Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è mar lug 16, 2019 19:39

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 61 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: lun mar 27, 2017 20:30 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 02, 2015 22:05
Messaggi: 678
Località: Valbrevenna
Ieri breve salita per la ricognizione dello sfondo bianco dei nuovi segnavia sul Liprando con un mio amico, e già che eravamo in zona abbiamo aggiunto la salita al Penzo.
Sentieri in perfetto ordine, solo un albero crollato nell'ultimo tratto del tre pallini giallo Carsi-Liprando che si supera senza problemi.
Sul Penzo niente da segnalare, traccia perfettamente pulita che staccandosi dal doppio quadrato giallo arriva in breve alla cima erbosa nei pressi della bella Cappelletta e della piccola area attrezzata.
La prossima vola che passerò in zona posizionerò la freccia in legno indicante la mulattiera che scende al Poggio di Carsegli : Thumbup :

_________________
"Dagli gli alberi ho capito il significato della pazienza. Dall'erba ho imparato ad apprezzare la persistenza."
[Hal Borland]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: gio mar 30, 2017 17:42 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 21, 2008 19:10
Messaggi: 894
Località: Pieve Ligure
Complimenti per il giretto e anche per la sempre ottima manutenzione dei segnavia =D> =D>

_________________
"Un uomo va al di là di ciò che può afferrare" (N. Tesla)
"De gustibus non disputandum est"
La montagna non uccide... è l'uomo che sottovaluta i pericoli...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: dom lug 16, 2017 21:10 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 28, 2007 17:35
Messaggi: 1429
Località: genova
Per le ultime novità riguardo la zona vi rimando anche a questo topic

viewtopic.php?f=15&t=13490

_________________
pace e bene


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: dom nov 12, 2017 16:20 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 28, 2007 17:35
Messaggi: 1429
Località: genova
Rinfresco questo topic per segnalare che, da poco tempo perchè a giugno quando sono passato per la Rigantoca non c'era, è stato messo un cartello che indica la deviazione a destra, salendo sul sentiero doppio quadrato giallo, per la cappelletta e il Monte Penzo. Alcuni segni gialli su pietre e una freccia indicano lo svolgersi della traccia, che comunque inizia una ventina di metri prima dell'abbeveratoio bianco (in realtà una vecchia vasca da bagno) citato da Andrea Parodi su "La catena dell'Antola" e ha comunque un andamento elementare.

Sentierino assolutamente pulito, tavolo, panche per picnic e braciere in ordine, così come la cappelletta e il quaderno sull'altarino per chi vuol scrivere qualcosa. Ciao

_________________
pace e bene


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: mer gen 03, 2018 18:24 
Non connesso
Matricola
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 12, 2017 19:29
Messaggi: 23
Località: Savignone
Ho fatto oggi questa gita e volevo ringraziare chi ha messo la segnaletica per il lavoro ben fatto: non ho mai avuto un attimo di esitazione!
Non ero mai stata sul Liprando e, nonostante la giornata non fosse delle migliori, si godeva di un bel panorama... o almeno, io mi sono emozionata perché dalla vetta si vede casa mia :risataGrassa:
Trovare il cartello con l'indicazione per Carsegli, poi, è stato come trovare un varco dimensionale: ci sono sempre arrivata da Montoggio e non sapevo fosse così vicino, la prossima volta voglio provare ad arrivarci da questo sentiero!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: mer gen 03, 2018 18:44 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 02, 2015 22:05
Messaggi: 678
Località: Valbrevenna
maceleneo ha scritto:

Trovare il cartello con l'indicazione per Carsegli, poi, è stato come trovare un varco dimensionale: ci sono sempre arrivata da Montoggio e non sapevo fosse così vicino, la prossima volta voglio provare ad arrivarci da questo sentiero!

La mulattiera e' si priva di segnavia ma sempre larga ed evidente : Thumbup :
In circa mezz'ora ci scendi tranquillamente.

_________________
"Dagli gli alberi ho capito il significato della pazienza. Dall'erba ho imparato ad apprezzare la persistenza."
[Hal Borland]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: dom mar 25, 2018 19:15 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 02, 2015 22:05
Messaggi: 678
Località: Valbrevenna
Ciao a tutti,
dopo cinque (cinque!) fine settimana di tempo brutto consecutivi, finalmente oggi siamo riusciti a rimetterci gli scarponi e a sgranchirci un po' le gambe.
Così, io ed sbr abbiamo optato per due vette di famiglia, il Liprando (1122 m.), tanto per dare un occhiata allo splendido lavoro di terralba , il quale ha risegnalato l'allacciamento che parte da Carsi e porta in cima (grazie Francesco!). Da li, abbiamo poi proseguito versa la vetta successiva in direzione ovest, il Badriga (1104 m.).

