Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è dom ott 20, 2019 12:32

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mar ago 28, 2012 15:34 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: ven mar 21, 2008 9:56
Messaggi: 1234
Località: GENOVA Molassana
Ciao a tutti.
in qualche giorno passato al Passo del Brallo, dove ha la casa mio suocero,
ho fatto questo giro in MTB.

NOTE GENERALI:
A cavallo tra le Valli Trebbia e Staffora per raggiungere la cima piu' alta del
comprensorio dell'Appennino Pavese nell'area nota come "Territorio delle Quattro Provincie".

PARTENZA:
Si parte da Feligara, frazione situata nel comune del Brallo di Pregola (PV.)
Da Genova si imbocca la Val Bisagno e si prosegue lungo la statale 45 fino a Ponte Organasco
dove si devia per il Passo del Brallo. Poco prima del passo si raggiunge Feligara dove si puo'
lasciare l'auto lungo la strada nei pressi di una fontana nel centro del paese (piccola area giochi).
Da Voghera si prende per Varzi e per il Passo del Brallo che si supera per raggiungere poco dopo Feligara.

DIFFICOLTA’:
Secondo la scala CAI: MC-OC
TECNICHE:
Non troppo elevate e concentrate essenzialmente ad un breve tratto poco dopo il Brallo su sentiero
sconnesso non ciclabile ed un breve tratto di discesa dalla vetta del Lesima che si effettua
inizialmente su di una sterrata molto ripida e sconnessa.
IMPEGNO FISICO:
Mediamente impegnativo dovuto al dislivello da affrontare. L'ultima parte della salita,
poco prima della vetta, presenta pendenze piuttosto elevate.

DESCRIZIONE SINTETICA:
Da Feligara (933m) si segue l'asfaltata in direzione Brallo dove si prende a SX in direzione Cima Colletta,
e poco dopo (970m) ancora a SX in direzione Piani del Lesima e Corbesassi.
Poco dopo si devia a DX su di una sterrata in salita che si segue con qualche difficolta'
fino ad immettersi sulla sterrata Corbesassi-Bocco che si prende a SX in discesa (1053m).
Si attraversa il Prato della Bula, si lascia a SX una grossa stalla (995m) e si scende al
cimitero di Corbesassi (948m) da dove si raggiunge Corbesassi (930m - fontana).
Dal paese si prende a DX salita (indicazioni per Piani del Lesima) per salire ai
Piani del Lesima (1190m - fontana - ampi prati ed albergo).
Si oltrepassa l'albergo e poi si prende la sterrata a DX (1194m - segnavia bianco-rosso - indicazioni Agriturismo Via del Sale).
Dopo 2 km circa si raggiunge un bivio nei pressi di una sella (1355m circa - paline) dove si prende la provinciale a SX.
Quando la strada inizia a scendere, si incontra una deviazione a SX in salita chiusa da una sbarra (1475m) che si imbocca.
Su ripida salita asfaltata con diversi tornanti, si sale direttamente alla cima del Lesima (1724m - grosso pallone radar).
Dalla croce di vetta si scende nel versante sud ovest su stretta sterrata sconnessa e poi
su sentiero fino ad incrociare la strada asfaltata per Zerba (1360m circa) che si prende a SX e che in
breve raggiunge nuovamente i Piani del Lesima (1190m). Da qui si segue l'asfalto per tornare a Corbesassi,
al Passo del Brallo e quindi a Feligara.

DATI SINTETICI DEL PERCORSO:
Distanza: 30
Dislivello: 1050 m
Tempo: 3:30-4:00 h



CARTA GENERALE DEL PERCORSO:
Immagine


CARTE DI DETTAGLIO DEL PERCORSO, DESCRIZIONE PARTICOLAREGGIATA, APPROFONDIMENTI TEMATICI, TRACCIA GPS ED ALTRE INFO AL SEGUENTE LINK:
http://www.mappeliguria.com/MTB-Lombard ... Lesima.php

QUALCHE FOTO:

Immagine
Poco dopo il Passo del Brallo


Immagine
Salendo verso i Piani del Lesima


Immagine
Il curvone panoramico al termine della prima rampa che sale verso il Lesima


Immagine
Lungo il crinale panoramico poco prima della vetta del Lesima


Immagine
Lungo il crinale panoramico poco prima della vetta del Lesima


Immagine
L'ultima rampa appena prima della vetta


Immagine
Finalmente presso la croce di vetta


Immagine
Il primo tratto della discesa dalla vetta


Immagine
Scandendo in prossimita' del pianoro prativo a sud-est della vetta


Immagine
Scendendo in prossimita' del pianoro prativo a sud-est della vetta


Immagine
Poco prima di innestarsi sulla asfaltata per Zerba, usciti dal bosco, si scende ancora tra prati


Immagine
Un tempo era il mio bambino ed ora........


Immagine
Un tratto di discesa sconnessa




Giorgio

_________________
Giorgio Mazzarello
GEOMAZ
http://www.mappeliguria.com
http://www.webalice.it/giorgio.mazzarello/


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it