Argentera Cima Sud

Moderator: Moderatori

User avatar
daniele64
Titano di Quotazero
Posts: 6477
Joined: Sat Jun 08, 2013 18:44
Location: Genova / Imperia

Re: Argentera Cima Sud

Post by daniele64 »

Siccome so che non ci salirò mai , :evil1:
mi fa molto piacere ( ma pure un po' di invidia ! :evil1: ) vedere almeno queste magnifiche foto... : Thumbup :
Bravissimo =D> =D> =D>
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.[Charlie Chaplin]
User avatar
keiji1976
Quotazerino doc
Posts: 1216
Joined: Tue Jul 28, 2009 13:40
Location: Vicoforte (CN)

Re: Argentera Cima Sud

Post by keiji1976 »

giobibo wrote:Maaa...hai fatto un contratto con il meteo :?: :risataGrassa:

: Thumbup :
:pensoso: magari... :risataGrassa:
Diciamo che sono stato ripagato dalla "sfortuna" del week end precedente sul Corno Stella.
Poi con il meteo previsto e con vento da nord ero quasi certo di una giornata simile..
Image

La farfalla non conta gli anni, ma gli istanti. Per questo il suo breve tempo le basta..
Profilo Instagram: keiji76
User avatar
keiji1976
Quotazerino doc
Posts: 1216
Joined: Tue Jul 28, 2009 13:40
Location: Vicoforte (CN)

Re: Argentera Cima Sud

Post by keiji1976 »

Maury76 wrote:Spettacolo : Thumbup :
Quest'estate si ipotizzava di farla....ma alla fine niente.....e il bello e' che non so se essere triste o felice.....sono molto combattuto per la questione della famigerata cengia che ,come dicevi giustamente, va affrontata con la giusta concentrazione e rispetto....cosa che ovviamente farei ma, ho anch'io un bel pò di paura di sbagliare la tempistica e ritrovarmi qualcuno che va nel senso opposto #-o :imbarazzo:
Ma guarda...a dirla tutta son dell'idea che FACENDO USO E CONSUMO DELLE CORDE FISSE non sia nulla di così impossibile per nessuno che non patisca un pochino l'esposizione. Nel senso che se ti attacchi e quasi la usi come fosse una linea vita di una "ferrata" superi abbastanza tranquillamente tutti i tratti impegnativi.
E qui si potrebbe aprire il solito dibattito relativo al E' GIUSTO O MENO CHE CI SIANO LE CORDE IN QUEI TRATTI?
Forse non esiste una linea corretta di pensiero...personalmente ritengo che affrontare quei passaggi con il giusto margine di sicurezza, senza fare affidamento alle corde fisse, sia la soluzione migliore; oltretutto, come detto più sopra, la roccia in quei tratti è ottima e permette una progressione sicura.
Poi non è che se si arriva sulla cima, tu che hai usato al 100% le corde vali meno di un altro che è salito senza toccarle...
Forse la più grossa differenza sta nel fatto: tu (ovviamente non riferito a te, ma in senso generale :strizzaOcchio:: ) ci saresti salito senza le corde? (può capitare che nell'arco di una stagione si logorino, vengano sostituite, si taglino, etc etc).

Senza corde il PD- ci sta tutto...con le corde a mio parere non è più di un F...

Stesso discorso nel camino finale a salire ed a scendere.
Personalmente la corda da più fastidio che altro, perchè puoi guardare lei e non accorgerti che hai a disposizione tutto...prese x le mani, appoggi per i piedi, etc etc...oltretutto tirarsi su di forza sulla corda, ti fa bruciare più energie che sfruttando ciò che la natura ha messo a disposizione in quel tratto...

Sui tempi...visto che da Genova è una bella tirata...o ti fermi a dormire al Remondino, sfruttando la due giorni e partendo prima degli altri al mattino, oppure, in base alla tua forma fisica ti calcoli il tempo dal parcheggio al passo dei detriti per essere lassù prima delle 8..
Image

La farfalla non conta gli anni, ma gli istanti. Per questo il suo breve tempo le basta..
Profilo Instagram: keiji76
User avatar
keiji1976
Quotazerino doc
Posts: 1216
Joined: Tue Jul 28, 2009 13:40
Location: Vicoforte (CN)

Re: Argentera Cima Sud

Post by keiji1976 »

Pazzaura wrote:Sublime..
: Thanks :
Effettivamente una delle salite più remunerative di sempre.
L' esser solo, l'ambiente, la giornata...tutto un mix, come dici tu...sublime... : Thumbup :
Image

La farfalla non conta gli anni, ma gli istanti. Per questo il suo breve tempo le basta..
Profilo Instagram: keiji76
User avatar
keiji1976
Quotazerino doc
Posts: 1216
Joined: Tue Jul 28, 2009 13:40
Location: Vicoforte (CN)

Re: Argentera Cima Sud

Post by keiji1976 »

FRANKIE@ wrote:: Thumbup : Grande giornata e foto veramente belle, complimenti =D> =D> =D>

Mi hanno riportato alla mente e rinfrescato i ricordi dell'agosto 1988 e settembre del 1990 (preistoria #-o )
Il gestore del Remondino era Piacenza ed il superamento della roccia aggettante era ancora al naturale :wink:
: Thanks :
Diciamo che con una giornata simile, in un ambiente come quello...le foto sono molto facili da fare... :risataGrassa:

