Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è sab lug 20, 2019 19:25

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Monte Sciguelo m. 1103
MessaggioInviato: mer nov 14, 2007 12:36 
Non connesso
PAngOccioLO
Avatar utente

Iscritto il: ven giu 09, 2006 17:07
Messaggi: 3831
Località: S. Olcese GE
Riporto qui la descrizione della salita al M. Sciguelo da Sciarborasca....

paolo59 ha scritto:
Stamattina una bella salita, quasi di corsa da Sciarborasca al M. Sciguelo. Siamo partiti seguendo il segnavia quadrato rosso e poi i tre pallini rossi che portano in vetta al monte. In poco più di un'ora e venti eravamo in vetta. Ho lasciato la macchina posteggiata dove finisce l'asfalto nei pressi dell'acquedotto, dove una volta partiva il sentiero che portava ai Torrioni di Sciarborasca...ma è diventato una giungla inestricabile.....ma non ci va più nessuno li ad arrampicare...


Veramente eravamo li ancora 10 giorni fa e un po' di gente c'era. Se andiamo di Venerdi intorno alle 12.00 non troviamo, ovviamente, nessuno, altrimenti il Sabato e Domenica non dico ci sia ressa ma qualcuno trovi sempre.


E' probabile che io ricordi una vecchia traccia segnata di rosso sui pini per salire. Comunque ieri non c'era nessuno...fino alle 11. Penso che ci sia un'altro accesso seguendo la sterrata che parte dal parcheggio a questo punto


Il sentiero che seguo per arrivare ai Torrioni è facilmente identificabile in quanto si stacca dal sentiero principale sulla sx all'altezza di un cartello che indica 'Palestra...', il primo tratto è molto scavato dall'acqua, nel momento in cui spiana gira a dx e ti trovi praticamente a camminare sul tubo dell'acquedotto. Poche decine di metri e ad altezza piede esiste un cartello (a mio avviso preso dalla zona dello Scagiun de Lellua, che ti indica di girare nuovamente a dx.


Riprendo la segnalazione della salita al M. Sciguelo da Sciarborasca..
Dal paese si prosegue salendo con l'auto (ci sono già i segavia FIE quadrato rosso) su per una stradina stretta e ripida fino a dove finisce l'asfalto. Qui, posteggiata l'auto, si prosegue a piedi salendo per una bella mulattiera seguendo il segnavia FIE (quadrato rosso) che sale nella pineta per proseguire poi su terreno più aperto superando alcune fonti (tra cui quella ben curata del Montebello). Si prosegue tenendo sempre a sinistra, tralasciando a destra due diramazioni per il M. Rama, fino al bivio dove si lascia a destra il sentiero quadrato rosso, per proseguire a sinistra con la diramazione per il M. Sciguelo, segnata FIE con tre pallini rossi. Da qui in breve attraversando un bosco di faggi e poi per terreno più aperto si arriva alla croce di vetta.

Altre info e foto qui...

http://www.paolosnow.it/Appennino/sciguelo.htm

:wink:

_________________
Paolo

Il silenzio è il grido più forte.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer nov 14, 2007 12:44 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15158
Località: Genova Sestri
Giusto Paolo, hai fatto bene ad aprire il topic.

Tral'altro è un itinerario molto interessante. :wink: E belle foto!

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer nov 14, 2007 12:51 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 29, 2005 15:45
Messaggi: 16145
Località: Genova
Io ho fatto questa gita anni fa... :D

Dalla vetta del Sciguelo ero poi andato per ampia strada in vetta al Beigua in poco tempo :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer nov 14, 2007 13:03 
Non connesso
PAngOccioLO
Avatar utente

Iscritto il: ven giu 09, 2006 17:07
Messaggi: 3831
Località: S. Olcese GE
Pazzaura ha scritto:
Giusto Paolo, hai fatto bene ad aprire il topic.

Tral'altro è un itinerario molto interessante. :wink: E belle foto!


