Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è mar nov 19, 2019 6:53

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 250 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun set 14, 2009 12:06 
Non connesso
Quotazerino

Iscritto il: dom dic 16, 2007 10:04
Messaggi: 630
Località: La Spezia
Venerdì pomeriggio escursionismo balneare: partenza da Portofino alle 15 per il Fondaco a Vessinaro e giù alla cala degli Inglesi con bagno in acque cristalline (c'erano solo un paio di barche al largo) poi risalita e nuova discesa alla punta del Giasso per secondo bagno rinfrescante, nessuno in vista. Rientro a Portofino alle 19:15.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer set 16, 2009 6:32 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: gio lug 19, 2007 10:27
Messaggi: 616
Località: Genova
sempre malfermi i gradini che scendono sugli scogli di Punta Giasso?
ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer set 16, 2009 9:46 
Non connesso
Quotazerino

Iscritto il: dom dic 16, 2007 10:04
Messaggi: 630
Località: La Spezia
locontim ha scritto:
sempre malfermi i gradini che scendono sugli scogli di Punta Giasso?
ciao


Io li ho trovati solidi, più che altro sono stretti, ripidi, senza protezioni laterali e ricoperti di terriccio; comunque basta un minimo di attenzione (lo dico io che temo abbastanza i tratti esposti). Ad ogni modo secondo me è più sicura la discesa alla cala degli inglesi (classificata "molto impegnativa" dal Parco) aiutandosi con le catene che quest'ultimo tratto del Giasso (che pure non ha quel tipo di classificazione).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven set 25, 2009 21:15 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun ago 03, 2009 19:41
Messaggi: 631
Località: Genova
Oggi splendida giornata sul promontorio di Portofino, in compagnia di persone con diverse disabilità (dagli ipovedenti/non vedenti a disabilità motorie varie, con percorso per questi ultimi su scooter elettrici).
Da Portofino vetta in prossimità dell'hotel kulm siamo scesi sul sentiero contrassegnato dal quadrato rosso, e siamo arrivati fino a Pietre Strette dove abbiamo pranzato, poi rientro al kulm. Abitualmente invece si discende fino a Portofino, ma oggi era previsto un percorso più breve.
Tempo fantastico, caldo ma non asfissiante e aria tersa.
E ho scoperto che la "via dei tubi" che facevo sempre da ragazzina non è più accessibile se non a comitive accompagnate da una guida. In effetti poteva essere pericolosa, soprattutto per i turisti in ciabatte, però un po' di nostalgia di quando si osava andare (e spesso pernottare in tenda) mi è venuta.
Per chi ama i funghi...cominciano ad esserci!oggi ho visto parecchi ovoli.

_________________
se posso fare questo...posso fare tutto!
“La strada è lunga, ma non esiste che un solo mezzo per sapere dove può condurre: proseguire il cammino!”


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom set 27, 2009 19:52 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: mer gen 21, 2009 20:24
Messaggi: 313
nuvoletta ha scritto:
Per chi ama i funghi...cominciano ad esserci!oggi ho visto parecchi ovoli.

ho visto solo ora questo topic..io sono malato di funghi...
sei sicura di aver visto degli ovuli?
l'hai raccolti?

_________________
mtb no limits


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom set 27, 2009 20:06 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun ago 03, 2009 19:41
Messaggi: 631
Località: Genova
gabri ha scritto:
nuvoletta ha scritto:
Per chi ama i funghi...cominciano ad esserci!oggi ho visto parecchi ovoli.

ho visto solo ora questo topic..io sono malato di funghi...
sei sicura di aver visto degli ovuli?
l'hai raccolti?

ovuli lo erano si...ma nel parco non si possono raccogliere!! :lol: :lol: (credo che raccogliere funghi in un parco naturale sia anche penale...).
Domani mi informo se nella zona di davagna ce ne sono già, io non posso più andare ma ho amici che vanno!

_________________
se posso fare questo...posso fare tutto!
“La strada è lunga, ma non esiste che un solo mezzo per sapere dove può condurre: proseguire il cammino!”


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom set 27, 2009 20:15 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 11, 2006 22:00
Messaggi: 5466
nuvoletta ha scritto:
gabri ha scritto:
nuvoletta ha scritto:
Per chi ama i funghi...cominciano ad esserci!oggi ho visto parecchi ovoli.

ho visto solo ora questo topic..io sono malato di funghi...
sei sicura di aver visto degli ovuli?
l'hai raccolti?

ovuli lo erano si...ma nel parco non si possono raccogliere!! :lol: :lol: (credo che raccogliere funghi in un parco naturale sia anche penale...).
Domani mi informo se nella zona di davagna ce ne sono già, io non posso più andare ma ho amici che vanno!


e chi l'ha detto che raccogliere funghi in un parco sia vietato, tantomeno penale?
Come sia per Portofino non so di preciso, ma nel Beigua, nerll'Antola e nell'Aveto si raccolgono eccome e son parchi naturali regionali, basta avere il tesserino e anzi i parchi ci ricavano anche un discreto gruzzoletto dalla vendita dei tesserini. Te lo dico da consigliere della comunità di un parco
Se non c'è cartello o altro apposito non vedo il motivo percui dovrebbe essere vietato. I porcini son mica specie incluse nell'Allegato II :lol:
Comunque al max scrivi al parco e ti fai dire com'è la procedura.