Ecco, come dicevo sopra, il superamento delle difficoltà della gita senza le corde danno tutto un altro sapore alla salita...
Bello avere questi ricordi... : Thumbup : =D>
Image

La farfalla non conta gli anni, ma gli istanti. Per questo il suo breve tempo le basta..
Profilo Instagram: keiji76
User avatar
keiji1976
Quotazerino doc
Posts: 1216
Joined: Tue Jul 28, 2009 13:40
Location: Vicoforte (CN)

Re: Argentera Cima Sud

Post by keiji1976 »

daniele64 wrote:Siccome so che non ci salirò mai , :evil1:
mi fa molto piacere ( ma pure un po' di invidia ! :evil1: ) vedere almeno queste magnifiche foto... : Thumbup :
Bravissimo =D> =D> =D>
: Thanks :
Ma mai dire mai... :risataGrassa:
Porselo come obiettivo potrebbe incentivare il superamento di limiti altrimenti non superabili facilmente.
E come detto, la presenza di corde fisse potrebbe aiutare a realizzare questo piccolo "sogno"...
:strizzaOcchio:: : Thumbup : :risataGrassa:
Image

La farfalla non conta gli anni, ma gli istanti. Per questo il suo breve tempo le basta..
Profilo Instagram: keiji76
User avatar
pallino
Utente Molto Attivo
Posts: 281
Joined: Sat Sep 15, 2007 22:07
Location: ZENA (Sampierdarena)
Contact:

Re: Argentera Cima Sud

Post by pallino »

: Ok :

(ri) salita anche io in giornata qualche giorno fa.... sempre bellissimo!!!

Nella foto Argentera (nord), Monviso, Bianco e Rosa: le vette più elevate dei quattro settori alpini (tra l'altro tutte salite nel 2015 :skifree: )
Attachments
10294107_tonemapped.jpg
Image
User avatar
scinty
Amministratore
Posts: 12276
Joined: Mon Apr 30, 2007 21:42
Location: Genova

Re: Argentera Cima Sud

Post by scinty »

:o :o :o :D : Ok :
solo perdendomi nella natura ritrovo me stessa
User avatar
Gheroppa
Quotazerino
Posts: 940
Joined: Thu Sep 22, 2011 13:23

Re: Argentera Cima Sud

Post by Gheroppa »

Maury76 wrote:Spettacolo : Thumbup :
Quest'estate si ipotizzava di farla....ma alla fine niente.....e il bello e' che non so se essere triste o felice.....sono molto combattuto per la questione della famigerata cengia che ,come dicevi giustamente, va affrontata con la giusta concentrazione e rispetto....cosa che ovviamente farei ma, ho anch'io un bel pò di paura di sbagliare la tempistica e ritrovarmi qualcuno che va nel senso opposto #-o :imbarazzo:
Mica finita la stagione, facciamo questo fine settimana? :)
"Quando l’ultimo albero sarà stato abbattuto...l’ultimo pesce pescato....l'ultimo frutto raccolto e mangiato...solo allora ci accorgeremo che non si potrà mangiare il denaro, ma sarà troppo tardi"
PIEDE DI CORVO – SIKSIKA PIEDINERI
User avatar
amadablam
Sherpani di Quotazero
Posts: 7611
Joined: Tue Jun 08, 2010 21:40
Location: Valle del Kumbu

Re: Argentera Cima Sud

Post by amadablam »

keiji1976 wrote:
Maury76 wrote:Spettacolo : Thumbup :
Quest'estate si ipotizzava di farla....ma alla fine niente.....e il bello e' che non so se essere triste o felice.....sono molto combattuto per la questione della famigerata cengia che ,come dicevi giustamente, va affrontata con la giusta concentrazione e rispetto....cosa che ovviamente farei ma, ho anch'io un bel pò di paura di sbagliare la tempistica e ritrovarmi qualcuno che va nel senso opposto #-o :imbarazzo:
Ma guarda...a dirla tutta son dell'idea che FACENDO USO E CONSUMO DELLE CORDE FISSE non sia nulla di così impossibile per nessuno che non patisca un pochino l'esposizione. Nel senso che se ti attacchi e quasi la usi come fosse una linea vita di una "ferrata" superi abbastanza tranquillamente tutti i tratti impegnativi.
E qui si potrebbe aprire il solito dibattito relativo al E' GIUSTO O MENO CHE CI SIANO LE CORDE IN QUEI TRATTI?
Forse non esiste una linea corretta di pensiero...personalmente ritengo che affrontare quei passaggi con il giusto margine di sicurezza, senza fare affidamento alle corde fisse, sia la soluzione migliore; oltretutto, come detto più sopra, la roccia in quei tratti è ottima e permette una progressione sicura.
Poi non è che se si arriva sulla cima, tu che hai usato al 100% le corde vali meno di un altro che è salito senza toccarle...
Forse la più grossa differenza sta nel fatto: tu (ovviamente non riferito a te, ma in senso generale :strizzaOcchio:: ) ci saresti salito senza le corde? (può capitare che nell'arco di una stagione si logorino, vengano sostituite, si taglino, etc etc).

Senza corde il PD- ci sta tutto...con le corde a mio parere non è più di un F...

