Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è dom set 27, 2020 4:34

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 67 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: 2020 - Anno senza competizioni [?]
MessaggioInviato: sab mar 28, 2020 12:50 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 04, 2012 21:57
Messaggi: 3336
Località: Genova
Piccola riflessione su quello che probabilmente sarà un anno senza "grandi" competizioni. Vale per molte attività legate allo sport e probabilmente varrà anche per il trail.
Niente di grave in realtà a fronte dei grandi problemi di diversa natura che molte persone e classi sociali hanno e avranno.

Western States è saltata e mi chiedo se anche UTMB si farà, per Agosto - Settembre rimarranno ancora grandi remore ad organizzare eventi che vedono il raduno di migliaia di persone. Più in generale competizioni grandi (soprattutto) e piccole salteranno.

Fino a quando??
Un vaccino sicuramente rimetterà tutto in moto, ma si dovrà aspettare almeno 12 mesi? Forse per la fine dell'anno.
I test serologici ci diranno quanti di noi sono si sono fatti l'infezione e possono stare tranquilli per alcuni mesi, ma non sappiamo quanto dura la risposta immune e in realtà potrebbe essere relativamente breve, da un anno all'altro potremmo non essere più protetti (questo è un aspetto ancora non conosciuto).

Rimane l'aspetto "ludico" del poter andare a correre su un sentiero (ma a questo punto anche a camminare) che comunque per molti è un piacere al di là delle gare, sul quale è difficile fare previsioni, speriamo che prima dell'estate la componente emergenziale sia passata.

Dovremmo probabilmente cambiare molte delle nostre abitudini nei prossimi mesi, vedremo anche in ambito "ludico-sportivo" come dovremmo comportarci!

Intanto per chi può, in alto i cuori!

_________________
Ogni vita dovrebbe avere almeno sette gatti!

La vita è una trappola mortale, non ne usciremo vivi.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: 2020 - Anno senza competizioni[?]
MessaggioInviato: sab mar 28, 2020 13:06 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: lun dic 03, 2018 0:38
Messaggi: 404
Io spero solo che l'attività individuale la sblocchino quanto prima perché così è insostenibile e oltretutto se vado a farmi un giro da solo non influisco minimamente sul contagio.... è molto più rischioso andare al supermercato


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 2020 - Anno senza competizioni[?]
MessaggioInviato: sab mar 28, 2020 21:14 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 04, 2017 21:35
Messaggi: 228
Località: Torino
Ratasuira ha scritto:
Io spero solo che l'attività individuale la sblocchino quanto prima perché così è insostenibile e oltretutto se vado a farmi un giro da solo non influisco minimamente sul contagio.... è molto più rischioso andare al supermercato


Lo penso anch'io, ma come fai a distinguere chi va in montagna per camminare da solo nei boschi, da chi va per fare picnic, assembrandosi nel prato accanto al parcheggio? Per fortuna non siamo in uno stato di polizia con un controllo capillare del territorio.

_________________
«[Le montagne] sembrano mancare dei contrassegni tipici dell'italianità» (M. Armiero, Le montagne della patria)

In terre vicine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: 2020 - Anno senza competizioni[?]
MessaggioInviato: sab mar 28, 2020 21:25 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: lun dic 03, 2018 0:38
Messaggi: 404
awretus ha scritto:
Ratasuira ha scritto:
Io spero solo che l'attività individuale la sblocchino quanto prima perché così è insostenibile e oltretutto se vado a farmi un giro da solo non influisco minimamente sul contagio.... è molto più rischioso andare al supermercato


Lo penso anch'io, ma come fai a distinguere chi va in montagna per camminare da solo nei boschi, da chi va per fare picnic, assembrandosi nel prato accanto al parcheggio? Per fortuna non siamo in uno stato di polizia con un controllo capillare del territorio.
Io sono per la responsabilizzazione individuale, se vuoi fare un picnic e contagiarti fallo, però poi se vai in ospedale e non c'è posto affari tuoi, se la gente prestasse attenzione ci sarebbero pochissimi casi ma ci deve arrivare da sola, i proibizionismi hanno sempre sortito l'effetto opposto


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom mar 29, 2020 9:43 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 04, 2012 21:57
Messaggi: 3336
Località: Genova
Si va un po' fuori tema ma ci mancherebbe.

In questa fase viene richiesta l'acquisizione di comportamenti che non sono immediati per la maggior parte degli individui, anzi.
Un aspetto che deve essere preso in considerazione è che un certo comportamento non riguarda solo te stesso (che magari ti fai una infezione sintomatica) ma probabilmente altre persone a cui puoi passare il contagio, e qui vale la responsabilità verso la comunità (una considerazione fatta nei confronti dei no vax).
A fronte comunque di un sistema sanitario che cerca di "salvare" tutti (fortunatamente), sebbene con i suoi limiti organizzativi e di risorse.

Non è improbabile che con il tempo un giro con questo virus lo facciamo in molti, se si vorranno riprendere un po' di attività nei prossimi mesi, meglio farlo in una situazione di non emergenza per il nostro sistema sanitario!!

_________________
Ogni vita dovrebbe avere almeno sette gatti!

La vita è una trappola mortale, non ne usciremo vivi.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom mar 29, 2020 9:45 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 04, 2012 21:57
Messaggi: 3336
Località: Genova
Poi per correre non mi sarebbe dispiaciuto un maggiore permissività dal tramonto all'alba per esempio, così buona parte dei runner improvvisati se ne stava a casa. :)

_________________
Ogni vita dovrebbe avere almeno sette gatti!

La vita è una trappola mortale, non ne usciremo vivi.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom mar 29, 2020 10:17 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 23, 2011 10:32
Messaggi: 692
argento ha scritto:
I test serologici ci diranno quanti di noi sono si sono fatti l'infezione

Prof. si potranno fare in che modo? Quando? Scrivine un poco.



