Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è sab feb 22, 2020 13:12

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mar gen 21, 2020 11:16 
Non connesso
Rianimatrice del forum
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 22, 2009 15:16
Messaggi: 3682
Località: sanremo
Cercasi gestore per il rifugio Giaf di Forni di Sopra

La sezione del Club alpino italiano di Forni di Sopra è alla ricerca di un nuovo gestore per il rifugio Giaf. La struttura, attualmente di proprietà del comune di Forni di Sopra (UD), sorge a 1.400 metri di quota su un ripiano boscoso alla base del Coston di Giaf nell’omonima valle.

Immersa in un paesaggio tipicamente dolomitico, caratterizzato da scenografiche cime frastagliate e torrioni, e da verdi versanti, la struttura rappresenta un possibile punto di partenza per intraprendere escursioni verso altri rifugi. Per gli appassionati di alpinismo, rappresenta un punto di riferimento per chi voglia intraprendere la via normale al monte Cridola, raggiungere cima Porton di Monfalcon o il Passo della Mauria.
La struttura

Il rifugio si sviluppa su tre piani e dispone di 7 camere, per un totale di 55 posti letto.

I lavori di costruzione della struttura furono intrapresi nel 1938 ad opera della Guida Alpina Iginio “Bianchi” Coradazzi e della sua famiglia. Sull’area sorgeva all’epoca una malga. In aiuto di Coradazzi, soprattutto col il trasporto del materiale da fondo valle, arrivarono anche alcuni volenterosi abitanti di Forni. Tale collaborazione permise anche la costruzione di una cappella votiva.
Accessibilità

Il rifugio è facilmente raggiungibile seguendo la carrozzabile dalla frazione di Forni di Sopra Chiandarens (962 m). La strada si presenta asfaltata nel primo tratto. Il secondo tratto in pietrisco non consente il transito se non ai mezzi autorizzati. Chi sale in auto può parcheggiare nei pressi del ponte sul Torrente Giaf e proseguire a piedi per la carrozzabile. Ancor meglio lungo il sentiero n° 346 aq 1107. Il Giaf è inoltre raggiungibile dal Passo della Mauria (1249 m) con il sentiero 341 in 2 ore.

Agli interessati alla gestione si fa richiesta di presentare domanda alla sezione CAI di Forni di Sopra entro l’11 febbraio 2020.

https://www.montagna.tv/154183/cercasi- ... HGwHZUwRdk

_________________
Facebook


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it