Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è sab ott 16, 2021 19:38

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: mer apr 04, 2007 17:08 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 01, 2007 18:42
Messaggi: 1662
Località: Arenzano
geomarco ha scritto:
vorrei sapere quale tipo di corda mi consigliate x fare vie non troppo difficili (III-IV)

Prima mi sono fissato sulla normale del Viso e non ho visto bene la tua domanda:la suddetta normale ha pochi passaggi di II,ma sul III e a maggior ragione sul IV,in montagna,sono d'obbligo 2 mezze usate da mezze,per il discorso delle calate (a volte anche di 50m),per il fatto che gli itinerari posso essere a zig-zag e per le pietre che possono cadere.

_________________
Tanto lavoro e niente spasso il morale scende in basso!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 05, 2007 8:04 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 23, 2007 8:48
Messaggi: 161
Località: molassana (zena)
no scusa non mi sono spiegato bene io.... il viso e la federici le ho già fatte entrembe, era x spiegare un pò su che livello sono.. cmq la corda intera da 60 ce l'ho, ma volevo una cosa + leggera e versatile x non dovermi camallare in montagna 4 kg di corda solo x usarla in brevi tratti!..

_________________
e il ritmo dei passi c'accompagnerà....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 05, 2007 9:41 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 01, 2007 18:42
Messaggi: 1662
Località: Arenzano
La mia seconda risposta allora dovrebbe essere più appropriata.Tieni conto che se hai due mezze si dividono fra i componenti della cordata.

_________________
Tanto lavoro e niente spasso il morale scende in basso!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 05, 2007 12:10 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 23, 2007 8:48
Messaggi: 161
Località: molassana (zena)
un mio amico alpinista mi ha consigliato uno spezzone di corda singola da 30m... cosa ne dici?

_________________
e il ritmo dei passi c'accompagnerà....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio apr 05, 2007 13:40 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio mar 01, 2007 18:42
Messaggi: 1662
Località: Arenzano
Dico che può avere ragione :wink: ,l'unica cosa è che devi essere certo prima di partire che 30 m ti bastino.Se vai di conserva su tutta la via (come su ghiaccio) basta e avanza,se ti capita di dover far tiri in arrampicata può bastare ma non sempre,se sono necessarie delle calate,su una cresta ad esempio può succedere,potrebbere essere corta.
Sicuramente quello del peso della corda da portarsi dietro,quando si va in montagna è un problema molesto.

_________________
Tanto lavoro e niente spasso il morale scende in basso!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: ven apr 06, 2007 19:53 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 23, 2007 8:48
Messaggi: 161
Località: molassana (zena)
raga!!... mi sono comprato la corda.. 30 m, li ho provati oggi sulla variante inferiore della zunino sul monte rama, e direi che si è comportata egregiamente!.. eh si ho anticipato il grande raduno...

_________________
e il ritmo dei passi c'accompagnerà....


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: dom apr 29, 2007 22:11 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: mar set 12, 2006 18:55
Messaggi: 686
Località: Genova
A quasi 2 mesi di distanza dall'apertura del post (l'avventura torrentistica mi ha succhiato parecchio tempo) finalmente ho preso la corda.
Dopo tanti discorsi e la decisione di acquistare la Mammut Galaxy sono dovuto ripiegare su una Mammut ALTO. La Galaxy è risultata introvabile (l'unico negozio che la aveva in listino aveva venduto l’ultima proprio oggi e comunque la metteva un prezzo troppo elevato).
Ho preso la ALTO a finale pagandola 109 euro.

Causa traffico in autostrada non sono riuscito nemmeno a provarla inoltre sul sito non è presente quindi è una vera incognita. Di sicuro gia il fatto che non vi fossero 60 mt è un problema; la 70 pesa veramente un botto :(

Quando la uso vi dico (spero non passino altri due mesi :cry: )


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Scelta della corda
MessaggioInviato: dom set 26, 2021 10:56 
Non connesso
Matricola
Avatar utente

Iscritto il: ven apr 27, 2012 10:42
Messaggi: 17
Ciao, il post è vecchio ma sempre attuale per cui vi segnalo questa guida che mi sembra interessante per chi è alle prese con la scelta della corda da arrampicata, almeno quella singola da falesia:
https://mountainreview.it/come-scegliere-corda-darrampicata-sportiva/


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 48 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it