Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è gio nov 21, 2019 11:41

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 101 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer apr 15, 2009 8:01 
Non connesso
Matricola
Avatar utente

Iscritto il: dom apr 22, 2007 12:42
Messaggi: 22
Località: lavagna (ge)
questa gioventù...giro fattibile in due ore :roll: 'abbondanti ha un filino salvato la faccia a me.
quando siamo andati noi la frana non c'era, c'era solo molta acqua: come hai guadato? alla Tarzan sul tronco o braghe in mano?

_________________
Viandante
l'uomo più ricco è quello i cui piaceri sono più a buon mercato (h.D. thoreau)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer apr 15, 2009 8:23 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun nov 20, 2006 15:04
Messaggi: 2343
Località: Cogoleto
CIao, anche io ho fatto parte del giro lunedì.. insieme ad amici abbiamo fatto l'XX dal campo da calcio alla sorgente sulfurea e tornati da quel sentiero. Però non ho notato frane... in che tratto precisamente?
Il guado non è semplice, ma direi neanche pericoloso, tutto sommato uno può sempre togliersi le scarpe e attraversare nell'acqua...
Devio dire anzi che i due guadi donano un tocco di avventura che è sempre piacevole!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer apr 15, 2009 13:51 
Non connesso
Matricola

Iscritto il: mar apr 14, 2009 14:00
Messaggi: 19
Località: Genova
A me la frana è sembrata abbastanza evidente, tanto che ho guadato grazie a un albero posto orizzontalmente, che "invadeva" il letto del fiume (Viandante, ho fatto più o meno il Tarzan :lol: ).
Sto parlando del tratto immediatamente successivo all'ultimo "steccato" proprio sotto il Muso del Gatto, sempre nella sponda sinistra del fiume (l'ultima formazione rocciosa che si incontra prima di trasferirsi nel bosco dall'altra parte).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mag 03, 2009 15:17 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 23, 2008 16:47
Messaggi: 702
Località: Genova
In effetti appena sopra il passaggio con il tronco è evidente la frana o comunque una grossa erosione dovuta ad una piena. L'insieme delle rocce permette anche l'attraversamento, per chi vuole evitare il rischio di un bagno dal tronco o di togliersi le scarpe, è in corrispondenza di due grossi massi con una cascatella, occorre fare il salto da un all'altro, non è proprio semplice ma ci si può aiutare con l'aiuto dei bastoncini.
Il rifugio alle Case Vereira è in avanzato stato dei lavori con le pareti in cemento, betoniera, tegole etc. Al passaggio sulle rocce nere ieri pomeriggio il sole era già bello cocente.
Foto del percorso ce ne sono già diverse e belle per cui...
[align=center]Immagine[/align]

_________________
http://www.enricopelos.it - http://www.passeggiatealevante.it - http://www.luoghiabbandonati.it


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom set 20, 2009 21:59 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15168
Località: Genova Sestri
Oggi con Claudia ed una nostra amica siamo andati a far l'anello del canyon. Lo abbiamo percorso in senso orario.
Nonostante il cielo coperto abbiamo scampato l'acqua, arrivando all'auto alle 14 circa.

Molto bello il paesaggio, particolare. Difficile a credersi di essere dietro a Rossiglione!

Ho fatto un po di foto, ecco qualcosa: http://www.quotazero.com/album/thumbnails.php?album=431

PS: ma il rifugio a Veirera... sembra quasi ultimato... ma è tutto abbandonato. C'è scritto "fine dei lavori: 2006"... ne sapete qualcosa?

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun set 21, 2009 6:59 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 30, 2008 17:51
Messaggi: 11716
Località: Savona
Bel giro e bellissime foto soprattutto quella della coccinella!!! Complimenti :D

_________________
Il silenzio non si trova sulla cima delle montagne e il rumore non sta nei mercati delle città: ambedue sono nel cuore dell'uomo.
Lao Tse (VI sec a.C.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun set 21, 2009 7:16 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 21, 2008 9:56
Messaggi: 1234
Località: GENOVA Molassana
In risposta a Paz:

Ho l'impressione che i lavori per il nuovo rifugio si siano arenati.
Il bando per l'appalto era di ottobre 2007:
http://www.parks.it/news/dettaglio.php?id=1708


Comunque bel giro.

