Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è dom dic 05, 2021 22:35

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Monte Cassorso m. 2776
MessaggioInviato: mar apr 15, 2014 20:47 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 10, 2008 22:44
Messaggi: 3435
Località: Genova
Drin Drin Drin.. Drin Drin… Drin Drin Drin… Drin…

Imperterrita la sveglia non sente ragioni, assolve il compito per il quale è stata comandata.
Come un militare ben addestrato, ligia e fedele al suo dovere, all’ora X attiva il segnale d’allarme e lo scandisce ritmicamente - come un Walser a pieni polmoni avrebbe dato fiato al corno alpino dall’alto delle sue montagne ma, sfortunatamente, con un suono molto meno armonico - e questo avvenne alle 3:15 del mattino del 1 Aprile!

Avrei desiderato, quasi volentieri, si trattasse di un bel pesce d’Aprile, sadicamente preparato da mia sorella o dal cognato la sera prima, al solo scopo di girarmi dall’altra parte e continuare a dormire tra un sorriso e un mugugno.
Invece era opera mia. Ero io l’artefice di quella tortura. E mio cognato il co-artefice, perché alle 4:00, puntuale come un’incorruttibile usuraio di Equitalia, mi avrebbe atteso sul pianerottolo attrezzato di tutto punto.

Così, un po’ controvoglia, spensi la sveglia e mi convinsi a gettare le gambe giù dal letto.
Il pensiero di abbandonare il giaciglio morbido e caldo mi fece provare un motto di malinconia, pur sapendo il motivo per cui mi stavo alzando.
Negli ultimi due anni, sono stati molti gli impegni che mi costrinsero a trascurare l’amata montagna ed ora, consapevole di essermi infiacchito, ne stavo pagando le conseguenze, a tal punto che avrei voluto abbracciare il cuscino ancora per diverse ore.

Ma la Val Maira attendeva e non è perbene fare aspettare una signora.

Vinsi la stanchezza consumando una deliziosa colazione con una torta di pere e cioccolato, preparata con amore da mani che sognavo presto di riaccarezzare.
Questo pensiero, unito a quello delle parole “Valle” e “Maira”, gettarono nei miei pensieri assonnati un motivo di buon umore che, come l’aroma forte del più squisito dei caffè, mi fecero tornare in fretta il sorriso.
Svolte le operazioni di rito e controllato un’ultima volta il materiale giunsi puntuale al rendez vous sul ballatoio. Anche il cognato fu puntuale e, con il consueto, silenzioso e bonario sorriso, mi donò il buongiorno che ricambiai allegramente.
Poi ci tuffammo nella notte, lungo l’autostrada.

A Preit arrivammo all’alba, che erano quasi le sette! Chiesi al granitico una manciata di minuti di riposo per riprendermi un momento dalle ore di guida e di sonno strappate alla notte.
Il granitico acconsentì con un sordo rumore intestinale e si girò su un fianco.
Lo imitai (rispondendo all’unisono).
Pochi ma intensi minuti… poi l’aria fredda del mattino ci destò pungente una volta per tutte, calzammo gli scarponi e ci mettemmo in marcia, verso il Cassorso.

Immagine

La salita procedette pacifica e silenziosa, la neve ovattava i suoni, solo io provocavo un poco di rumore con le racchette sulla coltre gelata… crack, crack, ciak…. crack, crack, ciak… ma la debole eco si disperse timida nell’ampia conca valliva.
I miei occhi ruotavano nel cielo azzurro, poi curvavano sulle cime di roccia, che osservai una per una contemplando i colori, rossastri e scuri, dei minerali e le fessure, come ferite profonde nelle pareti, a coprire misteriosi segreti, almeno così mi piaceva pensare.
Osservai le punte degli abeti e i gracchi fendere l’aria, poi il sole che lentamente faceva il suo ingresso recando il buongiorno a tutta la valle.
Salivamo con poche parole e molta silenziosa condivisione del tutto.
Mentalmente pregavo e ringraziavo.
Raggiungemmo l’altopiano, occorreva aggirare la montagna a Nord, perché era sul quel versante che si trovava il canalino che avremmo risalito, un imbuto poco conosciuto, nascosto in una valletta quieta e raccolta.