L'avrei fatto prima ma in questi due giorni ho avuto poco tempo....
sto lavorando anche al bell'itinerario che ho fatto sabato nell'Appennino Toscso-Emiliano che inserirò spero entro la fine settimana :wink:

_________________
Paolo

Il silenzio è il grido più forte.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer dic 26, 2007 22:27 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15158
Località: Genova Sestri
Oggi bellissima gita!

Io e Claudia ci siamo alzati presto al mattino e ce ne siamo andati a Sciarborasca, con meta il Monte Sciguelo. :D

Posteggiamo alla fine dell'asfalto (il segnavia quadrato rosso pieno era presente già dalla chiesa del paese) e partiamo a passo svelto lungo un bel sentiero con fondo di rocce incastonate. Il nostro scopo era fare una gita a passo svelto per farci un po di fiato, e nel frattempo arrivare sulla vetta di questo monte interessante che non avevamo mai visitato.

Da metà in poi però abbiamo compagnia... la NEVE! comincia a macchiette, poi salendo cresce di intensità, e l'ultimo tratto nel bosco si sprofonda fino alle caviglie. Gli alberi sono ricoperti di ghiaccio... il vento li muove e sembra rumore di vetro... uno spettacolo meraviglioso.
Come raggiungiamo il pianoro antistante la vetta, esce anche il sole a salutarci. Il problema è però che sul crinale il vento forte ha creato una crosta di ghiaccio scivolosissima... e noi (ovviamente senza ramponi e picca) abbiamo non pochi problemi. Piantando con forza i piedi nel ghiaccio, riusciamo a sfondare e a sprofondare, così da poter proseguire per gli ultimi metri che ci separano dalla croce... E' dura, ma cocciuti come asini raggiungiamo la vetta!! :D :D Davvero bello, molto suggestvo. Discreto anche il tempo di salita, con neve, di 1 ora e 45.

Breve sosta e subito giù, attenti a non scivolare, e via nel bosco. In 1, ora e 20 siamo dalla macchina. Sono le 11,40 del mattino..

E' presto, ma noi avevamo già programmato un altra cosa interessante... continua qui: http://www.quotazero.com/forum/viewtopi ... 5975#65975

Ecco alcune foto:

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Ultima modifica di Pazzaura il mer dic 26, 2007 22:35, modificato 2 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer dic 26, 2007 22:30 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom ott 22, 2006 14:04
Messaggi: 5930
Località: Genova
bello! :D :wink:

_________________
Io credetti e credo la lotta con l'Alpe utile come il lavoro, nobile come un'arte, bella come una fede.

Meglio un fesso felice che un granitico scontento.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer dic 26, 2007 22:33 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 29, 2005 15:45
Messaggi: 16145
Località: Genova
Bellissime foto e bella gita. :D
L'ho fatta molti anni fa...ricordo che eravamo saliti sullo dciguelo e poi fino sul Beigua ma la parte bella della gita è quella che avete fatto voi! :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer dic 26, 2007 22:54 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15158
Località: Genova Sestri
Grazie!

Ecco anche la nostra traccia Gps. :wink:

Immagine

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio dic 27, 2007 11:57 
Non connesso
Uomo di pietra
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 02, 2006 21:41
Messaggi: 6235
Località: Genova-San Teodoro
Scarpette troppo leggere :arrow: Okkio !
Quelle di Claudia poi non hanno scolpitura.....................
La prox sarà meglio con gli scarponi 8)
Comunque bella gita, complimenti...............

_________________
Belin !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio dic 27, 2007 12:39 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15158
Località: Genova Sestri
granpasso ha scritto:
Scarpette troppo leggere :arrow: Okkio !
Quelle di Claudia poi non hanno scolpitura.....................
La prox sarà meglio con gli scarponi 8)
Comunque bella gita, complimenti...............


