Giro della Bionda

Moderators: Moderatori, Moderatori di sezione (Corsa in montagna)

Post Reply
User avatar
Bodyboarder
Quotazerino
Posts: 700
Joined: Wed Mar 23, 2011 10:32

Giro della Bionda

Post by Bodyboarder »

Dopo alcuni test svolti nel 2013, il Terzo Ristoro Social Club e lieta di presentarvi ed invitarvi alla prima manifestazione italiana basata sul Fastest Known Time. Il percorso scelto è il Giro della Bionda, circumnavigazione del Forte Diamante attraverso un percorso metà asfalto e metà sterrato, caratterizzato da numerosi saliscendi che metteranno a prova cuore e polmoni. La lunghezza, indicativa, è di 17,5 km e il D+ di circa 400 m.

Proporremo, nelle settimane e nei mesi a venire, diverse uscite conoscitive del percorso. Condizione necessaria, ma neanche tanto, per 'certificare' il tempo, è la visione del file GPS. Ma anche a voce ci fideremo. :risata:

Alla fine del 2014, una EPOCALE festa con tutti i partecipanti premierà il più veloce con ettolitri di birra.
Nel periodo estivo, inoltre, al termine di tentativi o anche solo allenamenti, saranno previsti ristori finali a base della bionda.

Alcune informazioni sul FKT:

http://ultraspire.com/fastest-known-times-fkt/" onclick="window.open(this.href);return false;
http://www.irunfar.com/2013/04/fastest-known-times.html" onclick="window.open(this.href);return false;

[traccia del "giro della bionda": viewtopic.php?p=286953#p286953" onclick="window.open(this.href);return false; ]
User avatar
Bodyboarder
Quotazerino
Posts: 700
Joined: Wed Mar 23, 2011 10:32

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by Bodyboarder »

Si parte da questo: http://connect.garmin.com/activity/4501 ... pSKc.gmail" onclick="window.open(this.href);return false;
(di default la distanza è visualizzata in miglia: il sistema metrico è selezionabile in alto a destra)
Attachments
girodellabionda.jpg
User avatar
serena
Iron woman
Posts: 6856
Joined: Thu Jan 12, 2006 21:21
Location: Genova Rivarolo

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by serena »

Non so se ho capito come funziona. ..
Io ho capito che...vado li col mio gps...quando voglio...faccio il giro e poi ti dico quanto ci ho messo. ..
A fine anno su fa una classifica dei tempi raccolti..
Giusto? ??

Per me il primo posto è già assegnato ed è di Black Magic...
Per le posizioni successive...c è decisamente più incertezza
.al secondo posto ci vedo argento. ...
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE
User avatar
Pazzaura
Titano di Quotazero
Posts: 15183
Joined: Fri Feb 09, 2007 9:23
Location: Genova Sestri
Contact:

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by Pazzaura »

Simpatica idea! Una specie di STRAVA fra amici in tempo reale...

Prima di tutto devi rendere la traccia GPS scaricabile, quindi perfavore scaricala dal tuo sito garmin ed inseriscila come allegato.

Secondo, non riesco a capire se il giro si fa in senso orario oppure antiorario.

E' un percorso che per me è pessimo... tanta corsa e poche salite... ma ci proverò :wink:
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota
User avatar
argento
Moderatore di Sezione
Posts: 4828
Joined: Fri May 04, 2012 22:57
Location: Genova

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by argento »

Pazzaura wrote:Simpatica idea! Una specie di STRAVA fra amici in tempo reale...

Prima di tutto devi rendere la traccia GPS scaricabile, quindi perfavore scaricala dal tuo sito garmin ed inseriscila come allegato.

Secondo, non riesco a capire se il giro si fa in senso orario oppure antiorario.

E' un percorso che per me è pessimo... tanta corsa e poche salite... ma ci proverò :wink:
La parte di asfalto in realtá è abbastanza ondulata con qualche strappo anche severo. C'è qualche bel tratto corribile. In buona parte è protetto dal bosco e anche d'estate si può fare a buon ritmo, un giro interessante insomma!!
Ogni vita dovrebbe avere almeno sette gatti!

La vita è una trappola mortale, non ne usciremo vivi.
User avatar
Pelato
Utente Molto Attivo
Posts: 348
Joined: Mon May 27, 2013 21:18

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by Pelato »

Mi inchino e mi prostro.