P.S
Guardando il regolamento la raccolta funghi è riservata ai residenti nei comuni del parco e ai proprietari dei fondi, poi per il resto fate vobis

_________________
http://trailsantacroce.com

Se l'è fassile m'angusciu, se l'è diffisile tribullu!
"Ogni civetta ha la sua casa l'albero, ma il barbagianni invece no" Punkreas Paranoia e potere


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom set 27, 2009 20:29 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun ago 03, 2009 19:41
Messaggi: 631
Località: Genova
bah...io ho solo esperienza dei parchi naturali del trentino alto adige...dove se ti beccano a raccogliere qualcosa (anche una fragolina...) ti portano via anche i denti!E non c'è tesserino che tenga, quello vale solo in zone non soggette a tutela. Ma allora se in Liguria non c'è tutela...che diavolo si fanno a fare i parchi??(comunque in zona pietre strette, dove ci sono i tavoli, c'è un cartello con scritto "vietato asportare flora e fauna" o una roba del genere, il cartello all'inizio del sentiero non lo ho neppure letto, ma c'è...la prossima volta me lo leggo).

_________________
se posso fare questo...posso fare tutto!
“La strada è lunga, ma non esiste che un solo mezzo per sapere dove può condurre: proseguire il cammino!”


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom set 27, 2009 20:30 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: mer gen 21, 2009 20:24
Messaggi: 313
mah...mi sembra strano ovuli...se avessi la minima speranza di trovarli ancora partirei anche ora.
dalle mie parti niente funghi...troppo vento....credo che sto andando fuori argomento...
comunque i parchi non dovrebbero solo vietare....ma soprattutto regolamentare.
sennò quella povera gente che dentro a un parco ci vive come fa?
Nel parco dell'aveto i funghi sono una risorsa per un sacco di gente,dai baristi ai cercatori "professionisti"

_________________
mtb no limits


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom set 27, 2009 20:40 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun ago 03, 2009 19:41
Messaggi: 631
Località: Genova
Confermo...non si possono raccogliere. Dal regolamento di fruizione dell'ente parco:
Cita:
Raccolta di funghi epigei
(Così sostituito da Deliberazione del Consiglio n. 53 del 07-06-1999)
1. La raccolta di funghi epigei è consentita ai proprietari e a coloro che hanno un diritto di
godimento sul fondo nonché ai cittadini residenti nei Comuni di Camogli, Portofino e Santa
Margherita Ligure con le modalità di cui alla l.r. n. 30/1985.
2. La raccolta e il danneggiamento dei funghi non commestibili sono vietati

_________________
se posso fare questo...posso fare tutto!
“La strada è lunga, ma non esiste che un solo mezzo per sapere dove può condurre: proseguire il cammino!”


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom set 27, 2009 20:51 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 11, 2006 22:00
Messaggi: 5466
nuvoletta ha scritto:
bah...io ho solo esperienza dei parchi naturali del trentino alto adige...dove se ti beccano a raccogliere qualcosa (anche una fragolina...) ti portano via anche i denti!E non c'è tesserino che tenga, quello vale solo in zone non soggette a tutela. Ma allora se in Liguria non c'è tutela...che diavolo si fanno a fare i parchi??(comunque in zona pietre strette, dove ci sono i tavoli, c'è un cartello con scritto "vietato asportare flora e fauna" o una roba del genere, il cartello all'inizio del sentiero non lo ho neppure letto, ma c'è...la prossima volta me lo leggo).


Si tutela ciò che va tutelato, Se ci sono specie da tutelare e da proteggere si proteggono, perchè evidentemente soggetti a rischio e/o perchè determinate normative anche errate come la protezione degli storni, le impongono da Bruxelles
semplice no
Il parco non è una gabbia
Il parco non è sinonimo di chiusura... fortunatamente
tutelare l'ambiente ok ma anche e soprattutto chi vive e fruisce il parco

_________________
http://trailsantacroce.com

Se l'è fassile m'angusciu, se l'è diffisile tribullu!
"Ogni civetta ha la sua casa l'albero, ma il barbagianni invece no" Punkreas Paranoia e potere


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom set 27, 2009 21:10 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: mer gen 21, 2009 20:24
Messaggi: 313
Conte Ugolino ha scritto:
nuvoletta ha scritto:
bah...io ho solo esperienza dei parchi naturali del trentino alto adige...dove se ti beccano a raccogliere qualcosa (anche una fragolina...) ti portano via anche i denti!E non c'è tesserino che tenga, quello vale solo in zone non soggette a tutela. Ma allora se in Liguria non c'è tutela...che diavolo si fanno a fare i parchi??(comunque in zona pietre strette, dove ci sono i tavoli, c'è un cartello con scritto "vietato asportare flora e fauna" o una roba del genere, il cartello all'inizio del sentiero non lo ho neppure letto, ma c'è...la prossima volta me lo leggo).


