Quotazero.com

Escursionismo e Alpinismo nell'Appennino Ligure e nelle Alpi Occidentali

Home Page Sito    La Rivista    Gallery    Vecchia Gallery


-> ISCRIVITI AL FORUM <-


Quotazero su FaceBook

Oggi è mar lug 16, 2019 17:43

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 30 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: gio apr 11, 2019 15:48 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: mer mar 28, 2012 19:35
Messaggi: 365
Si tratta di un anello, che partendo da Vara Inf. reggiunge L'AV, passando per le Rocche dei Canaloni, tra slendide faggete e vallette selvagge, fino al M. Reixa. Poi da li, seguendo l'AV fino all'Argentera, si può completare un anello, tornando verso Vara e passando da alcune incisioni. Le foto sono di diversi anni fà, ho percorso l'anello intero due volte, la cosa che mi ha impressionato sono i colori della faggeta la prima volta che sono passato di lì, una giornata di inizio Novembre limpida e luminosa; naturalmente anche la vista dalla AV, ma a quella ero abituato. Consiglio dunque l'autunno, per i colori (soprattutto) e la vista dalle cime.
La zona è conosciuta anche per i funghi, negli anni ne ho trovati anche di molto rari, di foto purtroppo ho solo quelle effettuate nei due giri però, comunque quasi tutti velenosi, io comunque non ne raccolgo mai mi piace solo guardarli.

Incisioni


Allegati:
Commento file: Simboli "Phi" raggiati, sempre ricorrenti
DSCN0434.JPG
DSCN0434.JPG [ 404.37 KiB | Osservato 716 volte ]
DSCN0437.JPG
DSCN0437.JPG [ 424.56 KiB | Osservato 716 volte ]
Commento file: Simbolo di "labirinto" ricorrente in altre pietre
DSCN0425.JPG
DSCN0425.JPG [ 396.09 KiB | Osservato 716 volte ]
DSCN0432.JPG
DSCN0432.JPG [ 406.71 KiB | Osservato 715 volte ]
DSCN0424.JPG
DSCN0424.JPG [ 406.22 KiB | Osservato 715 volte ]
DSCN0451.JPG
DSCN0451.JPG [ 396.99 KiB | Osservato 715 volte ]
DSCN0450.JPG
DSCN0450.JPG [ 387.73 KiB | Osservato 715 volte ]


Ultima modifica di Stefs il gio apr 11, 2019 15:59, modificato 1 volta in totale.
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio apr 11, 2019 15:59 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: mer mar 28, 2012 19:35
Messaggi: 365
La faggeta e i Canaloni


Allegati:
DSCN0413.JPG
DSCN0413.JPG [ 480.79 KiB | Osservato 711 volte ]
DSCN0410.JPG
DSCN0410.JPG [ 428.69 KiB | Osservato 711 volte ]
DSCN0408.JPG
DSCN0408.JPG [ 439.16 KiB | Osservato 711 volte ]
DSCN0416.JPG
DSCN0416.JPG [ 454.84 KiB | Osservato 711 volte ]
DSCN9104.JPG
DSCN9104.JPG [ 3.37 MiB | Osservato 711 volte ]
Commento file: Mi ricordava un video dei Queen, ma quale?
DSCN9100.JPG
DSCN9100.JPG [ 3.4 MiB | Osservato 711 volte ]
DSCN9105.JPG
DSCN9105.JPG [ 3.36 MiB | Osservato 711 volte ]
DSCN9103.JPG
DSCN9103.JPG [ 3.37 MiB | Osservato 711 volte ]
DSCN9107.JPG
DSCN9107.JPG [ 3.65 MiB | Osservato 711 volte ]
DSCN0089.JPG
DSCN0089.JPG [ 5.02 MiB | Osservato 711 volte ]
Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio apr 11, 2019 16:18 
Connesso
Rianimatrice del forum
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 22, 2009 15:16
Messaggi: 2105
Località: sanremo
wow : Thumbup :

_________________
Facebook


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio apr 11, 2019 18:30 
Non connesso
Quotazerino

Iscritto il: dom dic 16, 2007 10:04
Messaggi: 629
Località: La Spezia
Molto bello!