Siamo partiti quindi da Carsi seguendo il nuovo tre pallini giallo ( l'ultima ripassata dei pittogrammi risaliva agli anni novanta), e dopo circa tre quarti d'ora ci trovavamo sotto alla cima del Liprando.
Qui, anzichè seguire il segnavia, abbiamo proseguito lungo la traccia non segnalata, la quale aggira il Liprando sempre sul lato Brevennino, passandovi appena sotto alla cima e si ricongiunge al sentiero di Sant'Agostino, poco prima dell'ultima rampa costituita da roccette dell'itinerario linea punto giallo.
Allegato:
Commento file: traccia non segnalata
WP_20180325_14_18_08_Pro.jpg
WP_20180325_14_18_08_Pro.jpg [ 571.08 KiB | Osservato 691 volte ]


Allegato:
Commento file: lungo il tre pallini giallo 2
WP_20180325_14_11_38_Pro.jpg
WP_20180325_14_11_38_Pro.jpg [ 526.12 KiB | Osservato 691 volte ]

Allegato:
Commento file: lungo il tre pallini giallo 1
WP_20180325_14_05_06_Pro.jpg
WP_20180325_14_05_06_Pro.jpg [ 365.5 KiB | Osservato 691 volte ]


Seguendo il Sant'Agostino, siamo così giunti alla Brava dei Crosi, dove ci siamo direzionati lungo il sentiero che segue la cresta orientale del Badriga ( Badrigu in dialetto).
Giunti in sommità, ci siamo soffermati una mezz'oretta sugli splendidi prati sommitali, osservando le primissime fioriture di crochi, violette e bucaneve.

Allegato:
Commento file: proventino dal badriga
WP_20180325_15_11_51_Pro.jpg
WP_20180325_15_11_51_Pro.jpg [ 281.33 KiB | Osservato 691 volte ]

Allegato:
Commento file: liprando dal Badriga
WP_20180325_15_34_39_Pro.jpg
WP_20180325_15_34_39_Pro.jpg [ 286.39 KiB | Osservato 691 volte ]


Dopo la pausetta, abbiamo ripreso il nostro cammino a ritroso per cresta, lungo il crinale che divide le vallate del Brevenna da quella della Pentemina, riagganciando il sentiero di Sant'Agostino e giungendo in vetta al Liprando.

Allegato:
Commento file: croce Liprando
WP_20180325_15_58_26_Pro.jpg
WP_20180325_15_58_26_Pro.jpg [ 398.35 KiB | Osservato 691 volte ]


Purtroppo qui segnaliamo un problema: come già evidenziato da Skeno, la scatola di plastica non ha retto all'inverno, spaccandosi e così il quaderno di vetta risulta completamente bagnato fradicio e oramai inservibile.
Al momento lo conservo a casa, ma ci siamo ripromessi con sbr di tentare un suo recupero, trascrivendo al computer le firme dell'estate - autunno passate.
Non appena mi sarà possibile, risalirò sul Liprando, collocando un nuovo quaderno di vetta, in una scatola di metallo, per evitare nuovamente di perderlo a causa delle interperie.

Dal Liprando siamo così scesi fino al bivio di Gherfo, non prima di una toccata e fuga per controllare il cartello per Carsegli, il quale ha passato alla grande l'inverno : Thumbup :

Al rientro al Gherfo abbiamo incontrato anche altri due escursionisti, segno che la voglia di andar per monti, seppure per un giretto super tranquillo come quello di oggi, è viva e vegeta in molti di noi (anche perchè abbiamo trovato tracce di un recentissimo passaggio anche in cima al Liprando) : Thumbup :

A presto, e gambe in spalla!

_________________
"Dagli gli alberi ho capito il significato della pazienza. Dall'erba ho imparato ad apprezzare la persistenza."
[Hal Borland]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: dom mar 25, 2018 22:45 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 21, 2008 19:10
Messaggi: 894
Località: Pieve Ligure
Bravi e complimenti =D> =D> Avete fatto benissimo, con la giornata che era... io purtroppo ero in zona litorale, sul promontorio, per completare un tirocinio universitario a S.Fruttuoso.... 'na bolgia infernale!