Qui in Italia, direi che almeno sino a tutto Luglio possiamo metterci il cuore in pace. Se poi si riprenderà, come si riprenderà? Elucubrazioni mentali mi hanno portato già alla UTLO ( :risata: ), ma chissà...

_________________
danielenicoli.com


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom mar 29, 2020 11:46 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 04, 2012 21:57
Messaggi: 3336
Località: Genova
I test serologici ci diranno quanti di noi sono si sono fatti l'infezione
Prof. si potranno fare in che modo? Quando? Scrivine un poco.

https://www.ivg.it/2020/03/coronavirus- ... nto-costa/
https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/0 ... o/5747663/

Al momento sono nel privato e secondo me sono cari (quelli a 100 Euro, non so se è compreso il prelievo), comunque in un futuro non troppo remoto (ad emergenza finita) sarebbe auspicabile poter testare la maggior parte della popolazione, sperando di poterlo fare in una struttura ospedaliera.
Un aspetto che menzionavo è che comunque non si conosce la durata dell'immunità, qualche mese sicuramente ma da un anno all'altro??
Se si vuole essere positivi e guardare cosa è successo con la "spagnola" un secolo fa, questa è semplicemente sparita dopo un paio di anni di disastri, soprattutto quando si è iniziato a praticare l'isolamento.

Qui in Italia, direi che almeno sino a tutto Luglio possiamo metterci il cuore in pace. Se poi si riprenderà, come si riprenderà? Elucubrazioni mentali mi hanno portato già alla UTLO ( :risata: ), ma chissà...

Infatti io sono dubbioso, o c'è evidenza di una generale immunità oppure si eviteranno i grandi raduni, temo.
Insomma mi sa quest'anno niente 100K!! ma forse sto anche più rilassato :risataGrassa:

_________________
Ogni vita dovrebbe avere almeno sette gatti!

La vita è una trappola mortale, non ne usciremo vivi.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom mar 29, 2020 11:48 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 04, 2012 21:57
Messaggi: 3336
Località: Genova
Bodyboarder ha scritto:
argento ha scritto:
I test serologici ci diranno quanti di noi sono si sono fatti l'infezione

Prof. si potranno fare in che modo? Quando? Scrivine un poco.



Qui in Italia, direi che almeno sino a tutto Luglio possiamo metterci il cuore in pace. Se poi si riprenderà, come si riprenderà? Elucubrazioni mentali mi hanno portato già alla UTLO ( :risata: ), ma chissà...




Scusami dani, ho fatto un macello con il tuo post, volevo rispondere ma ho editato il tuo testo, ho cercato di recuperarlo, ma ho perso la prima parte, scusami!!!!!!

_________________
Ogni vita dovrebbe avere almeno sette gatti!

La vita è una trappola mortale, non ne usciremo vivi.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom mar 29, 2020 12:25 
Non connesso
Utente di Quotazero

Iscritto il: mer feb 12, 2020 9:38
Messaggi: 98
Per i grandi eventi penso si possa iniziare a pensare al 2021.
Per i piccoli eventi, con numeri inferiori e macchine organizzative meno complesse, può essere che per fine estate si veda la luce.
Spero invece che almeno la possibilità di correre o camminare in autonomia sui monti e nei boschi (non nei parchi dove è ben più facile creare assembramenti) venga ripristinata asap...i boschi sono il mio psicanalista… :wink:


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom mar 29, 2020 13:51 
Non connesso
Iron woman
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 12, 2006 21:21
Messaggi: 6853
Località: Genova Rivarolo
Il destino beffardo fa si che io abbia iniziato a correre nel senso proprio del termine, dopo l'incidente dello scorso anno, praticamente il giorno prima del lockdown.
Per molti mesi ho camminato, per altrettanti molti mesi ho alternato lunghi tratti di camminata in montagna a qualche breve tratto di corsa.
Ora corro :ahah: :ahah:
Ma sono talmente contenta di poter correre che non me la sento di lamentarmi.
Non avevo gare in programma perchè durante il mese di marzo avrei dovuto essere operata per rimuovere il mezzo di sintesi.
Naturalmente non è stato possibile, presumo che lo farò il prossimo autunno.....
Spero anche io che ci sia presto la possibilità di muoversi in autonomia per sentieri......

_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom mar 29, 2020 16:55 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 04, 2012 21:57
Messaggi: 3336
Località: Genova
serena ha scritto:
Il destino beffardo fa si che io abbia iniziato a correre nel senso proprio del termine, dopo l'incidente dello scorso anno, praticamente il giorno prima del lockdown.
Per molti mesi ho camminato, per altrettanti molti mesi ho alternato lunghi tratti di camminata in montagna a qualche breve tratto di corsa.
Ora corro :ahah: :ahah:
Ma sono talmente contenta di poter correre che non me la sento di lamentarmi.
Non avevo gare in programma perchè durante il mese di marzo avrei dovuto essere operata per rimuovere il mezzo di sintesi.
Naturalmente non è stato possibile, presumo che lo farò il prossimo autunno.....
Spero anche io che ci sia presto la possibilità di muoversi in autonomia per sentieri......



