Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è ven dic 03, 2021 2:14

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Bric Teiolo e Rocche dei Corvi
MessaggioInviato: lun apr 26, 2021 8:13 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6689
Località: genova - marassi
Sul mio sito la traccia GPS:http://luoghidasogno.altervista.org/Montagna/AppenninoLigure/Teiolo.htm

Giovedì 15-4-2021: Chiesa Santo Stefano (65) – Abbazia Cassinelle (370) – Cappella Bric Teiolo (600) – Bric Teiolo (660) – Rocca dei Corvi Nord (624) – Asosto di Bigiae (600) – Rocca dei Corvi Sud (597) – Chiesa Santo Stefano (65).

Partecipanti: Maury76 e soundofsilence.

Lunghezza: 12 Km. Circa.

Dislivello: 700 m. circa.

Difficoltà: Tutto E, un poco stretta la prima parte del seniero verso l’Abbazia fino al punto in cui si innesta con quello proveniente da Borgo Serra e poco chiara l’ultima parte del ritorno dove il sentiero tende a perdersi, si tratta di poche centinaia di metri, ma potrebbero anche meritare la classificazione EE, in quanto bisogna essere molto attenti a seguire o ritrovare la traccia, pena trovarsi invischiati in una vegetazione difficilmente superabile. Necessaria poi prudenza per la visita all’Abbazia, dato che è decisamente pericolante.

Percorso in macchina: da Genova in autostrada fino all’uscita di Sestri, quindi si prende a destra direzione ponente e, alla prima rotonda, si prende a destra in Via Siffredi e, quindi, si svolta ancora a destra, presso un semaforo, in via Borzoli. Seguiamo quindi via Borzoli fino a trovare le indicazioni sulla sinistra per la Chiesa di Santo Stefano di Borzoli, imboccando quindi via Sordi e continuando quindi fino alla Chiesa, accanto alla quale parcheggiamo.

