Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è gio lug 18, 2019 3:51

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 164 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: mar feb 28, 2012 15:10 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6407
Località: genova - marassi
Dirty Harry ha scritto:
Se fossimo andati sul tanto vituperato Antola, probabilmente ce ne sarebbe stata di più.

Non a sufficienza comunque, la neve è bella quando è continua e immacolata e imbianca anche gli alberi...

Dirty Harry ha scritto:
Certamente in Valle Pesio, ma si trattava di fare un'altro viaggio di 400 km e la benzina comincia a costare cara.
Dei problemi di spesa, almeno per ora, cerco di non preoccuparmi, dopotutto spendo sempre molto meno di quando andavo da solo o con la famiglia...
Se poi c'è qualcuno che li sente di più mi va bene venirgli incontro per quanto possibile.

Dirty Harry ha scritto:
ma solo con informazioni certe sulle condizioni della neve ed adeguata attrezzatura (ARVA, che non so nemmeno quanto costi...).
http://www.regione.piemonte.it/meteo/previs/dwd2/bollettino_valanghe.pdf qui il bollettino valanghe, unito alle relazioni recenti su gulliver e alle persone che conosciamo su qz penso siano sufficienti come fonti di informazione. In ogni caso non intendo andare in posti e in condizioni in cui ci sia un rischio, anche minimo, di valanghe e, in caso di dubbi una volta sul posto non mi farei problemi a tornare indietro, come d'altronde già fatto, seppur per altro tipo di pericoli e, quindi, non intendo neanche dotarmi del costoso ARVA, tanto più che possiamo istruire Gromit e dotarlo di una fiaschetta di grappa, stile San Bernardo....

Dirty Harry ha scritto:
Sul resto, si potrebbe fare una discussione lunga settimane.
Certo, e a me non dispiace chiacchierarne amabilmente, come d'altronde già fatto: mi fa piacere ascoltare e cercare di capire i punti di vista degli altri, anche se, alla fine, è quasi sicuro che mi tenga i miei...
Tutto ciò sperando di non risultare troppo noioso.

Dirty Harry ha scritto:
A Sound non interessa la sfida
A voler essere precisi, non è che non mi piaccia o non consideri il lato sportivo delle cose: essere più in forma o confrontarmi con i tempi miei del passato o con quelli di altri escursionisti è uno stimolo, ma non rientra tra le ragioni per cui vado in montagna, se fosse solo per quello avrei continuato ad andare in bicicletta, mentre ho scelto di abbandonarla per l'escursionismo.

Dirty Harry ha scritto:
mentre è importante la scoperta e l'esplorazione di posti nuovi, meglio se singolari o particolari, capaci di stupirlo (a differenza di quelli visti e rivisti).
Ci sono posti che mi piacciono particolarmente e in cui tornerei sempre e altri già visti e ritenuti poco interessanti in cui non vado altrettanto volentieri, ma non è mai un rifiuto assoluto: per quante volte ripeta una gita non è mai uguale a sè stessa e la natura è sempre capace di stupirmi.

Dirty Harry ha scritto:
Io riesco a stupirmi ancora sulla vetta dell'Antola o del Caucaso; e probabilmente il mio andare in montagna ha motivazioni più conformistiche.
Raramente mi stupisco su monti tipo Antola o Caucaso, ma lo faccio invece ogni volta che torno sul Castellermo o sul Monte Forato, o che vado in Esterel o in Dolomiti....

Dirty Harry ha scritto:
L'osservazione di una singolare formazione rocciosa, o di un bel torrente per me non valgono una gita
Per me sì, e anche di più, sono disposto ad andarci pure senza gita; anche se il non dover raggiungere la meta, ma trovarsela già pronta, a volte, mi dà un sensazione strana...
ma poi passa.


Dirty Harry ha scritto:
lo considero una forma di turismo naturalistico: nulla di male, ma è un'altra roba.
Nessun problema su questo, non mi sono mai posto il problema di come si chiami quello che faccio: che sia escursionismo, speleologia, torrentismo, alpinismo, turismo o soundismo non è che mi importi granchè, tanto più che non ho mai sopportato le etichette e le generalizzazioni....

Dirty Harry ha scritto:
Questa, anche in queste condizioni, è - per me - una bella gita
Per me no, o, almeno, non particolarmente, ma non è un problema: non è nè la prima, nè sarà l'ultima, il che non vuol dire, comunque, che mi abbia fatto schifo o non mi abbia fatto piacere.
Non ho certo la pretesa di fare sempre gite 'speciali', anche perchè, altrimenti, non lo sarebbero più....


P.S.: Se masochisticamente volessi continuare la 'discussione' possiamo farlo più propriamente nel nostro solito topic 'spazzatura'...