Si tutela ciò che va tutelato, Se ci sono specie da tutelare e da proteggere si proteggono, perchè evidentemente soggetti a rischio e/o perchè determinate normative anche errate come la protezione degli storni, le impongono da Bruxelles
semplice no
Il parco non è una gabbia
Il parco non è sinonimo di chiusura... fortunatamente
tutelare l'ambiente ok ma anche e soprattutto chi vive e fruisce il parco

quoto in pieno.

_________________
mtb no limits


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: lun dic 21, 2009 12:35 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6449
Località: genova - marassi
Gita effettuata domenica 20/12 al Monte Campana.
Questa volta non troverete relazione e foto su Quotazero, ma vi lascio solo i link al mio sito, per non riaccendere vecchie polemiche, anche se, devo dire, non ho ancora capito perchè i divieti del Monte di Portofino debbano avere un trattamento diverso dagli altri....

Foto:
http://luoghidasogno.altervista.org/Mar ... ampana.htm

Relazione:
XXX collegamento rimosso XXX

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: mer dic 23, 2009 18:15 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: sab apr 29, 2006 13:17
Messaggi: 411
Ciao Davide, ho letto con interesse la relazione, i tuoi itinerari sono certamente insusuali (ad esempio io adesso sto cercando relazioni su questa salita e trovo solo la tua...), tra l'altro le foto sono proprio belle.
Mi piace proprio l'idea di salire su quella guglia di puddinga a picco sul mare, penso che proprorro' questa escursione ai miei amici.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: mer dic 23, 2009 19:41 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 11, 2006 22:00
Messaggi: 5466
Coren ha scritto:
Ciao Davide, ho letto con interesse la relazione, i tuoi itinerari sono certamente insusuali (ad esempio io adesso sto cercando relazioni su questa salita e trovo solo la tua...), tra l'altro le foto sono proprio belle.
Mi piace proprio l'idea di salire su quella guglia di puddinga a picco sul mare, penso che proprorro' questa escursione ai miei amici.

Coren un consiglino. L'escursione in quel posto è vietata dal parco e si ti beccano son multe salate. Certo Sound si diverte a farle apposta perchè lo sono

_________________
http://trailsantacroce.com

Se l'è fassile m'angusciu, se l'è diffisile tribullu!
"Ogni civetta ha la sua casa l'albero, ma il barbagianni invece no" Punkreas Paranoia e potere


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: mer dic 23, 2009 20:23 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 29, 2005 15:45
Messaggi: 16145
Località: Genova
Coren ha scritto:
Ciao Davide, ho letto con interesse la relazione, i tuoi itinerari sono certamente insusuali (ad esempio io adesso sto cercando relazioni su questa salita e trovo solo la tua...), tra l'altro le foto sono proprio belle.
Mi piace proprio l'idea di salire su quella guglia di puddinga a picco sul mare, penso che proprorro' questa escursione ai miei amici.


Ciao Coren :D ,

è giusto che tu sappia che il percorso di cui viene proposta relazione da Sound è vietato dal parco di Portofino.
:arrow: Ho rimosso il collegamento in quanto sul forum non si accettano contenuti o collegamenti a contenuti che incitano a prendere iniziative illegali. :wink:

Per Sound: non metto in dubbio la tua buona fede ma come già ti dissi sul forum non puoi proporre apertamente percorsi vietati, sia che scrivi qua la relazione sia che ne posti il link.

_________________
Ieri è storia, domani è mistero, ma oggi è un dono ed è per questo che si chiama presente (maestro-tartaruga di Kung Fu Panda)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: mer dic 23, 2009 21:10 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6449
Località: genova - marassi
Coren ha scritto:
Ciao Davide, ho letto con interesse la relazione, i tuoi itinerari sono certamente insusuali (ad esempio io adesso sto cercando relazioni su questa salita e trovo solo la tua...), tra l'altro le foto sono proprio belle.
Mi piace proprio l'idea di salire su quella guglia di puddinga a picco sul mare, penso che proprorro' questa escursione ai miei amici.
Ciao, è un piacere risentirti ed un piacere che noti la particolarità di certi itinerari, anche se, il fatto che non trovi niente per questo itinerario in particolare dipende sicuramente anche dal fatto che è vietato, appunto come dice il Conte. In ogni caso, se hai voglia di andare sul mio sito, di itinerari sconosciuti, anche molto più di questo, e, a mio parere, anche più belli, ce ne sono certamente un discreto numero...

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: mer dic 23, 2009 21:17 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6449
Località: genova - marassi
Conte Ugolino ha scritto:
Coren un consiglino. L'escursione in quel posto è vietata dal parco e si ti beccano son multe salate. Certo Sound si diverte a farle apposta perchè lo sono
Che l'escursione sia vietata mi pare di averlo fatto capire sia in questo topic che sul mio sito...
Riguardo alle multe, è una mia opinione personale, ma ci credo poco che le diano davvero; in ogni caso nessuno ti può prendere il numero di targa, anche se non è dal fatto di farla franca o no che deve, secondo me, dipendere la scelta se infrangere o no un divieto, ma piuttosto dal fatto che si tratta di un palese sopruso/ingiustizia...
Un'ultima precisazione: non ci sono andato certo perchè l'escursione è vietata, ma solo perchè non c'ero mai stato e non mi diverte affatto il fatto che lo sia, anzi, la cosa mi rattrista molto, come tutte le decisioni che limitano, senza motivo, la libertà di tutti...