Stesso discorso nel camino finale a salire ed a scendere.
Personalmente la corda da più fastidio che altro, perchè puoi guardare lei e non accorgerti che hai a disposizione tutto...prese x le mani, appoggi per i piedi, etc etc...oltretutto tirarsi su di forza sulla corda, ti fa bruciare più energie che sfruttando ciò che la natura ha messo a disposizione in quel tratto...

Sui tempi...visto che da Genova è una bella tirata...o ti fermi a dormire al Remondino, sfruttando la due giorni e partendo prima degli altri al mattino, oppure, in base alla tua forma fisica ti calcoli il tempo dal parcheggio al passo dei detriti per essere lassù prima delle 8..

..quoto. :!: ..ai miei tempi non c'era manco un cordino consumato.... :lol: ........(forse, ritengo , senza sminuire nessuno neh!, che le persone allora prestassero molta più attenzione, tipo condizioni roccia , verglas, chiazze di neve etc...visto che non c'era nulla :wink:, e arrivassero alla cengia con l'itinerario ben ficcato in testa e con + padronanza della roccia, cosa che , per me, rimane fondamentale anche senza essere un climber del calibro di A. Ondra )

.........oggi con la "sicurezza" della corda fissa alcuni si potrebbero avventurare anche con le condizioni non migliori (tipo verglas) ...quindi Maury...fatti prima delle gite da imparare ad usare bene mani e piedi e abituati all'esposizione, non avere fretta, concentrati....magari scatta una foto di meno, ma stai attento...se incontri qualche persona che va in senso opposto, o sei partito tardi, o è un montagnino che va di "corsa" e/o sta facendo la traversata (ma a fine estate è improbabile , io l'avevo fatta , con canale innevato) quindi non temere, chi ti sta di fronte vorrà portare la pelle a casa come te....Un pò di buon senso e collaborazione.....ti ricordo che se anche partissi presto , a ritorno di gente ne incontreresti comunque.." i ritardatari"...quini ...se hai padronanza su certi terreni sei + sicuro, oltre ad usare il buon senso e prudenza..
Ritengo sia + menoso e pericoloso il canale dei detriti con poca neve . Ti consiglio di pernottare al Remondino
Se le corde sono usurate è bene comunicarlo al Remondino...le Guide delle Alpi Marittime (penso sia ancora loro compito) provvederanno alla sostituzione... :wink:

occhio che le temperature la mattino sono basse: verglas...spruzzata di neve ..chiedete info al Rifugio ...è ancora aperto?
Namaste
"Non esiste una via per la pace, la Pace è la Via"
Tenzin Gyatso (Dalai Lama)

Tibet libero!!!
"...ognuno di noi, da qualche parte ha il suo Everest da scalare, qualunque nome esso porti (Wanda Rutkiewicz)
User avatar
amadablam
Sherpani di Quotazero
Posts: 7611
Joined: Tue Jun 08, 2010 21:40
Location: Valle del Kumbu

Re: Argentera Cima Sud

Post by amadablam »

FRANKIE@ wrote:: Thumbup : Grande giornata e foto veramente belle, complimenti =D> =D> =D>

Mi hanno riportato alla mente e rinfrescato i ricordi dell'agosto 1988 e settembre del 1990 (preistoria #-o )
Il gestore del Remondino era Piacenza ed il superamento della roccia aggettante era ancora al naturale :wink:
OT..già preistoria anche per la sottoscritta...Piacenza faceva il "guardiano" c'era l'uso cucina e il "pollaio"-- :wink: ...il Remondino era + piccolo....GB Piacenza NON era una simpatia :mrgreen:..suo nipote Silvio era al Pagarì.....e anche quest'ultimo rifugio offriva solo uso cucina ed era non tanto "messo bene"
Namaste
"Non esiste una via per la pace, la Pace è la Via"
Tenzin Gyatso (Dalai Lama)

Tibet libero!!!
"...ognuno di noi, da qualche parte ha il suo Everest da scalare, qualunque nome esso porti (Wanda Rutkiewicz)
User avatar
serena
Iron woman
Posts: 6856
Joined: Thu Jan 12, 2006 21:21
Location: Genova Rivarolo

Re: Argentera Cima Sud

Post by serena »

Tornata sulla sud domenica 17 luglio....
Giornata spettacolare.
Indimenticabile ...
Attachments
DSCN6673.JPG
Argentera_Sud_27.jpg
Argentera_Sud_16.jpg
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE
User avatar
scinty
Amministratore
Posts: 12276
Joined: Mon Apr 30, 2007 21:42
Location: Genova

Re: Argentera Cima Sud

Post by scinty »

: Thumbup : ... mi fai venire in mente.... che non ci sono ancora stata :risataGrassa: . Ultimamente come meteo abbiamo avuto delle giornate spaziali!!! :strizzaOcchio::
solo perdendomi nella natura ritrovo me stessa
User avatar
serena
Iron woman
Posts: 6856
Joined: Thu Jan 12, 2006 21:21
Location: Genova Rivarolo