Idea bellissima, veramente ...forte. Dubito che mi capiterà di provare e men che meno di stampare un tempone ( :ahah: ), però mi congratulo : Thumbup : e mi scatta l'invidia :angry1: .

E non solo per la birra finale!!
Voto anche io Black. Così, per mettergli pressione ......... :wink:
User avatar
serena
Iron woman
Posts: 6856
Joined: Thu Jan 12, 2006 21:21
Location: Genova Rivarolo

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by serena »

Sarebbe da fare su più percorsi di riferimento. .....che so...la salita a P.ta Martin...
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE
User avatar
amadablam
Sherpani di Quotazero
Posts: 7611
Joined: Tue Jun 08, 2010 21:40
Location: Valle del Kumbu

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by amadablam »

OT,,,allenatevi un pò su bitume e/o pista..allunghi in salita etc... :strizzaOcchio:: ..
Namaste
"Non esiste una via per la pace, la Pace è la Via"
Tenzin Gyatso (Dalai Lama)

Tibet libero!!!
"...ognuno di noi, da qualche parte ha il suo Everest da scalare, qualunque nome esso porti (Wanda Rutkiewicz)
User avatar
BlackMagic
Top Runner
Posts: 1790
Joined: Tue Jul 24, 2007 17:13
Location: Genova

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by BlackMagic »

serena wrote:Sarebbe da fare su più percorsi di riferimento. .....che so...la salita a P.ta Martin...
Ciascuno propone quello che vuole... se per te è riferimento Punta Martin, apri il topic e ciascuno ci mette i suoi tempi (se vuole). Se vai a riprenderti il topic su Escursionismo c'erano già. Per un periodo andavamo tutti al Fasce e riportavamo i risultati (non ricordo ma mi sembra che Granpasso avesse timbrato il migliore). Insomma, niente di nuovo e nessuno vuole farne una classifica seria o che sia "di riferimento".

L'idea è più quella di avere la scusa per poi fare festa...

Comunque venerdì vado a farci un giro con Argento ed inizio a provare. Ma dovrete fidarvi della mia parola perchè non ho il GPS :risata:

Per i seri candidati al titolo dovete guardare altrove visto che non sono un grande velocista. Potrei dire la mia su 10 giri della Bionda, su uno solo cado in miseria. Se devo dire, voterei Antani che ha anche il vantaggio di giocare in casa, ma soprattutto Stea. Ma ci sono altri del forum e del nostro giro che se lo provano se la giocano.

Comunque è figo.
User avatar
serena
Iron woman
Posts: 6856
Joined: Thu Jan 12, 2006 21:21
Location: Genova Rivarolo

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by serena »

BlackMagic wrote:
serena wrote:Sarebbe da fare su più percorsi di riferimento. .....che so...la salita a P.ta Martin...
Ciascuno propone quello che vuole... se per te è riferimento Punta Martin, apri il topic e ciascuno ci mette i suoi tempi (se vuole). Se vai a riprenderti il topic su Escursionismo c'erano già. Per un periodo andavamo tutti al Fasce e riportavamo i risultati (non ricordo ma mi sembra che Granpasso avesse timbrato il migliore). Insomma, niente di nuovo e nessuno vuole farne una classifica seria o che sia "di riferimento".

L'idea è più quella di avere la scusa per poi fare festa...

Comunque venerdì vado a farci un giro con Argento ed inizio a provare. Ma dovrete fidarvi della mia parola perchè non ho il GPS :risata:

Per i seri candidati al titolo dovete guardare altrove visto che non sono un grande velocista. Potrei dire la mia su 10 giri della Bionda, su uno solo cado in miseria. Se devo dire, voterei Antani che ha anche il vantaggio di giocare in casa, ma soprattutto Stea. Ma ci sono altri del forum e del nostro giro che se lo provano se la giocano.

Comunque è figo.
Già in due abbiamo scommesso su di te :risataGrassa: ....io e Pelato.....
(PS c'è anche un premio per chi indovina chi fa il tempo migliore :ahah: ?)
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE
User avatar
argento
Moderatore di Sezione
Posts: 4828
Joined: Fri May 04, 2012 22:57
Location: Genova

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by argento »

Questi stanno sotto 1h e 20m......
Ogni vita dovrebbe avere almeno sette gatti!

