Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è dom set 20, 2020 11:59

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Lo zen e l’arte di farsi lo zaino
MessaggioInviato: mar apr 10, 2018 14:23 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 09, 2010 12:01
Messaggi: 290
Località: Genova
Prendo spunto da un articolo letto on line e ne approfitto per dare fiato al forum.
Dunque vediamo...
Come fate lo zaino?
Stile Interrail? Triplo ricambio di intimo, pile, secondo pile, piumino e telo mare (non si sa mai...).
Stile wehrmacht? Pugnale alla Rambo, pala da neve, arva e bengala pure per la gita sull'acquedotto.
Stile trail? Minimo essenziale, eventualmente anche sotto il minino contando sullo zaino dei compagni.
Io tendo sempre ad essere molto basico e mi affido allo stile: “in montagna chi porta magna”.
Dite la vostra.
Ciao.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer apr 11, 2018 12:15 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 02, 2015 22:05
Messaggi: 688
Località: Valbrevenna
Bello!
Io sono a metà tra il minimo e il non si sa mai..ad esempio la maglia di ricambio, il doppio paio di calze e l'acqua non mancano mai, ultimamente anche l'anti zecche...per il resto, ovviamente dipende da dove vado a mettere piede :feliceModerato:
Per le dotazioni extra zaino tendo a portare solamente la cartina...anche se chiedere alle persone del posto mi piace sempre, correndo i vari rischi che ti spediscano in posti diversi da quelli che speri di trovare :imbarazzo: :risataGrassa:

_________________
"Dagli gli alberi ho capito il significato della pazienza. Dall'erba ho imparato ad apprezzare la persistenza."
[Hal Borland]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio apr 12, 2018 9:42 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 4134
Località: Genova / Imperia
Beh , finora ( non mi dispiacerebbe provare un trekking di più giorni , chissà ... ) ho sempre fatto solo escursioni in giornata .
Il mio zaino è sempre stato molto essenziale , qualche volta persino troppo :imbarazzo: ...
Spesso mi scordo i binocoli , qualche volta rinuncio anche alla mantella ( ma solo se il tempo è ottimo ! ) , il cambio maglia non lo porto mai dietro ( semmai lo lascio in auto ) perchè considero poco utile cambiarsi durante la gita ( tanto poi si risuda ... ) . Anche il cibo e le bevande non sono proprio abbondanti , diciamo che sono " giusti giusti " :imbarazzo: Comunque solo un paio di volte mi avrebbe fatto piacere qualcosa in più . Ovviamente ci deve essere l'abbigliamento adatto alla stagione , generalmente per coprirmi a strati .
Le cose che non devono mancare mai sono la mia scassatissima macchina fotografica , il cellulare ed una mappetta qualsiasi . : Thumbup :
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio apr 12, 2018 12:20 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: sab ott 31, 2015 10:22
Messaggi: 466
..dico solo che visto bottiglie DI VETRO portate a spalla in alta montagna, e parlo di pochi anni fa.. :risata: :risata: :domanda: :domanda:


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio apr 12, 2018 12:23 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 10, 2011 11:42
Messaggi: 362
Località: Genova
Anche io come daniele64 mi tengo sull'essenziale (faccio solo escursioni in giornata): acqua, poco cibo, macchina fotografica e mantella da pioggia/vento e mappa nel vano centrale, telefono e effetti personali nelle tasche laterali, coltellino bussola e fazzoletti di carta nella tasca superiore. Questo sempre. Nei mesi piu' invernali tendo a portare per sicurezza anche la lampada frontale, nei mesi estivi una crema di protezione solare e cappello.

Invece ho una domanda per paolocerreta: che antizecche usi? Sono molto interessato alla faccenda perché amando far macrofotografia ai fiori mi trovo spesso sdraiato per terra in primavera...

