Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è mar lug 16, 2019 20:09

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mar lug 11, 2017 10:46 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6407
Località: genova - marassi
Giovedì 6 Luglio 2017: Parcheggio Castello della Pietra (400) – Castello della Pietra (555) - Bricchetto Sud (715) – Bricchetto Nord (730) – Castello della Pietra (555) – Parcheggio Castello della Pietra (400).

Partecipanti: soundofsilence.

Lunghezza: 6,9 Km. circa, ma il tempo di percorrenza è decisamente superiore a quanto la lunghezza farebbe pensare, dato i lunghi tratti senza sentiero, soprattutto quello dalla sella dei Bricchetti in poi, che, pur segnato, non presenta un sentiero che si possa definir tale, anzi.

Dislivello: 450 m. circa.

Difficoltà: E fino al bivio per la Cresta dei Bricchetti. EE la cresta dei Bricchetti, comunque facile, solo senza sentiero e in alcuni punti leggermente infrascata, in altri un po’ ripida. EE Breve tratto attrezzato leggermente esposto e con cavo forse non sicurissimo traversando sotto il Bricchetto nord verso la Sella dei Bricchetti, sicuramente anche qui EE, anzi ad un livello di difficoltà superiore del percorso precedente. EE, e anche qualcosa in più, il sentiero dalla Sella dei Bricchetti fino a raggiungere il sentiero proveniente dal Castello della Pietra e diretto a nord verso Cravì e Bric delle Camere. Questo tratto di sentiero in effetti non è in condizioni da essere percorso normalmente: i segni gialli sono abbondanti e visibili (tranne in due punti, uno all’inizio e uno alla fine, in cui è difficile capire dove va il sentiero) e vanno seguiti scrupolosamente per non cacciarsi nei guai, più di quelli in cui si è già, su un terreno impervio, ma del sentiero inve è rimasto poco, si cammina quasi sempre seguendo solo i segni e non una traccia sul terreno, per di più vi sono vari tratti dove il terreno franato, esposto e impervio crea parecchi problemi e ho dovuto tenermi alle radici e all’erba per procedere in alcuni punti. EE poi la gobba di puddinga davanti al torrione maggiore del Castello della Pietra, da fare con un poco di attenzione, e la successiva breve discesa verso il Castello, dove il sentiero è un poco ripido e scivoloso, E tutto il resto.

Percorso in macchina: Da genova ad Isola del Cantone sulla A7 per Milano. All’uscita di Isola del Cantone si prende a destra seguendo le indicazioni per Vobbia, si passa quindi a fianco del lago di Vobbietta e si prosegue lungo la Sp8, passando a fianco anche del Ponte di Zan (cartello giallo indicatore), e, dopo 500 metri circa troviamo sulla sinistra l’ampio parcheggio del Castello della Pietra dove lasciamo la macchina (volendo si può anche proseguire e cercare parcheggio più avanti, ma le possibilità sono limitate).