La vita è una trappola mortale, non ne usciremo vivi.
User avatar
Bodyboarder
Quotazerino
Posts: 700
Joined: Wed Mar 23, 2011 10:32

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by Bodyboarder »

In allegato la traccia.
Il giro è in senso antiorario.
Scendere sotto l'1h e 30' è difficile.
Attachments
activity_450155681.gpx
activity_450155681.gpx (229.7 KiB) Viewed 3318 times
User avatar
Manu81
Utente Molto Attivo
Posts: 225
Joined: Mon Jan 31, 2011 18:21

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by Manu81 »

Mi sembra comunque un'idea davvero figa, d'altronde patrocinata dal #TerzoRistoro, e chevvelodicoaffare.

Concordo anche io sul fatto che sia inutile farsi delle gangbang mentali su tempi, favoriti, top runner e slinguate di chiappe; serve solo andare, correre, dare il massimo, arrivare, comunicare il risultato, e bere una buona IPA.

Credo comunque che su questa sfida si sfasceranno intere famiglie, come e più di quando si entra nel circolo vizioso dei giochi da tavola. Già mi vedo eterni dibattiti sulla lunghezza del segmento, su condizioni climatiche e ambientali, su "c'ho l'uveite e oggi non ho dato il massimo", ecc...

Qualcuno dica alle Serenidi varie che non è una gara con dei favoriti, ma solo una sfida a chi cazzeggia di più.

Inoltre, per @Pazz: nessun Strava "fra amici". Qui non c'è amicizia, anzi a fine anno si dovrà pulire il sangue dal sentiero.

Bella idea, quando scendo andrò a provarmi il giro di sicuro.

Suggerimento magari per il futuro: studiare una serie di challenge "alternativi" sullo stesso percorso. Ad esempio, implementare anche il doppio giro, o la "6-12-24 ore" (e vale il numero di giri compiuti), il giro con più birre in corpo, ecc...In questo modo anche i chiodi come il sottoscritto potrebbero avere chance :risataGrassa:

Baci ragazzi. Sempre e solo, TerzoRistoro.

Manu
User avatar
giobibo
Quotazerino doc
Posts: 2215
Joined: Wed Apr 02, 2008 21:47
Location: Piemonte

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by giobibo »

Che figata :risata:
Metto le birre nel frigo, qualche stuzzichino in dispensa e mi preparo il divano per godermi lo spettaccolo.

Avanti miei prodi :uahuah: :uahuah:
“L’acqua esiste per la sopravvivenza del corpo. Il deserto esiste per la sopravvivenza dell’anima”
Proverbio Tuareg
User avatar
serena
Iron woman
Posts: 6856
Joined: Thu Jan 12, 2006 21:21
Location: Genova Rivarolo

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by serena »

Io ..non riesco tanto a capire il giro :imbarazzo:

Sicuramente così non l'ho mai fatto perchè solitamente parto da casa....
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE
User avatar
Bodyboarder
Quotazerino
Posts: 700
Joined: Wed Mar 23, 2011 10:32

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by Bodyboarder »

Manu81 wrote:Concordo anche io sul fatto che sia inutile farsi delle gangbang mentali su tempi, favoriti, top runner e slinguate di chiappe; serve solo andare, correre, dare il massimo, arrivare, comunicare il risultato, e bere una buona IPA.
Parole sante: meno parole e più km.

Vi ricordo che per partecipare alle sessioni estive, in gruppo, è obbligatorio il ticket di almeno un litro di birra. Per chi non corre e vuole partecipare al ristoro finale, i litri saranno due.
Io, intanto, sto 'fermentando':
Attachments
birra.jpg
User avatar
same
Quotazerino doc
Posts: 1497
Joined: Sun Mar 29, 2009 11:24
Location: zena

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by same »

i primi 5-6km sono quelli che facevo sempre l'autunno scorso :lol:
It's only through changes that we grow
User avatar
argento
Moderatore di Sezione
Posts: 4828
Joined: Fri May 04, 2012 22:57
Location: Genova

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by argento »

Pensandoci questo è un percorso che riflette più o meno i tempi di una mezza.
Ogni vita dovrebbe avere almeno sette gatti!

