Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è mer gen 19, 2022 12:14

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: lun giu 03, 2013 8:03 
Non connesso
Sherpani di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 08, 2010 20:40
Messaggi: 7611
Località: Valle del Kumbu
…..Prendendo spunto dal Topic dell’amico Tito : Thumbup : , e notando che nelle varie sezioni dei territori suddivisi per zone (Liguri-Marittime- Cozie- Apuane – Altre Montagne) solo nella sez. Apuane c’è un argomento sulle condizioni neve – ghiaccio (se non erro) , ho ritenuto opportuno aprire questo “punto di informazione” affinchè gli utenti possano accede a condizioni “in real time” senza dover cercare argomenti ad hoc nelle sopra indicate sezioni/Alpi.
Quindi inizio: sabato 01.06.2013 Alpi Cozie Val Germanasca= ancora tanta neve NON trasformata "pesante e bagnata"su pendii e creste …..Occhio!! Vento in quota

_________________
Namaste
"Non esiste una via per la pace, la Pace è la Via"
Tenzin Gyatso (Dalai Lama)

Tibet libero!!!
"...ognuno di noi, da qualche parte ha il suo Everest da scalare, qualunque nome esso porti (Wanda Rutkiewicz)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun giu 03, 2013 8:22 
Non connesso
dags1972 di quotazero
Avatar utente

Iscritto il: dom gen 08, 2006 15:19
Messaggi: 4689
Aggiungo...

da Arpa Piemonte

NOTA INFORMATIVA SULLE CONDIZIONI DELL’INNEVAMENTO
Data 31/05/2013 - ore 12:00
SITUAZIONE ATTUALE: in tutti i settori alpini della regione il manto nevoso risulta decisamente
sopra la media stagionale in particolare sui settori settentrionali. L’innevamento si presenta
generalmente continuo a partire dai 2000-2200m, alle esposizioni settentrionali, e dai 2200-2400m
alle esposizioni meridionali sui settori alpini sud e ovest con valori localmente inferiori sui settori
nord. Questo ultimo mese infatti è stato caratterizzato da temperature basse, generalmente
inferiori alla media e frequenti episodi con precipitazioni nevose anche fino a quote di bassa
montagna (1200-1400m). Durante l’ultima settimana le precipitazioni nevose hanno apportato a
2500m 20-25 sui settori meridionali e sulle A.Cozie, 30-35cm sulle A.Graie e 50-60cm sui settori
nord dove anche a 2000m gli accumuli al suolo sono stati di 30-40cm. A partire dalla giornata di
mercoledì, principalmente sui settori settentrionali e occidentali, venti in quota di intensità forte o
molto forte da N-NW hanno determinato il rimaneggiamento degli strati superficiali di neve a
debole coesione con la conseguente formazione di nuovi accumuli instabili oltre i 2500-2800m.
Oltre tali quote, dove permangono condizioni ancora invernali con spessori notevoli di neve al
suolo, è necessario prestare molta attenzione ai numerosi nuovi lastroni da vento.
EVOLUZIONE: a partire dalla serata odierna fino a sabato sono previste nuove deboli
precipitazioni nevose oltre i 2400-2600m in prossimità delle creste di confine settentrionali
accompagnate da venti che intensificheranno nella giornata di domenica. Tale situazione
determinerà l’incremento degli accumuli da vento instabili oltre i 2700-3000m
. Il rialzo termico
previsto a partire dalla giornata di domenica, con zero termico prossimo ai 3000m, favorirà i
processi di consolidamento del manto nevoso
determinando tuttavia, durante le ore centrali della
giornata, un aumento dell’instabilità con possibili valanghe spontanea e provocate di piccole o al
più medie dimensioni.
L’emissione del Bollettino Valanghe è sospesa fino all’inizio della prossima
stagione. In relazione all’abbondante innevamento è stata redatta la
presente nota informativa che sarà aggiornata Venerdì 7 giugno.