Re: Argentera Cima Sud

Post by serena »

scinty wrote:: Thumbup : ... mi fai venire in mente.... che non ci sono ancora stata :risataGrassa: . Ultimamente come meteo abbiamo avuto delle giornate spaziali!!! :strizzaOcchio::
La prima volta avevo molto patito l'esposizione.
Questa volta no, per niente, la cengia mi è sembrata larga il doppio.
Naturalmente rimane un posto dove stare all'occhio.........
Gita breve ma intensa e sicuramente remunerativa.....
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE
User avatar
Maury76
Fotomodello delle vette
Posts: 4778
Joined: Tue Sep 16, 2008 17:51
Location: genova marassi
Contact:

Re: Argentera Cima Sud

Post by Maury76 »

=D> : Thumbup :
Image

http://www.finoincima.altervista.org" onclick="window.open(this.href);return false;

https://www.facebook.com/finoincima" onclick="window.open(this.href);return false;
User avatar
FRANKIE@
Quotazerino doc
Posts: 1757
Joined: Fri Sep 14, 2007 15:29
Location: IMPERIA

Re: Argentera Cima Sud

Post by FRANKIE@ »

: Thumbup : Complimenti, una vetta con la V maiuscola : Ok : :risataGrassa:
"Perché con uno (occhio) tu guardi il mondo, con l'altro guardi in te stesso".

Amedeo Modigliani
User avatar
lolloski
Matricola
Posts: 43
Joined: Sun Jun 15, 2008 10:34
Location: Northampton, MA - USA
Contact:

Re: Argentera Cima Sud

Post by lolloski »



Venerdi' finalmente sono riuscito a coronare il mio sogno! Nel 2010 c'ero andato vicino ma era salita la nebbia mentre eravamo al passo dei Detriti e abbiamo desistito!

Questo e' il video quasi integrale dal Passo dei Detriti alla cima, ho tagliato solo le pause!

A breve dovrei pubblicare anche un video piu' corto!

(Comunque a meno che non si soffra di vertigini, non e' nulla di incredibile come mi avevano fatto credere. Prudenza e cautela massima, of course, ma non mi sono mai sentito in pericolo).
I miei video di montagna https://vimeo.com/lorenzobonino" onclick="window.open(this.href);return false;
User avatar
Maury76
Fotomodello delle vette
Posts: 4778
Joined: Tue Sep 16, 2008 17:51
Location: genova marassi
Contact:

Re: Argentera Cima Sud

Post by Maury76 »

lolloski wrote:

Venerdi' finalmente sono riuscito a coronare il mio sogno! Nel 2010 c'ero andato vicino ma era salita la nebbia mentre eravamo al passo dei Detriti e abbiamo desistito!

Questo e' il video quasi integrale dal Passo dei Detriti alla cima, ho tagliato solo le pause!

A breve dovrei pubblicare anche un video piu' corto!

(Comunque a meno che non si soffra di vertigini, non e' nulla di incredibile come mi avevano fatto credere. Prudenza e cautela massima, of course, ma non mi sono mai sentito in pericolo).
Interessante.....e' anche un mio sogno nel cassetto da anni e lo scorso week-end ,se non fosse stato per il meteo e altre problematiche ,avrei dovuto salirla.....sarà ormai per il prossimo anno...grazie per il video che almeno può rendere l'idea delle reali difficoltà della famigerata cengia
Image

http://www.finoincima.altervista.org" onclick="window.open(this.href);return false;

https://www.facebook.com/finoincima" onclick="window.open(this.href);return false;
User avatar
adrian
Quotazerino
Posts: 557
Joined: Wed May 26, 2010 20:59

Re: Argentera Cima Sud

Post by adrian »

Maury76 wrote:...grazie per il video che almeno può rendere l'idea delle reali difficoltà della famigerata cengia
ma direi di no... questi video supersgrandangolati fatti con la gopro fanno sembrare mortalmente esposte anche le scale di casa :risataGrassa:
User avatar
serena
Iron woman
Posts: 6856
Joined: Thu Jan 12, 2006 21:21
Location: Genova Rivarolo

Re: Argentera Cima Sud

Post by serena »

adrian wrote:
Maury76 wrote:...grazie per il video che almeno può rendere l'idea delle reali difficoltà della famigerata cengia
ma direi di no... questi video supersgrandangolati fatti con la gopro fanno sembrare mortalmente esposte anche le scale di casa :risataGrassa:
Eh si.... :risata:
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE
User avatar
Maury76
Fotomodello delle vette
Posts: 4778
Joined: Tue Sep 16, 2008 17:51
Location: genova marassi
Contact:

Re: Argentera Cima Sud

Post by Maury76 »

adrian wrote:
Maury76 wrote:...grazie per il video che almeno può rendere l'idea delle reali difficoltà della famigerata cengia
ma direi di no... questi video supersgrandangolati fatti con la gopro fanno sembrare mortalmente esposte anche le scale di casa :risataGrassa:
:risataGrassa:
Beh i video con le gopro si sa che sono tondeggianti ,ma mi ha reso l'idea ugualmente della larghezza della cengia vedendo camminare....ho capito che tanto larga non lo e', in quanto direi che ci si cammina a malapena e che i tratti effettivamente più esposti sono stati attrezzati con funi rendendo un minimo più sicuro il passaggio....per il resto e' vero, sfalsano un pò la realtà :strizzaOcchio::
Image

http://www.finoincima.altervista.org" onclick="window.open(this.href);return false;

https://www.facebook.com/finoincima" onclick="window.open(this.href);return false;
User avatar
Gheroppa
Quotazerino
Posts: 940
Joined: Thu Sep 22, 2011 13:23

