Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è sab lug 20, 2019 8:48

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 61 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: dom dic 09, 2007 21:13 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 29, 2005 15:45
Messaggi: 16145
Località: Genova
Oggi con Emma siamo saliti sul Monte Liprando partendo da Carsi, su per la Valbrevenna :D

Si tratta di una breve camminata (45 minuti) segnata con tre bolli gialli fin dalla piazza di Carsi. La prima parte di percorso si svolge su asfalto, poi su sentiero nel bosco fino in vetta, dove la vista si apre. :D

Dopo i primi 20/30 minuti di cammino si incontra un bivio con cartello: a destra si va al Liprando, a sinistra sul monte Penzo (dato a 20 minuti). Oggi non ci siamo saliti ma ci andremo alla prossima occasione :wink:

Oggi il tempo era brutto....o meglio...per me era perfetto. 8)
siamo arrivati in cima con una specie di fine grandine..o nevischio...non saprei definirla. Un'atmosfera davvero magnifica.. :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom dic 09, 2007 21:17 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 29, 2005 15:45
Messaggi: 16145
Località: Genova
La partenza da Carsi... :D
Immagine

I segnavia... :D
Immagine

Io in vetta.. :wink:
Immagine

ghiacciolini dal cielo.. :D
Immagine

Altre foto:
http://www.quotazero.com/gallery/catego ... cat_id=395


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom dic 09, 2007 21:24 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: mer set 06, 2006 17:18
Messaggi: 6974
Località: Genova
Bella gita e monte molto panoramico.

Si ci può arrivare anche con un bel sentiero partendo da Pentema, affrofittando magari del Natale per vedere il presepe realizzato tra le viuzze del paese. :wink:

_________________
Paesi Abbandonati


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom dic 09, 2007 21:25 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 29, 2005 15:45
Messaggi: 16145
Località: Genova
delorenzi ha scritto:
Bella gita e monte molto panoramico.

Si ci può arrivare anche con un bel sentiero partendo da Pentema, affrofittando magari del Natale per vedere il presepe realizzato tra le viuzze del paese. :wink:


Oggi abbiamo cercato il percorso più breve ma la prossima volta magari partiamo da lì...o da Montoggio. :wink:

Sul monte Penzo che mi sai dire? la cappellina in vetta è aperta?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom dic 09, 2007 21:28 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: mer set 06, 2006 17:18
Messaggi: 6974
Località: Genova
bade ha scritto:
delorenzi ha scritto:
Bella gita e monte molto panoramico.

Si ci può arrivare anche con un bel sentiero partendo da Pentema, affrofittando magari del Natale per vedere il presepe realizzato tra le viuzze del paese. :wink:


Oggi abbiamo cercato il percorso più breve ma la prossima volta magari partiamo da lì...o da Montoggio. :wink:

Sul monte Penzo che mi sai dire? la cappellina in vetta è aperta?


E' sempre aperta

Immagine

_________________
Paesi Abbandonati


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom dic 09, 2007 21:28 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom ott 22, 2006 14:04
Messaggi: 5930
Località: Genova
eravate nella mia valle :wink:

bella è anche la traversata banca - liprando

la cappelletta sul penzo non mi ricordo se è aperta... :roll:

_________________
Io credetti e credo la lotta con l'Alpe utile come il lavoro, nobile come un'arte, bella come una fede.

Meglio un fesso felice che un granitico scontento.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom dic 09, 2007 21:29 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 29, 2005 15:45
Messaggi: 16145
Località: Genova
dalla foto pare aperta per forza...ma non offre riparo, mi sembra.. :roll:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom dic 09, 2007 21:30 
Non connesso
Moderatore
Avatar utente

Iscritto il: mer set 06, 2006 17:18
Messaggi: 6974
Località: Genova
bade ha scritto:
dalla foto pare aperta per forza...ma non offre riparo, mi sembra.. :roll:


Per essere aperta è aperta.

