Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è mer set 18, 2019 6:22

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 32 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: mar lug 31, 2012 21:21 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12128
Località: Genova
continua da qui viewtopic.php?f=41&t=10114

Ci siamo prenotati per la colazione alle 7. Alcune persone sono già partite dal rifugio, oggi la maggior parte degli escursionisti (oggi come sempre, probabilmente) sono diretti sul Monte Matto, altri ai vari laghi che si possono vedere in zona. Noi siamo quasi certi che nessuno seguirà le nostre tracce. O meglio ne è convinto Alec che in fatto di monti ne sa sicuramente più di me.

Partiamo alle 7:30 dal D. Livio Bianco, 1890 m e prendiamo l'ampia mulattiera per il Colle di Valmiana, che parte da sotto il rifugio e risale sulla sponda destra del Lago Sottano della Sella.
Il Lago al mattino rispecchia nelle sue acque calme la corona di monti tutt'intorno, spicca tra le altre cime la più nota Rocca della Paur. La strada per arrivare al Colle è piuttosto lunga, per via della interminabile serie di tornanti ricavati sui fianchi della montagna, un'opera davvero notevole. A un certo punto si perde anche un po' di quota, prima di incontrare il bivio per il Monte Matto.

Per lunga che sia, proprio grazie ai suoi tornanti, si percorre molto bene e senza troppa fatica. Sulla mulattiera, a un'ora di cammino dal rifugio, si trova anche il bivio per il Colle della Valletta e per il Lago Soprano della Sella che noi vediamo dall'alto del sentiero: anche questo è incredibilmente grande e le sue acque sono adesso di un bel blu cobalto.

Arriviamo puntuali al Colle (2922 m) alle 10:30, mi è sembrato di camminare per molto più tempo, ma devo dire che sono tre ore spese bene perchè il panorama è davvero meraviglioso, abbraccia un'infinita serie di monti e laghi e soprattutto salendo mi sembrava di raggiungere il tetto del mondo! E' una sensazione dovuta all'isolamento tutto intorno perchè l'unico monte più alto lì vicino è il Matto (ma quello è tutto Matto? Ho chiesto a un tratto ad Alec ammirandone la lunga cresta con la serie di cime :lol: ).

Dal Colle ci aspetta la parte più impegnativa della salita. Dopo una breve pausa risaliamo su pietraie e per vaghe tracce il costone di fronte a noi (sulla destra, salendo) fino a raggiungere l'inizio della cresta della Rocca di Valmiana. Da lì in poi occorre fare molta attenzione.

Il percorso è ben segnalato da ometti, solo in due punti verso la fine bisogna stare attenti a individuare gli altri nei punti successivi. Si segue una serie di cenge erbose facendo anche diversi traversi su roccette. Respiro profondamente, l'ansia e la paura mi seguono sulle cenge ma cerco di stare sempre molto attenta e concentrata, camminando senza fretta, misurando ogni passo e lo stesso fa Alec. Con noi abbiamo un cordino ma non è una salita dove normalmente ci si lega e lo abbiamo portato solo per sicurezza.

Le cenge in un primo momento traversano la parete Nord del monte, poi ti fanno scendere, l'esposizione è sempre notevole. A un tratto bisogna effettuare un piccolo traverso per entrare in un canalino di erba e roccette per portarsi su una cengia poco sopra (un paio di metri). Non è molto simpatico visto che forma un bell'imbuto proprio in direzione della sottostante parete, lo risalgo pensando già con timore alla discesa. Si continua su cenge, si scende ancora un po' fino a un canalino roccioso (questa volta meno esposto e più incassato) attraverso il quale ci si porta ancora un po' più in basso. Poi si comincia a risalire piano piano verso la cima, continuando ad andare avanti, si raggiunge la cresta Nord, si scavalca e si sale un pezzo sul suo versante opposto, si torna a scavalcare effettuando una specie di “tornante”. Si sale quindi per erba e roccette dritti per arrivare alla piccola croce di vetta.