_________________
L'esperienza della marcia decentra da sé e ripristina il mondo,
inscrivendo l'uomo nei limiti che lo richiamano alla sua fragilità e alla sua forza. (DLB)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio apr 12, 2018 16:09 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 04, 2017 21:35
Messaggi: 226
Località: Torino
Tendo a portare parecchia roba, anche perché nel corso della mia carriera ne ho avuto bisogno. Inoltre mi porto abbastanza cibo dietro: oltre al pranzo, anche una merenda, perché in genere le mie gite sono lunghe e mi occupano fino al tramonto. Borraccia minimo 1,5l a volte anche 3l (e non mi sono mai pentito)

Quello che mi porto nei trek di più giorni è nel file in allegato (indicativamente); nei giri di un giorno la stessa roba senza i vestiti di ricambio e quello che userei in rifugio. Rileggendola mi sono accorto che manca la bussola, che porto sempre (oltre che per orientarmi è utile per traguardare e scoprire i nomi del cime/alpeggi che vedo).


Allegati:
zaino_trekking.pdf [49.03 KiB]
Scaricato 87 volte

_________________
«[Le montagne] sembrano mancare dei contrassegni tipici dell'italianità» (M. Armiero, Le montagne della patria)

In terre vicine
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven apr 13, 2018 14:05 
Non connesso
mus musculus januensis mont.
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 10, 2007 13:46
Messaggi: 3700
Località: qui
fabio.rapallo ha scritto:
Invece ho una domanda per paolocerreta: che antizecche usi? Sono molto interessato alla faccenda perché amando far macrofotografia ai fiori mi trovo spesso sdraiato per terra in primavera...


mi sa che anche io dovrò informarmi su questione analoga :(

ultima uscita con i bambini zona beigua
ho tirato una giacca su da per terra con diverse decine di micro zecche ... avrò beccato un nido :?


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven apr 13, 2018 14:17 
Non connesso
mus musculus januensis mont.
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 10, 2007 13:46
Messaggi: 3700
Località: qui
per quanto riguarda lo zaino direi una banalità a affermare che varia molto da meta e da stagione.

e a mia banalità, appunto #-o , l'ho detta.


In generale direi che tendo a avere un concetto di "minimo necessario" piuttosto ricco di necessità

pensado piuttosto a saper badare a me stesso in ogni occasione,
che non volare via leggero come il vento (perchè oramai è la velocità la vera sicurezza in montagna!! :| no? ) che poi per un contrattempo ho bisogno dell'organizzazione esterna o dell'elisoccorso.

Vestiario, mangiare, acqua non poca, cartina, coltellino, ... le cose già dette da tutti :wink:


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven apr 13, 2018 15:28 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: lun gen 21, 2008 19:10
Messaggi: 1051
Località: Pieve Ligure
Eh... bella domanda :!: Dipende dalla stagione, a volte basta veramente poco, una borraccia (di solito da 1 litro mi basta, se non anche da 3/4!!) un paio di occhiali, un cappellino, una mappa, una maglia di ricambio, il k-way! Ovviamente la macchina fotografica 8) il telefono
Poi capita di dover mettere altre cose particolari, quali guanti, sciarpa, berretto pile (per quanto riguarda la stagione fredda, o l'alta quota...); in genere se mi ricordo porto la classica ginocchiera e la cavigliera, non si sa mai... :pensoso:

Interessante l'anti-zecche di Paolo :idea1: sarebbe molto utile in certe zone, dove no riesci a fare un passo senza che ti ritrovi una qualche parte del corpo "macchiata" dal puntino scuro :risata: :risata:

Ultimamente poi ho preso l'abitudine di girare con un mini-contenitore da agganciare allo zaino, con dentro il pacco di cerotti, una garza sterile, mono-garze imbevute di soluzione disinfettante, le forbicine, e una fiala di collirio per occhi...