Giorgio

_________________
Giorgio Mazzarello
GEOMAZ
http://www.mappeliguria.com
http://www.webalice.it/giorgio.mazzarello/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun set 21, 2009 7:42 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 31, 2009 9:06
Messaggi: 188
Località: genova nervi
Pazzaura ha scritto:
Ho fatto un po di foto, ecco qualcosa: http://www.quotazero.com/album/thumbnails.php?album=431

Complimenti per le foto ... bellissime :D

giorgio.mazzarello ha scritto:
Ho l'impressione che i lavori per il nuovo rifugio si siano arenati.

:cry: :cry: :cry:

_________________
τὸν καλὸν ἀγῶνα ἠγώνισμαι


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ott 05, 2009 18:12 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 29, 2009 10:24
Messaggi: 1497
Località: zena
belin, ci sono nato e cresciuto in questi posti....


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven giu 03, 2011 11:57 
Non connesso
Matricola

Iscritto il: ven giu 03, 2011 11:47
Messaggi: 3
Mi appresto anch'io a compiere finalmente l'intero giro.. (ne ho fatti dei pezzi da una e dall'altra parte ma mai tutto..) e volevo chiedervi se qualcuno ha una traccia gps.. so che il sentiero è indicato benissimo ma ho appena preso il navigatore da escursionismo e poteva essere una occasione per provarlo in un sentiero che conosco e che comunque è ben indicato.. (se nessuno l'avesse colgo l'occasione per registrarla e poi condividerla) :)

EDIT: come non detto! Trovata la traccia! Vi faccio sapere com'è lo stato del sentiero in questa stagione.. l'ultima volta (aprile) era ottimo!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun lug 11, 2011 17:00 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
ma il rifugio a che punto è? esiste? nessuno sa qualcosa?

