Sentieri ripidi zona Savona

Moderators: Moderatori, Moderatori di sezione (Corsa in montagna)

Post Reply
User avatar
Dariogrizzly_1981
Utente di Quotazero
Posts: 88
Joined: Sun Feb 21, 2016 8:07
Location: Genova - Torino

Sentieri ripidi zona Savona

Post by Dariogrizzly_1981 »

Ciao a tutti,

in questi giorni mi sto trasferendo da Torino a Savona e sto iniziando a cercare qualche sentiero possibilmente bello ripido per allenarmi.
A Torino nel 2022 sono riuscito ad allenarmi davvero bene sfruttando molto in particolare 2 percorsi:
1) Sentiero delle Lame al Monte San Girogio (Piossasco) , 1.2km e 310d+, sentiero nel bosco ripido ma battuto davvero bene. Questo sentiero l'ho sfruttato davvero tanto per fare delle ripetute in salita a media-alta intensità, in discesa invece scendevo tranquillo per recuperare.
2)Monte Musinè (Caselette) circa 2.6km e 750d+. Su questa montagna ho fatto spesso delle doppiette o triplette salendo veloce e scendendo tranquillo per recuperare.

Quando scendevo a casa dei miei a Genova invece ho sfruttato molto il monte Fasce da Quinto (sentiero T rovesciata), circa 3.6km e 800d+.

Ora vorrei trovare in zona Savona dei sentieri simili. Al momento ho individuato questi sentieri:
Monte Rama da Lerca
Monte Rama da Cogoleto
Monte Reixa da Arenzano
Monte Mao da Bergeggi

Su komoot mi sono studiato anche la zona della Conca verde sopra Savona ma non ho individuato niente di particolarmente ripido.
Ad esempio Mercoledì sono stato a Forte Angeli partendo dalla scalinata di Via Scotti subito dopo l'ipercoop, sentiero carino da fare in pausa pranzo ma abbastanza breve.

Avete qualche dritta da darmi?

Diciamo sentieri nel raggio di 20-25km.

Ciao e grazie.
Dario
User avatar
awretus
Utente Molto Attivo
Posts: 475
Joined: Wed Jan 04, 2017 21:35
Location: Regno del Prete Gianni
Contact:

Re: Sentieri ripidi zona Savona

Post by awretus »

Magari sul San Giorgio qualche volta ci siamo visti, perché è la montagna delle Alpi più vicina a casa mia; io ci vado però più che altro per le foto permesse dal suo sterminato panorama

Sul Beigua ti posso consigliare il sentiero segnato da una stella bianca, da case Soprane all'Argentea. A Case Soprane si accede dal bivio per Lerca tra Cogoleto e Arenzano, oppure anche a piedi da Sant'Anna di Lerca, tramite il ponte delle Ratte. Quindi si può congegare un anello con la mulattiera tra Lerca e il Rama, che però non è tanto ripida, perché è una mulattiera della Forestale. Sono ripidi solo gli ultimi tratti, o la direttissima dalla sella con il Bric Camulà o il sentiero più strutturata che si tacca più avanti.

Anche il sentiero tra Sciarborasca e lo Sciguelo mi sembrava fosse ripido, ma l'ho percorso solo una volta un po' di anni fa e non sono sicuro. Anche questo è combinabile con quello di Lerca. Un altro sentiero con tratti ripidi, specie mentre costeggia il rio Sansobbia, è il cerchio vuoto tra Stella Santa Giustina e la Croce del Beigua; ti sconsiglio invece quello del cerchio sbarrato, perché molto sconnesso.
Quelli tra Varazze e il Beigua sono più sul lungo, anche se qualche strappo ce l'hanno.

Sconsiglio in generale il Finalese, perché sui ripidi c'è sempre il rischio di venir travolti da MTB in downhill.
«Vai finché sei giovane, perché da vecchio puoi solo andare al ricovero» (Saggezza occitana)
User avatar
Littletino
Quotazerino doc
Posts: 1441
Joined: Tue Jan 29, 2008 15:41
Location: Arenzano

Re: Sentieri ripidi zona Savona

Post by Littletino »

Ciao,
premesso che non pratico la corsa in montagna e quindi non sono esperto in materia, mi sento comunque di dirti qualcosa sui sentieri che hai individuato poichè si trovano nella mia zona.
Mi sembra di capire che stai cercando percorsi che salgono con continuità e che non siano troppo disastrati.

Monte Rama da Lerca: ottima scelta, da fare per la diretta contrassegnata dal bollo rosso. Per scendere con breve anello consigliabile dalla vetta raggiungere il colle Resonnau e da qui scendere alla Casa Carbunea per il segnavia = rosso. Abbandonarlo e seguire verso sud il segnavia A rosso che riporta al sentiero di salita evitando il tratto finale più ripido. Altrimenti con anello più ampio sempre in prossimità del Resonnau imboccare verso ovest il sentiero rombo rosso che scende nel vallo del rio Scorza verso Sciarborasca e poi arrivato alla vasca dell'acquedotto prendere la sterrata a sx che riporta a Lerca evitando l'asfalto.
Da Cogoleto aggiungi tratti pianeggianti, non so se per te va bene.

Monte Reixa da Arenzano: se fatto dal Santuario seguendo il segnavia V bianca fino alla Gava e poi la X rossa è abbastanza ripido ma dalla gavetta alla Gava è pianeggiante. Alternativa è seguire la V bianca integrale fin sul Vaccaria. Il Reixa da Voltri seguendo la X secondo me non è male, devi scendere dopo il passo Tardia ma non hai tratti piani.
Bello tosto, anche se breve, ancora più a est, il Bric del Dente da Fiorino.

