Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è ven ago 19, 2022 15:21

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: ven giu 17, 2022 12:24 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 5673
Località: Genova / Imperia
Sabato 4 giugno , dopo aver portato a termine il mio giro mattutino attorno al Monte Penna , mi sono trovato il pomeriggio libero . Per ammortizzare la lunga trasferta in Val d' Aveto ho quindi deciso di provare un altro anello che avevo studiato nei dintorni , su cime poco note ma piuttosto interessanti : Thumbup : . Dalle Casermette del Penna , mi sono perciò spostato oltre il Passo del Chiodo in direzione Alpe per circa 4,5 km , dove a destra ho trovato un' ampia sterrata chiusa da una sbarra . Non ci sono indicazioni particolari , ma si trova circa 800 metri prima del Rifugio Monte Penna . C' è inoltre buona possibilità di parcheggio sui due lati della strada provinciale .

Immagine

Seguo la sterrata per circa 500 metri in leggera discesa , poi a destra si stacca un' altra carrareccia che devo imboccare . Su di un albero c'è un cartello plastificato artigianale con freccia per la Madonna del Groppo . In pochi minuti di lieve ascesa si arriva in una piccola radura prativa con una baracca , un pannello del Parco ed un' area picnic .

Immagine

Un altro cartello plastificato indica una carrareccia per la Madonna del Groppo , ma io vorrei salire prima sul Monte Groppetti , distante pochi metri ma piuttosto ostico . Alle spalle del barbecue una traccia con vecchi segni biancorossi stinti entra nel bosco ed aggira verso destra le balze rocciose sommitali . Subito dopo , dal sentierino si stacca a sinistra un' ulteriore traccia che sale brevemente alla base di una grossa placca rocciosa obliqua , alta una decina di metri . Si tratta di arrampicarcisi sopra , aiutati anche da una grossa spaccatura centrale che funge quasi da scala . Non è troppo difficile ma è da fare con attenzione ed usando molto le mani . Si giunge quindi sulla vetta erbosa del monte Groppetto ( 1329 m. ) , che affaccia verso il Monte Trevine .

Immagine

C' è anche una bella vista tutto attorno , con in primo piano il vicino Monte Groppo , mia prossima meta .

Immagine

Adesso devo scendere e non sarà impresa facile , anzi ... :evil1: La placca ( anche se asciutta ) è molto scivolosa e per sicurezza la faccio tutta con il sedere a terra ... :risataGrassa: Per i più attrezzati , in cima ci sono due recenti chiodi ad anello per scendere agevolmente legati in corda . : Thumbup : Tornato sul sentiero , mi scordo che nei pressi c' è la Grotta del Groppetto e così la salto , arrivando tra i faggi alla selletta successiva in cui ritrovo la sterratina per la Madonna del Groppo . La seguo finche non termina davanti ad un grosso masso . Lì inizia infatti il ripido sentiero , sempre taccato di biancorosso antico , che s' inerpica verso la vetta del monte Groppo . Tracciato faticoso ma ben pulito e sistemato di recente anche con gradini di legno , probabilmente da chi ha posizionato la Madonnina sulla cima . Dalla sommità ( 1347 m. ) , ampi panorami in cui vedono il Trevine , il Groppetto , l' Orocco ed il laghetto delle Moie : Thumbup : .

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Torno poi indietro seguendo sempre la sterrata sino al primo incrocio di giornata , dove ( pochi passi sotto ) grazie alla mia mappa trovo la deviazione , non segnata , per il passo della Tabella .

Immagine

Un tracciato facile nel bosco che conduce con qualche tornante alla Provinciale , 300 metri prima del passo Tabella . Arrivo al valico ( 1278 m. - cappelletta ) ed individuo il sentiero ( non segnato ma evidente ) per la cima del Monte Orocco .

Immagine

Il tracciato è molto bello e facile : poca pendenza al limitare del bosco di faggi e bei panorami sulla verde Val Ceno . : Thumbup :

Immagine

Lungo la via incontro anche un po' di animali : tantissimi cavalli con puledri al seguito , mucche e persino un ranocchio ...

Immagine

Immagine

Immagine

Il facile pendio prativo sommitale mi conduce alla cima erbosa ( 1372 m. ) , con discreti panorami sul versante ligure e su quello di Bedonia .