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: mar feb 28, 2012 15:39 
Non connesso
Sherpani di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 08, 2010 20:40
Messaggi: 7602
Località: Valle del Kumbu
Le interessanti puddinghe della Val Borbera
Immagine
[/quote]
--......argilliti del Pagliaro :strizzaOcchio::

_________________
Namaste
"Non esiste una via per la pace, la Pace è la Via"
Tenzin Gyatso (Dalai Lama)

Tibet libero!!!
"...ognuno di noi, da qualche parte ha il suo Everest da scalare, qualunque nome esso porti (Wanda Rutkiewicz)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: mar feb 28, 2012 16:57 
Non connesso
Fotomodello delle vette
Avatar utente

Iscritto il: mar set 16, 2008 16:51
Messaggi: 4776
Località: genova marassi
Bello il panorama......ma ,come immaginavo, se volevate fare una ciaspolata ,era meglio andare da un'altra parte.
Per inciso non mi risulta che la Gardiola sia un posto rinomato per le valanghe, anzi , mi sembra che sia proprio una classicissima delle ciaspole...poi magari mi sbaglio....inoltre arrivare a Chiusa Pesio non sono di certo 200 km
Ad ogni modo se non avessi passato la notte a rimettere e la giornata di Domenica (come anche quella di Lunedì) a casa con 38 e oltre di febbre sarei venuto volentieri.
Mi son perso una bella scorpacciata di mammelloni :triste:

_________________
Immagine

http://www.finoincima.altervista.org

https://www.facebook.com/finoincima


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: mar feb 28, 2012 18:54 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 07, 2006 16:05
Messaggi: 1159
Località: Recco
Maury76 ha scritto:
Mi son perso una bella scorpacciata di mammelloni :triste:


Puoi sempre rifarti alla prossima!

La gita era comunque bella, e meritava di esser fatta con neve o senza (si tratta comunque di cime tra le più alte dell' Appennino e senz'altro di alcune tra le più panoramiche), le sole note dolenti il tetto del rifugio sul Chiappo, letteralmente sbriciolato per terra, e i tralicci sul Giarolo (che però essendo a fine gita, ci potevano anche stare...).
soundofsilence ha scritto:
qui il bollettino valanghe, unito alle relazioni recenti su gulliver e alle persone che conosciamo su qz penso siano sufficienti come fonti di informazione. In ogni caso non intendo andare in posti e in condizioni in cui ci sia un rischio, anche minimo, di valanghe e, in caso di dubbi una volta sul posto non mi farei problemi a tornare indietro, come d'altronde già fatto, seppur per altro tipo di pericoli e, quindi, non intendo neanche dotarmi del costoso ARVA, tanto più che possiamo istruire Gromit e dotarlo di una fiaschetta di grappa, stile San Bernardo....


Per quanto mi riguarda, credo che il discorso valanghe ecc. non possa essere preso sottogamba: occorrono informazioni (quelle si possono trovare) ma anche attrezzatura (i rischi sono seri), competenza ed esprerienza (per valutare in loco il reale pericolo), e non so chi di noi ce li abbia.

_________________
`Cause tramps like us, baby we were born to run
il mio blog: http://stellainaltomare.blogspot.com


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: mar feb 28, 2012 21:20 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: dom giu 27, 2010 8:20
Messaggi: 192
Località: Viguzzolo
Il panorama è veramente bello, inoltre è una zona nota come partenza per la Via del sale.

_________________
«Quassù non vivo in me, ma divento una parte di ciò che mi attornia. Le alte montagne sono per me un sentimento». Lord Byron


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: gio mar 01, 2012 19:09 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12108
Località: Genova
Bravissimi per racconti e foto : Thumbup : :feliceModerato:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: mer mar 14, 2012 20:18 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 29, 2006 13:17
Messaggi: 1415
Località: Savignone
Sabato scorso, nal pomeriggio sono tornato a Capanne di Cosola nella speranza di trovare un po' più di neve di due settimane fa. Purtroppo della neve caduta nei primi giorni della settimana scorsa non ne era rimasta molta e quindi anche per questa volta mi sono dovuto accontentare di mammelloni seminudi. Essendo andato per una passeggiata pomeridiana mi sono accontentato della salita al Chiappo. Ecco alcune foto dell'uscita
La poca neve rimasta con i segni delle motoslitte
Immagine
verso il Lesima
Immagine
Il San Giuseppe in Cima al Chiappo
Immagine

_________________
Cosi' va la vita


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: mer mar 14, 2012 20:24 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 29, 2006 13:17
Messaggi: 1415
Località: Savignone
La statua di San Giuseppe
Immagine
Verso l'Alfeo
Immagine
Scendendo verso Capanne di Cosola
Immagine
Il panorama verso l'Emilia e la Toscana
Immagine
Capanne di Cosola
Immagine
Il Monviso verso il tramonto
Immagine
Il Lesima con le ultime luci del giorno
Immagine
Il tramonto alle Capanne di Cosola
Immagine

_________________
Cosi' va la vita


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: gio mar 15, 2012 9:31 
Non connesso
Fotomodello delle vette
Avatar utente

Iscritto il: mar set 16, 2008 16:51
Messaggi: 4776
Località: genova marassi
Che belle ste foto : WohoW :

_________________
Immagine

http://www.finoincima.altervista.org

https://www.facebook.com/finoincima


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: gio mar 15, 2012 11:11 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 29, 2008 15:41
Messaggi: 1217
Località: Arenzano
Dani80 ha scritto:
Verso l'Alfeo
Immagine


Belle tutte le foto, ma questa per me in particolare.