La vita è una trappola mortale, non ne usciremo vivi.
User avatar
Bodyboarder
Quotazerino
Posts: 700
Joined: Wed Mar 23, 2011 10:32

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by Bodyboarder »

argento wrote: Pensandoci questo è un percorso che riflette più o meno i tempi di una mezza.
Non fa una piega! I tempi di una mezza maratona con 400 m di dislivello e metà percorso su sentiero.
User avatar
Pazzaura
Titano di Quotazero
Posts: 15183
Joined: Fri Feb 09, 2007 9:23
Location: Genova Sestri
Contact:

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by Pazzaura »

A me il percorso è ben chiaro. Credo che se starò sotto le 2 ore potrò ritenermi soddisfatto! :wink:

Grazie Body per la traccia!

PS: potrei anche stamparvi un tempone imbattibile (vado in MTB :lol: )
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota
User avatar
trailmaker
Quotazerino doc
Posts: 1455
Joined: Sat Nov 03, 2007 20:34
Location: Prov. Savona

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by trailmaker »

Non ho il garmin, ma se un giorno qualcuno vuole accompagnarmi faccia sapere..
Third Inside Worldwide.. More Miles ,Less Saws..
Fatti non foste a viver come bruti...ma per seguir Virtude et Canoscenza..
(Inferno-canto XXVI-116,120)

.
User avatar
Nadibo
Matricola
Posts: 4
Joined: Thu Dec 12, 2013 13:53
Location: Genova Murta

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by Nadibo »

Molto interessante soprattutto la parte sulla birra, parteciperò sicuramente.
1 domanda:

Si può partire da qualsiasi punto dell'anello?
"Fletto i muscoli e sono nel vuoto"
User avatar
Pazzaura
Titano di Quotazero
Posts: 15183
Joined: Fri Feb 09, 2007 9:23
Location: Genova Sestri
Contact:

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by Pazzaura »

trailmaker wrote:Non ho il garmin, ma se un giorno qualcuno vuole accompagnarmi faccia sapere..
Third Inside Worldwide.. More Miles ,Less Saws..
Disponibile ad accompagnare, mi fa anche piacere vedersi un po! Sempre se mi aspetti... :wink:
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota
User avatar
serena
Iron woman
Posts: 6856
Joined: Thu Jan 12, 2006 21:21
Location: Genova Rivarolo

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by serena »

Pazzaura wrote:A me il percorso è ben chiaro. Credo che se starò sotto le 2 ore potrò ritenermi soddisfatto! :wink:

Grazie Body per la traccia!

PS: potrei anche stamparvi un tempone imbattibile (vado in MTB :lol: )

Mi spieghi il giro a parole?? Io ...la traccia ....non la so leggere :imbarazzo:
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE
User avatar
serena
Iron woman
Posts: 6856
Joined: Thu Jan 12, 2006 21:21
Location: Genova Rivarolo

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by serena »

Pazzaura wrote:A me il percorso è ben chiaro. Credo che se starò sotto le 2 ore potrò ritenermi soddisfatto! :wink:

Grazie Body per la traccia!

PS: potrei anche stamparvi un tempone imbattibile (vado in MTB :lol: )

Mi spieghi il giro a parole?? Io ...la traccia ....non la so leggere :imbarazzo:
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE
User avatar
Pazzaura
Titano di Quotazero
Posts: 15183
Joined: Fri Feb 09, 2007 9:23
Location: Genova Sestri
Contact:

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by Pazzaura »

Una traccia si legge "applicandola" su una cartina.... una traccia a se stante è solo un filo colorato senza significato....
Esistono siti (io uso GPSvisualizer.com) dove semplicemente carichi la traccia e la vedi sopra una mappa a scelta, tra cui la opencyclemap che contiene anche tutti i sentieri, o quasi.

Così facendo allora ti orienterai, se conosci un minimo il posto.

Se vuoi te la spiego... però apri le meningi e prova :mrgreen: . Scarica la traccia di Body e caricala qui nel riquadretto apposta con scritto "get started now": http://www.gpsvisualizer.com/" onclick="window.open(this.href);return false;

Usiamo le potenzialità della rete ragazzi....
"Se non fosse unta, non fosse focaccia." Ignota
User avatar
serena
Iron woman
Posts: 6856
Joined: Thu Jan 12, 2006 21:21
Location: Genova Rivarolo

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by serena »

Pazzaura wrote:Una traccia si legge "applicandola" su una cartina.... una traccia a se stante è solo un filo colorato senza significato....
Esistono siti (io uso GPSvisualizer.com) dove semplicemente carichi la traccia e la vedi sopra una mappa a scelta, tra cui la opencyclemap che contiene anche tutti i sentieri, o quasi.