Immagine

Immagine

Torno infine indietro al Passo della Tabella e seguo l' asfalto per tornare al punto in cui avevo lasciato l' auto , passando davanti al Rifugio Monte Penna . Ne è uscito fuori un anello piuttosto carino ed originale , lungo circa 12 km per soli 400 metri di dislivello , però piuttosto impegnativo nella prima parte e molto ameno nella seconda : Thumbup : . Stavolta non ho la solita mappetta del mio giro scaricata da Strava , perchè la app , a causa dello scarso segnale ( e magari anche del mio operatore scabeccio ... :imbarazzo: ) , non aveva ancora finito la registrazione della gita mattutina al Penna ed io non ho voluto provare a sovraccaricarla , rischiando di perdere tutte e due le registrazioni ... :evil1:

:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven giu 17, 2022 16:43 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 29, 2008 15:41
Messaggi: 1375
Località: Arenzano
Bello Dani, un giretto improvvisato ma interessante, affacciato sul versante del fiume Taro.
Mi fa realizzare che quando vado da quelle parti resto sempre sul versante Aveto, forse perché da quel lato ci sono i percorsi più noti e più frequentati dai genovesi.

E' lunga arrivare laggiù, ma poi si torna sempre contenti. : Thumbup :

_________________
"Non importa quanto vai piano ... l'importante è che non ti fermi".


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven giu 17, 2022 23:11 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 5673
Località: Genova / Imperia
: Thanks : , Little . Avevo letto in rete una relazione su questo giretto e ho subito pensato che potesse essere abbinabile a quello sul Penna . Anch'io non ero mai andato a passeggio oltre il passo del Chiodo e ne è valsa la pena . Arrivare da quelle parti richiede 2 ore e bisogna sfruttare bene l'occasione .... :risataGrassa:
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab giu 18, 2022 8:51 
Non connesso
Quotazerino doc

Iscritto il: lun ott 30, 2006 11:52
Messaggi: 1691
daniele64 ha scritto:
essere abbinabile a quello sul Penna . Anch'io non ero mai andato a passeggio oltre il passo del Chiodo e ne è valsa la pena .


bel giro,
anche io avevo adocchiato gli "imperdibili" Groppo e Groppino :risataGrassa:
non l' Orocco che mi pareva distante e, come mi hai confermato, prevede un "rientro" via bitume : WallBash :

un'altro bel giro "fuori regione" è Ragola , Prato Grande , lago Bino , Lago Mòo. Magari in un periodo con più acqua ...

daniele64 ha scritto:
Arrivare da quelle parti richiede 2 ore e bisogna sfruttare bene l'occasione .... :risataGrassa:
:smt006


Se andiamo avanti così sarà tanta manna avere l'Aveto così a "portata di mano", volevo fare un giro in Valle d'Aosta, tra code e costi (ormai ci vanno quasi 100€, oltre 40 solo di autostrada, per stare fermi :angry1: ) mi è passata la voglia.

: Welcome :

_________________
http://www.arrampicate.it


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab giu 18, 2022 14:00 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 5673
Località: Genova / Imperia
: Thanks : Walter.
Diciamo che 1,5 km di asfalto su 12 totali ci possono stare ...
È vero comunque che ormai spostarsi fuori regione per qualche gita viene a costare un occhio della testa ... Bisognerebbe andare in gruppetti con 1 sola auto , così si dividono le spese . :smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar giu 21, 2022 13:58 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 04, 2017 21:35
Messaggi: 327
Località: Regno del Prete Gianni
Quel giorno avremmo potuto vederci con il binocolo, perché passavo da Bobbio alla val Nure.
La val d'Aveto mi manca completamente, perché da casa mia bisogna prevedere almeno 3-4 giorni di permanenza vista la distanza, né ho capito se si possono organizzare trek itineranti. In giornata mi ero spinto fino alla val Boreca, ma solo perché ero molto motivato. Prima o poi ci andrò, ma credo a ottobre, per godere al meglio delle distese di faggi, come già fatto per la val Trebbia.

Walter1 ha scritto:
volevo fare un giro in Valle d'Aosta, tra code e costi (ormai ci vanno quasi 100€, oltre 40 solo di autostrada, per stare fermi :angry1: ) mi è passata la voglia.


Guarda, l'ultima gita in valle d'Aosta l'ho fatta strategicamente il giorno di una finale intergalattica di calcio, per cui alle 15 le orde si sono dissolte magicamente. Purtroppo queste cose non le organizzano abbastanza sovente. Per visitare la valle interna ero arrivato in treno a Donnas e di lì partito a piedi, evitando così i costi stradali e le code: lo consiglio anche a te.