Immagine

Bruno Rosano lo salì con un amico un anno prima e lo descrisse bene mettendo anche qualche foto, da lì l’idea del cognato di salirlo e di scenderlo con gli sci.
La via del canalino sul versante Nord conduce sulla vera vetta del Monte Cassorso, cima poco frequentata rispetto a quella estiva, escursionistica e un po’ più bassa, che si trova di fronte alla sorella maggiore.
E noi potevamo mai smentirci e prediligere una non vetta? Non sia mai!

Quando le pendenze cominciarono a farsi più ripide, togliemmo sci e racchette e procedemmo con ramponi e piccozze su, su sempre più verso il canale che ora si vedeva bene. L’esposizione a Nord e le buone condizioni della neve ci fecero ben sperare per i tratti più ripidi, sul fondo ghiacciato i ramponi avrebbero svolto il loro lavoro.

Immagine

Immagine

Invece, dopo un traverso un po’ esposto necessario per raggiungere la verticale del canale, trovammo che il manto non era poi così solido come avevamo sperato, una discreta quantità di polvere fresca obbligò il cognato a battere traccia, lui era più allenato e quindi non volli certo levargli la soddisfazione di procedere davanti… io buono, buono, seguivo fedelmente le sue peste.

Immagine

Il tratto finale, fu forse quello leggermente più impegnativo, ma nulla che potesse impensierire, è una salita che si colloca in un comodo “PD”.

Immagine


Al colletto, respirammo profondamente l’abbraccio dell’aria del versante opposto.
Due minuti per le foto e per ammirare la bellezza del tratto ripido appena percorso e, dello scorcio sul quale ci eravamo affacciati.

Immagine

Poi piegammo a destra, per facili roccette ed in breve toccammo la vetta: che giornata! Che panorama!
Pranzammo lassù, schiena contro schiena. Ognuno perduto nella personale contemplazione di ciò che ci circondava.

Immagine

Immagine

La vetta minore del Cassorso
Immagine

Poi venne l’ora di scendere.

Alec calzò gli sci e si avviò giù dalla cima per gli scoscesi ed esposti pendii, con la mia ammirazione per l’elegante padronanza.

Immagine

Immagine

Io discesi a piedi, lo superai alle roccette, mentre era intento a togliere gli sci per raggiungere il colletto dal quale sarebbe nuovamente sceso sci ai piedi. Cominciai la discesa faccia a monte nel tratto più ripido, poi faccia a valle raggiunsi le mie ciaspole che avevo parcheggiato molti metri più in basso, all’attacco del canale. Dal basso mi voltai per osservare Alec, ancora in cima, apprestarsi alla discesa e lo ripresi con un breve filmato mentre veniva giù a spazzaneve.
Ora fu lui a superarmi e sempre con estrema grazia danzò nella neve verso valle.

Indossate le racchette lo seguii con un po’ meno di eleganza e con uno stile tutto personale, fatto di brevi scivolate e qualche sederata, le ciaspole non sono lo strumento adatto in discesa.

Imponente e fiera svetta la Meja
Immagine

Un bel quadro su Rocca La Meja
Immagine

Alla macchina arrivammo per le 15:30 circa e in poco tempo arrivammo a Dronero per la merenda.

…Mi ero riavvicinato alla montagna e questo mi aveva donato una grandissima pace! :D

_________________
“La Primavera sembra portare dentro di sé un ricordo che poi, in estate, racconterà al mondo intero fin quando non sarà divenuta più saggia nel grande autunnale silenzio con cui si confida soltanto ai solitari.”


