Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è mer set 18, 2019 0:26

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: dom giu 09, 2019 12:40 
Non connesso
Matricola
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 17, 2019 16:11
Messaggi: 40
Località: Genova
Data: 1° giugno 2019.
Lunghezza totale: 4,5 km.
Dislivello in salita: 200 m.
Difficoltà: I tratti su sentiero segnalato sono T; la discesa senza sentiero alla Grotta della Fornace va valutata EE, anche se non è particolarmente scomoda. Sconsigliatissimo il rientro diretto a Millesimo, ugualmente senza sentiero ma tra boscaglie, sterpi, rovi e quant'altro.
Difficoltà in grotta: La Tana dell'Orpe è una grotta escursionistica difficile. Nel tratto iniziale bisogna strisciare, e successivamente ci sono altri passaggi stretti e un po' scomodi. Le numerose biforcazioni e i vari rami rendono indispensabile una pianta e un rilievo della grotta per non perdersi. Indispensabili i guanti, molto consigliata una tuta speleo. La Grotta della Fornace è facile: consiste in una sola grande stanza e in un breve cunicolo laterale concrezionato dove si procede gattonando; attenzione perchè il cunicolo si chiude con un pozzetto verticale.
Accesso: Si esce dall'autostrada a Millesimo e si imbocca la strada provinciale per Calizzano. In corrispondenza del ponte dell'autostrada si trova sulla sinistra la stretta diramazione per la località Boschetto. Qui, in corrispondenza di un pannello esplicativo ("l'Anello delle Doline") si può parcheggiare; se ci si accosta bene c'è spazio per due macchine.
Percorso: Millesimo, località Boschetto, 433 m - Tana dell'Orpe, 530 m - seccatoio, 602 m - bivio per il Bric della Feia - Menhir di Millesimo - discesa senza sentiero al Fiume Bormida di Millesimo - Grotta della Fornace, 440 m - rientro a Millesimo attraverso foresta amazzonica.

Eccomi di nuovo a decantare le bellezze della Val Bormida :risataGrassa: . Questa volta ci troviamo poco a sud di Millesimo, nel piccolo massiccio collinoso del Bric Tana e del Bric della Feia, un'area un po' dimenticata ma ricca di motivi d'interesse storici, paesaggistici e speleologici.

Per il giro qui raccontato avevamo a disposizione solo mezza giornata, quindi ci siamo concentrati sulla visita di due grotte, più una puntata al Menhir di Millesimo che si trovava lungo il percorso. Se invece si avesse più tempo, consiglio di percorrere il giro escursionistico completo (l'ho fatto tre anni fa e ne vale la pena, specie in autunno), visitando i torrioni dolomitici del Bric della Feia e le belle doline nei pressi della Colla. Nei dintorni si dovrebbero trovare anche altri due menhir e qualche pietra incisa.

La Tana dell'Orpe è la maggiore grotta dell'area, con uno sviluppo di 373 m (di cui noi ne abbiamo visitati circa 200). Il curioso nome è in realtà una distorsione del dialettale Tana dra Vurp, cioè "tana della volpe". La visita è stata emozionante, almeno per noi speleo-escursionisti della domenica. Oltre al ramo principale, percorso da un torrente stagionale (che per fortuna era in secca), ci sono numerosi bivi e rami secondari: il più suggestivo è il Ramo delle Concrezioni, come si può già intuire dal nome. La nostra esplorazione si è fermata alla Sala Bertarelli: da lì in poi la grotta è percorsa da un rio perenne (quindi servirebbero gli stivali, che noi non avevamo), gli ambienti si fanno più stretti e la progressione diventa più tecnica.

La Grotta della Fornace è molto breve, ma presenta alcune belle concrezioni. Raggiungerla non è facilissimo: la passerella che la collega con la sponda opposta della Bormida è chiusa, e per il resto mancano completamente i sentieri. Senza contare che la posizione GPS che si trova su catastogrotte.net è completamente sbagliata. In ogni modo, se qualcuno fosse interessato, posso dare la posizione corretta o qualche indicazione per arrivarci. Accanto alla Grotta della Fornace si trovano altre tre grotticelle (Grotta Rifugio, Tana Superiore al Rifugio e Antro sul Bormida), che però non abbiamo visitato per mancanza di tempo.

Immagine
L'ingresso della Tana dell'Orpe

Immagine
Rami del Risocoltore

Immagine
Mini-colata concrezionale a vaschette (microgours) su un masso serpentinitico trasportato qui dentro dal torrente

Immagine
Ramo delle Concrezioni

Immagine
Ramo delle Concrezioni

Immagine
Ramo delle Concrezioni

Immagine
Sala Bertarelli e la prosecuzione dei cunicoli

Immagine
Collina del Castello di Cosseria

Immagine
Menhir di Millesimo

Immagine
Grotta della Fornace

Immagine
Colate concrezionali nella Grotta della Fornace

Immagine
Cunicolo laterale con colonnina

Immagine
Fiume Bormida di Millesimo e suoi abitanti

_________________
There's a flavor to the sound of walking no one ever noticed before


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom giu 09, 2019 13:44 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 31, 2015 19:27
Messaggi: 1105
Località: Lemuria
molto bello ! =D>

grazie per aver portato l'attenzione su questa zona, a me completamente sconosciuta..........specialmente questi paraggi sembrano molto interessanti, tra grotte, incisioni..........sicuramente meriteranno un giro ! : Thanks :

sto già curiosando in rete :D

_________________
Immagine


...........non seguitemi, mi sono perso anch'io !


