Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è gio giu 20, 2019 10:52

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Bric Aguzzo Cresta Mario
MessaggioInviato: mer ott 15, 2008 20:28 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 30, 2008 17:51
Messaggi: 11716
Località: Savona
Ho trovato le foto relative alla Cresta Mario e all'apertura della variante. Per non creare paciughi apro questo topic anche perchè credo che a breve qualcuno aggiungerà altre foto :wink:

Nela foto sono ben visibili i bolli bianchi che segnano la via
Immagine

Immagine

Immagine

Apertura variante di destra
Immagine

Immagine

Mi scuso per la qualità delle immagini, scattate con il telefonino,poichè all'epoca non avevo ancora la digitale :( ma posso garantire che la via oltre ad essere di stampo alpinistico (nonostante due tratti un pò discontinui) offre un panorama mozzafiato :smt055

_________________
Il silenzio non si trova sulla cima delle montagne e il rumore non sta nei mercati delle città: ambedue sono nel cuore dell'uomo.
Lao Tse (VI sec a.C.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer ott 15, 2008 20:35 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom ott 22, 2006 14:04
Messaggi: 5930
Località: Genova
Interessante...difficoltà della variante :?:

_________________
Io credetti e credo la lotta con l'Alpe utile come il lavoro, nobile come un'arte, bella come una fede.

Meglio un fesso felice che un granitico scontento.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer ott 15, 2008 20:44 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 30, 2008 17:51
Messaggi: 11716
Località: Savona
Uno o forse due passi di IV- ma bisogna fare attenzione in uscita, c'è un grosso masso che sembra stabile ma non lo è :evil:

_________________
Il silenzio non si trova sulla cima delle montagne e il rumore non sta nei mercati delle città: ambedue sono nel cuore dell'uomo.
Lao Tse (VI sec a.C.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer ott 15, 2008 21:02 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15158
Località: Genova Sestri
Interessante sta cresta! :D

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer ott 15, 2008 21:06 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 16, 2007 15:04
Messaggi: 1651
Località: Bergeggi (SV)
La cresta se seguita seguendo fedelmente i bolli bianchi offre difficoltà non superiori il III°, ma se nella prima parte si prosegue più direttamente allora l'itinerario che si offre è da considerare certamente più interessante. Questa è la relazione della cresta considerando anche la linea più diretta sul primo salto.

Avvicinamento: da Giustenice e prendere la strada che porta al Giogo di Giustenice. Questa diventa sterrata ma percorribile. Seguirla lasciando stare le varie diramazioni a sin. e salire fino ad una sterrata che va a destra su su in alto. Si arrivati così ad un colle dove si parcheggia (cresta visibilissima a sinistra). In pochi minuti si raggiungela base della cresta.

Itinerario: si inizia farcendo un tiro di corda da sinistra verso destra, sostando su spuntone (III/III+). Continuare con un
altro tiro a sinistra passando sotto un muretto verticale con fessure, e aggirato andare a destra superando due caminetti (è possibile salirli direttamente sul muro, IV+) fino ad un colletto con grandi spuntoni dove sostare (II/III). Da quì seguire la cresta a sinistra su grande gendarme fino ad un collettino dove si sosta (II/III). Salire ora dritti su paretina più verticale (III/IV) fin dove la cresta si abbatte molto e diventa orizzontale. Da quì percorrere tutta la cresta poco ripida superando
talvolta con brevissimi tiri alcuni salti (ca. 350 m, I/II con tratti brevi di III/IV). Percorsa tutta la cresta si arriva sotto il torrione finale. Lo si supera con un bel tiro di corda di ca. 35 m e si sosta sopra o su spuntoni o su due chiodi posti sulla paretina di fronte, o su friend (III/IV). Ora occorre superare il muro ripido posto di fronte con passo difficile ma assai breve (IV/V) fino ad un grande spuntone (mettere cordone su spuntone per rinviare il secondo in modo da evitargli così un pericoloso pendolo nel caso di caduta), andare a destra superando un intaglio e per crestina arrivare in cima al torrione (III). Da quì in ca. 70 m si arriva, camminando, in vetta.

Discesa: scendere sulla facile e breve cresta Ovest fino ad un colletto. Quì traversare sopra un muro a secco e continuare per sentierino. Dopo ca. 100 m andare a destra in leggera salita e scendere il sottostante bosco (ometti e segni su alberi). Scendere poggiando sempre un po verso destra (verso Est) fino ad incontrare una sterrata che seguita a destra riporta in breve alla vettura. Sviluppo ca 500/600 m, diff. da PD ad AD, a seconda del percorso seguito. Portare nut e qualche friend e cordoni. Roccia quarzite molto compatta e fessurata ma da prendere con attenzione dove più fratturata. Si sale molto bene con gli scarponi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer ott 15, 2008 21:18 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 11, 2006 22:00
Messaggi: 5466
Ufficialmente sul Bric aguzzo c'è il divieto di arrampicata permanente :roll:
ed è ben spiegato indi fate voi.
Al solito la arrampicatorietà passa sopra tutto :evil:

