Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è ven apr 10, 2020 2:48

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Forte Ratti da Struppa .
MessaggioInviato: mer gen 29, 2020 16:21 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 3172
Località: Genova / Imperia
Leggendo alcuni recenti interventi di locontim e di littletino , mi è venuto in mente di realizzare un breve anello che parte da Struppa e sale sino al Forte Ratti , in una zona che mi è particolarmente cara per motivi " sentimentali " . : Thumbup : Così , domenica scorsa , 26 gennaio , ho approfittato della bella mattinata per farmi questo giretto . Sono arrivato in bus a Struppa , esattamente alla Doria ( dove ho fatto i primi anni di elementari ... :strizzaOcchio:: ), ho attraversato il Bisagno e sono giunto all' imbocco di Via Rosata , dove c'è pure un bel parcheggio . Subito trovo l' umida mattonata di Salita Serino ed inizio a salire tra belle casette ed orti .

Immagine

Più in alto , la vista si apre sulla Val Bisagno già soleggiata

Immagine

In breve arrivo alla chiesina di Serino , attraverso il minuscolo borgo e sono sulla strada Sant'Eusebio - Bavari ( Via Montelungo ) . La seguo a destra per qualche metro , cercando un punto da cui entrare nel bosco soprastante , memore delle difficoltà trovate da locontim . In effetti , mi avventuro tra arbusti ed alberi crollati ma , con un po' di sano ravanaggio :risata: , conoscendo la zona ( che frequento da fungaiolo ) arrivo all' evidente sentierone fangoso che sale nel bosco . Le tacche rosse sono piuttosto sbiadite , in compenso abbondano grandi tacche gialle che secondo me indicano il percorso da MTB ( usato anche dalle moto :angry1: ). Arrivato ad un grosso bivio , seguo a destra la freccia per Quezzi e , sovrapponendomi brevemente al "rombo rosso vuoto" arrivo al crinale . Poi c'è la ripida salita a sinistra verso la cima , anch'essa usata palesemente dalle bici . In vetta il panorama è magnifico

Immagine

Immagine

Dopo aver costeggiato la grande fortezza ,

Immagine

entro dentro per fare un po' di foto .

Immagine

Immagine

poi mi piazzo sui bastioni al sole a rilassarmi guardando i bei panorami .

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Dopo quasi un' ora , il sole si vela un pochetto e penso sia l' ora di cominciare la discesa . Decido di puntare verso Bavari , anche perchè così posso toccare un paio di cime minori che mi mancano... :risata:

Alla successiva selletta incrocio ancora il " rombo rosso vuoto " che mi accompagna sulla cima del Monte Poggiasco ( 562 m.), che offre belle visuali .

Immagine

Immagine

Incontro anche un folto branco di lupetti scout del Genova 29 . Poi scendo verso il vicino Monte Castellaro ( 458 m.)

Immagine

probabile sede di un antico villaggio preromano . C'è forse solo qualche traccia di vecchi scavi . Dalla sua cima , il Poggiasco sembra quasi un monte arcigno ...

Immagine

Il Castellaro è proprio sopra Bavari . Provo a scendere dal versante nord est

Immagine

seguendo una traccetta che presto scompare nel ripidissimo fianco del monte :evil1: . Sarebbe stato meglio se fossi tornato un pochino indietro riinnestandomi sul "rombo" ... :oops: Comunque , con qualche fatica raggiungo le prime case di Bavari . Dopo una breve ma doverosa sosta al cimitero , mi dirigo su asfalto al paesello di Montelungo e lì imbocco la bella mattonata di Via Rosata Superiore , che con ameni tratti di bosco : Thumbup : mi porta alla frazione di Serrato

Immagine

da dove scendo tranquillamente tra case e boschetti

Immagine

sino all' estremità di Via Rosata . Raggiunto il Bisagno , non mi resta che aspettare il bus che mi porta a casa giusto giusto per il pranzo domenicale . : Thumbup :
Tutto l'anello fatto non arriva ai 9 km ed ai 700 metri di dislivello . Se avete una mezza giornata libera , ve lo consiglio ... :strizzaOcchio::

:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Ultima modifica di daniele64 il mer gen 29, 2020 22:49, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forte Ratti da Struppa .
MessaggioInviato: mer gen 29, 2020 19:24 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: gio lug 19, 2007 10:27
Messaggi: 650
Località: Genova
Bravo!
Non so dirti la fonte precisa, ma sono abbastanza certo che le tacche gialle servano per collegare tra loro i vari piloni dell'alta tensione per la loro manutenzione...
Ne ho visti, ad esempio, dietro Montallegro e tra Acquasanta e il rio Gambaro...
Nel secondo esempio, seguendoli in discesa, ad un certo punto siamo arrivati da un pilone e ... non c'era niente altro da fare che tornare indietro...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forte Ratti da Struppa .
MessaggioInviato: mer gen 29, 2020 21:43 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 3172
Località: Genova / Imperia
Grazie , Maurizio . Però io sono convinto che le grandi tacche gialle siano segnavia del percorso per MTB e moto . Ce
ne sono tantissimi , a breve distanza e sono molto vistosi proprio perché si notino mentre si scende veloci in bici . Almeno nel lungo tratto di sentiero che ho percorso io . È il cosiddetto Piratti Trail . I tralicci in zona poi sono pochini e non sempre vicini ai sentieri . Chissà ...
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forte Ratti da Struppa .
MessaggioInviato: gio gen 30, 2020 0:37 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 29, 2008 15:41
Messaggi: 1227
Località: Arenzano
Bel giretto Dani. : Thumbup :
Un bel percorso "sensato", che consente un'interessante esplorazione del "Dark Side of The Ratti". :risata:

