Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è gio mag 23, 2019 8:10

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Lampade frontali e torce compatte
MessaggioInviato: ven mar 08, 2019 18:28 
Non connesso
Utente Attivo

Iscritto il: lun dic 03, 2018 0:38
Messaggi: 185
Ciao a tutti, vista la recente uscita di gruppo per le grotte del finalese ed essendomi sentito microdotato in fatto di lampade frontali e torce varie, ho deciso che voglio avercelo grosso anch'io : Surprice : ......il raggio luminoso :risataGrassa:

Io ho questa https://www.decathlon.it/lampada-frontale-onnight-700-id_8384995.html una onnight 700 della decatlon che uso un po' per tutto, in campeggio, per fare lavoretti in casa e fuori quando è buio, ecc... funziona bene per distanze abbastanza ravvicinate o per camminare ma in grotta, soprattutto in quelle più ampie, mi sono reso conto che è un po' (tanto) limitata.

Quindi mi rivolgo a voi possessori di quasar frontali e raggi laser :risataGrassa: mi sapreste consigliare lampade frontali e/o torce compatte ad altissima luminosità?

: Thanks :


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lampade frontali e torce compatte
MessaggioInviato: ven mar 08, 2019 18:35 
Non connesso
Rianimatrice del forum
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 22, 2009 15:16
Messaggi: 1756
Località: sanremo
l'importante e' come lo usi :ahah:

io ho questa very pro https://www.decathlon.it/lampada-fronta ... 64416.html : Thumbup : :risata: :risata:

_________________
Facebook


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lampade frontali e torce compatte
MessaggioInviato: ven mar 08, 2019 22:30 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 31, 2015 19:27
Messaggi: 938
Località: Lemuria
io ne avevo tipo un sacchetto ma facevano tutte angoscia, mi sembravano invece ottime quelle di Sound che mi paion tipo queste,

https://www.ebay.it/itm/LAMPADA-FRONTAL ... 2041892945

proverò a prenderne un paio ma pare vada a muzzo :mrgreen:

_________________
Immagine


...........non seguitemi, mi sono perso anch'io !


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lampade frontali e torce compatte
MessaggioInviato: gio mar 14, 2019 11:03 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 09, 2010 12:01
Messaggi: 252
Località: Genova
Beh sicuramente il mercato propone davvero tanto e tante cose valide. Anche Decathlon immagino produca ottimi prodotti.
Quindi in realtà la scelta dipende strettamente dal budget.

In ogni caso se cercate lampade frontali per la speleologia le migliori restano sempre e comunque e senza alcun dubbio le Petzl.
Non per questioni di moda o di marchio ma perché sono sempre state quelle prodotte proprio per lo scopo. Sono fatte per resistere all'usura, all'acqua, alla polvere, agli anni e agli speleologi.
E comunque adesso sono più o meno costose come le altre marche: 25-35 euro (parlando ovviamente dei prodotti più semplici).

In generale quello che mi sento consigliare è:
- fascio di luce (massimo) di almeno 200 lumen diffuso ovvero che non sia troppo concentrato su ciò che è di fronte;
- che NON abbia le batterie ricaricabili: in grotta può capitare di perdere tempo o anche di rimanere bloccati e si deve avere la possibilità di cambiare le batterie (meglio evitare quindi le frontali da trail, molto belle e molto in voga ma inadatte alle grotte).

In realtà ultimamente il mercato delle frontali da speleologia sta proponendo anche modelli tecnici con batterie ricaricabili ma si tratta di prodotti di alta categoria molto costosi (ZEBRA e SCURION) che non credo siano da citare.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lampade frontali e torce compatte
MessaggioInviato: gio mar 14, 2019 20:06 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6341
Località: genova - marassi
cortomaltese ha scritto:
In ogni caso se cercate lampade frontali per la speleologia le migliori restano sempre e comunque e senza alcun dubbio le Petzl.
Non per questioni di moda o di marchio ma perché sono sempre state quelle prodotte proprio per lo scopo. Sono fatte per resistere all'usura, all'acqua, alla polvere, agli anni e agli speleologi.
E comunque adesso sono più o meno costose come le altre marche: 25-35 euro (parlando ovviamente dei prodotti più semplici).

