Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è ven dic 03, 2021 18:14

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lun mar 01, 2021 18:21 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6690
Località: genova - marassi
Sul mio sito la traccia GPS:http://luoghidasogno.altervista.org/Montagna/AppenninoLigure/Aq2.htm

Sabato 20-2-2021: Molassana (50) – Monte Butegna (566) – Monte Mezzano (637) – Colle del Canile (645) – Monte Croce San Siro (541) – Castelluzzo (280) – Molassana (50).

Partecipanti: soundofsilence.

Lunghezza: 13 km. circa.

Dislivello: 720 m. circa.

Difficoltà: direi tutto E, un po’ ripida comunque la salita al Castelluzzo, ma fornita di corrimano, un po’ stretto il sentiero dal Monte Mezzano verso l’incrocio con l’altavia. Infine difficoltà di orientamento nell’ultima parte del ritorno dopo il Castelluzzo per molteplici tracce e mancanza di segnavia.

Percorso in macchina: dall’uscita di Genova Est si prende a sinistra e si risale la Valbisagno in sponda sinistra (non idrografica), percorrendo prima Via Piacenza, poi, al bivio con Via Emilia, si mantiene la destra, in via Emilia appunto.Si percorre quindi Via Emilia fino ad una rotonda, dove continuiamo nella stessa direzione, ma non sulla prima a destra (sempre Via Emilia), ma imbocchiamo la più interna Via Molassana, che percorriamo per 200 metri per girare quindi a sinistra in Via Bernardini, dove parcheggiamo in un grande parcheggio sulla destra.

Percorso a piedi: dal parcheggio si continua su Via Bernardini fino a sboccare in Via Geirato, che imbocchiamo verso sinistra.e percorriamo per circa 400 metri, per svoltare poi a sinistra in Via Inferiore Rio Maggiore, che percorriamo per poco più di 100 metri, fino a giungere ad un bivio, dove continuiamo dritti a destra, sbucando quindi in vista di un ponte metallico (dove mi pare inizino anche i segnavia biancorossi Aq2 che dobbiamo seguire), che imbocchiamo verso destra. Attraversato il ponte attraversiamo anche la strada e quindi imbocchiamo Salita San Giacomo di Molassana, che si trasforma poi in scalinata e ci porta ad incrociare l’asfalto di Via Riomaggiore, per imboccare quindi una nuova scalinata, via Cà di Sciaretta, che seguiremo lungamente, facendo attenzione comunque anche ai segnavia biancorossi. Al termine della scalinata sbuchiamo quindi in via al Castello di Pino, che seguiamo per un poco, per poi seguire il sentiero a destra, come indicato dai segnavia biancorossi. Seguendo il sentiero incontriamo prima un Crocifisso di legno su un albero, quindi compiamo un tornante e giungiamo poi ad incrociare una sterrata a quota 440 circa, e la imbocchiamo verso destra.
Dopo quasi 800 metri di sterrata, a quota 460 circa, lasciamo il sentiero Aq2, per prenderne un altro sulla sinistra, sempre comunque segnato che, in poco più di 300 metri ci porta nei pressi di un rudere e, subito dopo, di una piccola costruzione. Qui lasciamo il sentiero per prendere a sinistra senza traccia, raggiungendo in pochi metri il crinale, che iniziamo a seguire verso sinistra su chiara traccia. In 200 metri di crinale arriviamo quindi sulla cima del Monte Butegna, dal quale torniamo sui nostri passi fino al punto in cui abbiamo raggiunto il crinale, per poi continuare sullo stesso verso le successive elevazioni. Saliamo quindi ripidamente fino ad un’anticima e poi raggiungiamo la sommità del Monte Mezzano. Scendiamo dal monte quindi, sempre seguendo la traccia di crinale, e, dopo oltre 200 metri, cominciamo a fare attenzione perché ci sono varie tracce da seguire, noi imbocchiamo quella più a destra, un sentierino stretto, segnato con un bollo rosso, che in un Km circa ci porta da incrociare l’AVML, che imbocchiamo verso destra. Seguendo quindi l’altavia, in poco più di 200 metri giungiamo al colle del Canile, dove ritroviamo anche il sentiero Aq2.
Proseguiamo quindi su AVML e Aq2 e dopo 650 metri giungiamo ad un bivio, dove teniamo la sinistra, salendo quindi su una collinetta poco sopra la strada di Creto, alla quale poi scendiamo in corrispondenza del tornante chiamato “Curva del Perdono”. Dalla curva del perdono proseguiamo quindi nella stessa direzione, seguendo il sentiero Aq2 per poco più di 200 metri, per lasciarlo quindi sulla destra al bivio che ci permette di continuare sul crinale (io in realtà ho continuato ancora 200 metri sull’aq2, per risalire poi senza traccia, ma brevemente, al crinale). Seguendo il crinale giungiamo quindi in vetta al Monte Croce di San Siro, dal quale poi scendiamo, sempre seguendo il crinale, fino alla cappelletta e alla grande croce che gli dà il nome. Alla croce ritroviamo quindi il sentiero Aq2 che riprendiamo a seguire lasciando il crinale. Dopo oltre 350 metri troviamo quindi la segnalazione per la variante “Trunea” del sentiero Aq2 che, nell’occasione, non sapendo dove portasse, ho preferito non seguire, ma che invece si può benissimo fare che non dovrebbe allungare granchè il percorso. Io comunque al bivio ho preso a destra, per rincontrare, dopo 400 metri, il rientro della variante, in corrispondenza di un riparo in pietra detto appunto Trunea. Proseguendo quindi per altri 250 metri sul sentiero Aq2 giungiamo ai ruderi dell’Osteria del Castelluzzo, ampiamente indicata da cartelli. Qui è presente anche un’area picnic, mentre noi seguiamo invece i cartelli che ci indicano la direzione per le Terre Rosse, che in breve raggiungiamo e che possiamo esplorare brevemente. Visitate le Terre Rosse a sinistra continuiamo nella stessa direzione, trovando, quasi subito un bivio, dove continuiamo dritti seguendo le indicazioni Aq2 per il Castelluzzo, che raggiungiamo dopo una ripida salita. Torniamo quindi sui nostri passi al bivio e prendiamo a sinistra. Qui però incominciano i problemi perché da questo punto in poi non ho più visto segnavia fino ad incontrare, nella parte finale, il quadrato rosso, e la presenza di molteplici tracce e traccettine rende l’orientamento difficile. Diciamo comunque che dopo un primo breve tratto in direzione nord, bisogna svoltare a sinistra in direzione ovest, e mantenere più o meno sempre quella direzione, fino a giungere alla Salita Costa di Molassana, dove dovremmo trovare i segnavia quadrato rosso vuoto. Seguendo tale segnavia ci immettiamo quindi in salita Maria Cotella, con la quale incrociamo il sentiero dell’acquedotto e continuiamo quindi sulla medesima salita (in discesa beninteso…), fino ad intercettare Via San Felice. Attraversiamo quindi Via San Felice e, invece di scendere in pochi metri in Via Molassana (alternativa comunque valida), scendiamo una scaletta e continuiamo paralleli, ma a destra di via Molassana, fino ad incrociare via d’Acquisto, che imbocchiamo verso destra, giungendo quindi in breve al parcheggio in Via Bernardini.