Si si ce ne siamo accorti! non pensavamo di trovare neve, o almeno non così tanta. E vista l'intenzione di andare svelti, abbiamo messo le scarpe leggere. Le North face di Claudia però hanno la suola scolpita mi sembra! Comunque decisamente inadatte. Però non abbiamo avuto freddo ai piedi, forse anche perchè non ci siamo praticamente mai fermati.
Ma la prossima volta scarponi di sicuro! :wink:

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio dic 27, 2007 12:57 
Non connesso
PAngOccioLO
Avatar utente

Iscritto il: ven giu 09, 2006 17:07
Messaggi: 3831
Località: S. Olcese GE
Belin ma resiste ancora bene la neve!
Belle foto, quei posti con la neve cambiano aspetto, diventano ancora più "alpini"
Un piccolo appunto.... :?
In inverno, (tanto fa zavorra e allenamento) picca e ramponi è meglio averli sempre a dietro anche se siamo nel nostro Appennino. Qui la neve fa presto a trasformarsi (quando c'è....) :wink:

_________________
Paolo

Il silenzio è il grido più forte.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio dic 27, 2007 13:06 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15158
Località: Genova Sestri
paolo59 ha scritto:
In inverno, (tanto fa zavorra e allenamento) picca e ramponi è meglio averli sempre a dietro anche se siamo nel nostro Appennino. Qui la neve fa presto a trasformarsi (quando c'è....) :wink:


Non sai quanto li abbiamo rimpianti!! :lol: Ma ripeto, anche io li avrei portati se fossi andato altrove, ma chissà perchè credevo che essendo un monte esposto al mare, fosse privo di neve. Infatti scarpette leggere e via... non me l'aspettavo proprio. In effetti apparte il pianoro sommitale, il monte era scoperto. Il fatto è che il sentiero risale nel vallone e lo aggira da dietro... ed è li che si è presentata la situazione "alpinistica". Tutta esperienza che entra... :wink:

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven dic 28, 2007 8:13 
Non connesso
mus musculus januensis mont.
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 10, 2007 13:46
Messaggi: 3632
Località: qui
con la neve, ghiacciata pure, l'apennino si strasforma .... uno spettacolo! :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun apr 28, 2008 7:00 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15158
Località: Genova Sestri
Ieri pomeriggio io, Claudia, Paolo (Raptus), Valentina e Sheeba (cane) siamo andati a fare due passi al beigua. Abbiamo posteggiato a Pra Riundu e abbiamo seguito dapprima una carrozzabile poi un sentiero che ci ha portato in circa mezzora sulla cima del monte Sciguelo. Una passeggiata breve ma interessante, la primavera si fa vedere decisamente!

Ecco qualche foto:

Immagine

Immagine

Immagine

Paolo, Velantina, Claudia e Sheeba in vetta!
Immagine

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun apr 28, 2008 8:00 
Non connesso
dags1972 di quotazero
Avatar utente

Iscritto il: dom gen 08, 2006 15:19
Messaggi: 4689
Ciao
ricevuto troppo tardi il tuo sms...ero a girare di verde e bianco vestito in calzamaglia per Varazze

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Sciguelo m. 1103
MessaggioInviato: dom apr 01, 2012 16:59 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
Ciao a tutti, Oggi bel trip al Monte Sciguelo....

I progetti erano altri, il giretto a Punta Martin per l'ennesima volta è saltato, quindi pensavo di andare al Lavagnola.. ma ieri sera mi telefona mio fratello e mi dice se ho voglia di andare con lui allo Sciguelo. Ovviamente mi autoarruolo immediatamente :risataGrassa:

lasciamo la macchina a Nascio e saliamo con quadrato rosso pieno dapprima in una bella pineta, poi nella solita cara vegetazione dell'Arenzanese, erba,erica,arbusti. Il sentiero sale in maniera abbastanza dolce ma costante, spezzata solo da brevi tratti in piano, nei pressi della fonte Montebello veniamo brevemente affiancati dal rombo rosso vuoto che useremo al ritorno, ma per adesso lo tralasciamo, continuando con il quadrato rosso pieno fino alle Rocche di Vatterasca, dove lo abbandoniamo per salire al monte Sciguelo con i tre bolli rossi pieni che superano un bellissimo rio salendo nella faggeta ed aggirano a Nord la vetta principale e da un colletto con stupenda vista sul Beigua saliamo allo Sciguelo dal versante ovest serpeggiando tra roccette di nessuna difficoltà e guadagnando la cima, caratterizzata da diverse lapidi, una croce metallica ed uno strano cono metallico di simbologia ignota.
TOTALE NASCIO-MONTE SCIGUELO ORE 02.00