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun giu 03, 2013 21:23 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mer nov 18, 2009 13:54
Messaggi: 221
Località: Milano, Biella, Valle d'Aosta
Oltre 3 m di neve segnalati al Piccolo e Gran San Bernardo, la cui apertura annuale slitta ancora... http://www.lastampa.it/2013/06/03/edizioni/aosta/colle-del-piccolo-san-bernardo-rinviata-lapertura-al-traffico-6tRdGeH5HebDia0IBAZJ8J/pagina.html

_________________
Andare per montagne selvagge -- e' una via alla liberazione. (Milarepa)
http://www.trekitalia.it/ - http://www.trekitalia.wordpress.com - https://www.facebook.com/Trekitalia


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar giu 04, 2013 21:56 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 27, 2010 20:38
Messaggi: 1504
Località: sassello
domenica sul colle del'Agnello strada aperta fino a 2400m circa ,da li in poi un mare di neve,c'è ancora da sciare per un bel pò :skifree:
dalla sella d'Asti vista sulla ovest del Viso ancora corazzata come d'inverno

_________________
...montagna vissuta,tempo per respirare... (Reinhard Karl)

"Quando le luci si spegneranno per sempre il mio popolo sarà ancora qui.Noi abbiamo le nostre antiche usanze.Sopravviveremo."
(Nuvola Rossa,capo Sioux)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio giu 13, 2013 7:06 
Non connesso
Sherpani di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 08, 2010 20:40
Messaggi: 7611
Località: Valle del Kumbu
zona Sommelier ..neve fresca e molta,,,,,,,....

_________________
Namaste
"Non esiste una via per la pace, la Pace è la Via"
Tenzin Gyatso (Dalai Lama)

Tibet libero!!!
"...ognuno di noi, da qualche parte ha il suo Everest da scalare, qualunque nome esso porti (Wanda Rutkiewicz)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio giu 13, 2013 12:07 
Non connesso
Sub-Titano Valdostano
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 09, 2008 0:05
Messaggi: 5346
Località: Alta Valle Scrivia / bassa val di Vara
amadablam ha scritto:
zona Sommelier ..neve fresca e molta,,,,,,,....


pericolosa?

_________________
"narratemi la regione dalla quale il figlio della montagna è sempre attratto, dove la forza dell'uomo convive con la mente aperta, dove riposano le ceneri dei padri liberi fedelmente vegliate dai figli liberi" Homines Dicti Walser


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio giu 13, 2013 12:10 
Non connesso
Sherpani di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 08, 2010 20:40
Messaggi: 7611
Località: Valle del Kumbu
Sub-Comandante ha scritto:
amadablam ha scritto:
zona Sommelier ..neve fresca e molta,,,,,,,....


pericolosa?

ti so dare + info domani

_________________
Namaste
"Non esiste una via per la pace, la Pace è la Via"
Tenzin Gyatso (Dalai Lama)

Tibet libero!!!
"...ognuno di noi, da qualche parte ha il suo Everest da scalare, qualunque nome esso porti (Wanda Rutkiewicz)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar giu 25, 2013 10:33 
Non connesso
Sherpani di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 08, 2010 20:40
Messaggi: 7611
Località: Valle del Kumbu
zona Montandayne....pendii con accumuli e neve instabile pericolosa NON tiene (notizie fresche) okkio!!!!!!!!!!!

_________________
Namaste
"Non esiste una via per la pace, la Pace è la Via"
Tenzin Gyatso (Dalai Lama)

Tibet libero!!!
"...ognuno di noi, da qualche parte ha il suo Everest da scalare, qualunque nome esso porti (Wanda Rutkiewicz)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar giu 25, 2013 12:05 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar ott 07, 2008 12:24
Messaggi: 1064
Località: Bologna / Riviera apuana
amadablam ha scritto:
zona Montandayne....pendii con accumuli e neve instabile pericolosa NON tiene (notizie fresche) okkio!!!!!!!!!!!