_________________
http://trailsantacroce.com

Se l'è fassile m'angusciu, se l'è diffisile tribullu!
"Ogni civetta ha la sua casa l'albero, ma il barbagianni invece no" Punkreas Paranoia e potere


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer ott 15, 2008 21:30 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 16, 2007 15:04
Messaggi: 1651
Località: Bergeggi (SV)
Confermo quanto detto dal Conte. Quando l'ho salita non sapevamo del divieto, anche perchè, a meno di distrazioni, non vi era alcun cartello a segnalarlo. Comunque, nonostante io non vi sia più tornato, so che viene abbastanza e frequentemente ripresa. Lo strano è che a due passi da li hanno letteralmente fatto scempio del Bric Agnellino durante la costruzione della celeberrima ferrata, contaminando e distruggendo ginepri nani e altre rarirità botaniche ( oltre a cancellare un preesistente itinerario alpinistico (Cresta dei Balzi Rossi, Pescetto/Sabbatini 1924, Alpi Liguri CAI/TCI). Due pesi e due misure?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio ott 16, 2008 11:02 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 30, 2008 17:51
Messaggi: 11716
Località: Savona
Neppure noi sapevamo del divieto anche se non mi sembra di aver creato disturbo o danno ai rapaci anche perchè la cresta in questione non mi dà l'idea di essere un habitat molto ambito dalla specie :?

_________________
Il silenzio non si trova sulla cima delle montagne e il rumore non sta nei mercati delle città: ambedue sono nel cuore dell'uomo.
Lao Tse (VI sec a.C.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio ott 16, 2008 11:53 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 11, 2006 22:00
Messaggi: 5466
gecko ha scritto:
Neppure noi sapevamo del divieto anche se non mi sembra di aver creato disturbo o danno ai rapaci anche perchè la cresta in questione non mi dà l'idea di essere un habitat molto ambito dalla specie :?

Le creste sono un degli habitat preferiti per la nidificazione, specialmente in funzione del loro posizionamento e orientamento. Se c'è un divieto permanente e non temporaneo è riferito a pù specie nidificanti e non ad una sola e presumibilmente particolarmente protetta.
Comunque non è facile accorgersi della presenza di "animali svolazzanti" particolari.
in rete è disponibile l'elenco delle zone con divieti permanenti e/o temporanei in provincia di Savona

_________________
http://trailsantacroce.com

Se l'è fassile m'angusciu, se l'è diffisile tribullu!
"Ogni civetta ha la sua casa l'albero, ma il barbagianni invece no" Punkreas Paranoia e potere


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio ott 16, 2008 12:10 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 31, 2006 15:27
Messaggi: 4358
Località: Genova
Sembra una cresta interessante :wink:

Qui http://www.quotazero.com/gallery/catego ... cat_id=613 trovate la cartella con le foto della salita.
Ciaoo

_________________
Immagine

Video e foto panoramiche a 360° in Montagna e non solo --> Colsub.it

Colsub TV in onda 24 ore su 24
-----------------------------
Do you speak English?
Belandi!
(by Origone)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio ott 16, 2008 12:19 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 11, 2006 22:00
Messaggi: 5466
Colsub ha scritto:
Sembra una cresta interessante :wink:

Qui http://www.quotazero.com/gallery/catego ... cat_id=613 trovate la cartella con le foto della salita.
Ciaoo

Ma se c'è il divieto perchè continuare a riproporla? :roll:

_________________
http://trailsantacroce.com

Se l'è fassile m'angusciu, se l'è diffisile tribullu!
"Ogni civetta ha la sua casa l'albero, ma il barbagianni invece no" Punkreas Paranoia e potere


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio ott 16, 2008 12:27 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 31, 2006 15:27
Messaggi: 4358
Località: Genova
Conte Ugolino ha scritto:
Colsub ha scritto:
Sembra una cresta interessante :wink:

Qui http://www.quotazero.com/gallery/catego ... cat_id=613 trovate la cartella con le foto della salita.
Ciaoo

Ma se c'è il divieto perchè continuare a riproporla? :roll:

Mica ho scritto che domani vado a farla.

_________________
Immagine

Video e foto panoramiche a 360° in Montagna e non solo --> Colsub.it

Colsub TV in onda 24 ore su 24
-----------------------------
Do you speak English?
Belandi!
(by Origone)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio ott 16, 2008 14:05 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 11, 2006 22:00
Messaggi: 5466
Colsub ha scritto:
Conte Ugolino ha scritto:
Colsub ha scritto:
Sembra una cresta interessante :wink:

Qui http://www.quotazero.com/gallery/catego ... cat_id=613 trovate la cartella con le foto della salita.
Ciaoo

Ma se c'è il divieto perchè continuare a riproporla? :roll:

Mica ho scritto che domani vado a farla.