Prima di scendere nel secondo canalino abbiamo incontrato una donna, sola. Che coraggio, mi sono detta. Poi dal quaderno di vetta Alec ha riconosciuto Emma di Gulliver (io non la conosco perchè non lo leggo mai), dicendo che è una forte. Tanto per capirci, quando ho chiesto ad Ale se lei fa anche scialpinismo mi ha risposto che si dedica alle ciaspole... con quelle ha salito la Roccia Viva!! (http://www.gulliver.it/itinerario/51432/)
Emma è salita direttamente dalle Terme di Valdieri sul nostro stesso itinerario, una bella sfacchinata.
Noi siamo soli in vetta e ci godiamo tutta la pace della montagna mangiando i nostri panini e leggendo le poche firme sul quaderno. Non siamo arrivati nemmeno a metà e le firme partono dal 2006. Non trovo nessun nome noto, a parte Andrea Parodi e Giorgio B, sempre di Gulliver.

Si sta benissimo e gli occhi si perdono sulla distesa di vette che Alec mi nomina e sugli splendidi laghi nelle diverse vallate. Si vede anche il rifugio Questa e il lungo sentiero per raggiungerlo, penso che sarebbe magnifico fare una bella traversata da quelle parti.

Ripartiamo e con la solita attenzione scendiamo, sempre con la dovuta calma, nessuno ci insegue e il tempo è magnifico. Il canalino che mi preoccupava (come spesso succede) si rivela meno problematico del previsto, tuttavia Alec in alcuni punti della discesa mi sta sempre accanto nel caso in cui dovessi scivolare (non che magari potrebbe fare molto ma... mi è di aiuto psicologico).

Finalmente ritorniamo al colletto! E poi di nuovo sul costone pietroso fino al Colle dove, invece che tornare sui nostri passi, scendiamo verso il Piano del Valasco. Sul cartello al colle non è indicato, ma basta scendere un'altra serie infinita di tornanti, trascurare a un certo punto il bivio per il Questa e seguitare a scendere nel vallone di Valmiana. Sono 1200 metri di dislivello, che percorriamo in 2 ore e 30.
Sempre grazie ai lunghissimi tornanti (vaghi in lungo e in largo sui fianchi dei monti e osservi con preoccupazione il sentiero che rimane sotto di te) i piedi non soffrono più di tanto ma ti sembra di non arrivare mai. Anche in questo caso, come per la salita al Colle di Valmiana, il panorama è talmente vasto e piacevole che non è un peccato impiegare tutto quel tempo a scendere. E comunque il dislivello non è poco, in fondo due ore e 30 è un tempo ragionevole. Un ragazzo (che abbiamo incrociato al Colle e voleva salire la Rocca) ci supera in discesa correndo, sparendo alla veloce dalla nostra vista. Io non lo farei mai, prenderei il volo dopo pochi metri!

“Planando” sul Valasco si vede un gran via vai, escursionisti di ritorno dalle gite e merenderos che si incrociano. E' un bel posto, con quegli enormi prati e quell'invitante ruscello dove molti sono andati a bagnarsi per il gran caldo di questo fine settimana. Facciamo un salto alla casa di caccia (ora rifugio) dove non sono mai stata e riprendiamo velocemente la strada del ritorno verso le Terme, a caccia di un passaggio fino a Sant'Anna.