_________________
"Un uomo va al di là di ciò che può afferrare" (N. Tesla)
"De gustibus non disputandum est"
La montagna non uccide... è l'uomo che sottovaluta i pericoli...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: dom mar 25, 2018 23:57 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 28, 2007 17:35
Messaggi: 1429
Località: genova
ottime notizie Paolo. Quanto alla scatola porta quaderno per il Liprando anche Skeno aveva in progetto di sistemarne una. Speriamo che si possa recuperare buona parte del quaderno

_________________
pace e bene


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: lun mar 26, 2018 20:07 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 02, 2015 22:05
Messaggi: 678
Località: Valbrevenna
teo-85 ha scritto:
Bravi e complimenti =D> =D> Avete fatto benissimo, con la giornata che era... io purtroppo ero in zona litorale, sul promontorio, per completare un tirocinio universitario a S.Fruttuoso.... 'na bolgia infernale!

Grazie teo : Thanks : Eh si, considerata la giornata di ieri, non oso immaginare che invasione ci possa essere stata ieri in zona Promontorio :risata:
terralba ha scritto:
ottime notizie Paolo. Quanto alla scatola porta quaderno per il Liprando anche Skeno aveva in progetto di sistemarne una. Speriamo che si possa recuperare buona parte del quaderno

Situazione quaderno: fortunatamente le pagine siamo riusciti a farle asciugare, ma le abbiamo trascritte lo stesso. Ora vedremo se conviene riattaccare le originali in un quaderno nuovo, il che sarebbe la cosa migliore visto i bei disegni che ci sono e le tante firme di bambini, oppure incollare quelle trascritte al computer.
Domanda: una scatola in metallo, tipo quell tonde per i biscotti, potrebbe scongiurare che il nuovo libro di vetta possa infradiciarsi?
Su qualche monte l'ho trovata, ad esempio se non ricordo male sul Rocca Bruna...attendo preziosi pareri!

_________________
"Dagli gli alberi ho capito il significato della pazienza. Dall'erba ho imparato ad apprezzare la persistenza."
[Hal Borland]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: lun mar 26, 2018 23:05 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 28, 2007 17:35
Messaggi: 1429
Località: genova
Ciao Paolo, Skeno a gennaio mi aveva detto di aver commissionato un contenitore in metallo, tipo quello che c'è in cima al Bano. Stasera gli ho chiesto se conferma. Ti faccio sapere.

_________________
pace e bene


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: mar mar 27, 2018 13:08 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 02, 2006 12:48
Messaggi: 2630
Località: Genova Quarto
Eccomi!
La scatola è pronta (rettangolare, tipo quella del Bano), devo solo andare a recuperarla da un mio amico a Pietra L.
Penso di provvedere durante le vacanze di Pasqua.

Ciao
Skeno


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: mar mar 27, 2018 13:41 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 28, 2007 17:35
Messaggi: 1429
Località: genova
Grazie Roberto

_________________
pace e bene


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: mar mar 27, 2018 19:48 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 02, 2015 22:05
Messaggi: 678
Località: Valbrevenna
skeno ha scritto:
Eccomi!
La scatola è pronta (rettangolare, tipo quella del Bano), devo solo andare a recuperarla da un mio amico a Pietra L.
Penso di provvedere durante le vacanze di Pasqua.

Ciao
Skeno

Perfetto, allora nel frattempo mi adopero per preparare il nuovo quaderno di vetta, cosi da inserirlo nella nuova scatola una volta nuovamente collocata lassù : Thumbup :
Grazie mille : Thanks :

_________________
"Dagli gli alberi ho capito il significato della pazienza. Dall'erba ho imparato ad apprezzare la persistenza."
[Hal Borland]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: lun mag 21, 2018 15:17 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 1452
Località: Genova / Imperia
Sabato 19 maggio ero indeciso . Le previsioni per l'entroterra davano pioggia moderata dal primo pomeriggio :angry1: ed io per evitarla ero tentato di fare il famoso giro dell'acquedotto o qualcosa vicino alla costa levantina . Ho scelto invece questo itinerario di crinale che avevo pensato da un pezzo , stimolato dalle invitanti relazioni lette su QZ .
Purtroppo ho sbagliato tutto , dallla gita al punto di partenza e pure la " via di fuga " finale . :diavoletto:

L'idea iniziale era di salire in auto sino al campo di tiro al volo di Fasciou , sopra Montoggio , per abbreviare il percorso . Invece ho deciso di partire da Avosso , proprio davanti alla chiesina . La mattinata era magnifica e già calda alle 8 e così ho raggiunto la Cappella dell' America ( o di Gorra ) , la borgata di Cascinette con la cappella di San Bernardo e poi naturalmente : Thumbup : sono salito per crinale sul Monte Banca . E sì perchè , nonostante il sentiero molto fangoso e scivoloso , avevo pure deciso di fare tutta la dorsale per toccare tutte le imperdibili cime ... :risata: . Così sono sceso al Passo di Banca con la sua cappella e poi sono risalito sugli anonimissimi Monte della Croce , Monte Garego e Monte Castelletto , cime perlopiù boscose e poco panoramiche :imbarazzo: . Dopo dalla Brava dei Piani sono salito sull' altrettanto insulso Badriga inserendomi sul sentiero " punto e linea gialli " . Raggiunta la Brava dei Crosi sono quindi risalito sul Liprando , arrivandoci proprio in contemporanea con un nuvolone nero che ha coperto il sole ... Brutto segno , ma io me ne sono astutamente fregato e mi sono fermato parecchio per mangiare e per leggiucchiare il libro di vetta nella nuova scatola di Skeno , nell' attesa che il sole rifacesse capolino :pensoso: . Attesa vana , perciò mi sono diretto al vicino Monte Penzo con la sua cappelleta e poi ho raggiunto il celebre Ballo della Gallina che mi incuriosiva tanto . Lì un cartello del Parco indicava il Santuario della Madonna della Guardia a 5 minuti e Pentema a 20 e quindi non ho potuto resistere alla tentazione di vedere la chiesa ( in realtà a 10 minuti ) ed il modestissimo Monte di Pezza che la sovrasta ( per modo di dire ... :imbarazzo: ) .
A questo punto avrei dovuto tornare indietro per la stessa direzione , evitando le vette : Thumbup : . Ma proprio allora , alle 12,30 , in anticipo sulle mie aspettative :evil1: , si è scatenata la pioggia preannunciata dal servizio meteo . Solo che non era moderata ma parecchio intensa :angry1: , con tanto di abbondanza di tuoni .
Astutamente non mi ero preparato un piano B e non avevo studiato una " via di fuga " per evitare sentieri che potevano essere troppo scivolosi . E così ho fatto la discutibile scelta di prendere la bella mulattiera lastricata per Pentema che secondo il cartello al Ballo della Gallina doveva essere vicina . Purtroppo non era proprio così e ci ho impiegato più di mezz'ora :diavoletto: ! Giunto al paese sotto la pioggia scrosciante , non mi restava ( secondo il mio ragionamento ) che seguire la Provinciale per Montoggio possibilmente scroccando un passaggio ad uno delle migliaia di automobilisti che la percorrevano :risataGrassa: . Anche qui mi sbagliavo , e non di poco ... :angry1: La strada per Montoggio non so se ha il rating di Provinciale ma è malconcia , parzialmente sterrata e soprattutto dev' essere percorsa mediamente da 1 macchina al giorno ! Naturalmente io non l'ho incontrata , così , un piede leva e l'altro metti ( come direbbe Camilleri ) i primi segni di vita li ho visti a Montoggio ! Siccome poi anche lì i miei timidissimi tentativi di fare l'autostop :imbarazzo: non hanno sortito effetti , mi sono trascinato sino ad Avosso fiancheggiando la Provinciale , sempre sotto la pioggia :diavoletto: anche se più moderata . Approssimativamente sono stati circa 16 km di asfalto :cupo: , da aggiungere ai quasi 14 di sentieri da Avosso a Pentema ... Una vera sfacchinata per una gita non tra le più riuscite del mio carnet dei ricordi :risataGrassa: ! Ovviamente se avessi potuto dare un' occhiata con calma alla cartina , avrei trovato qualche soluzione meno masochistica per tornare alla mia auto senza rischiare di scivolare in qualche dirupo :triste: . Magari scendere a Carsi , a Costapianella o a Piani ... E' il brutto di non conoscere le zone che si percorrono ! Cercherò di fare tesoro di questi inconvenienti per le prossime escursioni : Thumbup : !
Ah , dimenticavo la ciliegina sulla torta . I prati devono essere infestati da milioni di zecche . Ne ho tolte un sacco durante la camminata e poi a casa , dopo la doccia ne ho trovate ancora a decine , quasi tutte morte . Avevo sbagliato pure l'abbigliamento , usando i pantaloncini corti ... :angry1: :evil1: :cupo:
Siccome sono di cattivo umore , pubblico le poche foto in formato ridotto :risata: :