Come riparo se piove o nevica può essere comunque utile

_________________
Paesi Abbandonati


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom dic 09, 2007 21:32 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 29, 2005 15:45
Messaggi: 16145
Località: Genova
delorenzi ha scritto:
bade ha scritto:
dalla foto pare aperta per forza...ma non offre riparo, mi sembra.. :roll:


Per essere aperta è aperta.

Come riparo se piove o nevica può essere comunque utile


quindi il cancelletto è aperto.. :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom dic 09, 2007 22:03 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 11, 2006 22:00
Messaggi: 5466
a Carsi c'è anche una piccola grotta, la tana da Reixa, 35 m circa, più che altro interessante per la microfauna. Non è granchè però se uno al casco e la frontale. E' a pochi minuti da Carsi

_________________
http://trailsantacroce.com

Se l'è fassile m'angusciu, se l'è diffisile tribullu!
"Ogni civetta ha la sua casa l'albero, ma il barbagianni invece no" Punkreas Paranoia e potere


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun dic 10, 2007 12:42 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: mar nov 27, 2007 11:15
Messaggi: 221
Località: Sant'Ilario Ligure
che posto la valbrevenna d'inverno...veramente magico!

_________________
www.myspace.com/bluesjeans07


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun dic 10, 2007 19:31 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom ott 22, 2006 14:04
Messaggi: 5930
Località: Genova
davidmojo ha scritto:
che posto la valbrevenna d'inverno...veramente magico!


e anche freddo :lol:

comunque, nonostante i miei gusti di solito "invernali", la preferisco d'estate

_________________
Io credetti e credo la lotta con l'Alpe utile come il lavoro, nobile come un'arte, bella come una fede.

Meglio un fesso felice che un granitico scontento.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun dic 10, 2007 21:09 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15158
Località: Genova Sestri
Bel giro!! Bade in vetta ha sempre un non so chè di affascinante... :lol:

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun dic 10, 2007 21:10 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
è molto bello anche l'anello che parte da pentema,
si apre e si chiude sulla piazzetta della chiesa ed è molto vario..

le valli brevenna e pentemina sono meno conosciute di altre, ma a torto, in effetti offrono spunti davvero interessanti per i camminatori..

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun dic 10, 2007 23:13 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: mar nov 27, 2007 11:15
Messaggi: 221
Località: Sant'Ilario Ligure
alec ha scritto:
davidmojo ha scritto:
che posto la valbrevenna d'inverno...veramente magico!


e anche freddo :lol:

comunque, nonostante i miei gusti di solito "invernali", la preferisco d'estate


diciamo che è bella sempre...

_________________
www.myspace.com/bluesjeans07


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mar ott 21, 2008 16:14 
Non connesso
Matricola

Iscritto il: mar ott 21, 2008 14:28
Messaggi: 5
Località: Busalla GE
Oggi ho fatto il sentiero che parte da Montoggio. Si parte da Case Costa - ampio parcheggio - o da Gorretta, poco più sopra dove però è più difficile lasciare la macchina. Dalla statale principale, provenendo da Busalla, arrivati a Montoggio si svolta sulla sinistra proprio di fronte alla caserma dei carabieri e fatti 50mt c'è il bivio segnalato per Costa e Gorretta. A Costa cmq si vede già il segnavia (rettangolo e pallino gialli) in prossimità del parcheggio. Arrivati a Gorretta si attraversa il piccolo paesino e si prosegue nel bosco lasciandosi sulla destra l'ultima casa, dove abita uno stupendo pastore belga nero che sentirete abbaiare ancora per un bel pò! :) Non ho potuto fare foto avendo la digitale fuori uso (seccattissima per questo!). Il sentiero per la prima parte attraversa un bel bosco e dopo nemmeno un'ora di cammino si apre già una bellissima vista su montoggio e valle. Un'escursione da un paio d'ore all'andata (anche meno di buon passo). Il segnavia è scolorito in alcuni punti ma non è diffilice intravederlo e cmq il sentiero è tutto sommato sempre facilmente inuibile!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re:
MessaggioInviato: lun nov 02, 2009 16:46 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: sab apr 04, 2009 18:29
Messaggi: 204
bade ha scritto:
delorenzi ha scritto:
Bella gita e monte molto panoramico.