Ci sono segnavia? E' un sentiero difficile?

Ciao

_________________
«Fratell', il piano originale era in tre punti. Primo punto: rovinare le nuove generazioni, rincoglionirle con la televisione, facendoli puntare soltanto sui suord' e a fess' e il calcio finché non sono belli bolliti. Primo punto: acquisito!»


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio apr 11, 2019 19:14 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 1452
Località: Genova / Imperia
Le faggete d'autunno sono sempre uno spettacolo splendido : Thumbup : e pure le incisioni sono veramente affascinanti ! =D> =D> Guardando OSM credo di aver capito il giro che hai fatto . Mi associo alle domande del Lord sulla presenza di segnavia ... :?: e sulla difficoltà di trovare le incisioni :pensoso:
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio apr 11, 2019 20:07 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: mer mar 28, 2012 19:35
Messaggi: 365
Il sentiero è indicato, da Vara due righe gialle. Il ritorno forse un quadrato giallo, comunque ci sono i cartelli poco dopo il rif. dell'Argentea. Il tratto Reixa-Argentea sicuramente lo conoscete.
La deviazione per le incisioni invece non è segnalata, ma facile da individuare...
Il sentiero dei canaloni è facile, ma soprattutto nel tratto della faggeta bisogna cercare bene i segnavia.

Non sò se sia cambiato qualcosa, ma il sentiero era poco percorso dunque e probabile trovare qualche breve tratto di erba alta.
Nel complesso comunque nessun problema serio.

Saluti


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: gio apr 11, 2019 23:16 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 31, 2015 19:27
Messaggi: 1049
Località: Lemuria
bellissimo ! =D> =D>

vado ! Immagine

ah, no, st'autunno, dici........ :D

ok, me lo segno Immagine

ricordamelo anche tu, eh ! :D

_________________
Immagine


...........non seguitemi, mi sono perso anch'io !


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven apr 12, 2019 8:29 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: sab giu 08, 2013 17:44
Messaggi: 1452
Località: Genova / Imperia
: Thanks : , Stefs .
:smt006

_________________
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato.I ricchi comprano rumore. L’animo umano si diletta nel silenzio della natura,che si rivela solo a chi lo cerca.[Charlie Chaplin]


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven apr 12, 2019 16:28 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 29, 2008 15:41
Messaggi: 1217
Località: Arenzano
Molto interessante.
Dietro casa ma non l'avevo mai considerato ...... :pensoso:


Il percorso potrebbe essere questo:
Sviluppo 15 km, dislivello 700 m

Allegato:
Anello Vara Vaccaria Canaloni.JPG
Anello Vara Vaccaria Canaloni.JPG [ 174.79 KiB | Osservato 625 volte ]

_________________
"Non importa quanto vai piano ... l'importante è che non ti fermi".


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven apr 12, 2019 19:55 
Connesso
Rianimatrice del forum
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 22, 2009 15:16
Messaggi: 2105
Località: sanremo
solo io ci vedo una balena in questo itinerario? :shock: :lol: :lol:

_________________
Facebook


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven apr 12, 2019 22:25 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: lun dic 03, 2018 0:38
Messaggi: 221
steop ha scritto:
solo io ci vedo una balena in questo itinerario? :shock: :lol: :lol:
Solo io ci vedo un tracciato viola? 🤔

🤣🤣


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: ven apr 12, 2019 22:32 
Connesso
Rianimatrice del forum
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 22, 2009 15:16
Messaggi: 2105
Località: sanremo
:ahah: :ahah:

_________________
Facebook


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab apr 13, 2019 11:55 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: sab ott 31, 2015 10:22
Messaggi: 176
Stefs ha scritto:
La faggeta e i Canaloni

: Thumbup : tutte foto interessanti, ma il primo fungo è un Boletus Satanas?


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab apr 13, 2019 13:02 
Connesso
Rianimatrice del forum
Avatar utente

Iscritto il: mer apr 22, 2009 15:16
Messaggi: 2105
Località: sanremo
dal nome azzardo sia velenoso?

