo che sottovaluta i pericoli...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar lug 19, 2016 15:54 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: mer set 06, 2006 17:18
Messaggi: 6992
Località: Genova
Lo ho spostato nella sezione di discussione.

Se vuoi postarlo anche nella sezione itinerari deve essere adeguato al form degli altri.

Grazie del contributo : Thumbup : : Thumbup :

Paolo

_________________
Paesi Abbandonati


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar lug 19, 2016 20:51 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 2217
Località: Genova / Imperia
Bravi !! Sembra proprio un bel giretto =D> =D> , magari da fare quando farà meno caldo ... :strizzaOcchio:: e magari ampliandone un pochino il raggio per raggiungere qualche lago oppure qualche cima... :risataGrassa:
Prendo nota .
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer lug 20, 2016 21:27 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 21, 2008 19:10
Messaggi: 919
Località: Pieve Ligure
delorenzi ha scritto:
Lo ho spostato nella sezione di discussione.

Se vuoi postarlo anche nella sezione itinerari deve essere adeguato al form degli altri.

Grazie del contributo : Thumbup : : Thumbup :

Paolo

Grazie mille Delo :esclamativo: non ero proprio sicuro se era messo nello spazio apposito...

_________________
"Un uomo va al di là di ciò che può afferrare" (N. Tesla)
"De gustibus non disputandum est"
La montagna non uccide... è l'uomo che sottovaluta i pericoli...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven lug 22, 2016 11:16 
Non connesso
Utente di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: lun nov 16, 2015 18:29
Messaggi: 58
Località: Val Curone
bel paesaggio! anche io preferisco pensarci quando farà meno caldo

_________________
Nella vita esistono 10 tipi di persone: chi conosce il codice binario e chi no


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom ago 07, 2016 23:14 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12151
Località: Genova
teo-85 ha scritto:
o, e gustando i consueti panini :risataGrassa: (farciti questa volta di formaggio san Stè, mortadella IGP e pomodorini ciliegini :lol: )


=D> =D> :mrgreen: :mrgreen: non ti smentisci mai :D

ottima idea per tornare in Val d'Aveto e... rifare una capatina al caseificio di Rezzoaglio dove da quest'anno servono un ottimo gelato allo yogurt :smt106 :smt118 :smt118 :smt118

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it