Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è mar ott 15, 2019 20:08

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Crestine dell'Antoroto
MessaggioInviato: mar ott 18, 2011 19:16 
Non connesso
Matricola
Avatar utente

Iscritto il: dom set 11, 2011 17:31
Messaggi: 18
Località: genova
ciao a tutti,
ho la relazione di Parodi che è certamente esaustiva, ma volevo sapere se qualcuno le ha mai percorse e se ha qualche consiglio da dare.
Volevo farle alla prima neve, sperando di trovare il pendio-canale di accesso con un po' di neve così da salire meglio, tuttavia chiedevo quale, a vostro giudizio, può essere il periodo migliore.
In giro ho sentito chi propende appunto per la prima neve, chi invece sconsiglia ecc... :domanda: :strizzaOcchio::
grazie per i suggerimenti

_________________
"Chi si dà all’alpinismo con i soli muscoli si ritrarrà da esso dopo pochi anni, sazio di azioni sportive; chi è alpinista con il cervello e con il cuore saprà trovarvi valori durante la vita, tanto da giovane, quanto da vecchio" G. Von Saar


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crestine dell'Antoroto
MessaggioInviato: mar ott 18, 2011 20:22 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: ven set 14, 2007 14:29
Messaggi: 1618
Località: IMPERIA
Le crestine le ho percorse nel 2003 ad inizio giugno, con qualche residua chiazza di neve nell'avvicinamento alla cresta, che però era pulita. Premetto che siamo partiti da Villaro, borgata Cascine, quindi dalla parte opposta del percorso di Parodi che invece parte da Valdinferno. La parte di cresta non pone particolari difficoltà (se pulita); per la parte lato Valdinferno (pendii ripidi e canalone) non so dirti non avendo mai fatto quel tratto.

In condizioni di "prima neve" personalmente avrei molti dubbi, in quanto il percorso potrebbe presentare problemi di scarsa tenuta sia nella parte ripida+canalone che sulla cresta ma questa è solo una mia sensazione "a pelle" e quindi prendila per quello che è.

Al momento attuale ovviamente nessun problema.

Spero che qualcuno possa darti migliori informazioni basate su dati reali.

Ciao :feliceModerato:

_________________
"Perché con uno (occhio) tu guardi il mondo, con l'altro guardi in te stesso".

Amedeo Modigliani


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crestine dell'Antoroto
MessaggioInviato: mer ott 19, 2011 18:58 
Non connesso
Matricola
Avatar utente

Iscritto il: dom set 11, 2011 17:31
Messaggi: 18
Località: genova
FRANKIE@ ha scritto:
Le crestine le ho percorse nel 2003 ad inizio giugno, con qualche residua chiazza di neve nell'avvicinamento alla cresta, che però era pulita. Premetto che siamo partiti da Villaro, borgata Cascine, quindi dalla parte opposta del percorso di Parodi che invece parte da Valdinferno. La parte di cresta non pone particolari difficoltà (se pulita); per la parte lato Valdinferno (pendii ripidi e canalone) non so dirti non avendo mai fatto quel tratto.

In condizioni di "prima neve" personalmente avrei molti dubbi, in quanto il percorso potrebbe presentare problemi di scarsa tenuta sia nella parte ripida+canalone che sulla cresta ma questa è solo una mia sensazione "a pelle" e quindi prendila per quello che è.

Al momento attuale ovviamente nessun problema.

Spero che qualcuno possa darti migliori informazioni basate su dati reali.

Ciao :feliceModerato:




grazie, in effetti anche a me a logica parrebbe meglio farle "asciutte"
persona fidata me le garantiva interessanti anche con la neve...mah :domanda:
comunque come prima volta penso che le farò senza neve, sarà meglio :risata:

_________________
"Chi si dà all’alpinismo con i soli muscoli si ritrarrà da esso dopo pochi anni, sazio di azioni sportive; chi è alpinista con il cervello e con il cuore saprà trovarvi valori durante la vita, tanto da giovane, quanto da vecchio" G. Von Saar


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crestine dell'Antoroto
MessaggioInviato: mer ott 19, 2011 20:25 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 10, 2008 22:44
Messaggi: 3435
Località: Genova
Preciso di non averle mai fatte, ma conosco amici che ci sono stati, il capocordata in quell'occasione era uno bravo su quei terreni, ad ascensione terminata mi hanno raccontato che con neve non sono per niente banali, su quelle crestine c'è parecchia esposizione e la roccia non è un granchè.