Mi incuriosivano quelle frazioni a mezza costa, all'ombra del Forte e sulla via per la Sella di Bavari.
Quel giorno quindi, avendo solo un'ora di tempo e un pranzo da smaltire, avevo abbozzato il tuo giro in modalità esplorativa, riservandomi di completarlo in seguito per come lo hai fatto tu.
Poi durante l'esplorazione avevo incontrato Maurizio, e quindi avevo capito di essere sulla strada buona. :strizzaOcchio::

Dici che sono le tue zone d'infanzia, e quindi immagino lo avrai percorso con un'emozione particolare, quella dei percorsi della "memoria". :pensoso:
E da buon collezionista due cimette nuove sei comunque riuscito a metterle in saccoccia. :risata:

_________________
"Non importa quanto vai piano ... l'importante è che non ti fermi".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forte Ratti da Struppa .
MessaggioInviato: gio gen 30, 2020 8:15 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 3172
Località: Genova / Imperia
: Thanks : , little . Un giretto semplice e sensato ... hai ragione .
Vedo che hai capito anche le mie motivazioni "sentimentali" ... :strizzaOcchio:: I miei sono originari proprio di quelle parti ed io ho trascorso i miei primissimi anni in zona . : Thumbup :
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forte Ratti da Struppa .
MessaggioInviato: gio gen 30, 2020 19:36 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 21, 2008 19:10
Messaggi: 1011
Località: Pieve Ligure
Ottimo giretto Daniele : Thumbup : non semplice in alcuni tratti, ma mi sembra molto gestibile il tutto....

Certo che quella cava è proprio un "pugno" estetico :pensoso: ... anche se il monte "tagliato" però ti permette di vedere Genova in compenso come noto dalla foto :risata:

_________________
"Un uomo va al di là di ciò che può afferrare" (N. Tesla)
"De gustibus non disputandum est"
La montagna non uccide... è l'uomo che sottovaluta i pericoli...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forte Ratti da Struppa .
MessaggioInviato: gio gen 30, 2020 20:38 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 3172
Località: Genova / Imperia
Grazie , teo . Il giro non è difficile , solo qualche tratto ripido in alto e soprattutto quel pezzetto di sentiero tra via Montelungo ed il sentierone taccato di giallo ( PiRatti trial ) , che è stato inghiottito dalla vegetazione :evil1: . Però saranno solo 200 metri , con un minimo di orientamento si passa lo stesso . Altrimenti si va ancora un po' verso Sant'Eusebio e si entra nel bosco direttamente sul Pi-Ratti trial :pensoso: . Il mio sicuramente non è il percorso più agevole per il forte ma è una alternativa interessante che permette anche una passeggiata su vecchie e caratteristiche crose dove forse passano ormai più cinghiali che uomini ... :risata:
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forte Ratti da Struppa .
MessaggioInviato: ven gen 31, 2020 18:59 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: gio lug 19, 2007 10:27
Messaggi: 650
Località: Genova
:pensoso:
Boh non so...
Non mi convince affatto la tua spiegazione...

e più ci penso... più Non credo che siano indicazioni x MTB...

Innanzitutto, in zona ci sono, eccome, i piloni e le pitture gialle appaiono improvvisamente proprio dai primi due tralicci scendendo dal Ratti dopo aver abbandonato il simbolo Fie.... prima NON C'é NULLA... non avrebbe senso un MTB che finisca dall'alta tensione... Io vado molto piano quando sono in giro e sto sempre molto attento a questi particolari... Inoltre, più in basso, quando c'è il bivio per la strada, andando dritti per San Eusubio, pure lì ci sono le tacche gialle... se veramente fosse per mtb... ci sarebbe un bivio dove è tutto uguale, sia andare dritto che a destra... con un andamento quindi di tipo NON univoco...

Per dirimere la questione, ho chiesto alla Fie ... vediamo che dicono...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forte Ratti da Struppa .
MessaggioInviato: ven gen 31, 2020 23:59 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 3172
Località: Genova / Imperia
Ho chiesto info all'associazione MTB di Sant'Eusebio . Gentilissimi,mi hanno risposto che non sanno l'origine dei segni ma che sono comparsi da poche settimane. Non ci resta che attendere l ardua sentenza della FIE ... :risata:
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forte Ratti da Struppa .
MessaggioInviato: mer feb 05, 2020 19:32 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: gio lug 19, 2007 10:27
Messaggi: 650
Località: Genova
Ecco cosa ha risposto la FIE - Segretaria Federale: "Tacche o macchie indefinite di colore giallo sono abitualmente utilizzate
come indicatori di percorso per la manutenzione dei tralicci"


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forte Ratti da Struppa .
MessaggioInviato: mer feb 05, 2020 19:58 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 3172
Località: Genova / Imperia
: Thumbup : Evidentemente avevi ragione tu ... : Sorry! :
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Forte Ratti da Struppa .
MessaggioInviato: gio feb 06, 2020 8:04 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: gio lug 19, 2007 10:27
Messaggi: 650
Località: Genova
La cosa veramente importante è solo fare chiarezza...
ciao
Maurizio


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 10 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it