Si mangia e si beve in compagnia di un cicloescursionista che se ne va quasi subito. Il gaigò che aveva caratterizzato le cime nelle ora mattinali se ne va dando vita ad una giornata spettacolare.. fa caldo, il cielo è terso.. solo sulla riviera c'è un sottile velo che impedisce di godere appieno del panorama. C' anche il tempo per ammirare un Biancone e quelle che mio fratello asserisce essere due pernici rosse..

Ripartiamo e traversiamo verso Prou Riundo dove prendiamo a seguire l'Alta Via fino alla Sella del Bric Resunnou, indi ci dirigiamo verso il Rama ma cominciamo subito a scendere sul Rombo rosso vuoto che perde quota velocemente con tornanti decisi al cospetto del versante sud del Monte Rama e della Cima Fontanaccia. Seguiamo il rombo rosso vuoto fino ai pressi della fonte Montebello dove ritroviamo il quadrato rosso vuoto chiudendo l'anello. Seguendo quest'ultimo segnale riguadagniamo la macchina a Nascio al termine di una giornata forse breve ma davvero soddisfacente sotto tutti i punti di vista.
TOTALE MONTE SCIGUELO-NASCIO ore 02.00

Totale anello 0re 04.00 (Ma come dice il Pazz, più che un anello è una clessidra..)

Bellissimo giro, sentieri davvero ben tenuti e ben segnalati, ambiente davvero stupendo, come già dissi, paesaggi alpini in vista del mare.. Grande!! la riviera di Arenzano sta diventando la mia seconda casa, tra un pò l'Antola mi farà scrivere dall'avvocato.. :risataGrassa: :risataGrassa:

A dopo per foto

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Sciguelo m. 1103
MessaggioInviato: dom apr 01, 2012 17:10 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
Monte Uccelletto :risataGrassa: da Nascio
Immagine
Montagne Nebbiose
Immagine
croce in controluce
Immagine
Monte Sciguelo da Nord
Immagine
Dura a morire
Immagine
Morena di Bric Resunnou
Immagine


Alla prossima ciao ciao

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Sciguelo m. 1103
MessaggioInviato: lun apr 02, 2012 6:35 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15158
Località: Genova Sestri
Un giro simile al mio di domenica scorsa. Bello!

Son passato in auto al Beigua verso le 10,30 e c'era un bel mare di nuvole marittime proprio sotto allo sciguelo. Molto suggestivo!

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Sciguelo m. 1103
MessaggioInviato: lun apr 02, 2012 13:58 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
Infatti mio fratello voleva salire dal'eremo, ma io ho preso spunto proprio dal tuo giro di domenica. Quando son arrivato in cima nuvole a fondo valle non ce n'erano più, c'era ancora qualcosa sul Rama in via di dissolvimento.. Comunque giornata bellissima, calda con un cielo terso ed un venticello piacevole.. insomma l'ideale per scarpinare : Thumbup :

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Sciguelo m. 1103
MessaggioInviato: lun apr 02, 2012 19:55 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12108
Località: Genova
antolino ha scritto:
la riviera di Arenzano sta diventando la mia seconda casa, tra un pò l'Antola mi farà scrivere dall'avvocato.. :risataGrassa: :risataGrassa:


guai a te!! :mrgreen:

Beh la zona del Beigua è proprio bella. Avevo espresso a qualcuno il desiderio di farci un salto ma non sono stata ancora esaudita :twisted:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Sciguelo m. 1103
MessaggioInviato: lun apr 02, 2012 19:58 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
.....Ho detto la mia SECONDA casa.. la prima casa è e resterà prima per sempre.. :risataGrassa:

Spero Scinty che quel qualcuno ti porti, perchè sono gran bei posti davvero..