Si ci può arrivare anche con un bel sentiero partendo da Pentema, affrofittando magari del Natale per vedere il presepe realizzato tra le viuzze del paese. :wink:


Oggi abbiamo cercato il percorso più breve ma la prossima volta magari partiamo da lì...o da Montoggio. :wink:


auguri !!! Quando arrivi in vista della cappelletta del Banca (la vedi in lontananza sulla tua sinistra) c'è un bivio, devi andare a destra, il segnale è molto scolorito e non si vede per chi sale perchè posto in un tratto che è in discesa. Poi vai avanti e trovi il cancello ma passi trantuillamente e arrivi sul monte Belcreda (una cosa così) e lì noi abbiamo perso di vista i segnali, ci siamo fermati convinti che fossimo la vetta anche perchè proseguendo la vegetazione è fitta e non consente di proseguire agevolmente motivo in + che ci ha fatto credere che eravamo arrivati. Ricordo che fu una scelta di ripiego colpa anche mia.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: mer nov 11, 2009 12:43 
Non connesso
Matricola
Avatar utente

Iscritto il: mar set 08, 2009 15:33
Messaggi: 31
Località: Crocefieschi
Ciao a tutti,
qualcuno di voi conosce un giro ad anello che comprenda l'ascesa sia sul M.te Liprando che sul M.te Banca...?
Vorrei, se avete materiale in merito, maggiori delucidazioni su come raggiungere la grotta in prossimità di Carsi...

Grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: mer nov 11, 2009 13:31 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: sab apr 04, 2009 18:29
Messaggi: 204
Da Avosso (Montoggio) sali sul Banca - Cappelletta in basso - poi prosegui per il Liprando


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: mer nov 11, 2009 14:50 
Non connesso
Matricola
Avatar utente

Iscritto il: mar set 08, 2009 15:33
Messaggi: 31
Località: Crocefieschi
Ok... Grazie...
Sono già salito sul Banca passando da Montoggio quindi già conosco il sentiero...
Per il ritorno non conosci alternative al sentiero di andata...?
Per quanto riguarda la grotta...? Hai idea di dove si possa trovare....?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: mer nov 11, 2009 15:30 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: sab apr 04, 2009 18:29
Messaggi: 204
della grotta non so nulla. Potresti scendere a Gorreta frazione di Montoggio poi a Montoggio è un po' lunga. Dovrei avere le tracce GPS di entrambe metto una cartina appena posso così ti regoli. ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: mer nov 11, 2009 16:30 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: sab apr 04, 2009 18:29
Messaggi: 204
prova a dare un'occhiata


Allegati:
anello.jpg
anello.jpg [ 390.71 KiB | Osservato 5066 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: ven nov 13, 2009 22:27 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 11, 2006 22:00
Messaggi: 5466
mando1980 ha scritto:
Ok... Grazie...
Sono già salito sul Banca passando da Montoggio quindi già conosco il sentiero...
Per il ritorno non conosci alternative al sentiero di andata...?
Per quanto riguarda la grotta...? Hai idea di dove si possa trovare....?


E' poco più di un buco sta grotta, neanche tanto bella.
E' a 5 min dal sentiero principale...
Si chiama se non erro, Tanna da Reixe.
Ci son stato due anni fa.

_________________
http://trailsantacroce.com

Se l'è fassile m'angusciu, se l'è diffisile tribullu!
"Ogni civetta ha la sua casa l'albero, ma il barbagianni invece no" Punkreas Paranoia e potere


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: sab nov 14, 2009 21:23 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 21, 2008 9:56
Messaggi: 1234
Località: GENOVA Molassana
TANNA DE REIXE (Comune di Montoggio - Frazione Carsi) - n°132 del Catasto Grotte
- Quota ingresso 875m circa;
- Sviluppo: 35m
- Profondità (dalla bocca): +6m

Ecco dove si trova la bocca di ingresso


Allegati:
Grotta-TannaReixe(Montoggio).jpg
Grotta-TannaReixe(Montoggio).jpg [ 255.5 KiB | Osservato 5028 volte ]

_________________
Giorgio Mazzarello
GEOMAZ
http://www.mappeliguria.com
http://www.webalice.it/giorgio.mazzarello/
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: dom nov 15, 2009 8:51 
Non connesso
Matricola
Avatar utente

Iscritto il: mar set 08, 2009 15:33
Messaggi: 31
Località: Crocefieschi
Ciao,
grazie per le dettagliate informazioni...
Spero, al più presto, di farne buon uso....