Le nubi a destra sembrano delfini che saltano nel mare.

Complimenti Dani, sempre bravissimo. : Thumbup :

_________________
"Non importa quanto vai piano ... l'importante è che non ti fermi".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: gio mar 15, 2012 11:25 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 29, 2006 13:17
Messaggi: 1415
Località: Savignone
Grazie per i complimenti :-)
Anche a me piacevono molto quelle nubi, credo fossero nubi lenticolari, una formazione molto più comune da osservarsi nelle alpi che in appennino. Si formano quando una corrente d'aria incontra un rilievo o un sollevamento termico che ne devia verso l'alto il flusso e se vi è sufficiente umidità nell'atmosfera e il guadagno di quota è sufficiente a far raffreddare l'aria fino al punto di condensazione.

_________________
Cosi' va la vita


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: dom gen 06, 2013 17:58 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
Ciao.
Oggi bella gitarella nevosa all'Ebro.
Da Caldirola saliamo con il segnavia 106 per sterrata, larghi tratti innevati si alternano al pantano.. poi il segnavia e la sterrata si dividono e proseguiamo su mulattiera bellissima, larghissima, pulita e meravigliosamente segnalata che procede per faggete che in alcuni punti si mischiano a conifere, ma più spesso è la muraglia di faggi spogli a farla da padrone.. oltrepassiamo una zona umida abbondantemente innevata e giungiamo al Rifugio Orsi che sorpassiamo senza fermarci. Dal rifugio il sentiero si fa davvero ripido, anche se nella neve dura si cammina bene, sempre in decisissima salita raggiungiamo il crinale Borbera-Curone e conquistiamo la vetta dell'Ebro che si staglia evidentissima davanti a noi.. sulla cima un memoriale delle truppe alpine ed una croce metallica. Panorama devastante, praticamente davanti a noi c'è tutto l'arco alpino che brilla al sole come una collana di gioielli.. la vista spazierebbe fino al mare ma lo stesso appare coperto da un manto di nubi spessissimo, anche gli appennini sono lì a portata d'occhio, peccato non possedere una macchina fotografica decente.. Rosicchiamo qualcosa tormentati da un vento gelato e fastidioso, poi ci rimettiamo in cammino sul segnavia 200 in direzione Giarolo, scavalchiamo il Monte Cosfrone ed arriviamo infine al Passo del Panà, allora deviamo verso dx sul segnavia 114 che scendendo in maniera decisa per faggete innevate ci riporta al Rifugio Orsi, fuori dal quale ci mettiamo a pappare. Dentro ci sono i gestori, ma nessuno ci dice niente quando occupiamo un tavolo esterno per mangiare.. Due bei cagnetti ci tengono compagnia, uno cerca anche di morsicarmi una mano ma me ne frego, lo perdono.. dopo desinare torniamo al Caldirola sul sentiero dell'andata. Bella escursione, bella neve e bei posti.. faggete spettacolari.. peccato per il ventaccio in vetta, ma di sta stagione ci sta.. ciao a tutti, alla prossima.

Tempo anello soste incluse ore 05.00

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Ultima modifica di antolino il dom gen 06, 2013 20:53, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: dom gen 06, 2013 18:05 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
Ecco alcune foto terrificanti del trekking odierno.

Il riposo del guerriero.
Immagine

La muraglia dei faggi
Immagine

Mount Ebro
Immagine

No, è che stava cadendo.. :risataGrassa:
Immagine

Nevettaaaa
Immagine


Ciaooo, ancoa buon annooooo....... Chi si ferma è perduto.

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: lun gen 07, 2013 11:28 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12108
Località: Genova
Mitico Antolaino! : Thumbup :

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: lun gen 07, 2013 11:47 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
Grassie Scintaina :mrgreen:

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: lun gen 07, 2013 12:24 
Non connesso
Iron woman
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 12, 2006 21:21
Messaggi: 6836
Località: Genova Rivarolo
Anche io c'ero stata con la neve...
Era primavera..
Alla Bocca di Crenna c'era tantissima neve non molla......di più .....
Praticamente ho nuotato nella neve per scendere......

_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: lun gen 07, 2013 16:55 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
Belin Sere, d'altra parte se ti chiamano TITANO di QZ, ma ci sarà un motivo o no? : Thumbup :

Io solo scendendo da Monte Cosfrone verso il passo del Panà sono sprofondato fino all'inguine.. per il resto neve bella compatta sulla quale era una goduria scarpinare..