Io ho due petzl con alogena e led e sono fatte bene, ma, a parte il prezzo esorbitante che le avevo pagate, non sono del tutto soddisfatto perchè l'alogena non fa più la stessa luce che faceva una volta e anche mettendo la lampada di riserva le cose non cambiano e non capisco il perchè. E, comunque, anche quando faceva il massimo della luce non ne fa certo tanta quanta quelle da 10-20 euro che si prendono adesso su ebay, sono modelli più fragili indubbiamente, ma luminosissimi.


cortomaltese ha scritto:
- fascio di luce (massimo) di almeno 200 lumen diffuso ovvero che non sia troppo concentrato su ciò che è di fronte;

Un altro problema di quelle che si comprano su internet è che sparano lumen improbabili a caso e non si capisce per niente qual'è la più luminosa.


cortomaltese ha scritto:
- che NON abbia le batterie ricaricabili: in grotta può capitare di perdere tempo o anche di rimanere bloccati e si deve avere la possibilità di cambiare le batterie (meglio evitare quindi le frontali da trail, molto belle e molto in voga ma inadatte alle grotte).

E cosa deve avere se non le ricaricabili? L'Acetilene come una volta?
Quando faccio una grotta appena appena un pò seria mi porto batterie e lampade di riserva in abbondanza, quindi lampade con le loro batterie dentro e altre batterie in più. Quindi credo di essere abbastanza a posto però se c'è qualche altro sistema ben venga, che, in effetti, le lampade che uso ora usano quelle pile più grosse delle stilo, che sicuramente danno più potenza, ma non sempre sono affidabilissime, nel senso che dopo qualche ricarica possono anche non funzionare più bene, probabilmente ne esistono più di qualità di quelle che vendono su ebay, ma diciamo che conto sulla quantità.
Ed, in ogni caso trovo che vederci bene in grotta non è solo un fatto 'estetico' per vedere meglio le concrezioni, ma proprio di sicurezza e quindi la luminosità della lampada per me è un fattore primario.

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lampade frontali e torce compatte
MessaggioInviato: gio mar 14, 2019 20:12 
Non connesso
Rianimatrice del forum
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 22, 2009 15:16
Messaggi: 1756
Località: sanremo
non me ne intendo minimamente, ma forse intendeva per 'batterie ricaricabili' delle cose fisse tipo quelle dei telefoni e quindi una volta scariche quelle non puoi sostituirle con altre che hai nello zaino, ma puoi solo ricaricarle con la corrente, che ovviamente in una grotta non c'e'

_________________
Facebook


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lampade frontali e torce compatte
MessaggioInviato: gio mar 14, 2019 22:22 
Non connesso
Utente Attivo

Iscritto il: lun dic 03, 2018 0:38
Messaggi: 185
soundofsilence ha scritto:
cortomaltese ha scritto:
In ogni caso se cercate lampade frontali per la speleologia le migliori restano sempre e comunque e senza alcun dubbio le Petzl.
Non per questioni di moda o di marchio ma perché sono sempre state quelle prodotte proprio per lo scopo. Sono fatte per resistere all'usura, all'acqua, alla polvere, agli anni e agli speleologi.
E comunque adesso sono più o meno costose come le altre marche: 25-35 euro (parlando ovviamente dei prodotti più semplici).

Io ho due petzl con alogena e led e sono fatte bene, ma, a parte il prezzo esorbitante che le avevo pagate, non sono del tutto soddisfatto perchè l'alogena non fa più la stessa luce che faceva una volta e anche mettendo la lampada di riserva le cose non cambiano e non capisco il perchè. E, comunque, anche quando faceva il massimo della luce non ne fa certo tanta quanta quelle da 10-20 euro che si prendono adesso su ebay, sono modelli più fragili indubbiamente, ma luminosissimi.


cortomaltese ha scritto:
- fascio di luce (massimo) di almeno 200 lumen diffuso ovvero che non sia troppo concentrato su ciò che è di fronte;

Un altro problema di quelle che si comprano su internet è che sparano lumen improbabili a caso e non si capisce per niente qual'è la più luminosa.


cortomaltese ha scritto:
- che NON abbia le batterie ricaricabili: in grotta può capitare di perdere tempo o anche di rimanere bloccati e si deve avere la possibilità di cambiare le batterie (meglio evitare quindi le frontali da trail, molto belle e molto in voga ma inadatte alle grotte).