Grazie ancora


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: mer nov 18, 2009 8:42 
Non connesso
Matricola
Avatar utente

Iscritto il: mar set 08, 2009 15:33
Messaggi: 31
Località: Crocefieschi
Ciao Giorgio,
da Gherfo ci sono indicazioni in merito alla traccia da seguire per raggiungere la grotta...???
Se no, mi sai dare qualche riferimento...???

Grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: mer nov 18, 2009 21:20 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 21, 2008 9:56
Messaggi: 1234
Località: GENOVA Molassana
Personalmente non ci sono mai stato, ma in rete si trovano diverse informazioni principalmente tratte dal bollettino della
Associazione Speleologica Genovese S.Giorgio:
http://www.asgsangiorgio.it/pubblicazio ... grotte.pdf

Le informazioni sulla grotta le riporto sotto, mentre la pubblicazione la allego in fondo al messaggio.

altri dati si trovano su:
http://www.openspeleo.org
e su:
http://www.ribaldone.altervista.org

-----------------------------
La Tana della Reixe
Un discorso a parte merita invece la Tann-a da
Reixe (132 Li/GE).
Questa cavità, nota da tempo e segnalata nelle
pubblicazioni di B. Gestro (1887), A. Brian
(1930) e N. Sanfilippo (1950), si trova nella
contigua valle del Rio Brevenna, nelle vicinanze
dell'abitato di Carsi, frazione del comune di
Valbrevenna, lungo il contrafforte tra Monte
Antola e Monte Liprando, displuvio Brevenna-
Pentemina.
Il Sanfilippo la segnala come habitat ideale per
diverse specie ipogee e le elenca nella sua
opera, ma indica la località Torriglia che verrà
erroneamente indicata nel catasto come
comune di appartenenza del sito.
La grotta si apre nei Flysch del Monte Antola,
formazione del Cretacico costituita da
successioni marnoso-calcaree che ricopre gran
parte del settore orientale della provincia di
Genova.
Questa formazione è caratterizzata dalla
presenza di ampie aree interessate da
evidentissimi fenomeni di piegatura degli strati,
come appunto la zona di Carsi.
La cavità, di origine tettonica, si presenta come
un’unica galleria discendente orientata verso
NE che, a partire dal basso ingresso, si amplia
progressivamente fino alla saletta finale che ha
un'altezza di circa 3 metri.
Da qui partono due brevi e strette diramazioni
che divengono ben presto impercorribili.
A metà galleria, nel soffitto, si trova uno
sfondamento che immette in un ambiente che
corre sovrapposto alla galleria principale e
visitabile con una certa attenzione a causa
dell’instabilità del pavimento.
Per raggiungere Carsi bisogna seguire la S.P.
n°11, prendere il bivio per Molino Vecchio -
Senarega, superare il santuario della Madonna
dell'Acqua e deviare per il ponticello che porta a
Cannerusse - Cerviasca - Carsi.
Giunti sulla piazza del borgo, si segue un strada
parzialmente sterrata che risale la costa e che
conduce alle Case Gherfa.
Si arriva quindi ad un tornante a destra con un
evidente muro a secco sull'esterno della curva;
si lascia la strada e si entra nel bosco.
Si scende per pochi metri scavalcando una
recinzione da pascolo e costeggiando i resti di
un muro, quindi si traversa a sinistra fino a
giungere ad un piccolo pianoro in cui si trova
l'ingresso, occultato alla vista da un grosso
albero.
-------------------------

