Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è ven ott 18, 2019 7:43

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: mar mar 05, 2019 8:54 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: sab mar 15, 2008 10:22
Messaggi: 931
Località: genova
Siamo partiti dal parcheggio della discarica comunale di Scarpino. A destra parte il sentiero segnalato da con tre pallini rossi 🔴🔴🔴.si arriva all’Asosto in circa 10 minuti. La vista spazia su Genova, i forti, l’Antola ,il monte Gazzo, la Guardia.

L’Asosto è una antica e curiosa struttura circolare, a cupola, di pietre grezze che ricorda un po’ un trullo, credo unica in zona. Forse era usata come riparo dai pastori, dai cacciatori e dai pellegrini diretti al santuario della Guardia.
Dentro trovate la cartina della zona, una specie di camino e la legna. Firmate il quaderno o fatevi un selfie da mandare al CAI di Bolzaneto perché più persone fanno visita all’Asosto più c’è possibilità di recuperarlo.
Il sentiero e la vecchia struttura sono stati ripristinati e inaugurati nel 2016 dal CAI di Bolzaneto in concomitanza con la festa della zucca di Murta.
Dopo la bella panchina scendiamo per un dolce sentiero , che diventerà poi molto ripido,e in 40 minuti ci porta alla Cavalla di Murta. Si entra in un bellissimo bosco misto di lecci, querce e castagni . Gli alberi caduti a ottobre sul tracciato sono stati rimossi.
Sul sentiero ci sono pannelli informativi sui lavori svolti (gradini, staccionate, palificate...). Dopo 15 minuti si arriva al punto panoramico Brichin di Croi con vista sulla Val Polcevera. Si continua a scendere fino alla Cavalla di Murta. Noi andiamo dritti fino alla chiesa di Murta. Ritorniamo indietro e al bivio della Cavalla di Murta prendiamo il sentiero a destra segnato con 🔺, la salita è molto dolce nel bosco misto, che poi diventa pineta, si attraversano delle frane , ed ecco i primi segni di umanità; alcuni pneumatici abbandonati.
Riecco il bosco, Poco dopo iniziamo a vedere la spazzatura fuoriuscire dal terreno e tra gli alberi, che tristezza infinita. Siamo alla Colla di Murta.
Saliamo il breve e ripido tratto del Bric Pria Scugente (con vista sulla discarica) e subito c’è la discesa che ci porta al parcheggio.


Allegati:
18BFD614-09E3-4141-B2AA-189BC7FC3AF7.jpeg
18BFD614-09E3-4141-B2AA-189BC7FC3AF7.jpeg [ 4.04 MiB | Osservato 750 volte ]

_________________
Immagine


Ultima modifica di okkiblu il mar mar 05, 2019 11:40, modificato 1 volta in totale.
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar mar 05, 2019 9:02 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: sab mar 15, 2008 10:22
Messaggi: 931
Località: genova
a


Allegati:
IMG_3523.JPG
IMG_3523.JPG [ 3.28 MiB | Osservato 748 volte ]
IMG_3404.JPG
IMG_3404.JPG [ 4.9 MiB | Osservato 748 volte ]
IMG_3532.JPG
IMG_3532.JPG [ 2.99 MiB | Osservato 748 volte ]
IMG_2247.JPG
IMG_2247.JPG [ 4.15 MiB | Osservato 748 volte ]

_________________
Immagine
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar mar 05, 2019 10:36 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 31, 2015 19:27
Messaggi: 1154
Località: Lemuria
Bello l'Asosto ! :)

ma......la Pria Scugente ?
mi pareva di aver letto da qualche parte che non esisteva più, questo posto......invece si? :-k

ho sentito anche di miniere di rame in zona....vi risulta ? :-k

_________________
Immagine


...........non seguitemi, mi sono perso anch'io !


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar mar 05, 2019 11:56 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: sab mar 15, 2008 10:22
Messaggi: 931
Località: genova
psiconauta ha scritto:
......ma......la Pria Scugente ?
mi pareva di aver letto da qualche parte che non esisteva più, questo posto......invece si? :-k

ho sentito anche di miniere di rame in zona....vi risulta ? :-k

Probabilmente il Bric di Pria Scugente ha subito delle modifiche quando hanno costruito la discarica.
È un piccola collinetta proprio davanti alla recinzione della discarica, come fosse stata in passato proprio non so. È difficile trovare vecchie foto.
Sulle miniere avevo letto da qualche parte che sono dentro la discarica .
Sulla cartina del posto, se la trovo la metto, c’è una zona a destra rispetto al sentiero 🔺 indicata come zona delle miniere.