_________________
«[Le montagne] sembrano mancare dei contrassegni tipici dell'italianità» (M. Armiero, Le montagne della patria)

In terre vicine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar giu 21, 2022 17:28 
Non connesso
Quotazerino doc

Iscritto il: lun ott 30, 2006 11:52
Messaggi: 1691
awretus ha scritto:
La val d'Aveto mi manca completamente, perché da casa mia bisogna prevedere almeno 3-4 giorni di permanenza vista la distanza, né ho capito se si possono organizzare trek itineranti. In giornata mi ero spinto fino alla val Boreca, ma solo perché ero molto motivato. Prima o poi ci andrò, ma credo a ottobre, per godere al meglio delle distese di faggi, come già fatto per la val Trebbia.

L'autunno è senza dubbio il periodo migliore, secondo me, dai colori fantastici.
3-4 giorni è il "minimo sindacale" per vedere la Val d'Aveto, nei sui luoghi principali, che si possono riassumere nei Monti Aiona, Penna, Maggiorasca e limitrofi.
Secondo me è possibile fare un bel trek che li comprende tutti senza troppe difficoltà, con pernotto nei rifugi gestiti di Pratomollo, Casermette del Penna e uno dei vari rifugi/bivacchi in zona S.Stefano d'Aveto / Maggiorasca. (scordati il rifugio Monte Bue che è praticamente sempre chiuso :angry1: )
In tenda non ci sono grossi problemi a trovare i posti dove piazzarla la notte, l'unica "problema" può essere rappresentato dalla presenza di selvatici, di varia stazza e natura.
Personalmente ho dormito solo nei pressi dell'auto (anche qui senza problemi logistici avendo un minimo d'occhio di dove piazzarsi) e ogni volta ho avuto "visite di controllo" da parte loro.
Se ti servono dritte, chiedi tranquillamente.

Non sono amante, quindi inesperto, di trasporti pubblici, per certo esiste una corriera che fa Chiavari - Santo Stefano d'Aveto, suppongo con tempi biblici, in auto è necessario mettere in conto almeno 1:30 2:00 ore e 10000 curve.

awretus ha scritto:
Walter1 ha scritto:
volevo fare un giro in Valle d'Aosta, tra code e costi (ormai ci vanno quasi 100€, oltre 40 solo di autostrada, per stare fermi :angry1: ) mi è passata la voglia.


Guarda, l'ultima gita in valle d'Aosta l'ho fatta strategicamente il giorno di una finale intergalattica di calcio, per cui alle 15 le orde si sono dissolte magicamente. Purtroppo queste cose non le organizzano abbastanza sovente. Per visitare la valle interna ero arrivato in treno a Donnas e di lì partito a piedi, evitando così i costi stradali e le code: lo consiglio anche a te.


Qui in Liguria, sai quando parti, non sai se e quando arrivi .... : WallBash :
Con i treni non è molto meglio :evil1:

Come detto sopra non amo i trasporti pubblici, inoltre purtroppo oramai devo accontentarmi di brevi passeggiate :triste:
Considero già fuori range la maggior parte delle gite in Valle partendo dalle frazioni in quota, figuriamoci partire da fondovalle, è assolutamente escluso :ahah:

_________________
http://www.arrampicate.it


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar giu 21, 2022 19:46 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 5673
Località: Genova / Imperia
awretus ha scritto:
Quel giorno avremmo potuto vederci con il binocolo, perché passavo da Bobbio alla val Nure.
La val d'Aveto mi manca completamente, perché da casa mia bisogna prevedere almeno 3-4 giorni di permanenza vista la distanza, né ho capito se si possono organizzare trek itineranti.

Non ti ho visto solo perché sul versante emiliano c'era un po' di foschia .... :risataGrassa:
Per i Trek in val d'Aveto mi accodo ai consigli di Walter che conosce i posti meglio di me .
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven giu 24, 2022 8:32 
Non connesso
Quotazerino doc

Iscritto il: lun ott 30, 2006 11:52
Messaggi: 1691
Walter1 ha scritto:
con pernotto nei rifugi gestiti di Pratomollo,


scopro ora che anche il Rifugio Pratomollo Monte Aiona è chiuso (fino autunno scorso era regolarmente gestito ... )
" 'annamo bene ! " [cit.]
:angry1:

_________________
http://www.arrampicate.it


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it