Forza Serena che così fai le cose graduali.... :D

_________________
Ogni vita dovrebbe avere almeno sette gatti!

La vita è una trappola mortale, non ne usciremo vivi.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom mar 29, 2020 17:48 
Non connesso
Iron woman
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 12, 2006 21:21
Messaggi: 6853
Località: Genova Rivarolo
Ho vergogna a dire che sì, faccio tutto con gradualità......perchè probabilmente fare dagli 80 a 100 km ogni weekend (finchè si è potuto) non viene percepito come "graduale"
Però dal mio punto di vista sì.....secondo i miei criteri sì...
in effetti negli ultimi mesi ho fatto più km di un commesso viaggiatore, solo che all'inizio facevo quasi tutto camminando ..poi ho iniziato a correre anche un pò......

_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom mar 29, 2020 17:52 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: lun giu 03, 2013 16:18
Messaggi: 172
Località:
Saltate già Tuscany e Scenic, me la vedo dura anche per Eigel,TDS e Tor...
Va be, non sono questi i problemi.
Vuol dire che questo sarà l'anno buono per farmi tutta l'alta via dei monti liguri, in autonomia!
Speriamo la stretta si allenti già nelle prossime settimane e si possa andare a correre senza problemi, e senza sentirsi "colpevoli".
Oggi, un'oretta di corsa in casa, sul posto. Ne usciremo, ma più pazzi di prima :-)

ciao
M.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom mar 29, 2020 20:15 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 04, 2012 21:57
Messaggi: 3336
Località: Genova
maner ha scritto:
Saltate già Tuscany e Scenic, me la vedo dura anche per Eigel,TDS e Tor...
Va be, non sono questi i problemi.
Vuol dire che questo sarà l'anno buono per farmi tutta l'alta via dei monti liguri, in autonomia!
Speriamo la stretta si allenti già nelle prossime settimane e si possa andare a correre senza problemi, e senza sentirsi "colpevoli".
Oggi, un'oretta di corsa in casa, sul posto. Ne usciremo, ma più pazzi di prima :-)

ciao
M.


Devo dire che un'ora di corsa sul posto non l'ho mai presa in considerazione :shock:

_________________
Ogni vita dovrebbe avere almeno sette gatti!

La vita è una trappola mortale, non ne usciremo vivi.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom mar 29, 2020 20:18 
Non connesso
Iron woman
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 12, 2006 21:21
Messaggi: 6853
Località: Genova Rivarolo
Io non ho ancora fatto corsa sul posto. Corro nel giardino che è privato attorno alla casa.
50 metri di perimetro
Oggi ho fatto 1000 D+ in casa
264 rampe di scale up&down
L'Alta via la vorresti fare tutta di fila o un pezzo alla volta?
Quanti giorni stimi ?
Molto molto interessante come progetto

_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom mar 29, 2020 20:32 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 04, 2012 21:57
Messaggi: 3336
Località: Genova
serena ha scritto:
Oggi ho fatto 1000 D+ in casa
264 rampe di scale up&down


:shock:

_________________
Ogni vita dovrebbe avere almeno sette gatti!

La vita è una trappola mortale, non ne usciremo vivi.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom mar 29, 2020 21:18 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: lun giu 03, 2013 16:18
Messaggi: 172
Località:
serena ha scritto:
Io non ho ancora fatto corsa sul posto. Corro nel giardino che è privato attorno alla casa.
50 metri di perimetro
Oggi ho fatto 1000 D+ in casa
264 rampe di scale up&down
L'Alta via la vorresti fare tutta di fila o un pezzo alla volta?
Quanti giorni stimi ?
Molto molto interessante come progetto

Un paio di volte avanti e indietro di corsa nel giardino condominiale, l'ho fatto, e anche una volta le scale (5 piani). Poi però ho preferito fare il pazzo in casa, senza dare troppo spettacolo...

Per l'alta via non ho ancora fatto stime, ma direi indicativamente 7-10 giorni. Mi piacerebbe farla tutta insieme, ma (se la farò) potrei anche optare per dividerla in due, con una pausa di uno-due giorni, tornando a casa per il weekend (anche cene fuori e serate al pub con gli amici, dobbiamo recuperare :-) )

ciao
M.

https://it.wikipedia.org/wiki/Viaggio_intorno_alla_mia_camera


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom mar 29, 2020 23:18 
Non connesso
Utente di Quotazero

Iscritto il: mer feb 12, 2020 9:38
Messaggi: 98
Allenamenti domestici io proprio non ce la faccio : WallBash : ma ammiro chi ci riesce.

Io sono più camminatore che runner e l'Alta Via l'avevo fatta in assetto "pesante" da trekking in due volte.
Nel 2013 da Ventimiglia a Busalla in Agosto: caldo becco e poca acqua, in dieci giorni (ma con solo mezza giornata di cammino nel primo e nell'ultimo giorno)
Nel 2014 dalla Scoffera a Ceparana, ad inizio giugno: Mooolto meglio, in cinque giorni (mezza giornata di cammino nell'ultimo giorno).

In autonomia, anche se in assetto leggero, la vedo dura farla in sette giorni anche se so che Maner è un runner vero ed avvezzo alle lunghe distanze. Non è tanto per il chilometraggio giornaliero (per me lo sarebbe ma io sono un runner per modo di dire), il problema è proprio che per lunghissimi tratti non si trova anima viva o anche semplicemente un posto dove bere e rabboccare le borracce. Ma se riesci ad organizzarti bene per rifornimenti e posti tappa forse ce la puoi fare. In dieci direi sicuramente di si.