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: mer dic 23, 2009 21:35 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6449
Località: genova - marassi
bade ha scritto:
Per Sound: non metto in dubbio la tua buona fede
Fai bene...
bade ha scritto:
ma come già ti dissi sul forum non puoi proporre apertamente percorsi vietati, sia che scrivi qua la relazione sia che ne posti il link.
Neanch'io metto in dubbio la tua anche se a me sembra che non avessi parlato di link, ma può darsi che io ricordi male... In ogni caso adesso me lo hai detto, quindi terrò presente, dopotutto su questo sito sono solo un ospite e non ho alcun diritto/motivo di non rispettare la volontà di chi invece è padrone di casa...
L'unico rimpianto è che sembra sia l'unica cosa che funzioni per far rispondere anche chi di solito non risponde mai ai miei topic.... :lol:

bade ha scritto:
Ho rimosso il collegamento in quanto sul forum non si accettano contenuti o collegamenti a contenuti che incitano a prendere iniziative illegali.
Non c'è problema, chi vuole può andare sul mio sito... Anzi tieni presente che qui viewtopic.php?f=19&t=6756&start=80 c'è lo stesso link...
Volendo potresti anche tenere presente i topic dove si parla dell'Arma delle Fate, del Forte Diamante, del passaggio a livello di Punta Martin, del parcheggio di Case Valle a Finale o quello della Rocca di Perti/Grotta Pollera o della strada per Grange Chiotti,per citare i primi che mi vengono in mente, ma sembra, come ho già detto più volte, ma nessuno mi ha mai risposto, che solo il Monte di Portofino e solo se ne parlo io dia fastidio...
Mi dispiace un pò di aver scritto queste ultime 3 righe, ero un pò in dubbio se farlo, non è mio intento essere polemico, nè ce l'ho con nessuno, ma neanche voglio tenermi dentro quello che sento e, sinceramente, non è che sento di essere trattato tanto giustamente, ma, magari sono solo manie di persecuzione...

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: mer gen 13, 2010 16:48 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 19, 2006 9:56
Messaggi: 1897
Località: Genova
(Non) vedo solo ora la tua relazione dell'avventura al Monte Campana. Tra divieti e difficolta` alpinistiche :!: hai davvero rischiato grosso. Ne avevamo parlato tempo fa e mi sembra che quando c'ero stato io (parecchi anni fa) i divieti non esistessero ancora e pure le difficolta` mi erano sembrate minori. :wink:
Comunque concordo sul fatto che con lo zaino (e le macchine fotografiche) il passaggio puo` essere problematico.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: mer gen 13, 2010 17:35 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6449
Località: genova - marassi
em ha scritto:
(Non) vedo solo ora la tua relazione dell'avventura al Monte Campana. Tra divieti e difficolta` alpinistiche :!: hai davvero rischiato grosso. Ne avevamo parlato tempo fa e mi sembra che quando c'ero stato io (parecchi anni fa) i divieti non esistessero ancora e pure le difficolta` mi erano sembrate minori. :wink:
Comunque concordo sul fatto che con lo zaino (e le macchine fotografiche) il passaggio puo` essere problematico.
Beh dovresti sapere che sono un pò imbranato, anche avendo lasciato lo zaino sotto (non le macchine fotografiche però)...

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: lun apr 26, 2010 17:54 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: gio lug 19, 2007 10:27
Messaggi: 616
Località: Genova
Cala degli Inglesi

Se volete alcune foto
al link http://www.cralgalliera.altervista.org/ ... esi010.pdf

relative alla breve escursione a Cala degli Inglesi della scorsa domenica, con un bel reportage sui vari passaggi che bisogna affrontare con l’aiuto delle diverse catene presenti
ciao a tutti
Maurizio


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: lun apr 26, 2010 22:06 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 21, 2008 19:10
Messaggi: 935
Località: Pieve Ligure
locontim ha scritto:
Cala degli Inglesi

Se volete alcune foto
al link http://www.cralgalliera.altervista.org/ ... esi010.pdf

relative alla breve escursione a Cala degli Inglesi della scorsa domenica, con un bel reportage sui vari passaggi che bisogna affrontare con l’aiuto delle diverse catene presenti
ciao a tutti
Maurizio

Interessante escursione, non sembra poi estremamente difficile; mi pare una cala piuttosto selvaggia e non battuta abitualmete, me la terrò in mente per il prossimo autunno, come anche la Cala dell'oro.
P.S. si raggiunge solo da Portofino o si può arrivare anche da San Fruttuoso?