Ciao, hai notizie più precise sul massiccio del Gran Paradiso?
Ci sono state grosse nevicate in quota la scorsa settimana (per esempio giovedì/venerdì quando è entrata la prima perturbazione)?
Prima (noi siamo andati alla Becca di Gay il 16), la neve era generalmente ben assestata...


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar giu 25, 2013 13:18 
Non connesso
Sherpani di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 08, 2010 20:40
Messaggi: 7611
Località: Valle del Kumbu
davec77 ha scritto:
amadablam ha scritto:
zona Montandayne....pendii con accumuli e neve instabile pericolosa NON tiene (notizie fresche) okkio!!!!!!!!!!!


Ciao, hai notizie più precise sul massiccio del Gran Paradiso?
Ci sono state grosse nevicate in quota la scorsa settimana (per esempio giovedì/venerdì quando è entrata la prima perturbazione)?
Prima (noi siamo andati alla Becca di Gay il 16), la neve era generalmente ben assestata...

..ora non +.....................okkio!!!!!!!!!!!!!!

_________________
Namaste
"Non esiste una via per la pace, la Pace è la Via"
Tenzin Gyatso (Dalai Lama)

Tibet libero!!!
"...ognuno di noi, da qualche parte ha il suo Everest da scalare, qualunque nome esso porti (Wanda Rutkiewicz)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar giu 25, 2013 18:11 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: gio set 25, 2008 18:28
Messaggi: 1838
Località: GE - Pianderlino
Sono mezzo OT in quanto camminatore semplice (detto anche 'pestatore di sotte di vacca nei prati'), ma qualcuno sa com'è la situazione in zona San Bernolfo/Autaret/Lausfer? Si riesce a escursioneggiare (magari montando i ramponi e senza picca solo per qualche passaggio)? La webcam a Sant'Anna http://213.26.87.49/santanna/ non mostra segni di neve.
Danke : Thanks :


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer giu 26, 2013 7:39 
Non connesso
Sherpani di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 08, 2010 20:40
Messaggi: 7611
Località: Valle del Kumbu
Lusciandro ha scritto:
Sono mezzo OT in quanto camminatore semplice (detto anche 'pestatore di sotte di vacca nei prati'), ma qualcuno sa com'è la situazione in zona San Bernolfo/Autaret/Lausfer? Si riesce a escursioneggiare (magari montando i ramponi e senza picca solo per qualche passaggio)? La webcam a Sant'Anna http://213.26.87.49/santanna/ non mostra segni di neve.
Danke : Thanks :

....nan, non sei in OT conoscere le condizioni neve-ghiaccio serve a tutti ........................secondo me sì, portati picca e rampo....in caso, visto che vi è ancora neve nelle liguri, la zona da te citata è a N e se passi da S. Bernolfo è forse un buon NO.....di neve qualche chiazzetta ci sarà....... : Thumbup :

_________________
Namaste
"Non esiste una via per la pace, la Pace è la Via"
Tenzin Gyatso (Dalai Lama)

Tibet libero!!!
"...ognuno di noi, da qualche parte ha il suo Everest da scalare, qualunque nome esso porti (Wanda Rutkiewicz)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio giu 27, 2013 10:09 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 28, 2009 12:40
Messaggi: 1216
Località: Vicoforte (CN)
Lusciandro ha scritto:
Sono mezzo OT in quanto camminatore semplice (detto anche 'pestatore di sotte di vacca nei prati'), ma qualcuno sa com'è la situazione in zona San Bernolfo/Autaret/Lausfer? Si riesce a escursioneggiare (magari montando i ramponi e senza picca solo per qualche passaggio)? La webcam a Sant'Anna http://213.26.87.49/santanna/ non mostra segni di neve.
Danke : Thanks :


Io per ancora qualche giorno (stamattina a Vicoforte c'erano 8°!!! :shock: ), soprattutto, se l'idea è quella di fare qualche cima, i ramponi li porterei sempre dietro...oltretutto se si può mettere anche una picca nello zaino non guasta.
Tieni presente che con neve molle e conseguente formazione di fastidioso zoccolo sotto i ramponi il rischio di scivolata è alto...e per trattenerla i bastoncini non servono a nulla, ci vuole la picca...(forse anche sapere come utilizzarla in questi casi, ma è un altro discorso... :risataGrassa: )...
Per rispondere alla tua domanda ho una foto del lago di San Bernolfo dello scorso week end, fatta da un collega...