Re: Argentera Cima Sud

Post by Gheroppa »

I video fatti con le cosidette camera sport, Go Pro o altro, andrebbero per legge passati con Adobe Premiere e il suo profilo specifico per eliminare la convessità tipica di quell'ottica eye fish, altrimenti diventano terroristici, quasi atti intimidatori ehehe, abbiamo fatto un test impegnativo su un semplice passaggio di II (ultimo tratto dal ghiaccio alla vetta del Piccolo Monte Bianco) con una go pro 4 sul caco...visto pochi minuti dopo ci siamo chiesti se eravamo saliti sull'Eiger :) tornati giu bastoncini in mano e messo le mani su roccia 3 4 volte non di piu :) stessa cosa pe run filmato fatto da un'amico che è salito di corsa sulla E del viso, anche lui se messo a ridere dopo averlo visto, ilt ratto finale IV IV+ evitabile poi era una cosa da far star male a guardare, sembrava manolo appeso sotto un tetto hihih.

L'idea piu realistica possibile si ha quando l'inquadratura mette al centro la cengia, fate caso a 5:43 del video per esempio, ecco li si ha una visione piu realistica, ovvero che se scivoli non ti fermi :) ma non stai camminando sul vuoto sospeso nel nulla assoluto...anzi :) guardatevi questi momenti in cui viene messa la cengia e il percorso al centro dell'inquadratura e avrete la visione perfetta di cosa vi aspetta lassu :)
gran bel video giornata meravigliosa, ottime info per chi volesse farsela in fine stagione ;)
"Quando l’ultimo albero sarà stato abbattuto...l’ultimo pesce pescato....l'ultimo frutto raccolto e mangiato...solo allora ci accorgeremo che non si potrà mangiare il denaro, ma sarà troppo tardi"
PIEDE DI CORVO – SIKSIKA PIEDINERI
User avatar
lolloski
Matricola
Posts: 43
Joined: Sun Jun 15, 2008 10:34
Location: Northampton, MA - USA
Contact:

Re: Argentera Cima Sud

Post by lolloski »

Concordo! Il "fish-eye" rende tutto piu' drammatico! Bisogna guardare gli scarponcini per rendersi conto delle proporzioni. Vero e' che la cengia in alcuni punti e' larga 30cm, per qualcuno potrebbero essere pochi!
I miei video di montagna https://vimeo.com/lorenzobonino" onclick="window.open(this.href);return false;
User avatar
lolloski
Matricola
Posts: 43
Joined: Sun Jun 15, 2008 10:34
Location: Northampton, MA - USA
Contact:

Re: Argentera Cima Sud

Post by lolloski »

Come promesso, il video dell' "impresa"!!

https://vimeo.com/182941143" onclick="window.open(this.href);return false;

I miei video di montagna https://vimeo.com/lorenzobonino" onclick="window.open(this.href);return false;
User avatar
Gheroppa
Quotazerino
Posts: 940
Joined: Thu Sep 22, 2011 13:23

Re: Argentera Cima Sud

Post by Gheroppa »

Bello il video di prima, un capolavoro questo!!!!
Davvero rende l'idea del percorso, della tecnicita (deformazioni a parte eeheh) ma sopratutto dell'intensita con cui è bello vivere questi momenti!!
Una curiosità, al Remondino c'è un'ora prefissata in cui si svegliano tutti quelli che fanno l'Argentera? ho visto che alle 6:30 siete partiti voi....
grazie :)
"Quando l’ultimo albero sarà stato abbattuto...l’ultimo pesce pescato....l'ultimo frutto raccolto e mangiato...solo allora ci accorgeremo che non si potrà mangiare il denaro, ma sarà troppo tardi"
PIEDE DI CORVO – SIKSIKA PIEDINERI
User avatar
serena
Iron woman
Posts: 6856
Joined: Thu Jan 12, 2006 21:21
Location: Genova Rivarolo

Re: Argentera Cima Sud

Post by serena »

Gheroppa wrote:Bello il video di prima, un capolavoro questo!!!!
Davvero rende l'idea del percorso, della tecnicita (deformazioni a parte eeheh) ma sopratutto dell'intensita con cui è bello vivere questi momenti!!
Una curiosità, al Remondino c'è un'ora prefissata in cui si svegliano tutti quelli che fanno l'Argentera? ho visto che alle 6:30 siete partiti voi....
grazie :)
noi eravamo partiti alle 6 30 dal Pian della Casa...
Si fa molto tranquillamente in giornata..........
Il dislivello c'è ma non c'è molto sviluppo
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE
User avatar
keiji1976
Quotazerino doc
Posts: 1216
Joined: Tue Jul 28, 2009 13:40
Location: Vicoforte (CN)

Re: Argentera Cima Sud

Post by keiji1976 »