Farsi una decina di km di strada asfaltata che separa le due località sarebbe troppo, sono le 16:30 e desideriamo tornare a casa per cena. Superando colonne di camminatori (alcuni di loro incrociati appena giunti al Valasco che scendevano, mentre noi nel frattempo siamo andati a bere una cosa al rifugio e abbiamo rinfrescato i piedi nel ruscello :lol:) corriamo alla disperata verso il parcheggio delle Terme e lì cominciamo la nostra ricerca -“Scusi, siete solo in due? Scendete a Sant'Anna?” -“Sì siamo in due, ma mi spiace abbiamo un fuoristrada e c'è posto solo per noi”. -“Scusi, scende...?” -“No mi spiace sto per salire adesso”. -“Ale c'è il soccorso alpino, proviamo con loro? :lol:” scherzo... nuovo tentativo -“Scusi... va a Sant'Anna?” -indica uno scooter, sorridendo senza proferir parola-, -“La polizia municipale... scusate, scendete? Possiamo avere un passaggio?” -“Dobbiamo fare ancora mezz'oretta di servizio qui sotto, ma se vi troviamo per strada vi prendiamo”... proviamo allora con una coppia di anziani che camminano per la strada -“Scusate, scusate, andate a Sant'Anna?” -“Sì ma andiamo ad aspettare il bus navetta del Parco, c'è tra circa un'ora”. Aiuto non credevamo fosse una tale impresa!!! Poi Alec insiste che devo fermare tutti io perchè sono una donna! Ci troviamo così a correre avanti e indietro tra i vari parcheggi, vediamo solo gruppi e famiglie, alcune auto ci sfuggono, fino a che un grosso macchinone fa retromarcia per uscire dal parcheggio, vedo Alec fare uno scatto felino che non è da lui, il granitico lo insegue mentre sta per andare via e quasi saltando direttamente sul sedile posteriore riesce a ottenere un passaggio ( :lol: ovviamente non è andata esattamente così). Il bimbo seduto davanti vicino al padre è allibito e credo anche la madre, che si ritrova a fianco a lei sul sedile posteriore due sconosciuti sudati e puzzolenti... con le orecchie basse ci facciamo trasportare fino alla nostra auto tot chilometri più in basso, scoprendo che il bimbo è alla sua prima camminata che non ha gradito particolarmente. Speriamo che cambi idea, col tempo. Non sa cosa si perde...

Camminare, camminare, vagare per monti, per ore e ore, respirare profondamente per godere dell'aria fresca e dei profumi della terra, ascoltare i versi degli animali selvatici e i campanacci e i muggiti delle mucche, riempirsi gli occhi di profili rocciosi, di fiori, di prati e di laghi blu, ogni passo mosso sulle montagne ha un suo perchè e si affianca, nel tempo, a un ricordo particolare.

il Lago di fronte al rifugio al mattino
Immagine

panorama con il Lago Soprano della Sella
Immagine

il sentiero per il Colle di Valmiana
Immagine

sulle cenge per arrivare sulla Rocca
Immagine

si passa con attenzione, dietro di me si vede il secondo canalino
Immagine

in vetta!
Immagine

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: mar lug 31, 2012 21:27 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15165
Località: Genova Sestri
Questa già è (un po') più conosciuta... bella cima.
Adoro la Valle Gesso. Proprio un bel WE, bravi.
Son quelle cose che mi mancano di più, non avendo quasi mai due giorni di fila liberi assieme a Claudia. Fate bene a goderne :wink:

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: mar lug 31, 2012 21:36 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12128
Località: Genova
Pazzaura ha scritto:
Questa già è (un po') più conosciuta... bella cima.
Adoro la Valle Gesso. Proprio un bel WE, bravi.
Son quelle cose che mi mancano di più, non avendo quasi mai due giorni di fila liberi assieme a Claudia. Fate bene a goderne :wink:


Infatti il nome non era nuovo nemmeno per me, mi son stupita di non trovarla già su QZ...

Dovresti farti "coprire" un sabato pomeriggio, salire al Livio, la strada è abbastanza breve, la fate veloce. Quando cenavamo dopo le 7 è arrivata gente con bimbi, loro mangiavano nel turno delle 8.