_________________
"Un uomo va al di là di ciò che può afferrare" (N. Tesla)
"De gustibus non disputandum est"
La montagna non uccide... è l'uomo che sottovaluta i pericoli...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven apr 13, 2018 16:38 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 09, 2010 12:01
Messaggi: 290
Località: Genova
teo-85 ha scritto:
Ultimamente poi ho preso l'abitudine di girare con un mini-contenitore da agganciare allo zaino, con dentro il pacco di cerotti, una garza sterile, mono-garze imbevute di soluzione disinfettante, le forbicine, e una fiala di collirio per occhi...

Ah ma qui si aprirebbe anche il capitolo delle "dotazioni di piccola emergenza"!
Io sono anni che, qualsiasi sia la gita, giro con una piccola busta dei playmobil piena di medicinali d'emergenza (naturalmente ormai scaduti).


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab apr 14, 2018 0:12 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar mag 25, 2010 20:00
Messaggi: 1068
Località: Rapallo
Ciao a tutti, io con l'esperienza e l'età tendo sempre più a portare nello zaino l'indispensabile.
Porto spesso, soprattutto con l'ora solare, una piccola torcia e ho sempre un piccolo astuccio rosso con la croce bianca (comprato online per due spiccioli) per cerotti, garza e disinfettante.
Essendo radioamatore ho sempre con me una ricetrasmittente, piccola se vado in gita, più grossa e con l'antenna legata allo zaino se intendo fare qualche attività particolare come qui: https://www.qrz.com/db/iu1agt
Non so se avete mai sentito parlare della Rete Radio Montana, recentemente ne hanno accennato anche in una puntata della trasmissione di Rai 1 "Linea Bianca", si tratta di una rete di volontari che con una piccola ed economica radio ricetrasmittente possono offrire aiuto a chi si dovesse trovarsi in difficoltà per esempio in una zona dove per il cellulare non c'è campo.
Se vi interessa fare parte di questo progetto (in italia ci sono già più di 2000 operatori, 163 dei quali in Liguria) o volete saperne di più andate a questo ink: https://www.reteradiomontana.it/
l'iscrizione è gratuita, si pagano 12 euro all'anno allo stato per l'uso della radio ricetrasmittente PMR (si chiama così); non occorre essere radioamatori e non servono conoscenze specifiche.
Scusate se ne ho approfittato per fare un po' di pubblicità, ma una di queste radioline costa come una serata in pizzeria e può essere utile anche se non ci si mette nei casini, ad esempio se si è in due gruppi si può comunicare alla faccia degli operatori telefonici.
Dimenticavo: interessa anche a me l'anti-zecche, attendo interessato.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab apr 14, 2018 14:57 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: sab ott 31, 2015 10:22
Messaggi: 466
molto interessante il tema radio! Di solito porto batterie di riserva per il telefono ma chiaramente c'è il problema coperture: non fossero così cari penso che mi prenderei un satellitare..

(ci sarebbe anche il tema carta igienica.. :risataGrassa: )


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun apr 16, 2018 10:59 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 09, 2010 12:01
Messaggi: 290
Località: Genova
luga ha scritto:
(ci sarebbe anche il tema carta igienica.. )

Già questo è un altro tema importante da dibattere: da quando vado in gita coi figli ho scoperto l'esistenza della carta igienica umidificata biodegradabile che è un bel passo avanti per l'umanità!
Poi ci sarebbe anche il tema: "Necessità di seppellire il prodotto organico e la carta igienica OVUNQUE!" ma andiamo OT...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun apr 16, 2018 18:55 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: lun feb 02, 2015 22:05
Messaggi: 688
Località: Valbrevenna
Considerato l'interesse che è scaturito sull'argomento anti -zecche, ho aperto un topic apposito per non andare OT qui.
Ecco il link viewtopic.php?f=8&t=14031

_________________
"Dagli gli alberi ho capito il significato della pazienza. Dall'erba ho imparato ad apprezzare la persistenza."
[Hal Borland]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer apr 18, 2018 9:44 
Non connesso
mus musculus januensis mont.
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 10, 2007 13:46
Messaggi: 3700
Località: qui
cortomaltese ha scritto:
luga ha scritto:
(ci sarebbe anche il tema carta igienica.. )