_________________
"Un uomo va al di là di ciò che può afferrare" (N. Tesla)
"De gustibus non disputandum est"
La montagna non uccide... è l'uomo che sottovaluta i pericoli...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: mar apr 27, 2010 6:51 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: gio lug 19, 2007 10:27
Messaggi: 616
Località: Genova
non difficilissima, ma nemmeno semplice.
La si puo' raggiungere sia da Portofino che da Paraggi e in pratica da dove vuoi se guardi la cartina all'ultima pagina...
se segui i due punti rossi a un certo punto da qualsiasi parte tu arrivi (tre le località di Prato, Vessinaro, Cappelletta) sui piloni segnalatori vedrai l'indicazione per la cala
non è marcata con dei segnavia, ma una volta imboccato il sentiero è univoco...
ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: dom dic 12, 2010 18:48 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio set 25, 2008 18:28
Messaggi: 1838
Località: GE - Pianderlino
Mercoledì 8 sono uscito da casa alle 10,30 deciso a fare un giretto sul Monte.
Partenza alle 12,30 dalla stazione di Santa; Via Costasecca - Pietre Strette - Semaforo nuovo - qualche zigzag - discesa dal Kulm a Ruta e crose sino a Camogli.
Visibilità pessima, ma tanto i paesaggi sono straconosciuti e sono nel cuore, non ho incontrato un'anima (tranne un piccolo scoiattolo), e per quasi tutto il percorso ero in maglietta a maniche corte: stupendo :smt041
Io amo andarci o d'inverno o in prima primavera evitando i periodi con resse sui sentieri.

Qualche foto
Allegato:
Commento file: Semaforo nuovo tra la nebbia
Semaforo nuovo914.JPG
Semaforo nuovo914.JPG [ 193.92 KiB | Osservato 6636 volte ]


Allegato:
Chiesetta sotto al  Kulm948.JPG
Chiesetta sotto al Kulm948.JPG [ 304.16 KiB | Osservato 6636 volte ]


Allegato:
Commento file: Camogli da sopra Ruta
Camogli958.JPG
Camogli958.JPG [ 280.83 KiB | Osservato 6636 volte ]


Lusciandro


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: dom dic 12, 2010 19:00 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6449
Località: genova - marassi
Lusciandro ha scritto:
Io amo andarci o d'inverno o in prima primavera evitando i periodi con resse sui sentieri.
Anch'io, quindi finiscila una buona volta di andare Camogli d'estate... :diavoletto:

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: ven feb 04, 2011 10:08 
Non connesso
Fotomodello delle vette
Avatar utente

Iscritto il: mar set 16, 2008 16:51
Messaggi: 4776
Località: genova marassi
Mercoledi' ,nella pausa pranzo ,ho fatto una scappata al Monte di Portofino facendo un simpatico anello consigliatomi da Sound....Lasciata l'auto nel parcheggio poco prima dell'Hotel Kulm ,ho seguito il sentiero che inizia proprio di fronte al parcheggio e conduce a raccordarsi con il quadrato pieno rosso che proviene dalla Ruta. In breve si arriva a Portovino Vetta e da qui su sterrata fino ad un trivio a Gaixella. Qui abbandono la sterrata per seguire il sentiero tre palline disposte a triangolo che sale con numerosi tornanti fino alla vetta del Monte di Portofino ossia Semaforo Vecchio. Scendo dal versante sud sul due triangoli vuoti rossi che in breve conduce a Sella Porcile. Qua faccio una piccola deviazione sul tre palline rosse disposte a triangolo che conduce a Paradiso. Ritornato velocemente a Sella Porcile continuo sul due triangoli vuoti rossi fino a Toca. Dove seguo il triangolo pieno rosso verso Semaforo Nuovo,che raggiungo dopo poco. Qui finalmente riesco a godermi il panorama senza avere alberi davanti a me. Si possono ammirare ad ovest le Alpi Liguri, Genova con alle spalle i monti del Faiallo e il Golfo Paradiso e ad est le Apuane. Visto lo spettacolo che offre questo punto decido di fare qui il frugale pasto su di un bel tavolino. Scatto un po' di foto e riparto verso Toca e da qui svolto a destra sempre sul triangolo rosso pieno che diventa ora sentierino esile ma panoramico. Giunto a Buca di Corvi mi fermo a fare un po' di foto al sottostante S. Fruttuoso di Camogli , che e' davvero stupendo! Da qui con un tratto in salito raggiungo il crocevia di sentieri a Pietre Strette ,dove seguo il quadrato pieno rosso e cerchio vuoto rosso che su sterrata mi riconduce a Gaixella e da qui come per l'andata fino al parcheggio.
In conclusione e' stata una veloce gita, in quanto escluse soste ho impiegato meno di due ore per effettuarla, ma decisamente piacevole. :strizzaOcchio::
Qui la mia descrizione con foto:
http://www.finoincima.altervista.org/mo ... tofino.htm

Allego alcune foto: :


Allegati:
Commento file: l'inizio del percorso
SAM_1402 [] [].JPG
SAM_1402 [] [].JPG [ 518.06 KiB | Osservato 6599 volte ]
Commento file: a gaixella seguo il sentiero per semaforo vecchio
SAM_1415 [] [].JPG
SAM_1415 [] [].JPG [ 462.03 KiB | Osservato 6599 volte ]
Commento file: in vetta
SAM_1419 [] [].JPG
SAM_1419 [] [].JPG [ 384.87 KiB | Osservato 6599 volte ]
Commento file: finalmente un po' di panorama sulle liguri
SAM_1427 [] [].JPG
SAM_1427 [] [].JPG [ 201.41 KiB | Osservato 6599 volte ]
Commento file: genova
SAM_1445 [] [].JPG
SAM_1445 [] [].JPG [ 138.58 KiB | Osservato 6599 volte ]
Commento file: cala dell'oro
SAM_1457 [] [].JPG
SAM_1457 [] [].JPG [ 322.98 KiB | Osservato 6599 volte ]
Commento file: le apuane
SAM_1458 [] [].JPG
SAM_1458 [] [].JPG [ 146.97 KiB | Osservato 6599 volte ]
Commento file: semaforo nuovo
SAM_1460 [] [].JPG
SAM_1460 [] [].JPG [ 323.24 KiB | Osservato 6599 volte ]