Ma si possono affrontare con piede fermo e sicuro e con cognizione di ciò che si fa.

_________________
“La Primavera sembra portare dentro di sé un ricordo che poi, in estate, racconterà al mondo intero fin quando non sarà divenuta più saggia nel grande autunnale silenzio con cui si confida soltanto ai solitari.”


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crestine dell'Antoroto
MessaggioInviato: gio ott 20, 2011 19:12 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 11, 2009 19:25
Messaggi: 337
Località: Savona
Ciao!
Trovi la mia relazione, con diverse foto, nel link qui sotto:

http://www.gambeinspalla.org/gruppi_mon ... ta_est.htm

Senza neve è un percorso facile e molto godibile, anche se un po' esposto in qualche tratto (comunque praticamente sempre aggirabile).
Con neve diventa sicuramente più impegnativo, anche se secondo me sempre fattibile (ma consigliato a chi ha esperienza in questo genere di vie un po' "strane").
Spero che il tutto ti sia utile.
Buona salita!

Andrea

_________________
"Io intanto salgo, poi si vedrà ..."


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crestine dell'Antoroto
MessaggioInviato: mar ott 25, 2011 7:10 
Non connesso
Sherpani di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 08, 2010 20:40
Messaggi: 7607
Località: Valle del Kumbu
Ramingo ha scritto:
Preciso di non averle mai fatte, ma conosco amici che ci sono stati, il capocordata in quell'occasione era uno bravo su quei terreni, ad ascensione terminata mi hanno raccontato che con neve non sono per niente banali, su quelle crestine c'è parecchia esposizione e la roccia non è un granchè.

Ma si possono affrontare con piede fermo e sicuro e con cognizione di ciò che si fa.

..con neve dura ...sono bellissime..con attenzione....da non sottovalutare...(provare per credere) :strizzaOcchio::

_________________
Namaste
"Non esiste una via per la pace, la Pace è la Via"
Tenzin Gyatso (Dalai Lama)

Tibet libero!!!
"...ognuno di noi, da qualche parte ha il suo Everest da scalare, qualunque nome esso porti (Wanda Rutkiewicz)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crestine dell'Antoroto
MessaggioInviato: mar ott 25, 2011 12:14 
Non connesso
Sub-Titano Valdostano
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 09, 2008 0:05
Messaggi: 5346
Località: Alta Valle Scrivia / bassa val di Vara
amadablam ha scritto:
Ramingo ha scritto:
Preciso di non averle mai fatte, ma conosco amici che ci sono stati, il capocordata in quell'occasione era uno bravo su quei terreni, ad ascensione terminata mi hanno raccontato che con neve non sono per niente banali, su quelle crestine c'è parecchia esposizione e la roccia non è un granchè.

Ma si possono affrontare con piede fermo e sicuro e con cognizione di ciò che si fa.

..con neve dura ...sono bellissime..con attenzione....da non sottovalutare...(provare per credere) :strizzaOcchio::


...allora questo inverno si fa! : Thumbup :

_________________
"narratemi la regione dalla quale il figlio della montagna è sempre attratto, dove la forza dell'uomo convive con la mente aperta, dove riposano le ceneri dei padri liberi fedelmente vegliate dai figli liberi" Homines Dicti Walser


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crestine dell'Antoroto
MessaggioInviato: gio dic 19, 2013 15:10 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 28, 2009 12:40
Messaggi: 1216
Località: Vicoforte (CN)
..se un giorno dovessi scoprire che esiste davvero il luogo che molti chiamano "Paradiso", vorrei tanto che somigliasse ad un posto come questo..(Simand)
Immagine

