Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è ven set 20, 2019 23:52

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Tor des Geants [9-16 Settembre 2018]
MessaggioInviato: mar set 11, 2018 7:22 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 27, 2013 20:18
Messaggi: 342
Beh, in un Tor egoisticamente in tono minore, viste le poche facce a me note, un plauso a Maner che veleggia in ottima posizione quasi a Donnas.
Bravo ragazzo !!! =D> =D>
L'unico amico imperiese presente, Marco, questa mattina è "Withdrawn", 'zzo. Ieri caviglia gonfia per una sassata che, se ho capito bene, gli è caduta addosso.
Notizia del Capellone che lo segue telefonicamente

Per chi lo conosce , e visto il carattere e la loquacità penso praticamente tutti, Excalibur (al secolo Paolo Rubaldo) è un fulmine verso la 70° posizione
Tanta, ma tanta, roba.

Mi sa che i WWW stanno mordendo il freno. Tuttti e tre con facce leggermente assatanate


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar set 11, 2018 14:32 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: ven dic 29, 2006 15:43
Messaggi: 874
Località: Lerca-Sciarborasca
Grande Paolo, personaggio unico nel mondo Trail. : Thumbup :

_________________
Ciao, Fabrizio P.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio set 13, 2018 14:44 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mer dic 30, 2009 11:38
Messaggi: 172
Località: Genova Pontex/Pietralavezzara
Come al solito sto passando una settimana con un monitor sulle pratiche e l'altro sul live del Tor, in tutto questo mi ero dimenticato di Maner, sta per arrivare a Cuney e veleggia intorno alla 280° posizione, strepitoso!

Sono sempre più convinto che sia un viaggio da provare prima o poi

Forza i Géants!!!!!!
: Ok :

_________________
sciuscia e sciorbi no se peu


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven set 14, 2018 8:51 
Non connesso
Iron woman
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 12, 2006 21:21
Messaggi: 6836
Località: Genova Rivarolo
Fritz72 ha scritto:
Come al solito sto passando una settimana con un monitor sulle pratiche e l'altro sul live del Tor, in tutto questo mi ero dimenticato di Maner, sta per arrivare a Cuney e veleggia intorno alla 280° posizione, strepitoso!

Sono sempre più convinto che sia un viaggio da provare prima o poi

Forza i Géants!!!!!!
: Ok :



Concordo.
Ogni anno seguire il Tor è un lavoro....... :feliceModerato: :feliceModerato:

_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab set 15, 2018 13:17 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: lun mag 27, 2013 20:18
Messaggi: 342
SAT 07:30

Yeahh!! Grande Massimo, mi inchino!!
E due!!! Mizzeca, e sempre più veloce!

Chapeau!!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab set 15, 2018 20:24 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 04, 2012 21:57
Messaggi: 2589
Località: Genova
Bravi ragazzi!!!
Per me il TOR è veramente oltre, non riesco neanche a immaginarlo :shock: :shock:

_________________
Ogni vita dovrebbe avere almeno sette gatti!

La vita è una trappola mortale, non ne usciremo vivi.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun set 17, 2018 16:04 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: ven dic 29, 2006 15:43
Messaggi: 874
Località: Lerca-Sciarborasca
Bravo Maner. Complimenti

_________________
Ciao, Fabrizio P.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer set 19, 2018 9:32 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mer dic 30, 2009 11:38
Messaggi: 172
Località: Genova Pontex/Pietralavezzara
Belin enorme Maner!!!
Non so se avete notato che il live segnava Bertone alle 5.45 ed è rimasto immobile diverse ore, e io a pensare cosa cazzarola potesse essergli successo, ora uno che arriva al Bertone finisce anche rotolando, trascinandosi su due dita, ho aspettato a complimentarmi per non portare sfiga e poi, a fine pomeriggio, vedo finisher 7.30 ma vaff...al sistema
E complimenti a tutti, finisher e non, già il pensiero è troppo ardito

=D> =D> =D> =D> =D>

_________________
sciuscia e sciorbi no se peu


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer set 19, 2018 11:06 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mer dic 30, 2009 11:38
Messaggi: 172
Località: Genova Pontex/Pietralavezzara
Appena letta sul sito del Tor:

"Il Tor è emozione pura, così tante emozioni che alla fine non si capisce più un belino"

Dichiarazione all'arrivo dell'ultimo classificato di quest'anno, è di Chiavari

:skifree:

_________________
sciuscia e sciorbi no se peu


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven set 21, 2018 13:44 
Non connesso
Amministratore
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 16, 2006 8:55
Messaggi: 3059
Località: Leivi
Fritz72 ha scritto:
Appena letta sul sito del Tor:

"Il Tor è emozione pura, così tante emozioni che alla fine non si capisce più un belino"

Dichiarazione all'arrivo dell'ultimo classificato di quest'anno, è di Chiavari

:skifree:

Riccardo Landi, già protagonista nelle scorse edizioni.