E cosa deve avere se non le ricaricabili? L'Acetilene come una volta?
Quando faccio una grotta appena appena un pò seria mi porto batterie e lampade di riserva in abbondanza, quindi lampade con le loro batterie dentro e altre batterie in più. Quindi credo di essere abbastanza a posto però se c'è qualche altro sistema ben venga, che, in effetti, le lampade che uso ora usano quelle pile più grosse delle stilo, che sicuramente danno più potenza, ma non sempre sono affidabilissime, nel senso che dopo qualche ricarica possono anche non funzionare più bene, probabilmente ne esistono più di qualità di quelle che vendono su ebay, ma diciamo che conto sulla quantità.
Ed, in ogni caso trovo che vederci bene in grotta non è solo un fatto 'estetico' per vedere meglio le concrezioni, ma proprio di sicurezza e quindi la luminosità della lampada per me è un fattore primario.
Esatto, ho aperto il topic anche perché basarsi sulle specifiche dichiarate è senza senso, giusto oggi ne guardavo una che veniva dichiarata per 8000 lumen...

Quelle luminosissime economiche che hai preso su eBay hanno una marca e un modello che magari le cerco anch'io?

Pure io ho inteso che si riferisse a torce con batterie ricaricabili non removibili


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lampade frontali e torce compatte
MessaggioInviato: ven mar 15, 2019 6:53 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6341
Località: genova - marassi
steop ha scritto:
non me ne intendo minimamente, ma forse intendeva per 'batterie ricaricabili' delle cose fisse tipo quelle dei telefoni e quindi una volta scariche quelle non puoi sostituirle con altre che hai nello zaino, ma puoi solo ricaricarle con la corrente, che ovviamente in una grotta non c'e'
Puo darsi, ma a parte che non ne ho mai vista una con batteria dedicata, si sarebbe allora capito meglio se avesse scritto al singolare batteria ricaricabile.

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lampade frontali e torce compatte
MessaggioInviato: ven mar 15, 2019 8:45 
Non connesso
Rianimatrice del forum
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 22, 2009 15:16
Messaggi: 1756
Località: sanremo
vabe aspettiamo la conferma ufficiale, comunque sei pignuolo :risataGrassa: :risataGrassa:

_________________
Facebook


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lampade frontali e torce compatte
MessaggioInviato: ven mar 15, 2019 8:59 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6341
Località: genova - marassi
steop ha scritto:
vabe aspettiamo la conferma ufficiale, comunque sei pignuolo :risataGrassa: :risataGrassa:

Pure con la u?
Però direi di no, non ho fatto un appunto, cercavo solo di capire, perchè se avessi voluto dire una cosa del genere mi sarei espresso in un altro modo, avrei parlato quantomeno di batterie fisse.
Devo dire che però con queste ultime due frasi mi sono sicuramente guadagnato il titolo che prima mi avevi attribuito direi sulla fiducia....

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lampade frontali e torce compatte
MessaggioInviato: ven mar 15, 2019 9:38 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 09, 2010 12:01
Messaggi: 252
Località: Genova
soundofsilence ha scritto:
steop ha scritto:
vabe aspettiamo la conferma ufficiale, comunque sei pignuolo :risataGrassa: :risataGrassa:

Pure con la u?
Però direi di no, non ho fatto un appunto, cercavo solo di capire, perchè se avessi voluto dire una cosa del genere mi sarei espresso in un altro modo, avrei parlato quantomeno di batterie fisse.
Devo dire che però con queste ultime due frasi mi sono sicuramente guadagnato il titolo che prima mi avevi attribuito direi sulla fiducia....