Spero di essere stato di aiuto


Giorgio


Allegati:
Commento file: Foto dell'ingresso della Tanna de Reixe (tratte da IN-SCIÖ-FÕNDO-AnnoVII-N7-2005)
TannaDaReixe(ingresso1).jpg
TannaDaReixe(ingresso1).jpg [ 243.02 KiB | Osservato 4969 volte ]
Commento file: Planimetria della Tanna de Reixe (tratte da IN-SCIÖ-FÕNDO-AnnoVII-N7-2005)
TannaDaReixe(planimetria).jpg
TannaDaReixe(planimetria).jpg [ 110.14 KiB | Osservato 4969 volte ]
IN-SCIÖ-FÕNDO-AnnoVII-N7-2005.pdf [436.5 KiB]
Scaricato 72 volte

_________________
Giorgio Mazzarello
GEOMAZ
http://www.mappeliguria.com
http://www.webalice.it/giorgio.mazzarello/
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: gio nov 19, 2009 8:48 
Non connesso
Matricola
Avatar utente

Iscritto il: mar set 08, 2009 15:33
Messaggi: 31
Località: Crocefieschi
Ciao,
non potevi fare di meglio...

Grazie


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: gio nov 26, 2009 11:51 
Non connesso
Matricola
Avatar utente

Iscritto il: mar set 08, 2009 15:33
Messaggi: 31
Località: Crocefieschi
Ciao a tutti,
venerdì 20 ho intrapreso in compagnia di Genna il seguente sentiero ad anello: Carsi - Case Gherfo - M.te Liprando - M.te Bradiga - Passo della Banca - M.te Banca - Frassineto - Crosi - Carsi.
Purtroppo il sentiero fino alla vetta del M.te Liprando non è sempre ben segnalato ed evidente, pertanto occorre spesso orientarsi con la la cartina. L'escursione, fino ad arrivare in vetta al M.te Banca, regala bellissimo scorci dei tanti nuclei rurali presenti in Valbrevenna e presenta qualche bella finestra sul mare...
Il ritorno, a mezza costa attraverso il bosco, passa attraverso il suggestivi borghi di Piani e Crosi...
Non ho visitato la "Tanna de reixe" in prossimità di Case Gherfo perchè in assenza compagni d'escursione ho preferito essere prudente...
Sarà per la prossima volta...

Ecco le fotografie che ho scattato: http://www.quotazero.com/album/thumbnails.php?album=591


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: gio nov 26, 2009 11:57 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom ott 22, 2006 14:04
Messaggi: 5930
Località: Genova
mando1980 ha scritto:
Ciao a tutti,
venerdì 20 ho intrapreso in compagnia di Genna il seguente sentiero ad anello: Carsi - Case Gherfo - M.te Liprando - M.te Bradiga - Passo della Banca - M.te Banca - Frassineto - Crosi - Carsi.
Purtroppo il sentiero fino alla vetta del M.te Liprando non è sempre ben segnalato ed evidente, pertanto occorre spesso orientarsi con la la cartina. L'escursione, fino ad arrivare in vetta al M.te Banca, regala bellissimo scorci dei tanti nuclei rurali presenti in Valbrevenna e presenta qualche bella finestra sul mare...
Il ritorno, a mezza costa attraverso il bosco, passa attraverso il suggestivi borghi di Piani e Crosi...
Non ho visitato la "Tanna de reixe" in prossimità di Case Gherfo perchè in assenza compagni d'escursione ho preferito essere prudente...
Sarà per la prossima volta...

Ecco le fotografie che ho scattato: http://www.quotazero.com/album/thumbnails.php?album=591


bel giro complimenti!

da frassineto a crosi hai seguito la strada :?:

_________________
Io credetti e credo la lotta con l'Alpe utile come il lavoro, nobile come un'arte, bella come una fede.