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar mar 05, 2019 12:28 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 2214
Località: Genova / Imperia
=D> =D> Fa piacere vedere che anche a poca distanza dall'orrida discarica di Scarpino ci sono dei luoghi ameni e panoramici in cui passeggiare . Interessante l' asosto : Thumbup : , potrei studiarmi un giretto in zona , anche solo di mezza giornata , magari partendo da Murta ...
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar mar 05, 2019 13:40 
Non connesso
mus musculus januensis mont.
Avatar utente

Iscritto il: mar apr 10, 2007 13:46
Messaggi: 3651
Località: qui
all'asosto c'ero stato con famiglia nel 2017 proprio in concomitanza con la Festa della zucca, per unire splendidamente la passeggiata al desinare :mrgreen:

Arrivandoci dalla Chiesa di Murta non percepisci la discarica, che poi però vedi proseguendo oltre la colla di murta

Allegato:
DSCN2504.JPG
DSCN2504.JPG [ 4.06 MiB | Osservato 724 volte ]


Allegato:
DSCN2515.JPG
DSCN2515.JPG [ 4.16 MiB | Osservato 724 volte ]


Allegato:
DSCN2505.JPG
DSCN2505.JPG [ 3.9 MiB | Osservato 724 volte ]


le strutture in pietra a pseudo cupola sono molto diffuse in tutto il mediterraneo e in epoche tra loro molto diverse.
Sul nostro appennino ligure (chiamate anche cabanne, caselle) se ne trovano altre, magari non altrettanto ben conservate, che venivano utilizzate come residenza stagionale di chi falciava il fieno o come ricovero attrezzi.

In zona più o meno vicina a quella di cui si parla, mi ricordo quelle in zona Fontanino vicino alla Baiarda.
poi ce n'è una serie che mi ricordo nel Ponente ligure: Loano, Zuccarello e vicini.
Vicino al rifugio pian delle Bosse per salire al Carmo di Loano ad esempio.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar mar 05, 2019 15:28 
Non connesso
Matricola
Avatar utente

Iscritto il: mer feb 25, 2015 13:22
Messaggi: 29
psiconauta ha scritto:
Bello l'Asosto ! :)

ma......la Pria Scugente ?
mi pareva di aver letto da qualche parte che non esisteva più, questo posto......invece si? :-k

ho sentito anche di miniere di rame in zona....vi risulta ? :-k


Ciao, la Pria Scugenge , La Pietra Scivolosa, giace ormai sepolta da metri di rifiuti, così come molte delle miniere esistenti in passato in zona. Davano rame, ferro e pare addirittura alluminio allo stato nativo, roba che in Europa si trova solo negli Urali.
Sempre scarse come produzione, vennero per la maggior parte riempite da spazzatura e così in parte obliate....


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar mar 05, 2019 20:19 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: sab mar 15, 2008 10:22
Messaggi: 931
Località: genova
Ecco la cartina. Ho segnato di verde Costa delle Miniere, chissà magari qualcuno sa se esistono ancora o no.


Allegati:
Cattura.PNG
Cattura.PNG [ 2.85 MiB | Osservato 694 volte ]

_________________
Immagine
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar mar 05, 2019 20:23 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: sab mar 15, 2008 10:22
Messaggi: 931
Località: genova
daniele64 ha scritto:
=D> =D> Fa piacere vedere che anche a poca distanza dall'orrida discarica di Scarpino ci sono dei luoghi ameni e panoramici in cui passeggiare . Interessante l' asosto : Thumbup : , potrei studiarmi un giretto in zona , anche solo di mezza giornata , magari partendo da Murta ...
:smt006

sì riesci a fare un bel giro se hai mezza giornata libera, 1ora e mezza circa se sali da Murta , molto meno per scendere.

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar mar 05, 2019 21:50 
Non connesso
Quotazerino

Iscritto il: dom dic 16, 2007 10:04
Messaggi: 630
Località: La Spezia
Interessante!

Di asosti io conosco quello sul sentiero di Pian Lupino (sotto la Colla di Praglia) e quello sul sentiero II rosso sotto il Colletto del Diamante.

_________________
«Fratell', il piano originale era in tre punti. Primo punto: rovinare le nuove generazioni, rincoglionirle con la televisione, facendoli puntare soltanto sui suord' e a fess' e il calcio finché non sono belli bolliti. Primo punto: acquisito!»


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mar mar 05, 2019 21:52 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 31, 2015 19:27
Messaggi: 1154
Località: Lemuria
okkiblu ha scritto:
Ecco la cartina. Ho segnato di verde Costa delle Miniere, chissà magari qualcuno sa se esistono ancora o no.


: Thanks :

_________________
Immagine


...........non seguitemi, mi sono perso anch'io !


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer mar 06, 2019 9:48 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 31, 2015 19:27
Messaggi: 1154
Località: Lemuria
godmorgon ha scritto:
psiconauta ha scritto:
Bello l'Asosto ! :)

ma......la Pria Scugente ?
mi pareva di aver letto da qualche parte che non esisteva più, questo posto......invece si? :-k

ho sentito anche di miniere di rame in zona....vi risulta ? :-k


Ciao, la Pria Scugenge , La Pietra Scivolosa, giace ormai sepolta da metri di rifiuti, così come molte delle miniere esistenti in passato in zona. Davano rame, ferro e pare addirittura alluminio allo stato nativo, roba che in Europa si trova solo negli Urali.
Sempre scarse come produzione, vennero per la maggior parte riempite da spazzatura e così in parte obliate....


grazie per le info, godmorgon : Thanks :

ecco, ho trovato dove avevo letto della Pria Scugente :

http://www.archaeoastronomy.it/Circolare-22.pdf

riporto l'estratto :

(...)Sulla “pria scugente”, la “pietra dello scivolo” di Genova Sestri Ponente, in località
Scarpino, oggi sepolta sotto la discarica comunale, vi scivolavano le donne sterili nella speranza di
riuscire ad avere dei figli. L’uso di questa pietra è ricordato dall’oronimo “Bric di Pria Scugente”,
da cui scende, verso la Val Polcevera, la cosiddetta Costa delle Miniere, antiche miniere di rame(...)