Il resto poi lo fanno i sentieri.. qui da noi quando leggi "Sentiero poco evidente" significa che arriverai a casa segnato dai rovi, dove eravamo ieri il sentiero poco evidente era un sentierino si piccolo, ma pulito, ipersegnalato e curato come si deve.. vabbè, magari i soldi che girano in Val Curone non sono gli stessi che girano in val Pentemina, certo, però è una goduria..

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: dom gen 13, 2013 12:38 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: dom giu 27, 2010 8:20
Messaggi: 192
Località: Viguzzolo
Alcune foto di qualche settimana fa. :D


Allegati:
IMG_0637.JPG
IMG_0637.JPG [ 1.75 MiB | Osservato 2368 volte ]
IMG_0565.JPG
IMG_0565.JPG [ 2.28 MiB | Osservato 2368 volte ]
IMG_0557.JPG
IMG_0557.JPG [ 1.83 MiB | Osservato 2368 volte ]
IMG_0552.JPG
IMG_0552.JPG [ 1.69 MiB | Osservato 2368 volte ]
IMG_0550.JPG
IMG_0550.JPG [ 1.9 MiB | Osservato 2368 volte ]
IMG_0545.JPG
IMG_0545.JPG [ 1.73 MiB | Osservato 2368 volte ]

_________________
«Quassù non vivo in me, ma divento una parte di ciò che mi attornia. Le alte montagne sono per me un sentimento». Lord Byron
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: gio gen 17, 2013 8:30 
Non connesso
Sherpani di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 08, 2010 20:40
Messaggi: 7602
Località: Valle del Kumbu
Rondine ha scritto:
Alcune foto di qualche settimana fa. :D

..ola, "compaesano"!!!!...il "monte oltre la pianura" è di fronte!!!!!!!!!

_________________
Namaste
"Non esiste una via per la pace, la Pace è la Via"
Tenzin Gyatso (Dalai Lama)

Tibet libero!!!
"...ognuno di noi, da qualche parte ha il suo Everest da scalare, qualunque nome esso porti (Wanda Rutkiewicz)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: gio gen 17, 2013 14:05 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: dom giu 27, 2010 8:20
Messaggi: 192
Località: Viguzzolo
ah ah ah hai visto??????

non avevo la macchina fotografica quindi ho usato il cellulare.....cmq per quest'estate possiamo organizzare una salita al Monviso collettiva : Thumbup :

_________________
«Quassù non vivo in me, ma divento una parte di ciò che mi attornia. Le alte montagne sono per me un sentimento». Lord Byron


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: dom gen 20, 2013 10:29 
Non connesso
Sherpani di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 08, 2010 20:40
Messaggi: 7602
Località: Valle del Kumbu
Rondine ha scritto:
ah ah ah hai visto??????

non avevo la macchina fotografica quindi ho usato il cellulare.....cmq per quest'estate possiamo organizzare una salita al Monviso collettiva : Thumbup :

OT..già salito nn volte, però in MP ti propongo qualche cosa di quota, prima fi salire il Re di Pietra ti consiglio la P.ta Udine, Roma e Venezia....per abituarti all'esposizione andando in conserva.......

_________________
Namaste
"Non esiste una via per la pace, la Pace è la Via"
Tenzin Gyatso (Dalai Lama)

Tibet libero!!!
"...ognuno di noi, da qualche parte ha il suo Everest da scalare, qualunque nome esso porti (Wanda Rutkiewicz)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: dom gen 20, 2013 17:18 
Non connesso
Iron woman
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 12, 2006 21:21
Messaggi: 6836
Località: Genova Rivarolo
amadablam ha scritto:
Rondine ha scritto:
ah ah ah hai visto??????

non avevo la macchina fotografica quindi ho usato il cellulare.....cmq per quest'estate possiamo organizzare una salita al Monviso collettiva : Thumbup :

OT..già salito nn volte, però in MP ti propongo qualche cosa di quota, prima fi salire il Re di Pietra ti consiglio la P.ta Udine, Roma e Venezia....per abituarti all'esposizione andando in conserva.......


OTallora io sono quasi pronta....
delle tre mi manca solo la Punta Roma ......e devo tornarci perchè mi è rimasta proprio sullo stomaco.....
se penso alla "ritirata" ...mi viene il nervoso ancora adesso.....
ci stava....veniva brutto (in effetti se avessimo proseguito saremmi stati colti dal temporale...)...però...se io fossi stata meno imbranata.......
GRRRRR

_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: dom ott 13, 2013 15:38 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 07, 2009 17:17
Messaggi: 239
Località: Brianza Lecchese
Dopo la "brutta sorpresa" del Tobbio (viewtopic.php?f=5&t=128&start=280#p280067), montate un paio di webcam con relativa stazione meteo alle pendici del Giarolo.