Così facendo allora ti orienterai, se conosci un minimo il posto.

Se vuoi te la spiego... però apri le meningi e prova :mrgreen: . Scarica la traccia di Body e caricala qui nel riquadretto apposta con scritto "get started now": http://www.gpsvisualizer.com/" onclick="window.open(this.href);return false;

Usiamo le potenzialità della rete ragazzi....

Un giorno ci provo ..promesso :imbarazzo:
(intanto adesso non posso nemmeno andarci :diavoletto: )
In realtà io sono anche brava nella gestione della tecnologia......però ....non sempre ho voglia......
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE
User avatar
Conte Ugolino
Titano di Quotazero
Posts: 5466
Joined: Wed Jan 11, 2006 22:00
Contact:

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by Conte Ugolino »

Pazzaura wrote:Una traccia si legge "applicandola" su una cartina.... una traccia a se stante è solo un filo colorato senza significato....
Esistono siti (io uso GPSvisualizer.com) dove semplicemente carichi la traccia e la vedi sopra una mappa a scelta, tra cui la opencyclemap che contiene anche tutti i sentieri, o quasi.

Così facendo allora ti orienterai, se conosci un minimo il posto.

Se vuoi te la spiego... però apri le meningi e prova :mrgreen: . Scarica la traccia di Body e caricala qui nel riquadretto apposta con scritto "get started now": http://www.gpsvisualizer.com/" onclick="window.open(this.href);return false;

Usiamo le potenzialità della rete ragazzi....
Alè un altro runner a 5 stelle :ahah:
http://trailsantacroce.com" onclick="window.open(this.href);return false;

Se l'è fassile m'angusciu, se l'è diffisile tribullu!
"Ogni civetta ha la sua casa l'albero, ma il barbagianni invece no" Punkreas Paranoia e potere
User avatar
Bodyboarder
Quotazerino
Posts: 700
Joined: Wed Mar 23, 2011 10:32

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by Bodyboarder »

Nadibo wrote:Si può partire da qualsiasi punto dell'anello?
Si, certo. Puoi iniziare dove vuoi.

Due specifiche, forse non distinguibili dalla traccia.

Partendo dall'Osservatorio di Righi, si costeggiano le Mura e poi si può passare di sopra dal parcheggio o si può rimanere sotto. Intanto dopo pochi metri il sentiero sarà lo stesso. Dopodiché si fa la prima salita e poi si sale verso il percorso delle Farfalle: si percorre tutto sino al raccordo per il sentiero verso Trensasco. Quindi, va evitato il 'Trensasco Classic'.

Sul ritorno, si entra all'altezza del tracciato 'Anello di Ginevra'
(tratto da http://zenafreeride.blogspot.it/2012/12 ... nello.html" onclick="window.open(this.href);return false;)
Attachments
12..jpg
User avatar
Manu81
Utente Molto Attivo
Posts: 225
Joined: Mon Jan 31, 2011 18:21

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by Manu81 »

Bodyboarder wrote:
Nadibo wrote:Si può partire da qualsiasi punto dell'anello?
Si, certo. Puoi iniziare dove vuoi.

Qui invece mi permetto di dissentire da quanto detto dal @Bodyboarder.

Secondo me infatti, iniziare da un punto qualsiasi dell'anello (invece che tutti da un medesimo punto) non garantisce la perfetta equità della sfida, perchè è pur vero che l'altimetria "complessiva" sarà la medesima, ma è anche vero che ci si troverà così ciascuno ad affrontare le singole caratteristiche altimetriche del giro (muro, discesa ripida, tratto più corribile, ecc...) in "fasi" diverse della prova, dunque con livello di affaticamento diverso, ecc...

Sarebbe come se ci presentassimo a tavola e dovessimo mangiare un cinghiale intero. Se c'è chi parte con solo uno stuzzichino in corpo e chi invece si è già spupazzato una pastiera napoletana, è chiaro che la sfida comunque andrà a perdere del solo fattore di equilibrio.