Allegati:
Lago San Bernolfo.jpg
Lago San Bernolfo.jpg [ 526.12 KiB | Osservato 2292 volte ]

_________________
Immagine

La farfalla non conta gli anni, ma gli istanti. Per questo il suo breve tempo le basta..
Profilo Instagram: keiji76
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio giu 27, 2013 10:20 
Non connesso
Iron woman
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 12, 2006 21:21
Messaggi: 6856
Località: Genova Rivarolo
keiji1976 ha scritto:
Tieni presente che con neve molle e conseguente formazione di fastidioso zoccolo sotto i ramponi il rischio di scivolata è alto...e per trattenerla i bastoncini non servono a nulla, ci vuole la picca...(forse anche sapere come utilizzarla in questi casi, ma è un altro discorso... :risataGrassa: )...


Infatti io l'ho portata un sacco di volte a prendere aria.....perchè ...nel momento del bisogno...non mi fidavo perchè mi rendevo conto di non saperla usare :risataGrassa:

_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio giu 27, 2013 10:31 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar lug 28, 2009 12:40
Messaggi: 1216
Località: Vicoforte (CN)
OT
serena ha scritto:
keiji1976 ha scritto:
Tieni presente che con neve molle e conseguente formazione di fastidioso zoccolo sotto i ramponi il rischio di scivolata è alto...e per trattenerla i bastoncini non servono a nulla, ci vuole la picca...(forse anche sapere come utilizzarla in questi casi, ma è un altro discorso... :risataGrassa: )...


Infatti io l'ho portata un sacco di volte a prendere aria.....perchè ...nel momento del bisogno...non mi fidavo perchè mi rendevo conto di non saperla usare :risataGrassa:

Comunque spero sempre di non trovarmi mai nella situazione di dover tentare un arresto post scivolamento...un conto è fare una prova divertente...un conto è la realtà...
Quando avevo fatto il corso di alpinismo con la guida mi aveva fatto impressione la prova di frenata ed arresto partendo dalla caduta e scivolamento sulla schiena ed a testa in giù (classica eventualità di essere sbalzati via mentre si sta salendo)... :shock: :shock:

_________________
Immagine

La farfalla non conta gli anni, ma gli istanti. Per questo il suo breve tempo le basta..
Profilo Instagram: keiji76


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio giu 27, 2013 11:08 
Non connesso
Cintura nera di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 29, 2008 16:32
Messaggi: 5735
Località: Genova
keiji1976 ha scritto:
OT
serena ha scritto:
keiji1976 ha scritto:
Tieni presente che con neve molle e conseguente formazione di fastidioso zoccolo sotto i ramponi il rischio di scivolata è alto...e per trattenerla i bastoncini non servono a nulla, ci vuole la picca...(forse anche sapere come utilizzarla in questi casi, ma è un altro discorso... :risataGrassa: )...