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom lug 31, 2011 20:47 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
Oggi come già detto bella sgambata in Val Gargassa. Appuntamento con i soliti amici alla stazione Brignole, treno per Acqui Terme e siamo a Rossiglione alle 08.35 circa. Il tempo di un caffè e prendiamo velocemente a scarpinare sulla strada per Tiglieto, segnavia bollo giallo pieno. Abbandoniamo l'asfalto al campo sportivo di Località Gargassina, dove in fondo al parcheggio comincia il sentiero vero e proprio che sale decisamente nel bosco con diversi tornanti fino ai pressi dell'azienda agrituristica dove incontriamo l'allacciamento tre bolli gialli che seguiremo da lì in poi, continuiamo a camminare fiancheggiando un orrenda recinzione in plastica e metallo che delimita non si sa che proprietà privata, molte lastre verdi di plastica sono cadute e restano in Bella (sic) mostra sul terreno. Attraversando un piccolo rio con sollievo ci liberiamo dell' "opera" dell'uomo e cominciamo a salire sui primi conglomerati di puddinga che contraddistinguono la Val Gargassa, la giornata è già calda nonostante non siano nemmeno le 10 e solo la presenza delle nuvole ci salva dallo "schiattamento". Saliamo decisi fino ai piedi della "Ture Giana" godendo del panorama che fa molto (in piccolo, ovviamente) "death valley" e con somma gioia facciamo a tempo a vedere anche una coppia di caprioli che beatamente pascola poco sotto di noi, nelle vicinanze, la "finestra della signora" è sempre un bel vedere. Tornando al sentiero, un piccolo tratto si rivela attrezzato con delle corde metalliche data l'esposizione ed il pericolo che può presentarsi in caso di roccia umida e sdrucciolevole, pericolo che oggi non corriamo data la calura. Passata la "Torre Gialla" il sentiero comincia a scendere velocemente dapprima su una pietraia nel percorrere la quale è necessaria un pò di attenzione e poi si inoltra nel bosco sbucando nel pianoro che precede le due o tre case di Veirera.
Rispetto all'ultima volta che ci ero stato le cose sono leggermente cambiate, una delle costruzioni rimaste in piedi risulta notevolmente ristrutturata ed ampliata ed è "prenotabile" ad un numero affisso alle porte, l'altra casa invece continua la sua corsa verso il crollo, l'interno è poco più che una discarica. I terreni circostanti sono coperti dalla solita vegetazione infestante che risulta fin troppo familiare ai frequentatori degli antichi borghi appenninici, da Canate a Reneuzzi, da Veirera a case di Montebano. Abbandoniamo Veirera e percorriamo a ritroso il corso del Gargassa sul sentiero due X gialle finchè non troviamo un posto comodo per pappare e mettere i piedi a bagno, un amico farà proprio il bagno completo, gli altri si astengono. Nel punto nel quale le X gialle attraversano in corso del Gargassa è possibile rifornirsi d'acqua ad una freschissima sorgente. Dopo pappa torniamo a Veirera e abbandonate le due X gialle ci dirigiamo verso Rossiglione dul cerchio giallo sbarrato, che attraversato un ponticello sul Gargassa prende a salire in maniera decisa nel bosco di castagni (una bellissima veduta dall'alto di Veirera) passando nei pressi di una cascina della quale restano solo i ruderi, finchè ad una sella della quale ora non ricordo il nome incontriamo il segnavia rombo giallo che seguiremo da lì in poi verso Rossiglione. Il sentiero si inoltra dapprima in una rada macchia mediterranea per poi sbucare sui conglomerati denominati Rocce Nere, il cammino in quel tratto è praticamente scoperto ed il calore del sole si fa sentire non poco, ma resistiamo dando fondo alle borracce. Dopo vari saliscendi sulla puddinga sbuchiamo ad un bivio dove un allacciamento ci riporterebbe al campo sportivo, lo ignoriamo e continuiamo sul Rombo giallo sfiorando varie cascine e in seguito nuovamente nel bosco dove altri gruppi di caprioli ci deliziano con la loro bellezza e con le loro evoluzioni leggere nella macchia. Il tempo di trovare un bellissimo porcino bel bello in mezzo ai miei piedi sul sentiero e sovrastando l'autostrada A26 entriamo a Rossiglione e ci sediamo al bar per un paio di birre.
A parte il caldo (ma si sapeva) tutto bene, sentieri ben curati, segnavia sempre visibili ed evidenti.
Luoghi incomparabili.
Tempo totale soste incluse ma sentiero percorso con molta molta calma ore 06.00

Alla prossima

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom lug 31, 2011 20:52 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12176
Località: Genova
potevate tuffarvi in acqua! 8)

Io porcini niente :( Però gente che andava a funghi ce n'era :!:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom lug 31, 2011 20:55 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
ci ho messo solo i piedi..... non so nuotare :imbarazzo: però anche solo infilare i piedi nella ghiacciaia del gargassa in quel momento..... mi ha cambiato la vita :risata:

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom lug 31, 2011 21:03 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12176
Località: Genova
Te credo :lol:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun ago 01, 2011 7:25 
Non connesso
Cintura nera di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 29, 2008 16:32
Messaggi: 5735
Località: Genova
Bel giro! : Thumbup :

_________________
Ji ta kyo ei
Amicizia e mutua prosperità


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun ago 01, 2011 17:09 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
allego qualcuna delle mie solite immonde foto.. :lol:

Verso la ture giana
Immagine

u barcun da scignua
Immagine

Veirera, la casa bella.....
Immagine

...e quella "brutta"
Immagine

Invitanti laghetti dall'accoglienza gelida, anzi, ghiacciata
Immagine

walking in the woods
Immagine

Veirera, la casa bella e quella "brutta" dall'alto
Immagine


..alla prossima.