Auguri a Serena per il ritorno all'attività


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun mar 30, 2020 8:00 
Non connesso
Iron woman
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 12, 2006 21:21
Messaggi: 6853
Località: Genova Rivarolo
Andrea Bezimen ha scritto:
Allenamenti domestici io proprio non ce la faccio : WallBash : ma ammiro chi ci riesce.

Io sono più camminatore che runner e l'Alta Via l'avevo fatta in assetto "pesante" da trekking in due volte.
Nel 2013 da Ventimiglia a Busalla in Agosto: caldo becco e poca acqua, in dieci giorni (ma con solo mezza giornata di cammino nel primo e nell'ultimo giorno)
Nel 2014 dalla Scoffera a Ceparana, ad inizio giugno: Mooolto meglio, in cinque giorni (mezza giornata di cammino nell'ultimo giorno).

In autonomia, anche se in assetto leggero, la vedo dura farla in sette giorni anche se so che Maner è un runner vero ed avvezzo alle lunghe distanze. Non è tanto per il chilometraggio giornaliero (per me lo sarebbe ma io sono un runner per modo di dire), il problema è proprio che per lunghissimi tratti non si trova anima viva o anche semplicemente un posto dove bere e rabboccare le borracce. Ma se riesci ad organizzarti bene per rifornimenti e posti tappa forse ce la puoi fare. In dieci direi sicuramente di si.

Auguri a Serena per il ritorno all'attività


Diciamo che come attività in senso lato ho ripreso bene dalla scorsa estate tant'è che ho chiuso comunque l'anno con oltre 100.000 metri di dislivello positivo. Più trekking e alpinismo però, che corsa....
Il discorso agonistico non l'avevo ancora ripreso perché ero in ballo con l'intervento ....
Quando ho capito che in primavera non si sarebbe fatto, avevo una mezza idea di fare Alvi trail però è stato annullato...
Sono abituata agli allenamenti domestici, sono diversi anni che faccio rulli in inverno, quando non si può uscire in bici....

_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun mar 30, 2020 20:58 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: lun giu 03, 2013 16:18
Messaggi: 172
Località:
Andrea Bezimen ha scritto:
Allenamenti domestici io proprio non ce la faccio : WallBash : ma ammiro chi ci riesce.

Io sono più camminatore che runner e l'Alta Via l'avevo fatta in assetto "pesante" da trekking in due volte.
Nel 2013 da Ventimiglia a Busalla in Agosto: caldo becco e poca acqua, in dieci giorni (ma con solo mezza giornata di cammino nel primo e nell'ultimo giorno)
Nel 2014 dalla Scoffera a Ceparana, ad inizio giugno: Mooolto meglio, in cinque giorni (mezza giornata di cammino nell'ultimo giorno).

In autonomia, anche se in assetto leggero, la vedo dura farla in sette giorni anche se so che Maner è un runner vero ed avvezzo alle lunghe distanze. Non è tanto per il chilometraggio giornaliero (per me lo sarebbe ma io sono un runner per modo di dire), il problema è proprio che per lunghissimi tratti non si trova anima viva o anche semplicemente un posto dove bere e rabboccare le borracce. Ma se riesci ad organizzarti bene per rifornimenti e posti tappa forse ce la puoi fare. In dieci direi sicuramente di si.

Auguri a Serena per il ritornod all'attività
Allenamento domestico... anche io proprio non ce la faccio! Mai pensato a tapis roulant, rulli, cyclettes o altri simili. Una bella corsetta fuori, senza nessun problema se piove o se è buio e fa freddo (tutto l'inverno, uno o due sere la settimana). Ma visto il periodo...
Va beh, due weekend chiuso in casa li ho fatti; i prossimi mi sa trasgredirò un poco...
Per l'Alta via, del problema dei rifornimenti me ne avevano già parlato dei miei amici, che erano partiti due anni fa, a gennaio e si erano fermati poi a metà percorso. Quest'anno potrebbe essere anche peggio.
Il chilometraggio non è che mi faccia tanta paura, ma son abituato ad avere un posto di ristoro ogni dieci km, e se non ben fornito di cibarie, anche a mugugnare. Questo ovviamente è un'altro pianeta. Onestamente, esperienza su lunghe escursioni in autonomia non ne ho, nemmeno scout o vacanze per rifugi di montagna. E per organizzarmi, sono un mezzo disastro. Boh vediamo; dieci giorni diviso in due parti, con uno-due di riposo a casa mi sembrano fattibili; sette, si pochini. Per ora nessun programma, comunque.
ciao
M.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun mar 30, 2020 21:34 
Non connesso
Utente di Quotazero

Iscritto il: mer feb 12, 2020 9:38
Messaggi: 98
maner ha scritto:
Andrea Bezimen ha scritto:
Allenamenti domestici io proprio non ce la faccio : WallBash : ma ammiro chi ci riesce.

Io sono più camminatore che runner e l'Alta Via l'avevo fatta in assetto "pesante" da trekking in due volte.
Nel 2013 da Ventimiglia a Busalla in Agosto: caldo becco e poca acqua, in dieci giorni (ma con solo mezza giornata di cammino nel primo e nell'ultimo giorno)
Nel 2014 dalla Scoffera a Ceparana, ad inizio giugno: Mooolto meglio, in cinque giorni (mezza giornata di cammino nell'ultimo giorno).