Gheroppa wrote:Bello il video di prima, un capolavoro questo!!!!
Davvero rende l'idea del percorso, della tecnicita (deformazioni a parte eeheh) ma sopratutto dell'intensita con cui è bello vivere questi momenti!!
Una curiosità, al Remondino c'è un'ora prefissata in cui si svegliano tutti quelli che fanno l'Argentera? ho visto che alle 6:30 siete partiti voi....
grazie :)
Considerando il tipo di percorso (molto affollato nei week end settembrini) se uno parte dall'auto per essere al passo dei detriti alle 8 si toglie tutto il traffico di chi sale partendo dal rifugio.
L'anno scorso son partito alle 6 dal pian della casa, per essere al passo dei detriti poco prima delle 8, ed in cima un 15/20 min dopo...
Alle 10 ero già di ritorno al Remondino...
I primi, dopo di me, li ho incontrati scendendo sulla cengia...ed il gruppone nel tratto passo dei detriti-Rif. Remondino
Image

La farfalla non conta gli anni, ma gli istanti. Per questo il suo breve tempo le basta..
Profilo Instagram: keiji76
User avatar
serena
Iron woman
Posts: 6856
Joined: Thu Jan 12, 2006 21:21
Location: Genova Rivarolo

Re: Argentera Cima Sud

Post by serena »

keiji1976 wrote:
Gheroppa wrote:Bello il video di prima, un capolavoro questo!!!!
Davvero rende l'idea del percorso, della tecnicita (deformazioni a parte eeheh) ma sopratutto dell'intensita con cui è bello vivere questi momenti!!
Una curiosità, al Remondino c'è un'ora prefissata in cui si svegliano tutti quelli che fanno l'Argentera? ho visto che alle 6:30 siete partiti voi....
grazie :)
Considerando il tipo di percorso (molto affollato nei week end settembrini) se uno parte dall'auto per essere al passo dei detriti alle 8 si toglie tutto il traffico di chi sale partendo dal rifugio.
L'anno scorso son partito alle 6 dal pian della casa, per essere al passo dei detriti poco prima delle 8, ed in cima un 15/20 min dopo...
Alle 10 ero già di ritorno al Remondino...
I primi, dopo di me, li ho incontrati scendendo sulla cengia...ed il gruppone nel tratto passo dei detriti-Rif. Remondino
La cengia potrebbe richiedere anche più di 15 /20 minuti
Per me almeno mezz 'ora /40 minuti. ...
Il rientro al passo dei detriti può essere più ostico della salita......
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE
User avatar
same
Quotazerino doc
Posts: 1497
Joined: Sun Mar 29, 2009 11:24
Location: zena

Re: Argentera Cima Sud

Post by same »

serena wrote: La cengia potrebbe richiedere anche più di 15 /20 minuti
Per me almeno mezz 'ora /40 minuti. ...
con adrian, dal passo alla vetta abbiamo impiegato 20' e la cengia l'abbiamo fatta correndo... :roll:
It's only through changes that we grow
User avatar
serena
Iron woman
Posts: 6856
Joined: Thu Jan 12, 2006 21:21
Location: Genova Rivarolo

Re: Argentera Cima Sud

Post by serena »

same wrote:
serena wrote: La cengia potrebbe richiedere anche più di 15 /20 minuti
Per me almeno mezz 'ora /40 minuti. ...
con adrian, dal passo alla vetta abbiamo impiegato 20' e la cengia l'abbiamo fatta correndo... :roll:
Io sempre sui 40 minuti :imbarazzo:
Ma li io non corro
Non ho paura ma sento la necessità di muovermi con cautela :imbarazzo:
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE
User avatar
lolloski
Matricola
Posts: 43
Joined: Sun Jun 15, 2008 10:34
Location: Northampton, MA - USA
Contact:

Re: Argentera Cima Sud

Post by lolloski »

Gheroppa wrote:Bello il video di prima, un capolavoro questo!!!!
Davvero rende l'idea del percorso, della tecnicita (deformazioni a parte eeheh) ma sopratutto dell'intensita con cui è bello vivere questi momenti!!
Una curiosità, al Remondino c'è un'ora prefissata in cui si svegliano tutti quelli che fanno l'Argentera? ho visto che alle 6:30 siete partiti voi....
grazie :)
Grazie mille!!

Al Remondino la colazione é libera (preparata la sera prima e lasciata a disposizione di tutti) e ognuno parte a ore diverse. Delle 8-10 persone che partivano quella mattina uno é partito alle 3/30-4 per vedere l'alba in cima, noi più altre 4 persone siamo partiti alle 6.30 e altri due alle 7. Due poi hanno fatto la Sigismondi e non li abbiamo più incontrati, dei due che sono partiti con noi solo uno e' arrivato in vetta circa 30' dopo e gli altri due delle 7 li abbiamo incontrati alla fine del secondo tratto attrezzato mentre stavamo tornando indietro. Concordo che la cengia senza pause (che però io mi sono gustato in ogni secondo, per il paesaggio, i passaggi, il momento per me storico!) si faccia in 15'-20'.