E si che sei pignuolo!
Si certo mi riferivo al fatto è consigliabile che le batterie siano sostituibili (al di là del fatto che siano ricaricabili o alkaline o che altro) quindi che non siano fisse (tipo quelle ricaricabili con porta usb).
Scusate, non mi ero reso conto di essere stato impreciso.
Per quanto riguarda la marca torno a ribadire che c'è un sacco di roba valida in giro, immagino anche di marche non note. Ma anche un sacco di cineserie.
Ovviamente quello che consiglio io dipende strettamente dalla mia esperienza. Ho avuto diverse frontali Petzl, più gli impianti che ho montato sui caschi e tutte hanno fatto la loro buona riuscita. E oltretutto si trovano anche i pezzi di ricambio.
Ma, ripeto, parlo solo della mia esperienza.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lampade frontali e torce compatte
MessaggioInviato: ven mar 15, 2019 9:50 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6341
Località: genova - marassi
Ratasuira ha scritto:
Quelle luminosissime economiche che hai preso su eBay hanno una marca e un modello che magari le cerco anch'io?

L'unica marca è la Boruit, per il resto non ne hanno, ma sono più o meno simili.

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lampade frontali e torce compatte
MessaggioInviato: ven mar 15, 2019 9:52 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6341
Località: genova - marassi
cortomaltese ha scritto:
Per quanto riguarda la marca torno a ribadire che c'è un sacco di roba valida in giro, immagino anche di marche non note. Ma anche un sacco di cineserie.
Ovviamente quello che consiglio io dipende strettamente dalla mia esperienza. Ho avuto diverse frontali Petzl, più gli impianti che ho montato sui caschi e tutte hanno fatto la loro buona riuscita. E oltretutto si trovano anche i pezzi di ricambio.
Ma, ripeto, parlo solo della mia esperienza.

Hai idea però se possa essere normale che le lampade alogene perdano luminosità col tempo anche se non le si usano? O ci può essere un altro motivo?

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lampade frontali e torce compatte
MessaggioInviato: ven mar 15, 2019 10:09 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 09, 2010 12:01
Messaggi: 252
Località: Genova
soundofsilence ha scritto:
cortomaltese ha scritto:
Per quanto riguarda la marca torno a ribadire che c'è un sacco di roba valida in giro, immagino anche di marche non note. Ma anche un sacco di cineserie.
Ovviamente quello che consiglio io dipende strettamente dalla mia esperienza. Ho avuto diverse frontali Petzl, più gli impianti che ho montato sui caschi e tutte hanno fatto la loro buona riuscita. E oltretutto si trovano anche i pezzi di ricambio.
Ma, ripeto, parlo solo della mia esperienza.

Hai idea però se possa essere normale che le lampade alogene perdano luminosità col tempo anche se non le si usano? O ci può essere un altro motivo?

Mah guarda in realtà non saprei. Non mi è mai capitato un problema del genere.
C'è da dire che ormai è un po' di anni che non si usano più le alogene. L'ultima che avevo era quella che era montata di fabbrica sul Duo Petzl che però ho sostituito subito con un superled. Però era comunque roba di quasi dieci anni fa.
Quindi in effetti la tua alogena qualche anno potrebbe averlo ma non saprei dirti se le lampade alogene decadono col tempo.
Quello che potresti vedere è se puoi sostituire la lampadina alogena con un superled. Ci sono più venditori online che producono led del genere su supporto Petzl.
Prova a vedere su http://www.mastrel.it, quello che uso io sul casco l'ho preso qui.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lampade frontali e torce compatte
MessaggioInviato: ven mar 15, 2019 10:40 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6341
Località: genova - marassi
cortomaltese ha scritto:
Mah guarda in realtà non saprei. Non mi è mai capitato un problema del genere.
C'è da dire che ormai è un po' di anni che non si usano più le alogene. L'ultima che avevo era quella che era montata di fabbrica sul Duo Petzl che però ho sostituito subito con un superled. Però era comunque roba di quasi dieci anni fa.
Quindi in effetti la tua alogena qualche anno potrebbe averlo ma non saprei dirti se le lampade alogene decadono col tempo.
Quello che potresti vedere è se puoi sostituire la lampadina alogena con un superled. Ci sono più venditori online che producono led del genere su supporto Petzl.
Prova a vedere su http://www.mastrel.it, quello che uso io sul casco l'ho preso qui.

