Rocca Maia o Maccà

Moderators: Moderatori, Moderatori di sezione (Arrampicata sportiva)

User avatar
disgaggio
Quotazerino doc
Posts: 2027
Joined: Wed Feb 07, 2007 14:05
Location: chiavari

Post by disgaggio »

Conte Ugolino wrote: ...
Sopra le vie c'è un pò di massi, tirateli giù e poi chiodate. Per le cengie in effetti vale quel che ha detto Ago.
Il mio consiglio è disgaggiate disgaggiate e poi disgaggiate, poi pulite pulite e pulite e infine chiodate.
Lascia star finale che son propro due tipologie completamente differente e in antitesi. Se vai a Finale e poi torni a rocca Maccà non sai cosa fare.
....
tra parentesi, esattamente ció che é stato fatto a finale.
ovviamente la quantitá di distgaggio finalese é minima rispetto a quella che si prospetta in un posto diciamo cosí "appenninico"
ma il concetto é quello
1 individui la linea
2 pulisci la roccia (sia da clasti instabili che da terra/vegetazione etc.)
3 segni i chiodi
4 fori e resini
5 eventuale "rifinitura" (ma si puó lasciare ai ripetitori: piccole scagliette ecc...la via si "pulisce" usandola!)
prendi la tacchetta,
la MANARA ti aspetta!!!
...............

usa il cervello, non il martello!
Walter1
Quotazerino doc
Posts: 1799
Joined: Mon Oct 30, 2006 11:52
Contact:

Post by Walter1 »

Conte Ugolino wrote:Vabbè Walter ou l'è tutta finessa
Comunque chiodare una via è poi pulirla è u amio avviso un errore, Apparentemente credi di procedere, ma in realtà rallenti il lavoro complessivo e finale. Con una via sporca non si capisce dovemettere le protezioni, ci scarichi sopra rumenta e poi devi di nuovo puliure, non escluso che qualcosa caschi sugli spit.
Sopra le vie c'è un pò di massi, tirateli giù e poi chiodate. Per le cengie in effetti vale quel che ha detto Ago.
Il mio consiglio è disgaggiate disgaggiate e poi disgaggiate, poi pulite pulite e pulite e infine chiodate.
Lascia star finale che son propro due tipologie completamente differente e in antitesi. Se vai a Finale e poi torni a rocca Maccà non sai cosa fare.
Ribadisco è senza senso aver fatto spostare Rocca Maccà in arrampicata sportiva, perchè non lo è
belin Conte , come senti la parola Finale t'inalberi come una vecchia zitella !!! :lol: :lol:


ok, allora REDda, se venite ad ORCO ...... bla bla bla :lol:

Disgaggio ha perfettamente inquadrato il mio pensiero quando ho fatto il suggerimento ... :wink:
User avatar
Conte Ugolino
Titano di Quotazero
Posts: 5466
Joined: Wed Jan 11, 2006 22:00
Contact:

Post by Conte Ugolino »

uuuhm
intendo dire che viste le grosse problematicità di disgaggio e sistemazione delle vie è meglio non partire da Finale. Se parti a chiodare a Finale, a parte che devi sapere ben arrampicare, impari il posizionamento dei chiodi ( inteso come misura intermedia), ma se dopo passi in posti come Rocca Maccà, ti vengono i capelli dritti per quello che devi fare come eliminazione di roccia instabile, zolle ecc.
Che poi si possa apprendere come evitare di fracassarsi il piede su una cengia..... quello è un altro discorso.
Più la parete è apparentemente facile, più la possibilità di caduta può rivelarsi disastrosa e pertanto richiede maggiore attenzione rispetto ad una placca verticale o strapiombante. In una falesia noin ci si può fare male cadendo o scivolando!
Se poi alla sommità hai dei blocchi o se lungo la linea di calata la corda sfrega in spigoli od altro, ulteriore attenzione......
Per assurdo pur essendo Rocca Maccà un sito con itinerari facili o mediofacili, richiede mooolto ma moolto più lavoro che una falesia tipo del finalese, con lavori faticosissimi e spesso complicati.
Se ci sono cenge è da evitare assolutamente il venir giù dalla sosta, anche se è facile
Chi percorre il facile, soprattutto se è alle prime armi, ha tutto il diritto di evitare di farsi male, sennò andrebbe in montagna.
Tenerne da conto perchè li ho l'impressione che ci possano andare piuttosto principianti che esperti, e soprattutto è una roccia che non sempre è in condizioni ottimali, quando è umida è terrificante.
Peraltro quando si chioda occorre pensare anche al piede che scivola in giornata umida e non pensare che se a luglio è tutto asciutto ci vado come un gatto
lasciamo stare al momento il discorso fix o resinati che richiederebbe un capitolo intero
http://trailsantacroce.com" onclick="window.open(this.href);return false;

Se l'è fassile m'angusciu, se l'è diffisile tribullu!
"Ogni civetta ha la sua casa l'albero, ma il barbagianni invece no" Punkreas Paranoia e potere
User avatar
REDda
Quotazerino
Posts: 585
Joined: Sun Nov 19, 2006 20:37
Location: Campomorone

Post by REDda »

Che discussione che ho aperto involontariamente!!!

comunque posso dire che per la chiodatura delle vie fin'ora fatte è stata seguita la scaletta di disgaggio, si forse qualche protezione poteva essere messa un po' meglio, ma dovete capire che era per tutti noi la prima esperienza di chiodatura quindi qualche imprecisione c'è stata.