Una vecchia immagine di repertorio dove si vede bene il percorso effettuato...
Immagine

Si parte...
Immagine

Da un lato condizioni primaverili, sole caldo e vista mare...dall'altro inverno pieno con ancora tanta neve e ghiaccio..
Immagine

Fine delle difficoltà
Immagine

Cima Ciuaiera
Immagine

Si rientra con luci meravigliose...
Immagine

...ed ombre sempre più lunghe...
Immagine

sino alla fine di questa giornata sulle montagne di casa...
Immagine

_________________
Immagine

La farfalla non conta gli anni, ma gli istanti. Per questo il suo breve tempo le basta..
Profilo Instagram: keiji76


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crestine dell'Antoroto
MessaggioInviato: gio dic 19, 2013 18:15 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 28, 2006 10:34
Messaggi: 257
Località: Vicoforte CN
Bravo, bel giro!

a presto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crestine dell'Antoroto
MessaggioInviato: gio dic 19, 2013 18:30 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 11, 2009 19:25
Messaggi: 337
Località: Savona
Bellissimo! =D>
Però queste non sono le Crestine dell'Antoroto, ma la cresta delle Rocce di Perabruna ...
Ciao :wink:

_________________
"Io intanto salgo, poi si vedrà ..."


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crestine dell'Antoroto
MessaggioInviato: gio dic 19, 2013 19:28 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15168
Località: Genova Sestri
Altresì chiamata "Panne" giusto?

Bellissimo... :mrgreen:

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crestine dell'Antoroto
MessaggioInviato: gio dic 19, 2013 20:35 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 11, 2009 19:25
Messaggi: 337
Località: Savona
Pazzaura ha scritto:
Altresì chiamata "Panne" giusto?

Bellissimo... :mrgreen:



Esatto! =D>

_________________
"Io intanto salgo, poi si vedrà ..."


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crestine dell'Antoroto
MessaggioInviato: ven dic 20, 2013 9:06 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 28, 2009 12:40
Messaggi: 1216
Località: Vicoforte (CN)
Lorenz ha scritto:
Bravo, bel giro!

a presto

Una buona alternativa a km zero in questo inizio di stagione anomalo...in attesa di neve o condizioni ice ottime!!! :risataGrassa:
: Thumbup :

_________________
Immagine

La farfalla non conta gli anni, ma gli istanti. Per questo il suo breve tempo le basta..
Profilo Instagram: keiji76


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crestine dell'Antoroto
MessaggioInviato: ven dic 20, 2013 9:07 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 28, 2009 12:40
Messaggi: 1216
Località: Vicoforte (CN)
gambeinspalla ha scritto:
Bellissimo! =D>
Però queste non sono le Crestine dell'Antoroto, ma la cresta delle Rocce di Perabruna ...
Ciao :wink:

E' vero, però non ho trovato nulla sulla cresta delle Panne o similare...e visto che questa cresta parte dall'Antoroto...ho pensato di postarla qua...
Al limite se riesco la relaziono meglio e la faccio spostare dal moderatore di sezione... : Sorry! :

_________________
Immagine

La farfalla non conta gli anni, ma gli istanti. Per questo il suo breve tempo le basta..
Profilo Instagram: keiji76


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crestine dell'Antoroto
MessaggioInviato: ven dic 20, 2013 9:10 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 28, 2009 12:40
Messaggi: 1216
Località: Vicoforte (CN)
Pazzaura ha scritto:
Altresì chiamata "Panne" giusto?