Meglio un fesso felice che un granitico scontento.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: gio nov 26, 2009 12:38 
Non connesso
Matricola
Avatar utente

Iscritto il: mar set 08, 2009 15:33
Messaggi: 31
Località: Crocefieschi
Ciao,
ho seguito un sentiero parallelo alla strada...
Infatti, in prossimità dei Crosi, strada e sentiero si incontrano...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: sab feb 07, 2015 18:37 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
A gennaio una gitarella con orso Mario al Liprando.
Saliti da Montoggio-Goretta nessun problema finchè non si svalica in Val Brevenna, da lì in poi trovare i segnavia diventa un impresa, il sentiero si incrocia con altri sentieri, carrareccie ecc ecc.. ma arriviamo in vetta nella nebbia. Dopo un pò la nebbia si apre regalandoci qualche bello scorcio su Antola, Buio ecc ecc.
mangiamo e beviamo un pò di tè, poi scendiamo via Madonna della Guardia-Pentema-Donetta a Torriglia.
Bella sgambata e vetta soffisfacente, ma davvero nella parte alta segnavia davvero da rifare.

Un regalo per Tino: Boss di Donetta, l'erede:


Allegati:
DSC03283.JPG
DSC03283.JPG [ 145.68 KiB | Osservato 4415 volte ]

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: dom feb 08, 2015 15:02 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 28, 2007 17:35
Messaggi: 1429
Località: genova
Ciao Flavio, segnalato in Fie ma dubito su interventi a breve. Per farti contento punto a risistemare in settimana il Prato-Capenardo cosicché l'anello di Val Noci risegnalat o diventa realtà in attesa di ricreare il Candelozzo - Bano entro primavera.

_________________
pace e bene


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: lun ago 08, 2016 15:14 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 02, 2015 22:05
Messaggi: 678
Località: Valbrevenna
Domenica (ieri) salita al monte Liprando con sbr e allegra e piacevola comitiva :risataGrassa: .
Oltre alla catena Antola - Cremado - Duso e al Proventino, il Liprando è un monte per la quale nutro una specie di "affetto" se così si può dire per una montagna :risata:, vuoi per la posizione che ragala un vasto panorama nonostante la limitata altezza (1122 m ), vuoi per essere stato uno delle mie prime "vette" conquistate in solitaria oramai tanti tanti anni fa o per il semplice fatto che è il monte che da sempre osservo da casa mia.
Questa volta siamo saliti non dal lato della Valbrevenna ( ossia dalle vie che partono da Carsi-Gherfo o da quella dei Crosi), ma dal versante della Val Pentemina, da Carsegli.
Lasciata l'auto dove termina la strada comunale, in località Case Vecchie, si sale la stradina sterrata che in poco tempo ci porta al rione Poggio. Qui in realtà per l'ascesa si possono seguire due vie: una più alta che inizialmente percorre un sentiero ma che poi si sposta sul filo di costa, e attraverso un terreno costituito da roccette ci porta in beve tempo sulla cima, e una più bassa, che corrre a mezza costa per arrivare alla sella di Gherfo.
Ieri abbiamo deciso di proseguire sulla seconda, e quindi sull'antico tracciato che collegava Carsegli al crinale della Valbrevenna.
Arrivati al Poggio si deve oltrepassare un primo cancelletto in legno. Va preso il sentiero che si mantiene in piano, e non seguire la traccia che sale ( e che porta alla via "diretta" verso il Liprando). Qui si incontra un secondo cancello, questa volta in metallo. Superatolo, il sentiero sale in costante falso piano e a mezza costa,attraversando piccoli rii, carbunie (piazzette utilizzate per la fabbricazione del carbone) ancora visibili, inoltrandosi nel mezzo del bosco oramai padrone di antichi pascoli.
Il territorio si presenta nella sua asperità e bellezza selvaggia, con i fianchi della montagna così ripidi e spogli che sembra impossibile che il bosco vi possa crescere, con belle vedute sui rioni di Carsegli Poggio e Case Vecchie e sulla catena del Candelozzo - Bano sulo sfondo.
Dopo circa mezzora-quaranta minuti si arriva alla sella di Gherfo, proprio sullo spartiacque tra Val Brevenna e Pentemina; qui prendiamo il doppio quadrato giallo in direzione Avosso, fino all'incrocio segnalato con un cartello del Parco Antola per il Monte Liprando.
In realtà per raggiungere la panoramica cima, dopo pochi metri dal bivio sopracitato, va abbandonato il doppio quadrato giallo per prendere l'evidente traccia che si stacca a sinistra ( nei pressi di un palo della luce). Si sale ancora per una decina di minuti (sporadici segnavia tre pallini gialli) e dopo il ripido tratto finale eccoci alla croce di cima in legno.
Il panorama è davvero vasto, dalla catena Buio - Antola-Prelà e monte Spigo, al Ramaceto-Caucaso, tutti i monti principali del levante di Genova ( Candelozzo,Fasce, Bado,Becco Croce dei Fo etc.) una bella fetta di mare con buona parte della riviera di Ponente, i monti della media-alta valle Scrivia, buona parte della Val Brevenna e sullo sfondo, a fare da cornice, la pianura Padana e le Alpi.