A dire il vero intorno alle 11 - mezzanotte sono arrivati anche due pescatori mentre noi tutti dormivamo, o quasi visto che uno mi ha puntato la pila negli occhi e si è piazzato vicino a me nel mini materassino rimasto :lol:

Se invece sali in giornata il dislivello è notevole tuttavia fino al rifugio la strada è tranquilla (e anche fino al colle seppur lunga) e anche in questo caso ce la dovresti fare senza problemi :wink:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: mar lug 31, 2012 21:41 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15165
Località: Genova Sestri
Son stato al Livio, molto molto bella la zona. Prima o poi andrò sul Matto... quindi ci tornerò sicuro. A dire il vero son stato a tutti i rifugi della Val Gesso tranne il Pagari. Dovrei rimediare :D

ps: Farmi coprire il sabato è un casino, lo faccio solo in casi importanti... :(

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: mar lug 31, 2012 21:54 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom ott 22, 2006 14:04
Messaggi: 5930
Località: Genova
La Rocca di Valmiana è un bel 3000 della Valle Gesso, assai panoramico perchè posto in posizione centrale tra il Matto, il gruppo del Prefouns, la zona di Riofreddo.

Si vedeva benissimo tutta la traversata delle cime del Matto, una grande avventura di qualche anno fa col mitico Colsub :D

La salita alla Rocca richiede attenzione perchè molto esposta. Brava Scinty che è andata molto bene :D

_________________
Io credetti e credo la lotta con l'Alpe utile come il lavoro, nobile come un'arte, bella come una fede.

Meglio un fesso felice che un granitico scontento.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: mar lug 31, 2012 22:46 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 29, 2008 15:41
Messaggi: 1219
Località: Arenzano
Ma che meraviglia!

Bravissimi, la Rocca di Valmiana è davvero stupenda.

La ricordo con emozione perchè fu l'ultima gita nel luglio del 2010 prima del mio infortunio. :triste:
Eravamo saliti da Terme in una giornata di sole meravigliosa, come avete trovato voi, e come voi eravamo rimasti colpiti dall'enormità dell'adiacente Monte Matto.

Noi non eravamo arrivati sulla vetta ma ci eravamo fermati dove comincia il tratto "alpinistico", perchè già appagati da tanto panorama.
Poi l'amico Andrea Parodi qualche giorno prima, a mia domanda sulle insidie delle cenge, mi aveva consigliato di non avventurarsi oltre perchè la vetta non aggiungeva nulla alla vista che già si godeva dalla sommità della cresta.
E io me ne stetti. :neutral:

Grazie per avermi mostrato il finale mancato. :strizzaOcchio::

_________________
"Non importa quanto vai piano ... l'importante è che non ti fermi".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: mar lug 31, 2012 23:56 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 29, 2008 15:41
Messaggi: 1219
Località: Arenzano
Chiedo permesso e mi "allargo" nel vostro topic per mettere qualche foto di quando eravamo saliti noi, due anni orsono, fermandoci all'anticima.

Sentiero di salita dal Valasco

Immagine


Si sale in compagnia del Matto

Immagine


Colle_di_Valmiana

Immagine


Colle_di_Valmiana_e_Monte_Matto

Immagine


Monte_Matto

Immagine


Monte_Argentera

Immagine

Anticima_Rocca_Valmiana

Immagine

Anticima_Rocca_Valmiana

Immagine

Anticima_Rocca_Valmiana

Immagine

_________________
"Non importa quanto vai piano ... l'importante è che non ti fermi".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: mer ago 01, 2012 0:16 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12128
Località: Genova
: Groupwave : grazie Little per le foto! Sembra di essere di nuovo lì! Le nostre non sono gran che, sto usando la macchinina di Alec :| che fra l'altro ha pensato bene di cancellarle tutte dopo averle scaricate solo a metà.
Fortuna che il genio Colsub ha (ma come ha fatto??!) recuperato alcune foto così da potervi mostrare le cenge altrimenti... (e ha salvato anche il granitico che avrebbe fatto una brutta fine :twisted: ).

Sì dall'anticima alla cima in linea d'aria c'è proprio poco, è più il rigiro che fai per arrivarci... e il panorama direi che è lo stesso :wink: e poi cavoli da Terme... è un gitone, io mentre scendevo pensavo con terrore cosa dev'essere salire sù di lì... comunque dal Valasco al Colle il cartello dava 3:20 di salita. Non so quanto ci vuole da Terme al Valasco ma non è tanto corta neppure quella strada...