Percorso a a piedi: dal parcheggio, con bella vista sul retro del Castello, proseguiamo sulla strada asfaltata verso Vobbia per circa 600 metri, per prendere quindi a sinistra il sentiero per il Castlelo della Pietra. Saliamo quindi fino al Castello e vi passiamo sotto, prendendo quindi a destra al successivo e vicino bivio per il Sentiero dei Castellani, lasciando a sinistra il sentiero che va verso il Cravì e il Bric delle Camere. Procediamo quindi sul Sentiero dei Castellani e dopo circa 700 metri incontriamo un’area attrezzata con tavoli picnic sulla sinistra segnalata da un cartello e dopo ulteriori 400 metri, dopo aver passato una discesa in zona umida e ombrosa, incontriamo un ponticello in legno. Superato il ponticello proseguiamo sul Sentiero dei Castellani per altri 300 metri giungendo ad un bel punto panoramico sul Castello della Pietra, immediatamente dopo il quale il sentiero curva a sinistra. Qui, a metà curva, lasciamo il sentiero per prendere il crinale sulla sinistra che iniziamo a seguire scrupolosamente, solo passando leggermente a destra nei punti più infrascati. Dopo alcuni affioramenti di puddinga da cui abbiamo bellissime viste sul Castello della Pietra, arriviamo ad un traliccio della corrente, presso il quale iniziamo, con una freccia in su, dei segnavia gialli che da qui in poi seguiremo. I segnavia comunque continuano a seguire la cresta, che, da qui in poi, si fa più ripida e richiede un po’ più di attenzione. Giungiamo quindi in cima al primo Bricchetto a quota 715 circa e poi scendiamo ripidamente ma brevemente, seguendo i segni gialli, fino alla sella che lo separa dal secondo. Qui lasciamo brevemente i segni gialli per continuare in cresta e giungere in vetta al Bricchetto Nord. Torniamo quindi sui nostri passi fino alla predetta sella e prendiamo a sinistra seguendo i segni gialli, che portano in breve a superare un tratto attrezzato e quindi si giunge alla Sella dei Bricchetti. Qui troviamo un cartello che indica a destra il sentiero per Torre, e forse sarebbe anche meglio prenderlo, perché il, diciamo sentiero, che ho seguito io per tornare verso il Castello è indubbiamente poco consigliabile, vedrò comunque di provare a descriverlo. Dalla Sella dei Bricchetti prendiamo quindi a sinistra seguendo scrupolosamente i segni gialli e quel poco di traccia che si riesce ad intuire. Il sentiero inizia subito in ripida e scivolosa discesa per poi presentare un punto in salita dove si rischia di perdere la traccia e occorre guardarsi bene intorno per trovare il successivo segno giallo sopra di noi. Si continua poi a traversare senza significative variazioni di quota, ma con alcuni punti scabrosi coincidenti di solito con l’attraversamento dell’alveo dei rii asciutti che attraversano il percorso. Si arriva quindi in un punto in cui il sentiero svolta bruscamente in su, verso destra, mentre una simil-traccia davanti a noi potrebbe far pensare il contrario; occorre quindi attenzione ai segni gialli per non sbagliarsi, che per fortuna sono abbondanti ed evidenti, a parte in alcuni punti chiave come questo. Indovinata quindi la svolta ci troviamo poco dopo in un altro punto in cui i segni sembrano sparire del tutto e non è affatto facile individuare il segno successivo, dato anche il terreno impervio. Qui occorre ancora dirigersi verso l’alto, su terreno scomodo per la presenza di parecchia legna tagliata (non è detto sia sempre così), magari scorgendo un traliccio elettrico che bisogna comunque raggiungere. Raggiunto il traliccio in una comoda radura, iniziano i segnavia del sentiero per il Castello della Pietra e siamo finalmente fuori dall’”incubo”…. Imbocchiamo quindi il nuovo sentiero in discesa verso sinistra e scendiamo fino ad una selletta a quota 580, dove prendiamo a destra una breve cresta di puddinga che ci porta al cospetto del torrione principale del Castello della Pietra, che qui ammiriamo, per così dire, di profilo. Ammirato il profilo del Castello possiamo anche scendere lungo la ripa di puddinga fino a toccare il torrione, ma la successiva discesa al vicino e sottostante sentiero è un po’ pericolosa, seppur possibile, se non si usa una corda per sicurezza. Torniamo così sui nostri passi al sentiero segnato e lo imbocchiamo verso destra, per giungere in breve al Castello e tornare sui nostri passi fino al parcheggio.

Conclusioni: giro avventuroso ma meritevole per le bellissime viste sul Castello della Pietra e anche sul Monte Cravì, può essere magari migliorato e reso più tranquillo prendendo dai Bricchetti il sentiero per Torre e si può magari estenderlo salendo al Monte Cravì, visto che così prende solo mezza giornata. La salita al monte Cravì potrebbe forse essere fatta anche dalla Sella dei Bricchetti, ma credo si sconfini un po’ nell’alpinismo, non so dire quanto non avendoci provato, ma indubbiamente potrebbe risultare interessante.

Immagine
Castello della Pietra da dietro dal parcheggio

Immagine
Castello della Pietra salendovi

Immagine
Cian de Strie salendo al Castello della Pietra

Immagine
Castello della Pietra da sotto

Immagine
Castello della Pietra da sotto vista frontale più da vicino

Immagine
Castello della Pietra da sotto più da vicino

Immagine
Cresta Bricchetti dal sentiero dei Castellani

Immagine
Cresta Bricchetti dal sentiero dei Castellani più da vicino

Immagine
Ponticello sul sentiero dei Castellani

Immagine
Cian de Strie e Castello della Pietra da sentiero dei Castellani

Immagine
Castello della Pietra dal Sentiero dei Castellani

Immagine
Castello della Pietra da inizio cresta

Immagine
Sentiero su cresta Bricchetti

Immagine
Puddinga su cresta Bricchetti

Immagine
Castello da Pietra e Bric della Camere da cresta Bricchetti

Immagine
Cian de Strie e Castello della Pietra da cresta Bricchetti

Immagine
Castello da Pietra da cresta Bricchetti

Immagine
Cian de Strie e Castello della Pietra da cresta Bricchetti

Immagine
Cian Strie Castello della Pietra e Bric delle Camere da cresta Bricchetti