_________________
Facebook


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab apr 13, 2019 13:27 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 31, 2015 19:27
Messaggi: 1049
Località: Lemuria
Littletino ha scritto:
Il percorso potrebbe essere questo:
Sviluppo 15 km, dislivello 700 m

Allegato:
Anello Vara Vaccaria Canaloni.JPG


che mappa hai usato ? :-k

il giro di Stefs allungava sul Reixa, comunque Immagine :)

_________________
Immagine


...........non seguitemi, mi sono perso anch'io !


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab apr 13, 2019 14:03 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 27, 2010 20:38
Messaggi: 1477
Località: sassello
Si è il giro messo da Tino,bellissimo : Thumbup : io ci sono stato l'anno scorso e nella forra hanno messo anche una catena in un punto appena difficile;in basso c'è un ponticello che porta ad una casa abbandonata da cui sembra che gli abitanti siano scappati da 5 minuti 😱.
Non è molto conosciuto come anello ma merita,quando si arriva nelle praterie del Faiallo si può concatenare un po' quello che si vuole tornando dall altavia.Volendo ci si può anche organizzare con 2 macchine e farlo solo in salita.
Comunque su gulliver si trova (Reixa da Vara Inf. anello dei canaloni)

_________________
...montagna vissuta,tempo per respirare... (Reinhard Karl)

"Quando le luci si spegneranno per sempre il mio popolo sarà ancora qui.Noi abbiamo le nostre antiche usanze.Sopravviveremo."
(Nuvola Rossa,capo Sioux)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab apr 13, 2019 18:22 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: mer mar 28, 2012 19:35
Messaggi: 365
luga ha scritto:
Stefs ha scritto:
La faggeta e i Canaloni

: Thumbup : tutte foto interessanti, ma il primo fungo è un Boletus Satanas?


Si e si è velenoso... per quella che è la mia esperienza (non certo da esperto comunque) ho trovato gran funghi velenosi (tante varietà) che mi ricordi, anche Amanite sia Muscari che di quelle che sembrano porcini, poi quella che credo essere una specie di Ramaria, bella ma mortale.
Poi molte Mazze di Tamburo, forse qualche Spugnola e un esemplare strano che sembra essere un Fungo Cavolfiore (nome non scientifico).


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab apr 13, 2019 18:25 
Non connesso
Utente Molto Attivo

Iscritto il: mer mar 28, 2012 19:35
Messaggi: 365
Lupo... (scusa la confidenza!) la casa di cui parli è quella sul sentiero in un punto con l'erba alta, nel tratto tra Vara e i Canaloni?


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab apr 13, 2019 21:41 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mer gen 27, 2010 20:38
Messaggi: 1477
Località: sassello
No,é nel bosco vicino al fiume,subito all inizio dopo le case con recinzione di vara inf e il ponticello pericolante,ci sono ancora le stoviglie...fa impressione :strizzaOcchio::

_________________
...montagna vissuta,tempo per respirare... (Reinhard Karl)

"Quando le luci si spegneranno per sempre il mio popolo sarà ancora qui.Noi abbiamo le nostre antiche usanze.Sopravviveremo."
(Nuvola Rossa,capo Sioux)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab apr 13, 2019 22:00 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: sab ott 31, 2015 10:22
Messaggi: 176
Stefs ha scritto:
luga ha scritto:
Stefs ha scritto:
La faggeta e i Canaloni

: Thumbup : tutte foto interessanti, ma il primo fungo è un Boletus Satanas?


Si e si è velenoso... per quella che è la mia esperienza (non certo da esperto comunque) ho trovato gran funghi velenosi (tante varietà) che mi ricordi, anche Amanite sia Muscari che di quelle che sembrano porcini,.

intendi mica le Pantherine?