Per ora non sono aggiornate, si sono impiantate...

http://www.meteosystem.com/webcam/giarolo/giarolo.jpg

http://www.meteosystem.com/webcam/giarolo/giarolo2.jpg

_________________
Non ho mai pensato nella vita che per procedere bisogna necessariamente andare in linea retta. (M. Paolini)

Luce luce lontana che si accende e si spegne quale sarà la mano che illumina le stelle


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: gio ott 17, 2013 9:43 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: dom gen 29, 2006 17:27
Messaggi: 571
Località: genova
......queste resisteranno? : WallBash :
Ci possiamo contare? : Oops : : Ok :


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: gio ott 17, 2013 9:56 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: dom gen 29, 2006 17:27
Messaggi: 571
Località: genova
antolino ha scritto:
Ciao.
Oggi bella gitarella nevosa all'Ebro.
Da Caldirola saliamo con il segnavia 106 per.....

Tempo anello soste incluse ore 05.00


Ciao,stavo leggendo a ritroso e ho visto questo anello da Caldirola.....di solito per comodità parto da Pobbio.
Non deve essere male questo anello.......da che punto del paese si parte(per non girare a vanvera alla ricerca di un cartello
magari inesistente.....
Grazie.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: gio ott 17, 2013 17:19 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
Se ti riferisci a quello fatto da me si attraversa tutta caldirola e si parte dal piazzale antistante il "centro vacanze val curone" non ti puoi sbagliare perchè dal piazzale parte una stradina sterrata con le frecce biancorosse CAI

E' una bella gitarella tranquilla, si va praticamente in piano fino al Rifugio Orsi, da lì si sale decisamente fino al crinale Borbera-Curone e poi direttamente in vetta. Per fare l'anello noi dalla cima siamo tornati indietro e (trascurando il bivio per il percorso dell'andata) abbiamo proseguito sul crinale fino al passo del Panà, dove un cartello CAI (quello al quale sono appoggiato nella foto) segnale la svolta per ragiungere nuovamente il Rifugio Orsi e da lì Caldirola.. Bella passeggiata ma non particolarmente impegnativa, ed io l'ho fatta con la neve. : Thumbup :

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: ven ott 18, 2013 8:47 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: dom gen 29, 2006 17:27
Messaggi: 571
Località: genova
Benissimo,infatti conto di fare questo anello con la neve,o meglio le prime nevicate.
Anello di 5 ore con troppa neve inizia ad essere impegnativo,e con le giornate corte preferisco sempre avere parecchio
margine in termini di tempo per ritornare in zona auto.
Sono bei posti e con la neve sull Ebro ho bellissimi ricordi.
Se non fosse per i velox e posti di blocco dei caramba,direi che da Genova non sia scomodissimo arrivare.
Anzi se ricordo bene,il bivio per Caldirola è prima di quello per Pobbio.
Grazie mille per la preziosa info. : Thanks :


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: ven ott 18, 2013 11:03 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
5 ore comprese le soste per mangiare, foto ecc ecc.. in effetti il panorama dall'Ebro è uno dei più belli che si possano godere in quella zona.. il viaggio in macchina lo ricordo come una specie di massacro, ma solo perchè siamo andati con la jeep di mio fratellino, che è un pò come andare su un carro armato leopard, anche la "velocità" è la stessa.. :risataGrassa:

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: lun feb 10, 2014 8:15 
Non connesso
Sherpani di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 08, 2010 20:40
Messaggi: 7602
Località: Valle del Kumbu
ieri per la gioia dell'amico Angelin...sull'Ebro..sembre molto bello il ns appennino... : Thumbup :

foto

Immagine

le altre

http://www.robyrobiglio.it/gite_2014/003_ebro/index.htm

_________________
Namaste
"Non esiste una via per la pace, la Pace è la Via"
Tenzin Gyatso (Dalai Lama)

Tibet libero!!!
"...ognuno di noi, da qualche parte ha il suo Everest da scalare, qualunque nome esso porti (Wanda Rutkiewicz)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: lun feb 10, 2014 16:06 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
Bravi, sempre in marcia :risataGrassa:

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: mer mag 24, 2017 14:24 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 1452
Località: Genova / Imperia
Rispolvero questo topic per raccontare la mia escursione di domenica scorsa , anche se allungata sino al Chiappo .
Dopo che il mese scorso avevo fatto il crinale Carmo - Cavalmurone, avevo in mente di continuare la panoramica dorsale sino al Giarolo . Guardando le carte e le precedenti relazioni , ho così deciso questo facile itinerario di andata e ritorno ( da solo è un po' complicato usare due auto :risataGrassa: ). Come punto di partenza ho giudicato più comodo il Rifugio Piani di San Lorenzo ( 1101 mt. ) , bella struttura raggiungibile con 4 km di strada asfaltata da Pallavicino ( Val Borbera ). Usufruendo dell'autostrada sino a Vignole , ci vuole circa un'ora da Genova . Subito prima del rifugio , un cartello indicante " bivio basso " , invita ad imboccare a destra un'evidente sterrata che entra nel bosco salendo , con tratti anche ripidi , tra noccioli e conifere . Il percorso dovrebbe intersecarsi con quello che sale da Vendersi anche se io non ho notato l'incrocio :pensoso: . Dopo mezz'ora sono uscito davanti al cupolone del Giarolo , irto di ameni ripetitori e con la grande statua del Redentore .