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: mer ago 01, 2012 1:02 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 29, 2008 15:41
Messaggi: 1219
Località: Arenzano
scinty ha scritto:
e poi cavoli da Terme... è un gitone, io mentre scendevo pensavo con terrore cosa dev'essere salire sù di lì... comunque dal Valasco al Colle il cartello dava 3:20 di salita. Non so quanto ci vuole da Terme al Valasco ma non è tanto corta neppure quella strada...


Eh sì, è una bella salita, ma molto regolare, per cui preso il ritmo vai senza pensarci.

E poi si sale così rapidamente che sembra di essere su un ascensore panoramico, e quindi di dà la carica per salire ancora.

Arrivato al colle sei quasi a 3.000m, e guardi negli occhi il Matto e l'Argentera. :shock:

_________________
"Non importa quanto vai piano ... l'importante è che non ti fermi".


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: mer ago 01, 2012 8:12 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 19, 2006 9:56
Messaggi: 1897
Località: Genova
Effettivamente non credo la Rocca di Valmiana sia molto frequentata vista la concorrenza del vicino Monte Matto, e` stato proprio un caso che abbiate incontrato qualcuno.
Troppo divertente il racconto di come vi siete procurati il passaggio per rientrare a Sant'Anna. :lol:
Stavo studiando un trekking di qualche giorno in zona (principalmente per salire alcune cime su cui non sono ancora stato) e il problema principale sono proprio gli orari del trasporto pubblico.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: mer ago 01, 2012 8:19 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12128
Località: Genova
Littletino ha scritto:
E poi si sale così rapidamente che sembra di essere su un ascensore panoramico, e quindi di dà la carica per salire ancora.

Arrivato al colle sei quasi a 3.000m, e guardi negli occhi il Matto e l'Argentera. :shock:


Tutto verissimo! :feliceModerato:

em ha scritto:
Stavo studiando un trekking di qualche giorno in zona (principalmente per salire alcune cime su cui non sono ancora stato) e il problema principale sono proprio gli orari del trasporto pubblico.


però la navetta era gratis! :mrgreen:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: mer ago 01, 2012 15:16 
Non connesso
Iron woman
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 12, 2006 21:21
Messaggi: 6836
Località: Genova Rivarolo
...sono finalmente riuscita a leggere tutto.......
La Rocca di Valmiana non l'avevo mai presa in considerazione ritenendola troppo difficile.........
Però ...è proprio un bel posto ..
Bravi per la gita e anche per il racconto!

_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: mer ago 01, 2012 15:24 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12128
Località: Genova
: Thanks : difficile magari no, solo molta attenzione :strizzaOcchio:: (tieni conto che io sono quella che fa sempre la mammina ansiosa... :risata: )

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: mer ago 01, 2012 20:18 
Non connesso
Iron woman
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 12, 2006 21:21
Messaggi: 6836
Località: Genova Rivarolo
scinty ha scritto:
: Thanks : difficile magari no, solo molta attenzione :strizzaOcchio:: (tieni conto che io sono quella che fa sempre la mammina ansiosa... :risata: )



ih ih ...nel mio caso fai bene, io sono una fifona alla fine...

_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: gio ago 02, 2012 12:42 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12128
Località: Genova
serena ha scritto:
scinty ha scritto:
: Thanks : difficile magari no, solo molta attenzione :strizzaOcchio:: (tieni conto che io sono quella che fa sempre la mammina ansiosa... :risata: )



ih ih ...nel mio caso fai bene, io sono una fifona alla fine...


