Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è mar dic 07, 2021 13:59

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Monte Baralucco - Via del Caprone
MessaggioInviato: dom set 22, 2019 16:11 
Non connesso
Matricola
Avatar utente

Iscritto il: mar mag 30, 2017 17:27
Messaggi: 10
Il Monte Baralucco è una piccola cima ligure, a ovest del Monte Verruga, nei pressi del confine che il Passo del Biscia delimita fra la Val Graveglia e la Val di Vara. Con un amico via abbiamo tracciato un itinerario a metà fra l'escursionismo e i primissimi gradi dell'alpinismo su roccia. La via permette di compiere un lungo anello con veduta dal basso sulle Rocche di Valletti e poi, giunti in cima, sia sulla Val di Vara che sulla Val Greveglia. Il posto è piuttosto solitario ma molto molto bello.
Qui sotto in allegato foto e realzione della via.


Allegati:
brl.jpg
brl.jpg [ 4.01 KiB | Osservato 2020 volte ]
Commento file: Relazione della via
Via del Caprone.pdf [425.05 KiB]
Scaricato 151 volte
Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Baralucco - Via del Caprone
MessaggioInviato: lun set 23, 2019 8:25 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 30, 2006 18:04
Messaggi: 140
Interessanti questo itinerario esplorativo-alternativo. Lo terro' a mente per una ripetizione prossimamente.
Grazie LorenzoRT !

_________________
"Il vero viaggio di scoperta non consiste nel trovare nuove terre,
ma nell'avere nuovi occhi"
www.geoturismo.it


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Baralucco - Via del Caprone
MessaggioInviato: sab ago 15, 2020 13:34 
Non connesso
Matricola

Iscritto il: sab ago 15, 2020 12:11
Messaggi: 1
Abbiamo ripetuto ieri la Via del Caprone, senza grossi problemi di orientamento, grazie anche a dei segnavia sopraggiunti forse in seguito all’apertura. Via molto lunga, ma sicuramente altrettanto interessante. Non si tratta di una via di arrampicata vera e propria, bensì un percorso molto avventuroso e variegato che spazia fra l’arrampicata semplice su risalti rocciosi, tratti di escursione su terreno selvaggio e una caratteristica crestina sospesa poco prima della fine del percorso. Alcuni tratti necessitano di assicurazione o almeno conserva, anche se le difficoltà tecniche restano comunque contenute. Noi ci abbiamo impiegato sei ore e mezza e abbiamo speso molta fatica che è però sicuramente ripagata dal paesaggio, dall’ambiente incontaminato e dalla creatività stessa che dimostra questo percorso.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 3 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it