_________________
Immagine

http://www.finoincima.altervista.org

https://www.facebook.com/finoincima
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: ven feb 04, 2011 10:15 
Non connesso
Fotomodello delle vette
Avatar utente

Iscritto il: mar set 16, 2008 16:51
Messaggi: 4776
Località: genova marassi
Eccone altre:


Allegati:
Commento file: le alpi liguri
SAM_1465 [] [].JPG
SAM_1465 [] [].JPG [ 115.79 KiB | Osservato 6599 volte ]
Commento file: genova e il golfo paradiso
SAM_1466 [] [].JPG
SAM_1466 [] [].JPG [ 190.61 KiB | Osservato 6599 volte ]
Commento file: bella parete di puddinga
SAM_1484 [] [].JPG
SAM_1484 [] [].JPG [ 351.42 KiB | Osservato 6599 volte ]
Commento file: s.fruttuoso
SAM_1492 [] [].JPG
SAM_1492 [] [].JPG [ 326.15 KiB | Osservato 6599 volte ]
Commento file: s.fruttuoso
SAM_1494 [] [].JPG
SAM_1494 [] [].JPG [ 400.2 KiB | Osservato 6599 volte ]
Commento file: s.fruttuoso
SAM_1498 [] [].JPG
SAM_1498 [] [].JPG [ 302.07 KiB | Osservato 6599 volte ]
Commento file: pietre strette
SAM_1504 [] [].JPG
SAM_1504 [] [].JPG [ 535.08 KiB | Osservato 6599 volte ]
Commento file: verso s.margherita con zatta e porcile innevati
SAM_1511 [] [].JPG
SAM_1511 [] [].JPG [ 326.22 KiB | Osservato 6599 volte ]

_________________
Immagine

http://www.finoincima.altervista.org

https://www.facebook.com/finoincima
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: ven feb 04, 2011 19:13 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12173
Località: Genova
Spettacolo, in particolare la foto della parete di puddinga con quella bella cresta che si tuffa nel mare... :o

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: ven feb 04, 2011 20:37 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 30, 2008 17:51
Messaggi: 11716
Località: Savona
wow che giornata!!! :shock:

_________________
Il silenzio non si trova sulla cima delle montagne e il rumore non sta nei mercati delle città: ambedue sono nel cuore dell'uomo.
Lao Tse (VI sec a.C.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: sab feb 05, 2011 9:56 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15168
Località: Genova Sestri
Giornata stupenda, hai fatto bene! :wink:

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: lun feb 07, 2011 11:16 
Non connesso
Fotomodello delle vette
Avatar utente

Iscritto il: mar set 16, 2008 16:51
Messaggi: 4776
Località: genova marassi
Eh si ,con una giornata spettacolare come quella di Mercoledi' scorso non potevo starmene chiuso in casa...e' una gita semplice ma offre in alcuni punti degli scorci davvero belli :strizzaOcchio::

_________________
Immagine

http://www.finoincima.altervista.org

https://www.facebook.com/finoincima


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: dom mag 08, 2011 20:51 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15168
Località: Genova Sestri
Oggi pomeriggio piacevolissima traversata con Claudia da Camogli a Portofino, via San Rocco - Pietre Strette - Base 0 - Prato.

Clima ottimo, luoghi sempre incantevoli. A Portofino molta gente, compreso Piersilvio Berlusconi con famiglia :lol:


Benvenuti in Liguria :risataGrassa:
Immagine

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: dom mag 08, 2011 21:30 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 30, 2008 17:51
Messaggi: 11716
Località: Savona
Belin che giornata :shock: : Thumbup :

_________________
Il silenzio non si trova sulla cima delle montagne e il rumore non sta nei mercati delle città: ambedue sono nel cuore dell'uomo.
Lao Tse (VI sec a.C.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: dom feb 26, 2012 18:49 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
Ciao a tutti, dopo i freddi polari e le nevi eterne di Gennaio-Febbraio rieccomi in pista.