_________________
Immagine


...........non seguitemi, mi sono perso anch'io !


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: mer mar 06, 2019 15:26 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 10, 2011 11:42
Messaggi: 333
Località: Genova
Grazie per aver relazionato questo percorso. Dell'Asòsto di Bigiæ ho sul comodino un depliant del CAI di Bolzaneto da un paio d'anni, lo tengo come promemoria, ma poi tra mille cose non sono mai riuscito ad andarci, speriamo di recuperare a breve...

_________________
L'esperienza della marcia decentra da sé e ripristina il mondo,
inscrivendo l'uomo nei limiti che lo richiamano alla sua fragilità e alla sua forza. (DLB)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven mar 29, 2019 16:02 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 2214
Località: Genova / Imperia
Sabato scorso , 23 marzo , dopo il giro sul Monte Bano mi restava il pomeriggio libero e così ... eccomi quì a relazionarvi questa simpatica gita sugli insospettati versanti montuosi al limitare della città : Thumbup : . Trovo fortunosamente un parcheggio davanti alla chiesa di Murta e così rinuncio a proseguire in auto lungo la successiva strettoia anche a causa di numerosi lavori in corso nella sede stradale . Seguo perciò l' asfalto per un chilometro abbondante ( fontana ) , prendo poi Via Scarpino e giungo alla Cavalla di Murta , dove termina l'asfalto ed iniziano i sentieri , ben segnalati : Thumbup :

Immagine

Scelgo di fare l'anello in senso orario e così entro subito nel bel bosco , lungo i "tre pallini rossi "

Immagine

e lo seguo tranquillamente , godendomi l'ombra nel pomeriggio soleggiato e caldo .

Immagine

Dopo un po' arrivo al punto panoramico del Brichin di Croi , raggiungibile con brevissima deviazione . La vista è molto ridotta dagli alberi ed in pratica si limita a questa

Immagine

Continuo la salita sino ad uscire dal bosco nei pressi dell'asosto di Bigiae , curiosa costruzione a forma di trullo , curata dal CAI di Bolzaneto .

Immagine

Immagine

Immagine

Da qui c'è un bel panorama su Genova

Immagine

e c'è pure una comoda panchina dominata dal Monte Figogna

Immagine

Qui incontro le uniche anime vive di tutta la giornata escursionistica , un gruppo di bikers in discesa su Murta . Salgo sulla soprastante cima del Bric dei Corvi Nord

Immagine

mi godo una bella visuale su Sestri

Immagine

mentre verso ponente purtroppo i panorami sono rovinati dalla foschia pomeridiana da calore e dalla sottostante discarica di Scarpino :evil1: .

Poi seguo il crinale toccando il Bric di Pria Scugente , dove non c'è più alcuna traccia del famoso masso di cui parlava psiconauta ... :pensoso: , ed arrivo alla Colla di Murta , dove imbocco il sentiero "triangolo rosso " , dapprima in ambiente alpestre e selvaggio

Immagine

e poi di nuovo boscoso .

Immagine

Il sentiero , molto tranquillo , mi conduce di nuovo alla Cavalla di Murta ( fontana ) , completando così l'anello : Thumbup : . Lungo la successiva discesa su asfalto ho ancora il tempo di qualche bella vista sulla Bassa Val Polcevera

Immagine

e , di fronte , sui forti Diamante e Fratello Minore .

Immagine

Arrivo quindi all'auto dopo un bell'anellone di quasi 10 chilometri con dislivello di circa 500 metri . Ringrazio okkiblu che mi ha fatto conoscere questo bel percorso =D> =D> , che mi sento di consigliare per una rilassante passeggiata di mezza giornata , almeno finchè non farà troppo caldo .
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab mar 30, 2019 7:37 
Non connesso
Quotazerino
Avatar utente

Iscritto il: sab mar 15, 2008 10:22
Messaggi: 931
Località: genova
daniele64 ha scritto:
Sabato scorso , 23 marzo"..................
Arrivo quindi all'auto dopo un bell'anellone di quasi 10 chilometri con dislivello di circa 500 metri . Ringrazio okkiblu che mi ha fatto conoscere questo bel percorso =D> =D> , che mi sento di consigliare per una rilassante passeggiata di mezza giornata , almeno finchè non farà troppo caldo .
:smt006

Ma grazie, di nulla, sono contenta che hai fatto il giro e che ti sia piaciuto.

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 15 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it