In autonomia, anche se in assetto leggero, la vedo dura farla in sette giorni anche se so che Maner è un runner vero ed avvezzo alle lunghe distanze. Non è tanto per il chilometraggio giornaliero (per me lo sarebbe ma io sono un runner per modo di dire), il problema è proprio che per lunghissimi tratti non si trova anima viva o anche semplicemente un posto dove bere e rabboccare le borracce. Ma se riesci ad organizzarti bene per rifornimenti e posti tappa forse ce la puoi fare. In dieci direi sicuramente di si.

Auguri a Serena per il ritornod all'attività
Allenamento domestico... anche io proprio non ce la faccio! Mai pensato a tapis roulant, rulli, cyclettes o altri simili. Una bella corsetta fuori, senza nessun problema se piove o se è buio e fa freddo (tutto l'inverno, uno o due sere la settimana). Ma visto il periodo...
Va beh, due weekend chiuso in casa li ho fatti; i prossimi mi sa trasgredirò un poco...
Per l'Alta via, del problema dei rifornimenti me ne avevano già parlato dei miei amici, che erano partiti due anni fa, a gennaio e si erano fermati poi a metà percorso. Quest'anno potrebbe essere anche peggio.
Il chilometraggio non è che mi faccia tanta paura, ma son abituato ad avere un posto di ristoro ogni dieci km, e se non ben fornito di cibarie, anche a mugugnare. Questo ovviamente è un'altro pianeta. Onestamente, esperienza su lunghe escursioni in autonomia non ne ho, nemmeno scout o vacanze per rifugi di montagna. E per organizzarmi, sono un mezzo disastro. Boh vediamo; dieci giorni diviso in due parti, con uno-due di riposo a casa mi sembrano fattibili; sette, si pochini. Per ora nessun programma, comunque.
ciao
M.


Ti ho scritto MP perché stiamo andando clamorosamente off topic :wink:


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar mar 31, 2020 9:28 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 23, 2011 10:32
Messaggi: 692
argento ha scritto:
Scusami dani,

Poco male, niente di importante.

Non mi era chiaro, non sapevo insomma :imbarazzo: , che si potesse sapere chi lo può aver già contratto o meno. Beata ignoranza.

In fondo, lo stop 'forzato', per alcuni non tutti, potrà dare nuovo gusto e nuovi stimoli. Per il mio punto di vista, alcune trovate per dover e voler fare per forza movimento, sono stucchevoli. Questa volontà di voler far sapere che siamo 'apparentemente resilienti', è totalmente fasulla. Come i social che le accolgono.

_________________
danielenicoli.com


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar mar 31, 2020 12:08 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mer dic 30, 2009 11:38
Messaggi: 176
Località: Genova Pontex/Pietralavezzara
serena ha scritto:
Il destino beffardo fa si che io abbia iniziato a correre nel senso proprio del termine, dopo l'incidente dello scorso anno, praticamente il giorno prima del lockdown.
Per molti mesi ho camminato, per altrettanti molti mesi ho alternato lunghi tratti di camminata in montagna a qualche breve tratto di corsa.
Ora corro :ahah: :ahah:
Ma sono talmente contenta di poter correre che non me la sento di lamentarmi.
Non avevo gare in programma perchè durante il mese di marzo avrei dovuto essere operata per rimuovere il mezzo di sintesi.
Naturalmente non è stato possibile, presumo che lo farò il prossimo autunno.....
Spero anche io che ci sia presto la possibilità di muoversi in autonomia per sentieri......


Serena, dopo anni di conoscenza virtuale, ci siamo finalmente incontrati e stretti la mano guantata (...) mentre l'autocertificazione era riposta nei nostri zaini, sono passati 15 giorni e sembra un secolo, ora anche fare una corsetta nella creuza dietro casa alle 6 di mattina è impresa da vagliare accuratamente
Personalmente non avverto l'esigenza di mettere un pettorale (anzi, ci penserò bene ma non per il virus) ma ho la necessità di respirare l'aria dei miei bricchi all'alba, di sentire la terra sotto alle scarpe, riempirmi gli occhi di bellezza e sentire nel naso l'effluvio della natura!!!
Chissà cosa troveremo quando torneremo, io penso delle belle sorprese
A presto ragazzi, vamos :uahuah:

_________________
sciuscia e sciorbi no se peu


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer apr 01, 2020 9:40 
Non connesso
Iron woman
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 12, 2006 21:21
Messaggi: 6853
Località: Genova Rivarolo
Fritz72 ha scritto:

Personalmente non avverto l'esigenza di mettere un pettorale (anzi, ci penserò bene ma non per il virus) ma ho la necessità di respirare l'aria dei miei bricchi all'alba, di sentire la terra sotto alle scarpe, riempirmi gli occhi di bellezza e sentire nel naso l'effluvio della natura!!!
Chissà cosa troveremo quando torneremo, io penso delle belle sorprese
A presto ragazzi, vamos :uahuah:


Eh concordo
Dopo l'incidente, durante il periodo diciamo della ripresa, penso che quasi nessuno avrà fatto tante ore sui monti come me....
Ovviamente manca un sacco.... ma sto facendo il possibile (e anche un pò di impossibile) per essere pronta quando sarà....... :razz1: :razz1:

_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom apr 05, 2020 14:48 
Non connesso
Utente di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: dom feb 21, 2016 8:07
Messaggi: 70
Località: Genova - Torino
Ciao,

al momento non sono preoccupato di quando si potrà gareggiare, anche perchè sto recuperando da uno strappetto al bicipite femorale destro....un infortunio all'anno non me lo leva nessuno ovviamente....