Oggi bella gitarella sul monte di Portofino.
Scendiamo dal trenozzo alla stazione di Camogli, imbocchiamo subito i due bolli rossi che salgono dapprima per viottolo, poi per creusa alla volta di San Rocco che in questa stagione ( e soprattutto a quest'ora) si presenta ai nostri occhi abbastanza spoglia et deserta. Ignorando il segnavia cerchio rosso vuoto che sale alle Pietre Strette continuiamo coi due bolli rossi accompagnati da vicino da una comitiva di "colleghi" escursionisti della quale fa parte una gentile signora che accompagnerà il nostro incedere con starnazzamenti da mercato rionale, ma fa niente, scendiamo attraversando il borgo di Mortola e proseguiamo nel bosco con bellissime vedute sulla sottostante Punta Chiappa, oltrepassiamo le Batterie e giungiamo al cospetto del passo del bacio, che affrontiamo con attenzione, non è la prima volta che lo faccio, ma quando mi ci trovo in mezzo e vedo lo strapiombo che dà direttamente sulle onde non vedo l'ora di essere dall'altra parte. Dopo un discreto numero di tratti "delicati" (anche se non certo della stessa entità) giungiamo alla stupenda insenatura denominata Cala Dell'Oro, dove il sentiero comincia a salire decisissimamente, rimontando con innumerevoli tornanti la Costa Del Termine, giunti in cima alla quale si ripete in maniera inversa il tutto, scendendo tornante dopo tornante fino a trovarsi sulla meravigliosa spiaggia davanti all'abbazia di San Fruttuoso di Capodimonte vera QUOTAZERO :risataGrassa:

Tempo totale Camogli-San Fruttuoso ore 03.00

Ci sediamo sulla spiaggiozza a pappare,notiamo con sollievo che la presenza di merenderos e domenicales è praticamente nulla, ma poi arriva il traghetto che ne scarica a battaglioni, altri arrivano tremebondi col vestito buono da Portofino e Pietre Strette, la spiaggia si satura di urla, strepiti, grida, invocazioni, litanie, litri di gel, unghie laccate, tacchi a spillo, babbucce, ballerine, timberland, camperos, passeggini singoli e station wagon, hogan. Meno male che i cellulari non prendono.

Leviamo le tende e dal piazzale dell'abbazia prendiamo a salire sul cerchio rosso vuoto, sfidando il flusso contrario dei merenderos più coraggiosi, il sentiero sale deciso, tornante dopo tornante, si guadagna quota velocemente. Oltrepassiamo l'agririfugio Molini e continuiamo con la salita decisa fino al crocevia di Pietre Strette, punto di snodo di molti sentieri del monte.. anche in questa località si gode di una quiete paradisiaca, con brigate di infanti e pivelli impegnati a devastare i timpani degli sventurati viandanti. Da Pietre Strette procediamo invariabilmente su cerchio rosso vuoto, dapprima su sterrata, indi per mulattiera che scende velocemente nel bosco, raggiungiamo l'abitato di Galletti, poi sempre in discesa entriamo a San Rocco chiudendo l'anello, dopo una fetta di torta e un caffè dal Maccarini, scendiamo a Camogli per creusa.

Totale San Fruttuoso-Pietre Strette-San Rocco ore 03.00

Totale anello ore 06.00ca soste escluse.

A dopo per foto.

Ps - inutile dire che si scherza, eh... : Thumbup :

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: dom feb 26, 2012 19:04 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
TANTI CARISSIMI AUGURI IN ANTICIPO A TUTTE LE QUOTAZERINE
Immagine

Passo del bacio, bel saltino......
Immagine

Cala dell'oro
Immagine

San Fruttuoso pre-invasione barbarica :risataGrassa:
Immagine

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: dom feb 26, 2012 19:08 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
Torre Doria
Immagine

Pietre strette
Immagine

Liguria a Febbraio, scusate il paesaggio.....
Immagine


Ciao, Alla prossima.

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: lun feb 27, 2012 13:38 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 21, 2008 9:56
Messaggi: 1234
Località: GENOVA Molassana
Golfo Paradiso (GE): Parco di Portofino: anello Nozarego-Base O-Gave


Ciao a tutti.
vedo con piacere che anche Antolino ha deciso di asciugarsi le ossa al caldo del promontorio.

Ecco la relazione della mia passeggiata "scaldaossa" nell'arcinoto Parco di Portofino.

NOTE GENERALI:
Uno dei tanti percorsi ad anello che si possono fare nella parte orientale del promontorio di Portofino,
che a ragione si puo' definire "Mediterraneo allo stato puro". Qui, nell'assolato versante sud
l'inverno praticamente non esiste, e si cammina sempre a picco sul mare.


LOCALITA' DI PARTENZA:
Si parte da Nozarego, frazione di Santa Margherita Ligure.
Dall'uscita del casello di Rapallo della A12 si raggiunge il centro di Rapallo e si prende a DX
per Santa Margherita Ligure, che si raggiunge. All'altezza del porticciolo si devia a
DX (indicazioni per Nozarego).
Si procede su di una stretta stradina con diversi tornanti
e si raggiunge Nozarego, che si oltrepassa per scendere e raggiungere poco dopo la piccola
cappella della Madonna della Neve dove si puo' lasciare l'auto lungo i posteggi poco prima
del termine della strada.


