Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è mar dic 10, 2019 11:23

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: sab nov 20, 2010 11:10 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15168
Località: Genova Sestri
TIPO DI ITINERARIO: Via di roccia

DISLIVELLO TOTALE: 500 mt circa

DIFFICOLTA': F+

LOCALITA' DI PARTENZA: Acquasanta

ESPOSIZIONE: Nord/ovest

TEMPISTICA E LUNGHEZZA: 2h circa per la salita

TOPIC DI RIFERIMENTO: viewtopic.php?f=46&t=3388&start=0

COME ARRIVARE: Da Voltri si imbocca la SS del Turchino. Dopo alcuni rettilinei la strada comincia a salire e si raggiunge il bivio per Acquasanta. Si prende a destra, e si prosegue fino al paese. Una volta raggiunto, si prosegue sulla destra (ponte) e si sale fino alla stazione Ferroviaria. Si parcheggia.

AVVICINAMENTO: Dalla stazione ci si sposta di circa 100 metri verso Ovest lungo i binari, si attraversano (MOLTA ATTENZIONE) e si imbocca un sentierino ripido che porta subito nel bosco. Si interseca il segnavia tratto punto, diretto a Punta Martin (via normale), che si segue. Il sentiero sale con qualche tornante e subito si apre in una strada sterrata. Si tiene la sinistra al bivio poco dopo, e si prosegue aggirando il recinto di una casa da poco ristrutturata. Il sentiero a questo punto si inoltra nel vallone del Rio Baiardetta, e procede in piano. Si arriva ad un bivio (cartelli) e si prosegue a destra diretti al Masso Ferrante. La salita è ripida nel bosco, poi spiana e si raggiunge un secondo bivio. Si prende a destra verso Punta Pietralunga e la Cappellina della Baiarda. In leggera salita si raggiungono velocemente le vecchie cave.

SVOLGIMENTO: Si abbandona il sentiero appena prima degli scavi delle cave, e si risale sulla sinistra il costone di rocce e arbusti fino a raggiungere più o meno la sommità degli scavi. Si superano alcuni risalti facendo attenzione, e si raggiunge un pendio dal quale è possibile vedere quasi per intero lo svolgimento della salita. Si sale mantenendosi sempre sul filo della cresta/crinale, superando alcuni facili tratti rocciosi alternati a tratti di arbusti. Proseguendo con difficoltà modeste, si sceglie dove passare in base ai gusti personali (varie possibilità). Raggiunta la base dell’ultimo risalto roccioso si superano alcuni facili camini e si esce sul sentiero di crinale che unisce Punta Pietralunga alla Cappellina. Lo si imbocca a sinistra (verso est) e si raggiunge in breve la graziosa Cappella.
Per la discesa consiglio di seguire a ritroso il sentiero verso Punta Pietralunga (sentiero Frassati, segnavia bianco-rosso), scendere costeggiandola fino ad una radura con bivio. Prendere a destra, sempre su sentiero Frassati, ed in piano raggiungere nuovamente le cave. Da qui seguire lo stesso itinerario percorso in salita, fino all’auto.

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it