Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è dom ott 20, 2019 20:33

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 250 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: mer gen 01, 2014 18:59 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
Può darsi che ci siamo incrociati, io son partito da san fruttuoso per l'una ed ero a semaforo vecchio prima delle 2

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: mer gen 01, 2014 20:45 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 04, 2012 21:57
Messaggi: 2603
Località: Genova
Instancabile Antolino, grande!!!!
È vero S. Fruttuoso ci vai 100 volte ma è sempre un'emozione! : Thumbup :

_________________
Ogni vita dovrebbe avere almeno sette gatti!

La vita è una trappola mortale, non ne usciremo vivi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: gio gen 02, 2014 8:13 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
E' vero si.. : Thumbup : ciao : Thumbup :

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: lun mar 10, 2014 7:24 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15168
Località: Genova Sestri
Ieri con claudia breve traversata San Rocco - San Fruttuoso via Batterie. Al mattino mi son fatto un giro in MTB e così al pomeriggio siamo andati a farci questa passeggiata... Siamo poi rientrati in battello da San Fruttuoso a Punta Chiappa, ci siamo rilassati 1 oretta sugli scogli e poi siamo tornati a San Rocco a piedi lungo la terribile scalinata :lol:

Via vai di gente stile agosto, si vede che tutti hanno metto il naso fuori da casa visto il meteo primaverile. Battello pieno a tappo :shock:

Da segnalare i soliti sprovveduti (molti...) nei tratti con catene e cmq un po' esposti... gente in mocassini, hogan, ecc... con le giacche in mano, sacchetti della spesa in mano, cani e bambini di ogni genere, ragazzine che piangono, ecc...
Ho visto di tutto, come sempre in quel tratto.

Cmq, girare in zona è davvero un piacere, torni sempre contento e rilassato. Per chi non avesse mai fatto questo percorso, andate, è imperdibilie :wink:

Giusto una foto col cell alla Madonna delle acque :mrgreen:

Immagine

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: lun mar 10, 2014 17:32 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
E' vero Pazz, su quel sentiero ci trovi di tutto.. una volta alla cala dell'oro abbiamo trovato una tizia che andava verso le batterie con le ballerine.. le abbiamo fatto capire che non era il caso, se voleva evitare un salto con rendez vous finale con le sirene e i paguri.... :risataGrassa:

Poi te li becchi a San Fruttuoso Monturati dalla testa ai piedi e vanno e vengono da Santa in battello.. :risataGrassa:

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: lun mar 10, 2014 20:31 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 28, 2007 17:35
Messaggi: 1451
Località: genova
Troppa gente per i miei gusti, vuoi mettere i silenzi antolini? Io da queste parti ci andrei in giornate nuvolose e magari piovose, è bello uguale se non di più (ma non ditelo a mia moglie sennò mi spara).

Ciao a tutti.

_________________
pace e bene


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: gio mar 13, 2014 19:02 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: gio lug 19, 2007 10:27
Messaggi: 609
Località: Genova
Aggiornamento foto sul monte di Portofino

immagini della gita del 9 marzo, per via secondarie poco affollate e
punti panoramici sul monte di Portofino. . .
con una visibilità super. . .

in particolare la num.3...
in primo piano il traghetto di Camogli che entra in porto, mentre sullo
sfondo le cime innevate della catena montuosa che si dirige verso l'Antola

al secondo link

http://www.cralgalliera.altervista.org/anno2014.htm

Altre foto della zona relative al sopralluogo dello scorso novembre
http://www.cralgalliera.altervista.org/ ... ino013.pdf

Sono tutti file in pdf ed è possibile ingrandire fino
a +200% con il relativo comando sulla barra
strumenti, senza perdere qualità nell’immagine.