Immagine

La gionata è magnifica , calda , senza vento ed abbastanza limpida : Thumbup : e consente splendide visuali anche a grandi distanze . Purtroppo la mia macchinetta non permette grandi riprese , cosicchè non sono venute le foto del Monviso , del Bianco e del Bernina . :evil1:
Ho ottenuto solo qualche panorama sui conglomerati della val Borbera

Immagine

sulla Val Curone , con la Pianura Padana e le Alpi graie sullo sfondo

Immagine

sul Monte Rosa zoomato

Immagine

e sul crinale sino al Chiappo , che si nota quasi in fondo a sinistra .

Immagine

Dopo questa sosta , mi inoltro sulla dorsale mai troppo ondulata e sempre molto panoramica . : Ok : I bei prati verdi sono ricchi di fioriture , anche se poco appariscenti . Raggiungo il piccolo rilievo del Monte Gropà , con la seggiovia che sale da Caldirola in funzione . :domanda: Capirò più tardi che viene parecchio utilizzata ( come quella sul Chiappo ) dai bikers appassionati di downhill . Superato anche il Monte Panà mi inerpico sul più alto Monte Cosfrone

Immagine

dalla cui cima mi godo la bella vista sul Giarolo e sulle Alpi Graie .

Immagine

Continuando sul tracciato raggiungo pure la croce del Monte Ebro , la cima più alta di giornata ( 1700 mt. :!: ) , anche se se la gioca al centimetro con il Chiappo ... :lol:

Immagine

Da qui , con un po' di fantasia , si può vedere anche il Mar Ligure.

Immagine

Dopo essere sceso alla Bocca di Crenna , risalgo il Monte Prenardo ed infine anche l'arrotondato Chiappo , sulla cui cima volteggiano un paio di parapendii e persino un aliante . Anche qui , come già detto , è in funzione la seggiovia che sale da Pian del Poggio

Immagine

e pure il Rifugio è in attività , e sta proprio servendo il pranzo ad un discreto gruppo di escursionisti assortiti . La tentazione di assaggiare qualcosa è forte , ma ho gia mangiato i miei "viveri" ed allora mi limito a rinfrescarmi il gargarozzo con una Moretti . Mi godo quindi i panorami sul crinale Cavalmurone - Antola

Immagine

e sulla lontana pianura contornata dalle Alpi ,

Immagine

e dopo una bella sosta al sole : Thumbup : e le ultime foto di rito

Immagine

imbocco la via del ritorno ( che è poi la stessa identica dell'andata ... :risataGrassa: ) e ripercorro la dorsale risalendo tutte le cime e cimette , con la differenza che in questo senso il dislivello risulta minore . :strizzaOcchio::
Una volta ritornato sul Giarolo , non posso esimermi dall'approfittare del sole che è "girato" ed ora illumina quasi in pieno la statua di vetta .

Immagine

Non mi rimane che scendere verso i Piani di San Lorenzo , approfittando della fresca ombra che il bosco mi offre . : Thumbup : Raggiungo l'auto che sono le 16,30 , giusto 8 ore dopo la partenza di questa escursione semplicissima ma molto panoramica e comunque con uno sviluppo di 22 chilometri ed un dislivello totale superiore ai 1100 metri . Oltretutto è servita anche per testare il mio ginocchio che da un paio di giorni mi dava delle noie . :angry1: Anche se non sono convinto al 100 % , l'articolazione ha comunque superato la prova ... :pensoso:
Buone gite a tutti . :wink:
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: mer mag 24, 2017 22:14 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 21, 2008 19:10
Messaggi: 894
Località: Pieve Ligure
Complimenti per la sgambata =D> =D> Sempre panoramici e splendidi quei crinali, poi con le fioriture... Bravo a prenderli tutti d'infilata i monti, e la giornata di domenica noto che ha permesso a molti di godere di un panorama eccezzionale : Thumbup :
Ma sbaglio o hanno un po' ammodernato la seggiova del Chiappo? I seggiolini mi sembrano nuovi di zecca...

P.s. mia curiosità forse banale: anche se il crinale è visibile, il tracciato ha un qualche segnavia :?:

_________________
"Un uomo va al di là di ciò che può afferrare" (N. Tesla)
"De gustibus non disputandum est"
La montagna non uccide... è l'uomo che sottovaluta i pericoli...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: gio mag 25, 2017 11:14 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 1452
Località: Genova / Imperia
Grazie , teo .
E' la prima volta che salgo sul Chiappo e non so com'era la seggiovia , ma apparentemente i seggiolini sono piuttosto recenti ed anche il rifugio è aperto ed in buone condizioni .Anche la seggiovia del Gropà era aperta , ma lì i seggiolini mi sembrano più vecchi ( allego foto ).
Allegato:
Giarolo-Chiappo 17 032.JPG
Giarolo-Chiappo 17 032.JPG [ 1.4 MiB | Osservato 1564 volte ]