non potremmo mai andare sole io e te :risata:
in realtà mi è successo che quando sono con qualcuno che ha più timore a me viene più forza per sostenere entrambi (nonostante la preoccupazione..) però dipende dove mi trovo! :roll:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: gio ago 02, 2012 12:52 
Non connesso
Iron woman
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 12, 2006 21:21
Messaggi: 6836
Località: Genova Rivarolo
scinty ha scritto:
serena ha scritto:
scinty ha scritto:
: Thanks : difficile magari no, solo molta attenzione :strizzaOcchio:: (tieni conto che io sono quella che fa sempre la mammina ansiosa... :risata: )



ih ih ...nel mio caso fai bene, io sono una fifona alla fine...


non potremmo mai andare sole io e te :risata:
in realtà mi è successo che quando sono con qualcuno che ha più timore a me viene più forza per sostenere entrambi (nonostante la preoccupazione..) però dipende dove mi trovo! :roll:



io sono ...autosussistente...nel senso che se ho paura nessuno può farmela passare e se non ho paura nessuno può farmela venire :ahah:
il fatto di essere con una persona più esperta e più sicura .. solitamente non cambia le cose, quanto meno non dal punto di vista psicologico (forse perchè non ho iniziato ad andare per monti "in gruppo", dove possono esserci persone più o meno esperte, siamo quasi sempre stati io e Vittorio da soli ....... e ora succede spesso che io sia proprio sola sola perchè alle volte Vittorio lo perdo per strada......)

_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: gio ago 02, 2012 15:42 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: ven set 14, 2007 14:29
Messaggi: 1615
Località: IMPERIA
: Ok : : Ok : : Ok : : Ok : : Ok : : Ok : : Ok : : Ok :

>> 5 luglio 1987 > è stato il mio primo 3000 o quasi, visto che anche noi ci eravamo fermati sull'anticima. Sul mio elenco l'ho segnato :imbarazzo: ma penso che prima o poi :pensoso: cercherò di raggiungerne la vera cima (non mi piace attribuirmi vette che non siano passate sotto i miei piedi :strizzaOcchio:: :strizzaOcchio:: ).


Complimenti a Te, Alec, ma anche a Littletino con le sue belle foto, per aver risvegliato il mio interesse :strizzaOcchio:: : Thumbup :

_________________
"Perché con uno (occhio) tu guardi il mondo, con l'altro guardi in te stesso".

Amedeo Modigliani


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: gio ago 02, 2012 21:15 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12128
Località: Genova
Grazie Frankie! :D
Pensa che io temevo di...doverci tornare per via delle foto perse da Alec! Meno male che il buon Colsub ne ha recuperate QB per non dover tornare a testimoniare la salita con foto :risata:
A parte gli scherzi mi sarebbe dispiaciuto tanto non avere nemmeno una foto della Rocca.
Scendendo verso il Valasco avevo anche visto un ometto "equilibrista" purtroppo ho solo una foto rovinata e non si capisce molto... :(

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: ven ago 03, 2012 11:55 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 10, 2008 22:44
Messaggi: 3435
Località: Genova
scinty ha scritto:
Grazie Frankie! :D
Pensa che io temevo di...doverci tornare per via delle foto perse da Alec! Meno male che il buon Colsub ne ha recuperate QB per non dover tornare a testimoniare la salita con foto :risata:
A parte gli scherzi mi sarebbe dispiaciuto tanto non avere nemmeno una foto della Rocca.
Scendendo verso il Valasco avevo anche visto un ometto "equilibrista" purtroppo ho solo una foto rovinata e non si capisce molto... :(


Oh bravi!! Sulla Rocca avevamo ipotizzato più volte con Alec una visita (ma dato che giustamente almeno su vette più alla portata tu hai la precedenza) ora che lui ha smarcato la vetta dovrò andarci da solo. :wink:

_________________
“La Primavera sembra portare dentro di sé un ricordo che poi, in estate, racconterà al mondo intero fin quando non sarà divenuta più saggia nel grande autunnale silenzio con cui si confida soltanto ai solitari.”