Infatti io l'ho portata un sacco di volte a prendere aria.....perchè ...nel momento del bisogno...non mi fidavo perchè mi rendevo conto di non saperla usare :risataGrassa:

Comunque spero sempre di non trovarmi mai nella situazione di dover tentare un arresto post scivolamento...un conto è fare una prova divertente...un conto è la realtà...
Quando avevo fatto il corso di alpinismo con la guida mi aveva fatto impressione la prova di frenata ed arresto partendo dalla caduta e scivolamento sulla schiena ed a testa in giù (classica eventualità di essere sbalzati via mentre si sta salendo)... :shock: :shock:

OTE' fondamentale sapere mettere in pratica l'auto arresto. La sicurezza davanti a tutto :strizzaOcchio::

_________________
Ji ta kyo ei
Amicizia e mutua prosperità


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio giu 27, 2013 11:20 
Non connesso
Sherpani di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 08, 2010 20:40
Messaggi: 7611
Località: Valle del Kumbu
keiji1976 ha scritto:
Comunque spero sempre di non trovarmi mai nella situazione di dover tentare un arresto post scivolamento...un conto è fare una prova divertente...un conto è la realtà...
Quando avevo fatto il corso di alpinismo con la guida mi aveva fatto impressione la prova di frenata ed arresto partendo dalla caduta e scivolamento sulla schiena ed a testa in giù (classica eventualità di essere sbalzati via mentre si sta salendo)... :shock: :shock:[/offtopic]

OT.....ho toccato con mano anche la realtà , ti posso assicurare che , con senno del poi (oggi) mi ha insegnato un sacco di cose, di sensazioni che mi porterò dentro per sempre e che sono ben infilate nel mio "terzo occhio" = l'istinto...la sensibilità ...quel "quid" che mi sussurra nella testa "no, questo pendio NON tiene, si questo tiene ma devo fare in fretta, comunque SEMPRE PICCA+RAMPONI SEMPRE....

_________________
Namaste
"Non esiste una via per la pace, la Pace è la Via"
Tenzin Gyatso (Dalai Lama)

Tibet libero!!!
"...ognuno di noi, da qualche parte ha il suo Everest da scalare, qualunque nome esso porti (Wanda Rutkiewicz)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio giu 27, 2013 11:25 
Non connesso
Iron woman
Avatar utente

Iscritto il: gio gen 12, 2006 21:21
Messaggi: 6856
Località: Genova Rivarolo
mazzysan ha scritto:
keiji1976 ha scritto:
OT
serena ha scritto:
keiji1976 ha scritto:
Tieni presente che con neve molle e conseguente formazione di fastidioso zoccolo sotto i ramponi il rischio di scivolata è alto...e per trattenerla i bastoncini non servono a nulla, ci vuole la picca...(forse anche sapere come utilizzarla in questi casi, ma è un altro discorso... :risataGrassa: )...


Infatti io l'ho portata un sacco di volte a prendere aria.....perchè ...nel momento del bisogno...non mi fidavo perchè mi rendevo conto di non saperla usare :risataGrassa:

Comunque spero sempre di non trovarmi mai nella situazione di dover tentare un arresto post scivolamento...un conto è fare una prova divertente...un conto è la realtà...
Quando avevo fatto il corso di alpinismo con la guida mi aveva fatto impressione la prova di frenata ed arresto partendo dalla caduta e scivolamento sulla schiena ed a testa in giù (classica eventualità di essere sbalzati via mentre si sta salendo)... :shock: :shock:

OTE' fondamentale sapere mettere in pratica l'auto arresto. La sicurezza davanti a tutto :strizzaOcchio::


OTPer questo alla fine il più delle volte abbiamo preferito tornare indietro ..senza nemmeno estrarre la picca :imbarazzo:
Però ....siamo ancora vivi .....quindi di sicuro non abbiamo fatto male....

_________________
Sono un viandante, un valicatore di monti.
Non amo le pianure e sembra che non possa stare a lungo in un luogo.
Qualunque cosa mi riservi il fato o l'esperienza,sempre dovrò camminare ed ascendere monti.
Non si può vivere che da come si è.
F. NIETZSCHE


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio giu 27, 2013 19:04 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: dom mar 29, 2009 10:24
Messaggi: 1497
Località: zena
serena ha scritto:
mazzysan ha scritto:
keiji1976 ha scritto:
OT
serena ha scritto:
keiji1976 ha scritto:
Tieni presente che con neve molle e conseguente formazione di fastidioso zoccolo sotto i ramponi il rischio di scivolata è alto...e per trattenerla i bastoncini non servono a nulla, ci vuole la picca...(forse anche sapere come utilizzarla in questi casi, ma è un altro discorso... :risataGrassa: )...