Allegato:
Commento file: Cappelletta dell' America
Liprando 2018 012.JPG
Liprando 2018 012.JPG [ 1.37 MiB | Osservato 413 volte ]


Allegato:
Commento file: Cappella di San Bernardo a Cascinette
Liprando 2018 014.JPG
Liprando 2018 014.JPG [ 1.45 MiB | Osservato 413 volte ]


Allegato:
Commento file: Casella e la Valle Scrivia dal Monte Banca
Liprando 2018 025.JPG
Liprando 2018 025.JPG [ 1.35 MiB | Osservato 413 volte ]


Allegato:
Commento file: Cappella di Banca e Monte della Croce
Liprando 2018 034.JPG
Liprando 2018 034.JPG [ 1.43 MiB | Osservato 413 volte ]


Allegato:
Commento file: Monte Banca dal Monte della Croce
Liprando 2018 041.JPG
Liprando 2018 041.JPG [ 1.34 MiB | Osservato 413 volte ]


Allegato:
Commento file: In vetta al Liprando
Liprando 2018 060.JPG
Liprando 2018 060.JPG [ 1.32 MiB | Osservato 413 volte ]


Allegato:
Commento file: Montoggio dal Liprando
Liprando 2018 064.JPG
Liprando 2018 064.JPG [ 1.34 MiB | Osservato 413 volte ]


Allegato:
Commento file: Dal Liprando la Valbrevenna
Liprando 2018 068.JPG
Liprando 2018 068.JPG [ 1.23 MiB | Osservato 413 volte ]


Allegato:
Commento file: Cappelletta sul Monte Penzo
Liprando 2018 076.JPG
Liprando 2018 076.JPG [ 1.39 MiB | Osservato 413 volte ]


Allegato:
Commento file: Al Ballo della Gallina
Liprando 2018 078.JPG
Liprando 2018 078.JPG [ 1.44 MiB | Osservato 413 volte ]

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Ultima modifica di daniele64 il lun mag 21, 2018 15:28, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: lun mag 21, 2018 15:21 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 1452
Località: Genova / Imperia
Aggiungo ancora un paio di foto per documentare il cambiamento del meteo ... :angry1:

Allegato:
Commento file: Santuario della Madonna della Guardia
Liprando 2018 080.JPG
Liprando 2018 080.JPG [ 1.42 MiB | Osservato 413 volte ]


Allegato:
Commento file: Mulattiera per Pentema soto l'acquazzone
Liprando 2018 087.JPG
Liprando 2018 087.JPG [ 1.43 MiB | Osservato 413 volte ]


Allegato:
Commento file: Chiesa di Pentema
Liprando 2018 089.JPG
Liprando 2018 089.JPG [ 1.41 MiB | Osservato 413 volte ]


:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: lun mag 21, 2018 17:58 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 02, 2015 22:05
Messaggi: 678
Località: Valbrevenna
Un'odissea Daniele!!!

Peccato che hai avuto questa brutta esperienza, perchè purtroppo non ti sei goduto per niente il giro.
Si sa, il mio in questo caso è un parere di parte, ma secondo me il crinale che hai deciso di intraprendere fin dalla sua base, Avosso, offre la possibilità di molti giri ed escursioni ad anello tra la vallata del Brevenna e della Pentemina.
Come consigli, seppure oramai tardivi, per evitare la burrasca potevi rifugiarti dentro alla canonica della chiesa della Madonna della Guardia: che io sappia è aperta e funziona come utilissimo (vedi questo caso) riparo d'emergenza.
Forse si, era meglio che scendessi al Gherfo o a Carsi, piuttosto che a Pentema, ma con il senno di poi è sempre facile.
Non ti sarai neppure goduto l'ampio panorama del Liprando, a causa dell'umidità; davvero, se puoi tornaci in una giornata invernale, di quelle terse o ancora meglio autunnale e fidati, cancellerai il brutto ricordo legato all'esperienza di Sabato : Thumbup :

Immagino la frustrazione di aver fatto a piedi Pentema-Avosso lungo la strada..16 km praticamente solo su asfalto distruggono piedi e caviglie, oltre a volerci una bella dose di pazienza.

In quanto alle zecche, beh in questa zona oramai è così, anzi fa fin strano tornare a casa e non averne nessuna addosso :imbarazzo:

Una domanda: il libro di vetta del Liprando in che condizioni si trova? E sopratutto, in quello nuovo, qualche firma è stata posta?