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom giu 09, 2019 21:42 
Non connesso
Matricola
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 17, 2019 16:11
Messaggi: 40
Località: Genova
In realtà nell'elencare i motivi d'interesse della zona mi stavo dimenticando di lui, la Meraviglia delle Meraviglie, una grotta che ci invidiano da tutto il mondo, più maestosa di Gunung Mulu e più stratosferica di Mammoth Cave: il mitico Pozzetto del Bidonasso!

Scherzi a parte, per qualsiasi informazione chiedi pure. :feliceModerato:

_________________
There's a flavor to the sound of walking no one ever noticed before


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom giu 09, 2019 22:53 
Non connesso
Rianimatrice del forum
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 22, 2009 15:16
Messaggi: 2721
Località: sanremo
belle : Thumbup :

_________________
Facebook


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun giu 10, 2019 11:12 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6420
Località: genova - marassi
Interessanti, grazie.
In effetti alla Tana della Volpe ci ero stato parecchi anni fa, senza che mi passasse per l'anticamera del cervello di entrarci, però magari adesso ci potrei pure provare.
Mi interesserebbe anche la Grotta della Fornace di cui non conoscevo l'esistenza.
Mi piacerebbe poi risolvere il mistero dei torrioni dolomitici del Bric della Feia, di cui ho sempre sentito parlare, ma mai ho visto, o almeno credo.
In effetti ci sono stato due-tre volte, una anche in una gita CAI, ma non mi pare di aver visto niente che si possa chiamare torrioni dolomitico, a meno che non fossero le mie aspettative che erano troppo elevate...
E a proposito di grotte meravigliose in zona, non dovrebbe esserci semmai quella del Santuario? Amesso che il comune di millesimo dia le chiavi a qualcuno...

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun giu 10, 2019 14:54 
Non connesso
Matricola
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 17, 2019 16:11
Messaggi: 40
Località: Genova
Ciao! :-D
soundofsilence ha scritto:
Mi interesserebbe anche la Grotta della Fornace di cui non conoscevo l'esistenza.

La Grotta della Fornace si trova proprio sulla Bormida di Millesimo, poco più di 1 km a sud del paese, sulla destra idrografica, in corrispondenza di una chiusa con presa d'acqua e di una passerella (non transitabile) che attraversa il fiume. Se hai bisogno ti posso inviare il waypoint GPS o darti indicazioni più precise per raggiungerla.
C'è su catastogrotte.net (è la Li/Sv 424), con tanto di pianta e rilievo, ma stranamente non viene citata tra le grotte dell'area speleologica "Bric Tana", e la posizione è sbagliata di più di 500 metri.
soundofsilence ha scritto:
E a proposito di grotte meravigliose in zona, non dovrebbe esserci semmai quella del Santuario? Amesso che il comune di millesimo dia le chiavi a qualcuno...

Nell'elenco delle Meraviglie :risataGrassa: non l'ho citata perchè appartiene ad un'area speleologica diversa (Valle dei Tre Re), in effetti a leggere le descrizioni parrebbe la grotta più interessante dei dintorni. Non so come funziona la questione delle chiavi, si può provare a chiedere. Se ci fosse la possibilità io e il mio socio saremmo molto interessati a visitarla.
soundofsilence ha scritto:
Mi piacerebbe poi risolvere il mistero dei torrioni dolomitici del Bric della Feia, di cui ho sempre sentito parlare, ma mai ho visto, o almeno credo.

I torrioni esistono, alcuni sono anche piuttosto alti. Il migliore punto di osservazione però non è tanto il sentiero di mezza costa (da cui rimangono un po' nascosti dal bosco), ma l'alveo della Bormida. Certo, sono pochi, e in confronto ad altri torrioni dolomitici non sono un gran che, ma sono comunque una curiosità in una zona che altrimenti è totalmente tondeggiante e boscosa.
Ti allego qui sotto una foto presa dal fiume, in cui si vedono quasi tutti: un tozzo torrione che emerge proprio dall'alveo, un gruppo posto poco più in alto e un gruppetto più piccolo sulla sinistra.

Immagine

_________________
There's a flavor to the sound of walking no one ever noticed before


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun giu 10, 2019 16:06 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6420
Località: genova - marassi
Grazie per le foto dei torrioni, così finalmente se li vedo li riconosco...
Ma in effetti ne potrei anche fare a meno.
Il waypoint per la grotta della Fornace è indubbiamente l'indicazione più gradita.
Riguardo alla Grotta del Santuario ci avevo provato 20 anni fa a farmi dare le chiavi dal comune, sembravano ben disposti finche hanno creduto che venissi in nome della regione (gli avevo scritto dalla mia mail dell'ufficio), ma quando hanno capito che venivano come semplici escursionisti, ci hanno gentilmente fornito le chiavi sbagliate...
Immagino non ci siano più le stesse persone, ma non credo che daranno mai le chiavi a chicchessia, ci vorrebbe quantomeno richiesta di un qualche gruppo speleo credo, tanto più che dalla grotta si rifornisce l'acquedotto comunale.

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun giu 10, 2019 20:49 
Non connesso
Matricola
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 17, 2019 16:11
Messaggi: 40
Località: Genova
Immaginavo che le chiavi non si potessero ottenere così facilmente... peccato.
Comunque, ecco il waypoint della Grotta della Fornace.


Allegati:
fornace.gpx [468 Bytes]
Scaricato 4 volte

_________________
There's a flavor to the sound of walking no one ever noticed before
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar giu 11, 2019 21:50 
Non connesso
Riesploratore
Avatar utente

Iscritto il: mer ago 29, 2007 11:42
Messaggi: 6420
Località: genova - marassi
Grazie

_________________
Dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fiori.
Imagine there's no countries.
http://luoghidasogno.altervista.org
http://digilander.libero.it/davidepitto ... ml#gallery


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 9 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it