Prossime gite

A inizio aprile : Parco del Beigua, zone limitrofe
prime info: http://www.cralgalliera.altervista.org/ ... pr014A.jpg

A inizio maggio: Il monte Antola da Donnetta
prime info: http://www.cralgalliera.altervista.org/ ... ag014A.jpg

Info http://www.cralgalliera.altervista.org/esc.htm


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: ven mar 21, 2014 11:43 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
Ciao, ieri con Christian "serale" al Promontorio. Partiti da San Rocco il pomeriggio tardi con l'ultimo sole, attraverso Batterie, Passo del Bacio e Cala dell'Oro siamo giunti a San Fruttuoso alla luce delle frontali, sentierino "tecnico" ed emozionante..
Risaliti nel buio via Agriturismo Molini e Pietre Strette siamo ridiscesi a San Rocco via Gaixella .. Un emozionante sgambata al buio di poco più di 4 ore.. Bella esperienza.. :risataGrassa:


Allegati:
DSC01175.JPG
DSC01175.JPG [ 133.23 KiB | Osservato 6039 volte ]
DSC01171.JPG
DSC01171.JPG [ 44.89 KiB | Osservato 6039 volte ]
DSC01165.JPG
DSC01165.JPG [ 116.12 KiB | Osservato 6039 volte ]

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: lun mag 05, 2014 7:55 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15168
Località: Genova Sestri
Ieri dopo una corsetta al mattino presto (che bello si stava benissimo!!), abbiamo fatto una gran classica: San Rocco - Batterie - San Fruttuoso - Pietre Strette - Gaixella - San Rocco

In Compagnia di amici della MTB e rispettive mogli/fidanzate. Presa con calma da veri merenderos con pranzo in spiaggia a San Fruttuoso a base di pizze focacce e torte salate :mrgreen:

Divertiti un sacco, sempre bei posti.

Una manica di scemi ahahaha
Immagine

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: lun mag 05, 2014 8:04 
Non connesso
Iron woman
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 12, 2006 21:21
Messaggi: 6839
Località: Genova Rivarolo
Pazzaura ha scritto:
In Compagnia di amici della MTB e rispettive mogli/fidanzate. Presa con calma da veri merenderos con pranzo in spiaggia a San Fruttuoso a base di pizze focacce e torte salate :mrgreen:



Ogni tanto ...ci sta anche quello : Thumbup :
Ieri si stava benissimo ...gran giornata ....

_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: lun mag 05, 2014 8:05 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12151
Località: Genova
Carini!! : Thumbup : Ieri era una giornata spaziale c'era una luce bellissima!! :feliceModerato: :o

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: lun giu 02, 2014 17:16 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 02, 2008 20:47
Messaggi: 2202
Località: Piemonte
Si, un po' in ritardo. Allora, domenica scorsa complice una fruttuosa trasferta in terra ligure, ho approfittato insieme a mia moglie per colmare l'immensa lacuna di non averm mai messo piede sul monte di Portofino.
L' idea, che si trasformerà in realtà era quella di raggiungere San Frutuoso partendo sa Santa Margherita, ovviamente com meno dislivello possibile.
Quindi lungo mare fino a Paraggi, poi sentierino con tre bolli rossi fino a Portofino.
Da li cominciamo a salire con quella terribile scalinata in direzione San Sebastiano, La Cappelleta.
Dopo i primi scalini, mi fermo e mi siedo. Non riuscirò mai ad arrivare in cima; ho male (dicasi ginocchia) e da vero Superman (idiota) abbiamo lasciato i bastoncini in auto.
Provo a ripartire, e lento lento riesco ad arrivare in cima. Dalla Cappeleta si spiana e seguendo il sentiero più a valle arriviamo alla zona umida Vassinaro, poi Prato e Base Zero.
I panorami sono eccezionali ed il solito blu e verde che io amo non fanno altro che farsi guardare
E quasi mezzogiorno e diventa d obbligo una pausa con focaccia e prosciutto, prima di scendere a San Fruttuoso.
Scendendo lo scorcio su San Fruttuoso, non è niente male, ovviamente cancellando turisti e battello. Pausa di un oretta sulla spiaggia, con ronfa post digestione e riprendiamo la strada del ritorno che sembra molto più veloce che all'andata, Tranne la scalinata prima di Portofino che si trasforma in un calvario in discesa. Stringendo i denti arriviamo in fondo e con passo rapido ma ormai provato riusciamo a tornare a Santa.
Che altro dire, come già avevo capito dalle vostre descrizioni sono posti meravigliosi, sicuramente da frequentare in bassa stagione per godere a pieno della solitudine e del silenzio. Ora che abbiamo toccato con mano e preso le misure speriamo che ci siano altre occasioni, i percorsi non mancano.