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Sciguelo m. 1103
MessaggioInviato: lun apr 02, 2012 20:03 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15158
Località: Genova Sestri
Il parco del Beigua è meraviglioso a parer mio, direi il più ricco di sentieri e luoghi incantenvoli del Genovesato, assieme al parco dell'Antola.

Scinty fidati, merita un bel giro (anche due o tre) :D

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Sciguelo m. 1103
MessaggioInviato: mer apr 02, 2014 17:15 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
Ciao.
oggi per fare un pò di dislivello trippino allo Sciguelo... Da Varazze con punto e linea rossa salgo alla Cappella del beato Jacopo indi scendo fino a sfiorare la discarica di Varazze e ad attraversare un torrente letteralmente intasato di rumenta e nel quale scorre un liquame nerastro che definire acqua è impossibile. Risalgo per macchia di pinastri alla volta di casa Isola ed indi ad una carrozzabile che conduce ad un piccolo borgo costituito da un bellissimo ex-mulino (Deloooooo :risataGrassa: ) e dopo aver attraversato un ponticello ad un ex chiesetta (visibile un piccolo campanile) e ad un altra belllissima casa più avanti. Dopo un lungo giro nel bosco trascuro il Bivio per l'Eremo del deserto e salgo per macchia mediterranea direttamente sul fianco dello Sciguelo nella nebbia, esco presto dal bosco e mi ritrovo sulle praterie meridionali del monte, il sentiero ed il segnavia sono sempre più che evidenti e questo è un bene dato che non si vede praticamente nulla e nei prati punti di riferimento ce ne sono davvero pochini. Arrivo alla sterrata Le Faie-Prou Riundo e la seguo verso nord ovest finchè trovo il triplo pallino rosso che provenendo da Prou Riundo raggiunge Le Rocche di Vatterasca passando per la vetta dello Sciguelo e voltato verso sud proseguo in comune con quest'ultimo fino alla Croce sulla cima. Nebbione fetente. Vento. Freddo, indi scappo. Raggiungo Prou Riundo, il rifugio sembra chiuso, sull'edificio aleggia un aria vagamente da Overlook hotel e me la batto, timoroso che arrivi un Jack Nicholson con l'accetta :risataGrassa: fuggo sull'AV alla volta della cappelletta degli alpini da dove, scendendo su un sentiero senza segnavia taglio le pendici meridionali della Cima Frattin e raggiungo il quadrato rosso con il quale arrivo a Sciarborasca felice e contento in barba al Gaigò.. :risataGrassa:


Allegati:
Quel che resta di......un torrente..JPG
Quel che resta di......un torrente..JPG [ 152.92 KiB | Osservato 3182 volte ]
Piccoli amici.JPG
Piccoli amici.JPG [ 123.07 KiB | Osservato 3182 volte ]
Gaigò a tutta forza!!.JPG
Gaigò a tutta forza!!.JPG [ 53.34 KiB | Osservato 3182 volte ]
Stupenda creatura...JPG
Stupenda creatura...JPG [ 151.18 KiB | Osservato 3182 volte ]

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Sciguelo m. 1103
MessaggioInviato: mar dic 09, 2014 14:19 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 31, 2009 9:06
Messaggi: 188
Località: genova nervi
Ciao a tutti,
avrei bisogno di alcune informazioni:

1) il sentiero che sale dall'Eremo del Deserto al Monte Sciguelo (meno pallino) è ben segnalato?
2) da dove lo si prende esattamente?
3) dall'Eremo all'Alta Via più o meno due ore e mezza?

Grazie!!!

_________________
τὸν καλὸν ἀγῶνα ἠγώνισμαι


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Sciguelo m. 1103
MessaggioInviato: mer dic 10, 2014 8:48 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15158
Località: Genova Sestri
Ciao, il sentiero non lo percorro da un po', ma lo ricordo ben segnato. Non credo ci siano problemi... a meno che non sia successo qualcosa con le ultime alluvioni. Ad ogni modo l'unica è andare a "toccare con mano".
Si prende proprio di fronte all'eremo, sul lato monte del tornante stradale antistante alla struttura.

