Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è lun ott 25, 2021 9:20

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: sab mag 02, 2009 22:16 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12250
Località: Genova
Ecco a voi un'altra avventura di convivenza fra ciaspole e scialpinismo... ma quanto è dura andare dietro ad alec!!! :retard:

Siamo partiti in una bella giornata soleggiata lasciando la macchina poco sopra il Santuario di Castelmagno.

La salita prevede di percorrere tutto il pendio che dal parcheggio sale dritto dritto alla vetta, per 886 m di dislivello.

L'intenzione di alec sarebbe stata quella di concatenare anche Punta Tempesta, arrivando sopra i 1000 m di dislivello. Viste le precedenti gite fatte insieme credevo di potercela fare abbastanza tranquillamente, putroppo la salita al Tibert mi ha stancato particolarmente! Anche perchè a un tratto ho fatto il cambio dalle ciaspole ai ramponi (sotto lo sguardo divertito di molti scialpinisti) con l'unico risultato di affondare fino alle ginocchia e muovermi di pochi centimetri al minuto :( .
La pendenza si era fatta scomoda per le ciaspole, ma camminare coi ramponi era impossibile!!! Per fortuna un tratto di neve più dura mi ha permesso di uscire da quel calvario e salire ancora per rimettermi le ciaspole! Nemmeno siamo arrivati in vetta che alec già mi nomina la Punta Tempesta! Io cerco di convincerlo a tornare da dove siamo venuti, così mi sarei fatta anche qualche scivolata 8) (tanto spettacolo lo avevo già dato prima :lol: ). Niente da fare! Il granitico non cede! :twisted: A vederla da lì non sembra così lontana, e mi lascio convincere... :roll:

Ma mentre alec scende sulla cresta comodamente in sci, io sono scomoda e in discesa le punte delle ciaspole (le mie sono fatte strane, aereodinamiche, nemmeno dovessi volare...) mi si conficcano nella neve, mi stanco moltissimo e mi fanno male i piedi... a un tratto sperando che mi dia retta gli urlo di proseguire, di andare da solo e incontrarci al colle! Per fortuna accetta e mentre lui risale graniticamente i pendii io, sotto un sole cocente, mi siedo al colle Intersile a mangiare e osservare il panorama!

Una volta nuovamente insieme ripartiamo intorno alle 13:30, scendendo dal colle Intersile al di sopra del vallone Sibolet (pericoloso per le valanghe scaricate dai pendii opposti a noi).

Il ritorno, come già prevedevo, è stato sfiancante! La neve era pesantissima e per tornare verso la traccia di salita della mattina abbiamo dovuto effettuare un traverso niente male (come lunghezza)! Nonostante tutto una volta tornati alla macchina, forse perchè non avrei mai creduto di arrivarci sulle mie gambe, si è scatenata dentro di me una strana euforia e mi son messa a cantare e ballare (bah :shock: ) e tutta la stanchezza se n'è andata! :P

Ed è così che dal colle dove guardavo alec pensando che è tutto matto, mi sono ritrovata a percorrere una Val Grana piena di colori, prima il contrasto della gola rocciosa e grigia con gli alberi carichi di germogli e tenere foglie verde chiaro, sotto un cielo blu cobalto, poi estesi prati verdi e gialli, campi e frutteti...con le montagne ancora bianchissime tutto intorno!

Fotine:
la salita al Tibert
Immagine

Ci siamo quasi...
Immagine

Vetta!
Immagine

Il vallone percorso
Immagine

La cresta per Punta Tempesta
Immagine

L'uomo e la montagna
Immagine

Bel quadretto...
Immagine

La Bisalta dai prati della Val Grana
Immagine

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: sab mag 02, 2009 23:07 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: gio dic 29, 2005 15:45
Messaggi: 16145
Località: Genova
Hai fatto delle foto bellissime scinty :!: :D
Ho qualche domanda sul giro che avete fatto ma la faccio con calma nei prossimi giorni... :wink:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mag 03, 2009 8:47 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12250
Località: Genova
bade ha scritto:
Hai fatto delle foto bellissime scinty :!: :D
Ho qualche domanda sul giro che avete fatto ma la faccio con calma nei prossimi giorni... :wink:


Grazie mille! :D
Attendiamo le domande :wink:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom mag 03, 2009 9:19 
Non connesso
Il Sognatore
Avatar utente

Iscritto il: dom apr 08, 2007 18:14
Messaggi: 6044
Località: Arenzano
scinty ha scritto:
Anche perchè a un tratto ho fatto il cambio dalle ciaspole ai ramponi (sotto lo sguardo divertito di molti scialpinisti) con l'unico risultato di affondare fino alle ginocchia e muovermi di pochi centimetri al minuto :( .