Già questo è un altro tema importante da dibattere: da quando vado in gita coi figli ho scoperto l'esistenza della carta igienica umidificata biodegradabile che è un bel passo avanti per l'umanità!
Poi ci sarebbe anche il tema: "Necessità di seppellire il prodotto organico e la carta igienica OVUNQUE!" ma andiamo OT...


sottolineo!!

bisogna aumentare la sensibilità sull'argomento

partendo anche semplicemente da NO FAZZOLETTINI, SI CARTA IGENICA

che è già un bel punto di partenza


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom mar 03, 2019 20:06 
Non connesso
Rianimatrice del forum
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 22, 2009 15:16
Messaggi: 4189
Località: sanremo
dipende dalla stagione, dalla capienza dello zaino e da quello che mi ricordo di metterci comunque in genere..

il catetere :risataGrassa: con l'acqua (la mia e' 3 lt, ma non la riempo mai cosi' tanto)

allo zaino appendo una mini torcia con pannello solare, moschettoni, un cosetto di silicone con una mini salviettina per il sudore e un catarifrangente

poi dentro metto un fischietto di emergenza e una coperta termica (non si sa mai, ma tanto e' tutta roba leggera :risataGrassa: )

un poncho, il coprizaino (se non da pioggia o ho la giacca, solo il coprizaino)

in inverno guanti cappello scaldacollo ghette (solo se prevedo fango o neve)

imodium, aspirina (che poi quando mi serve a forza di portarla in giro e' marrone e non posso usarla :risata: :risata: ) un disinfettante gel per le mani

una fibbia per legare cose

tshirt di ricambio, un gilet di pile (decisamente meno ingombrante e piu' pratico di una maglia con le maniche)

salviette umidificate, fazzoletti di carta, specchio, una penna, portafoglio, un tappetino pieghevole per sedersi

credo basta. per il pranzo (se la gita' e' di un giorno)due panini basic fatti col pancarre e se c'e' posto del cioccolato da condividere, il tutto in un sacchetto di plastica, che poi uso per raccattare la spazzatura e riportarmela a casa

_________________
Facebook
youtube


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom apr 26, 2020 14:38 
Non connesso
Rianimatrice del forum
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 22, 2009 15:16
Messaggi: 4189
Località: sanremo
tutorial sul mio zaino

https://youtu.be/x148lBULnAA

_________________
Facebook
youtube


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven mag 01, 2020 19:31 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 04, 2017 21:35
Messaggi: 226
Località: Torino
steop ha scritto:
tutorial sul mio zaino


Ti vorrò sempre bene per la cartina di Torino. Riporta i centri commerciali?

_________________
«[Le montagne] sembrano mancare dei contrassegni tipici dell'italianità» (M. Armiero, Le montagne della patria)

In terre vicine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab mag 02, 2020 14:32 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: sab ott 31, 2015 10:22
Messaggi: 466
: Thanks : suggerimenti interessanti che di solito non vengono dati come nel caso della coperta termica, che però in teoria, per assorbire tutto lo spettro luminoso, a mio parere dovrebbe essere nera più che "placcata oro"
Lo specchio è per segnalare immagino, n'è?


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab mag 02, 2020 21:23 
Non connesso
Rianimatrice del forum
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 22, 2009 15:16
Messaggi: 4189
Località: sanremo
awretus ha scritto:
steop ha scritto:
tutorial sul mio zaino


Ti vorrò sempre bene per la cartina di Torino. Riporta i centri commerciali?