In effetti si tratta proprio di un duo di duo Petzl con lampada alogena più 8 led.
Grazie dell'idea.
Però secondo me il problema è l'alimentazione, nel senso che per avere più luminosità non bastano le 4 stilo che ci sono dentro, ma ci vogliono probabilmente le pile più grosse che non mi ricordo come si chiamano che alimentano tutte quelle con superled che appunto sto usando.

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lampade frontali e torce compatte
MessaggioInviato: ven mar 15, 2019 11:06 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 09, 2010 12:01
Messaggi: 252
Località: Genova
soundofsilence ha scritto:
cortomaltese ha scritto:
Mah guarda in realtà non saprei. Non mi è mai capitato un problema del genere.
C'è da dire che ormai è un po' di anni che non si usano più le alogene. L'ultima che avevo era quella che era montata di fabbrica sul Duo Petzl che però ho sostituito subito con un superled. Però era comunque roba di quasi dieci anni fa.
Quindi in effetti la tua alogena qualche anno potrebbe averlo ma non saprei dirti se le lampade alogene decadono col tempo.
Quello che potresti vedere è se puoi sostituire la lampadina alogena con un superled. Ci sono più venditori online che producono led del genere su supporto Petzl.
Prova a vedere su http://www.mastrel.it, quello che uso io sul casco l'ho preso qui.

In effetti si tratta proprio di un duo di duo Petzl con lampada alogena più 8 led.
Grazie dell'idea.
Però secondo me il problema è l'alimentazione, nel senso che per avere più luminosità non bastano le 4 stilo che ci sono dentro, ma ci vogliono probabilmente le pile più grosse che non mi ricordo come si chiamano che alimentano tutte quelle con superled che appunto sto usando.

Dunque, se è un Duo sei a posto: Mastrel fa un bel kit che sostituisce sia l'alogena che i led. E' molto luminoso e molto affidabile. Anzi ti dirò che è stato diffusissimo tra gli speleologi (prima dell'avvento delle costosissime Scurion!).
Per quanto riguarda le batterie, io per un certo periodo ho usato delle NcCd ma la luminosità decadeva troppo presto pur stando attendo a fare ciclci completi di carica e scarica. Finivo spesso a cambiarle in grotta con delle alkaline.
Adesso non so che tipi di batterie ci siano in giro. Qualcuno mi ha detto che si riesce bene ricaricando le alkaline ma io non l'ho mai fatto.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lampade frontali e torce compatte
MessaggioInviato: ven mar 15, 2019 11:25 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6341
Località: genova - marassi
cortomaltese ha scritto:
soundofsilence ha scritto:
cortomaltese ha scritto:
Mah guarda in realtà non saprei. Non mi è mai capitato un problema del genere.
C'è da dire che ormai è un po' di anni che non si usano più le alogene. L'ultima che avevo era quella che era montata di fabbrica sul Duo Petzl che però ho sostituito subito con un superled. Però era comunque roba di quasi dieci anni fa.
Quindi in effetti la tua alogena qualche anno potrebbe averlo ma non saprei dirti se le lampade alogene decadono col tempo.
Quello che potresti vedere è se puoi sostituire la lampadina alogena con un superled. Ci sono più venditori online che producono led del genere su supporto Petzl.
Prova a vedere su http://www.mastrel.it, quello che uso io sul casco l'ho preso qui.

In effetti si tratta proprio di un duo di duo Petzl con lampada alogena più 8 led.
Grazie dell'idea.
Però secondo me il problema è l'alimentazione, nel senso che per avere più luminosità non bastano le 4 stilo che ci sono dentro, ma ci vogliono probabilmente le pile più grosse che non mi ricordo come si chiamano che alimentano tutte quelle con superled che appunto sto usando.

Dunque, se è un Duo sei a posto: Mastrel fa un bel kit che sostituisce sia l'alogena che i led. E' molto luminoso e molto affidabile. Anzi ti dirò che è stato diffusissimo tra gli speleologi (prima dell'avvento delle costosissime Scurion!).
Per quanto riguarda le batterie, io per un certo periodo ho usato delle NcCd ma la luminosità decadeva troppo presto pur stando attendo a fare ciclci completi di carica e scarica. Finivo spesso a cambiarle in grotta con delle alkaline.
Adesso non so che tipi di batterie ci siano in giro. Qualcuno mi ha detto che si riesce bene ricaricando le alkaline ma io non l'ho mai fatto.