Se ritenete che questo topic non sia adatto per stare nell'area dell'arrampicata sportiva spostatelo pure, per me è indifferente.

Rocca Maia è nata come palestra di roccia per chi vuole imparare ad arrampicare anche in montagna, quindi le difficoltà sono ridotte, c'è la possibilità di imparare a progredire sui più tiri; ce ne rendiamo conto che spesso la roccia è umida, ma non possiamo spostare l'orientamento della rocca, quindi, molta attenzione se è bagnata che si scivola!
E' la su dove la Terra finsce e con una mano tocco il cielo che trovo il mio Essere e la mia metà
User avatar
Conte Ugolino
Titano di Quotazero
Posts: 5466
Joined: Wed Jan 11, 2006 22:00
Contact:

Post by Conte Ugolino »

REDda wrote:; ce ne rendiamo conto che spesso la roccia è umida, ma non possiamo spostare l'orientamento della rocca, quindi, molta attenzione se è bagnata che si scivola!
e ma belin, e sposta il bosco no! ma bisogna sempre insegnare!?
http://trailsantacroce.com" onclick="window.open(this.href);return false;

Se l'è fassile m'angusciu, se l'è diffisile tribullu!
"Ogni civetta ha la sua casa l'albero, ma il barbagianni invece no" Punkreas Paranoia e potere
User avatar
REDda
Quotazerino
Posts: 585
Joined: Sun Nov 19, 2006 20:37
Location: Campomorone

Post by REDda »

Conte Ugolino wrote:
REDda wrote:; ce ne rendiamo conto che spesso la roccia è umida, ma non possiamo spostare l'orientamento della rocca, quindi, molta attenzione se è bagnata che si scivola!
e ma belin, e sposta il bosco no! ma bisogna sempre insegnare!?
ma non so se i contadini sono tanto conteti! :wink:
E' la su dove la Terra finsce e con una mano tocco il cielo che trovo il mio Essere e la mia metà
margirù

Re: Rocca Maia o Maccà

Post by margirù »

: ArrowU :

e tiriamo un pochino sù sto topic magari in autunno qualcuno mi ci porta!!!


:ahah: :ahah: :ahah: :ahah: :ahah: :ahah:


ps: grazie Bade
margirù

Re: Rocca Maia o Maccà

Post by margirù »

http://www.colsub.it/pagina_video.html#macca" onclick="window.open(this.href);return false;

bellissimo :smt043 :smt043 :smt043
User avatar
federico67
Quotazerino doc
Posts: 2294
Joined: Thu Apr 19, 2007 16:01
Location: Genova

Re: Rocca Maia o Maccà

Post by federico67 »

Ciao Margi, a rocca Maia sono stato l'anno scorso, con BlackMagic, é un posto divertente, tranquillo e ben realizzato.....quando vuoi ti ci porto molto volentieri, basta che non sia una giornata umida come quella del filmato altrimenti le vie diventano tranquillamente un grado in piú.....

Fede
La mozzarella non la usiamo NOI!
مانع الأعمال التجارية الخاصة بك
margirù

Re: Rocca Maia o Maccà

Post by margirù »

ok dai Fede grazie....in autunno dovrei sentirmi pronta con la caviglia o almeno provarci...ora anche se è presto sto facendo esercizio per risalire sui tacchi :imbarazzo:
e dopo l'estate secca settembre/ottobre mica sarà luvego!?!!
User avatar
federico67
Quotazerino doc
Posts: 2294
Joined: Thu Apr 19, 2007 16:01
Location: Genova

Re: Rocca Maia o Maccà

Post by federico67 »

bho, dipende da come sará l'estate....diciamo che secondo me rocca maia é un posto che asciuga lentamente e che quindi sono necessari almeno 4/5 giorni di secco per metterla in condizioni dopo la pioggia....oppure 2 giorni di tramontana decisa....
Vedremo come butta a settembre....
Cmq é un posticino che vale e dove tornerei volentieri, anche solo per un bel raduno mangereccio!
La mozzarella non la usiamo NOI!
مانع الأعمال التجارية الخاصة بك
User avatar
serena
Iron woman
Posts: 6856
Joined: Thu Jan 12, 2006 21:21
Location: Genova Rivarolo

Re: Rocca Maia o Maccà

Post by serena »

Domani pensavamo ad una visita alla Rocca Maia..
Ci serviva un posticino vicino e facile .........quindi..andiamo a vedere ....
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE
Walter1
Quotazerino doc
Posts: 1799
Joined: Mon Oct 30, 2006 11:52
Contact:

Re: Rocca Maia o Maccà

Post by Walter1 »

Giusto per segnalare che ci hanno segnalato che Rocca Maia è stata schiodata.
magari qualcuno passa da questo topic e ci vuole andare a scalare ....
Post Reply

Return to “Attività in falesia”