_________________
“L’acqua esiste per la sopravvivenza del corpo. Il deserto esiste per la sopravvivenza dell’anima”
Proverbio Tuareg


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: lun giu 02, 2014 17:33 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 02, 2008 20:47
Messaggi: 2202
Località: Piemonte
Qualche foto

Macchia mediterranea e i suoi profumi

Immagine

Un po di lusso

Immagine


Immagine

_________________
“L’acqua esiste per la sopravvivenza del corpo. Il deserto esiste per la sopravvivenza dell’anima”
Proverbio Tuareg


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: lun giu 02, 2014 17:47 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
Bellissimo : Thumbup :

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: lun giu 02, 2014 20:05 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15168
Località: Genova Sestri
La zona è sempre una garanzia...

bici - escursionismo - qual'è il prossimo passo?? :mrgreen:

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: lun giu 02, 2014 21:21 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 02, 2008 20:47
Messaggi: 2202
Località: Piemonte
Pazzaura ha scritto:
La zona è sempre una garanzia...

bici - escursionismo - qual'è il prossimo passo?? :mrgreen:


Sopravvivere e non farsi prendere dalla depressione :strizzaOcchio::

_________________
“L’acqua esiste per la sopravvivenza del corpo. Il deserto esiste per la sopravvivenza dell’anima”
Proverbio Tuareg


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: mar giu 03, 2014 6:52 
Non connesso
Iron woman
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 12, 2006 21:21
Messaggi: 6839
Località: Genova Rivarolo
giobibo ha scritto:
Pazzaura ha scritto:
La zona è sempre una garanzia...

bici - escursionismo - qual'è il prossimo passo?? :mrgreen:


Sopravvivere e non farsi prendere dalla depressione :strizzaOcchio::



Per riprendere a camminare ....non hai scelto proprio l'itinerario più adatto....
Ci sono salite e soprattutto discese un pò "cattive"...
Comunque il fatto che tu abbia potuto farlo (riprendere a camminare) è una gran bella cosa....
Avanti così : Thumbup :
(magari coi bastoncini le prossime volte :evil1: )

_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: mar giu 03, 2014 20:42 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 02, 2008 20:47
Messaggi: 2202
Località: Piemonte
Si, sapevo che non sarebbe stato in piano, ma sai noi supereroi : WallBash : . Crediamo di esser invincibili. Poi, la criptonite e ...................
Per quanto riguarda i bastoncini devo imparare a legarmeli alle palle

_________________
“L’acqua esiste per la sopravvivenza del corpo. Il deserto esiste per la sopravvivenza dell’anima”
Proverbio Tuareg


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: dom lug 06, 2014 18:57 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
Ciao!
Fatto oggi con una cara amica giretto sul promontorio, da Ruta siam saliti alle Pietre Strette, poi scesi agli olmi e da lì su doppio bollo ci siamo recati a San Fruttuoso. Ci siam seduti sugli scogli e ci siam goduti il caldo per niente asfissiante, attenuato anche da un venticello fresco e costante.. abbiamo pappato e poi dopo un corroborante riposo siam ripartiti in salita secca alla volta dei Molini per un caffè.. Poi sempre in salita ci siam arrampicati verso le Pietre Strette da dove siam scesi alla Gaixella, a San Rocco e a Camogli dove siam saliti sul treno. E' bello rimarcare la marea di stranieri in giro per il Monte, anche un grosso gruppo di ragazzini forse belgi.. forse non è poi così vero che da noi non viene più nessuno.. Insomma bella giornata, piacevole compagnia, bei posti, che volere di più?

Alla prossima!


Allegati:
Che dire......JPG
Che dire......JPG [ 129.96 KiB | Osservato 5725 volte ]
Poesia dai giardini.JPG
Poesia dai giardini.JPG [ 90.42 KiB | Osservato 5725 volte ]
Angoli di poesia.JPG
Angoli di poesia.JPG [ 163.97 KiB | Osservato 5725 volte ]