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: lun ago 12, 2013 15:22 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: sab set 15, 2007 21:07
Messaggi: 281
Località: ZENA (Sampierdarena)
: Ok :

Dovrei provarla venerdi... e' consigliabile il casco? Io sono un po' fissato e tendo ad usarlo sempre...

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: dom ago 18, 2013 16:33 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: sab set 15, 2007 21:07
Messaggi: 281
Località: ZENA (Sampierdarena)
: Ok :

Cambiato meta, fatto il Malinvern + laghi Valrossa + Claus e dormito al rif. Questa :pensoso:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: dom set 22, 2013 11:03 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 10, 2008 22:44
Messaggi: 3435
Località: Genova
Salita Venerdì con Lusciandro.

Questa volta un rilassante itinerario su una bellissima e poco frequentata cima delle Marittime, che si eleva di fronte al Matto ed offre una spettacolare panoramica sull'Argentera e sulle altre catene montuose. Giornata splendida, da Terme di Valdieri alla vetta e dalla vetta a Terme non abbiamo incontrato nessuno, salvo scambiare quattro chiacchiere con due simpatici cuneesi al ritorno nel parcheggio.
Montagna tutta per noi, in assoluto isolamento. Una piacevolissima sgambata di 1600 metri di dislivello in 4 ore e mezza. Discesa in h. 2:55.

A presto due foto!!! :)

_________________
“La Primavera sembra portare dentro di sé un ricordo che poi, in estate, racconterà al mondo intero fin quando non sarà divenuta più saggia nel grande autunnale silenzio con cui si confida soltanto ai solitari.”


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: dom set 22, 2013 12:31 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 10, 2008 22:44
Messaggi: 3435
Località: Genova
Lo splendido Piano del Valasco
Immagine

Panorama dalla R. di Valmiana - Testa del Malinvern e Lago di Valscura
Immagine

Rocca di Valmiana - via Normale
Immagine

le esposte cenge della via normale alla Rocca di Valmiana
Immagine
Immagine

Rocca di Valmiana - panorama sul Lago sup. del Sella il Monviso e il Piemonte
Immagine

Dalla vetta della Rocca di Valmiana - Lago sup. del Sella
Immagine

La bellissima Cresta Savoia
Immagine

Dal libro di vetta: scritte di persone conosciute
Immagine

In discesa dalla Valmiana (l'Argentera ed il Lourousa sullo sfondo)
Immagine

_________________
“La Primavera sembra portare dentro di sé un ricordo che poi, in estate, racconterà al mondo intero fin quando non sarà divenuta più saggia nel grande autunnale silenzio con cui si confida soltanto ai solitari.”


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: dom set 22, 2013 21:23 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12128
Località: Genova
che bello! :D C'è anche la nostra scritta! :mrgreen:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: lun set 23, 2013 6:55 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15165
Località: Genova Sestri
Gran bei posti... Val Gesso DOCET!

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: lun set 23, 2013 7:23 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio set 25, 2008 18:28
Messaggi: 1838
Località: GE - Pianderlino
Pazzaura ha scritto:
Gran bei posti... Val Gesso DOCET!
D'accordissimo : Thumbup : Quest'anno sarà quasi la decima gita in Valle Gesso; ne ho fatto una scorpacciata perchè l'anno scorso non vi avevo messo piede. La ciliegina sulla torta sarebbe stata la Maledia, la terrò in serbo come un'ottima bottiglia che conservi in cantina da stappare in un momento eccezionale.

Bellissima giornata, nessuno in giro e in vetta un silenzio assordante. Salendo verso il Colle di Valmiana quando si ci trova faccia a faccia col Matto se ne rimane proprio impressionati.