Conclusioni: giro cittadino, ma che ha il pregio di non sembrarlo, se non nella prima ed ultima parte, ambienti in effetti abbastanza selvaggi e un crinale panoramico sulla città, nonché alcuni punti di interesse soprattutto storico, niente di straordinario, ma l’escursione non è noiosa.

Immagine
Ponte Sifone da Via Geirato

Immagine
Lavatoi in Via Sciarretta

Immagine
Crocefisso in sentiero Aq2

Immagine
Vista sui Forti di Genova da sentiero Aq2

Immagine
Costruzione salendo al crinale del Butegna

Immagine
Monte Butegna

Immagine
Monte Mezzano e Monte Alpe dal Butegna

Immagine
Val Bisagno dal Monte Butegna

Immagine
Val Bisagno e Forti di Genova salendo al Mezzano

Immagine
Crinale verso Monte Mezzano

Immagine
Monte Mezzano

Immagine
Val Bisagno andando verso Colle Canile

Immagine
Prati Casalini andando verso Colle Canile

Immagine
Sentiero andando verso Colle Canile e Forti di Genova sullo sfondo

Immagine
Monti Butegna e Mezzano andando verso Colle Canile

Immagine
Val Bisagno andando verso Colle Canile

Immagine
Prati Casalini andando verso Colle Canile più da vicino

Immagine
Recinto in AVML andando verso Colle Canile

Immagine
Castello rosso e giallo in Viale Villini di Creto

Immagine
Castello rosa a Creto

Immagine
Monte Fasce andando a Curva del Perdono

Immagine
Val Bisagno e Forti di Genova andando a Curva del Perdono

Immagine
Crinale erboso andando a Curva del Perdono

Immagine
Monte Croce di San Siro arrivandovi

Immagine
Forte Ratti e Val Bisagno dal Monte Croce di San Siro

Immagine
Monte Fasce e Forte Ratti dal Monte Croce di San Siro

Immagine
Val Bisagno e Forti di Genova dal Monte Croce di San Siro

Immagine
Croce di San Siro e Forte Sperone

Immagine
Croce di San Siro e Forte Quezzi

Immagine
Cappella di San Siro

Immagine
Interno Cappella di San Siro

Immagine
Croce e Cappella di San Siro

Immagine
Sentiero tra lastroni di pietra scendendo verso Terre Rosse

Immagine
Trunea

Immagine
Interno Trunea

Immagine
Ruderi Osteria Castelluzzo

Immagine
Ruderi Osteria Castelluzzo da dietro

Immagine
Terre Rosse

Immagine
Terre Rosse più da vicino

Immagine
Terre Rosse percorrendole

Immagine
Terre Rosse guardando verso il sentiero

Immagine
Terre Rosse guardando verso il sentiero più da lontano

Immagine
Terre Rosse guardando verso il sentiero più da vicino

Immagine
Primo piano Terre Rosse

Immagine
Roccione presso Terre Rosse

Immagine
Sentiero salendo al Castelluzzo

Immagine
Castelluzzo

Immagine
Pannello esplicativo Castelluzzo

Immagine
Castelluzzo più da vicino

Immagine
Tepee e Val Bisagno presso il Castelluzzo

Immagine
Val Bisagno dal Castelluzzo

Immagine
Castelluzzo da dietro

Immagine
Pietre muschiate scendendo dal Castelluzzo

Immagine
Sentiero scendendo verso acquedotto

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun mar 01, 2021 18:46 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: mer set 06, 2006 17:18
Messaggi: 7052
Località: Genova
Bel giro, peccato per il tempo non bello.

Ti segnalo che dal vecchio cimitero di Molassana c'è un sentiero che in 5 minuti porta ad una vecchia galleria/riparo del 1938 che magari conosci già.

Ci ho fatto un giretto ma bisogna avere una luce seria, meglio con un caschetto, però sembra interessante.

Ciao

_________________
Paesi Abbandonati


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun mar 01, 2021 18:51 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: mer set 06, 2006 17:18