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: lun feb 09, 2015 20:27 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 30, 2008 17:51
Messaggi: 11716
Località: Savona
Sabato fatto giretto al promontorio, partenza da San Rocco con discesa a San Fruttuoso per il sentiero delle catene, da san Fruttuoso risaliti alle pietre strette poi via gaixella ritorno a San Rocco.
Partiti da Savona con tre gradi e vento patagonico, finiti con i piedi a bagno sulla spiaggetta di San Fruttuoso mentre un intrepido gabbiano attentava alla mia focaccia :risata:

_________________
Il silenzio non si trova sulla cima delle montagne e il rumore non sta nei mercati delle città: ambedue sono nel cuore dell'uomo.
Lao Tse (VI sec a.C.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: mar feb 10, 2015 8:54 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12151
Località: Genova
gecko ha scritto:
Partiti da Savona con tre gradi e vento patagonico, finiti con i piedi a bagno sulla spiaggetta di San Fruttuoso mentre un intrepido gabbiano attentava alla mia focaccia :risata:

è per questo che adoro la Liguria :feliceModerato:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: mer feb 11, 2015 20:44 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
Un paio di fotozze della gitarella di un mese fa alla cala degli Inglesi, luogo magico. Saliti da Santa via Nozarego - Olmi
e tornati alla civiltà via Olmi- Pietre strette- San Rocco.
Divertentissimi i tratti attrezzati per scendere alla Cala Degli Inglesi e la Cala stessa un luogo Ameno e fuori dal mondo.
: Thumbup :


Allegati:
DSC03301.JPG
DSC03301.JPG [ 142.01 KiB | Osservato 5553 volte ]
DSC03284.JPG
DSC03284.JPG [ 155.43 KiB | Osservato 5553 volte ]

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: ven feb 13, 2015 20:56 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 30, 2008 17:51
Messaggi: 11716
Località: Savona
Da dove scendi alla cala??

_________________
Il silenzio non si trova sulla cima delle montagne e il rumore non sta nei mercati delle città: ambedue sono nel cuore dell'uomo.
Lao Tse (VI sec a.C.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: sab feb 14, 2015 8:58 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
Dal doppio bollo rosso poco dopo gli olmi c'è una palina nei pressi di un laghetto artificiale

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: sab feb 14, 2015 13:44 
Non connesso
Quotazerino

Iscritto il: dom dic 16, 2007 10:04
Messaggi: 630
Località: La Spezia
Posti meravigliosi.
Qualche anno fa presi un venerdì pomeriggio di ferie, a metà Settembre.
Scesi alla cala degli Inglesi, l'acqua era splendida e trasparente. Risalita e ridiscesa alla punta del giasso per un secondo bagno.
Un pomeriggio da ricordare.

_________________
«Fratell', il piano originale era in tre punti. Primo punto: rovinare le nuove generazioni, rincoglionirle con la televisione, facendoli puntare soltanto sui suord' e a fess' e il calcio finché non sono belli bolliti. Primo punto: acquisito!»


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: sab feb 14, 2015 20:12 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 30, 2008 17:51
Messaggi: 11716
Località: Savona
antolino ha scritto:
Dal doppio bollo rosso poco dopo gli olmi c'è una palina nei pressi di un laghetto artificiale

ma dopo San Fruttuoso?

_________________
Il silenzio non si trova sulla cima delle montagne e il rumore non sta nei mercati delle città: ambedue sono nel cuore dell'uomo.
Lao Tse (VI sec a.C.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: sab feb 14, 2015 20:52 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
É quasi a Portofino

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: dom feb 15, 2015 4:30 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
.


Allegati:
map_20150214_204626.jpg
map_20150214_204626.jpg [ 161.61 KiB | Osservato 5457 volte ]

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: dom feb 15, 2015 21:31 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 30, 2008 17:51
Messaggi: 11716
Località: Savona
antolino ha scritto:
.


ok capito!! Al prossimo giro vado diretta lì : Thumbup :

_________________
Il silenzio non si trova sulla cima delle montagne e il rumore non sta nei mercati delle città: ambedue sono nel cuore dell'uomo.
Lao Tse (VI sec a.C.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: ven apr 03, 2015 8:50 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 16, 2006 8:55
Messaggi: 3059
Località: Leivi
gecko ha scritto:
antolino ha scritto:
.


ok capito!! Al prossimo giro vado diretta lì : Thumbup :


Ciao, un'amica mi ha chiesto notizie per andare da Santa Margherita a Portofino e San Fruttuoso. Mi pare di aver letto che il sentiero tra Portofino e San Fruttuoso è crollato. Qualcuno ha notizie? Quando ci vuole per quel percorso ? (tranquilli) ?

