Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è ven set 20, 2019 23:55

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Ferrata di Tenda
MessaggioInviato: gio ago 02, 2007 19:11 
Non connesso
Matricola

Iscritto il: mer mag 09, 2007 18:19
Messaggi: 39
Ciao, mi piacerebbe fare la ferrata di Tende in Francia, volevo sapere se qualcuno l'ha già vista e può darmi qualche indicazione.
Soprattutto se vale la pena farsi 180Km per farla.
Guardando le foto sparse sui vari siti appare molto artificiale con parecchi pioli e con una discreta esposizione.
Ciao e grazie per l'attenzione

_________________
*
www.scambiamoci.it portale per il baratto online (swapping)
*


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ago 03, 2007 0:25 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 16, 2007 0:05
Messaggi: 197
180 km... il fardello di dare qualche consiglio diventa pesante!

l'ho fatta
mi è piaciuto l'insieme:
paesino di tenda, poi sulla ferrata: vecchio portale del castrum, chiesetta che veglia sul paese, ponte sospeso, grotta degli eretici
è un angolo che può essere apprezzato se ci si va con un po' di fantasia, se ci si lascia coinvolgere dai resti di un passato oscuro e affascinante

vicino, a briga, c'è un gioiellino: notre dame des fontaines
una chiesetta del '400, interamente affrescata (interessante la spiegazione degli affreschi), edificata su una sorgente che zampilla ad intermittenza (ogni 2 o 3 ore)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven ago 03, 2007 8:05 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mer mag 23, 2007 16:16
Messaggi: 1079
Località: Costigliole Saluzzo (Cn)
Ciao: Io quella ferrata l'ho fatta l'anno scorso...è molto attrezzata vero, so tre punti si passa sul cavo d'acciaio regalando un pò di brivido la sensazione di vuoto sotto. Bello il panorama e il paesino di Tenda. All'attacco della ferrata bisogna avere un pò di corda, probabilmente per non renderla accessibile a chiunque il primo piolo è messo piuttosto alto. Comunque nel complesso a me è piaciuta. Per i 180 km.....passeresti una bella giornata....poi vedi te. 8)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab ago 04, 2007 0:06 
Non connesso
Utente di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: dom mag 20, 2007 18:05
Messaggi: 90
Località: Arma
Come funziona la carrucola?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab ago 04, 2007 1:16 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mer mag 23, 2007 16:16
Messaggi: 1079
Località: Costigliole Saluzzo (Cn)
Alberto ha scritto:
Come funziona la carrucola?


Non serve la carrucola, ci si cammina sopra...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab ago 04, 2007 15:51 
Non connesso
Utente di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: dom mag 20, 2007 18:05
Messaggi: 90
Località: Arma
arietina ha scritto:
Alberto ha scritto:
Come funziona la carrucola?


Non serve la carrucola, ci si cammina sopra...


Al ponte si, ma ho visto immagini dove si attraversa con la carrucola. A meno che non sto sbagliando ferrata.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab ago 04, 2007 23:59 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 16, 2007 0:05
Messaggi: 197
Alberto ha scritto:
arietina ha scritto:
Alberto ha scritto:
Come funziona la carrucola?


Non serve la carrucola, ci si cammina sopra...


Al ponte si, ma ho visto immagini dove si attraversa con la carrucola. A meno che non sto sbagliando ferrata.

penso che ti riferisca alla ferrata di briga (vicino a tenda)
lì... carrucolonaaaaaa!
:twisted:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ago 06, 2007 0:47 
Non connesso
Utente di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: dom mag 20, 2007 18:05
Messaggi: 90
Località: Arma
Allora è quella, scusate. E'una cosa complicata?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ago 06, 2007 13:30 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mer mag 23, 2007 16:16
Messaggi: 1079
Località: Costigliole Saluzzo (Cn)
Alberto ha scritto:
Allora è quella, scusate. E'una cosa complicata?


Mi era sfuggito...in effetti avevo notato il cavo in lontananza da dove si scende con la carrucola...io non ho ancora fatto nessuna ferrata dove poterla usare...ma l'anno scorso mi era venuta la fantasia di fare un percorso sugli alberi in Francia e l'ho usata in quell'occasione...non è assolutamente difficile ma bisogna procurarsela...credo...l'attacchi al cavo e poi ti lasci andare giù...sicuramente se l'altezza è notevole un pizzico d'adrenalina senz'altro si proverà... :D


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun ago 06, 2007 21:49 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 16, 2007 0:05
Messaggi: 197
Alberto ha scritto:
Allora è quella, scusate. E'una cosa complicata?

mai provato :cry:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ferrata di Tenda
MessaggioInviato: lun ago 13, 2007 18:01 
Non connesso
Matricola

Iscritto il: mar giu 05, 2007 19:39
Messaggi: 23
Località: Sanremo
jarodk ha scritto:
Ciao, mi piacerebbe fare la ferrata di Tende in Francia, volevo sapere se qualcuno l'ha già vista e può darmi qualche indicazione.
Soprattutto se vale la pena farsi 180Km per farla.
Guardando le foto sparse sui vari siti appare molto artificiale con parecchi pioli e con una discreta esposizione.
Ciao e grazie per l'attenzione





Ciao.

Anch'io sono alla ricerca di qualcuno per fare insieme la ferrata di tenda. Se ti va, io posso la domenica (o anche il sabato). Fammi sapere.