Immagine
Cian de Strie e Castello della Pietra da cresta Bricchetti

Immagine
Cresta puddinga e Cravì

Immagine
Cresta prddinga e sullo sfondo Cian de Strie e Castello della Pietra

Immagine
Cian de Strie e Castello della Pietra da cresta Bricchetti

Immagine
Cresta puddinga Bricchetti da sopra

Immagine
Cian de Strie e Castello della Pietra da cresta Bricchetti

Immagine
Cian de Strie Griffoglietto e Castello della Pietra da cresta Bricchetti

Immagine
Monte Reale Cian de Strie e Castello della Pietra da cresta Bricchetti

Immagine
Freccia gialla segnavia su cresta Bricchetti

Immagine
Reopasso da cresta Bricchetti

Immagine
Cian de Strie e Castello della Pietra da cresta Bricchetti più da vicino

Immagine
Cian de Strie e Castello della Pietra primo piano da cresta Bricchetti

Immagine
Monte Cravì da Bricchetto sud

Immagine
Bric delle Camere da Bricchetto sud

Immagine
Vetta Bricchetto sud e Monte Reale

Immagine
Monte Cravì da Bricchetto sud

Immagine
Monte Cravì dal Bricchetto nord

Immagine
Bricchetto nord e Monte Cravì

Immagine
Passaggio attrezzato sotto Bricchetto nord

Immagine
Monte Cravì da Sella Bricchetti

Immagine
Cartello alla Sella Bricchetti

Immagine
Traliccio alla fine del sentiero da Sella Bricchetti

Immagine
Bricchetti e cresta

Immagine
Cresta dei Bricchetti

Immagine
Torrione Castello della Pietra e Cian delle Strie primo piano

Immagine
Castello della Pietra di profilo scendendovi

Immagine
Castello della Pietra di profilo scendendovi vista verticale

Immagine
Sommità torrione Castello della Pietra spunta da dosso di puddinga

Immagine
Dosso di puddinga e Castello della Pietra di profilo

Immagine
Torrione maggiore Castello della Pietra e dosso di puddinga più da vicino

Immagine
Torrione maggiore Castello della Pietra da dosso di puddinga

Immagine
Torrione maggiore Castello della Pietra da dosso di puddinga vista verticale

Immagine
Monte Cravì da dosso di puddinga

Immagine
Torrione maggiore Castello della Pietra da dosso di puddinga vista verticale

Immagine
Torrione maggiore Castello della Pietra da sotto vista verticale

Immagine
Dosso di puddinga da sotto

Immagine
Castello della Pietra di profilo

Immagine
Castello della Pietra con solo torrione minore

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar lug 11, 2017 13:03 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: mer set 06, 2006 17:18
Messaggi: 6973
Località: Genova
Giro interessante, complimenti magari da fare in autunno, dal punto di vista fotografico.

_________________
Paesi Abbandonati


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar lug 11, 2017 13:15 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6407
Località: genova - marassi
Anche da quello climatico.... ma con mezza giornata a disposizione e difficile andare sulle alpi....

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar lug 11, 2017 17:14 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 31, 2015 19:27
Messaggi: 1051
Località: Lemuria
......praticamente stai osservando questo posto da tutti i possibili punti di vista.......bella sta cosa.... =D>

ormai apprezzo anche le tue foto "sistematiche", che in effetti rendono di solito benissimo l'idea del percorso/sito : Thumbup :

_________________
Immagine


...........non seguitemi, mi sono perso anch'io !


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar lug 11, 2017 17:50 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6407
Località: genova - marassi
psiconauta ha scritto:
......praticamente stai osservando questo posto da tutti i possibili punti di vista.......bella sta cosa.... =D>

ormai apprezzo anche le tue foto "sistematiche", che in effetti rendono di solito benissimo l'idea del percorso/sito : Thumbup :

Beh quando un posto mi piace cerco di esplorarlo per bene e la zona Reopasso Castello della Pietra penso sia una delle più belle della Liguria. Mi capita spesso poi di farlo più volte di seguito che viene più facile continuare l'esplorazione piuttosto che tornare dopo un anno.....
Per le foto pensa che quelle che pubblico sono una selezione piuttosto ridotta in cui cerco di eliminare quelle uguali....

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab lug 15, 2017 22:18 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 21, 2008 19:10
Messaggi: 894
Località: Pieve Ligure
davvero un giro interessante Sound : Thumbup : hai "movimentato" un po' il solito tragitto al Castello della Pietra, tirando fuori un itinerario non banale e molto scenografico, complimenti =D> Magari da effettuare con meteo "più fresco"... ma capisco il tempo a disposizione

_________________
"Un uomo va al di là di ciò che può afferrare" (N. Tesla)
"De gustibus non disputandum est"
La montagna non uccide... è l'uomo che sottovaluta i pericoli...


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it