Messaggi: 7052
Località: Genova
Rilievo del Castelluzzo di Molassana tratto dal libro "I Liguri dei monti" edizioni Sagep


Allegati:
Castelluzzo.jpg
Castelluzzo.jpg [ 80.2 KiB | Osservato 447 volte ]

_________________
Paesi Abbandonati
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun mar 01, 2021 20:25 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6690
Località: genova - marassi
delorenzi ha scritto:
Bel giro, peccato per il tempo non bello.

Ti segnalo che dal vecchio cimitero di Molassana c'è un sentiero che in 5 minuti porta ad una vecchia galleria/riparo del 1938 che magari conosci già.

Ci ho fatto un giretto ma bisogna avere una luce seria, meglio con un caschetto, però sembra interessante.

Ciao

No, non lo conosco, grazie della segnalazione

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar mar 02, 2021 23:59 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 5308
Località: Genova / Imperia
I monti purtroppo sono sempre gli stessi ma almeno si possono studiare dei giri nuovi ... :risata:

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven mar 05, 2021 19:52 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: gio lug 19, 2007 10:27
Messaggi: 769
Località: Genova
Pure noi sull'Aq2!

Lungo l'anello del sentiero Cai, sulle alture di Molassana

Il resoconto
Altra domenica sottratta al giallo (a causa della distorta applicazione delle cose... chiamiamole così...), con una serie di regole che alla fine sono controproducenti perché costringono migliaia di persone (probabilmente centinaia di migliaia...) nei stretti ambiti comunali. La giornata è stupenda e ci sarà gente ovunque... Si individua un tracciato, ancora non fatto, sopra Molassana: dopo i sentieri Fie ora tocca a quelli Cai. Per ridurre al minimo il traffico umano si decide di farlo all'incontrario rispetto a quanto normalmente descritto. Ciò paga perchè sul sentiero di salita fino alla pista dell'acquedotto val Noci non c'è nessuno! Dopo si incrocia una combriccola di inutili idioti (due/tre famigliole con un paio di adolescenti) senza mascherine e urlanti... autentici ignoranti... c'è poco altro da dire... Anche perché pensano pure di avere ragione...! Li distanziamo e la cosa finisce lì...
fine prima parte

Ecco alcune anteprime prima del solito pdf tra qualche giorno
http://www.cralgalliera.altervista.org/ ... aBosco.jpg
http://www.cralgalliera.altervista.org/ ... norama.jpg
http://www.cralgalliera.altervista.org/ ... pesisa.jpg
http://www.cralgalliera.altervista.org/ ... norama.jpg
http://www.cralgalliera.altervista.org/ ... anSiro.jpg

http://www.cralgalliera.altervista.org/altre2021.htm


In definitiva: Diff. E - disl. +600 mt - quasi 15 km - 5h15 circa tot. + le soste -
Tempo: sereno, anticipo di primavera. Comodità percorrenza: quasi scarsa. Periodo migliore: dall'autunno alla primavera, evitando le giornate più fresche. Interesse giro: medio +

Buona visione e buon cammino
Maurizio


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer mar 10, 2021 19:26 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: gio lug 19, 2007 10:27
Messaggi: 769
Località: Genova
Ecco il file pdf sul giro Cai sopra Molassana:
http://www.cralgalliera.altervista.org/ ... eto021.pdf

buon cammino
ciao
Maurizio


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it