Per la segnaletica , ci sono parecchi cartelli indicatori con le tempistiche ( anche se qualcuno piuttosto scassato ) e ogni tanto qualche cartellino sugli alberi con il numero del sentiero ( rete escursionistica alessandrina , vedi http://www.provincia.alessandria.gov.it ... ola&id=173 , sito molto interessante : Thumbup : ). Riguardo a veri e propri segnavia colorati , direi che ci sono solo vecchie tacche diverse tra loro qua e là . Come dicevi però è davvero impossibile sbagliare perchè il tracciato è tutto sul crinale e in pratica è un'ampia strada sterrata , tranne in un breve tratto tra il Gropà ed il Penà in cui ho seguito il sentiero DH 4 (per downhill ) segnato con due stinte palline gialle , che comunque segue il crinale mentre la sterrata scende nel bosco .
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: gio mag 25, 2017 12:21 
Non connesso
Fotomodello delle vette
Avatar utente

Iscritto il: mar set 16, 2008 16:51
Messaggi: 4776
Località: genova marassi
Bravo ,bel giro e belle foto : Thumbup :
Se oggi il cielo fosse stato limpido come hai trovato tu , avevo in mente di andare proprio li...o meglio...Chiappo e Ebro da Capanne di Cosola..ma oggi e' tutto velacchiato e non credo ne valesse la pena :strizzaOcchio::

_________________
Immagine

http://www.finoincima.altervista.org

https://www.facebook.com/finoincima


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: gio mag 25, 2017 12:43 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 02, 2015 22:05
Messaggi: 678
Località: Valbrevenna
Tra il giro dell'altra volta e questo hai percorso praticamente l'intero crinale nord della catena dell'Antola =D> Bello Daniele, prima o poi seguirò le tue orme : Thumbup :

_________________
"Dagli gli alberi ho capito il significato della pazienza. Dall'erba ho imparato ad apprezzare la persistenza."
[Hal Borland]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: gio mag 25, 2017 13:51 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 1452
Località: Genova / Imperia
Maury76 ha scritto:
Bravo ,bel giro e belle foto : Thumbup :
Se oggi il cielo fosse stato limpido come hai trovato tu , avevo in mente di andare proprio li...o meglio...Chiappo e Ebro da Capanne di Cosola..ma oggi e' tutto velacchiato e non credo ne valesse la pena :strizzaOcchio::


Grazie , Maury . In effetti domenica ho beccato proprio una bella giornata . : Thumbup : Sicuramente oggi non sarebbe stata paragonabile ... :evil1: E poi lì la cosa bella è proprio il panorama ! :risata:
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: gio mag 25, 2017 13:55 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 1452
Località: Genova / Imperia
paolocerreta ha scritto:
Tra il giro dell'altra volta e questo hai percorso praticamente l'intero crinale nord della catena dell'Antola =D> Bello Daniele, prima o poi seguirò le tue orme : Thumbup :


E' vero , mi manca solo il valico di Capanne di Cosole . Sono posti che meritano soprattutto per la magnifica vista che offrono nelle giornate giuste , quindi cerca di scegliere bene ... :risata:
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: lun giu 05, 2017 21:51 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 31, 2015 19:27
Messaggi: 1052
Località: Lemuria
...il Giarolo... : Oops : ..........credo sia il primo monte degno di questo nome su cui sia salito nella mia vita.....i miei sono (erano :( ) della valcurone, perciò quello era un po' un punto di riferimento....ho qualche ricordo sparso di gioventù che mi hai fatto ripescare dai meandri della memoria..........devo tornarci.....e a dire il vero, l'idea di partire da Pallavicino non è mica male ! Immagine

: Thanks :

_________________
Immagine


...........non seguitemi, mi sono perso anch'io !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: gio ott 26, 2017 19:31 
Non connesso
Matricola
Avatar utente