Spero che da Giugno si possa andare a correre anche fuori dal proprio comune di residenza e, nel mio caso, poter scendere a Genova (ora sono bloccato a Torino) in modo da poter fare un giretto anche solo sul Monte Fasce...

Giugno, Luglio, Agosto e Settembre vorrei sfruttarli anche per qualche lungo/lunghissimo in Valle d'Aosta....

Per quello che riguarda le gare volendo ipotizzare qualcosa per quest anno dico: Trail del Moscato a fine Settembre, UTLO o Morenic trail e poi a Dicembre la maratona di Genova....

Come allenamenti al momento non sto soffrendo troppo il non poter uscire, un pò perchè non posso ancora correre e un pò perchè in casa sono attrezzato abbastanza bene : tappeto, cyclette, pesi e pedana per l'equilibrio....ovvio che fino adesso è stato facile ma ora che arriva la bella stagione sarà più dura!

Come allenamenti mi sono organizzato così :
giorno 1: 1 ora e mezza di tappeto camminata veloce con pendenza
giorno 2 : 1 ora di cyclette
giorno 3 : 1 ora e 15 minuti di esercizi vari per tutto il corpo

e poi ripeto questo ciclo di 3 allenamenti allenandomi tutti i giorni.

Ciao,
Dario


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom apr 05, 2020 16:03 
Non connesso
Iron woman
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 12, 2006 21:21
Messaggi: 6853
Località: Genova Rivarolo
Io intanto sono arrivata a 1560 metri di dislivello dentro casa :skifree: :skifree: :skifree: :skifree:

L'altra volta mi ero fulminata i polpacci ma questa volta sembra meglio.

Scherzi a parte...
La maggior parte del mio allenamento è costituita dai rulli. Pedalo quasi ogni giorno spesso 2 volte al giorno (massimo 1 ora per volta e comunque variando gli esercizi che faccio) ...
Poi faccio esercizi di potenziamento per le gambe che sono quelli che ho inserito nella mia quotidianità dopo l'incidente, li ho imparati a fisioterapia. Ed esercizi di core stability.....
E infine dispongo di un giardino dove posso correre ma per adesso non ho superato i 10 km perché non è una cosa sana correre in un anello di 50 metri.........

_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer apr 08, 2020 10:56 
Non connesso
Matricola
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 08, 2020 10:25
Messaggi: 3
Buongiorno a tutti e piacere di fare la vostra conoscenza virtuale.
Mi permetto di intromettermi nella discussione da nuovo membro appena iscritto che sta cercando online informazioni sull'Alta Via dei Monti Liguri. Vi prego di scusarmi se in qualche modo non sto rispettando alcune regole, è la prima volta in assoluto che scrivo in un forum.
Facendo una ricerca, ho visto che qui è stato affrontato l'argomento e che qualcuno, come me, ha in programma di farla non appena questa situazione di emergenza cesserà.
Io vorrei farla tutta, o quasi. Il mio programma è un po' diverso dal momento che intendo camminare da Reggio Emilia (dove vivo) fino a Imperia (dove vivono i miei), passando per un pezzo di Alta Via dei Parchi qui in Emilia e ricongiungendomi all'Alta Via dei Monti Liguri nei pressi del Passo dei due Santi.
Sto studiando l'itinerario e sto stimando il tempo di percorrenza, intorno ai 16/17 giorni. L'ultima tappa sull'Alta Via sarebbe dal Colle di Nava al Rifugio La Terza per poi da lì scendere nell'entroterra dove sono cresciuto.
Sono ligure, di Imperia, conosco la zona intorno ed il basso Piemonte. Zero invece riguardo il resto della Liguria, tra Savona, Genova e Spezia.
Qualche consiglio riguardo al percorso (dormire, rifornimenti, attrezzatura, altri info utili)?
Grazie mille e buona giornata a tutti!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer apr 08, 2020 14:17 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 04, 2012 21:57
Messaggi: 3336
Località: Genova
JOO ha scritto:
Buongiorno a tutti e piacere di fare la vostra conoscenza virtuale.
Mi permetto di intromettermi nella discussione da nuovo membro appena iscritto che sta cercando online informazioni sull'Alta Via dei Monti Liguri. Vi prego di scusarmi se in qualche modo non sto rispettando alcune regole, è la prima volta in assoluto che scrivo in un forum.
Facendo una ricerca, ho visto che qui è stato affrontato l'argomento e che qualcuno, come me, ha in programma di farla non appena questa situazione di emergenza cesserà.
Io vorrei farla tutta, o quasi. Il mio programma è un po' diverso dal momento che intendo camminare da Reggio Emilia (dove vivo) fino a Imperia (dove vivono i miei), passando per un pezzo di Alta Via dei Parchi qui in Emilia e ricongiungendomi all'Alta Via dei Monti Liguri nei pressi del Passo dei due Santi.
Sto studiando l'itinerario e sto stimando il tempo di percorrenza, intorno ai 16/17 giorni. L'ultima tappa sull'Alta Via sarebbe dal Colle di Nava al Rifugio La Terza per poi da lì scendere nell'entroterra dove sono cresciuto.
Sono ligure, di Imperia, conosco la zona intorno ed il basso Piemonte. Zero invece riguardo il resto della Liguria, tra Savona, Genova e Spezia.
Qualche consiglio riguardo al percorso (dormire, rifornimenti, attrezzatura, altri info utili)?
Grazie mille e buona giornata a tutti!