_________________
E poi la neve bianca, gli alberi gli abeti, l'abbraccio del silenzio, colmarmi tutti i sensi
sentirsi solo e vivo, tra le montagne grandi, e i grandi spazi immensi. (R.Cocciante)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: ven apr 03, 2015 14:59 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 02, 2008 20:47
Messaggi: 2202
Località: Piemonte
Non so dirti se il sentiero è transitabile, io l'ho fatto lo scorso anno, molto tranquillamente, con soste, foto, chiacchiere e pausa a San Fruttuoso; ho impiegato andata e ritono credo circa 7 ore che poi di cammino vero e proprio sono state 4 1/2

_________________
“L’acqua esiste per la sopravvivenza del corpo. Il deserto esiste per la sopravvivenza dell’anima”
Proverbio Tuareg


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: ven apr 03, 2015 15:12 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15168
Località: Genova Sestri
Da base 0 a Portofino tutto ok.. fatto settimana scorsa.. Non ho notizie di crolli nemmeno nella salita da San fruttuoso a base 0...

Tempistiche difficili da dare, dipende molto dal passo.

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: mar apr 07, 2015 12:50 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: mer mar 28, 2012 19:35
Messaggi: 368
Venerdì ero da quelle parti... tanta gente da San Fruttuoso verso Portofino; credo che il sentiero sia ok.
Per la cronaca, noi abbiamo fatto un anello partendo da S. Rocco-sentiro basso-S. Fruttuoso-sentiero dei tubi; molto gratificante.

L'unica nota negativa che volevo segnalare è l'indiscriminato taglio di pini marittimi nel tratto Mortola -Batterie.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: mer apr 15, 2015 8:25 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 19, 2006 9:56
Messaggi: 1897
Località: Genova
Secondo la rivista online del parco (http://www.parcoportofino.com/parcodipo ... o_2015.pdf ) il taglio non dovrebbe essere "indiscriminato"
Portofino per terra e per mare ha scritto:
Interventi fitosanitari nel Parco
■ I lavori di miglioramento boschivo prevedono il taglio di diversi esemplari di pino marittimo (Pinus pinaster),
attaccati da parassiti che portano a morte le piante nell’arco di alcuni anni.
Questi lavori hanno avuto inizio circa dieci anni fa, ed hanno interessato pini malati che si trovavano lungo il sentiero
che da Portofino Vetta conduce a Portofino Mare. Nel 2015, ulteriori interventi interesseranno piante malate
cresciute lungo tutti sentieri del Parco.
L’agente responsabile della malattia di queste conifere è la cocciniglia del pino (Matsucoccus feytaudi), un insetto
che ha fatto la sua comparsa da oltre vent’anni nel Tigullio, dove ha devastato intere pinete.
La cocciniglia si insedia sul tronco, sui grossi rami e sulle radici affioranti dei pini,attaccando la corteccia; il danno
è causato dalla sottrazione di linfa e dall’emissione di tossine da parte delle neanidi (stadio giovanile) dell’insetto.
Le piante infestate manifestano ingiallimento della vegetazione, deperimento vegetativo con filloptosi intensa,
essudazioni della resina e disseccamenti diffusi sulla chioma.
Le piante così indebolite diventano quindi preda degli insetti xilofagi (che si nutrono di legno), attratti per via olfattiva
(emissioni terpeniche) dallo stato di defogliazione dei pini. Le piante secche e morte, schiantano facilmente
sotto l’azione del vento e rappresentano un pericoloso materiale combustibile.
Il parassita è originario delle regioni atlantiche dell’area naturale del pino marittimo (Francia, Spagna, Portogallo,
Marocco) nelle quali l’insetto non arreca danni importanti, come di norma avviene per ogni fitofago
in equilibrio con la propria pianta nutrice. Si tratta di una sorta di “rivincita della natura” nei confronti di una specie introdotta
dall’uomo che si è diffusa a discapito delle specie autoctone.
Purtroppo non si conoscono efficaci e risolutivi metodi di lotta. Si interviene generalmente con interventi di diradamento
volti ad eliminare le piante colpite, nonché a favorire la sostituzione del pino marittimo con altre specie arboree
originarie del luogo.
L’intervento di miglioramento boschivo, sino ad ora circoscritto al taglio della piante maggiormente colpite in prossimità
dei sentieri, anche al fine di garantire la sicurezza dei fruitori, prevedrà interventi più generali, a carico degli esemplari
che manifesteranno i sintomi dell’attacco parassitario.
L’Ente Parco si scusa sin d’ora perché le operazioni previste potranno arrecare qualche disagio ai visitatori del Parco.
Ad esempio, per motivi di sicurezza, saranno interdetti al transito i sentieri interessati dagli interventi di abbattimento.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: mer apr 15, 2015 20:27 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: mer mar 28, 2012 19:35
Messaggi: 368
Ciao; grazie per la precisazione.
Pensavo a lavori di ceduazione fatti male come sempre più spesso accade.
Conosco questo parassita che purtroppo attacca il nostro pino marittimo ma anche altre piante... il Lauro da me ne ha le foglie piene, ma per fortuna resiste. Probabilmente il pino è più sensibile.
Peccato per quelle piante abbattute e lasciate li: comunque mi documenterò.

Ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: mer apr 15, 2015 21:54 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 11, 2006 22:00
Messaggi: 5466
Stefs ha scritto:
Ciao; grazie per la precisazione.
Pensavo a lavori di ceduazione fatti male come sempre più spesso accade.
Conosco questo parassita che purtroppo attacca il nostro pino marittimo ma anche altre piante... il Lauro da me ne ha le foglie piene, ma per fortuna resiste. Probabilmente il pino è più sensibile.
Peccato per quelle piante abbattute e lasciate li: comunque mi documenterò.

Ciao

Il problema di attacco da parte della cocciniglia sui pini non è di oggi ma di lunga data.
Da tempo, proprio per motivi di sicurezza ( alberi morti tout court) si ragiona su abbattimento. Si parla di abbattimento di piante irrecuperabili...
Sempre meglio camminare per il parco che beccarsi un pino morto sulla testa in caso di pseudivento o per caduta naturale, ma tant'è. :pensoso:

_________________
http://trailsantacroce.com

Se l'è fassile m'angusciu, se l'è diffisile tribullu!
"Ogni civetta ha la sua casa l'albero, ma il barbagianni invece no" Punkreas Paranoia e potere


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: mer dic 30, 2015 19:11 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: mer mar 28, 2012 19:35
Messaggi: 368
Per chi fosse interessato oggi sono stato alla Torretta Salvo D'Acquisto.
Il percorso è più omeno "agibile" ma in alcuni punti infrascato, perciò l'orientamento non è sempre scontato.
Consiglio di imboccare il sentiero poco sopra San Fruttuoso (attenzione divieto!), seguirlo fino a raggiungere dei terrazzamenti di olivi; attraversare in piano fino a vedere una baracca in alto a dx. Salire verso l'alto delle terrazze sopra la baracca, qui cercare una traccia all'inizio un pò infrascata che sale e seguirla per pochi metri fino, ad intercettarne un'altra sulla dx. Seguirla a sx fino a raggiungere unterrazzo panoramico in vista della torre posto sotto delle rocce; da qui puntare in basso fino a raggiungere dopo poco una catena che scende. Da qui seguire le catene su traccia scomoda fino una sella; salire verso delle roccette e da qui alla torre per catene.
Mi aspettavo di non trovare nessun segno umano, invece all'interno della torretta è presente un quadernetto per le firme che da l'idea di un posto molto più frequentato di quanto si pensi, nonostante il diveto...boh.
Adesso non credo che da oggi ci andrà molta più gente, però raccomando parsimonia...