Potrei continuare con le metafore e avventurarmi in accostamenti tra il nostro giro e le tempistiche di un bukkake, ma vista l'ora (fascia protetta) e viste le mie condizioni alcolemiche prossime alla sobrietà, vi rinuncio e ribadisco dunque il mio pensiero: meglio partire tutti dallo stesso punto e confrontarsi poi sulla medesima "sequenza" altimetrica, oltrechè chilometrica.

Ovviamente è sempre e solo una opinione personale. Poi fate un po' il c@@zo che vi pare.

Baci e abbracci.

Manu
User avatar
argento
Moderatore di Sezione
Posts: 4828
Joined: Fri May 04, 2012 22:57
Location: Genova

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by argento »

Manu81 wrote:
Bodyboarder wrote:
Nadibo wrote:Si può partire da qualsiasi punto dell'anello?
Si, certo. Puoi iniziare dove vuoi.

Qui invece mi permetto di dissentire da quanto detto dal @Bodyboarder.

Secondo me infatti, iniziare da un punto qualsiasi dell'anello (invece che tutti da un medesimo punto) non garantisce la perfetta equità della sfida, perchè è pur vero che l'altimetria "complessiva" sarà la medesima, ma è anche vero che ci si troverà così ciascuno ad affrontare le singole caratteristiche altimetriche del giro (muro, discesa ripida, tratto più corribile, ecc...) in "fasi" diverse della prova, dunque con livello di affaticamento diverso, ecc...

Sarebbe come se ci presentassimo a tavola e dovessimo mangiare un cinghiale intero. Se c'è chi parte con solo uno stuzzichino in corpo e chi invece si è già spupazzato una pastiera napoletana, è chiaro che la sfida comunque andrà a perdere del solo fattore di equilibrio.

Potrei continuare con le metafore e avventurarmi in accostamenti tra il nostro giro e le tempistiche di un bukkake, ma vista l'ora (fascia protetta) e viste le mie condizioni alcolemiche prossime alla sobrietà, vi rinuncio e ribadisco dunque il mio pensiero: meglio partire tutti dallo stesso punto e confrontarsi poi sulla medesima "sequenza" altimetrica, oltrechè chilometrica.

Ovviamente è sempre e solo una opinione personale. Poi fate un po' il c@@zo che vi pare.

Baci e abbracci.

Manu
Questa è una cosa che mi spesso incuriosito, cioè non capisco se in effetti fare lo stesso percorso da punti diversi o anche in senso inverso sia davvero differente! Quindi mi astengo.
Ogni vita dovrebbe avere almeno sette gatti!

La vita è una trappola mortale, non ne usciremo vivi.
User avatar
trailmaker
Quotazerino doc
Posts: 1455
Joined: Sat Nov 03, 2007 20:34
Location: Prov. Savona

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by trailmaker »

Scusa sai, io sono solo un cassintegrato ignorante.. ma mi sembra evidente che nel trail fare un percorso in senso inverso abbia la sua strafottutissima importanza !
Esempio: Due giorni fa ho fatto il prmo tratto della Maremontana , ovvero la salita al monte S:spirito , poi Monte Acuto e via dicendo fino a S.Pietro ovvero almeno 18 km di sola salita !( con tratti nella neve e nella nebbia ..un mazzo siderale..) Poi da S.Pietro siamo scesi sulla direttissima a Toirano , piu' o meno altro 10 km di cui 7 di discesa schietta. totale 28 km.
Se l'avessimo fatto in senso inverso avremmo fatto 7 km di salita e almeno 18 di discesa ..
C'è differenza o sbaglio ?
Fatti non foste a viver come bruti...ma per seguir Virtude et Canoscenza..
(Inferno-canto XXVI-116,120)

.
User avatar
Bodyboarder
Quotazerino
Posts: 700
Joined: Wed Mar 23, 2011 10:32

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by Bodyboarder »

Manu81 wrote:Qui invece mi permetto di dissentire da quanto detto dal @Bodyboarder.
Uhm... mi sa che hai ragione. Preso dall'impeto 'partecipate tutti', non ho minimamente considerato quello che hai descritto. Inoltre, aggiungo, non puoi scolarti le birre finali a casa dell'Ingegnere se, per esempio, inizi e finisci a Trensasco.
trailmaker wrote:C'è differenza o sbaglio ?
Se non ho capito male NON era un giro ad anello, giusto? Fosse così, è altra cosa.
User avatar
trailmaker
Quotazerino doc
Posts: 1455
Joined: Sat Nov 03, 2007 20:34
Location: Prov. Savona