Sui tempi è sempre difficile pronunciarsi, ma dall'eremo alla cima dello Sciguelo sono 750 metri di dislivello. Due ore e mezza è molto comoda come previsione, ma tutto dipende da come ti muovi. :wink:

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Sciguelo m. 1103
MessaggioInviato: mer dic 10, 2014 9:28 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 19, 2006 9:56
Messaggi: 1897
Località: Genova
Sei sicuro che il sentiero inizi in quel punto?
A me sembra di ricordare di aver imboccato una stradina sulla sinistra (guardando l'eremo) dello spiazzo di fronte all'Eremo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Sciguelo m. 1103
MessaggioInviato: mer dic 10, 2014 10:11 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15158
Località: Genova Sestri
Si esatto, è la stessa cosa che intendevo io... tu lo hai chiamato spiazzo, io tornante.. ad ogni modo sul lato monte (sinistra guardando Eremo). :wink:


Allegati:
Immagine.jpg
Immagine.jpg [ 191.93 KiB | Osservato 2723 volte ]

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Sciguelo m. 1103
MessaggioInviato: mer dic 10, 2014 10:38 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 31, 2009 9:06
Messaggi: 188
Località: genova nervi
Ottimo,
grazie : Thumbup :

_________________
τὸν καλὸν ἀγῶνα ἠγώνισμαι


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Sciguelo m. 1103
MessaggioInviato: mer dic 10, 2014 18:07 
Non connesso
mus musculus januensis mont.
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 10, 2007 13:46
Messaggi: 3632
Località: qui
stamattina si poteva ammirare una timida imbiancata sul gruppo del beigua, almeno lato levante :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Sciguelo m. 1103
MessaggioInviato: dom gen 15, 2017 23:52 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 29, 2008 15:41
Messaggi: 1217
Località: Arenzano
Oggi non avevamo voglia di viaggiare, e poi i Monti del Beigua sono così belli in questa stagione.
Così abbiamo deciso di salire sul Monte Sciguelo con partenza da Sciarborasca centro, percorrendo un classico itinerario ad anello che mai ci ha deluso o stancato.
Neppure oggi. Anzi.

Lasciata l'auto nel piccolo parcheggio vicino alla chiesa di Sciarborasca imbocchiamo la ripidissima stradina asfaltata alla sua sinistra seguendo il segnavia "quadrato rosso"della FIE.
In località Nascio l'asfalto termina e comincia una sterrata che in breve diventa quello che è stato questo percorso per secoli: una stupenda mulattiera selciata che sale senza strappi verso l'altopiano del Beigua.

Immagine

La giornata, inizialmente fredda e cupa, diventa fredda e luminosa, con un vento teso e secco, di tramontana: come ha da essere a gennaio da queste parti.

Madonna della Guardia e Ponente
Immagine


Monte Sciguelo
Immagine


Monti Rama e Camulà
Immagine


Dalle Rocche di Vatterasca abbandoniamo il quadrato rosso per seguire i tre pallini,
che per ameno boschetto ci conducono sulla dorsale dello Sciguelo, dove tira un vento patagonico, ma il panorama è spaziale.
Sul sentiero ghiaccio e neve ghiacciata, ma poca, e si cammina senza problemi.

Praterie_e_Alpi_Liguri
Immagine


Raggiunta la vetta del monte resistiamo un quarto d'ora, e poi scendiamo verso Pra Riundo.

Monte_Beigua
Immagine


Riviera_di_Ponente
Immagine

Prariundo
Immagine

Vetta_Sciguelo
Immagine

Verso_Levante
Immagine

Per mangiare decidiamo di andare alla Ricovero della Miniera, dove arriviamo per la splendida sterrata balcone che procede verso il Colle Resonnau.
Gli Alpini di Cogoleto, che hanno restaurato questo edificio in modo impeccabile, hanno completato l'opera piazzando una bella panchina sul versante sud del medesimo.
E si sta al sole, al riparo dal vento freddo che non ci molla, e si sta bene.