Saluti


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: mer dic 30, 2015 23:08 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 11, 2006 22:00
Messaggi: 5466
Mah
se c'è il divieto tale rimane, cosa vuol dire parsimonia? :lol:
Forse nelle firme?
Significa che se ti trovano ci paghi una multa salata e se sei nella bratta e ti fai venire a prendere idem con patate.
Poi ognuno è libero di pensarla come vuole ma tant'è
Quel sentiero comunque non è stato oggetto di pulizia sta estate

_________________
http://trailsantacroce.com

Se l'è fassile m'angusciu, se l'è diffisile tribullu!
"Ogni civetta ha la sua casa l'albero, ma il barbagianni invece no" Punkreas Paranoia e potere


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: gio dic 31, 2015 18:27 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: mer mar 28, 2012 19:35
Messaggi: 368
Con parsimonia intendevo proprio quello che dici.
Chi ci và lo fa a suo rischio e pericolo, infatti mi ha stupito trovare tutte quelle firme.
Su internet a parte il sito luoghidasogno non si trova niente; volevo contribuire alla curiosità non invitare a trasgredire le regole del parco.
Si trattava di assecondare una curiosità di quando ero bambino, tralaltro ero di fretta e mi sono goduto poco del giro.

Ciao, buone gite
Ste


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: mer feb 24, 2016 9:52 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 2220
Località: Genova / Imperia
Sabato scorso , vista la bella giornata prevista , volevo fare il giro della Val Noci . Alle 7, 30 le mattinata era bellissima , però la temperatura esterna fuori casa mia era di 2°... :angry1: così , temendo ghiaccio , brina e fango :triste: , ho deciso di puntare su qualcosa di più caldo dell'umida Val Noci ! Alle 9,00 ho parcheggiato poco prima del posteggio a pagamento di San Rocco e mi sono avviato nella fresca mattina lungo il percorso ancora in ombra ( 5° ). Già dal piazzale della chiesa il panorama era notevole verso Genova

Immagine

e pure sulle dirimpettaie Alpi Liguri ( poco ) innevate .

Immagine

Dopo una breve sosta alle Batterie ho cominciato la discesa varso il Passo del Bacio affrontando i primi tratti esposti

Immagine

che potrebbero dare qualche problemino a chi soffre di vertigini ...

Immagine

ma grazie anche alle abbondanti catene non sono difficili da superare , facendo un po' di attenzione .

Immagine

Dopo la salita al valico e la successiva discesa ,dopo 2 ore e mezza dal via , mi appare la splendida Abbazia di San Fruttuoso

Immagine

con la sua coreografica spiaggetta , insolitamente quasi vuota

Immagine

Non riesco a resistere e faccio una veloce pucciata di piedi nell' acqua cristallina :risata: e dopo una lunga sosta per pappare qualcosa e prendere il sole : Thumbup : mi avvio verso la Torre Doria e inizio la tosta salita verso le Pietre Strette , sotto un sole molto primaverile . Durante la salita incontro finalmente un bel po' di gente , che scende a San Fruttuoso . In 50 minuti arrivo alle Pietre Strette

Immagine

per poi continuare la strada sino al Semaforo Vecchio , punto più alto del Monte ( sono un collezionista di vette o no ? :risataGrassa: ). Il luogo è poco appariscente perchè circondato da alberi che precludono la vista , però c'è un piccolo cartello che indica un punto panoramico alle spalle degli edifici . Così ci faccio un salto , e ne vale senz'altro la pena perchè offre magnifici panorami verso Camogli

Immagine

verso Santa Margherita

Immagine

e anche verso le montagne retrostanti , pochissimo innevate . Dopo , siccome avevo ancora tempo a disposizione , ho deciso di fare un giro un po' contorto per toccare i punti più panoramici della zona . Sono così sceso a Toca ed al Semaforo Nuovo , godendomi gli scorci sulla Cala dell' Oro

Immagine

ed il bel balcone panoramico sul mare

Immagine

Sono quindi risalito nel bosco , dove abbondano già i crochi e le primule fiorite

Immagine

raggiungendo lo splendido punto panoramico della Rocca del Falco

Immagine

e quindi località Gaixella . Sono poi sceso al Kulm ed al parcheggio di Portofino Vetta , dove ho imboccato un bel viottolo scalinato che mi ha ricondotto alla strada Ruta - San Rocco

Immagine

e poi alla mia auto . Secondo i miei conti ( molto ) approssimativi ho percorso in tutto circa 16 chilometri , con circa 1200 metri di dislivello , in quasi 8 ore , molte soste comprese . :risata:
Ne è valsa davvero la pena , la Val Noci sarà per la prossima volta ... : Thumbup :

:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 250 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it