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by trailmaker »

Si certo che è un giro ad anello, del quale io ho fatto solo un pezzo, ma l giro è un anello
Fatti non foste a viver come bruti...ma per seguir Virtude et Canoscenza..
(Inferno-canto XXVI-116,120)

.
User avatar
argento
Moderatore di Sezione
Posts: 4828
Joined: Fri May 04, 2012 22:57
Location: Genova

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by argento »

Mah, su certi percorsi dove ci sono pendenze molto ripide (e magari più tecniche se le si prende in discesa) e pendenze più dolci (e magari più corribili sempre in discesa) per qualcuno può fare un po' di differenza. Per esempio Pietre Strette - S. Fruttuoso la preferisco in salita piuttosto che in discesa e Pietre Strette - S. Margherita (come la abbiamo fatta al Portofino) la preferisco in discesa piuttosto che in salita ( a parte qualche tratto). L'aspetto più rilevante mi sembra conoscere il percorso.
Ma magari qualche volta provo.
Ogni vita dovrebbe avere almeno sette gatti!

La vita è una trappola mortale, non ne usciremo vivi.
User avatar
Sino
Utente Attivo
Posts: 144
Joined: Wed Oct 02, 2013 9:42
Location: Mele

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by Sino »

Ma che bella idea!! coinvolto un amico con GPS, settimana prossima si parte!
"Il primo passo verso la libertà è accorgersi delle catene"
User avatar
Nadibo
Matricola
Posts: 4
Joined: Thu Dec 12, 2013 13:53
Location: Genova Murta

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by Nadibo »

Manu81 wrote:
Bodyboarder wrote:
Nadibo wrote:Si può partire da qualsiasi punto dell'anello?
Si, certo. Puoi iniziare dove vuoi.

Qui invece mi permetto di dissentire da quanto detto dal @Bodyboarder.

Secondo me infatti, iniziare da un punto qualsiasi dell'anello (invece che tutti da un medesimo punto) non garantisce la perfetta equità della sfida, perchè è pur vero che l'altimetria "complessiva" sarà la medesima, ma è anche vero che ci si troverà così ciascuno ad affrontare le singole caratteristiche altimetriche del giro (muro, discesa ripida, tratto più corribile, ecc...) in "fasi" diverse della prova, dunque con livello di affaticamento diverso, ecc...

Sarebbe come se ci presentassimo a tavola e dovessimo mangiare un cinghiale intero. Se c'è chi parte con solo uno stuzzichino in corpo e chi invece si è già spupazzato una pastiera napoletana, è chiaro che la sfida comunque andrà a perdere del solo fattore di equilibrio.

Potrei continuare con le metafore e avventurarmi in accostamenti tra il nostro giro e le tempistiche di un bukkake, ma vista l'ora (fascia protetta) e viste le mie condizioni alcolemiche prossime alla sobrietà, vi rinuncio e ribadisco dunque il mio pensiero: meglio partire tutti dallo stesso punto e confrontarsi poi sulla medesima "sequenza" altimetrica, oltrechè chilometrica.

Ovviamente è sempre e solo una opinione personale. Poi fate un po' il c@@zo che vi pare.

Baci e abbracci.

Manu
Mi piace la metafora del cinghiale anche se in realtà partiamo tutti a stomaco vuoto, puoi iniziare dalla testa o dalla coda ma alla fine te lo devi mangiare tutto. Certo che se quel giorno il cinghiale è accompagnato dalla birra è chiaro che parto anch'io da Righi, son mica fesso!

Riguardo al bukkake provo e poi vi mando i tempi.
"Fletto i muscoli e sono nel vuoto"
User avatar
Manu81
Utente Molto Attivo
Posts: 225
Joined: Mon Jan 31, 2011 18:21

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by Manu81 »

Fuor di metafore per un momento, a coronamento anche di quanto scritto ieri (felice di aver trovato poi l'accordo dello stesso @Bodyboarder).

