Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è mar apr 13, 2021 23:41

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Corsa e arrampicata
MessaggioInviato: mer nov 13, 2013 9:37 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 29, 2009 10:24
Messaggi: 1497
Località: zena
da 8a.nu

ora ho capito perchè non mi tengo più! :ahah: :ahah:

_________________
It's only through changes that we grow


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Corsa e arrampicata
MessaggioInviato: mer nov 13, 2013 10:00 
Non connesso
Iron woman
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 12, 2006 21:21
Messaggi: 6854
Località: Genova Rivarolo
same ha scritto:
da 8a.nu

ora ho capito perchè non mi tengo più! :ahah: :ahah:



Porca miseria...questa era la scusa perfetta per me!!!
Solo che ...io adesso non corro eppure non mi tengo lo stesso :ahah:

_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Corsa e arrampicata
MessaggioInviato: mer nov 13, 2013 18:41 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mer nov 07, 2007 5:19
Messaggi: 1137
Località: Genova
Avevo letto pure io l'articolo, così lunedì ho pensato bene di andare alla Boulder Factory, cambiarmi, correre a buon ritmo fino alla stazione di Pontedecimo e ritorno e poi cominciare ad arrampicare, tanto sono scarso comunque.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Corsa e arrampicata
MessaggioInviato: mer nov 13, 2013 18:42 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mer nov 07, 2007 5:19
Messaggi: 1137
Località: Genova
Comunque, se non sbaglio, quando Manolo aprì Maratoneta, chiamò così la via perché in quel periodo correva come un pazzo, giusto?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Corsa e arrampicata
MessaggioInviato: mer nov 13, 2013 20:24 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 29, 2009 10:24
Messaggi: 1497
Località: zena
antani ha scritto:
Comunque, se non sbaglio, quando Manolo aprì Maratoneta, chiamò così la via perché in quel periodo correva come un pazzo, giusto?

i "vecchi" grandi correvano tutti, se guardi i video di Edlinger, Lynn Hill etc.. li vedi allenarsi correndo...
Non ho letto in dettaglio l'articolo (anche perchè in inglese :lol: ) ma se c'è un qualcosa di vero riguarda solo chi fà gare ad altissimo livello, non certo il climber amatore, anche se forte...

_________________
It's only through changes that we grow


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Corsa e arrampicata
MessaggioInviato: mer nov 13, 2013 21:43 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mer nov 07, 2007 5:19
Messaggi: 1137
Località: Genova
same ha scritto:
antani ha scritto:
Comunque, se non sbaglio, quando Manolo aprì Maratoneta, chiamò così la via perché in quel periodo correva come un pazzo, giusto?

i "vecchi" grandi correvano tutti, se guardi i video di Edlinger, Lynn Hill etc.. li vedi allenarsi correndo...
Non ho letto in dettaglio l'articolo (anche perchè in inglese :lol: ) ma se c'è un qualcosa di vero riguarda solo chi fà gare ad altissimo livello, non certo il climber amatore, anche se forte...

In un certo senso è abbastanza ovvio che se fai uno sport ad altissimo livello devi essere molto specializzato, non puoi arrampicare come Ramonet e correre come Kilian allo stesso tempo. Come hai detto, il discorso riguarda probabilmente chi fa gare ad altissimo livello (nell'articolo in inglese questo non è detto, ma secondo me hai ragione), anche perché bisogna considerare che le vie delle gare di arrampicata sono brevi. I 9b e passa di Sharma e Ondra invece mi pare che siano in buona parte lunghi anche 50-80 metri e lì mi sa che venga anche un po' di fiatone. Non parliamo poi del fiato che serve per le solitarie alla Alex Huber, ma lì è un altro discorso!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Corsa e arrampicata
MessaggioInviato: gio nov 14, 2013 10:16 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: ven ago 31, 2012 15:05
Messaggi: 892
A mio parere ci sono alcuni punti che invece potrebbero valere soprattutto per gli amatori, solitamente più soggetti ad infortunio da scarso riscaldamento!
Il concetto è che se corri (a meno che mentre lo fai tu non faccia anche altri esercizi) non riscaldi la parte alta del corpo: braccia (che essendo meno irrorate del solito si ghiseranno ancora prima) e soprattutto dita sulle quali è facilissimo farsi male.
Io ormai non mi alleno più in palestra da tempo immemore però un po' di volte questi errori li ho fatti, mandando a quel paese tutta la "sessione" (mi vien da ridere) di allenamento (leggi stare al bancone a fare chiacchere :risataGrassa: ).
Detto questo ho notato altre due fatti: quando faccio molto scialpinismo il livello (già scarso) scende (sento le gambe pesanti) e ho notato difficoltà ad arrampicare anche dopo aver fatto ghiaccio (io pensavo di essere super allenata e aver messo su forza ed invece... :triste: ).


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Corsa e arrampicata
MessaggioInviato: gio nov 14, 2013 17:04 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mer set 07, 2011 14:38
Messaggi: 308
Località: Genova
http://www.dailymotion.com/video/xh074d_dean-potter-free-solo-on-el-capitan-yosemite_sport

:risata:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Corsa e arrampicata
MessaggioInviato: gio nov 14, 2013 21:28 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio set 21, 2006 13:06
Messaggi: 1683
io mi riscaldavo correndo l'anno scorso. o meglio, iniziavo il riscaldamento correndo, nel senso che poi continuavo scalando su roba facile a prese grosse, e poi quand'ero del tutto caldo cominciavo a fare sul serio. la corsa fa sicuramente bene in termini di riscaldamento, perchè fa lavorare il cuore e pompare sangue e ossigeno ai grandi muscoli. il problema è se corri al freddo o corri troppo. ma dieci minuti di corsa o cyclette all'interno di una struttura indoor non possono che fare bene

_________________
Volante 1 a volante 2: siete arrivati o no? No perchè c'è un silenzio assordante: bisogna urlare tutti assieme STATTE CAPITALE!!! Dopo 2 giorni passati a CAPITAN HARLOCK e MASTER OF STONE che dire...


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Corsa e arrampicata
MessaggioInviato: gio nov 14, 2013 22:05 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mer nov 07, 2007 5:19
Messaggi: 1137
Località: Genova
grigualosca ha scritto:

:shock: :shock: :shock:
In effetti anch'io avevo in mente un video in cui Potter sbuffa come una locomotiva mentre supera degli arrampicatori, ma questo è fantastico, specialmente per la faccia dell'arrampicatore in sosta che lo vede passare correndo!


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 10 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it