Percorso a piedi: dal parcheggio proseguiamo su asfalto sulla ripida Via Rivassa, seguendo anche il segnavia = rosso e giungendo, dopo poco meno di 700 metri, alla fine dell’asfalto nei pressi di una casa. Contnuiamo quindi su sterrata attraversando quasi subito un ponticello sul Rio Battestu, dopo il quale il sentiero piega a sinistra in direzione sud, per giungere quindi ad un ampio tornante da dove iniziamo a seguire la direzione nord. Oltre 200 metri dopo il tornante giungiamo quindi ad un trivio, dove lasciamo la carrareccia che stavamo percorrendo, per imboccare un sentiero indicato anche da un cartello in legno con la scritta “Cassinelle”.
Più avanti la traccia si sdoppia ed è piuttosto indifferente seguire l’una o l’altra, ma, in ogni caso la traccia giusta è quella contrassegnata dagli uguali rossi che si tiene più sulla destra. Il sentiero raggiunge quindi un traliccio dell’alta tensione, dove dobbiamo prendere la traccia a sinistra (indicazioni per Cassinelle), mentre verso destra si andrebbe direttamente alla Rocca dei Corvi. Da qui in poi la traccia si fa un po' più stretta e scomoda, ma abbastanza pianeggiante, fino ad immettersi sul più ampio sentiero proveniente da Borgo Serra.
Continuiamo quindi su traccia più ampia e comoda, passando prima accanto ad una cascatella e quindi ad una casa abbandonata, per giungere poi in breve ai ruderi pericolanti dell’Abbazia, che possiamo visitare a nostro rischio e pericolo, ma facendo comunque attenzione.
Superata l’Abbazia il sentiero piega a destra in corrispondenza di una torretta merlata, e quindi inizia a salire a tornanti (tratto chiaramente disegnato per la discesa in mountain bike), per poi traversare verso destra e giungere al crinale, che imbocchiamo verso sinistra. In breve giungiamo quindi alla Cappella del Bric Teiolo, dove sono presenti anche tavoli da picnic. Dalla Cappella si continua su crinale fino a raggiungere la vetta del Bric Teiolo, sormontata da uno strano traliccio metallico, dal quale continuiamo in discesa, sempre seguendo il crinale, fino a raggiungere l’asfalto. Percorriamo quindi pochi metri di asfalto, per imboccare quindi a sinistra, in corrispondenza di una sbarra di ferro, il crinale che sale verso la Rocca dei Corvi nord, lasciando a destra una più ampia sterrata. Percorriamo quindi il facile crinale fino in vetta, quindi imbocchiamo una traccetta non chiarissima verso destra, che percorriamo per raggiungere a vista il vicino Asosto di Bigiae. Visitato l’Asosto, prendiamo a destra una traccetta che riporta alla strada asfaltata, procedendo parallela sotto il crinale appena percorso. Raggiunta nuovamente l’asfalto di Via Militare di Borzoli, lo percorriamo per 1,2 Km, per poi prendere a destra una sterrata indicata anche da un cartello recante la scritta: “Rock dei Corvi”. In pochi metri raggiungiamo quindi il crinale e lo seguiamo verso sinistra, raggiungendo in breve la vetta della Rocca dei Corvi Sud, sulla quale troviamo resti di fortificazioni risalenti all’inizio del 900. Continuiamo quindi a seguire il crinale, incontrando numerosi altri resti di fortificazioni, ed un paio di vette senza nome, sulla prima delle quali è posto un punto trigonometrico, oltre a varie fortificazioni. Dalla seconda vetta scendiamo quindi ripidamente verso un tornante della strada asfaltata (possibile anche seguire sentiero sulla destra che si ricollega al sentiero dell’andata e permette di abbreviare il percorso). Attraversiamo quindi l’asfalto e imbocchiamo la continuazione del sentiero sull’altro lato della strada, sentiero che prosegue abbastanza chiaro fino ad un traliccio dell’alta tensione. Dal traliccio in poi occorre molta attenzione a seguire la traccia in quanto si corre il rischio di trovarsi bloccati da una vegetazione piuttosto inestricabile, Seguendo quindi la traccia corretta si arriva prima ad un rudere di una torretta e, quindi, 250 metri dopo, una breve deviazione a destra consente di visitare una breve galleria (necessita illuminazione per percorrerla). Visitata la galleria scendiamo ancora pochi metri, giungendo così alla strada asfaltata, che imboccata verso sinistra, ci riporta in breve alla macchina.

Conclusioni: non mi aspettavo molto da questo giro, ed, in effetti, molto non offre, ma è pur sempre una passeggiata piacevole e senza grossi dislivelli, i cui punti di interesse sono i ruderi dell’Abbazia, che, pur in cattivo stato, conservano un qualche fascino misterioso, l’Asosto di Bigiae, curioso riparo per contadini e pastori perfettamente conservato, nonché il crinale panoramico sulla città tra le due Rocche dei Corvi, sulla più meridionale delle quali troviamo anche abbondanti resti di fortificazioni, risalenti per lo più ai primi del ‘900.