Iscritto il: lun set 11, 2017 21:36
Messaggi: 15
Località: Sampierdarena
Eccoci qui... spero di essere nel posto giusto altrimenti chiedo perdono.
Martedì bella sgambatina sull'itinerario Capanne di Cosola - Monte Giarolo dove è da un po che rimuginavo di tornare,
L'ultima volta e parliamo di cinque anni fa circa con i miei fratelli avevamo fatto il sentiero che parte da Caldirola via rifugio Orsi e raggiungemmo il monte Ebro.
Al ritorno passammo dal monte Casfrone, passo Panà, rifugio Orsi per giungere nuovamente a Caldirola.
Il viaggio in auto è decisamente lungo e noioso e questo ci porta ad alzarci veramente presto ma la giornata si prospetta bellissima a giudicare dalla limpidezza del cielo stellato che ci accompagna ed anche le previsioni meteo sono pienamente dalla nostra parte.
Lasciata la macchina nel parcheggio del albergo di Capanne imbocchiamo la carrareccia davanti ad esso la quale dopo poco svolta sulla destra e continuando a salire ci porta verso il monte Chiappo. Ci da il benvenuto da subito un venticello fresco e fastidioso (tra l'altro le previsioni non ne davano traccia) ma per fortuna siamo attrezzati e riusciamo a tollerarlo abbastanza bene.
Arrivati al bivio deviamo leggermente e facciamo una puntatina sulla cima del Chiappo per il tempo di trovare rifugio chiuso e fare due foto.
Peccato per il vento in quanto la giornata è veramente limpida con un bel cielo blu e la visuale è davvero unica.
Torniamo leggermente sui nostri passi ed imbocchiamo la discesa che passando dal monte Prenardo, arriva al crocevia delle bocche di Crenna.
Dopo aver superato quest'ultime il sentiero inizia a salire decisamente fino a portarci sulla vetta del monte Ebro dove la vista è veramente spettacolare tutto l'arco alpino è li davanti ai nostri occhi, monte Rosa e monte Bianco spiccano su tutti ma basta voltarsi per incrociare lo sguardo sul mare di ponente che sembra d'argento.
Facciamo qualche foto e scappiamo in quanto le ventate ci spingono via e quindi prendiamo la strada che ci porterà ad oltrepassare il monte Casfrone e il successivo monte Panà.
Da quest'ultimo inizia una discesa veramente ripida e dissestata che ci porterà dentro ad una bella faggeta per poi oltrepassare il passo di Bruciamonica (i ruderi del castello ci sono sfuggiti) per arrivare al monte Gropà. Qui si trova la seggiovia proveniente da Caldirola ed il rifugio. Quest'ultimo sta cadendo letteralmente a pezzi ed è un vero peccato in quanto ci sono segni evidenti di importanti lavori mai ultimati e purtroppo il faciamento esterno sta letteralmente iniziando a cadere in pezzi gli infissi nuovi più o meno la stessa fine e i soliti vandali da far loro stanno facendo il resto. Un vero peccato davvero... Da qui riprendiamo il cammino che ci porterà sotto la statua del Cristo Redentore sul Giarolo dove immortaliamo il momento aimè con la fotocamera dello smartphone...
a questo punto avevamo in mente qualcosa di alternativo per quanto riguarda il sentiero del ritorno ma alla fine abbiamo deciso di tornare sui nostri passi seguendo l'itinerario dell'andata.
Tirando le somme giornata bellissima che ci ha permesso di spaziare con la vista a 360 gradi dalle Alpi al mare (peccato non avere una macchina fotografica degna di tale nome), sentiero comodo e poco impegnativo che alternava saliscendi tra i suoi bei pascoli e tra le sue cime.
Note dolenti lo scempio del rifugio sul Gropà, il vento che solo per brevi tratti ci ha dato tregua (anche se in mancanza di esso il caldo si sarebbe fatto sentire prepotentemente) e ho notato un deciso decadimento della manutenzione per quanto riguarda la segnaletica del sentiero con molti cartelli abbattuti o rotti...

Alla prossima. : Thumbup :


Allegati:
Commento file: Ho bisogno di una macchina fotografica...
S.200 tappa 5 (53).jpg
S.200 tappa 5 (53).jpg [ 806.97 KiB | Osservato 1104 volte ]
Commento file: Sua maestà l' Antola
S.200 tappa 5 (57).jpg
S.200 tappa 5 (57).jpg [ 843.47 KiB | Osservato 1104 volte ]
Commento file: Mare d'argento
S.200 tappa 5 (61).jpg
S.200 tappa 5 (61).jpg [ 877.99 KiB | Osservato 1104 volte ]
Commento file: Cristo Redentore
S.200 tappa 5 (49).jpg
S.200 tappa 5 (49).jpg [ 1.45 MiB | Osservato 1104 volte ]
Commento file: Rifugio monte Gropà
S.200 tappa 5 (36).jpg
S.200 tappa 5 (36).jpg [ 2.76 MiB | Osservato 1104 volte ]
Commento file: Signora mucca e famiglia
S.200 tappa 5 (27).jpg
S.200 tappa 5 (27).jpg [ 2.51 MiB | Osservato 1104 volte ]
Commento file: Ebro
S.200 tappa 5 (14).jpg
S.200 tappa 5 (14).jpg [ 2.08 MiB | Osservato 1104 volte ]
Commento file: Panorami...
S.200 tappa 5 (13).jpg
S.200 tappa 5 (13).jpg [ 1.84 MiB | Osservato 1104 volte ]
Commento file: Inizio sentiero
S.200 tappa 5 (1).jpg
S.200 tappa 5 (1).jpg [ 2.06 MiB | Osservato 1104 volte ]
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Ebro e Monte Giarolo
MessaggioInviato: gio ott 26, 2017 21:25 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 02, 2015 22:05
Messaggi: 678
Località: Valbrevenna
Rimando rimando e rimando...ma prima o poi un giro del genere in quella zona lo dovrò fare...
Magari utilizzando il tuo resoconto come spunto : Thanks :

_________________
"Dagli gli alberi ho capito il significato della pazienza. Dall'erba ho imparato ad apprezzare la persistenza."
[Hal Borland]


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 164 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it