Si ma dalla tua frase non hai escluso comunque di andarci :wink:

_________________
http://trailsantacroce.com

Se l'è fassile m'angusciu, se l'è diffisile tribullu!
"Ogni civetta ha la sua casa l'albero, ma il barbagianni invece no" Punkreas Paranoia e potere


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab ott 18, 2008 21:29 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 30, 2008 17:51
Messaggi: 11716
Località: Savona
Conte Ugolino ha scritto:
gecko ha scritto:
Neppure noi sapevamo del divieto anche se non mi sembra di aver creato disturbo o danno ai rapaci anche perchè la cresta in questione non mi dà l'idea di essere un habitat molto ambito dalla specie :?

Le creste sono un degli habitat preferiti per la nidificazione, specialmente in funzione del loro posizionamento e orientamento. Se c'è un divieto permanente e non temporaneo è riferito a pù specie nidificanti e non ad una sola e presumibilmente particolarmente protetta.
Comunque non è facile accorgersi della presenza di "animali svolazzanti" particolari.
in rete è disponibile l'elenco delle zone con divieti permanenti e/o temporanei in provincia di Savona


Qualcosa mi dice che sarà il caso che me lo stampi vista la carenza di cartelli e soprattutto la poca afidabilità delle mie intuizioni :wink:

_________________
Il silenzio non si trova sulla cima delle montagne e il rumore non sta nei mercati delle città: ambedue sono nel cuore dell'uomo.
Lao Tse (VI sec a.C.)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re:
MessaggioInviato: ven gen 24, 2014 20:51 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 11, 2009 19:25
Messaggi: 337
Località: Savona
gecko ha scritto:
Conte Ugolino ha scritto:
gecko ha scritto:
Neppure noi sapevamo del divieto anche se non mi sembra di aver creato disturbo o danno ai rapaci anche perchè la cresta in questione non mi dà l'idea di essere un habitat molto ambito dalla specie :?

Le creste sono un degli habitat preferiti per la nidificazione, specialmente in funzione del loro posizionamento e orientamento. Se c'è un divieto permanente e non temporaneo è riferito a pù specie nidificanti e non ad una sola e presumibilmente particolarmente protetta.
Comunque non è facile accorgersi della presenza di "animali svolazzanti" particolari.
in rete è disponibile l'elenco delle zone con divieti permanenti e/o temporanei in provincia di Savona


Qualcosa mi dice che sarà il caso che me lo stampi vista la carenza di cartelli e soprattutto la poca afidabilità delle mie intuizioni :wink:


Ciao!
Riprendo il topic perchè recentemente mi è capitato tra le mani l'elenco delle zone con divieto di arrampicata in provincia di Savona: contrariamente a quanto detto finora, la zona del Bric Aguzzo non risulta a divieto PERMANENTE ma TEMPORANEO (divieto dal 1° gennaio al 31 luglio).
Di conseguenza chi vuole può percorrere in tranquillità questa bella cresta (che merita) in una bella e limpida giornata autunnale, senza patemi di violare la legge e (soprattutto) la privacy di qualche pennuto.
Scusate, ma mi sembrava una precisazione doverosa ...
Ciao!

Andrea

_________________
"Io intanto salgo, poi si vedrà ..."


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Re:
MessaggioInviato: ven gen 24, 2014 20:57 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 30, 2008 17:51
Messaggi: 11716
Località: Savona
gambeinspalla ha scritto:
gecko ha scritto:
Conte Ugolino ha scritto:
gecko ha scritto:
Neppure noi sapevamo del divieto anche se non mi sembra di aver creato disturbo o danno ai rapaci anche perchè la cresta in questione non mi dà l'idea di essere un habitat molto ambito dalla specie :?

Le creste sono un degli habitat preferiti per la nidificazione, specialmente in funzione del loro posizionamento e orientamento. Se c'è un divieto permanente e non temporaneo è riferito a pù specie nidificanti e non ad una sola e presumibilmente particolarmente protetta.
Comunque non è facile accorgersi della presenza di "animali svolazzanti" particolari.
in rete è disponibile l'elenco delle zone con divieti permanenti e/o temporanei in provincia di Savona


Qualcosa mi dice che sarà il caso che me lo stampi vista la carenza di cartelli e soprattutto la poca afidabilità delle mie intuizioni :wink:


Ciao!
Riprendo il topic perchè recentemente mi è capitato tra le mani l'elenco delle zone con divieto di arrampicata in provincia di Savona: contrariamente a quanto detto finora, la zona del Bric Aguzzo non risulta a divieto PERMANENTE ma TEMPORANEO (divieto dal 1° gennaio al 31 luglio).
Di conseguenza chi vuole può percorrere in tranquillità questa bella cresta (che merita) in una bella e limpida giornata autunnale, senza patemi di violare la legge e (soprattutto) la privacy di qualche pennuto.
Scusate, ma mi sembrava una precisazione doverosa ...
Ciao!

Andrea

Grazie Andre, che bella notizia; questo autunno ci farò di sicuro un salto a risistemare la variante d'uscita! : Thumbup :

_________________
Il silenzio non si trova sulla cima delle montagne e il rumore non sta nei mercati delle città: ambedue sono nel cuore dell'uomo.
Lao Tse (VI sec a.C.)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 16 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it