A posto mica tanto, ho visto i prezzi e costa più che comprarsi una lampada nuova... E sulla luminosità non sono tanto sicuro, parlano di al massimo 300 lumen, io non so quanti ne abbiano effettivamente quelle che ho, ma su ebay sparano 10000-12000, quelli che più si contengono parlano di 5000, magari non sarà vero, però credo proprio che più di 300 lo saranno sicuro....

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lampade frontali e torce compatte
MessaggioInviato: ven mar 15, 2019 11:58 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 09, 2010 12:01
Messaggi: 252
Località: Genova
soundofsilence ha scritto:
cortomaltese ha scritto:
soundofsilence ha scritto:
cortomaltese ha scritto:
Mah guarda in realtà non saprei. Non mi è mai capitato un problema del genere.
C'è da dire che ormai è un po' di anni che non si usano più le alogene. L'ultima che avevo era quella che era montata di fabbrica sul Duo Petzl che però ho sostituito subito con un superled. Però era comunque roba di quasi dieci anni fa.
Quindi in effetti la tua alogena qualche anno potrebbe averlo ma non saprei dirti se le lampade alogene decadono col tempo.
Quello che potresti vedere è se puoi sostituire la lampadina alogena con un superled. Ci sono più venditori online che producono led del genere su supporto Petzl.
Prova a vedere su http://www.mastrel.it, quello che uso io sul casco l'ho preso qui.

In effetti si tratta proprio di un duo di duo Petzl con lampada alogena più 8 led.
Grazie dell'idea.
Però secondo me il problema è l'alimentazione, nel senso che per avere più luminosità non bastano le 4 stilo che ci sono dentro, ma ci vogliono probabilmente le pile più grosse che non mi ricordo come si chiamano che alimentano tutte quelle con superled che appunto sto usando.

Dunque, se è un Duo sei a posto: Mastrel fa un bel kit che sostituisce sia l'alogena che i led. E' molto luminoso e molto affidabile. Anzi ti dirò che è stato diffusissimo tra gli speleologi (prima dell'avvento delle costosissime Scurion!).
Per quanto riguarda le batterie, io per un certo periodo ho usato delle NcCd ma la luminosità decadeva troppo presto pur stando attendo a fare ciclci completi di carica e scarica. Finivo spesso a cambiarle in grotta con delle alkaline.
Adesso non so che tipi di batterie ci siano in giro. Qualcuno mi ha detto che si riesce bene ricaricando le alkaline ma io non l'ho mai fatto.

A posto mica tanto, ho visto i prezzi e costa più che comprarsi una lampada nuova... E sulla luminosità non sono tanto sicuro, parlano di al massimo 300 lumen, io non so quanti ne abbiano effettivamente quelle che ho, ma su ebay sparano 10000-12000, quelli che più si contengono parlano di 5000, magari non sarà vero, però credo proprio che più di 300 lo saranno sicuro....

Mmm... sono andato a vedere il sito ed effettivamente non hai torto.
Quello che avrei consigliato è il 3SW che viene 67 euro più spedizione.
Non è poco rispetto a quello che puoi trovare on line.
C'è da dire che un impianto del genere montato su un Duo Petzl ha una affidabilità che difficilmente avrai con un prodotto non di marca. Il risultato sarebbe davvero molto serio. E i lumen dichiarati sono reali. Te lo posso garantire dato che li ho avuto io sulla mia testa.
In alternativa Repetto a Pra vende il superled proprio per sostituire solo l'alogena del duo.
Qui il suo catalogo https://www.repettosport.com/uploads_marco/catalogo2018.pdf.
Devi cercare "PETZL - LED 1W PER DUO".
Io personalmente non l'ho mai provato ma ho conosciuto gente che lo usa regolarmente.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lampade frontali e torce compatte
MessaggioInviato: ven mar 15, 2019 16:31 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6341
Località: genova - marassi
Sì, ma il mio problema sarebbe di capire, prima di comprare eventuali superled se hanno una luminosità paragonabile alle lampade che uso adesso...
A parte questo, ti faccio una domanda più facile e naturalmente OT:
siamo stati domenica scorsa alla Giara e abbiamo finalmente superato la strettoia, che in effetti non è mica così difficile come pensavo, siamo poi giunti alla prima bellissima sala e quindi fatto altro cunicolo e ci siamo fermati alla successiva strettoia perchè bisognava strisciare nell'acqua, cosa che Stefs ha preferito rimandare a stagioni più propizie.
Sai in proposito se c'è speranze di trovare quel tratto asciutto da giugno in poi?
Nell'occasione in generale c'era poca acqua in tutta la grotta che abbiamo visto, lì però c'era tutta quella che serviva per bagnarsi per bene, cosa che magari ci rassegneremo a fare, ma se per caso si asciugasse come dicono dell'Arma del Lupo Inferiore per esempio non sarebbe male ...
Ma capisco che sono domande da speleo un pò femminucce in effetti, se mi passate il termine, ma non lo dico per me, ma per Stefs e la macchina fotografica....