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar ago 02, 2011 13:24 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12176
Località: Genova
:smt017 ma la casa bella è di recente ristrutturazione?

C'ero stata anni fa (tipo 6 anni fa se non di più) e Veirera era completamente abbandonato!

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar ago 02, 2011 17:53 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
Scinty non è che ci abiti nessuno, credo che sia una specie di rifugio o una cosa del genere, infatti nei cartelli affissi sulle porte si legge "prenotabile al numero tal dei tali..." in effetti anche io lo ricordavo come te. La casa era più piccola ed abbandonata.


ecco com'era:

Immagine

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar ago 02, 2011 19:54 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12176
Località: Genova
Beh anche se il "nuovo" toglie un po' di fascino immagino abbiano fatto le dovute ristrutturazioni, sono felice che non tutte le case siano destinate a crollare, speriamo che almeno venga utilizzata!

Magari per un capodanno quotazerino :idea:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio ago 04, 2011 19:22 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 29, 2009 10:24
Messaggi: 1497
Località: zena
Veirera "vintage" 1983, la casa alle nostre spalle è quella crollata... :triste:


Allegati:
veirera.jpg
veirera.jpg [ 690.68 KiB | Osservato 3793 volte ]

_________________
It's only through changes that we grow
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven ago 05, 2011 19:33 
Non connesso
Il Duca
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 30, 2006 14:18
Messaggi: 3295
Località: Celle L. (SV)
...e il "crollo" fisico dei giovanotti? .. c'è stato ?? :P


,,,,,ma soprattutto: eravate lì per la "bella" alla finestra o cosa ???

:lol:

_________________
"E®ne" ...VECCHIA BELINA DOC.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom ago 07, 2011 7:48 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 29, 2009 10:24
Messaggi: 1497
Località: zena
Erne ha scritto:
...e il "crollo" fisico dei giovanotti? .. c'è stato ?? :P

c'è stato purtroppo. Soprattutto alle chiome... :risataGrassa:

Erne ha scritto:
,,,,,ma soprattutto: eravate lì per la "bella" alla finestra o cosa ???

:lol:

La "bella" è arrivata soltanto la mattina.. durante il bivacco solo maschi :triste:

_________________
It's only through changes that we grow


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer mag 23, 2012 20:24 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15168
Località: Genova Sestri
Oggi nel tardo pomeriggio, con Claudia e l'amico Fabio abbiamo ripercorso l'anello della Val Gargassa. Lo avevo già percorso 3 anni fa, e sostanzialmente si ripresenta nello stesso modo. Le uniche differenze sono un ponte divelto dalla piena (e relativo guado avventuroso) ed il "rifugio" finito. Che però... non ha molti segni di vita. Ne sapete qualcosa?

Comunque, un giretto sempre piacevole. Abbiamo anche salito la vetta della Rocca Giana.

Traccia: http://runkeeper.com/user/pazzaura/activity/90217212

Fabio sulla cima della rocca Giana
Immagine

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio mag 24, 2012 16:22 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
Bravo Pazz, sono sempre dei bei posti, poi in settimana sono ancora più belli....

Io ci son stato la scorsa estate ed anche allora il rifugio non dava segni di vita, solo un numero di telefono appeso alla porta.