Il sentiero descritto si trova in condizioni buone, ma già che con noi avevamo le roncole abbiamo proveduto a tagliare un' po di alberelli e rami strada facendo, così da manterelo il più largo possibile.
Si potrebbe pensare in un futuro di dotarlo di un segnavia: tuttavia almeno un cartello in legno indicante "Carsegli" da collocare la bivio, beh questo mi impegno a realizzarlo :risata:

Come tempo di salita occorre circa un pò meno di un'ora da Case Vecchie. Per il ritorno abbiamo intrapreso la medesima via.
Appena riesco carico alcune foto.

A presto!

_________________
"Dagli gli alberi ho capito il significato della pazienza. Dall'erba ho imparato ad apprezzare la persistenza."
[Hal Borland]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: lun ago 08, 2016 17:10 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 23, 2011 10:59
Messaggi: 108
Località: Genova
Concordo sulla vista spaziale che si ha dalla vatta!
Pensare che la prima volta in cui ci siam saliti io e fidanzata eravamo guidati da... un cane! :risata:
Un bel volpino che ha iniziato a seguirci da Carsi guidando il trio fino alla vetta!

_________________
Al mondo ci sono tante cose affascinanti... Alzati e valle a cercare !


Il mio profilo Flickr : http://www.flickr.com/photos/61608896@N04

Il mio sito fotografico http://www.naturaliguria.it


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: lun ago 08, 2016 23:01 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 02, 2015 22:05
Messaggi: 678
Località: Valbrevenna
Ecco le foto, scattate da Andrea C.
Allegato:
Commento file: L'ultima casa del Poggio, con la cima del Liprando in alto a sinistra
1.jpg
1.jpg [ 304.71 KiB | Osservato 3811 volte ]

Allegato:
Commento file: il sentiero all'inizio con vista sul Liprando
2.jpg
2.jpg [ 340.58 KiB | Osservato 3811 volte ]

Allegato:
Commento file: Lungo il sentiero inerbato
3.jpg
3.jpg [ 473.58 KiB | Osservato 3811 volte ]

Allegato:
Commento file: Il Poggio e le Case Vecchie
4.jpg
4.jpg [ 180.27 KiB | Osservato 3811 volte ]

Allegato:
Commento file: dalla cima verso la media-bassa Val Brevenna
5.jpg
5.jpg [ 137.34 KiB | Osservato 3811 volte ]

Allegato:
Commento file: Dalla cima verso l'Antola, Cramado, Duso e Prelà e l'alta Val brevenna
6.jpg
6.jpg [ 214.13 KiB | Osservato 3811 volte ]

Allegato:
Commento file: Dalla cima verso la Val Pentemina, con l'abitato abbandonato di Costapianella in basso a sinistra e il Poggio al centro
7.jpg
7.jpg [ 197.76 KiB | Osservato 3811 volte ]

Allegato:
Commento file: Dalla cima verso ponente: al centro l'abitato di Montoggio
8.jpg
8.jpg [ 202.74 KiB | Osservato 3811 volte ]



Ste87 ha scritto:
Concordo sulla vista spaziale che si ha dalla vatta!
Pensare che la prima volta in cui ci siam saliti io e fidanzata eravamo guidati da... un cane! :risata:
Un bel volpino che ha iniziato a seguirci da Carsi guidando il trio fino alla vetta!