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lampade frontali e torce compatte
MessaggioInviato: ven mar 15, 2019 17:34 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 09, 2010 12:01
Messaggi: 252
Località: Genova
soundofsilence ha scritto:
Sì, ma il mio problema sarebbe di capire, prima di comprare eventuali superled se hanno una luminosità paragonabile alle lampade che uso adesso...

Non so che lampade che usi adesso ma a mio parere in grotta non hai bisogno di tanti lumen da illuminare l'autostrada. Non ha senso parlare di 5000 lumen quando con 200-300 lumen hai tutto quello che ti serve per vedere i 15-20 metri di fronte a te. Considera che per la normale progressione anche 100 sono sufficienti senza problemi.
Per come la vedo io in grotta hai bisogno più di affidabilità che di lumen.
soundofsilence ha scritto:
A parte questo, ti faccio una domanda più facile e naturalmente OT:
siamo stati domenica scorsa alla Giara e abbiamo finalmente superato la strettoia, che in effetti non è mica così difficile come pensavo, siamo poi giunti alla prima bellissima sala e quindi fatto altro cunicolo e ci siamo fermati alla successiva strettoia perchè bisognava strisciare nell'acqua, cosa che Stefs ha preferito rimandare a stagioni più propizie.
Sai in proposito se c'è speranze di trovare quel tratto asciutto da giugno in poi?
Nell'occasione in generale c'era poca acqua in tutta la grotta che abbiamo visto, lì però c'era tutta quella che serviva per bagnarsi per bene, cosa che magari ci rassegneremo a fare, ma se per caso si asciugasse come dicono dell'Arma del Lupo Inferiore per esempio non sarebbe male ...
Ma capisco che sono domande da speleo un pò femminucce in effetti, se mi passate il termine, ma non lo dico per me, ma per Stefs e la macchina fotografica....

Ok. Non sono mai stato alla Giara.
Detto questo si, la speranza c'è. Per quanto ne so io chi ci è andato in estate ha trovato sicuramente situazioni meno bagnate.
Ma non ti aspettare troppo: è stato comunque un inverno poco piovoso quindi non credo la si possa trovare asciutta.
Diciamo che è un grotta tipicamente estiva. Tipo il Buio. Almeno poi ti puoi comodamente asciugare ai 20-25 gradi estivi...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lampade frontali e torce compatte
MessaggioInviato: ven mar 15, 2019 17:42 
Non connesso
Rianimatrice del forum
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 22, 2009 15:16
Messaggi: 1756
Località: sanremo
soundofsilence ha scritto:
ma non lo dico per me, ma per Stefs e la macchina fotografica....


la vecchia scusa del 'chiedo per un amico' :risataGrassa: :risataGrassa:

_________________
Facebook


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lampade frontali e torce compatte
MessaggioInviato: ven mar 15, 2019 17:47 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6341
Località: genova - marassi
cortomaltese ha scritto:
soundofsilence ha scritto:
Sì, ma il mio problema sarebbe di capire, prima di comprare eventuali superled se hanno una luminosità paragonabile alle lampade che uso adesso...