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab lug 07, 2012 10:25 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 23, 2011 10:59
Messaggi: 108
Località: Genova
4 o 5 anni fa per prima escursione del corso di geomorfologia all'università avevo fatto tutto l'anello ma fino a giovedì non ero più tornato nonostante mi fossero rimasti impressi i canyons di questa vale. Così di prima mattina prendo il treno da Genova e verso le 10 sono a Rossiglione, poi il paio di km dal paese al campo sportivo e finalmente l'avventura inizia !
Dapprima camminando su serpentini fino a quando, come d'improvviso, si spalanca l'imboccatura del canyon !
Ammetto che tutti quei laghetti mi hanno tentato dal interrompere la gita e farmi un tuffo ! :risata:
Lungo il sentiero incontro un simpatico signore della zona con moglie che mi racconta la leggenda di una nobile che si suicidò buttandosi dalle rocche perchè il consorte in crociata l'aveva abbandonata per una mussulmana e da allora il vento soffiando in una grotta poco lontana da dov'è successo il fatto produce un lamento straziante : le urla della povera sventurata ! Addirittura da piccolo con i suoi amici come prova di coraggio entravano a turno in questa !
Dopo questa curiosità il cammino procede con i due guadi fino a Veirera, vorrei arrivare alla sorgente sulfurea ma il tempo sta decisamente peggiorando...Sarà per la prossima volta...Pranzo e imbocco il sentiero con i 3 pallini che mi porta sulle rocche da dove la vista è qualcosa di eccezionale, peccato solo per le nuvole. Infine sempre seguendo il sentiero ritorno al punto di partenza sotto una leggera pioggia che dopo la sudata non posso che accettare come un regalo :risata:
A parte le bellezze del paesaggio ho trovato molto affascinante le diverse flore e quei particolari licheni arancioni sulle rocche.
L'unica critica è ai frequentatori dei laghetti che dovrebbero portare via la spazzatura che producono ! : WallBash :
Metto giusto qualche foto perchè ho visto ce ne sono già abbastanza e di qualità : Thumbup :


Allegati:
06_Pinnacolo.JPG
06_Pinnacolo.JPG [ 164.21 KiB | Osservato 3478 volte ]

_________________
Al mondo ci sono tante cose affascinanti... Alzati e valle a cercare !


Il mio profilo Flickr : http://www.flickr.com/photos/61608896@N04

Il mio sito fotografico http://www.naturaliguria.it
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab lug 07, 2012 10:33 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 23, 2011 10:59
Messaggi: 108
Località: Genova
Qui resistere alla tentazione del bagno è stata davvero dura ! :risata:
Allegato:
10_Canyon.JPG
10_Canyon.JPG [ 181.29 KiB | Osservato 3476 volte ]


Il canyon :
Allegato:
16_Canyon.JPG
16_Canyon.JPG [ 190.67 KiB | Osservato 3476 volte ]


Le rocche :
Allegato:
19_Rocche.JPG
19_Rocche.JPG [ 201.46 KiB | Osservato 3476 volte ]


e infine una panoramica sulla valle :
Allegato:
23_Valle.jpg
23_Valle.jpg [ 223.19 KiB | Osservato 3476 volte ]

_________________
Al mondo ci sono tante cose affascinanti... Alzati e valle a cercare !


Il mio profilo Flickr : http://www.flickr.com/photos/61608896@N04

Il mio sito fotografico http://www.naturaliguria.it


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven ago 31, 2012 20:22 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 30, 2008 17:51
Messaggi: 11716
Località: Savona
Oggi abbiamo fatto il giro ad anello con tanto di bagnetto in uno dei laghetti :risataGrassa: Posto splendido, anche se non siamo riusciti a trovare la sorgente sulfurea (ma ando sta??? dopo un pò i cartelli scompaiono e della sorgente manco l'ombra) e ci toccherà tornarci magari in un giorno in cui il tempo non faccia i capricci!

_________________
Il silenzio non si trova sulla cima delle montagne e il rumore non sta nei mercati delle città: ambedue sono nel cuore dell'uomo.
Lao Tse (VI sec a.C.)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven ago 31, 2012 20:25 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 10, 2008 22:44
Messaggi: 3435
Località: Genova
Belle le foto di Ste87.... devo farmici un giro in Val Gargassa, merita davvero e non ci sono ancora stato: VERGOGNAAAA!!! :oops:

_________________
“La Primavera sembra portare dentro di sé un ricordo che poi, in estate, racconterà al mondo intero fin quando non sarà divenuta più saggia nel grande autunnale silenzio con cui si confida soltanto ai solitari.”