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Cassorso m. 2776
MessaggioInviato: mar apr 15, 2014 20:57 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15177
Località: Genova Sestri
Grandi!! Accoppiata sci + piedi non si vede spesso :mrgreen:

PS: tutto scritto al passato remoto... sembra una denuncia dei carabinieri :lol: :lol:

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Cassorso m. 2776
MessaggioInviato: mer apr 16, 2014 7:43 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 02, 2008 20:47
Messaggi: 2215
Località: Piemonte
Sempre grandi avventure con il granitico !?!?

_________________
“L’acqua esiste per la sopravvivenza del corpo. Il deserto esiste per la sopravvivenza dell’anima”
Proverbio Tuareg


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Cassorso m. 2776
MessaggioInviato: mer apr 16, 2014 7:44 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12251
Località: Genova
Pazzaura ha scritto:
PS: tutto scritto al passato remoto... sembra una denuncia dei carabinieri :lol: :lol:


:ahah:

uh questo non lo avevo ancora letto, provvederò presto, nel frattempo: bravi :feliceModerato:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Cassorso m. 2776
MessaggioInviato: mer apr 16, 2014 7:51 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12251
Località: Genova
letto :strizzaOcchio::

ah ah sembra il mio racconto, ciaspole, ramponi, canale, culate e scivolate :risata:

rammi ma tu fai colazione alle 3 di notte? :smt011

mi dirai alle 5 non c'è quasi niente di aperto... né Altare, né Dronero... i posti migliori.

Sempre Val Maira, sempre bellissima :feliceModerato:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Cassorso m. 2776
MessaggioInviato: mer apr 16, 2014 8:52 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 28, 2009 12:40
Messaggi: 1216
Località: Vicoforte (CN)
Che bel pesciolino vi siete fatti...complimenti!!!!!! : WohoW : : WohoW : : WohoW :
Anche a me piacerebbe salirlo, perchè vorrei tanto una bella foto del profilo della Meja da lassù...chissà che non riesca a colmare questo gap prossimamente, la neve è ancora abbondante...

_________________
Immagine

La farfalla non conta gli anni, ma gli istanti. Per questo il suo breve tempo le basta..
Profilo Instagram: keiji76


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Cassorso m. 2776
MessaggioInviato: mer apr 16, 2014 12:23 
Non connesso
Fotomodello delle vette
Avatar utente

Iscritto il: mar set 16, 2008 16:51
Messaggi: 4778
Località: genova marassi
Grandi , e' un pò che non si leggevano vostre imprese : Thumbup :

Pazzaura ha scritto:
PS: tutto scritto al passato remoto... sembra una denuncia dei carabinieri :lol: :lol:

:risata:

_________________
Immagine

http://www.finoincima.altervista.org

https://www.facebook.com/finoincima


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer apr 16, 2014 15:05 
Non connesso
dags1972 di quotazero
Avatar utente

Iscritto il: dom gen 08, 2006 15:19
Messaggi: 4689
Uff sta val maira

Inviato dal mio Z10 utilizzando Tapatalk

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re:
MessaggioInviato: mer apr 16, 2014 15:23 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12251
Località: Genova
dags1972 ha scritto:
Uff sta val maira


Che palle vero :lol:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer apr 16, 2014 15:38 
Non connesso
dags1972 di quotazero
Avatar utente

Iscritto il: dom gen 08, 2006 15:19
Messaggi: 4689
Vero.... sarebbe da spianare

Inviato dal mio Z10 utilizzando Tapatalk

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Monte Cassorso m. 2776
MessaggioInviato: mer apr 16, 2014 20:22 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom ott 22, 2006 14:04
Messaggi: 5934
Località: Genova
Bellissimo canale che era nelle mie mire da quando, l'anno scorso, ho visto le foto del nostro Bruno.

Permette di scendere con gli sci dalla vetta più alta del Cassorso, raramente raggiunta anche in estate.

Condizioni ottime che hanno permesso una grande sciata :D

Complimenti al cognato non scimunito :lol:

_________________
Io credetti e credo la lotta con l'Alpe utile come il lavoro, nobile come un'arte, bella come una fede.

Meglio un fesso felice che un granitico scontento.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it