Ciao JOO, vediamo se c'è qualcuno che ti può rispondere. Potrebbe essere utile aprire un 3D apposito, è probabile che ci sia qualcosa di già presente, comunque vediamo!

_________________
Ogni vita dovrebbe avere almeno sette gatti!

La vita è una trappola mortale, non ne usciremo vivi.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer apr 08, 2020 16:34 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15175
Località: Genova Sestri
Ciao a tutti che si dice? 8)

A volte ritornano :lol:

Magari con la quarantena, e con i social imbottiti di belinate, deliri personali, notizie false... tornano in auge i forum.

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer apr 08, 2020 19:14 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 04, 2012 21:57
Messaggi: 3336
Località: Genova
Pazzaura ha scritto:
Ciao a tutti che si dice? 8)

A volte ritornano :lol:

Magari con la quarantena, e con i social imbottiti di belinate, deliri personali, notizie false... tornano in auge i forum.


Qui in effetti pochi resilienti vanno avanti :ahah:

comunque good to see you back! : Thumbup :

_________________
Ogni vita dovrebbe avere almeno sette gatti!

La vita è una trappola mortale, non ne usciremo vivi.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer apr 08, 2020 20:20 
Non connesso
Utente di Quotazero

Iscritto il: mer feb 12, 2020 9:38
Messaggi: 98
JOO ha scritto:
Buongiorno a tutti e piacere di fare la vostra conoscenza virtuale.
Mi permetto di intromettermi nella discussione da nuovo membro appena iscritto che sta cercando online informazioni sull'Alta Via dei Monti Liguri. Vi prego di scusarmi se in qualche modo non sto rispettando alcune regole, è la prima volta in assoluto che scrivo in un forum.
Facendo una ricerca, ho visto che qui è stato affrontato l'argomento e che qualcuno, come me, ha in programma di farla non appena questa situazione di emergenza cesserà.
Io vorrei farla tutta, o quasi. Il mio programma è un po' diverso dal momento che intendo camminare da Reggio Emilia (dove vivo) fino a Imperia (dove vivono i miei), passando per un pezzo di Alta Via dei Parchi qui in Emilia e ricongiungendomi all'Alta Via dei Monti Liguri nei pressi del Passo dei due Santi.
Sto studiando l'itinerario e sto stimando il tempo di percorrenza, intorno ai 16/17 giorni. L'ultima tappa sull'Alta Via sarebbe dal Colle di Nava al Rifugio La Terza per poi da lì scendere nell'entroterra dove sono cresciuto.
Sono ligure, di Imperia, conosco la zona intorno ed il basso Piemonte. Zero invece riguardo il resto della Liguria, tra Savona, Genova e Spezia.
Qualche consiglio riguardo al percorso (dormire, rifornimenti, attrezzatura, altri info utili)?
Grazie mille e buona giornata a tutti!


Nella sezione escursionismo c'è almeno una discussione sull'argomento, alla quale avevo partecipato anche io.
Feci tutta l'AV però partendo da XXmiglia, in direzione quindi contraria alla tua.
Direi che è sicuramente fattibile e che i tempi di percorrenza che hai stimato siano fattibili
Se non ho fatto casino con il copia-incolla, la pagina in cui intervenni è questa:
viewtopic.php?f=5&t=433&start=40


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer apr 08, 2020 21:57 
Non connesso
Matricola
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 08, 2020 10:25
Messaggi: 3
Grazie mille, ho visto in effetti la conversazione e altro presente sul forum, riesco sicuramente a trarre qualche informazione in più!
Ho pensato di scrivere qui visto il carattere più recente dei messaggi e la presenza di altre persone che stanno pensando di organizzare lo stesso trekking.
Chiedo: nel caso si volesse aprire un argomento specifico sul tema o "riesumarne" uno meno recente per raccogliere altri consigli ed opinioni, come potrei fare?

Vi ringrazio ancora!
Buona serata!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer apr 08, 2020 22:03 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 04, 2012 21:57
Messaggi: 3336
Località: Genova
JOO ha scritto:
Grazie mille, ho visto in effetti la conversazione e altro presente sul forum, riesco sicuramente a trarre qualche informazione in più!
Ho pensato di scrivere qui visto il carattere più recente dei messaggi e la presenza di altre persone che stanno pensando di organizzare lo stesso trekking.
Chiedo: nel caso si volesse aprire un argomento specifico sul tema o "riesumarne" uno meno recente per raccogliere altri consigli ed opinioni, come potrei fare?

Vi ringrazio ancora!
Buona serata!


Per riesumarlo è semplice basta postare sul 3D e immediatamente sale in alto, e effettiavamente lo potresti fare per quello suggerito.
Se pensi di voler aprire un topic che abbia connotazioni differenti lo puoi iniziare, probabilmente nella stessa sezione, da "nuovo argomento".

_________________
Ogni vita dovrebbe avere almeno sette gatti!

La vita è una trappola mortale, non ne usciremo vivi.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio apr 09, 2020 7:52 
Non connesso
Matricola
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 08, 2020 10:25
Messaggi: 3
Grazie mille!!!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio apr 09, 2020 10:55 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 23, 2011 10:32
Messaggi: 692
Pazzaura ha scritto:
Magari con la quarantena, e con i social imbottiti di belinate, deliri personali, notizie false... tornano in auge i forum.


Si, ok. Ma se non scrivi qualcosa d'interessante siamo punto e a capo. Che ne sò: prova con una polemica come questa! :risata:

...dicci un po': la tua prossima gara?