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven ago 31, 2012 20:37 
Non connesso
Iron woman
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 12, 2006 21:21
Messaggi: 6839
Località: Genova Rivarolo
Io ci sono stata divere volte...... un paio di volte anche con la neve...
Con la neve è bellissimo!

_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab set 01, 2012 0:00 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 29, 2008 15:41
Messaggi: 1219
Località: Arenzano
gecko ha scritto:
Posto splendido, anche se non siamo riusciti a trovare la sorgente sulfurea (ma ando sta??? dopo un pò i cartelli scompaiono e della sorgente manco l'ombra) e ci toccherà tornarci magari in un giorno in cui il tempo non faccia i capricci!


Dalle case Veirera prosegui seguendo i tre bolli gialli fino ad arrivare ad un laghetto come questo.

Immagine


A quel punto ti giri e la vedi.

Immagine

:risataGrassa: : Thumbup :

_________________
"Non importa quanto vai piano ... l'importante è che non ti fermi".


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab set 01, 2012 8:41 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 30, 2008 17:51
Messaggi: 11716
Località: Savona
Ma il cartello ti manda da un'altra parte, ti fa seguire il sentiero con il cerchio giallo barrato e poi dal ponticello ti fà proseguire dritto per 600 metri circa, durante i quali attraversi un bosco, guadi un fiumiciattolo, riattraversi un bosco, finisci in mezzo ad una palude e arrivi ad una radura dove si perde ogni traccia :roll:

_________________
Il silenzio non si trova sulla cima delle montagne e il rumore non sta nei mercati delle città: ambedue sono nel cuore dell'uomo.
Lao Tse (VI sec a.C.)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab set 01, 2012 19:02 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mer feb 07, 2007 14:05
Messaggi: 2027
Località: chiavari
gecko ha scritto:
Ma il cartello ti manda da un'altra parte, ti fa seguire il sentiero con il cerchio giallo barrato e poi dal ponticello ti fà proseguire dritto per 600 metri circa, durante i quali attraversi un bosco, guadi un fiumiciattolo, riattraversi un bosco, finisci in mezzo ad una palude e arrivi ad una radura dove si perde ogni traccia :roll:



Basta che hai lasciato le briciole di pane per tornare indietro e non finire alla casetta di marzapane della strega cattiva!

_________________
prendi la tacchetta,
la MANARA ti aspetta!!!
...............

usa il cervello, non il martello!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom giu 23, 2013 17:06 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 23, 2011 10:59
Messaggi: 108
Località: Genova
Settimana scorsa sono stato nuovamente in Val Gargassa, che dire è sempre suggestiva !
Condivido con voi il filmato che ho girato sull'anello spero nono stante i 15 min qualcuno ci dia un'occhiata :risata: :wink:

_________________
Al mondo ci sono tante cose affascinanti... Alzati e valle a cercare !


Il mio profilo Flickr : http://www.flickr.com/photos/61608896@N04

Il mio sito fotografico http://www.naturaliguria.it


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom giu 23, 2013 18:16 
Non connesso
Il Sognatore
Avatar utente

Iscritto il: dom apr 08, 2007 18:14
Messaggi: 6034
Località: Arenzano
Bello! : Thumbup : : Thumbup :

_________________
Sento il tuo passo sincrono col mio

http://ik1ype.blogspot.com/


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom giu 23, 2013 18:44 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: mer set 06, 2006 17:18
Messaggi: 6993
Località: Genova
Visto tutto fino in fondo, complimenti =D> =D>

_________________
Paesi Abbandonati


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun giu 24, 2013 8:11 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 23, 2011 10:59
Messaggi: 108
Località: Genova
Grazie Ago e Delorenzi ! La gita in se mi affascina sempre, prima o poi devo raggiungere la sorgente sulfurea ! :risata:

_________________
Al mondo ci sono tante cose affascinanti... Alzati e valle a cercare !


Il mio profilo Flickr : http://www.flickr.com/photos/61608896@N04

Il mio sito fotografico http://www.naturaliguria.it


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun apr 14, 2014 18:09 
Non connesso
Fotomodello delle vette
Avatar utente