:ahah: :ahah: :ahah:

purtroppo no, ha cose tipo musei chiese, punti di interesse ecc :risata: :risata:

luga ha scritto:
: Thanks : suggerimenti interessanti che di solito non vengono dati come nel caso della coperta termica, che però in teoria, per assorbire tutto lo spettro luminoso, a mio parere dovrebbe essere nera più che "placcata oro"
Lo specchio è per segnalare immagino, n'è?


si in effetti quando ho sentito la spiegazione, mi aveva lasciata perplessa, infatti ho detto 'in teoria' :risata:
certo lo specchio serve per le segnalazioni :mrgreen: :mrgreen:

_________________
Facebook
youtube


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun mag 04, 2020 10:55 
Non connesso
Matricola
Avatar utente

Iscritto il: mer feb 25, 2015 13:22
Messaggi: 32
luga ha scritto:
: Thanks : suggerimenti interessanti che di solito non vengono dati come nel caso della coperta termica, che però in teoria, per assorbire tutto lo spettro luminoso, a mio parere dovrebbe essere nera più che "placcata oro"
Lo specchio è per segnalare immagino, n'è?


La coperta isotermica serve per non disperdere il proprio calore verso l'esterno , la colorazione oro, che dipende dal materiale con cui è fatta, risulta inoltre utile per essere individuabili anche a grande distanza : Thumbup :


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar mag 05, 2020 22:07 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: sab ott 31, 2015 10:22
Messaggi: 466
ah vedi mi pareva.. : Thumbup :
godmorgon ha scritto:
luga ha scritto:
: Thanks : suggerimenti interessanti che di solito non vengono dati come nel caso della coperta termica, che però in teoria, per assorbire tutto lo spettro luminoso, a mio parere dovrebbe essere nera più che "placcata oro"
Lo specchio è per segnalare immagino, n'è?


La coperta isotermica serve per non disperdere il proprio calore verso l'esterno , la colorazione oro, che dipende dal materiale con cui è fatta, risulta inoltre utile per essere individuabili anche a grande distanza : Thumbup :


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar mag 05, 2020 23:15 
Non connesso
Rianimatrice del forum
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 22, 2009 15:16
Messaggi: 4189
Località: sanremo
ma non e' piu' visibile il lato argentato?

bhe in effetti dipende dalla stagione...argento magari si vede di piu' sull'erba e dorato sulla neve

ma quella che ho adesso non e' doubleface, mi pare quindi il problema non si pone :risata: :risata:

_________________
Facebook
youtube


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer mag 06, 2020 9:22 
Non connesso
Matricola
Avatar utente

Iscritto il: mer feb 25, 2015 13:22
Messaggi: 32
steop ha scritto:
ma non e' piu' visibile il lato argentato?

bhe in effetti dipende dalla stagione...argento magari si vede di piu' sull'erba e dorato sulla neve

ma quella che ho adesso non e' doubleface, mi pare quindi il problema non si pone :risata: :risata:


in teoria il lato argentato verso il corpo d'inverno , al contrario in estate contro i colpi di calore (ma non va avvolto stretto, anzi, altrimenti si fa la fine del branzino al cartoccio :D )

Corricchiando un pochino, ho trovato che l'attrezzatura da trail mi viene bene anche per le escursioni, penso alla giacchetta antivento e antipioggia che chiusa diventa grande come un pugno, scaldacollo in tessuto tecnico che diventa bandana o fascia per capelli, magliette in tessuto tecnico che asciugano alla velocità della luce..

Una cosa che non manca mai però è la scatoletta "di sopravvivenza" con cerotti per le ciocche, un paio di stringhe di ricambio per gli scarponi, che possono essere usate alla bisogna per legare qualcosa, due pezzi di candela e acciarino / accendino e due teli termici. Opinel, sempre e comunque. Qualcosa da sgranocchiare venisse fame, frutta secca soprattutto.

Poi acqua, almeno mezzo litro e il bicchiere , di quelli che si comprimono in silicone, così da lasciare pulita l'acqua in caso dovessi sciacquare tagli o ferite. Cerco di avere sempre acqua in macchina, di modo da bere prima di partire e come rientrato.

Powerbank per il cellulare, soldi e patente infilati nella carta di identità e poi quei due pezzi di abbigliamento a seconda del clima. Devo dire che mi limito a spostamenti in giornata e in regione ultimamente, quindi le esigenze sono quelle che sono.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it