... mi si conficcano nella neve, mi stanco moltissimo e mi fanno male i piedi...

Nonostante tutto una volta tornati alla macchina, forse perchè non avrei mai creduto di arrivarci sulle mie gambe, si è scatenata dentro di me una strana euforia e mi son messa a cantare e ballare (bah :shock: ) e tutta la stanchezza se n'è andata! :P



Come ti capisco. Ohhh come ti capisco :!: :!:

A vedere dalle foto, comunque, la scelta della meta è stata ottima. Complimenti.

_________________
Sento il tuo passo sincrono col mio

http://ik1ype.blogspot.com/


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom mag 03, 2009 9:57 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12250
Località: Genova
Ago ha scritto:
scinty ha scritto:
Anche perchè a un tratto ho fatto il cambio dalle ciaspole ai ramponi (sotto lo sguardo divertito di molti scialpinisti) con l'unico risultato di affondare fino alle ginocchia e muovermi di pochi centimetri al minuto :( .

... mi si conficcano nella neve, mi stanco moltissimo e mi fanno male i piedi...

Nonostante tutto una volta tornati alla macchina, forse perchè non avrei mai creduto di arrivarci sulle mie gambe, si è scatenata dentro di me una strana euforia e mi son messa a cantare e ballare (bah :shock: ) e tutta la stanchezza se n'è andata! :P



Come ti capisco. Ohhh come ti capisco :!: :!:

A vedere dalle foto, comunque, la scelta della meta è stata ottima. Complimenti.


:lol: ... :wink:

I posti sono sempre belli, desideravo molto salire sul Tibert, peccato non aver seguito alec sulla Punta Tempesta ma non solo non avevo la forza per andare, il pendio dal colle Intersile era anche particolarmente ripido... :roll:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mag 03, 2009 19:26 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom ott 22, 2006 14:04
Messaggi: 5934
Località: Genova
Eccoci qua, ero sugli sci anche oggi :D

Bella giornata come al solito, la salita è abbastanza ripida e continuo a pensare che le ciaspole siano un mezzo poco versatile...chiedere alla scinty :lol:

Innevamento INCREDIBILE, senza sapere la data si potrebbe benissimo pensare di essere a gennaio :shock:

_________________
Io credetti e credo la lotta con l'Alpe utile come il lavoro, nobile come un'arte, bella come una fede.

Meglio un fesso felice che un granitico scontento.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom mag 03, 2009 20:06 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15177
Località: Genova Sestri
Bravi ragazzi! bellissime foto :wink:

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 04, 2009 12:34 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 28, 2007 21:34
Messaggi: 665
Località: Genova Sestri P
Bel giro, le foto sono splendide, sembrano quadretti dipinti :lol:
Bravi!!!!! :P

_________________
Le vette sono alte ma non irraggiungibili


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 04, 2009 12:41 
Non connesso
Top Runner
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 24, 2007 16:13
Messaggi: 1790
Località: Genova
Bravi ragazzi, bel giretto!

Com'era la neve sciisticamente?

_________________
destination unknown


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 04, 2009 14:24 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom ott 22, 2006 14:04
Messaggi: 5934
Località: Genova
BlackMagic ha scritto:
Bravi ragazzi, bel giretto!

Com'era la neve sciisticamente?


venerdì scendendo presto era ottima. Ieri sul monte le steliere, da bagni di vinadio, pur scendendo presto neve buona in alto ma un po' pappa in basso (poco rigelo notturno causa tempo coperto)

_________________
Io credetti e credo la lotta con l'Alpe utile come il lavoro, nobile come un'arte, bella come una fede.

Meglio un fesso felice che un granitico scontento.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: lun mag 04, 2009 15:53 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 10:58
Messaggi: 838
Località: Genova
alec ha scritto:
BlackMagic ha scritto:
Bravi ragazzi, bel giretto!

Com'era la neve sciisticamente?


venerdì scendendo presto era ottima. Ieri sul monte le steliere, da bagni di vinadio, pur scendendo presto neve buona in alto ma un po' pappa in basso (poco rigelo notturno causa tempo coperto)