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab apr 13, 2019 22:04 
Non connesso
Utente Attivo
Avatar utente

Iscritto il: sab ott 31, 2015 10:22
Messaggi: 176
steop ha scritto:
dal nome azzardo sia velenoso?


sì, ma non al livello delle amanite "bastarde", credo che nessuno ne sia mai morto


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: sab apr 13, 2019 22:37 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 31, 2015 19:27
Messaggi: 1049
Località: Lemuria
Stefs ha scritto:
comunque quasi tutti velenosi, io comunque non ne raccolgo mai mi piace solo guardarli.


Immagine

:D

_________________
Immagine


...........non seguitemi, mi sono perso anch'io !


Ultima modifica di psiconauta il dom apr 14, 2019 13:32, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom apr 14, 2019 10:41 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 29, 2008 15:41
Messaggi: 1217
Località: Arenzano
psiconauta ha scritto:
che mappa hai usato ? :-k

La mappa è quella di GAIA GPS, un sito con la sua app che ultimamente uso spesso perchè sul telefono le mappe si caricano velocemente ovunque.
In più dal sito per PC puoi velocemente progettare un'escursione e farti la traccia in anteprima, così come, se hai seguito i sentieri e non hai fatto ravanage spinto, puoi ricostruire il percorso fatto a posteriori.
E' vero che lo fanno molti software, ma questo l'ho trovato semplice e con poche musse. L'ideale per me.

psiconauta ha scritto:
il giro di Stefs allungava sul Reixa, comunque Immagine :)

E' vero, in quel caso arrivato alla Ca' Tassara invece di seguire in salita a dx per la Vaccaria basta prendere l'ampio stradone nel bosco a sx, arrivare al Fajallo e da qui salire sul Reixa.

Come diceva Lupo della Steppa arrivati in zona Passo del Fajallo uno può decidere diversi itinerari di rientro, in base al tempo che ha o alla stanchezza.
Ad esempio, sempre dalla Cà Tassara, svoltando decisamente a dx e restando in quota, superato un tratto un pò vago in mezzo ad un movimento franoso, si ritrova una comoda sterrata (Bugastrella) che ti riporta comodamente a Vara senza salire sul crinale.

Le vie del Fajallo sono infinite. :risata:

Se vuoi con Gaia a farti due mappette ci metto un secondo. :strizzaOcchio::

_________________
"Non importa quanto vai piano ... l'importante è che non ti fermi".


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom apr 14, 2019 13:39 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 31, 2015 19:27
Messaggi: 1049
Località: Lemuria
Littletino ha scritto:
psiconauta ha scritto:
che mappa hai usato ? :-k

La mappa è quella di GAIA GPS, un sito con la sua app che ultimamente uso spesso perchè sul telefono le mappe si caricano velocemente ovunque.
In più dal sito per PC puoi velocemente progettare un'escursione e farti la traccia in anteprima, così come, se hai seguito i sentieri e non hai fatto ravanage spinto, puoi ricostruire il percorso fatto a posteriori.
E' vero che lo fanno molti software, ma questo l'ho trovato semplice e con poche musse. L'ideale per me.

psiconauta ha scritto:
il giro di Stefs allungava sul Reixa, comunque Immagine :)

E' vero, in quel caso arrivato alla Ca' Tassara invece di seguire in salita a dx per la Vaccaria basta prendere l'ampio stradone nel bosco a sx, arrivare al Fajallo e da qui salire sul Reixa.

Come diceva Lupo della Steppa arrivati in zona Passo del Fajallo uno può decidere diversi itinerari di rientro, in base al tempo che ha o alla stanchezza.
Ad esempio, sempre dalla Cà Tassara, svoltando decisamente a dx e restando in quota, superato un tratto un pò vago in mezzo ad un movimento franoso, si ritrova una comoda sterrata (Bugastrella) che ti riporta comodamente a Vara senza salire sul crinale.

Le vie del Fajallo sono infinite. :risata:

Se vuoi con Gaia a farti due mappette ci metto un secondo. :strizzaOcchio::


Grazie, sei gentile :D ma vado a dare un'occhiata.........io uso Brouter.de, che è molto simile, ma ho chiesto perchè di questo mi piaceva la grafica, inoltre segna molte più fontane e sorgenti che invece di là, mi pare................