Si può fare tranquillamente in giornata, ma io come prima volta, preferivo essere al passo presto e il più fresco possibile!
I miei video di montagna https://vimeo.com/lorenzobonino" onclick="window.open(this.href);return false;
User avatar
adrian
Quotazerino
Posts: 557
Joined: Wed May 26, 2010 20:59

Re: Argentera Cima Sud

Post by adrian »

la cengia in 15 minuti e' una cosa.... passo vetta in quindici minuti un'altro paio di maniche :wink:
User avatar
amadablam
Sherpani di Quotazero
Posts: 7611
Joined: Tue Jun 08, 2010 21:40
Location: Valle del Kumbu

Re: Argentera Cima Sud

Post by amadablam »

serena wrote:
same wrote:
serena wrote: La cengia potrebbe richiedere anche più di 15 /20 minuti
Per me almeno mezz 'ora /40 minuti. ...
con adrian, dal passo alla vetta abbiamo impiegato 20' e la cengia l'abbiamo fatta correndo... :roll:
Io sempre sui 40 minuti :imbarazzo:
Ma li io non corro
Non ho paura ma sento la necessità di muovermi con cautela :imbarazzo:
stessa sensazione....
Namaste
"Non esiste una via per la pace, la Pace è la Via"
Tenzin Gyatso (Dalai Lama)

Tibet libero!!!
"...ognuno di noi, da qualche parte ha il suo Everest da scalare, qualunque nome esso porti (Wanda Rutkiewicz)
lukeit
Matricola
Posts: 4
Joined: Mon Jul 12, 2021 10:20

Re: Argentera Cima Sud

Post by lukeit »

maqroll wrote:
d3p wrote:In qu.

E' necessario qualche materiale particolare come imbrago, longe da ferrata, cordini o corda???
Qualcuno mi può aiutare, grazie mille anticipatamente!

P.S. Pensavo di andarci a Giugno...
Ciao, condivido quanto scritto da Fed 7.
Sostanzialmente anche la cengia è un sentiero buono e normalissimo salvo per il fatto che ai lati anzichè esserci un praticello verde c'è da un lato una parete di roccia e dall'altro un bel precipizio. Il punto attrezzato presumo che sia quello "del masso che sporge..." prima che mettessero il cavo c'era un chiodo per fare una sicura volante.. ..comunque gattonando passi senza problemi, è l'unico passaggio. Il canale in cima non so se ha grado, ma sono dei saltellini di roccia rotta e gradinata.
Nella mia testa l'ho sempre considerata sentiero la normale alla Sud dell'Argentera, a meno che non sia peggiorata notevolmente negli ultimi dieci anni dato che l'ho salita.. :shock: anzi.. l'ho scesa e basta dopo aver fatto il canalone di Lourousa e aver traversato dalla punta nord nel lontano 1996 o 7 non ricordo nemmeno..

(logicamente è un banale sentiero se, come diceva Fed7, non c'è ghiaccio o neve altrimenti si fa un pò piu' delicata)

Ciao
ma come si fa a catalogare come normale sentiero, la cengia e la salita finale dell'argentera? ma aprite almeno google e guardate due foto!! parliamo di arrampicarsi e camminare su roccia esposta a picco (uno sbaglio e siete morti), su un setiero largo anche 30cm, dove sono morte decine di escursionisti, per poi conludere in un camino con corda molto ripido, il tutto sopra i 3000 metri e dopo averfi sfiancato con una lunga e ripida salita dai detriti. e' una salita alpinistica, non adatta per un trekker medio se non in presenza di trekker esperti. se avete già fatto il Monviso allora si fa. non tutti sono giovani trekker allenatissimi, perchè così bisogna essere solo per arrivare al passo e avere ancora gambe per la cengia.
dire che è una banalità è da C-GLIONI e anche pericoloso. qualche escursionista normale potrebbe azzardarsi, anche se solo l'accesso alla cenga è già difficile e fa fare dietro front. il trekking è camminare in montagna, su sentieri e detriti, non arrancare su roccia esposta per 1 ora.

non ascoltate le boiate di questo thread.
Walter1
Quotazerino doc
Posts: 1808
Joined: Mon Oct 30, 2006 11:52
Contact:

Re: Argentera Cima Sud

Post by Walter1 »

lukeit wrote:
ma come si fa a catalogare come normale sentiero, la cengia e la salita finale dell'argentera? ma aprite almeno google e guardate due foto!! parliamo di arrampicarsi e camminare su roccia esposta a picco (uno sbaglio e siete morti), su un setiero largo anche 30cm, dove sono morte decine di escursionisti, per poi conludere in un camino con corda molto ripido, il tutto sopra i 3000 metri e dopo averfi sfiancato con una lunga e ripida salita dai detriti. e' una salita alpinistica, non adatta per un trekker medio se non in presenza di trekker esperti. se avete già fatto il Monviso allora si fa. non tutti sono giovani trekker allenatissimi, perchè così bisogna essere solo per arrivare al passo e avere ancora gambe per la cengia.
dire che è una banalità è da C-GLIONI e anche pericoloso. qualche escursionista normale potrebbe azzardarsi, anche se solo l'accesso alla cenga è già difficile e fa fare dietro front. il trekking è camminare in montagna, su sentieri e detriti, non arrancare su roccia esposta per 1 ora.

non ascoltate le boiate di questo thread.
come presentazione, il tuo primo post, è davvero da signori, complimenti! =D>

quindi, procediamo con ordine:
1) questo thread è nella sezione ALPINISMO, quindi perfettamente in linea con il tipo di cima
2) non mi pare abbia scritto nessuno che è un sentiero adatto a chiunque
3) per un ALPINISTA (Alpinista), la salita della Argentera Cima Sud non è nulla di difficile (PD- : Poco Difficile, inferiore), come qualcuno ha anche scritto c'è chi la fa di corsa, c'è anche chi fa 8a free solo a 8000m e pubblica fior di foto e video, nessuno si sognerebbe di ripeterlo se non ne ha le capacità ( beh in effetti più di qualcuno si :risata: )