Bellissimo... :mrgreen:


Si, sono loro... :risataGrassa:
Da tempo volevo andare a vedere com'erano e sono contento di averlo fatto in queste condizioni...personalmente con la neve ed un po' di ghiaccio nei versanti nord l'ho trovato più sicuro rispetto a quelle che dovrebbero essere le condizioni asciutte...
I ripidi pendii erbosi non mi piacciono granchè... :pensoso:

_________________
Immagine

La farfalla non conta gli anni, ma gli istanti. Per questo il suo breve tempo le basta..
Profilo Instagram: keiji76


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crestine dell'Antoroto
MessaggioInviato: ven dic 20, 2013 13:21 
Non connesso
Sub-Titano Valdostano
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 09, 2008 0:05
Messaggi: 5346
Località: Alta Valle Scrivia / bassa val di Vara
keiji1976 ha scritto:
Pazzaura ha scritto:
Altresì chiamata "Panne" giusto?

Bellissimo... :mrgreen:


Si, sono loro... :risataGrassa:
Da tempo volevo andare a vedere com'erano e sono contento di averlo fatto in queste condizioni...personalmente con la neve ed un po' di ghiaccio nei versanti nord l'ho trovato più sicuro rispetto a quelle che dovrebbero essere le condizioni asciutte...
I ripidi pendii erbosi non mi piacciono granchè... :pensoso:


anni fa avevo salito la cima Issel, è un terreno infido, con la neve è sicuramente più sicuro :strizzaOcchio::

_________________
"narratemi la regione dalla quale il figlio della montagna è sempre attratto, dove la forza dell'uomo convive con la mente aperta, dove riposano le ceneri dei padri liberi fedelmente vegliate dai figli liberi" Homines Dicti Walser


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crestine dell'Antoroto
MessaggioInviato: ven dic 20, 2013 14:16 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 28, 2009 12:40
Messaggi: 1216
Località: Vicoforte (CN)
Sub-Comandante ha scritto:
keiji1976 ha scritto:
Pazzaura ha scritto:
Altresì chiamata "Panne" giusto?

Bellissimo... :mrgreen:


Si, sono loro... :risataGrassa:
Da tempo volevo andare a vedere com'erano e sono contento di averlo fatto in queste condizioni...personalmente con la neve ed un po' di ghiaccio nei versanti nord l'ho trovato più sicuro rispetto a quelle che dovrebbero essere le condizioni asciutte...
I ripidi pendii erbosi non mi piacciono granchè... :pensoso:


anni fa avevo salito la cima Issel, è un terreno infido, con la neve è sicuramente più sicuro :strizzaOcchio::

Il tratto peggiore è tra la cima Issel e la cima delle Piane...si deve scendere per un pendio ripidissimo...con neve è a mio parere molto meglio che su terreno asciutto vista la presenza di erba...
Mentre per salire sulla cima delle Piane c'è un passaggio di IV che ovviamente coi ramponi e su roccia non compatta non è proprio il massimo...

_________________
Immagine

La farfalla non conta gli anni, ma gli istanti. Per questo il suo breve tempo le basta..
Profilo Instagram: keiji76


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crestine dell'Antoroto
MessaggioInviato: dom dic 22, 2013 13:14 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 10, 2008 22:44
Messaggi: 3435
Località: Genova
Splendide foto!!! : Ok :

E bel giro!!! : Thumbup :

Grande!!!

_________________
“La Primavera sembra portare dentro di sé un ricordo che poi, in estate, racconterà al mondo intero fin quando non sarà divenuta più saggia nel grande autunnale silenzio con cui si confida soltanto ai solitari.”


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Crestine dell'Antoroto
MessaggioInviato: dom gen 17, 2016 10:17 
Non connesso
Sherpani di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 08, 2010 20:40
Messaggi: 7607
Località: Valle del Kumbu
notizie di martedì...attenzione fino al giorno 12.01.16..poca neve sulle crestine erba ghiacciata...okkio perchè le condizioni non sono delle migliori,,,,, :!: :!: :!: :!: :!: :!: :!: :!: :!: :!: :!: :!:

attenzione

_________________
Namaste
"Non esiste una via per la pace, la Pace è la Via"
Tenzin Gyatso (Dalai Lama)

Tibet libero!!!
"...ognuno di noi, da qualche parte ha il suo Everest da scalare, qualunque nome esso porti (Wanda Rutkiewicz)


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it