Littletino ha scritto:
poche musse

non so cosa intendi, potrebbe anche essere un difetto..... 8) :ahah:

_________________
Immagine


...........non seguitemi, mi sono perso anch'io !


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom apr 14, 2019 14:03 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 29, 2008 15:41
Messaggi: 1217
Località: Arenzano
psiconauta ha scritto:
Littletino ha scritto:
poche musse

non so cosa intendi, potrebbe anche essere un difetto..... 8) :ahah:


Per quello ci sono altre app. :strizzaOcchio::

Quando si va in montagna meglio restare concentrati sul percorso. :risataGrassa:

_________________
"Non importa quanto vai piano ... l'importante è che non ti fermi".


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom apr 14, 2019 17:20 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar mar 31, 2015 19:27
Messaggi: 1049
Località: Lemuria
Littletino ha scritto:
psiconauta ha scritto:
Littletino ha scritto:
poche musse

non so cosa intendi, potrebbe anche essere un difetto..... 8) :ahah:


Per quello ci sono altre app. :strizzaOcchio::

Quando si va in montagna meglio restare concentrati sul percorso. :risataGrassa:


: Thumbup :

Provo
Bisogna registrarsi per forza?

_________________
Immagine


...........non seguitemi, mi sono perso anch'io !


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom apr 14, 2019 17:50 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: lun ott 10, 2011 11:42
Messaggi: 331
Località: Genova
Grazie per aver inserito il percorso e le foto. Si tratta in effetti di un giro molto poco conosciuto e veramente bello. Fatto alcuni anni fa, mi accorgo che il tempo passa davvero rapidamente... urge una ripetizione! Metto in lista per il prossimo autunno.

_________________
L'esperienza della marcia decentra da sé e ripristina il mondo,
inscrivendo l'uomo nei limiti che lo richiamano alla sua fragilità e alla sua forza. (DLB)


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: dom apr 14, 2019 20:47 
Non connesso
Quotazerino doc
Avatar utente

Iscritto il: mar gen 29, 2008 15:41
Messaggi: 1217
Località: Arenzano
psiconauta ha scritto:
Provo
Bisogna registrarsi per forza?

Mah non ricordo bene ma mi sembra di si. :pensoso:

Il vantaggio nel registrarsi ( è gratis) è che poi ha il tuo spazio personale dove ti gestisci tutti i tuoi percorsi: quelli fatti, quelli da fare e quelli che non farai mai.
E puoi guardare il tutto anche dal cell quando sei in giro.

_________________
"Non importa quanto vai piano ... l'importante è che non ti fermi".


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun apr 15, 2019 14:37 
Non connesso
Utente Molto Attivo
Avatar utente

Iscritto il: mar feb 09, 2010 12:01
Messaggi: 273
Località: Genova
Littletino ha scritto:
psiconauta ha scritto:
che mappa hai usato ? :-k

La mappa è quella di GAIA GPS, un sito con la sua app che ultimamente uso spesso perchè sul telefono le mappe si caricano velocemente ovunque.
In più dal sito per PC puoi velocemente progettare un'escursione e farti la traccia in anteprima, così come, se hai seguito i sentieri e non hai fatto ravanage spinto, puoi ricostruire il percorso fatto a posteriori.
E' vero che lo fanno molti software, ma questo l'ho trovato semplice e con poche musse. L'ideale per me.

Perbacco, questo gaiagps non lo conoscevo ma è fatto proprio bene.
Anche la base cartografica non è male.
Grazie!


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: lun apr 15, 2019 19:43 
Non connesso
Quotazerino

Iscritto il: dom dic 16, 2007 10:04
Messaggi: 629
Località: La Spezia
Grazie delle informazioni, è sicuramente da provare.

Buone camminate a tutti!

_________________
«Fratell', il piano originale era in tre punti. Primo punto: rovinare le nuove generazioni, rincoglionirle con la televisione, facendoli puntare soltanto sui suord' e a fess' e il calcio finché non sono belli bolliti. Primo punto: acquisito!»


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 30 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it