PS
rileggere quello che si scrive prima di inviare per evitare strafalcioni, no eh ...
lukeit
Matricola
Posts: 4
Joined: Mon Jul 12, 2021 10:20

Re: Argentera Cima Sud

Post by lukeit »

si? tipo questo post?
Sostanzialmente anche la cengia è un sentiero buono e normalissimo salvo per il fatto che ai lati anzichè esserci un praticello verde c'è da un lato una parete di roccia e dall'altro un bel precipizio. Il punto attrezzato presumo che sia quello "del masso che sporge..." prima che mettessero il cavo c'era un chiodo per fare una sicura volante.. ..comunque gattonando passi senza problemi, è l'unico passaggio. Il canale in cima non so se ha grado, ma sono dei saltellini di roccia rotta e gradinata.
Nella mia testa l'ho sempre considerata sentiero la normale alla Sud dell'Argentera,

(logicamente è un banale sentiero se, come diceva Fed7, non c'è ghiaccio o neve altrimenti si fa un pò piu' delicata)
oppure l'altro anziano che la fa in scarpe da ginnastica e si vanta delle performance. non mi pare che la richiesta fosse stata fatta da alpinisti. la sezione è giusta, ma i contenuti ingannano..sopratutto per chi proviene da google come me. difatti qualcuno dopo scrive disorientato:

:shock: :shock: :shock:

Ma allora non è un sentiero, è una traversata su roccia utilizzando anche le mani!! o magari è solo uno scherzo delle prospettive....

sembra quasi verticale quella parete... Menomale che è un percorso dove si cammina!! :shock:

Boh non ci capisco più nulla... resto dell'idea che bisogna vedere con i propri occhi!!
Walter1
Quotazerino doc
Posts: 1808
Joined: Mon Oct 30, 2006 11:52
Contact:

Re: Argentera Cima Sud

Post by Walter1 »

lukeit wrote:si? tipo questo post?
Sostanzialmente anche la cengia è un sentiero buono e normalissimo salvo per il fatto che ai lati anzichè esserci un praticello verde c'è da un lato una parete di roccia e dall'altro un bel precipizio. Il punto attrezzato presumo che sia quello "del masso che sporge..." prima che mettessero il cavo c'era un chiodo per fare una sicura volante.. ..comunque gattonando passi senza problemi, è l'unico passaggio. Il canale in cima non so se ha grado, ma sono dei saltellini di roccia rotta e gradinata.
Nella mia testa l'ho sempre considerata sentiero la normale alla Sud dell'Argentera,

(logicamente è un banale sentiero se, come diceva Fed7, non c'è ghiaccio o neve altrimenti si fa un pò piu' delicata)
oppure l'altro anziano che la fa in scarpe da ginnastica e si vanta delle performance. non mi pare che la richiesta fosse stata fatta da alpinisti. la sezione è giusta, ma i contenuti ingannano..sopratutto per chi proviene da google come me. difatti qualcuno dopo scrive disorientato:

:shock: :shock: :shock:

Ma allora non è un sentiero, è una traversata su roccia utilizzando anche le mani!! o magari è solo uno scherzo delle prospettive....

sembra quasi verticale quella parete... Menomale che è un percorso dove si cammina!! :shock:

Boh non ci capisco più nulla... resto dell'idea che bisogna vedere con i propri occhi!!
se chiedi a Hansjörg Auer comè la Via attraverso il Pesce sulla parete Sud della Marmolada probabilmente ti dirà:
facile, 14 anni fa l'ho fatta da solo slegato ...

continua a cercare su google e fidarti di qualsiasi risultato propone, anche di Enlarge Your Penis :ahah:

PS su 6 pagine di commenti 2 frasi la dicono tutta...

adios
robienaddy
Utente Attivo
Posts: 125
Joined: Wed Oct 17, 2012 19:43

Re: Argentera Cima Sud

Post by robienaddy »

Ho paura che sia un po' complicato chiedere info al buon H.Auer :triste: di
...e non voglio sentire la parola blocca (cit)
lukeit
Matricola
Posts: 4
Joined: Mon Jul 12, 2021 10:20

Re: Argentera Cima Sud

Post by lukeit »

continua a cercare su google e fidarti di qualsiasi risultato propone, anche di Enlarge Your Penis
scrivi "salita sull'argentera forum" e ti appare al primo link. difatti questo thread alla fine è utile, basta stare attenti a certe "sparate" come chi lo identifica come banale sentiero.. o che lo fa in 20 minuti correndo. per l'utente medio, si tratta di un salita alpinistica con rischio di volare di sotto da un momento all'altro. non dubito che tutto quello che c'è scritto sia vero, anche i gemelli de matteis salgono il monviso in 1 ora e mezza, ma sui forum mica trovi quei tempi come normali informazioni. essendo l'unica fonte "forumistica" forse sarebbe il caso di inserire un disclaimer al primo post che spieghi che si tratta di una salita alpinistica e non un sentiero per trekking.
Post Reply

Return to “Alpinismo”