Ciao


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ferrata di Tenda
MessaggioInviato: mar lug 16, 2013 19:09 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: gio set 22, 2011 12:23
Messaggi: 938
Umhh, Arietina e chi se le fatta di gia :)
Su questa ferrata si trova poco materiale in rete, fra l'altro si confonde spesso con quelal di Briga, sbaglio è la ferrata all'inizio si divid ein due da subito, quelal degli eretici che è data molto difficile con pasasggi atletici ripetuti etctc, quella piu facile di cui non ricordo il nome, per chi ha fatto questa è la Deanna e/o quella del Funs, sono apragonabili? Chi se fatto la Funs (compresi i tratti considerati molto difficili) e la Deanna può dirsi a posto per questa?
L'attacco iniziale sul tratto degli eretici so che è un po come il tratto chiave della Tommaselli, tosto....non per tutti, ma mi sfugge il consiglio di Arietina, un po di corda in che senso?? Butti la corda dove? e ti tiri su? :pensoso: su un passaggiod i quella di camoglieres ho messo un rinvio per aiutare al ragazza, che non essendo 1,90 ha avuto qualche problema.. : Thumbup : .
Ciao

_________________
"Quando l’ultimo albero sarà stato abbattuto...l’ultimo pesce pescato....l'ultimo frutto raccolto e mangiato...solo allora ci accorgeremo che non si potrà mangiare il denaro, ma sarà troppo tardi"
PIEDE DI CORVO – SIKSIKA PIEDINERI


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ferrata di Tenda
MessaggioInviato: dom ago 18, 2013 16:43 
Non connesso
Matricola
Avatar utente

Iscritto il: dom ago 18, 2013 10:22
Messaggi: 28
Ciao a tutti,
al momento la ferrata di La Brigue (Briga Marittima) è chiusa. Il Municipio (16 agosto 2013) ha intenzione di riaprirla ma mi è stato detto che non hanno fatto in tempo con i lavori di revisione e manutenzione.
La ferrata di Tenda è percorribile, forse c'è qualche limitazione per il tratto della grotta degli eretici (calvinisti): entrambe sono a due passi dai rispettivi abitati.
Nel caso di Tenda tre passaggi su cavi d'acciaio sospesi mi sono sembrati abbastanza impressionanti.
L'ultimo è singolare: si tratta pur sempre di pochi metri ma il cavo su cui ci si aggrappa è leggermente a valle, rispetto al cavo per i piedi, il che amplifica la sensazione di vuoto.
Per la cosiddetta Tyrolienne occorre affittare in paese la carrucola e il moschettone d'acciaio (il negozio si chiama La Stella Alpina). Per 6 euro li ho noleggiati, che insieme ai 3,5 euro pagati all'ufficio del turismo fanno più o meno 10 (il resto dell'attrezzatura da ferrata ce l'ho già).
L'ufficio del turismo apre solo alle 9 del mattino perciò, se preferite partire prima, provate a chiedere un ticket in anticipo. A me è stato concesso, considerando che sono andato a farlo il giorno precedente praticamente all'orario di chiusura, ma hanno fatto qualche storia.
Tornando alla Tyrolienne ho preferito rimandare osservando però chi l'ha fatta: si rimane sospesi nel vuoto per un lungo tratto facendo affidamento esclusivamente alle 2 longes di un comune set da ferrata a Y (riunite entrambe dal moschettone d'acciaio noleggiato, attaccato ad uno dei cavi) e sulla carrucola, da montare sull'altro cavo, anch'essa dotata di moschettone da agganciare all'imbragatura.
Su ciascuno dei cavi viene indicato chiaramente, attraverso immagini, dove attaccare longes (attraverso il moschettone d'acciaio) e carrucola.
Chi ha qualche indecisione nell'affidarsi esclusivamente agli attrezzi finisce per partire senza lasciarsi andare con sufficiente tranquillità il che significa trovarsi, più o meno a 3/4, ma anche prima, fermi sospesi nel vuoto. Ho anche visto un tizio che affrontava la Tyrolienne " a braccia", correttamente assicurato, ma senza mai abbandonare la presa dei cavi con le mani. E' chiaro che questa soluzione affatica parecchio però potrebbe anche essere un modo per avvicinarsi gradualmente a certi passaggi (che sono 2).
Un'ultima nota riguarda i pannelli che incontrerete sul percorso.

http://www.quotazero.com/album/displayi ... pos=-12150

Non ho avuto tempo di confrontarmi con l'ufficio del turismo mentre ho potuto farlo con il negoziante, che aveva le mie stesse perplessità. I comuni set da ferrata a Y, infatti, vedono partire dal dissipatore due longes e sui pannelli esplicativi solo una di queste viene agganciata al cavo: l'altra non viene impegnata. Chiedo aiuto a chi ne sa più di me: perchè non attaccarle entrambe? Lasciarne una libera è un'opzione sicura purchè chi si sta avvicinando a questa disciplina non commetta l'errore di attaccarla temporaneamente altrove, dove potrebbe costituire un serio pericolo in caso di caduta. Mi correggete se sbaglio? Grazie.
Daniele.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Ferrata di Tenda
MessaggioInviato: gio lug 17, 2014 13:05 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: gio set 22, 2011 12:23
Messaggi: 938
Dani batti un colpo che andiamo a fare quelal di Tenda e quella Di brigue concatenate!!
La stagione lassu dovrebbe essere propizia, il meteo meno, quantomeno ora.
Tanto con le caruccole orami ci abbiamo fatot il callo....sopratutto a giarsi e arrivare di schiena :angry1: poi rimbalzare troppo e finire appesi come salami stagionati a 5mt dall'arrivo :angry1: II° :)

_________________
"Quando l’ultimo albero sarà stato abbattuto...l’ultimo pesce pescato....l'ultimo frutto raccolto e mangiato...solo allora ci accorgeremo che non si potrà mangiare il denaro, ma sarà troppo tardi"
PIEDE DI CORVO – SIKSIKA PIEDINERI


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 14 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it