Riviera_Levante
Immagine

Genova
Immagine

Palude_ghiacciata
Immagine

Sciguelo_Rock
Immagine

Terminato il gustoso pranzetto prendiamo il sentierino che dalla antistante Cappelletta degli Alpini scende ripida nel vallone sottostante a ritrovare la mulattiera della salita.
Percorso un tratto di questa in discesa ad un bivio la lasciamo, per seguire sulla sinistra un'altra bella mulattiera contrassegnata da un rombo rosso vuoto
che invece di scendere diretta su Sciarborasca doppia con ampio arco panoramico un costone e si inabissa nel selvaggio vallone del rio Scorza.

Bric_Camulà
Immagine

Dopo un lungo tratto sul versante idrografico destro guadiamo il rio (a secco) sotto le ripide pareti rocciose del Bric Camulà,
per poi arrivare, con comodo e pianeggiante sentiero, ad un grosso serbatoio di acquedotto, dove ricompare l'asfalto e la discesa si rifà ripida.

In breve, dopo un paio di svolte tra amene villette, arriviamo in località Arma, sul ponte omonimo, dalla trattoria "In sciu u Punte",
e da qui riguadagnamo il centro di Sciarbo, giusto in tempo per goderci l'ultimo sole che tramonta sui colli di Varazze.

Bella gita vicino a casa.

_________________
"Non importa quanto vai piano ... l'importante è che non ti fermi".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Sciguelo m. 1103
MessaggioInviato: lun gen 16, 2017 7:38 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 02, 2015 22:05
Messaggi: 678
Località: Valbrevenna
Bello Little! E quando a volte giustamente non si ho voglia di macinare kilometri in auto per farne a piedi...basta guardarsi intorno a casa che le alternative non mancano mai : Thumbup :

_________________
"Dagli gli alberi ho capito il significato della pazienza. Dall'erba ho imparato ad apprezzare la persistenza."
[Hal Borland]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Sciguelo m. 1103
MessaggioInviato: lun gen 16, 2017 7:58 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 1452
Località: Genova / Imperia
Praticamente un giretto nel giardino di casa tua ... :risataGrassa: =D> =D>
Spolendide foto per panorami magnifici che in questa stagione il Beigua regala spesso . : Thumbup :
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Sciguelo m. 1103
MessaggioInviato: lun gen 16, 2017 22:22 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 31, 2015 19:27
Messaggi: 1054
Località: Lemuria
Bellissimo giro ! =D>

Immagine Questo me lo segno !

.....oltretutto finisce a una trattoria.... :risataGrassa: sembra perfetto :smt023

_________________
Immagine


...........non seguitemi, mi sono perso anch'io !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Sciguelo m. 1103
MessaggioInviato: mar gen 17, 2017 16:09 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 21, 2008 19:10
Messaggi: 894
Località: Pieve Ligure
Complimenti per la scelta della gita : Thumbup : Abbastanza vicino a casa, giusto per non macinare km e stancarsi dell'auto, ma con panorami di tutto rispetto e "quasi" alpini...
Mi sembra che il "problema" maggiore sia stato il vento più che la neve o il ghiaccio...

_________________
"Un uomo va al di là di ciò che può afferrare" (N. Tesla)
"De gustibus non disputandum est"
La montagna non uccide... è l'uomo che sottovaluta i pericoli...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Sciguelo m. 1103
MessaggioInviato: mar gen 17, 2017 21:22 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: sab ott 31, 2015 10:22
Messaggi: 176
: Thumbup : belle foto
Mi sono sempre chiesto se è rimasto qualcosa della miniera che dà nome alla casa


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Sciguelo m. 1103
MessaggioInviato: mar gen 17, 2017 22:23 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 10, 2011 11:42
Messaggi: 331
Località: Genova
Complimenti =D> =D> =D>
Bel giro e belle foto. Lo volevo fare l'anno scorso proprio in questo periodo, ma una volta giunto alla fine dell'asfalto sopra Sciarborasca avevo trovato una grossa battuta di caccia in corso (la prima parte del percorso non e' in zona Parco) e, per non finire impallinato, avevo rapidamente fatto dietro-front e mi ero spostato in auto fino all'Eremo del Deserto da cui parte un'altra salita allo Sciguello.
Ciao,
F.