Monte Argentea da case Soprane: suggerito da Awretus seguendo la stella bianca è bello ripido e non ci molla mai, ultimo tratto sotto la cima quasi verticale.

Monte Mao da Bergeggi: bello ripido anche se piuttosto breve

Poi vabbè, le combinazioni in zona sono pressochè infinite, e i sentieri quasi tutti ben tenuti.
"Non importa quanto vai piano ... l'importante è che non ti fermi".
User avatar
daniele64
Titano di Quotazero
Posts: 6516
Joined: Sat Jun 08, 2013 18:44
Location: Genova / Imperia

Re: Sentieri ripidi zona Savona

Post by daniele64 »

Ciao , io non corro di sicuro , faccio già fatica a camminare in salita ... :risataGrassa: Diciamo che la vicinanza di un grande massiccio pieno di sentieri come il Beigua ti offre una bella varietà di scelte . Io provo a consigliarti una bella salitona che condensa in 4 o 5 km quasi 1000 metri di dislivello . Quella da Boissano al monte Ravinet , passando o meno da San Pierino e da San Pietro ai Monti . Non è vicinissima a Savona , ma nemmeno troppo lontana , ed è evidente e ben segnata .
:smt006
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.[Charlie Chaplin]
User avatar
awretus
Utente Molto Attivo
Posts: 475
Joined: Wed Jan 04, 2017 21:35
Location: Regno del Prete Gianni
Contact:

Re: Sentieri ripidi zona Savona

Post by awretus »

Se il Carmo è nel tuo raggio d'azione, ancora meglio è la salita per la cresta sud, da Castagnabanca al rifugio Pian delle Bosse e poi il sentiero diretto per la cima.
«Vai finché sei giovane, perché da vecchio puoi solo andare al ricovero» (Saggezza occitana)
User avatar
Dariogrizzly_1981
Utente di Quotazero
Posts: 88
Joined: Sun Feb 21, 2016 8:07
Location: Genova - Torino

Re: Sentieri ripidi zona Savona

Post by Dariogrizzly_1981 »

Ciao a tutti,

grazie per gli ottimi consigli.

Il sentiero che mi avete indicato per il Monte Argentea non lo avevo visto su komoot e sicuramente andrà bene per i miei scopi.

@awretus: sul san Giorgio penso che sicuramente ci siamo incontrati, Sabato e Domenica ci andavo davvero spesso. Alcune volte andavo anche alle 5.30 del mattino prima di inziare a lavoro in settimana.
Il Carmo ho visto che rimane un pò più distante ma un weekend potrei andare a farci un giro anche per scoprire un posto nuovo.

@littletino: anche se le salite sono un pò scassate mi vanno benissimo (per chi lo conosce ad esempio il Monte Fasce sopra Genova Quarto/Quinto), tanto su quelle pendenze io cammino e non corro. Correre su quelle pendenze devi essere davvero forte, io in salita mi difendo abbastanza bene avendo nelle gambe circa 800d+ in 40 minuti sul sentiero giusto.

@daniele64: il monte Ravinet ho visto che sta vicino al Carmo, magari un weekend me li faccio tutti e due.

Al momento in pausa pranzo sto andando un pò oltre forte Angeli. Peccato perchè fino al forte la salita è abbastanza ripida poi invece spiana molto andando verso il monte Curlo.

Sabato o Domenica andrò a visitare il monte Mao.

Ciao a tutti e grazie!
Dario
Walter1
Quotazerino doc
Posts: 1812
Joined: Mon Oct 30, 2006 11:52
Contact:

Re: Sentieri ripidi zona Savona

Post by Walter1 »

Dariogrizzly_1981 wrote:Ciao a tutti,

in questi giorni mi sto trasferendo da Torino a Savona e sto iniziando a cercare qualche sentiero possibilmente bello ripido per allenarmi.
premesso che per me sono già ripide le scale di casa ed evito accuratamente le "ripetute" .... :risataGrassa:

non è proprio in zona Savona, è un classico per i Genovesi, penso possa essere abbastanza ripido
Punta Martin da Acquasanta per la diretta, sono circa 900m disl, se vuoi aumentarli puoi partire da Voltri :risataGrassa:
se vuoi un po' di difficoltà in più dal rio baiardetta invece della diretta prosegui verso il Masso del Ferrante e fai la Cresta Federici, passaggi discontinui fino al IV , tutti evitabili volendo, bello ripido :ahah:

inoltre ho appena messo qui la mia descrizione di salita al Monte Sciguelo da Eremo del Deserto di Varazze per cresta Sud
viewtopic.php?f=5&t=3009&p=346744#p346744" onclick="window.open(this.href);return false;
circa 850m disl , un buon tratto bello ripido, se vuoi aumentare il percorso ho visto OMS che c'è una traccia che parte da Varazze :skifree:

Per il Rama c'è anche la Direttissima, risegnata più di recente da Parodi, passi di II° credo evitabili, non ricordo più sono decenni che non la rifaccio
User avatar
Dariogrizzly_1981
Utente di Quotazero
Posts: 88
Joined: Sun Feb 21, 2016 8:07
Location: Genova - Torino

Re: Sentieri ripidi zona Savona

Post by Dariogrizzly_1981 »

Ciao Walter1,

punta Martin è sicuramente una bella salita anche se inizia ad essermi un pò scomoda da Savona, però la tengo in considerazione da fare magari una volta che voglio cambiare percorso.
Interessante il monte Sciguelo che non conoscevo e dall'Eremo del Deserto ho visto su komoot che sono circa 4.8km e 800d+, non ripidissimo ma sicuramente una bella salita da andare a conoscere.

Ciao e grazie.
Dario
Post Reply

Return to “Altri argomenti”