Non so che lampade che usi adesso ma a mio parere in grotta non hai bisogno di tanti lumen da illuminare l'autostrada. Non ha senso parlare di 5000 lumen quando con 200-300 lumen hai tutto quello che ti serve per vedere i 15-20 metri di fronte a te. Considera che per la normale progressione anche 100 sono sufficienti senza problemi.
Per come la vedo io in grotta hai bisogno più di affidabilità che di lumen.
[quote="soundofsilence"]
Capisco le tue motivazioni, ma io ho visto, sempre domenica, quando siamo scesi anche alla Pollera e l'illuminazione ha incominciato a diminuire di intensità, che mi muovevo anche con meno sicurezza.
Sono però tutti discorsi ipotetici, perchè non sapendo quanto illuminano effettivamente le mie lampade in effetti...
Magari sono in realtà un 300 lumen anche loro, millantato per 20 volte tanto...

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Lampade frontali e torce compatte
MessaggioInviato: ven mar 15, 2019 21:30 
Non connesso
Utente Attivo

Iscritto il: lun dic 03, 2018 0:38
Messaggi: 185
Quei lumen sono praticamente impossibili su una frontale, con alimentazione a batteria per giunta, fai presto a fare il paragone, prendi una lampadina di casa, e guarda quanti lumen ha e quanto illumina una stanza di notte

È per quello che ho scritto qui, per avere un riscontro diretto, mi fido di più di qualcuno che mi dice "ho questa, marca x modello y che quando l'accendo mi fa biondo" piuttosto che fidarmi delle potenze dichiarate dai venditori, resta comunque una cosa soggettiva ma più attendibile


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lampade frontali e torce compatte
MessaggioInviato: dom mar 17, 2019 12:32 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: mer mar 28, 2012 19:35
Messaggi: 353
soundofsilence ha scritto:
Sì, ma il mio problema sarebbe di capire, prima di comprare eventuali superled se hanno una luminosità paragonabile alle lampade che uso adesso...
A parte questo, ti faccio una domanda più facile e naturalmente OT:
siamo stati domenica scorsa alla Giara e abbiamo finalmente superato la strettoia, che in effetti non è mica così difficile come pensavo, siamo poi giunti alla prima bellissima sala e quindi fatto altro cunicolo e ci siamo fermati alla successiva strettoia perchè bisognava strisciare nell'acqua, cosa che Stefs ha preferito rimandare a stagioni più propizie.
Sai in proposito se c'è speranze di trovare quel tratto asciutto da giugno in poi?
Nell'occasione in generale c'era poca acqua in tutta la grotta che abbiamo visto, lì però c'era tutta quella che serviva per bagnarsi per bene, cosa che magari ci rassegneremo a fare, ma se per caso si asciugasse come dicono dell'Arma del Lupo Inferiore per esempio non sarebbe male ...
Ma capisco che sono domande da speleo un pò femminucce in effetti, se mi passate il termine, ma non lo dico per me, ma per Stefs e la macchina fotografica....


Spero tu stia scherzando... comunque ti ho detto che potevi proseguire e che ti avrei aspettato. Il problema non è l'acqua ma asciugarsi dopo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lampade frontali e torce compatte
MessaggioInviato: lun mar 18, 2019 12:04 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 09, 2010 12:01
Messaggi: 252
Località: Genova
Ciao Sound,
venerdì sera ho approfittato dell'uscita del corso speleo per farmi un "selfie" al casco per farti vedere il risultano delle modifiche Mastrel al Duo.
Ho incollato due foto fatte in tempi diversi.
In un primo momento avevo sostituito sia l'alogena che i led da progressione originali con due superled (parte alta della foto). Il problema è che il led da progressione Mastrel non consentiva la regolazione della luminosità per cui ne pagavo in durata della batterie.
Quindi adesso vado con il superled al posto dell'alogena (che funziona davvero molto bene) e ho mantenuto i 16 led originali Petzl per la progressione (parte bassa della foto). I 16 led sono sufficienti ma non sono certo il massimo che puoi avere nel 2019.
Allegato:
Immagine fronte.jpg
Immagine fronte.jpg [ 762.83 KiB | Osservato 315 volte ]

Nota che adesso Mastrel produce altri kit molto funzionali che sostituiscono entrambe le lampade consentono anche la regolazione della luminosità.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 25 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it