_________________
L'esperienza della marcia decentra da sé e ripristina il mondo,
inscrivendo l'uomo nei limiti che lo richiamano alla sua fragilità e alla sua forza. (DLB)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Sciguelo m. 1103
MessaggioInviato: mer gen 18, 2017 22:44 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 29, 2008 15:41
Messaggi: 1217
Località: Arenzano
teo-85 ha scritto:
Mi sembra che il "problema" maggiore sia stato il vento più che la neve o il ghiaccio...

Sì il vento è stato un compagno di gita assiduo, e sul crinale era davvero gelido e a tratti violento. Ma è una caratteristica specifica del paesaggio invernale di quelle zone, diciamo che è il suo bello. Lo spettacolo delle gialle praterie che sembrano "animate" perchè frustate dal vento mi affascina da quando ero bambino.
La neve era presente a partire dai 900 metri ed era molto dura e ghiacciata, ma poca e quasi sempre aggirabile. Nel solo tratto obbligato fortunatamente c'era abbastanza spazio piano per passare in sicurezza seguendo gli incavi di vecchie orme ghiacciate.

_________________
"Non importa quanto vai piano ... l'importante è che non ti fermi".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Sciguelo m. 1103
MessaggioInviato: mer gen 18, 2017 22:53 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 29, 2008 15:41
Messaggi: 1217
Località: Arenzano
luga ha scritto:
Mi sono sempre chiesto se è rimasto qualcosa della miniera che dà nome alla casa

Non saprei proprio dire dove si trovava la miniera, ma ho letto sul libro di A.Parodi che era una miniera di ferro degli anni '30 e che fu presto abbandonata perchè poco redditizia. Poco più avanti infatti esiste il toponimo Prato Ferretto e Rio Ferretto.

_________________
"Non importa quanto vai piano ... l'importante è che non ti fermi".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Sciguelo m. 1103
MessaggioInviato: mer gen 18, 2017 23:15 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 29, 2008 15:41
Messaggi: 1217
Località: Arenzano
fabio.rapallo ha scritto:
Lo volevo fare l'anno scorso proprio in questo periodo, ma una volta giunto alla fine dell'asfalto sopra Sciarborasca avevo trovato una grossa battuta di caccia in corso (la prima parte del percorso non e' in zona Parco) e, per non finire impallinato, avevo rapidamente fatto dietro-front ...


E' infatti una zona molto battuta dai cacciatori. Noi ne abbiamo incontrato un gruppo al ritorno, dal vascone dell'acquedotto del rio Scorza, a gita ormai terminata. Poco dopo il passaggio nostro e di un gruppo di altri escursionisti si è scatenata nella valle una sparatoria piuttosto sostenuta che mi ha fatto pensare, visto che era pomeriggio inoltrato, a esercitazioni di tiro. :shock:

_________________
"Non importa quanto vai piano ... l'importante è che non ti fermi".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Sciguelo m. 1103
MessaggioInviato: gio gen 19, 2017 7:59 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: sab ott 31, 2015 10:22
Messaggi: 176
Littletino ha scritto:
luga ha scritto:
Mi sono sempre chiesto se è rimasto qualcosa della miniera che dà nome alla casa

Non saprei proprio dire dove si trovava la miniera, ma ho letto sul libro di A.Parodi che era una miniera di ferro degli anni '30 e che fu presto abbandonata perchè poco redditizia. Poco più avanti infatti esiste il toponimo Prato Ferretto e Rio Ferretto.

: Thanks :


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 42 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it