Immagine
Monte Gazzo andando verso Cassinelle

Immagine
Bivio per cassinelle

Immagine
Bivio non segnalato

Immagine
Sestri con Aeroporto andando a Cassinelle

Immagine
Monte Gazzo andando verso Cassinelle più da vicino

Immagine
Bivio presso traliccio

Immagine
Sentiero per Cassinelle

Immagine
Innesto in sentiero proveniente da Borgo Serra

Immagine
Cascatella andando a Cassinelle

Immagine
Casa andando verso Cassinelle

Immagine
Facciata Abbazia Cassinelle

Immagine
Ingresso Abbazia Cassinelle

Immagine
Loculi in Abbazia Cassinelle più da vicino

Immagine
Loculi in Abbazia Cassinelle ancora più da vicino

Immagine
Altare in Abbazia Cassinelle

Immagine
Altare superiore in Abbazia Cassinelle

Immagine
Altare superiore in Abbazia Cassinelle più da vicino

Immagine
Campanile Abbazia Cassinelle

Immagine
Interno Abbazia Cassinelle

Immagine
Forno in Abbazia Cassinelle

Immagine
Mura dipinte in Abbazia Cassinelle più da vicino

Immagine
Abbazia Cassinelle facciata nord

Immagine
Abbazia Cassinelle vista dal cortile più da lontano

Immagine
Torretta Merlata presso Abbazia Cassinelle

Immagine
Vista attraverso torretta merlata presso Abbazia Cassinelle

Immagine
Torretta Merlata presso Abbazia Cassinelle più da vicino

Immagine
Campanile Abbazia Cassinelle spunta sopra la vegetazione

Immagine
Sestri e Gazzo salendo a Cappella Teiolo

Immagine
Sentiero verso Cappella Teiolo più da vicino

Immagine
Cappella Teiolo andandovi

Immagine
Cappella Teiolo

Immagine
Tavolo picnic presso Cappella Teiolo

Immagine
Panche presso Cappella Teiolo

Immagine
Val Polcevera e Monte Portofino da Cappella Teiolo

Immagine
Panche e Cappella Teiolo

Immagine
Panche e Cappella Teiolo più da vicino

Immagine
Cappella Teiolo da sopra

Immagine
Traliccio in vetta al Bric Teiolo

Immagine
Rocca dei Corvi Nord e Madonna della Guardia

Immagine
Madonna della Guardia dalla Rocca dei Corvi Nord

Immagine
Resti costruzione in Rocca Corvi Nord

Immagine
Asosto di Bigiae da sopra più da vicino

Immagine
Asosto di Bigiae e Bric Teiolo

Immagine
Ingresso Asosto di Bigiae

Immagine
Interno Asosto di Bigiae

Immagine
Volta Asosto di Bigiae

Immagine
Uscita Asosto di Bigiae

Immagine
Asosto di Bigiae

Immagine
Sentiero verso Rocca dei Corvi sud

Immagine
Ruderi presso Rocca dei Corvi sud

Immagine
Ruderi presso Rocca dei Corvi sud più da vicino

Immagine
Ruderi presso Rocca dei Corvi sud

Immagine
Ruderi presso Rocca dei Corvi sud

Immagine
Ruderi presso Rocca dei Corvi sud più da vicino

Immagine
Sestri e Monte Gazzo da Rocca dei Corvi sud

Immagine
Ruderi presso Rocca dei Corvi sud

Immagine
Ruderi presso Rocca dei Corvi sud più da vicino

Immagine
Ruderi da Rocca dei Corvi sud

Immagine
Postazione contraerea in Rocca dei Corvi sud

Immagine
Rudere e Bric Teiolo da Rocca dei Corvi sud

Immagine
Rudere e punto trigonometrico da Rocca dei Corvi sud

Immagine
Rudere e Sestri da Rocca dei Corvi sud

Immagine
Finestra in rudere in Rocca dei Corvi sud

Immagine
Postazione contraerea e Monte Gazzo scendendo da Rocca Corvi sud

Immagine
Rudere e Rocca dei Corvi sud da punto trigonometrico

Immagine
Val Polcevera da Punto Trigonometrico

Immagine
Sestri e aeroporto da punto trigonometrico

Immagine
Sestri e aeroporto da punto trigonometrico

Immagine
Monte Gazzo e costa ovest scendendo da punto trigonometrico

Immagine
Punto trigonometrico da sotto

Immagine
Viadotto sul Polcevera scendendo da Punto Trigonometrico

Immagine
Aereoporto Sestri scendendo da Punto Trigonometrico

Immagine
Punto trigonometrico e Bric dei Corvi sud

Immagine
Sestri e Aereoporto scendendo da Punto Trigonometrico

Immagine
Sestri e Aereoporto scendendo da Punto Trigonometrico più da vicino

Immagine
Monte Gazzo scendendo da Punto trigonometrico

Immagine
Sestri e Aereoporto scendendo da Punto Trigonometrico primo piano

Immagine
Sestri e Aereoporto scendendo da Punto Trigonometrico più da vicino

Immagine
Rudere torretta scendendo a Santo Stefano

Immagine
Uscita galleria scendendo a Santo Stefano

Immagine
Ingresso galleria scendendo a Santo Stefano

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it