...pappa è un eufemismo...crosta indecorosa rende meglio la situazione...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: M.Tibert (2647 m)
MessaggioInviato: mar mar 30, 2010 22:38 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mer ott 04, 2006 16:27
Messaggi: 2013
Località: GENOVA
Alé, infilata un’altra gita splendida…!!
Io e Filo, partiti alle 5:10 da GE, alle 8:40 inforcavamo gli sci e salivamo per la classica del M.Tibert, insieme a…… una carovana di altre persone, che devono aver letto la relazione di Gulliver come gita fattibile, firn spettacolare e pericolo valanghe bassissimo……
Così han pensato bene di andare tutti lì… ma al contrario di quello che spesso sento in giro, a me non dispiace affatto vedere parecchia gente, anzi, mi mette allegria un sacco!
Veramente goduriosa la salita, panorama sempre appagante e neve ottima, si può sempre scegliere di salire sui tratti “convessi” e l’ampio pendio permette di sbizzarrirsi in tutte le modalità di salita, linea di massima pendenza, zig zag… di tutto un po’. La neve era perfettamente omogenea.
Non una bava di vento, caldo estivo e in vetta……. Beh, lascio parlare le foto, và!
Grazie Filo per avere sempre delle ottime idee!
Purtroppo nelle foto ci sono quasi sempre solo io, perché ho pure dimenticato la mia macchina fotografica… mea culpa!!

_________________
«Voglio gridare che la vita è indistruttibile, nonostante la morte; che l'altro è un fratello prima d'essere un nemico; che le forze che sono in noi possono sollevarci e sono inesauribili; che la vita comincia oggi e ogni giorno, e che è speranza.»


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: M.Tibert (2647 m)
MessaggioInviato: mer mar 31, 2010 6:37 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mer ott 04, 2006 16:27
Messaggi: 2013
Località: GENOVA
Ecco alcune foto!!!

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

_________________
«Voglio gridare che la vita è indistruttibile, nonostante la morte; che l'altro è un fratello prima d'essere un nemico; che le forze che sono in noi possono sollevarci e sono inesauribili; che la vita comincia oggi e ogni giorno, e che è speranza.»


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: M.Tibert (2647 m)
MessaggioInviato: mer mar 31, 2010 8:31 
Non connesso
Sub-Titano Valdostano
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 09, 2008 0:05
Messaggi: 5346
Località: Alta Valle Scrivia / bassa val di Vara
Manù ha scritto:
Immagine


che panorama! : WohoW :

_________________
"narratemi la regione dalla quale il figlio della montagna è sempre attratto, dove la forza dell'uomo convive con la mente aperta, dove riposano le ceneri dei padri liberi fedelmente vegliate dai figli liberi" Homines Dicti Walser


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: M.Tibert (2647 m)
MessaggioInviato: mer mar 31, 2010 11:42 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: dom ott 22, 2006 14:04
Messaggi: 5934
Località: Genova
c'era già un topic sul tibert :wink:

viewtopic.php?f=24&t=5862

_________________
Io credetti e credo la lotta con l'Alpe utile come il lavoro, nobile come un'arte, bella come una fede.

Meglio un fesso felice che un granitico scontento.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: M.Tibert (2647 m)
MessaggioInviato: mer mar 31, 2010 12:59 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15177
Località: Genova Sestri
alec ha scritto:
c'era già un topic sul tibert :wink:

viewtopic.php?f=24&t=5862


Uniti, grazie suocera :lol:

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom mar 29, 2015 20:03 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15177
Località: Genova Sestri
Oggi salitina al Tibert in compagnia dell'inossidabile Dags :mrgreen: :uahuah:

Partiti molto presto per evitare il caldo... ma non è bastato. Infatti in salita neve ben trasformata a tratti anche dura, ma appena il sole ha cominciato a scaldare, è cambiato tutto. In un attimo la neve è passata da dura, a bella primaverile vellutata, a marcia.

Invece di scendere subito ci siamo rilassati 15 minuti sotto la vetta... e così poi in discesa abbiamo trovato neve buona solo in alto, mentre in fondo era già marmellata.

E vabbè, cmq la cima merita ed i panorami sono veramente incantevoli. Sempre piacevole passare una giornata con zio Dags :D

Immagine


Immagine


Immagine

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun mar 30, 2015 12:05 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 29, 2008 15:41
Messaggi: 1343
Località: Arenzano
Con l'occasione avete fatto scorta di Castelmagno? :risataGrassa:

Belle foto e bella gita.

_________________
"Non importa quanto vai piano ... l'importante è che non ti fermi".


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun mar 30, 2015 12:27 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun apr 30, 2007 20:42
Messaggi: 12250
Località: Genova
Pazzaura ha scritto:
Partiti molto presto per evitare il caldo... ma non è bastato. Infatti in salita neve ben trasformata a tratti anche dura, ma appena il sole ha cominciato a scaldare, è cambiato tutto. In un attimo la neve è passata da dura, a bella primaverile vellutata, a marcia.


Bravi :D
Il caldo che ho preso in quella gita non me lo dimentico più :lol:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it