DIFFICOLTA’:
Facile percorso su comodi sentieri sempre evidenti e ben segnalati.
Ad ogni bivio e’ presente l’ottima segnalazione realizzata dall’Ente Parco.
Secondo la scala CAI: T-E (Turistica-Escursionistica)


DESCRIZIONE SINTETICA:
Dalla Madonna della Neve (111m) si segue il segnavia + rossa verso monte.
Si devia poi a DX (segnavia 3 bolli rossi a triangolo) e si supera il piccolo
cimitero di Nozarego dove si devia a SX (segnavia T rossa). Si sale alla localita’
Il Monte e si prosegue in piano. Si lascia a SX il segnavia T rossa e si procede a DX
in salita fino a raggiungere le Bocche di S.Lorenzo (443m). Da qui si prende a DX la
larga selciata (segnavia quadrato pieno rosso) che raggiunge la localita’
Pietre Strette (464m), dove si piega di 180° a SX e si prosegue in piano su sentiero
con segnavia 3 bolli rossi a triangolo. Si prosegue prima in piano e poi in discesa
fino alla Base O (227m) dove si prende a SX in piano (segnavia 2 bolli rossi).
Si oltrepassa il rio Ruffinale e si raggiunge la localita’ Prato (238m).
Seguendo il segnavia 2 bolli rossi, si scende brevemente e si devia a SX per si
prosegue in piano fino alla localita’ "Costa della Pineta" (224m). Da qui si prende
la selciata SX che prosegue in salita (segnavia quadrato pieno rosso).

Poco dopo si devia a DX (segnavia + rossa) e si raggiunge il Mulino Gassetta (250m)
che si supera per proseguire sempre su segnavia + rossa. Si lascia a DX la piccola
cappella di S.Anna e si raggiunge la cappella delle Gave (185m) dove si piega a SX.
Si prosegue in leggera discesa e poi in piano ed in breve si raggiunge la localita’
Costa, appena sopra dove abbiamo iniziato il nostro percorso. Scendiamo all’asfalto e
raggiungiamo la Madonna della Neve (111m).


DATI SINTETICI DEL PERCORSO:
Distanza: 9 (a/r)
Dislivello: 400 m
Tempo: 2:30-3:00 h



CARTA GENERALE DEL PERCORSO:
Immagine


CARTE DI DETTAGLIO DEL PERCORSO, DESCRIZIONE PARTICOLAREGGIATA ED ALTRE INFO AL SEGUENTE LINK:
http://www.mappeliguria.com/TRK-GE-097-Nozarego.php


QUALCHE FOTO:

Immagine
La cappella della Madonna della Neve, partenza del percorso

Immagine
La mulattiera che si imbocca all'inizio del nostro itinerario

Immagine
Il bel Santuario di Nozarego

Immagine
Panorama su Santa Margherita e sull'Appennino alle spalle del promontorio di Portofino

Immagine
Il bivio all'altezza del grosso serbatoio dell'acquedotto

Immagine
Panorama su Santa Margherita Ligure

Immagine
In prossimita' della localita' Il Monte

Immagine
In prossimita' della localita' Il Monte

Immagine
Il bivio dove si lascia a SX il segnavia T rosso

Immagine
Appena prima delle Bocche di San Lorenzo

Immagine
Compagna di vita e compagno di viaggio

Immagine
Presso le Bocche di San Lorenzo

Immagine
Panorama nerso l'Appennino

Immagine
Panorama sul Monte Campana

Immagine
Punta Torretta presso San Fruttuoso

Immagine
Panorama sul piccolo borgo di San Fruttuoso

Immagine
Panorama sulla ripida costa rocciosa

Immagine
Lungo il sentiero poco dopo "Base O"

Immagine
La Cala degli Inglesi

Immagine
Presso la localita' Prato

Immagine
Bivio di "Costa della Pineta"

Immagine
Panorama dal bivio di "Costa della Pineta"

Immagine
Il Mulino del Gassetta

Immagine
La piccola cappella di S.Anna

Immagine
Lungo il percorso all'altezza della valletta di Paraggi

Immagine
la bella cappella delle Gave

Immagine
Panorama su Punta Pedale

Immagine
Panorama sul Golfo Marconi

Immagine
La bella Abbazia della Cervara




Giorgio

_________________
Giorgio Mazzarello
GEOMAZ
http://www.mappeliguria.com
http://www.webalice.it/giorgio.mazzarello/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: lun feb 27, 2012 15:56 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 30, 2008 17:51
Messaggi: 11716
Località: Savona
Resta sempre uno dei miei giri preferiti!!!
Grazie per le mimose :risataGrassa:

_________________
Il silenzio non si trova sulla cima delle montagne e il rumore non sta nei mercati delle città: ambedue sono nel cuore dell'uomo.
Lao Tse (VI sec a.C.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Promontorio di Portofino
MessaggioInviato: lun feb 27, 2012 16:28 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio ago 09, 2007 10:39
Messaggi: 2309
Località: VALBESAGNU
Prego :oops: :mrgreen:
Credo che quando tornerò sul promontorio farò un anello del tipo proposto da Giorgio, con arrivo e partenza da Santa Margherita, dalla parte di Camogli ieri ho percorso l'ultimo sentiero che mi mancava, ovvero il cerchio vuoto San Fruttuoso-Pietre Strette.. Certo è che il "Monte" offre scorci davvero impareggiabili, vedi Cala dell'oro, San Fruttuoso, Cala degli inglesi... c'è di che innamorarsi..

_________________
MEGLIO UN GIORNO DA ANTOLINO CHE CENTO DA LEONI

Nella vita ci sono cose che ti cerchi e altre che ti vengono a cercare.
Non le vorresti e nemmeno le hai scelte. Ma arrivano.
E dopo non sei più uguale.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 250 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 7  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 12 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it