_________________
E poi la neve bianca, gli alberi gli abeti, l'abbraccio del silenzio, colmarmi tutti i sensi
sentirsi solo e vivo, tra le montagne grandi, e i grandi spazi immensi. (R.Cocciante)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom set 23, 2018 22:42 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: lun giu 03, 2013 16:18
Messaggi: 156
Località:
Ciao; un breve resoconto, per provare a sdebitarmi dei messaggi di congratulazioni:
Quest'anno, partecipazione in realtà non voluta, dopo due consecutive e avendo già in tasca un biglietto per Chamonix. E dai, preiscriviamoci lo stesso, almeno un'altro anno avrò doppie possibilità, figurati se quest'anno, senza bonus, finirò estratto. E invece... subito preso! Venti giorni di dubbi se confermare o no, poi la doppia sfida ha prevalso.
Finita l'utmb senza troppi problemi, seppur tra gli ultimi e con diverse ore passate da sonnambulo, alla fine qualche vantaggio è venuto fuori; condizione migliore, probabilmente per il fisico già ambientato alla montagna, e settimana pre tor più tranquilla, pensando solo a riposarsi.
L'unico momento di panico è stato, il sabato sera, far stare tutto il materiale, già calibrato per la vecchia sacca gialla, nella nuova borsa nera, più piccola. Materiale extra quindi scartato in fretta (secondo guscio, bacchette di riserva, asciugamani piccoli, un buon numero di gel, tra l'altro sempre esagerati visti quanti pochi ne ho poi usati, e qualcosa d'altro). Per fortuna poi a Cogne ho incontrato dei miei amici e gli ho lasciato un poco di roba sporca, riuscendo a liberare un poco di spazio nella borsa.

Partenza tranquilla cercando solo di non farmi imbottigliare nella prima salita e di non perdere tempo nei primi ristori; solite crisi di sonno la prima notte sull'Entremot e sul Loson, ma meno degli anni scorsi, anzi a metà Loson mi sono anche ripreso, facendo bene la seconda parte della salita.
Arrivato a Cogne con una decina di ore di vantaggio sul cancello. Ottimo. Poi tentativi inutili di dormire, al rifugio Sogno e a Donnas, e crisi sulla salita fino a Sassa, causa caldo. Un quarto d'ora di pausa fa quasi miracoli, e ripartenza ok fino al Coda e al rifugio Balma, godendomi lo stupendo panorama (gli altri anni avevo sempre fatto questo tratto col buio). Poi, ripartendo dopo la prima dormita (un'ora, circa), col buio e il terreno sconnesso, sono venuti i problemi, in particolare sulla discesa infinita verso Niel, scivolosa per il fondo leggermente bagnato, in cui, tra sonno e stanchezza, mi sono quasi piantato. Momento di panico in un tratto semplice, quando il sentiero girava a sinistra e io, senza accorgermene, sono andato... dritto, per fortuna fermandomi contro la parete di roccia. Ovvia decisione di prendere una pausa a Niel (un'altra dormita di un'ora, in tenda), poi col chiaro e col fondo migliore, tutto è stato più semplice.
Tappa successiva più semplice, senza troppi problemi, e sesta tappa (che sottovaluto sempre, parendomi ormai fatta l'essere arrivato a Grassoney) al solito dura, con crisi di sonno sulla salita dopo Oyace, risolte anche urlando per svegliarmi :-).
Arrivando con varie ore di vantaggio (pur avendone perse qualcuna nelle ultime tre tappe), l'ultima tappa, fatta oltretutto col chiaro, è tranquillisima; nel bosco prima di Bosses elmi e gnomi sono solo un ricordo lontano di due anni fa, e in serata, anche se il rifugio Frassati, da lontano sfavillante, sembra scomparire nel nulla, e il Malatrà inizia a farsi sentire con un vento a tratti freddo, pochi problemi. Eccolo infine, il Frassati; pausa rilassata, ormai qualche ora in più o in meno fanno poca differenza. Un paio di scodelle di brodo, una dormita di un'oretta scarsa e ripartenza, verso il Malatrà e poi il lungo tratto, nella notte, verso il Bertone. Vista spettacolare notturna di Courmayeur dall'alto e discesa abbastanza lenta, per poi, una volta iniziato lo sterrato piano e l'asfalto, fare tutto di corsa fino all'arrivo

Totale, dormito circa 5-6 ore in posti diversi, mai più di un'ora consecutiva e svegliandomi sempre da solo. Mangiato di tutto alle basi vita e ai ristori (fantastici i soliti con salamelle e salsiccie alla griglia, e ravioli, oltre al "ristoro abusivo" nella tappa di Grassoney). Dopo i primi giorni, ho trovato la mia formula ideale tra un ristoro e l'altro, con una borraccetta di coca cola e una crostatine del Mulino Bianco, con in più un gel prima di ogni salita lunga.

Bye
M.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom set 23, 2018 22:45 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: lun giu 03, 2013 16:18
Messaggi: 156
Località:
Fritz72 ha scritto:
Belin enorme Maner!!! Non so se avete notato che il live segnava Bertone alle 5.45 ed è rimasto immobile diverse ore, e io a pensare cosa cazzarola potesse essergli successo, ora uno che arriva al Bertone finisce anche rotolando, trascinandosi su due dita, ho aspettato a complimentarmi per non portare sfiga e poi, a fine pomeriggio, vedo finisher 7.30 ma vaff...al sistema
Grazie, Fritz!
Eh si; deve esserci stato qualche problema. Ne hanno fatto le spese due miei amici che pensavano fossi più avanti e mi hanno aspettato inutilmente sabato prima dell'alba, quando in realtà ero ancora molto indietro. E anche il cromometraggio, alla fine mi ha attribuito un arrivo alle 7:30 insieme ad un altro corridore, quando in realtà sono arrivato da solo, e almeno venti minuti prima, visto che alle 7.10, dopo essere arrivato, già inviavo messaggi. Direi che comunque non è il caso di fare ricorso!


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 12 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it