_________________
"Dagli gli alberi ho capito il significato della pazienza. Dall'erba ho imparato ad apprezzare la persistenza."
[Hal Borland]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: lun mag 21, 2018 20:29 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 31, 2015 19:27
Messaggi: 1051
Località: Lemuria
belin, hai preso più acqua che col giro dell'acquedotto ! :risata: :neutral: : Sorry! : :roll:

vabbè, capita......è la fame di vette che ti frega.... Immagine 8)

un giro dell'acquedotto me lo farei anch'io, ma ho le idee non confuse, di più ! (dove partire, dove andare, dove tornare, si può passare? 8-[ )

_________________
Immagine


...........non seguitemi, mi sono perso anch'io !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: mar mag 22, 2018 8:05 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 1452
Località: Genova / Imperia
paolocerreta ha scritto:
Un'odissea Daniele!!!


Beh , è noto che io ho la tendenza ad amplificare un pochino le difficoltà ... :risata:
Non sapevo ci fosse un ricovero di emergenza dietro la chiesa , poteva servirmi per studiare la mappa all'asciutto e trovare una via di fuga più intelligente ... : Thumbup :
Il panorama dal Liprando era ancora discreto , certo può essere migliore nelle giornate terse . Ci tornerò per altre strade più brevi ... senza voler strafare come stavolta ... :pensoso:
La Pentema - Avosso è stata lunga davvero , per di più avevo i piedi bagnati perchè era entrata acqua negli scarponi ... :angry1:
Le zecche erano a centinaia , mi hanno rovinato la gita più della pioggia , ne ho trovate 2 ancora stamattina nonostante ripetuti controlli ... :evil1:
Unica buona notizia , grazie alla nuova scatola di Skeno il nuovo libro di vetta del Liprando era in perfette condizioni , con un buon numero di firme , anche se non recentissime . Quella prima della mia era di 2 settimane prima .

Comunque un' escursione mal riuscita ogni tanto ci può stare ... eppoi quasi sino al Liprando è stata una magnifica mattinata :lol: .
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: mar mag 22, 2018 9:06 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 1452
Località: Genova / Imperia
psiconauta ha scritto:
belin, hai preso più acqua che col giro dell'acquedotto ! :risata: :neutral: : Sorry! : :roll:

vabbè, capita......è la fame di vette che ti frega.... Immagine 8)

un giro dell'acquedotto me lo farei anch'io, ma ho le idee non confuse, di più ! (dove partire, dove andare, dove tornare, si può passare? 8-[ )


L' acquedotto me lo sono studiato ben bene sulla carta , anzi al computer , e ho identificato un itinerario abbastanza lineare che parte da La Presa e arriva in centro a Piazza Manin . Sperando di trovare i due ponti sifone aperti , altrimenti li si aggira .
Se sei interessato provo a contattarti quando finalmente mi deciderò ( spero a breve , le previsioni per questo week end sono buone ) ... così ci perdiamo in due ... :risataGrassa:
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Liprando e Monte Penzo
MessaggioInviato: mar mag 22, 2018 12:55 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 31, 2015 19:27
Messaggi: 1051
Località: Lemuria
daniele64 ha scritto:
L' acquedotto me lo sono studiato ben bene sulla carta , anzi al computer , e ho identificato un itinerario abbastanza lineare che parte da La Presa e arriva in centro a Piazza Manin . Sperando di trovare i due ponti sifone aperti , altrimenti li si aggira .


sembra bello, ma infatti sti ponti......boh :-k ......e aggirarli.....boh...... :-k

daniele64 ha scritto:
Se sei interessato provo a contattarti quando finalmente mi deciderò ( spero a breve , le previsioni per questo week end sono buone ) ... così ci perdiamo in due ... :risataGrassa:
:smt006

contattami volentieri, mi piacerebbe molto, ma non ti garantisco niente.....le uscite nel weekend a lungo andare mi sembra che causino un po' di malumori in famiglia.......meglio forse in settimana, per me....ma mai dire mai!
questo venerdì vorrei (notare il condizionale 8) ) già andare per narcisi, quindi non so.... :smt102

esattamente mezz'ora fa mi è pure arrivato questo :
Immagine
sarebbe bello riuscissi anche a leggerlo, prima.....

_________________
Immagine


...........non seguitemi, mi sono perso anch'io !


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 61 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it