Alle foto di Ramingo aggiungo solo questa
Allegato:
Qualcuno armeggia furtivo in vetta.JPG
Qualcuno armeggia furtivo in vetta.JPG [ 424.87 KiB | Osservato 5446 volte ]


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: lun set 23, 2013 14:36 
Non connesso
Fotomodello delle vette
Avatar utente

Iscritto il: mar set 16, 2008 16:51
Messaggi: 4776
Località: genova marassi
Bravi : Thumbup :
Un'unico appunto.....avete una strana concezione della cosiddetta "gita rilassante" :risataGrassa:
Ramingo ha scritto:
Questa volta un rilassante itinerario.....Una piacevolissima sgambata di 1600 metri

Questo non mi sembra proprio un punto particolarmente rilassante :risataGrassa:
Immagine

_________________
Immagine

http://www.finoincima.altervista.org

https://www.facebook.com/finoincima


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: lun set 23, 2013 15:11 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 28, 2009 12:40
Messaggi: 1216
Località: Vicoforte (CN)
Maury76 ha scritto:
Questo non mi sembra proprio un punto particolarmente rilassante :risataGrassa:

Una bellissima cengetta...:smt055
Che bella la rugosità della roccia sotto le mani...

_________________
Immagine

La farfalla non conta gli anni, ma gli istanti. Per questo il suo breve tempo le basta..
Profilo Instagram: keiji76


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: lun set 23, 2013 17:41 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 10, 2008 22:44
Messaggi: 3435
Località: Genova
Maury76 ha scritto:
Bravi : Thumbup :
Un'unico appunto.....avete una strana concezione della cosiddetta "gita rilassante" :risataGrassa:

:risata: sei forte Maury.
Ti rassicuro subito, la salita è F+, il punto in questione attraversa una linea di cenge esposte ma facilmente percorribili con tutte le attenzioni del caso. Non a caso eravamo senza corda.. a parte ciò è lunga da Terme.. e rilassante può sembrare sul serio un ridicolo eufemismo :risataGrassa: ma ti garantisco che l'isolamento e la bellezza del luogo meritano davvero un pò di cammino. Valmiana è una cima molto bella

_________________
“La Primavera sembra portare dentro di sé un ricordo che poi, in estate, racconterà al mondo intero fin quando non sarà divenuta più saggia nel grande autunnale silenzio con cui si confida soltanto ai solitari.”


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: lun set 23, 2013 17:46 
Non connesso
Iron woman
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 12, 2006 21:21
Messaggi: 6836
Località: Genova Rivarolo
keiji1976 ha scritto:
Maury76 ha scritto:
Questo non mi sembra proprio un punto particolarmente rilassante :risataGrassa:

Una bellissima cengetta...:smt055
Che bella la rugosità della roccia sotto le mani...


Confesso di aver fatto ls stessa considerazione di Maury76 :risataGrassa:

_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: lun set 23, 2013 17:49 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio set 25, 2008 18:28
Messaggi: 1838
Località: GE - Pianderlino
keiji1976 ha scritto:
Una bellissima cengetta...:smt055
Che bella la rugosità della roccia sotto le mani...
=D> : Thumbup :


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Rocca di Valmiana
MessaggioInviato: lun set 23, 2013 17:51 
Non connesso
Fotomodello delle vette
Avatar utente

Iscritto il: mar set 16, 2008 16:51
Messaggi: 4776
Località: genova marassi
Ramingo ha scritto:
Maury76 ha scritto:
Bravi : Thumbup :
Un'unico appunto.....avete una strana concezione della cosiddetta "gita rilassante" :risataGrassa:

:risata: sei forte Maury.
Ti rassicuro subito, la salita è F+, il punto in questione attraversa una linea di cenge esposte ma facilmente percorribili con tutte le attenzioni del caso. Non a caso eravamo senza corda.. a parte ciò è lunga da Terme.. e rilassante può sembrare sul serio un ridicolo eufemismo :risataGrassa: ma ti garantisco che l'isolamento e la bellezza del luogo meritano davvero un pò di cammino. Valmiana è una cima molto bella

Bella e' bella ,non c'e' dubbio.....comunque complimenti ad entrambi =D>
Ah dimenticavo...molto bella la prima foto : Thumbup :

_________________
Immagine

http://www.finoincima.altervista.org

https://www.facebook.com/finoincima


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 32 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it