Infatti io l'ho portata un sacco di volte a prendere aria.....perchè ...nel momento del bisogno...non mi fidavo perchè mi rendevo conto di non saperla usare :risataGrassa:

Comunque spero sempre di non trovarmi mai nella situazione di dover tentare un arresto post scivolamento...un conto è fare una prova divertente...un conto è la realtà...
Quando avevo fatto il corso di alpinismo con la guida mi aveva fatto impressione la prova di frenata ed arresto partendo dalla caduta e scivolamento sulla schiena ed a testa in giù (classica eventualità di essere sbalzati via mentre si sta salendo)... :shock: :shock:

OTE' fondamentale sapere mettere in pratica l'auto arresto. La sicurezza davanti a tutto :strizzaOcchio::


OTPer questo alla fine il più delle volte abbiamo preferito tornare indietro ..senza nemmeno estrarre la picca :imbarazzo:
Però ....siamo ancora vivi .....quindi di sicuro non abbiamo fatto male....


OTdomenica due davanti a noi hanno fatto il Genovesi senza picca :shock:
scendendo dai Torinesi, con i primi 20m a 60° (ghiacciati) hanno avuto qualche problemino... :mrgreen:
pensare che a noi sembrava già di essere audaci salendo senza corda e imbrago... :mrgreen:

_________________
It's only through changes that we grow


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio nov 28, 2013 8:03 
Non connesso
Sherpani di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: mar giu 08, 2010 20:40
Messaggi: 7611
Località: Valle del Kumbu
...ieri zona Palanfrè : + di 1 mt di neve!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! : Groupwave : : Groupwave : : Groupwave : : Groupwave : : Groupwave : : Groupwave : : Groupwave : : Groupwave :

_________________
Namaste
"Non esiste una via per la pace, la Pace è la Via"
Tenzin Gyatso (Dalai Lama)

Tibet libero!!!
"...ognuno di noi, da qualche parte ha il suo Everest da scalare, qualunque nome esso porti (Wanda Rutkiewicz)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio nov 28, 2013 9:13 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 19, 2006 9:56
Messaggi: 1897
Località: Genova
A San Giacomo di Demonte circa mezzo metro di neve che aumenta rapidamente salendo di quota (+ di un metro sul monte Grum).


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun dic 02, 2013 9:34 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: ven ago 31, 2012 15:05
Messaggi: 892
Zona Valtournenche.
Poca neve sotto i 2000 mt. Sopra neve ventata a cumuli.
Visti numerosissimi distacchi naturali.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun dic 02, 2013 9:51 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: ven mag 19, 2006 9:56
Messaggi: 1897
Località: Genova
Nel Cuneese sabato e` venuta un po' di neve fino in "pianura".
Ieri a Valdieri una decina di cm di neve fresca, a San Bernardo di Desertetto una trentina (senza fondo) ma verso i 1500 m. c'erano circa 20 cm di fondo e 40 di neve fresca mentre al Colle dell'Arpione e sulla Cialancia piu di un metro e mezzo di neve.
Diverse valanghe cadute sui pendii che scendono dai monti Merqua e Bourel (esposizioni sottovento a sud-est).


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio nov 04, 2021 9:08 
Non connesso
Titano di Quotazero
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 5378
Località: Genova / Imperia
Prima bella imbiancata sulle Alpi Liguri , anche a quote non altissime , come si vede da questa foto estrapolata stamattina dalla webcam del Rifugio La Terza sul Saccarello .
Allegato:
Alpi Liguri.PNG
Alpi Liguri.PNG [ 2.28 MiB | Osservato 459 volte ]

Sul fronte opposto , qualche fiocco visto anche in cima al Maggiorasca .
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 24 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it