Beh, la comparsa del bel volpino che vi porta fino alla cima sembra quasi un segno divino :risataGrassa: :risataGrassa:

_________________
"Dagli gli alberi ho capito il significato della pazienza. Dall'erba ho imparato ad apprezzare la persistenza."
[Hal Borland]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: mar ago 09, 2016 8:06 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 1452
Località: Genova / Imperia
Sono proprio giornate perfette per andare in montagna... : Thumbup :
Bella passeggiata e bellissimi panorami! =D> =D>
Ma non faceva un po' troppo caldo a quelle quote ? :pensoso:
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: mar ago 09, 2016 8:31 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 02, 2015 22:05
Messaggi: 678
Località: Valbrevenna
daniele64 ha scritto:
Sono proprio giornate perfette per andare in montagna... : Thumbup :
Bella passeggiata e bellissimi panorami! =D> =D>
Ma non faceva un po' troppo caldo a quelle quote ? :pensoso:
:smt006

Ciao Daniele!
Si, solitamente d'estate è una cima piuttosto calda...ma fortunatamente il sentiero passa quasi tutto nella frascura del bosco e grazie a Dio Domenica sulla cima c'era una piacevole brezza che rendeva sopportabile il clima ( e to lo dico io che soffro particolarmente il caldo :risataGrassa: ) : Thumbup :

_________________
"Dagli gli alberi ho capito il significato della pazienza. Dall'erba ho imparato ad apprezzare la persistenza."
[Hal Borland]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: mar ago 09, 2016 17:55 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 23, 2011 10:59
Messaggi: 108
Località: Genova
Ste87 ha scritto:
Concordo sulla vista spaziale che si ha dalla vatta!
Pensare che la prima volta in cui ci siam saliti io e fidanzata eravamo guidati da... un cane! :risata:
Un bel volpino che ha iniziato a seguirci da Carsi guidando il trio fino alla vetta!

Beh, la comparsa del bel volpino che vi porta fino alla cima sembra quasi un segno divino :risataGrassa: :risataGrassa:[/quote]

Si una cosa veramente unica! Stentavamo a crederci, ma roba che ogni tanto si fermava ad aspettarci per poi correre nuovamente! Abbiamo poi scoperto che nonostante abbia un padrone è un po' la mascotte del paese :risataGrassa:
Avendo una seconda casa lì in Valle ogni tanto passiamo da Carsi proprio per vedere se c'è ancora :risataGrassa:

_________________
Al mondo ci sono tante cose affascinanti... Alzati e valle a cercare !


Il mio profilo Flickr : http://www.flickr.com/photos/61608896@N04

Il mio sito fotografico http://www.naturaliguria.it


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: ven ago 12, 2016 11:38 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 28, 2007 17:35
Messaggi: 1429
Località: genova
Se il Comune di Montoggio col quale siamo in contatto darà una mano si pensava di risistemare nella prossima stagione il sentiero Fie punto-linea giallo che porta in cima al Liprando e creare "il sentiero di Sant'Agostino". Se poi il gruppo Camminatori Coop sistemasse (dopo aver rinunciato a impegnarsi a quello che sale a Campoveneroso perchè il ponte di corde è sparito e ufficializzare un itinerario sul greto dello Scrivia appare pericoloso) il sentiero che sale da Pratogrande a Ciappae e poi a Casa Teitin, ci si collegherebbe al Sentiero Quotazero 2 creando un perfetto itinerario in continuità tra Val Bisagno, Valle Scrivia, Val Brevenna e Antola che potrebbe attirare molto. Resta l'alternativa del triangolo giallo che sale al Bano e lì trova il QZ2 e al proposito pensiamo, comunque, di risegnarlo in basso nella zona del fronte franoso, con tutte le cautele del caso per percorrerlo.

_________________
pace e bene


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 61 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it