Ragazzi, non scherziamo: nell' FKT (grande sigla, che mi ricorda tra l'altro il mitico FICT Team fondato da mio papà qualche anno fa) c'è una sola vera "regola": quella di fare tutti lo stesso percorso, nello stesso senso di marcia (che poi sta cosa del "senso inverso" l'ha tirata fuori solo il Dottor "Cox" @Argo, forse in un momento di crisi maurensighesca (hai tutta la mia solidarietà in questo caso) - non si spiegherebbe altrimenti la sua considerazione sull'incidenza o meno del senso di marcia nell'affrontare un percorso cronometrato, mentre su quella relativa ai tempi di percorrenza "da mezza", anch'io mostro la perplessità manifestata da @Body) e con un medesimo punto di partenza/arrivo.

Poi, fuori da tentativi più o meno registrati o ufficiali o straVati, si può fare davvero ciò che si vuole; ma se si intende invece ottenere un dato registrato e regolare per la sfida stessa (poche mus.se, norma fondamentale del cazzeggio fatto seriamente), quella dell'unicità di percorso è la sola condizione; ma poi scusate, e via ancora di metafore, restando stavolta al contesto di anelli e/o piste, così che sia anche più chiaro: ma vi pare sia la stessa cosa, fare il Mountain partendo da Gorse Lea, o la Nordschleife cronometrando dalla compressione di Fuchsröhre, o ancora immaginando i 200 mt piani in pista (così faccio un piacere ad @Amada) partendo dal rettilineo per finire in curva? (esempio portato per far capire che non è solo un fatto di senso di marcia o di dislivello, ma proprio di logica).

Non credo che Nadibo (a proposito, benvenuto in questa gabbia di pazzi) fosse in vena di flaming quando ha chiesto se si potesse fare o no il giro da un qualsiasi punto, però fuor dalle cortesie caz.zeggianti solite, mi pareva giusto chiarire questa singola questione.

Il rischio a mio avviso, è poi quello di arrotarsi su supercaz.zole infinite ("Secondo me vince Tizio/Caio"..."meglio lo scappellamento a destra o a sinistra", ecc...) che non portano a nulla, quando invece - sempre mia opinione - ci sarebbe da raccontarsi dei primi tentativi, di com'è il giro, di quali sono i punti salienti, di IPA, ecc...

Voi che almeno potete farvi il giro più o meno quando vi pare, approfittatene e raccontate opinioni ed esperienze che ne ricaverete.

Train. Race. Beer.

Baci.

Manu
User avatar
Nadibo
Matricola
Posts: 4
Joined: Thu Dec 12, 2013 13:53
Location: Genova Murta

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by Nadibo »

Manu81 wrote: Non credo che Nadibo (a proposito, benvenuto in questa gabbia di pazzi) fosse in vena di flaming quando ha chiesto se si potesse fare o no il giro da un qualsiasi punto, però fuor dalle cortesie caz.zeggianti solite, mi pareva giusto chiarire questa singola questione.

Manu
Grazie Manu per il benvenuto e per avermi insegnato un nuovo termine, non c'era nessuna vena "flaming", la mia era solo una domanda di comodo visto che abito dalle parti di Trensasco e di solito parto da lì : Thumbup : .
Penso anch'io ci sia differenza in base al punto di partenza, io per esempio preferisco affrontare subito le discese e chiudere in salita (se per caso conoscete un trail con partenza e arrivo in quota fatemi sapere).
"Fletto i muscoli e sono nel vuoto"
User avatar
argento
Moderatore di Sezione
Posts: 4828
Joined: Fri May 04, 2012 22:57
Location: Genova

Re: Giro della Bionda, FKT - Anno 2014

Post by argento »

Se dovessi dire per un FKT su un percorso ad anello lascerei ampia scelta sulla modalità di fare il percorso. Alla fine è anche ragionevole che uno lo faccia come meglio preferisce, cucendoselo addosso anche alle proprie caratteristiche. Nessuna " prestazione" sarà mai perfettamente comparabile per condizioni climatiche, compagnia, etc, e il percorso alla fine rimane sempre quello.

Stiamo parlando quasi del nulla sia beninteso! :wink:
Ogni vita dovrebbe avere almeno sette gatti!

La vita è una trappola mortale, non ne usciremo vivi.
Post Reply

Return to “Fastest Known Time”