_________________
danielenicoli.com


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio apr 09, 2020 19:54 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 04, 2012 21:57
Messaggi: 3336
Località: Genova
Bodyboarder ha scritto:
Pazzaura ha scritto:
Magari con la quarantena, e con i social imbottiti di belinate, deliri personali, notizie false... tornano in auge i forum.


Si, ok. Ma se non scrivi qualcosa d'interessante siamo punto e a capo. Che ne sò: prova con una polemica come questa! :risata:

...dicci un po': la tua prossima gara?


Secondo me lo rivediamo alla prossima pandemia :risata:

_________________
Ogni vita dovrebbe avere almeno sette gatti!

La vita è una trappola mortale, non ne usciremo vivi.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar apr 14, 2020 20:51 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: ven feb 09, 2007 9:23
Messaggi: 15175
Località: Genova Sestri
argento ha scritto:
Bodyboarder ha scritto:
Pazzaura ha scritto:
Magari con la quarantena, e con i social imbottiti di belinate, deliri personali, notizie false... tornano in auge i forum.


Si, ok. Ma se non scrivi qualcosa d'interessante siamo punto e a capo. Che ne sò: prova con una polemica come questa! :risata:

...dicci un po': la tua prossima gara?


Secondo me lo rivediamo alla prossima pandemia :risata:


E invece no! :risataGrassa:

@body: Ma guarda... la mia prossima gara non lo so. Non faccio gare praticamente. Di domenica lavoro quasi sempre (Lavoravo... :triste: ) e poi... boh delle gare non ho tanta testa. Più passa il tempo... più divento solitario. Nel 2019 ho fatto solo il trail "la via del mare" da Camogli a Torriglia. L'ho fatto perchè era il 25 aprile se non sbaglio.. ed era giovedì, mio giorno di festa. Bello!! Mi ero divertito!

Cmq... nonostante non faccia agonismo.. devo dire che credo di essere nella fase di miglior forma della mia vita sportiva. Ho perso del peso e mi alleno un sacco (allenavo... :triste: )

Detto questo... siamo qui. In casa a menarcela. Qualche scappatella abusiva la faccio, qui al Gazzo. Ma la libertà è ben altro...
Da oggi mi son messo anche a consegnare birre artigianali e vini a domicilio. Almeno faccio qualcosa. Lavorativamente... il futuro non è roseo. Per niente. Ma non ci voglio pensare.

Scusate se sono andato fuori tema... ma tanto sono raccomandato, conosco il mod :mrgreen:

Ciao! : Thumbup :

_________________
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar apr 14, 2020 21:39 
Non connesso
Moderatore di Sezione
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 04, 2012 21:57
Messaggi: 3336
Località: Genova
Pazzaura ha scritto:

E invece no! :risataGrassa:

@body: Ma guarda... la mia prossima gara non lo so. Non faccio gare praticamente. Di domenica lavoro quasi sempre (Lavoravo... :triste: ) e poi... boh delle gare non ho tanta testa. Più passa il tempo... più divento solitario. Nel 2019 ho fatto solo il trail "la via del mare" da Camogli a Torriglia. L'ho fatto perchè era il 25 aprile se non sbaglio.. ed era giovedì, mio giorno di festa. Bello!! Mi ero divertito!

Cmq... nonostante non faccia agonismo.. devo dire che credo di essere nella fase di miglior forma della mia vita sportiva. Ho perso del peso e mi alleno un sacco (allenavo... :triste: )

Detto questo... siamo qui. In casa a menarcela. Qualche scappatella abusiva la faccio, qui al Gazzo. Ma la libertà è ben altro...
Da oggi mi son messo anche a consegnare birre artigianali e vini a domicilio. Almeno faccio qualcosa. Lavorativamente... il futuro non è roseo. Per niente. Ma non ci voglio pensare.

Scusate se sono andato fuori tema... ma tanto sono raccomandato, conosco il mod :mrgreen:

Ciao! : Thumbup :


Grande pazz, spero che il lavoro si sistemi, la capacità e la voglia non ti mancano, come nella corsa!!!!

_________________
Ogni vita dovrebbe avere almeno sette gatti!

La vita è una trappola mortale, non ne usciremo vivi.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer apr 15, 2020 9:29 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: mer mar 23, 2011 10:32
Messaggi: 692
Pazzaura ha scritto:
ia prossima gara non lo so.

A Matté! Ero sarcastico... quest'anno mi sa davvero che nessuna gara si potrà correre. Forse verso fine anno, ma chissà. Sono iscritto al BUT, ma ancora non comunicano nulla anche se si dovrebbe correre a Luglio.

Pazzaura ha scritto:
essere nella fase di miglior forma della mia vita sportiva

Io nella peggiore. No, dai. Stavo riprendendo a fare velocità, erano quasi due mesi che facevo costantemente ripetute. Poi il blocco ed ora è un mese pieno che non corro da 'qui a li'. In più, a forza di panificare ho preso unchiloquasidue.

Andiamo OT per un attimo, chissenefrega, anche del moderatore. Ma a parte gli incassi realmente mancanti, credi che la ripresa non sarà spinta anche dalla voglia di riprendere normalità? Voglio dire: il tuo bar andava a mille. Dopo, credi che per le limitazioni andrà a molto meno? E solo per quelle o altro?

_________________
danielenicoli.com


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 67 messaggi ]  Vai alla pagina 1, 2  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it