Iscritto il: mar set 16, 2008 16:51
Messaggi: 4776
Località: genova marassi
Un paio di settimane or sono ho letto un topic di Antolino che ha eseguito una traversata partendo da Rossiglione...alchè mi e' tornato un mio vecchio pallino lasciato nel dimenticatoio per alcuni anni...la Val Gargassa :D
Decido così di colmare questa lacuna e provo ad organizzarmi la gita...giovedì scorso avevo qualche ora libera al mattino ma entro le 13:00 dovevo essere assolutamente a Genova.Consulto così il sito del Parco del Beigua ,mi scarico la cartina e la descrizione dell'anello della Val Gargassa ,il sentiero natura.Questo indica 4 ore di percorrenza ,allora decido di partire bello presto. Alle 7:10 parto da Genova e alle 8:00 sono già in marcia dal campo sportivo di Rossiglione seguendo le due x gialle.
Immagine

Vado a passo abbastanza spedito ,senza però esagerare per potermi così godere il luogo...dopo un primo tratto nel bosco iniziano le prime roccette ed i primi laghetti

Immagine

Immagine

Qui inizia il vero e proprio canyon
Immagine

Immagine

Giungo poi al Muso di Gatto ,dove bisogna guadare per la prima volta il Rio Gargassa

Immagine

Segue un tratto nel bosco che di tanto in tanto offre qualche scorcio sul versante opposto dove si possono ammirare i contrafforti rocciosi della Rocca Giana

Immagine

Immagine

Riguado il rio e mi ritrovo in prossimità di Vereira , che vado a vedere, per poi ritornare a ritroso e deviare sul tre pallini gialli

Immagine

Dopo poco riesco a scorgere il Barcun da Scignua
Immagine

Immagine

Immagine

Giunto alla base delle pareti rocciose di Rocca Giana decido di raggiungerne la sommità abbandonando così il sentiero per seguire una labile traccia che risale un canalino. Superato un tratto roccioso procedo poi su crinale erboso fino alla vetta.
Ritornato sul sentiero rasento le pareti e poi procedo su cengia esposta attrezzata con cavo metallico

Immagine

Immagine

Raggiungo poi una modesta elevazione non lontana dal sentiero per guardare il panorama sottante sul canyon e su Rocca Giana
Immagine

Immagine

Continuo sul tre palle gialle che perde ora quota andando poi a rasentare una recinzione fin quando non si sbuca su sterrata dove si aggiunge il bollino giallo, per poi incontrare un'altra sterrata nei pressi dell'Agriturismo Camilla, dal quale si ritorna su sentiero fino al parcheggio sul solo pallino giallo ,concludendo l'anello

Immagine

Controllo l'orologio...sono le 10:10 :shock: solo 2 ore 10 min. comprese soste per foto e rifocillarmi.....avrei indubbiamente potuto prendermela con più calma ,partendo ad un' ora più tarda godendo così di una luce migliore.....vabe' comunque e' stata una bella gita :strizzaOcchio::
Per chi interessa qui c'e' la mia descrizione dettagliata con traccia gps e foto:
http://www.finoincima.altervista.org/An ... rgassa.htm

Qui tutte le altre foto:
https://plus.google.com/u/0/photos/1050 ... 6680802753
:strizzaOcchio::

_________________
Immagine

http://www.finoincima.altervista.org

https://www.facebook.com/finoincima


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun apr 14, 2014 22:29 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12176
Località: Genova
Ma che bello!! :D Devo tornarci con Alec, ne avevamo già parlato, io c'ero stata mooolti anni fa, senza rocca Giana però, sarebbe un'occasione per andare (certo che quella cengia :shock: )

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar apr 15, 2014 7:34 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 29, 2009 10:24
Messaggi: 1497
Località: zena
: Thumbup :
i miei posti... i più belli del mondo! :risataGrassa:

_________________
It's only through changes that we grow


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 101 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it